1

Moie / Tennis Sporting Club, bene le formazioni di D1

Mirza Davide, Lucidi Tommaso, Mirza Denis e Candelaresi Matteo si sono piazzati secondi dietro Riviera tennis

MOIE, 27 agosto 2022 – Bene si sono comportate le due formazioni moiarole di serie D1.

La formazione maschile era  inserita nel girone 2 con Riviera Tennis , Asd Montemarciano tennis, CT Corinaldo Asd, Gemast e Janus Tennis Team dove ha visto prevalere la compagine del Riviera tennis con 15 punti. I giovani moiaroli sono giunti al secondo posto con 12 punti, perdendo solo lo scontro diretto 4-1 con la forte formazione del Riviera Tennis.

Nella successiva fase regionale, nel tabellone ad eliminazione diretta ad 8 squadre, la compagine del Moie Sporting Club è stata eliminata da quotate formazioni che poi sono state promosse in serie C.

La formazione moiarola è composta da: Mirza Davide 2.8, Lucidi Tommaso 3.1, Mirza Denis 3.3 e Candelaresi Matteo 4.3.

La squadra femminile pur priva della forte titolare Biagioli Irene 3.2, causa un brutto infortunio, ha ottenuto una tranquilla salvezza. Le atlete scese in campo, Ciciliani Nicole 3.2 e Maltoni Chiara 3.5 si sono egregiamente comportate sia come singolariste che come doppiste.

Il tecnico Luca Latini si dimostra soddisfatto di entrambe le squadre, conscio della giovane età degli atleti e quindi dei margini di miglioramento che potrebbero avere in futuro.




Jesi / Tennis al Circolo Cittadino con la 9° edizione dell’ “Itas Open”

Montepremio di 3500€. Il torneo di svolgerà sui tre campi principali del tennis club jesino in via del Molino

JESI, 27 giugno 2022 – E’ confermato che dal 2 al 20 luglio prossimo presso gli impianti da tennis del Circolo Cittadino di Jesi in via del Molino sarà riproposto l’“Itas Open Trofeo Yalos” giunto alla 9° edizione.

Torneo singolare maschile e femminile con la presenza dai 4nc alla categoria 3.5.

Il montepremio è di 3.500 € e la manifestazione si conferma come il torneo Open più importante della regione Marche.

La edizione 2022 viene organizzata grazie al contributo dei due Main Sponsor del Torneo (ITAS Assicurazioni e Yalos Glass Tecnology) e di altre partnership ( Opel Almauto, Donzelli Group, Massimo Massaccesi parrucchiere uomo donna).

L’iscrizione potrà essere effettuata tramite il sito www.federtennis.it o per email al torneiccjesi@gmail.com o per whatsapp: 3479149483. 

©riproduzione riservata




Tennis / Il TC Cingoli è campione interregionale Umbria-Marche Over50

Tennis Club Cingoli

Protagonisti della vittoria i cingolani Mauro Vittori, Sergio Ottobri, David Pollonara e Mauro Giovagnoni, in finale 3-0 al Tennis Laurentino

CINGOLI, 7 giugno 2022 – Il Tennis Club Cingoli è campione interregionale Umbria-Marche Over 50 maschile. Mauro Vittori, Sergio Ottobri, David Pollonara e Mauro Giovagnoni, infatti, sono riusciti a battere la concorrenza del Tennis Laurentino e ad aggiudicarsi la competizione, dopo le altre due finali perse degli ultimi tre anni.

In semifinale, disputata sull’impianto di casa di via Cerquatti, i cingolani hanno battuto per 2-1 il Tennis Club Perugia. Nella finalissima, invece, è arrivata una netta vittoria per 3-0 a San Lorenzo in Campo contro i padroni di casa del Tennis Laurentino.

I quattro campioni interregionali hanno voluto dedicare la vittoria a tutti gli sportivi di Cingoli. Si conferma, dunque, un periodo d’oro per lo sport sul “Balcone delle Marche”, data la vittoria del campionato di Seconda Categoria di calcio da parte della Cingolana San Francesco.

Giacomo Grasselli

© riproduzione riservata 




Tennis / Serie C femminile, Circolo Cittadino Jesi alla 2° fase

Valentina Bruno Abril, Anastasia Fazi, Iris Sartini, Luciene Benitez ed Nikita Maria Liebkind allenate da Alessandro Carbonari 

JESI, 18 maggio 2022 – Bene le ragazze del Circolo tennis Circolo Cittadino che si sono classificate al primo posto, a pari merito con Tolentino, ed accedono alla seconda fase per la promozione in serie B.

