Connect with us

Basket

Basket serie B / Pallacanestro Senigallia, “ricreare entusiasmo”

Dopo la mancata ammissione alla B Elite, sarà B Interregionale per la società biancorossa, una delle vittime di una improvvisata (e inutile?) riforma

SENIGALLIA, 26 Maggio 2023 – Terminato con un’amara discesa (o riposizionamento, che dir si voglia) nella futura B Interregionale, è tempo di bilanci ma anche di guardare avanti per la Goldengas Senigallia.

Il secondo campionato dei due nati dalla attuale B unica, in seguito ad una riforma che continuiamo a definire improvvisa e improvvisata, ancor più alla luce della volontà di consentire comunque uno straniero e non obbligare alla presenza di under, sarà comunque competitivo, benché – articolato in conference – almeno nella prima fase la suddivisione in sottogironi potrebbe presentare un gruppo a forte impronta regionale: al momento hanno diritto alla B Interregionale Pisaurum Pesaro, Civitanova, Porto Recanati, Osimo, Senigallia e Matelica, ma potrebbe aggiungersi il Bramante (oltre ad Ancona, che sta giocando la serie contro la Virtus Imola, mentre scriviamo sull’1-1), fermo restando che la situazione economica di alcuni club potrebbe cambiare ulteriormente le carte in tavola.

Sonia Fileri

Di certo non ci saranno due derby sentiti come quelli contro Jesi e Fabriano, che hanno diritto alla B Elite (anzi, Fabriano è in lotta per la A2) rinunce permettendo anche in questo caso.

La società senigalliese, che non è mai fallita mantenendo la sua storia originaria dalla fondazione del 1979 comunque andrà avanti.

“Proseguiremo ripartendo dagli errori che sicuramente sono stati compiuti in questa stagione, partecipando a un torneo comunque onorevole come la B Interregionale sottolinea la presidente Sonia Fileri – Per prima cosa dovremo riportare la gente di un tempo al palasport, un progetto forte che faccia rinascere entusiasmo in città. Credo che l’unica cosa da fare in questo momento sia guardare avanti, interpretando la mancata ammissione alla B Elite e l’amarezza che ne è scaturita, come una opportunità per ripartire di slancio”.

“Da parte mia – aggiunge la presidente – mi sento di garantire il mio impegno per investire fortemente sul nostro settore giovanile che è fondamentale, creando comunque una prima squadra competitiva”.

Intanto, il giocatore della Goldengas Lemmi, è stato convocato nella nazionale italiana di basket 3 contro 3, di cui aveva già fatto parte prima del suo arrivo in biancorosso la scorsa estate.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Basket

Segnala a Zazoom - Blog Directory