Connect with us

Basket

BASKET SERIE B / Terza dose per giocatori e staff della Goldengas Senigallia

La società biancorossa ringrazia il centro vaccinale per l’efficienza e si avvicina al match di Imola

SENIGALLIA, 13 Gennaio 2022Terza dose in casa Goldengas i cui giocatori e staff martedì 11 gennaio si sono sottoposti al booster anti-covid: il club tiene a “ringraziare l’organizzazione sanitaria locale, il dott. Fabrizio Volpini, la dott.ssa Vania Moroni e Alice Ambrogiani, per l’efficienza e la rapidità riscontrata nel centro vaccinale”.

Dopo la terza dose la squadra è tornata ad allenarsi, in vista della partita di Imola di domenica 16 gennaio contro l’Andrea Costa, ultima di andata: il match si dovrebbe giocare visto che proprio ieri, mercoledì, la società imolese, ferma da alcuni giorni per le ben 7 positività riscontrate all’inizio dell’anno tra i giocatori (con conseguente rinvio del match contro la Luciana Mosconi Ancona) ha dato appuntamento ai propri tifosi, annunciando la disputa della gara; sempre che il covid in extremis non si intrometta di nuovo, come già successo la scorsa settimana in ben tre delle otto partite in programma.

Anche la società senigalliese conferma giovedì che “il match è confermato”.

Di certo, ad Imola servirà una Goldengas ben diversa da quella che ha iniziato male il 2022 perdendo in casa contro la Luiss Roma, una partita riassunta da coach Andrea Gabrielli come un “bagno d’umiltà”.

Nessun dramma comunque in casa Senigallia, ma è chiaro che nella prossima partita sul parquet di Imola servirà ritrovare la Goldengas che nella prima parte di campionato ha saputo andare oltre le previsioni, con un gioco piacevole e una intensità difensiva raramente ammirata nelle squadre biancorosse del passato.

Andrea Pongetti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket