Connect with us

Calcio

Prima Categoria / Tre punti d’oro per la Cingolana SF: 1-2 alla Pinturetta in extremis

I biancorossi di Ruggeri, in 10 per 50 minuti per l’espulsione discutibile dell’autore dell’1-0 Tittarelli, trovano il gol dell’1-2 al 93′ segnato da Pietro Ippoliti

PORTO SANT’ELPIDIO, 9 marzo 2024 – Una stoica Cingolana batte 1-2 la Pinturetta Falcor, strappando tre punti salvezza pesantissimi. I ragazzi di Ruggeri, infatti, vincono al “Belletti” di Porto Sant’Elpidio grazie al gol al 93’ di Pietro Ippoliti, nella gara della 23^ giornata del girone C di Prima Categoria. I biancorossi hanno giocato per 50 minuti in dieci, per via dell’espulsione (discutibile) di capitan Tittarelli, autore del momentaneo 0-1.

Primo tempo – Lo 0-1

Nei primi 45 minuti, nonostante una buona partenza ospite, la Pinturetta gioca bene a calcio, pervenendo al pareggio e rischiando anche di passare in vantaggio. Al 3’ Di Girolamo dalla destra serve in mezzo Pacini, il quale, da buona posizione in area, cicca clamorosamente il pallone. Dall’altra parte Mendoza lancia in profondità Lovotti, il quale non ci arriva di poco; sugli sviluppi dell’azione Moretti calcia fuori dal limite dell’area.

Siamo al 10’ quando Falappa, dalla destra crossa in mezzo verso Lovotti, una deviazione della difesa fa arrivare il pallone a Ciattaglia che tira di prima intenzione, Giacomelli respinge. E’ il preludio dello 0-1 pochi istanti dopo: ancora Lovotti scarica indietro verso Tittarelli che scaraventa in rete, portando in vantaggio gli ospiti. Poco dopo ancora il puntero argentino trova l’esterno della rete da ottima posizione in area, quindi la conclusione di Ciattaglia finisce tra le mani di Giacomelli.

Sale d’intensità di gioco la Pinturetta: al 15’ Conte ci prova da punizione dai 20 metri, sfera a lato di un soffio. Passano quattro minuti e Pacini ci prova di controbalzo dal limite, Emiliani respinge alla sua destra poi Centanni salva il calcio d’angolo, spazzando la sfera. Dall’altra parte Falappa si mette in proprio e tenta la gran botta da 35 metri, colpendo la rete sopra la traversa. Ciccini prova a imitarlo, ma con un tiro al volo su palla vagante, sfera bloccata da Emiliani con qualche difficoltà.

Il pareggio e l’espulsione di Tittarelli

Al 30’ i locali pareggiano: Pacini dalla sinistra scarica verso Di Girolamo dalla parte opposta in area, il quale serve Raffaeli che tutto solo a porta spalancata fa 1-1. Sette minuti più tardi Di Girolamo parte in contropiede sulla sinistra, arriva in area e tira, Emiliani controlla in due tempi. Poco dopo, su un errato disimpegno biancorosso, Raffaeli ha l’occasione per la doppietta personale poco dentro dei 16 metri, Emiliani prolunga il pallone in calcio d’angolo. Al 44’ l’arbitro Ballarò di Pesaro espelle clamorosamente capitan Nicola Tittarelli per la seconda ammonizione, una decisione molto discutibile, dato che il giocatore locale terminato a terra dopo il contrasto con il 4 biancorosso sembrerebbe aver accentuato di molto la caduta. Il primo tempo, comunque, termina 1-1.

Secondo tempo

Nella ripresa, nonostante l’inferiorità numerica, la Cingolana San Francesco gioca molto meglio rispetto ai padroni di casa e riesce a portae via l’intera posta allo scadere. Al 52’ Lovotti fa sponda per Marchegiani in area che calcia, Giacomelli ci arriva in presa, che riesce ad anticipare tutti anche sul successivo tiro-cross di Falappa.

Al 55’ Pacini ci prova in rovesciata, senza impensierire più di tanto Emiliani. Dall’altra parte, 7 minuti dopo, Moretti lancia Ciattaglia sulla sinistra: l’11 biancorosso entra in area e prova a servire Lovotti in mezzo, un difensore respinge, forse con un braccio, ma per l’arbitro si prosegue. Al 66’ il subentrato Santamarianova, servito da Falappa sulla destra, manca la porta di un nulla con un colpo di testa a due passi da Giacomelli. Quindi, tre minuti più tardi, Ciattaglia crossa dalla sinistra, Lovotti va a saltare, la palla vaga al limite dell’area e Marchegiani la conquista, per poi provare la conclusione che termina a lato.

Minuto numero 93: Santamarianova butta un pallone in area, Lovotti spizza di testa verso l’accorrente Ippoliti il quale, a un passo dalla porta, deposita in rete, facendo esultare di gioia gli Ultras de “L’Inferno Biancorosso” appostati in tribuna, vero e proprio undicesimo uomo in campo nel secondo tempo di Porto Sant’Elpidio.

La festa della squadra a fine partita con gli Ultras de “L’Inferno Biancorosso”

Vittoria pesante per la Cingolana SF

La Cingolana San Francesco batte 1-2 la Pinturetta Falcor e si porta a +3 dalla zona play-out. I ragazzi di Ruggeri, in 10 per tutto il secondo tempo, hanno meritato di vincere, agguantando i tre punti con cattiveria e determinazione. I locali di Bagalini sono durati solo un tempo, per poi venire beffati nella ripresa: non perdevano da 5 partite.

Decide la sfida il subentrato Pietro Ippoliti, che ha sostituito Ciattaglia a 20 minuti dalla fine. Tra i migliori per i biancorossi anche Lovotti (sempre di più faro dell’attacco cingolano), Tittarelli (malgrado l’espulsione molto dubbia), Falappa e Centanni. Con questo successo, la Cingolana SF resta decima a 26 punti, a +3 dai play-out (in attesa del cruciale Montemilone Pollenza-Urbis Salvia di domani). Nel prossimo turno, la squadra di Ruggeri sfida allo “Spivach” la Passatempese quinta, nella partita in programma sabato 16 marzo alle ore 15.00

Tabellino

RETI – 11′ Tittarelli (C), 30′ Raffaeli (P), 93’ Ippoliti (C)

PINTURETTA – Giacomelli, Ciccini, Dragjosci, Vergari, Marcantoni, Verdecchia, Raffaeli (64’ Postacchini), Bidini (80’ Gismondi), Di Girolamo (75’ Campanari), Conte (70’ Carnevali), Pacini. All. Bagalini – A disp. Papili, Carini, Cardinali, Nepa, Dagjosci A., Campanari.

CINGOLANA SF – Emiliani, Mangoni, Centanni, Tittarelli, Pancaldi, Mendoza, Falappa, Moretti (63’ Santamarianova), Lovotti, Marchegiani, Ciattaglia (70’ Ippoliti). All. Ruggeri. A disp. Bracaccini, Bocci, Romaldi, Angelucci, Omrani, Bianchi, Poinsel

ARBITRI – Ballaro di Pesaro

NOTE – recupero 2’ + 4’; ammoniti: Tittarelli (C), Mangoni (C), Pacini (P), Marcantoni (P); espulso al 44’ Tittarelli (C) per doppia ammonizione

Gli altri risultati di giornata: clicca qui

Giacomo Grasselli

©

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory