Connect with us

Fioretto

Jesi / Luigi Lenti, il cordoglio del club scherma

Il presidente Dellabella: “esempio di dedizione e passione per lo sport, con i suoi successi ha dato un forte contributo allo sviluppo della scherma a Jesi”

JESI, 17 marzo 2024 – Il club scherma Jesi ricorda Luigi Lenti scomparso di recente (leggi…).

“La sua carriera iniziata nelle pedane dei locali di via Pergolesisi legge in una notae cresciuta sotto la guida di figure leggendarie come il Presidente Lamberto Magini e il Maestro Ezio Triccoli, ha segnato l’avvio di un’epoca d’oro per il nostro club nello scenario schermistico italiano. Il presidente del Club Scherma Jesi Maurizio Dellabella e il Consiglio Direttivo tutto desiderano esprimere le più sentite condoglianze alla famiglia di Luigi Lenti, ai suoi amici e a tutti coloro che lo hanno amato e stimato. Luigi Lenti non è stato solo un pioniere del nostro Club e un grande campione, ma anche un esempio di autentica dedizione e passione per lo sportha dichiarato il presidente DellabellaCon i suoi successi agonistici ha dato un forte contributo allo sviluppo della scherma a Jesi, facendo conoscere per la prima volta la nostra squadra a livello nazionale con il titolo conquistato a Roma nel 1966. Vogliamo ricordarlo anche per il legame profondo che ha sempre mantenuto con la sua città natale, nonostante si sia trasferito molto giovane al nord Italia con la famiglia”.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Fioretto

Segnala a Zazoom - Blog Directory