Connect with us

Sport

VOLLEY FEMMINILE / Niente accordo Macerata Filottrano, la Lardini resta in serie A?

Lardini Volley e CBF Balducci Macerata rinunciano per ora al progetto condiviso. Ora che succederà? sarò di nuovo A1?

FILOTTRANO, 3 giugno 2020 – Niente accordo tra la Lardini Filottrano e la Cbf Macerata.

“Con enorme dispiacereè la nota del club Lardinile strade della Polisportiva Filottrano Pallavolo e dell’Helvia Recina Macerata non convergeranno nel progetto ideato e condiviso, non almeno nella prossima stagione. La complicata congiuntura economica e le difficoltà acuitesi nelle ultime settimane nel reperire risorse, non consentono in questo momento al Club filottranese un’equa partecipazione e sviluppo di un progetto sportivo che è stato fortemente voluto e sul quale è stato investito grande impegno. Il senso di responsabilità verso gli impegni presi obbliga a malincuore a sospendere la fattiva collaborazione avviata con la dirigenza dell’Helvia Recina Macerata, con cui è stata condivisa l’uscita dal progetto, nella speranza di riprendere nel prossimo futuro a tessere insieme i fili di una cooperazione che resta un enorme valore aggiunto per un ambizioso progetto di crescita” E concludeLa storia quasi cinquantennale del Club, che ha portato il nome di Filottrano al vertice del movimento pallavolistico femminile italiano, non finisce comunque qui e da domani si inizierà a lavorare per disegnare il futuro, con l’identica passione e la stessa serietà che hanno contrassegnato l’esaltante e coinvolgente percorso della Lardini Volley Filottrano”.

Ora che succederà? Tutte le strade sono percorribili: ripartire dalla serie A1, presentarsi in serie A2, oppure ripartire dalle prime categorie.

Se sarà ancora serie A1 la società potrebbe decidere anche di ritornare a giocare al Palatriccoli di Jesi.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Sport