Connect with us

Basket

Basket serie B / Aurora Jesi altra sconfitta casalinga, play out matematici

Seconda sconfitta consecutiva casalinga e a due giornate dal termine niente salvezza diretta. Domenica a Rieti e poi chiusura in casa contro Teramo

JESI, 24 aprile 2022 – La General Contractor Jesi non ce la fa.

Le troppe occasioni perse e le tante imprecisioni dalla media e lunga distanza mandano in fumo le ultime speranze di salvezza diretta aurorine.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Faenza nell’ultimo periodo prevale per un soffio condannando l’Aurora ai play out, ormai matematicamente certi.

66-67 per la squadra Faentina, che ottiene i due punti decisivi dopo una rimonta arancioblù che lasciava ben sperare.

Errore fatale di Magrini sotto canestro nell‘ultima battuta finale che sigla la seconda sconfitta consecutiva a due giornate dal termine della stagione.

Il primo quarto si svolge in una situazione di sostanziale equilibrio per più di metà tempo. La tripla di Rocchi a 6’ segna il 12-12, ma il periodo termina con un +8 per Faenza.

Il secondo periodo vede una Jesi piuttosto imprecisa sia dalla media che lunga distanza portandosi al massimo svantaggio di tutta la partita, -14 (23-37). Sarà Gay che con una bomba finale a mandare le squadre negli spogliatoi con il tabellone che all’intervallo lungo segna 28-39.

Al rientro, la seconda parte di gara vede una Aurora più motivata merito anche dell’ammiraglio Rizzitiello che con due triple consecutive suona la carica. Il resto del quintetto adesso sembra rispondere, tirando fuori energia e grinta. Gloria e Magrini, nelle battute finali, riescono a colmare il gap e riaprire di fatto i giochi (52-55).

L’ultimo quarto, quello decisivo, si decide in volata. Vico e Aromando dalla lunetta allungano a +7, ma Magrini con due triple fotocopia riaggancia a -1 a un minuto dal suono finale della sirena.

La tensione sale, data la delicatezza del momento, ma probabilmente quest’ultima è risultata fatale a Magrini che sbaglia sotto il pitturato il canestro del sorpasso consegnando la vittoria in mano alla Raggisolaris che può esultare assieme ai suoi irriducibili supporters.

In questo momento la griglia play out sarebbe: Cesena contro Montegranaro e Aurora Jesi contro Civitanova con Cesena e Jesi che avrebbero il vantaggio dell’eventuale bella in casa. Retrocessione per Giulianova.

General Contractor Jesi: Ferraro 2, Gay 6, Rizzitiello 10, Gloria 10, Magrini 22, Valentini 3, Rocchi 13

Raggisolaris Faenza: Vico 5, Molinaro 3, Petrucci 2, Ballabio 14, Aromando 15, Reale 2, Siberna 17, Poggi 9

Parziali: 14-22, 14-17, 24-16, 14-12

Valentina Triccoli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Basket

Segnala a Zazoom - Blog Directory