Connect with us
Leggi e norme sul casinò on-line

Altri Sport

La nuova legislazione sui casinò è destinata a trasformare il settore?

Negli ultimi anni, l’industria del gioco d’azzardo online in Italia è andata incontro a cambiamenti significativi. Di anno in anno, questa legislazione viene aggiornata per far fronte ai cambiamenti tecnologici che si succedono ormai con enorme rapidità.

Dalle prime norme sui casinò online in Italia, risalenti al 2003, molte cose sono cambiate e altre novità si prospettano all’orizzonte. Ne parleremo approfonditamente in questo articolo, andando ad indagare la situazione italiana e le possibili rivoluzioni del settore.


Casinò e storia italiana

In Italia, il gioco d’azzardo ha origini molto antiche. Pensiamo che, sul suolo del Bel Paese, più di duemila anni fa si era soliti scommettere all’interno del Colosseo o in altre arene sportive. Prima ancora, in Magna Grecia erano molti i sovrani che amavano puntare su eventi sportivi di diversa natura. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, e più precisamente nel 1948, il gioco d’azzardo è stato regolamentato da alcune leggi che sono rimaste invariate per lunghi anni.

Con la nascita di internet e del World Wide Web molte cose sono cambiate. Il gioco d’azzardo online è arrivato nelle case degli italiani ed è stato necessario prendere nuovi provvedimenti al fine di regolarizzarlo. Questi provvedimenti sono divenuti legge nel 2003, andando a formare il nucleo delle norme che ancora oggi regolano da lontano il settore.


Cambiamenti nelle norme

Le leggi che in Italia regolano il gioco d’azzardo hanno subito cambiamenti significativi negli ultimi anni.

  • Nel lontano 1948, veniva regolamentato il gioco fisico nelle strutture terrestri.
  • Nel 2003, venivano promulgate le prime leggi relative all’uso in seguito alla nascita e al diffondersi del World Wide Web.
  • Tra il 2012 e il 2018, sono stati emessi alcuni decreti per regolare l’utilizzo delle pubblicità in relazione al gambling e combattere così la ludopatia.
  • Nel 2021, venivano promulgate le leggi ancora oggi in vigore.

Nel dettaglio, risale al 2018 il cosiddetto Decreto Dignità, un decreto che vieta espressamente la possibilità di integrare pubblicità per casinò all’interno di eventi sportivi, medium televisivi e altro ancora. Prima di allora, non era raro vedere squadre di calcio con nomi di famosi operatori casinò stampati sulle magliette.

Bisogna ricordare che ancora oggi alcune squadre di calcio, come l’AS Roma, sono sponsorizzate da noti nomi del gambling. Queste squadre non possono fare pubblicità diretta del marchio; possono però fornire vantaggi significativi allo sponsor in termini di visibilità e di guadagno fuori dal campo da gioco.


Nuova legge del 2021 (n. 19 del 15 luglio 2021)

Nel 2021, è stata emessa una nuova legge che ha modificato sostanzialmente le norme del settore. Più nel dettaglio, la legge del 2021 è intervenuta sui parametri di sicurezza, sui limiti massimi di prelievo, sulla possibilità di giocare con croupier dal vivo in tempo reale e altro ancora.

Lo scopo fondamentale della legge è quello di contrastare il gioco patologico, sempre più diffuso in Italia e nel mondo. Ecco perché gli esperti dei migliori siti slot ricordano a tutti i lettori che bisognerebbe approcciarsi al gambling come a un divertimento e non come a una fonte di guadagno potenzialmente capace di creare ludopatia.

La consapevolezza dei pericoli legati al gioco d’azzardo e la garanzia che i casinò e le società di scommesse si allineino a questa consapevolezza è uno degli aspetti chiave delle nuove legislazioni. Per esempio, per legge, sempre più operatori offrono opzioni di autolimitazione e altri strumenti di tutela pensati appositamente per il giocatore.


Altre norme fondamentali

Altre norme riguardano i siti casinò con autorizzazione e licenza regolare che operano in Italia e in UE. Tutti questi operatori, devono rispettare alcuni parametri di sicurezza e disporre di tecnologie avanzate che consentano protezione dei dati in fase di deposito e di prelievo. Queste misure sono pensate per contrastare i criminali informatici e le possibili fughe di informazioni sensibili.

Uno sguardo al futuro

Nuove modifiche legislative arriveranno forse a trasformare il settore in Italia e nel mondo. Se, da un lato, queste norme possono rappresentare una sfida per gli operatori che cercano di integrarsi in un nuovo ambiente con nuove regole; dall’altro rappresentano un’opportunità per l’invenzione e il rinnovamento. In definitiva, l’attenzione alla protezione dei giocatori porterà probabilmente a un maggior grado di sicurezza e affidabilità nel lungo periodo.

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Altri Sport

Segnala a Zazoom - Blog Directory