Le ragazze Valentina Bruno Abril, Anastasia Fazi, Iris Sartini, Luciene Benitez ed Nikita Maria Liebkind, allenate da Alessandro Carbonari, superato il Girone Regionale, le prime due in classifica accedono appunto alla fase interregionale, ora affronteranno una delle due formazioni dell’Umbria qualificatesi per poi, se vincenti, affrontare la finale. Chi vince sarà in serie B.

Il prossimo impegno dunque il 29 maggio a Foligno.

©riproduzione riservata




TENNIS / Sena Senigallia, grande debutto in serie C

Battuto 6-0 il Grottammare all’esordio

SENIGALLIA, 30 Marzo 2022 – Il Sena Tennis Senigallia non sbaglia e domina al suo debutto in Serie C 2022 con una vittoria a punteggio pieno per 6-0 in casa contro il C.T. Beretti Grottammare.

E’ la quarta partecipazione consecutiva per la società senigalliese, fondata nel 2012, al campionato regionale, che apre le porte alla serie B nazionale.

La domenica si apre con le vittorie di Luca Compagnucci (categoria 2.7) contro Marco Vespasiani (3.4) per 6-0 6-1 e di Leonardo Angeloni (2.6) contro Luca Straccia (3.2) con lo score di 6-0 6-0; Giacomo Gabbianelli (3.1) batte agevolmente Mario Iobbi (3.4) con il punteggio di 6-1 6-1 ed Edoardo Dionigi (3.2) vince contro Lorenzo Poletti (3.5), 6-3 6-0.

Singolari che vedono dunque la squadra di Senigallia in vantaggio per 4-0.

Anche i doppi parlano senigalliese e grazie alle vittorie di Leonardo Angeloni e Giacomo Gabbianelli contro Lorenzo Poletti e Lorenzo Pinna (3.5) per 6-2 6-3 e Matteo Sciahbasi (2.5) ed Edoardo Dionigi opposti a Francesco Bruni (4.1) e Luca Straccia con il risultato di 6-0 6-3: la Sena Tennis porta a casa il risultato finale con un netto 6-0, per la soddisfazione del capitano della squadra Matteo Gabbianelli.

Appuntamento per la seconda giornata domenica prossima 3 aprile in casa alle ore 9 presso i campi del Vivere Verde contro l’A.S.D. Tolentino.

Andrea Pongetti

©RIPRODUZIONE RISERVATA




JESI / Tennis Club Circolo Cittadino, il 2022 l’anno del rilancio

In via del Molino non solo tennis ma anche padel, beach tennis, beach volley e calcio. Ampliato lo staff tecnico ed investimenti mirati per la formazione dei ragazzi

JESI, 1 gennaio 2022 – Si è chiuso un anno importante per il Tennis Club Circolo Cittadino diretto dal maestro Alessandro Carbonari e quello che si è appena aperto viene definito come quello di rilancio.

Alessandro Carbonari

Sono stati fatti investimenti consistenti e mirati per dare sempre maggior slancio ad un club pronto ad accogliere sempre più giovani indirizzati ad una disciplina che ha molto consenso ma anche ad altre attività sportive in forte crescita.

Il 2001, scrive Carbonari, “è stato un anno complesso che ha messo tutti alla prova con la speranza che non si ripeterà più. Per quanto sia stato difficile si è cercato di organizzare tutti gli appuntamenti secondo la programmazione”.

Tra i progetti in cantiere è andata a buon fine la nascita del T-Zone Academy, con l’intento di formare ragazzi/e pronti per intraprendere una futura carriera tennistica. I risultati agonistici hanno premiato questo aspetto con la vittoria del campionato regionale U.12 maschile, grazie alla partecipazione di Matteo Pirani e Paolo Fulgione, e la permanenza della squadra femminile (C. Bassotti, A. Scuppa, L. Serenelli, A. Silvi) nel campionato serie C, capitanate dai maestri Alessandro e Gianluca.

Ottimi i risultati anche sul piano individuale di Pirani Matteo, classe 2009, semifinalista dei campionati regionali U.12 M., è presenza agli ottavi di finale dei Campionati Italiani a Milano oltre alla convocazione, per la prima volta, alla Coppa Belardinelli per rappresentare la regione Marche. Infine Pirani è entrato a far parte del settore tecnico nazionale della FIT presso il Piatti Tennis Center.

