Connect with us

Calcio

Calcio Prima Categoria / L’Aesse Senigallia riparte dalle sue certezze

Rimangono il diesse Frulla e il tecnico De Gregorio, ecco Sartini come preparatore

SENIGALLIA, 4 Luglio – Squadra che vince non si cambia, il Senigallia Calcio, per la prima volta nella sua storia iniziata nel 1988 pronto a un torneo di Prima Categoria, riparte dalle basi.

Il presidente Paolo Gasparini ha infatti riconfermato sia il direttore sportivo Massimiliano Frulla che l’allenatore Francesco De Gregorio: con quest’ultimo rimarranno a collaborare anche il vice Lorenzo Gemma e il preparatore dei portieri Paolo Ceccacci.

Questi nomi sono tra i principali artefici di quello che la stessa società ha definito “un miracolo sportivo”: dopo oltre un trentennio passato con saliscendi tra la Seconda e la Terza Categoria, l’Aesse, come è comunemente chiamata a Senigallia, da qualche anno era protagonista ai vertici della Seconda ma nel 2022-23 è andata davvero oltre con una promozione diretta dopo un entusiasmante duello con l’Usav Pisaurum, che poi è salito agli spareggi dopo aver vinto i play-off, rendendo ancor più merito all’impresa nel girone B dell’undici di De Gregorio.

Ma ci sono pure novità: torna come assistente tecnico Matteo Cecchini, mentre cambia il preparatore atletico che non sarà più Gianfranco Morganti, bloccato da problemi di lavoro che gli consentiranno di lavorare solo col settore giovanile.

Subentra al suo posto Matteo Sartini, che già conosceva mister De Gregorio, col quale aveva lavorato in passato.

Sul fronte squadra, si riparte dal nucleo nato in buona parte del valido vivaio del club, che ha permesso la storica scalata in Prima Categoria.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory