1

Pallavolo B1 / Clementina 2020, precampionato intenso per il team di coach Mucciolo

Amichevoli e primi segnali in vista dell’avvio del campionato. Cordoglio per la morte dello storico dirigente Silvano Scortichini

MOIE, 21 settembre 2022 – Va avanti a ritmi serrati la preparazione precampionato della Clementina 2020 Volley, che fra allenamenti e partite amichevoli, si avvicina sempre più all’imminente inizio della stagione 2022/23.

Molti gli allenamenti congiunti delle ragazze di coach Mucciolo: il primo allenamento si è svolto a Collemarino, ed è servito al coach, che quest’anno rivestirà anche il ruolo di coordinatore del settore giovanile, soprattutto per vedere concretamente in azione le giocatrici moiarole e valutare lo stato dell’arte.

Pieralisi Jesi

Test sicuramente più mirato quello del PalaTriccoli contro la Pieralisi Jesi, squadra che le clementine incontreranno nuovamente durante la stagione essendo parte dello stesso girone, il girone D di Serie B1. In questo test si sono alternate tutte le giocatrici a disposizione e la squadra si è dimostrata già affiatata e ha iniziato a prendere le misure con l’organizzazione di gioco. Per la cronaca i primi 2 set sono andati a Jesi, il terzo alla Clementina ed un mini set aggiuntivo finale ha visto le ospiti spuntarla sul finale.

Interessante poi, lo scorso fine settimana, il triangolare a cui hanno partecipato Fossato di Vico, Perugia e ovviamente la Clementina 2020 Volley. Vittoria su Fossato di Vico (B2) per 2-1 e sconfitta, sempre 2-1, contro Perugia (A2), per la squadra di coach Mucciolo, che si dice soddisfatto del lavoro che si sta facendo anche se c’è ancora molto da migliorare.

“Senza dubbio dalla prima amichevole ad oggi abbiamo già messo a punto diversi miglioramentidice coach Cristiano Muccioloe il fatto di aver giocato quasi alla pari con una squadra di serie A è un buon segnale che spero si confermi nella crescita della squadra dei prossimi giorni. Ho visto buone cose da parte di tutte le giocatrici e anche molti aspetti che dovremo sicuramente migliorare, ma siamo qui per questo e ci lavoreremo fin da subito. Sicuramente non ci aiuta il fatto di avere alcune assenze per i classici risentimenti muscolari di inizio preparazione, ma stiamo lavorando bene e puntiamo ad arrivare in buona condizione per l’inizio del campionato. Noi non ci siamo comunque posti obiettivi in termini di risultati, vogliamo fare sicuramente un campionato tranquillo, ma quello che al momento ci interessa è rifondare un po’ tutto il contesto per poi a metà stagione valutare la situazione e agire di conseguenza.”

Grande attenzione naturalmente per Mucciolo verso il settore giovanile, che secondo l’allenatore torinese, nel lungo termine potrebbe fare la differenza per far raggiungere importanti risultati alla prima squadra.

C’è da rifondare tutto il settore giovanile per dargli un impronta nuova e buona e per far si che nel lungo termine in prima squadra possano giungere giocatori importanti direttamente dal vivaio.”

Sono inoltre questi giorni di cordoglio in casa Clementina per la scomparsa dello storico dirigente moiarolo Silvano Scortichini. Alla società e alla famiglia va la più sentita partecipazione nel lutto da parte di tutta la redazione di Vallesina.Tv

Tommaso Ciampichetti

©riproduzione riservata

foto di copertina, coach Mucciolo, dalla pagina facebook della Clementina 2020