Connect with us

Ciclismo

GIRO D’ITALIA / Arnaud Demare vince la tappa marchigiana

La corsa rosa è arrivata a Rimini dopo aver attraversato le Marche: quarto successo in volata del francese

SENIGALLIA, 14 ottobre 2020- La carovana del Giro d’Italia ha attraversato le Marche.

Mercoledì 14 ottobre la storica corsa rosa, che si sta disputando nonostante l’incubo covid (che ha costretto tre atleti al ritiro perché colpiti dal virus) ha attraversato la Regione con l’undicesima tappa.

182 km con partenza da Porto Sant’Elpidio ed arrivo a Rimini dove a vincere nella volata di gruppo è stato il francese Arnaud Demare, al quarto successo di tappa in questa edizione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ha preceduto lo slovacco Peter Sagan, vincitore martedì.

Tappa caratterizzata da una lunga fuga di cinque ciclisti (gli italiani Frapporti, Mazzucco, Bais e Romano, il belga Armee), partiti subito dopo il via: il belga, poi rimasto solo, è stato ripreso ad appena 6 km dal traguardo.

Il portoghese Almeida, 22 anni, esordiente in una corsa a tappe e rivelazione del Giro fino a questo momento, ha conservato senza troppi patemi la maglia rosa, in una classifica rimasta immutata nelle posizioni di vertice in attesa di tappe ben più dure dal punto di vista altimetrico.

I 182 km da Porto Sant’Elpidio a Rimini lungo la Statale Adriatica erano infatti privi di particolari difficoltà e l’arrivo in volata del gruppo ampiamente previsto, anche se non sono mancata le insidie: il passaggio sul Monte San Bartolo, nel pesarese e un arrivo a Rimini non proprio agevole per i continui cambi di direzione prima di immettersi nel rettilineo finale.

Tante le persone che nelle Marche hanno salutato il passaggio dei ciclisti, rispettando – come richiesto anche dagli stessi organizzatori – distanziamento e utilizzo della mascherina.

Il passaggio a Senigallia, come documentano le nostre foto è avvenuto alle ore 13,45 circa con in testa un gruppo di fuggitivi poi ripresi.

Nemmeno il coronavirus è riuscito a fermare la corsa rosa, la cui prima edizione si è svolta addirittura nel 1909: nella speranza che nei prossimi giorni, nonostante l’aumento dei contagi, l’edizione 2020 possa concludersi regolarmente a Milano.

Andrea Pongetti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Ciclismo