Connect with us

Rugby

Rugby Serie B / Jesi, battuto il Formigine 43-0

L’Under 18 allenata da Luca Marinelli e Aldo Liberatore conquista l’accesso al girone interregionale dopo aver superato nello spareggio Modena per 18-17

JESI, 27 novembre 2023 – «Una giornata storica per il club». Così Luca Faccenda, presidente del Rugby Jesi ’70.

Infatti oltre al successo in serie B della prima squadra che ha battuto in casa 43-0 Formigine, l’Under 18 ha vinto 18-17 contro Modena nello spareggio che metteva in palio l’accesso al girone interregionale del torneo di categoria.

«Dopo la Under 16 che l’aveva già raggiunto, anche la Under 18 ottiene il traguardo che ci eravamo dati e che mi ero dato sin dall’inizio della mia presidenzadice Faccendaportare finalmente le nostre formazioni giovanili fuori dall’ambito dei campionati regionali, per arrivare a confrontarsi fuori dalle Marche con rivali molto più blasonate e ad un livello decisamente superiore. Sarà più dura, si vincerà qualche partita in meno ma sarà importantissimo per la crescita e la formazione dei giocatori del nostro futuro. Bravi a tutti i giocatori e a tutte le figure che hanno lavorato con loro, nel progetto che abbiamo avviato con la direzione tecnica di Marco De Rossi e che sta, decisamente, dando i suoi frutti. Ci siamo presi una bella soddisfazione».

Aggiunge Faccenda: «Con gli allenatori Mirko Paradisi e Matteo Mancinelli per la Under 16, Luca Marinelli e Aldo Liberatore per la Under 18, con De Rossi e la preparatrice atletica Agnese Camillini, i ragazzi hanno lavorato duramente per tutta l’estate, senza fermarsi, e sono stati premiati. Dietro questo risultato ci sono impegno e sacrificio di tutti nel portare avanti un percorso. Aumenterà la difficoltà della sfida, anche per il presidente e la società, che dovranno affrontare maggiori costi per trasferte più lunghe. Ma, chiedendo anche il supporto delle famiglie, lo faremo con assoluta soddisfazione».

A completare il quadro, la chiara vittoria su Formigine della Seniores di De Rossi. «Dopo la sconfitta di Livorno nel turno precedente – dice il coach – abbiamo fatto un’analisi e visto cosa potevamo fare meglio. Tutto è andato bene, come l’avevamo preparato e ci eravamo allenati a fare. Siamo tornati a segnare tante mete, sia con gli avanti, sia da mischia e touche, sia sui tre quarti, segnando all’ala. Sono molto contento, è stata una bella partita la nostra anche in difesa, perchè loro hanno comunque provato ad attaccare. Ora abbiamo due settimane davanti per preparare la prossima trasferta di Firenze: un’altra vittoria esterna da cercare, che ci farebbe bene e ci manterrebbe nella metà superiore della classifica».

Da direttore tecnico del progetto jesino, anche De Rossi celebra i risultati dei baby. «Una grande soddisfazione per tutto il club, era l’obiettivo in programma per il mio lavoro di direttore tecnico e l’abbiamo centrato, con tanto impegno da parte di tutti e dei ragazzi soprattutto, che hanno continuato ad allenarsi a giugno, luglio e agosto senza fermarsi mai, con i tecnici e la preparatrice atletica. Ora andranno a fare un campionato di livello importante, contro avversari toscani e emiliani di valore che daranno loro una possibilità di confronto assolutamente preziosa».

Ecco i risultati del fine settimana in casa Rugby Jesi ’70.

Serie B – Seniores Jesi – Highlanders Formigine 43 – 0

Under 18 Jesi – Modena (spareggio accesso gir. Interreg.) 18 – 17

Under 16 Colorno – Jesi 94 – 17

Under 14 Jesi – Fano 90 – 27 

Campionato Serie B 7° giornata: Romagna – Bologna Rugby 51-29; Rugby Jesi – Highlanders Formigine 43-0; Rugby Pieve – Firenze Rugby 1931 55-7; Rugby Gubbio – Modena Rugby 19-28; U. R. San Benedetto – Colorno 14-39; Cus Siena – Lions Amaranto 23-19

Classifica: Romagna 32; Bologna Rugby, Modena Rugby 27; Colorno 22; Rugby Pieve 21; U.R. San Benedetto, Cus Siena 19; Rugby Jesi 18; Rugby Gubbio 1984 13; Lions Amaranto 10; Highlanders Formigine 1, Firenze Rugby 1931 0

Prossimo turno (10 dicembre): Highlanders Formigine – Romagna; Rugby Gubbio – Rugby Pieve; Bologna Rugby – U.R. San Bendetto; Modena Rugby – Cus Siena; Firenze Rugby 1931 – Rugby Jesi; Colorno – Lions Amaranto

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Rugby

Segnala a Zazoom - Blog Directory