Connect with us

Pallamano

Pallamano A2 / Macagi Cingoli, la vittoria di Pescara vale il +5 sul secondo posto

Grazie al successo per 27-44 contro la Prestiter ultima in classifica, la squadra di Palazzi aumenta in vetta il +5 il vantaggio dalle inseguitrici

CINGOLI, 12 febbraio 2023 – La Macagi Cingoli non vuole più fermarsi ed esce con una vittoria anche dal Pala Papa San Giovanni Paolo II di Pescara. I ragazzi di Palazzi, infatti, hanno battuto con un perentorio 27-44 la Prestiter, nel posticipo della 19^ giornata del girone B di Serie A2 Maschile di pallamano. Già nel primo tempo, Strappini e compagni erano scappati sull’8-20, conquistando di fatto la 18^ vittoria stagionale su 18 partite giocate.

Primo tempo

La vittoria viene costruita fin dai primi minuti. Un break iniziale di 1-11, infatti, firmato Gomes (4), Mangoni (2), Strappini (2), Fioretti, Latini e D’Agostino, mette la Macagi nella condizione di gestire la partita. Francesco Ciarrocchi e Filippo Colleluori (fratello dell’ex Cingoli Andrea, ndr) strappano il -8 (3-11), ma due gol di Rossetti riportano a +10 gli ospiti sul 3-13. D’Agostino risponde ai colpi di Di Pasquale, Marco Ciarrocchi e Di Mascio, poi conquista un mini break di +12 sul 5-17. Si va alla sirena con lo stesso distacco di reti, precisamente sull’8-20.

Secondo tempo

Nella ripresa mister Palazzi fa giocare i giocatori più giovani del roster e la Prestiter che riesce a dare vita ad una frazione decisamente più vivace. Di Pasquale, Bevilacqua e Francesco Ciarrocchi trascinano i locali verso un parziale iniziale di 5-3, rispondendo ai gol ospiti di Fioretti, Gomes e Strappini. Sul 14-24, però, la Macagi mette in cascina uno 0-5 d’autorità grazie alle reti di Gomes, Strappini, Latini, Fioretti e D’Agostino, portando il distacco sul +15 del 14-29 al 40’.

I locali riescono ad accorciare fino ad un massimo di -13 (19-32), mentre i cingolani trovano il +16 quando Rossetti infila la rete del 23-39. Dopo il 25-40 di Di Mascio, due acuti di Fioretti valgono il +17 sul 25-42, confermato sul finale da D’Agostino con la rete del definitivo 27-44.

18 su 18 e +5: la Macagi non si ferma

La Macagi Cingoli batte il fanalino di coda Prestiter Pescara e allunga in classifica nel girone B di Serie A2 Maschile. Grazie alla vittoria di ieri del Tavarnelle contro la Giara Ferrara, infatti, i cingolani primi a 36 punti sono a +5 dal secondo posto, occupato dalla Tecnocem San Lazzaro a 31, con una partita da recuperare, ovvero lo scontro diretto contro la Giara Ferrara, scesa al terzo posto a 30 punti.

Sulla sfida di Pescara, c’è poco da dire: i ragazzi di Palazzi hanno rispettato il pronostico, portandosi in fuga già dai primi minuti. Nella ripresa, le rotazioni biancorosse hanno permesso ai pescaresi una reazione, che non ha messo in discussione i due punti per i cingolani, che mantengono il 100% di vittorie stagionali.

Il top scorer della gara è il solito Miguel Gomes, grazie ai suoi 11 gol personali, seguito a 9 da un eccezionale D’Agostino, a 7 da Di Pasquale, a 6 da Fioretti e Francesco Ciarrocchi. I portieri ospiti Federico Mihail e Matteo Santamarianova, inoltre, sono stati autori di parate decisive, non permettendo agli avversari di segnare più di 27 gol, meno di 30.

Nella prossima giornata, la Macagi Cingoli torna al PalaQuaresima, per affrontare il quinto derby marchigiano stagionale contro il Camerano quinto in classifica: appuntamento a sabato 18 febbraio alle ore 18.00.

Tabellino

Prestiter Pescara 27-44 Macagi Cingoli

Prestiter Pescara: Ayala, D’Incecco, Di Marco 1, Di Pasquale 7, Di Mascio 2, Di Gregorio S., Di Gregorio F., Ciarrocchi F. 6, Kabtni, Ciarrocchi M. 5, Bevilacqua 4, Colleluori 2. All. Mastrangelo

Macagi Cingoli: Mihail, Santamarianova, Fioretti 6, Jaziri, Tapuc 2, D’Agostino 9, Ciattaglia 3, Ottobri 1, Mangoni 1, Somogyi, Gomes 11, Latini 3, Strappini 4, Rossetti 4, Compagnucci, Gigli. All. Palazzi

Arbitri: Potenza-Vasile

Foto di Doriano Picirchiani

Risultati e classifica

Serie A2 Maschile – Girone B

19^ giornata (sabato 11 febbraio): Verdeazzurro Sassari-Cold Point Parma 32-24, Monteprandone-Lions Teramo 34-25, Tavarnelle-Giara Ferrara 25-24, Pantareitalia Modena-Camerano 23-36, Tecnocem San Lazzaro-Prato 33-25, Bologna United 26-27 Chiaravalle, Prestiter Pescara-Macagi Cingoli 27-44

CLASSIFICA – Macagi Cingoli 36*, Tecnocem San Lazzaro 31, Giara Ferrara 30*, Chiaravalle 29, Camerano 27, Verdeazzurro Sassari 19, Bologna United 17 (-5 di penalizzazione), Pantareitalia Modena 13, Tavarnelle 13, Cold Point Parma 12, Prato 10, Lions Teramo 8, Monteprandone 7, Prestiter Pescara 5

NOTE –  Le prime tre in classifica qualificate per le Final Six per l’accesso alla Serie A Gold 2023-2024, con il diritto di disputare la Serie A Silver 2023-2024; dal quarto al sesto posto qualificate per i play-off per l’accesso alla Serie A Silver 2023-2024; le ultime due retrocedono in Serie A2 2023-2024, le altre restano in Serie A Bronze; *: una partita in meno per ogni asterisco

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Pallamano

Segnala a Zazoom - Blog Directory