Connect with us

Rugby

RUGBY JESI / Greco: «Passi avanti. Continuiamo a crescere, anche se perdere brucia»

A Formigine la squadra jesina è stata fermata sul 45-19. Domenica prossima debutto casalingo ore 14,30 contro i Lions Amarato

JESI, 2 novembre 2021«Impegno e miglioramenti ci sono. Dobbiamo recuperare chi si è un po’ allontanato e quello che è stato perso in un anno e mezzo di stop, col giusto equilibrio. Serve pazienza anche se, certo, perdere mi brucia».

coach German Grieco

Così German Greco, coach del Rugby Jesi ’70, sull’avvio di torneo dei leoni nel campionato di Serie B.

Dopo la netta sconfitta d’esordio a Livorno e il debutto casalingo saltato per la rinuncia alla trasferta dell’avversario Valorugby Emilia, nella trasferta della terza giornata in casa degli Highlanders Formigine, i leoni sono stati fermati sul 45-19. «Facciamo ancora fatica, scontiamo in questa fase un organico ridotto dopo il distacco di qualche ragazzo nel periodo della pandemia- dice Grecola lunga pausa si fa sentire, negli infortuni e negli acciacchi. Per questo dobbiamo trovare il giusto equilibrio: se spingiamo troppo ci facciamo male, se lavoriamo poco poi si vede in campo. Ma i passi avanti si vedono a Formigine si sono visti, rispetto alla prima partita in cui Livorno, che ha recuperato tanti ragazzi che erano in A e sono tornati ora a giocare a casa, ci ha sorpreso».

La fiducia non manca. «Dobbiamo man mano ritrovare la condizione, far maturare l’esperienza di tanti ragazzi che stanno pagando il passaggio diretto in Serie B con cui hanno del tutto saltato gli ultimi anni di giovanile e cominciare a vincere qualche partita. I risultati in tutto il torneo, dopo quelli eclatanti della prima giornata, si sono fatti più contenuti e si andranno equilibrando, anche se restano squadre forti come Parma o Livorno, costruite per la promozione».

Nell’attesa di potere, finalmente, fare la prima apparizione in casa. «Lo speriamo, lo speriamo tanto. Domenica prossima (7 novembre, ore 14,30, nda) riceveremo i Lions Amaranto, formazione che è fra le prime e che ha vinto tutte le tre partite giocate sino qui. Contiamo di fare una buona gara e di mostrare ulteriori miglioramenti».

Nell’ultimo fine settimana agonistico del Rugby Jesi ’70, da segnalare il successo 58-0 della Under 15 su Fano e l’ottima prestazione dei piccoli del minirugby al Torneo Ognissanti di Pesaro.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Rugby