Connect with us

Pallanuoto

Pallanuoto / Una giovane Team Marche Moie esce a testa alta contro la capolista

Sabato prossimo, ore 18.45, ospite del Palablù il Ravenna. Occasione per avvicinare il quarto posto

 

MOIE, 3 mggio 2023 – Che il confronto fosse difficile si immaginava, così mister Catena sfrutta la partita contro la capolista Tolentino per mettere alla prova diversi giovani che nelle prossime stagioni potranno entrare in pianta stabile tra le fila della prima squadra.

Turn over  per i senatori Piccioni, Togni e Alessandrini, oltre agli assenti Scuderi, Nicolini e Francella

Il Team Marche si presenta a Tolentino in dodici elementi con tre 2007, tre 2006 e due 2005.

Ne nasce in realtà un bel match in cui la giovane formazione moiarola tiene comunque bene il campo e il risultato contro gli esperti tolentinati.

A causa di due superficialità Tolentino parte con il doppio vantaggio, in rete prima con il mancino Bordi e poi con Andrenacci, ma Fabbri accorcia con una rapida realizzazione in superiorità numerica.

Nel secondo quarto i padroni di casa tentano lo strappo con Vella e Zeppilli, ma Costantini risponde con un bel tiro da fuori. Magi sfrutta un uomo più, per gli ospiti Cascia trasforma un rigore, ma a un minuto dal termine ancora Magi porta le squadre al cambio campo con il risultato di 6 a 3.

Ad inizio del terzo parziale di nuovo Costantini accorcia, ma poi sbaglia un rigore e Tolentino piazza un pesante break di quattro reti con Agostinelli, Bellabarba e doppietta di Andrenacci.

Sul finale di tempo, però, il “baby” Morici (classe 2007) si guadagna la gioia del primo gol per lui nella categoria a cui risponde però prontamaente Svampa.

Nell’ultimo periodo Moie ritrova organizzazione, mentre Tolentino si lascia innervosire dal metro arbitrale e ne esce un parziale in pareggio con le reti di Vella, Marasca, Cacciamani (foto primo piano) su rigore e Andrenacci che colleziona il suo poker di giornata.

Termina con la vittoria della squadra capolista per 13 a 7, ma risultato comunque incoraggiante per la società giallo blu che ottiene la conferma che cercava di poter contare nel prossimo futuro su ragazzi preparati ed appassionati.

Ai ragazzi di Catena ora mancano quattro giornate al termine della regular season, tre delle quali veri e propri scontri diretti per la classifica e il raggiungemnto della salvezza diretta.

Rush finale che inizierà sabato prossimo, alle 18.45, ospitando tra le mura del Palablù il Ravenna che, seppur sconfitta all’andata, detiene al momento il 4° posto in classifica precedendo proprio Moie e che sembra essere ora nella sua condizione migliore.

NPN TOLENTINO: Bellesi, Agostinelli (1), Caproli, Noè, Magi (2), Bordi (1), Andrenacci (4), Montecchiarini, Bellabarba (1), Zeppilli (1), Vella (2), Svampa (1), Pieragostini . All.: Cappelloni

T.M. MOIE: Veccia, Marasca (1), Vescovo, Cesaretti, Morici (1), Fucili, Bartolucci, Zeffiro, Cascia (1), Fabbri (1), Cacciamani (1), Costantini (2). All.: Catena

PARZIALI: 2-1, 4-2, 5-2, 2-2

Arbitro: D’Antino Mattia

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Pallanuoto

Segnala a Zazoom - Blog Directory