Connect with us

Pallamano

Pallamano A Gold / Macagi Cingoli, la caccia alla salvezza riparte da Merano

I ragazzi di Palazzi, dopo la pausa per la Nazionale, sfidano la squadra terza in classifica dell’ex Colleluori. Santamarianova: “Se giochiamo come sappiamo possiamo anche tentare di vincere”

CINGOLI, 22 marzo 2024 – Torna il campionato di Serie A Gold e inizia la cavalcata della Macagi Cingoli a caccia della salvezza a 6 giornate dalla conclusione della regular season. Domani sabato 23 marzo, infatti, i ragazzi di Palazzi sfidano in trasferta l’Alperia Merano dell’ex Andrea Colleluori in trasferta,nella gara valida per la 21^ giornata del campionato di massima serie di pallamano.

La partita di andata

Al PalaQuaresima, il match di andata del 12 novembre 2023 era terminato con la vittoria dell’Alperia per 25-31. Gli alto-atesini avevano preso già il largo nella prima frazione, passando dal 2-5 al 3-7 in pochi minuti, con le grandi parate di Colleluori a murare i tentativi della Macagi. Sul 7-11, un break di 0-3 firmato Fadanelli, Matini e Cuello era valso il 7-14. Il primo tempo si era chiuso sul 10-17.

Nella ripresa la Macagi Cingoli era riuscita a recuperare qualche rete e a riportarsi a -3 a 2’ dalla fine, prima della fuga definitiva dei Black Devils. I secondi 30’ di gioco erano iniziati con un 3-0 firmato doppio Ciattaglia e Stappini (13-17). Poco dopo gli ospiti scappavano sul +9 del 15-24, per via delle marcature di Milovic, Cuello e Stricker. I cingolani, però, avevano risposto con un contro break di 4-0 con Codina, Strappini e Shehab, riportandosi sul 19-24.

Sul 22-28, i locali avevano perso Shehab, espulso per un contrasto molto dubbio, ma la Macagi non aveva subito il contraccolpo, riportandosi anzi a -3 sul 25-28 con le serpentine di Piero D’Benedetto.L’Alperia, tuttavia, piazzava il definitivo 25-31 con un mortifero 0-3 firmato Romei, Gerstgrasser e Fadanelli, con Colleluori protagonista di un grande intervento su Rossetti quando gli ospiti erano in vantaggio di 5 reti. Nicola Fadanelli era risultato il miglior marcatore del match con 9 reti segnate, una in più di Piero D’Benedetto fermo a 8.

Il campionato dell’Alperia Merano

L’Alperia Merano di coach Jurgen Prantner è al momento terza in classifica con 30 punti, a -4 dalla capolista Brixen e a -3 dalla Sidea Fasano seconda. I Black Devils hanno vinto 14 partite, ne hanno pareggiate 2 (Bolzano in casa, Pressano in trasferta) e ne hanno perse 4 (Bolzano in trasferta, Brixen in entrambi i confronti e Conversano in Puglia). In questi ultimi mesi, tra l’altro, Colleluori e compagni sembrano essere la Juventus della pallamano italiana, dati anche i colori bianconeri: i meranesi, infatti, hanno perso le finali di Supercoppa Italiana contro la Raimond Ego Sassari e di Coppa Italia contro Brixen. Il miglior marcatore della squadra è Juan Pablo Cuello con 105 gol fatti, 32 in meno di Aaron Codina Vivanco (137) e 20 in meno di Mohamed Shehab (125).

Qui Macagi Cingoli

La Macagi Cingoli, reduce da una serie di sconfitte contro formazioni delle prime sette posizioni, è in piena zona play-out, con il decimo posto a quota 12 punti. I cingolani hanno il secondo miglior attacco del girone, con 620 reti segnate (come la capolista Brixen, 4 in meno del Fasano), ma anche la seconda peggior difesa con 672 gol subiti (peggio ha fatto solo Carpi a 679).

Non sarà facile strappare punti in casa della terza difesa meno battuta del campionato, ma la squadra di Palazzi venderà cara la pelle. La pausa per le partite delle Nazionali è servita proprio per ricaricare le pile e mettere alle spalle il periodo negativo.

Abbiamo lavorato sulle cose su cui avevamo più difficoltà – spiega il portiere Matteo Santamarianovae stiamo migliorando questi aspetti. A Merano dobbiamo giocare la nostra pallamano: siamo capaci di mettere in difficoltà qualsiasi squadra di questo campionato e i Black Devils non sono da meno. Se giochiamo come sappiamo, possiamo rendere la vita difficile all’Alperia e, perché no, possiamo tentare di conquistare i due punti”.

Info utili e Serie B

La partita tra Alperia Black Devils Merano e Macagi Cingoli, valida per la 21^ giornata di Serie A Gold Maschile di pallamano, si giocherà domani, sabato 23 marzo, alle ore 19.00 alla Black Devils Arena di via Karl Wolf a Merano, in provincia di Bolzano. Arbitreranno Rinaldi e Nicolella, alla presenza del commissario Vergadin.

Anche la squadra di Serie B in questo fine settimana scende in campo per la 13^ giornata del girone di Area 6. I cingolani, quinti in classifica, sfidano il Cus Ancona terzo domenica 24 marzo alle ore 18.00 al Pala Cus dorico di via Grotte. Si tratta di una sfida cruciale perché, con due partite da disputare, Cingoli vuole rientrare nelle prime 4 posizioni e giocare i play-off per la promozione in Serie A Bronze.

Ci alleniamo duramente anche con la Serie B – conclude Santamarianova, che è anche il capitano della seconda squadra della Polisportiva -: il match di domenica non ci spaventa perché siamo molto motivati a vendicarci della sconfitta della partita di andata. Riusciremo a rifarci sicuramente”.

Foto di Doriano Picirchiani

Programma e classifica

Serie A Gold Maschile 

21^ giornata (sabato 23 marzo): Sparer Eppan-Raimond Ego Sassari (ore 15.30), Bolzano-Secchia Rubiera (ore 18.00), Pressano-Cassano Magnago (ore 18.30), Conversano-Carpi (ore 19.00), Brixen-Albatro Siracusa (ore 19.00), Alperia Merano-Macagi Cingoli (ore 19.00), Trieste-Sidea Fasano (ore 19.00)

CLASSIFICA – Brixen 34, Sidea Fasano 33, Alperia Merano 30, Conversano 29, Bolzano 28, Cassano Magnago 26, Raimond Ego Sassari 25, Eppan 15, Albatro Siracusa 14, Macagi Cingoli 12, Trieste 12, Pressano 9, Secchia Rubiera 7, Carpi 6

LEGENDA: blu: play-off scudetto; rosso: playout; marrone: retrocessione in Serie A Silver; *: una partita in meno per ogni asterisco

Serie B Area 6

13^ giornata: Città Sant’Angelo-Falconara (23 marzo ore 18.00), Lions Teramo-Camerano (24 marzo ore 11.00), Cus Ancona-Cingoli (24 marzo ore 18.00), Chieti-Hc Pescara (24 marzo ore 18.30)

CLASSIFICALions Teramo 18, Camerano 17*, Cus Ancona 15, Città Sant’Angelo 14, Cingoli 13, Chieti 6, Falconara 6, Hc Pescara 2 

LEGENDA: blu: play-off promozione in Serie A Bronze

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Pallamano

Segnala a Zazoom - Blog Directory