Marasca Maria Silvia, classe 2009, finalista ai campionati regionali U.12 Femminile.

Menzione va fatta anche per Paolo Fulgione, Antonio Romitelli, Matilda Duca, Iris Sartini, Anastasia Fazi con le ultime tre entrate nelle finali, alcune anche vinte, di tappe Junior Regionali.

Considerati i successi il Tennis Club Circolo Cittadino ha anche ampliato lo staff tecnico con l’inserimento di Stefano Sampaolesi (Direttore Sportivo), Lorenzo Battistini (Responsabile della scuola tennis), e gli istruttori Simone Lombardi, Federico Robuffo e Martino Moretti.

Sul piano organizzativo sono stati allestiti 10 tornei FIT e l’ 8a edizione dell’ “ITAS Open” maschile e femminile, montepremi 4000 €, con il riconoscimento di torneo Open più importante della regione Marche. 

L’impianto sportivo di via del Molino ha anche ampliato l’offerta migliorando sul piano strutturale con importanti investimenti ed allestimento di nuovi impianti per altri sport variegati: realizzazione del nuovo “string lab & office”; campo da Padel; servizio “food & beverage”; tre campi da Beach Tennis e Beach Volley che hanno permesso di organizzare 13 tornei per animare le serate estive;  miglioramento del settore Calcio con la realizzazione dei nuovi spogliatoi che hanno permesso di ospitare la Scuola Calcio Aurora Jesi; nuovissimo impianto di illuminazione a led dei campi 2 e 5 di tennis e l’installazione del sistema di illuminazione del campo 4; miglioramento della palestra con l’inserimento di nuove attrezzature per dar vita ai corsi Fitness, curati dal Dott. Trainer Gianluca Palanca.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA




CHIARAVALLE / Circolo Tennis Roberto Beni: Cesare Marcorelli confermato presidente

Altri componenti del direttivo sono Giulio Torelli, Lorenzo Torbidoni, Vincenzo Palumbo, Fabio Tramannoni, Enrico Corradini e Raffaella Bartozzi

CHIARAVALLE, 22 dicembre 2021 –  Grande festa al Circolo Tennis Roberto Beni di Chiaravalle, dove si sono tenuti il pranzo sociale e l’elezione del nuovo consiglio direttivo che ha confermato il presidente uscente, Cesare Marcorelli.

Gli altri componenti del direttivo del circolo tennis sono Giulio Torelli, Lorenzo Torbidoni, Vincenzo Palumbo, Fabio Tramannoni, Enrico Corradini e Raffaella Bartozzi.

Cesare Marcorelli ha dato linfa al sodalizio chiaravallese che vanta un ambiente unico e campi perfetti, tra i migliori della regione.

Marcorelli è nato sulla terra rossa del circolo ed è ancora un ottimo interprete dei gesti bianchi. Membro di una dinastia di tennisti (l’indimenticabile Gianni è stato tra i fondatori del circolo negli anni Sessanta), Cesare Marcorelli ha 60 anni, due figlie ed è responsabile d’area per le Marche dell’azienda Menarini per il settore farmaceutico.

Il circolo tennis chiaravallese può vantare su un numero imponente di soci, ben 170, con un incremento costante e tra gli obiettivi del consiglio direttivo c’è quello di incentivare e migliorare costantemente l’attività giovanile, coordinata dal maestro Giulia Belegni che è coadiuvata dai due istruttori Ermanno Savini e Marco Palumbo.

Una parentesi simpatica e goliardica si è tenuta al circolo tennis pochi giorni fa con il pranzo sociale a cui hanno preso parte molti dei volti più noti dello sport chiaravallese, da Sergio Novelli a Massimo Balducci, da Giuliano Garbati a Luciano Marini (che ha ricevuto anche una lettera a Babbo Natale personalizzata), da Sandro Gobbi a Luigi Marchini, Bebo Giampieri.

Tra aneddoti e battute, sorrisi e applausi, ricordando anche i tanti amici che non ci sono più, è stato presentato il bel quadro di Sandro Sbrollini, il “Ligabue” del circolo tennis, che ha raffigurato due figure mitiche del gruppo, Andrea Giuliani e Francesco Vitali mentre l’impareggiabile cuoca Fiorella ha proposto ai tennisti le sue inimitabili tagliatelle e un arrosto misto da leccarsi i baffi.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA




AMARCORD / Quando Senigallia sognava, e faceva sognare, col tennis

50 anni fa per la prima volta un tennista italiano vinceva un torneo Atp: accadde proprio sui campi del Ponterosso, ora tristemente abbandonati, a due passi dalla Rotonda

SENIGALLIA, 22 Agosto 2021 L’8 agosto del 1971, una domenica, esattamente come quest’anno, Senigallia era sulla bocca di tutti gli appassionati sportivi.

continua…




TENNIS / Camerata Picena, Mattia Logrippo promessa regionale

Il giovanissimo atleta allenato dai fratelli Daniele e Alessio Giuliani ha partecipato a diversi tornei internazionali

CAMERATA PICENA, 14 agosto 2021 – Con la finale di doppio giocata al Tennis Europe di Forlì si interrompe momentaneamente un periodo molto impegnativo per l’atleta Mattia Logrippo, dodicenne tesserato presso il CT Camerata Picena.

Il giovanissimo atleta allenato dai fratelli Daniele e Alessio Giuliani ha partecipato a diversi tornei internazionali con ottimi risultati nonostante la poca esperienza in questo ambito.

Ha infatti raggiunto i quarti di finale in Slovenia in singolare, un torneo di I° grado, per poi rigiocare i quarti di singolare nel Tennis Europe disputato a Porto San Giorgio, dove in doppio ha raggiunto la finale, stesso traguardo raggiunto a Forlì.

Inoltre, Mattia Logrippo ha conquistato per la seconda volta il titolo di campione regionale sui campi del CT Montanari di Porto d’ Ascoli.

Mattia Logrippo è ancora giovanissimo ma si allena con grande passione e dedizione.

Ha anche partecipato ai Campionati Italiani partendo dal tabellone principale.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA




JESI / L’Open Itas Tennis a Maria Artimedi e Valerio Perruzza (fotogallery)

Per Simone Cola agente Itas la presenza di pubblico e di atleti nell’impianto del Circolo Cittadino è un successo per Jesi e per il tennis 

JESI, 30 luglio 2021Andrea Maria Artimedi e Valerio Perruzza sono i vincitori dell’VIII Edizione del Torneo di Tennis ITAS Open che si è concluso al Circolo Cittadino di Jesi.

Andrea Maria Artimedi, in campo femminile, del Circolo Tennis Mosciano (TE) ha vinto contro  Elena Pavolucci del Tennis Club Castelraimondo (MC) 6-0 6-1 mentre nel torneo maschile Valerio Perruzza del Tennis Club Due Valli Scheggino  (TR) ha avuto la meglio su Alberto Morolli del Tennis Club Riccione per 4-6 6-3 6-3.

Questo slideshow richiede JavaScript.

A premiare i vincitori sono stati la schermitrice Jesi a Elena Tangherlini in forza al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito e l’assessore allo sport del Comune di Jesi Ugo Coltorti.

All’edizione 2021 erano iscritti 162 atleti con oltre 50 seconde categorie e un montepremi di € 2.500.

«I miei complimenti agli organizzatori e ai sostenitori in quanto i tempi sono difficili e vedere tanta partecipazione di pubblico e di atleti è una bellissima cosa per Jesi e per il tennis. Per noi è la conferma del valore di questa competizione, ormai in riferimento nel panorama tennistico regionale» ha affermato Simone Cola, agente ITAS dalla cui volontà è nato questo evento, condiviso e supportato dal Circolo Cittadino di Jesi, presieduto dall’avv. Gianluca Mucelli.

Anche per la schermitrice Jesina Elena Tangherlini «questo torneo è un’iniezione di fiducia perché abbiamo tutti bisogno di tornare alla normalità». 

Per il Maestro della Scuola Tennis del Circolo Alessandro Carbonari «un grande lavoro che, anche in poco tempo ci ha permesso di  poter disputare questa edizione, premiato dalla partecipazione numerosa è qualificata di atleti. L’ITAS Open è una importante vetrina per il movimento tennis jesino, che ci permette di alimentare la passione per questa disciplina, sia a livello agonistico che dilettantistico. Per questo voglio ringraziare tutte le aziende che ci sostengono, anche in momenti delicati come quello attuale».

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA