Connect with us

Pallamano

Pallamano A Gold / Macagi Cingoli ancora a un passo dalla salvezza: domani al PalaQuaresima gara 2 della finale play-out contro Trieste

Con una vittoria o un pareggio domani alle 18.00 Strappini e compagni resterebbero in Serie A Gold. Coach Palazzi: “Vogliamo assolutamente chiudere la stagione, abbiamo altre armi da giocarci”

CINGOLI, 31 maggio 2024 – Arriva per la Macagi Cingoli il secondo match point per la salvezza in Serie A Gold maschile di pallamano. La squadra di Palazzi, infatti, domani sabato 1° giugno ospita al PalaQuaresima alle 18.00 il Trieste per gara 2 della Finale Play-out. Grazie alla vittoria della prima sfida a Trieste per 28-29, infatti, Strappini e compagni possono anche permettersi di pareggiare per restare in massima serie anche nel 2024-2025. Solo una sconfitta renderebbe necessaria gara 3 lunedì 3 giugno, sempre in casa dei marchigiani.

Gara 1 al PalaChiarbola

La vittoria di gara 1 a Trieste è stata storica perché mai, prima di mercoledì 29 maggio, la Macagi Cingoli era riuscita a vincere nel grande palcoscenico del Palasport di Chiarbola, una struttura che ha visto vincere diversi scudetti agli alabardati. Non è stato facile, comunque,  superare i triestini, poiché ci sono stati continui ribaltamenti di parziale, soprattutto nel primo tempo.

Nella ripresa, poi, i due break cingolani dal 21-22 al 21-25 e dal 25-25 al 25-28 hanno deciso praticamente la gara verso il 28-29 finale. Una partita da incorniciare l’ha giocata Filippo Mangoni: oltre ai 7 gol realizzati, l’ala cingolana classe 1998 si è contraddistinta per una grande aggressività in difesa.

Hanno risposto presente, inoltre, dopo una gara 3 contro Secchia Rubiera sottotono, Aaron Codina Vivanco e Francesco Albanesi. In generale, comunque, tutta la squadra ha dimostrato di credere fortemente nella salvezza, pur peccando di precisione nella fase offensiva.

Le dichiarazioni di Sergio Palazzi: “Vogliamo chiudere la stagione domani. Loro dovranno solo vincere, ma non abbiamo ancora le nostre armi da mostrare”

Grazie al successo di gara 1, dunque, la Macagi Cingoli ha due risultati su tre per ottenere la permanenza in Serie A Gold: la vittoria, ovviamente, e il pareggio, che consegnerebbe la salvezza grazie al miglior piazzamento nella regular season e al successo di mercoledì scorso. Altrimenti, sarà gara 3, lunedì 3 giugno sempre al PalaQuaresima.

“La partita di domani – spiega coach Palazzi – può chiudere la stagione e questo è il nostro forte desiderio. Rispetto a mercoledì, dobbiamo limitare il numero di errori in attacco, che non ci ha permesso di far fruttare al meglio la nostra buona prestazione difensiva. Abbiamo perso davvero troppi palloni che potevano essere gestiti meglio.

Trieste verrà a Cingoli con le spalle al muro e sapendo che può solo vincere. È una squadra tosta, aggressiva e lo sarà ancora di più domani. In Gara 1 abbiamo avuto dei piani partita simili e abbiamo vinto perché credo siamo riusciti ad eseguirli meglio di loro. Ripartiamo da lì, ma abbiamo ancora delle armi da mostrare”.

Info utili

La partita di gara 2 di finale play-out tra Macagi Cingoli e Trieste si giocherà domani, sabato 1° giugno, al PalaQuaresima di Cingoli alle ore 18.00 con ingresso gratuito. Arbitreranno Castagnino e Manuele, alla presenza del commissario Visciano.

Foto di Doriano Picirchiani

Giacomo Grasselli 

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Pallamano

Segnala a Zazoom - Blog Directory