Connect with us

Calcio

Eccellenza / Maceratese – Jesina, si gioca grazie al si del club leoncello

La Figc doveva comunicare l’anticipo, come da regolamento, dieci giorni prima. Il presidente Chiariotti ha risposto positivamente alla richiesta del collega maceratese

JESI, 18 novembre 2022 – Poteva diventare un caso ma grazie al si del presidente della Jesina Giancarlo Chiariotti il derby di Macerata tra la Maceratese e la Jesina si giocherà in anticipo alle ore 15 sabato 19 novembre all’Helvia Recina.

L’11esima giornata del massimo campionato regionale prevede tante novità come ad esempio il ritorno in una panchina di Eccellenza di Gianluca Fenucci a Marina e la conferma di Luca Tamburini, almeno momentanea, ma a questo punto non è detto che possa avere una certa continuità, su quella del Fabriano Cerreto.

tifosi leoncello

La giornata vede anche il derby del Diana tra Osimana e Castelfidardo con la capolista Atletico Ascoli che riceve un lanciatissimo ed insidioso Montefano, in settimana mister Nico Mariani ha apertamente dichiarato di provare ad alzare gli obiettivi per la sua squadra, mentre le due finaliste di Coppa Italia, Valdichienti ed Urbino, saranno entrambe in trasferta la prima a Marina, la seconda a Monte San Giusto.

Seconda trasferta consecutiva invece per il Fossombrone, dopo la sconfitta di Jesi,  che cercherà in casa del fanalino di coda P.S.Elpidio, rinforzatosi con l’innesto del difensore classe 2001 Francesco Landolfo, il pronto rilancio mentre l’Azzurra Colli sarà all’Aghetoni di Fabriano a verificare le condizioni e le speranze di ripresa dei cartai.

Interessante il match anche di Petriano dove il Gallo ospiterà quella che non è per nulla una sorpresa, il Chiesanuova.

Giuliodori

In generale la giornata servirà per ricevere conferme, alcune certezze, e per capire soprattutto se formazioni alla vigilia accreditate, che hanno avuto qualche battuta d’arresto iniziale, possano riprendere la strada verso posizioni di classifica migliori o, come ad esempio il Castelfidardo, chiamato a dare continuità agli ultimi risultati che sono stati la conseguenza di una squadra che ha sempre ben giocato ricavando, sul piano della concretezza, leggasi punti in classifica, meno di quello che avrebbe meritato.

Sul piano vero dei numeri l’Atletico Ascoli è la squadra che ha vinto di più (7), che ha fatto più gol (16), che ne ha subiti di meno (4), che non ha mai perso. Di contro Marina e P.S.Elpidio non hanno mai vinto e la formazione di Palladini è anche quella che ha segnato meno di tutti (6) e subìto più gol di tutti (20).

MACERATESE – JESINA

L’attesa per una partita che manca dal campionato 2014/2015 è alle stelle. A Jesi è iniziata la prevendita, tagliando a 10€, presso la segreteria del club leoncello allo stadio ‘Carotti’, con circa 200 biglietti a disposizione e quasi la metà già sono stati acquistati. Da Macerata la società comunica che “In occasione della gara contro la Jesina sarà possibile accedere all’Helvia Recina, tribuna e curva, da via Panfilo. Viabilità interrotta all’altezza della rotatoria di via dei Velini. Chiuso il botteghino del settore ospiti con tagliandi disponibili solo a Jesi in prevendita”. Si gioca di sabato perchè domenica l’Helvia Recina è a disposizione della Recanatese che ha la priorità partecipando ad una categoria superiore. Ma si è rischiato il rinvio.  Per anticipare una partita di campionato serve una comunicazione di almeno dieci giorni effettivi da fare ai diretti interessati. Tutto questo non c’è stato ed il presidente della Maceratese ha chiesto personalmente a quello della Jesina Giancarlo Chiariotti la disponibilità all’anticipo. Chiariotti ha risposto di si ma poteva decidere anche diversamente, considerato l’impegno di poche ore prima in Coppa Italia, e la gara sarebbe stata rinviata a data da destinarsi. La disponibilità ed i buoni rapporti tra i due club, insomma, ha fatto da lezione. Strappini recupererà gli assenti in Coppa per squalifica come Cameruccio, Capomaggio e Jachetta ma non potrà ancora avere Nazzarelli e Monachesi. Da verificare le condizioni di Orlietti uscito anzitempo dalla semininale per un colpo subito in un’azione di gioco. Importante sarà anche la reazione leoncella perchè l’eliminazione dalla finale, quando questa sembrava già acquisita, potrebbe pesare mentalmente sui giocatori jesini.

