Connect with us

Calcio

Calcio mercato Serie B e C / Primi movimenti per le marchigiane: Ascoli, ecco Valzania

Formazioni marchigiane già al lavoro per sistemare i rispettivi organici. L’Ascoli ha annunciato Valzania, l’Ancona Giampaolo, Mondonico, Moretti e Prezioso

VALLESINA –  6 gennaio 2024 – È iniziata il 2 gennaio la classica sessione invernale del mercato, che si chiuderà mercoledì 31.

Ascoli, Ancona, Fermana, Recanatese e Vis Pesaro sono già al lavoro per apportare le correzioni necessarie ai propri organici, per andare a colmare le lacune evidenziate in questa prima fase di stagione o sfoltire le rispettive rose con elementi che non stanno trovando spazio.

Per quanto riguarda l’Ascoli, la società ha appena annunciato l’arrivo di Luca Valzania, acquistato a titolo temporaneo dalla Cremonese. Centrocampista classe 1996, nato a Cesena, ha militato nella sua lunga carriera con le maglie di Cesena, Cittadella, Pescara, Atalanta, Frosinone, Cremonese, Spal, di nuovo Cremonese, sino ad approdare ora all’Ascoli.

Tanti ancora gli obiettivi per la formazione bianconera, alla ricerca di ulteriori rinforzi per rimediare a una classifica ora difficilissima. Tra gli obiettivi, alcune vecchie conoscenze di mister Castori, che vorrebbe affidarsi a giocatori che conosce bene. Il primo di questi sembrerebbe essere l’attaccante Stefano Pettinari, ora alla Reggiana, che il tecnico ha avuto con sé alcuni anni fa a Trapani. Stesso discorso per il difensore Luca Mantovani, anch’egli col mister tolentinate nella splendida cavalcata di alcuni anni fa a Salerno, che portò i granata in serie A.

Per l’Ancona, già 4 colpi, Daniel Giampaolo, attaccante classe 1995 dalla Recanatese, Davide Mondonico, difensore classe 1997 dal Renate, Federico Moretti, attaccante classe 1994 dal Brindisi, e il centrocampista classe 1996 Mario Prezioso dal Potenza. Per gli ultimi 3, si tratta di un gradito ritorno. Voluti fortemente dal tecnico Colavitto e dal DS Micciola, anch’essi dovranno portare valore aggiunto alla formazione dorica, tra le deluse del torneo.

Il nuovo attaccante della Vis Juan Ignacio Molina (foto profilo FB Vis Pesaro Calcio)

La Vis ha invece annunciato l’arrivo dell’argentino Juan Ignacio Molina, attaccante classe 1997 proveniente dall’ASD Mori Santo Stefano, in serie D, chiamato a sostituire il partente Yossouph Sylla, passato al Perugia dopo l’ottimo inizio di torneo.

A Recanati, annunciato invece l’arrivo di Andrea Pelamatti, dalla Torres. Cresciuto nella Primavera dell’Inter. Pelamatti è un terzino classe 2004 che andrà a dar man forte ad un organico già di valore che sta continuando a far bene.

Il difensore Andrea Pelamatti, appena approdato alla Recanatese (foto profilo FB Recanatese Calcio)

La Fermana infine, che sarà la formazione che più si dovrà rinforzare in questa sessione invernale, non ha ancora annunciato rinforzi. L’unico movimento in uscita per il momento, riguarda il difensore Andrea Gasbarro, lasciato libero dalla società.

Serie C in campo in questo fine settimana, questi gli incontri tra oggi e domani:

Sabato 6 gennaio: Arezzo-Rimini, Fermana-Carrarese e Vis Pesaro-Spal (ore 16:15)

Domenica 7 gennaio: Juventus Next Gen-Pescara e Torres-Recanatese (ore 14:00), Ancona-Virtus Entella, Cesena-Olbia, Perugia-Lucchese e Pineto-Gubbio (ore 16:15), e Sestri Levante-Pontedera (ore 18:30)

CLASSIFICA

Cesena 46, Torres 44, Carrarese 34, Pescara 32, Perugia 30, Pontedera 29, Pineto 27, Gubbio, Lucchese e Virtus Entella 24, Recanatese, Arezzo e Rimini 23, Ancona 21, Vis Pesaro, Juventus Next Gen e Spal 19, Sestri Levante 18, Olbia 17, Fermana 13.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory