Connect with us

Rugby

Jesi / Rugby, la stagione si chiude con la sconfitta a San Benedetto del Tronto

La squadra continuerà gli allenamenti per dar man forte alla Under 19 che domenica 21 maggio giocherà a Bologna  

JESI, 16 maggio 2023 – Si chiude con uno stop il cammino del Rugby Jesi ’70 nel campionato di Serie B 2022-23.

Nell’ultima giornata i Leoni cedono il passo nel derby di San Benedetto del Tronto, come già era accaduto in occasione della sfida di andata a Jesi: i rivieraschi padroni di casa si impongono 26-7 e proprio in virtù del successo acciuffano in extremis in classifica a quota 31 punti la posizione degli ospiti.

Le due marchigiane concludono quindi il torneo con lo stesso bottino, a metà classifica nel girone 2. 

«Loro sono stati forse più bravi e determinati commenta coach Marco De Rossi, tecnico del Rugby Jesi ’70 ci hanno messo qualcosa in più e ci tenevano, in casa, a dimostrare e a concludere l’annata nel migliore dei modi. Noi abbiamo commesso un po’ di errori, anche di inesperienza, dato che continuiamo a essere la squadra più giovane del torneo. Nel punteggio siamo rimasti attaccati fino alla fine del primo tempo, poi San Benedetto è andato a segno sull’esterno e quando ha preso il largo non c’è più stato nulla da fare. Abbiamo preso troppi punti. Abbiamo anche dovuto fare i conti con qualche cambio obbligato per infortuni e quando c’è da rivedere gli assetti non è mai semplice».

Fine campionato e tempo di bilanci per una stagione partita con l’obiettivo della salvezza. «Sono contentissimo di come è andatadice De Rossiabbiamo iniziato con tantissimi problemi e una squadra da ricostruire, abbiamo fatto tutto quello che dovevamo e l’abbiamo fatto bene. L’impegno dei ragazzi c’è sempre stato, pur in un calendario dalle tante soste che non aiuta a dare continuità». 

Quella di San Benedetto è stata, per molti, una partita speciale. «Come per ogni ultima di campionato, c’è chi arriva e chi se ne va, come per una parte della nostra squadra che è per generazione sopra l’età media del gruppo. Polita, Feliciani e Piergirolami smetteranno, Dodi rientra a casa sua a Parma per motivi di lavoro. A tutti loro va un sentito grazie. A Dodi va l’in bocca al lupo per il suo lavoro e per ciò che farà in futuro, agli altri ragazzi la raccomandazione di continuare a stare vicini alla società e al campo perchè loro sono la base importante del Rugby Jesi». E adesso non ci si ferma. «Continuiamo ad allenarci – specifica De Rossi – perchè dobbiamo dare una mano alla Under 19 che domenica prossima (21 maggio) sale a Bologna per il suo campionato. Supporteremo loro come loro, per tutta la stagione, hanno dato supporto alla prima squadra». 

Risultati: U.R. San Benedetto – Rugby Jesi ’70 26-7; Bologna Rugby – Florentia Rugby 10-31; Rugby Viadana – Highlanders Formigine 33-21; Lions Amaranto – Imola Rugby 34-19; Cus Siena – Firenze Rugby 10-15

Classifica: Rugby Viadana 94; Florentia Rugby 86; Modena Rugby 82; Firenze Rugby 64; Bologna Rugby 63; U.R. San Benedetto, Rugby Jesi ’70 31; Lions Amaranto 30; Highlanders Formigine 25; Imola Rugby, Cus Siena 22

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Rugby

Segnala a Zazoom - Blog Directory