MARINA – VALDICHIENTI

Il Marina si affida all’effetto Fenucci per provare a vincere per la prima volta in stagione. Il carisma del mister

Gianluca Fenucci

chiaravallese è conosciuto e sotto l’effetto emotivo darà tanto ai suoi giocatori per puntare ai tre punti, che sarebbe la prima volta in stagione. Il Marina, a detta di molti addetti ai lavori, è squadra all’altezza della situazione ed i giocatori dovranno provare a ribaltare ogni situazione.

Fenucci alla vigilia si è appellato al coraggio e all’attezione ed ha dichiarato cheaffronteremo una squadra forte in ogni reparto, ben allenata da uno che ho avuto come giocatore a Montecchio quando era già un leader, e ci sa fare. Insomma una squadra tosta e noi non dobbiamo aver paura e dobbiamo giocarcela con le caratteristiche che in questi pochi allenamenti abbiamo provato. Dobbiamo metterci coraggio e attenzione. Serve il risultato che ci consenta di svoltare!”. Il Valdichienti è in una fase positiva. Mercoledì ha conquistato la finale di Coppa Italia, eliminando nel doppio confronto l’Azzurra Colli, ma in campionato, fuori casa, non marcia con lo stesso ritmo casalingo. Dunque, si può fare! Intanto c’è da registrare le dimissioni del direttore sportivo Marco Santini in disaccordo con la società per l’esonero di Barattini.

FABRIANO CERRETO – AZZURRA COLLI

Mengali

All’Aghetoni arriva l’Azzurra Colli di Nico Stallone. Nelle ultime ore il club dei cartai ha emesso il seguente comunicato stampa: “Dopo l’esonero di mister Farsi, la società è costantemente alla ricerca del profilo ideale a cui affidare la panchina della Prima Squadra. In attesa di importanti novità che sono attese nei prossimi giorni, la squadra è stata affidata a Luca Tamburini, in possesso del patentino Uefa B per poter presediere sulla panchina biancorossonera, oltre ad essere allenatore dei porti dell’ASD Fabriano Cerreto. La società intende ringraziare mister Tamburini per la disponibilità e la professionalità quotidiana, unitamente al professor Giuseppe Vastano”. Ora al di là dell’attesa per la nuova guida tecnica il Fabriano è chiamato a fare punti perchè la classifica lo impone. L’avversario non è dei più facili perchè l’Azzurra Colli ha dimostrato di essere sul pezzo, avendo vinto mercoledì nella gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Valdichenti, 1-0, e perchè l’undici ascolano è in serie positiva da sei turni: 3 pareggi e 3 vittorie. Tamburini recupererà al centro dell’attacco Mengali, che rientra dalla squalifica, mentre è incerta la presenza ancora di capitan Lispi alle prese con una noia muscolare al polpaccio. Sul fronte opposto non ci sarà Ciabuschi squalificato.

11° GIORNATA domenica 20 novembre 2022

Maceratese-Jesina (sabato 19 novembre ore 15 arbitro Meta di Vicenza), P.S.Elpidio-Fossombrone (Barbatelli di Macerata), Gallo Colbordolo-Chiesanuova (Skura di Jesi), Atletico Ascoli-Montefano (Ferroni di Fermo), Fabriano Cerreto-Azzurra Colli (Chiariotti di Macerata), Marina-Valdichienti (Sabbouh di Fermo), Sangiustese-Urbino (Pasqualini di Macerata), Osimana-Castelfidardo (Rosini di Livorno)

CLASSIFICA

Atletico Ascoli 24; Jesina 19; Valdichienti, Azzurra Colli 18; Urbino 17; Osimana, Fossombrone 16; Montefano, Chiesanuova 15; Atletico Gallo 13; Sangiustese 12: Fabriano Cerreto, Maceratese, Castelfidardo 9; Marina 3; P.S.Elpidio 1

MARCATORI

reti 6: Tittarelli (Chiesanuova), Minella (Valdichienti); reti 5: Iori (Jesina), Ciabuschi (Azzurra Colli), Titone (Sangiustese), Nunez (Osimana), Minnozzi (Atletico Ascoli); reti 4: Mengali (Fabriano Cerreto), Barattini (Gallo Colbordolo); reti 3:  Triana (Valdichienti), Di Nicola (Fabriano Cerreto), Pagliari (Fossombrone), Nacciarriti (Marina), Bonacci (Montefano)

PROSSIMO TURNO domenica 27 novembre ore 14,30

Castelfidardo-Gallo Colbordolo, Chiesanuova-Maceratese, Fossombrone-Marina, Jesina-P.S.Elpidio, Urbino-Osimana, Montefano-Fabriano Cerreto, Valdichienti-Atletico Ascoli, Azzurra Colli-Sanfiustese

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

JESINA CALCIO

Tutte le notizie sulla Jesina Calcio
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio