Connect with us

Calcio

Eccellenza / Chiesanuova – Civitanovese, big match per il primo posto

L’Urbino riceve la maglia nera Azzurra Colli, il Montefano la penultima in classifica Sangiustese. Al Carotti posta in palio che pesa: i leoncelli ospitano il Montecchio

VALLESINA, 20 gennaio 2024 – Campo principale Villa San Filippo dove il Chiesanuova, miglior attacco del campionato, ospiterà la Civitanovese, miglior difesa, per giorcarsi il primato dell’Eccellenza Marche. Undici di Mobili rivelazione della stagione, Civitanovese che si presenterà con diverse defezioni. All’andata, in riva all’Adriatico, vinsero i rossobòlù di casa per 1-0 grazie ad un autogol nella parte finale della gara.

La terza giornata dell’Eccellenza mette l’una di fronte all’altra squadre che incominciano a chiedere punti importanti per consolidare le proprie posizioni o per riemeggere da situazioni difficili.

E’ il caso della Jesina che ospiterà quella che in stagione è la sua bestia nera, K Sport Montecchio Gallo,  considerato che nelle tre sfide fin qui giocate, tra campionato e Coppa Italia, i pesaresi hanno sempre vinto totalizzando ben 8 gol e subendone solo 1.

Poi il Castelfidardo e l’Osimana che ospiteranno rispettivamente Tolentino e Montegiorgio: alla squadra di Giuliodori serve un successo per attaccarsi al carro play off, ai ‘senza testa’ i tre punti saranno oro colato per titrarsi fuori dalla zona play out.

Anche Montefano – Sangiustese sarà una di quelle partite da definire ‘vita mia morte tua’ nel senso che se il Montefano conquisterà l’intera posta in palio è d’obbligo afferamre che da domenica sera fino alla fine chi vuol vincere il campionato dovrà fare i conti anche con la squadra di Mariani. Mentre per la Sangiustese la vittoria darebbe fiato alle speranze play out.

Altro campo da monitorare l’Helvia Recina dove la Maceratese non potrà sbagliare nulla di fronte ad un Urbania che al momento si può considerare soddisfatta del proprio campionato e che potrà scendere in campo come la squadra che non ha nulla da perdere. Anchde il ricordo dell’andata gioca a favore dell’undici di Omiccioli che vinse con grande merito per 2-1.

Poi c’è Urbino – Azzurra Colli con la formazione di Ceccarini reduce da sette pareggi consecutivi (nelle ultime 10 gare non ha mai vinto collezionando una sconfitta, sei 0-0, due 1-1 e un 2-2: ndr)  e quella ascolana che deve solo puntare a vincere per rientrare in gioco e compiere quell’impresa che al momento sembra solo un miracolo.

A chiudere Monturano – Montegranaro: anche qui punti determinanti per i rispettivi e opposti obiettivi

 

ECCELLENZA MARCHE

3° GIORNATA girone ritorn0 21 gennaio ore 15

Monturano – Montegranaro (Gargano di Bologna), Castelfidardo – Tolentino (Cocci di Ascoli Piceno), Chiesanuova – Civitanovese (Losapio di Molfetta), Jesina – K Sport Montecchio Gallo (Latuga di Pesaro), Maceratese – Urbania (Ferroni di Fermo), Montefano – Sangiustese (El Mouhsini di Pesaro), Osimana – Montegiorgio (Ricciarini di Pesaro), Urbino – Azurra Colli (Pasqualini di Macerata)

CLASSIFICA

Chiesanuova, Civitanovese 30; Montefano 28; Urbino 27; K Sport Montecchio Gallo, Tolentino, Jesina, Montegranaro 26; Castelfidardo, Urbania 24, Maceratese 23; Osimana 21; Montegiorgio 14; Monturano 12; Sangiustese 11; Azzurra Colli 7

Promozione direttaplay offplay outretrocessione diretta

MARCATORI

Alessandroni

Reti 9: Alessandroni (Osimana); reti 6: Sartori (Urbino), Perri (Maceratese), Magnanelli (Montecchio Gallo); reti 5: Perpepaj (Montegranaro), Tonuzi (Montegranaro), Trudo (Jesina), Borelli (Tolentino), Defendi ( Chiesanuova), Sbarbati (Chiesanuova)

4° GIORNATA girone ritorn0 28 gennaio 2024 ore 15

Azzurra Colli – Osimana, Civitanovese – Maceratese, K Sport Montecchio Gallo – Montefano, Montegranaro – Jesina, Montegiorgio – Monturano, Sangiustese – Castelfidardo, Tolentino – Chiesanuova, Urbania – Urbino

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

JESINA CALCIO

Tutte le notizie sulla Jesina Calcio
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory