Connect with us

Basket

Basket serie B / Via alla volata playoff, tutte le combinazioni per le marchigiane

La tabella statistica per gli ultimi quattro turni di stagione regolare, poi i play off ed i play in.  Come sono messe attualmente Fabriano, Jesi, Ancona, Senigallia 

Luca Ciappelloni

JESI, 12 aprile 2023 – Quattro marchigiane per due posti nei playoff.

A quattro giornate dal termine della Serie B, si avvicina il tempo dei verdetti con Fabriano, Jesi, Ancona e Senigallia a caccia dell’accesso alla B d’Elite 2023/24, che sarà garantita a chi si piazza nelle prime quattro posizioni in regular season e a chi vincerà il play-in riservato alle squadre dal 5° al 12° posto.

Ormai al sicuro Rieti e Faenza, restano in palio il terzo e il quarto posto, a cui concorrono le quattro formazioni della provincia di Ancona.

FABRIANO

Daniele Aniello

In pole position c’è la Ristopro Fabriano (34 punti), che con una vittoria nelle ultime quattro (16 aprile vs Ancona, 23 aprile a Fiorenzuola, 30 aprile vs Virtus Imola e 7 maggio a Senigallia) sarà pressoché certa dei playoff. Chiudendo a 36 punti, la squadra di Daniele Aniello sarebbe dentro a meno che Jesi e Piacenza facciano filotto nelle ultime quattro giornate, perché con Jesi a 38 e Piacenza a 36 i cartai sarebbero fuori a causa del confronto diretto sfavorevole con gli emiliani. Tutte le altre combinazioni sorridono alla Ristopro, che sarebbe qualificata, da quarta, in caso di triplice arrivo a 36 con le stesse Jesi e Piacenza per differenza canestri nella classifica avulsa (Piacenza +22, Fabriano -10, Jesi -12). Fabriano sarebbe almeno quarta anche se a 36 arrivasse insieme a Jesi e Ozzano, mentre Piacenza non potrebbe aggiungersi a quella quota proprio perché dovrà giocare con Ozzano. Infine, Ancona non potrebbe raggiungere Fabriano a 36 perché deve ancora scontare il turno di riposo e quindi al massimo chiuderà a 34.

JESI

Marcello Ghizzinardi

La General Contractor (30 punti), dopo la grande ascesa delle ultime settimane, può completare l’opera negli scontri diretti, che finora non gli hanno sorriso in stagione. Jesi infatti è indietro nei confronti di Fabriano (1-1 e -5) e di Piacenza (1-1 e -7) e parte di rincorsa anche con Ozzano e Ancona, con le quali ha perso la partita di andata rispettivamente di 7 e 18 punti. I due match di ritorno con i dorici in casa (30 aprile) e gli emiliani in trasferta (7 maggio) saranno decisivi per gli uomini di Ghizzinardi che, anche vincendo i precedenti due incontri con Fiorenzuola (16 aprile) e a Matelica (23 aprile), rischierebbero in caso di sconfitte con Ozzano e Ancona proprio per ragioni di classifica avulsa.

ANCONA

Piero Coen

La Luciana Mosconi Ancona (28 punti) ha un margine di errore azzerato per agganciare i primi quattro posti a causa del turno di riposo ancora da osservare. La squadra di Coen, dopo il ko nello scontro diretto a Ozzano, non ha alternative ad ottenere tre vittorie nelle altrettante partite da giocare (16 aprile a Fabriano, 30 aprile a Jesi e 7 maggio vs Faenza) per poi far valere la propria posizione favorevole negli scontri diretti. I dorici, battendo Ristopro e General Contractor, confermerebbero infatti di avere tutte le classifiche avulse favorevoli con le dirette concorrenti (con Piacenza 1-1 e +6, con Ozzano 1-1 e +5, con Senigallia 1-1 e +3) e in un multiplo arrivo a 34 metterebbero il naso avanti.

SENIGALLIA

Paolo Filippetti

La missione è ancora più proibitiva per la Goldengas Senigallia (26 punti), che al contrario di Ancona ha tutti gli scontri diretti sfavorevoli. La squadra di Filippetti, che ha compiuto un eccellente percorso fin qui, ha un cammino complesso (16 aprile vs Virtus Imola, 23 aprile a Rieti, 30 aprile a Faenza e 7 maggio vs Fabriano) e tutti gli incroci negativi (0-2 con Jesi e Piacenza, 1-1 e -12 con Ozzano, 1-1 e -3 con Ancona). L’obiettivo più realistico e altrettanto prezioso per la Goldengas appare quello di mantenersi entro l’ottava posizione che garantisce il play-in con il vantaggio del fattore campo. Giacomini e compagni, attualmente ottavi e dunque nell’ultima posizione utile, si giocano molto contro la Virtus Imola, con cui all’andata vinsero di 25. Se verrà raggiunta dalle altre inseguitrici, Senigallia sarebbe sotto con l’Andrea Costa Imola (1-1 e -2) e in lieve ritardo con Fiorenzuola, con cui è 1-1 e stessa differenza canestri negli scontri diretti, ma attualmente indietro nel quoziente canestri globale (0,987 contro 1,014).

©riproduzione riservata

nella foto di primo piano Gnecchi, Marulli, Stanic, Panzini

©riproduzione riservata

27º GIORNATA  –  Empoli-Ozzano (sabato 15), Andrea Costa Imola-Matelica, Senigallia-Virtus Imola, Fabriano-Ancona, Faenza-Piacenza, Tigers Romagna-San Miniato, Jesi-Fiorenzuola. Riposa Rieti

CLASSIFICA Rieti 44, Faenza 38, Fabriano 34; Jesi 30; Ozzano, Piacenza, Ancona  28; Senigallia 26;  Fiorenzuola 24; Virtus Imola, Andrea Costa Imola 22; Matelica 14; S. Miniato 12; Empoli 10; Tigers Romagna 4; Firenze 0

PROSSIMO TURNO 28º GIORNATA

sabato 22 aprile 2023 – Ozzano-Piacenza, Rieti-Senigallia, Empoli-Faenza

domenica 23 aprile 2023 – San Miniato-Imola, Fiorenzuola-Fabriano, Virtus Imola-Tigers Romagna, Matelica-Jesi Riposa -Andrea Costa Imola

Play off per A2; play off per ammissione serie B; nuovo campionato Interregionale

 

REGOLAMENTO

FIRENZE si è ritirata. Al termine della stagione regolare le prime 4 squadre di ogni girone disputeranno due turni di play off incrociando, il girone C, quello D. Due saliranno in A2. Le altre 14 squadre che hanno disputato i play off saranno ammesse in Serie B stagione 2023/24. In serie B saranno ammesse anche 4 squadre per Girone vincitrici del turno di qualificazione al meglio delle 3 gare su 5, secondo questo schema: 5°-12°, 6°-11°, 7°-10°, 8°-9°. A completare la serie B le 5 squadre retrocesse dal campionato di Serie A2. Le squadre perdenti del turno di ammissione alla Serie B, assieme a quelle classificate dal 13° al 16° posto di ogni girone al termine della stagione regolare, saranno riposizionate nel nuovo campionato di Interregionale per la stagione 2023/24.

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Basket

Segnala a Zazoom - Blog Directory