Connect with us

Ciclismo

Ciclismo / Pedale Chiaravallese: Juniores a Roma, Allievi a Moturano

Al trofeo Liberazione nella capitale anche gli Allievi e gli Esordienti 1° e 2° anno. I Giovanissimi in gara a Muraglia nella periferia di Pesaro

CHIARAVALLE, 30 aprile 2024 – Week end impegnativo per il ciclismo nostrano con le formazioni targate Zero24 Cycling Team impegnate al Trofeo della Liberazione di Roma e a Monte Urano.

GIOVANISSIMI

Giovanissimi, foto di repetorio, a Jesi con l’Assessore Animali

Domenica di impegni e soddisfazioni anche per la numerosa categoria dei Giovanissimi, che hanno regalato emozioni ai tecnici ed ai genitori giunti alla gara di Muraglia, nella periferia di Pesaro, organizzata
dalla società Pisaurum Young Riders. Alzano il Trofeo Pre Fab i ragazzi guidati da Sandro Senesi e Marco Caimmi, accompagnati da Giulia Stortoni. 

ESORDIENTI

A sn Pazzaglini, quarto, a dx Barbini decimo Trofeo della Liberazione Roma cat Esordienti 1 anno

Gran Premio della Liberazione il sabato 27 aprile a Roma per gli Esordienti. Partenza unica 1° e 2° anno. Per il 2° anno Stefano Maria Alessiani ha subito una fuga a tre dopo due giri dallo start
(con 40 secondi di vantaggio sul resto del gruppo), ma ha saputo mantenere la testa del gruppo inseguitore, perdendo qualche metro sul finale e scivolando al 20° posto. Un ottimo piazzamento se si considera la
media alta (37,52 km/h) della gara. Poco dietro Alessandro Pazzaglini, che ha conquistato il quarto posto nella categoria Esordienti 1 Anno. Nella top ten anche il compagno di squadra Riccardo Barbini (10°), seguito da Andrea Manoni (13°).

Altri corridori tra gli Esordienti 2° anno hanno corso a Monte Urano.

Il tecnico Massimo Manoni di ritorno da Roma: “Buona la prima, nonostante una gara davvero difficile, abbiamo ottenuto risultati straordinar, complimenti a tutti i ragazzi”.

JUNIORES

Mirco De Angelis si distingue nel circuito delle Terme di Caracalla con 166 partenti e tra questi i portacolori del Pedale Chiaravallese Matteo e Mirco De Angelis, Simone Sasso, Luca e Giovanni Spendolini (squadra foto primo piano). La corsa è stata un continuo di scatti e controscatti delle squadre giunte da ogni parte d’Italia con i migliori atleti, ad una media oraria di 41,1 km/h ed un dislivello complessivo di circa 1000 metri. Da evidenziare la determinazione di Mirco De Angelis nel restare fino alla fine in una gara di altissimo livello.

ALLIEVI

Allievi al Trofeo della Liberazione Roma

Il circuito delle terme di Caracalla con 175 corridori al via ha visto Tommaso Cingolani tra i protagonisti con il sesto posto finale. Meno fortunati i compagni che hanno dovuto affrontare problemi tecnici e cadute. Gli Allievi poi hanno corso anche a Monte Urano al 1° Trofeo Romanelli Rottami ed è stato Thomas Minestrini a siglare un successo con l’ottavo posto.

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Ciclismo

Segnala a Zazoom - Blog Directory