Connect with us

Calcio

Calcio Serie C / Ancona, stop casalingo col Pontedera, un punto per la Recanatese

I dorici, dopo un buon momento, cedono in casa con il sorprendente Pontedera. Occasione persa per fare il salto di qualità. Ottimo punto esterno per la Recanatese a Carrara

VALLESINA, 3 dicembre 2023 – L’Ancona era attesa dal test casalingo con il Pontedera per compiere qual salto di qualità richiesto da società e ambiente tutto. La vitoria nel derby con la Recanatese e il buon pareggio di Ferrara, avevano portato una ventata di ottimismo, grazie anche al ritorno di Colavitto in panchina.

In una gara che ha visto invece un’Ancona un po’ spenta nella prima frazione di gioco, che ha incassato la rete del toscano Nicastro al 39’, i biancorossi non sono più riusciti a rimettere in piedi il risultato nella seconda frazione di gioco. Ripresa infatti, che ha visto l’Ancona spingere tanto, creando diverse occasioni, ma la foga e la troppa imprecisione sotto porta, hanno impedito agli uomini di Colavitto di raggiungere almeno il pareggio.

 

L’allenatore Colavitto, tecnico dei dorici (foto profilo FB Ancona Calcio)

Queste le parole del tecnico dorico a fine gara: «mi spiace aver visto i ragazzi affranti nello spogliatoio. Ci proiettiamo già alla prossima trasferta di Vercelli. Non sarà semplice giocare a porte chiuse, ci aspetta un ambiente particolare».

Buon punto invece della Recanatese a Carrara, contro una delle “grandi” del torneo, attuale quarta forza. I ragazzi di Pagliari sono andati in svantaggio al 31’ per merito della rete del gialloblù di casa Schiavi, che ha realizzato un calcio di rigore. La Recanatese ha reagito subito, pervenendo al pareggio al 45’ con Carpani. Nella ripresa, i tecnici hanno provato a cambiare qualcosa per provare a vincere la gara, ma il risultato non è più cambiato. Ottima prestazione per la Recanatese, che continua il suo cammino verso una salvezza tranquilla.

L’attaccante della Recanatese Carpani, a segno a Carrara (foto profilo FB ufficiale Recanatese)

Nelle gara di oggi, in campo Fermana e Vis Pesaro. I canarini saranno di scena a Lucca, mentre per la Vis, ci sarà il difficilissimo test al “Curi” di Perugia.

Questi i risultati della 15ma giornata: Cesena-Juventus Next Gen 1-0, Virtus Entella-Pescara 1-2, Ancona-Pontedera 0-1, Carrarese-Recanatese1-1, Gubbio-Spal 0-0, Arezzo-Lucchese 1-1

Fermana-Torres, Olbia-Perugia e Pineto-Sestri Levante (domenica 3 dicembre, ore 14:00), Vis Pesaro-Rimini (ore 20:45)

La classifica dopo gli anticipi: Cesena 39, Torres 36, Carrarese 28, Perugia 26, Pescara 24, Pontedera e Recanatese 23, Pineto 22, Gubbio 21, Ancona 20, Arezzo 19, Rimini 18, Virtus Entella e Lucchese 17, Olbia 16, Vis Pesaro 15, Juventus Next Gen e Spal 14, Sestri Levante 13, Fermana 7.

Il prossimo turno, di sabato 9 dicembre: Juventus Next Gen-Pineto, Pescara-Olbia e Pontedera-Gubbio (ore 16:15), Spal-Virtus Entella (ore 18:30) e Recanatese-Cesena (ore 20:45)

Domenica 10 dicembre: Lucchese-Fermana, Rimini-Carraese, Sestri Levante-Ancona e Torres-Arezzo (ore 14:00), Perugia-Vis Pesaro (ore 16:15)

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory