Connect with us

Pallamano

PALLAMANO FEMMINILE / Santarelli, confermato il blocco “made in Cingoli”

Restano in squadra Battenti, Sara Bartolucci, Ciattaglia, Cipolloni, Cristalli, Faris, Torelli e Turki per la prossima stagione in Serie A Beretta Femminile

CINGOLI, 18 luglio 2020 – Continuano le conferme per la squadra femminile della Santarelli Cingoli. La formazione di Analla che parteciperà alla neonata Serie A Beretta, infatti, potrà contare sulle giocatrici cingolane nate tra il 1994 e il 1999, ovvero la pivot Faris, la portiere Battenti, la centrale Torelli, l’ala Turki, le terzine Cipolloni e Sara Bartolucci, l’ala Cristalli e la terzino Ciattaglia.  

Ylenia Battenti, classe 1995, difende la porta della squadra femminile da quasi 12 anni. Protagonista di entrambe le promozioni dall’A2, Ylenia è stata più volte decisiva nelle gare importanti delle Analla’s Girls. Sta ora facendo da “maestra” alla sua collega Margherita Danti, di 11 anni più piccola.

In mezzo al campo, continuerà a dare il suo apporto la centrale Jessica Torelli. Classe 1996, ha debuttato in prima squadra nel 2010. Ha ripreso a giocare da due stagioni dopo aver interrotto la propria carriera agonistica per motivi di lavoro. Dopo un periodo di collaudo, ha dimostrato di saper portare senza pressione i galloni da titolare, smistando i palloni da regista verso le compagne di squadra.

Il parco terzini è stato confermato in blocco. A partire da Sofia Cipolloni, classe 1998, nata e cresciuta nel settore giovanile cingolano. Per due stagioni dal 2014 al 2016 ha vestito la maglia della squadra federale dell’Esercito-Futura FIGH. Al suo ritorno a Cingoli nel 2016, è stata sempre la migliore marcatrice della squadra. I gol nella passata stagione sono stati 99 ed è stata premiata come top scorer femminile della Polisportiva degli anni 2018 e 2019.

Ci sarà anche Sara Bartolucci, classe 1998, sorella maggiore di Chiara, anche lei in organico. Bloccata da alcuni infortuni, ha comunque dimostrato il proprio talento nel ruolo di terzino, decisiva nella scalata alla Serie A1 della stagione 2017-2018 nelle Final Eight di Teramo. Bartolucci senior è quindi pronta per la massima serie, per dimostrare di aver finalmente buttato alle spalle i problemi fisici.

Pure Chiara Ciattaglia, classe 1999, gioca nel ruolo di terzino, anche se più volte è stata impiegata come centrale. La scorsa stagione in Serie A2 è stata quella della definitiva consacrazione nel roster di Analla per Chiara, dopo anni alle prese con alcuni infortuni, dato che ha segnato 80 reti e ha dimostrato grandi capacità da vera e propria “regista” del team.

Il nuovo logo della Serie A Beretta di pallamano femminile

Rimane a Cingoli anche la pivot Fatima Faris, marocchina classe 1994 cresciuta sul “Balcone”,che torna in Serie A1 dopo l’esperienza con il Teramo nel 2017-2018. Fatima ha debuttato in prima squadra nella Polisportiva tra il 2006 ed il 2007 ed è stata sempre una presenza costante nel ruolo di pivot, grazie alla sua altezza e alla sua fisicità, che le permettono di prendere letteralmente a “sportellate” le avversarie.

Ci saranno, infine, le ali Francesca Cristalli e Wahida Turki. Francesca ha 22 anni ed è anche lei ormai una delle giocatrici più esperte della squadra, dato che sono più di 10 anni che è nel roster. Dopo anni di apprendistato, è diventata titolare sulla fascia, sfoderando prestazioni di alto livello in diverse circostanze.

Wahida Turki è nata in Tunisia nel 1997, ma si è trasferita da piccola a Cingoli, dove è cresciuta. Ha debuttato nel 2011/12 sotto la guida tecnica di Giada Rapaccini. Non ha mai cambiato maglia, rimanendo nell’organico anche nelle annate vincenti 2017-2018 e 2019-2020 delle due promozioni.  Wahida è dotata di un grande temperamento e di notevoli capacità di fare squadra insieme alle compagne, risultando un’utile gregaria a disposizione di mister Analla.

Nella prossima settimana saranno ufficializzate le ultime conferme e veranno presentate le new-entry. La Figh, intanto, ha ufficializzato che saranno 13 le partecipanti alla nuova Serie A Beretta Femminile. Oltre alla Santarelli Cingoli, infatti, si sono iscritte Brixen, Salerno, Oderzo, Cassano Magnago, Leno, Mestrino, Nuoro, Guerriere Malo, Ariosto Ferrara, Erice, Cellini Padova e Pontinia. Il campionato inizierà il 12 settembre e 3 squadre retrocederanno in Serie A2. Le prime 6 squadre al termine del girone d’andata parteciperanno alla Coppa Italia, mentre le prime 4 alla fine della regular season si sfideranno ai Play-off Scudetto nei mesi di aprile e maggio.

(In foto da sinistra in prima fila alta Ylenia Battenti, Sara Bartolucci, Jessica Torelli e Fatima Faris; Wahida Turki in seconda fila a sinistra; in terza fila in basso Francesca Cristalli, Sofia Cipolloni e Chiara Ciattaglia)

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Pallamano