Connect with us

Calcio

ECCELLENZA / Il Fabriano Cerreto cala il tris, tutto facile con il Porto D’Ascoli

La squadra di Pazzaglia infligge il primo ko agli ascolani: in evidenza Pagliuca con tre assist. Santini para un rigore a Battista

FABRIANO CERRETO – PORTO D’ASCOLI  3-1

FABRIANO, 18 ottobre 2020 – Il Fabriano Cerreto rifila tre reti al Porto d’Ascoli, prima d’ora imbattuto, e festeggia il primo successo stagionale.

Stortini gol (foto Animobono)

Pazzaglia, di nuovo in panchina dopo aver scontato la squalifica, deve fare a meno di Montagnoli, non porta nemmeno in panchina l’ultimo Braccalenti, che sostituisce nella rosa Battisti e perderà di nuovo Perri per noie muscolari a fine primo tempo.

Nonostante l’attacco sperimentale, i padroni di casa bucano tre volte la retroguardia di Zappalà, trascinati da una giornata sontuosa del trequartista Pagliuca, uomo-assist in tutti i tre gol.

Il centrocampista abruzzese, scuola Pescara, inizia servendo su corner al 12’ Stortini per il colpo di testa vincente, nel remake del gol di due settimane prima con l’Azzurra Colli.

Gli ospiti reagiscono ma trovano un Santini sontuoso: il portiere si oppone al sinistro di Rossi e poi alla mezz’ora para il rigore di Battista, decretato per trattenuta di Colonna sullo stesso attaccante.

Gli ascolani, privi a loro volta di pezzi da novanta quali De Cesare e Napolano e con Shiba a mezzo servizio, vengono puniti subito dal cinismo della squadra di Pazzaglia: cross di Pagliuca e Marengo batte al volo di mancino per il 2-0.

Non si arrendono gli ospiti in tenuta rossa, Sensi svetta di testa su rimessa di Petrini e sorprende la linea difensiva per il 2-1 con cui si va al riposo.

Il Fabriano Cerreto riordina le idee nell’intervallo e nella ripresa torna a respirare.

Guidati dal solito Pagliuca, i locali fanno 3-1 con la deviazione sotto porta di Dauti e amministrano nel finale.

FABRIANO CERRETO –  Santini; Stortini, Colonna, Lispi, Mulas; Candolfi, Trofo, Marengo; Pagliuca (48’st Galletti); Perri (41’pt Dauti), Ciciani (27’st Carmenati). All. Pazzaglia

PORTO D’ASCOLI –  Testa; Petrini, Sensi, Passalacqua, Pasqualini; Evangelisti (37’st Cinaia), Schiavi (10’st Mattioli), Rossi; Orsini (25’st Traini), Massi (13’st Shiba), Battista. All. Zappalà

Arbitro: Cardelli di Pesaro

Reti: 12’pt Stortini, 32’pt Marengo, 45’pt Sensi, 21’st Dauti

Note: ammoniti Mulas, Trofo, Colonna, Dauti, Carmenati, Petrini, Evangelisti, Battista, Shiba

 

Luca Ciappelloni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio