Connect with us

Calcio

Calcio Serie C / Riparte l’Ancona, un punto per Vis e Recanatese

L’Ancona di mister Colavitto, al ritorno nel capoluogo dorico, travolge l’Arezzo. Pareggi ad occhiali per la Vis a Pontedera e la Recanatese al “Tubaldi” contro il Perugia

VALLESINA, 26 ottobre 2023 – C’era molta curiosità nel vedere all’opera l’Ancona di mister Colavitto, richiamato proprio alcuni giorni fa per sostituire l’esonerato Donadel.

In un match che ha visto un’Ancona tenere bene testa ad un Arezzo che sino ad ora la precedeva in classifica, la squadra di Colavitto è riuscita a sbloccare la gara al 27’ con Energe. Il gol ha permesso all’Ancona di trovare maggiori spazi, con l’Arezzo che ha provato a cercare, senza fortuna, la rete del pareggio, con la prima frazione di gioco che si è chiusa con il vantaggio dei dorici. Nella ripresa, l’Ancona ha raddoppiato con il solito bomber Spagnoli al 62’. Con l’Arezzo tutto in avanti alla ricerca della rete che potesse riaprire la gara, nei minuti finali, all’83’ Paolucci ha messo a segno la rete del definitivo 3-0. Un successo importante, che ridà fiducia ad una squadra che sino ad ora non è riuscita ad esprimere appieno le qualità dei suoi giovani e che non ha trovato mai una continuità di risultati.

Il dorico Paolucci, autore della terza rete dell’Ancona, festeggiato dai compagni (foto profilo FB Ancona Calcio)

Buona serata anche per la Vis che, su un campo sempre difficile come quello di Pontedera, è riuscita a portare a casa un pareggio, senza reti, che da seguito all’importante vittoria casalinga di domenica scorsa nel derby con la Recanatese. La squadra di Banchieri infatti, che non è mai mancata dal punto di vista della prestazione e del bel gioco in questo avvio di torneo, sta ora portando a casa anche i frutti del lavoro svolto dal suo tecnico e da un gruppo che, incassate alcune sconfitte beffarde, non si è mai arreso, credendo sempre nel lavoro quotidiano.

Il tecnico della Vis Pesaro Simone Banchieri (foto profilo FB Vis Pesaro Calcio)

Match di cartello infine, RecanatesePerugia, con i giallorossi impegnati al “Tubaldi” contro una delle grandi del torneo, un match dal sapore amarcord soprattutto per il tecnico di casa Pagliari, che da giocatore ha vissuto i suoi migliori anni proprio con la maglia dei grifoni allora in B.

In una gara che ha visto il Perugia provarci di più, ne è scaturito un pareggio ad occhiali tutto sommato giusto, che alla fine accontenta un po’ tutti, anche se al Perugia resta un po’ di rammarico per aver condotto a tratti la gara, oltre all’occasionissima del rigore sbagliato da Vasquez nel secondo tempo. Un punto comunque che muove la classifica e che avvicina gli umbri alla vetta. Per la Recanatese invece, un pareggio importante che permette agli uomini di Pagliari di ripartire, dopo la brutta ed inaspettata sconfitta di Pesaro.

Il mister della Recanatese Giovanni Pagliari, il grande ex di Recanatese-Perugia (foto profilo FB Recanatese Calcio)

Per quanto riguarda la Fermana, incassata l’ennesima sconfitta di ieri ad Olbia, è arrivata oggi la vittoria dell’ex fanalino di coda Rimini, che ha scavalcato i canarini, lasciandoli soli in fondo alla classifica. Si fa davvero grave ora la situazione in casa Fermana, con il nuovo tecnico Protti che dovrà rimettere in piedi una squadra che non ha dimostrato, sino ad ora, di essere all’altezza.

Questi i risultati completi della 10ma giornata: Gubbio-Juventus Next Gen 1-1, Olbia-Fermana 2-1, Pescara-Torres 1-2, Ancona-Arezzo 3-0, Carrarese-Pineto 1-1, Pontedera-Vis Pesaro 0-0, Rimini-Lucchese 2-0, Spal-Sestri Levante 1-0, Recanatese-Perugia 0-0, Virtus Entella-Cesena (rinviata per allerta meteo)

CLASSIFICA

Torres 26, Pescara e Cesena 20, Perugia 18 Carrarese e Gubbio 16, Recanatese 14, Pineto 13, Lucchese a Ancona 12, Pontedera, Virtus Entella, Spal, Arezzo e Olbia 11, Vis Pesaro 10, Sestri Levante, Juventus Next Gen e Rimini 8, Fermana 6.

PROSSIMO TURNO

Juventus Next Gen-Olbia e Torres-Spal (domenica 29 ottobre, ore 14:00), Pescara-Recanatese (ore 18:30), FermanaAncona e Lucchese-Pontedera (ore 20:45), Arezzo-Gubbio, Cesena-Carrarese, Perugia-Virtus Entella, Sestri Levante-Rimini e Vis Pesaro-Pineto (domenica 30 ottobre, ore 20:45)

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory