Connect with us

Sport

VOLLEY FEMMINILE B2 / LA PIERALISI JESI NON SI FERMA FANO FINISCE AL TAPPETO

JESI, 3 novembre 2019 – La Pieralisi schianta la resistenza di Fano e per almeno qualche ora si gode il primato solitario in classifica.

Candida Viscito (Pieralisi Jesi)

Al termine di una maratona pallavolistica avvincente le rossoblu possono far festa, ma non tutto è filato liscio.

Al termine del primo set infatti, col punteggio fissato sul 21-23, Candida Viscito ricade male sul terreno di gioco dopo una schiacciata.

Lacrime, urla, dolore e alla “Carbonari” scende il gelo. La forte schiacciatrice è costretta a uscire e l’episodio condiziona inevitabilmente la gara. Lunedì gli accertamenti medici, ma la sensazione è che l’infortunio possa essere di non poco conto. Incrociamo le dita e in bocca al lupo Candida.

Complimenti alla Bcc, che giunta a Jesi da fanalino di coda, ha lottato con tutte le forze a disposizione, con l’ex Valeria Tallevi semplicemente superlativa, ma questa non è una novità.

Parte contratta la Pieralisi, costretta a giocare un set di rincorsa. Sull’11-17 inizia una rimonta incoraggiante per le padrone di casa, fino all’episodio raccontato sopra. In un clima surreale, Fano chiude sul 23-25.

Brave, bravissime le Jesine a riordinare le idee e a iniziare a macinare gioco. Nella serata in cui non tutto funziona alla perfezione, Marcelloni e compagne ribaltano la situazione con grinta. 25-22 Il secondo, 25-21 Il terzo set.

Uno sgradito calo di tensione consente alla tutt’altro che arrendevole Bcc di rientrare in partita. Col punteggio di 23-25 si va al tie break.

Jesi prova subito l’allungo, ma Fano ricuce. A questo punto sale in cattedra Erica Paolucci che decide di trascinare la Pieralisi al successo.  Sua la palma di mvp e due punti d’oro per Jesi.

Al termine dell’incontro abbiamo raccolto le dichiarazioni di Coach Luciano Sabbatini: “La squadra ha vinto ancora, nonostante le difficoltà. Non era facile venir fuori dalla situazione che si era creata con l’infortunio di Viscito, contro un Fano che ha mostrato grande solidità in ricezione. Anche perché la nostra battuta non è stata efficace come la settima scorsa a Corridonia. Le ragazze sono giovanissime, e perdere una compagna che esercita grande leadership come Candida poteva essere un colpo durissimo. Brave davvero invece, anche in situazioni tattiche di emergenza”.

PIERALISI PAN: Gasparoni, Foresi, Paolucci, Angelini, Viscito, Pomili, Giombini, Marcelloni, MIlletti, Carletti E., Carletti S., Belvederesi, Cecconi (L1), Moretti (L2). All. Sabbatini

BCC FANO – PEDINI: Bachis, Tallevi, Maggi, Fronzi, Damiani, Valeri, Montesi, Asquini, Terenzi, Sacchi, Cherichi, Tinti, Cesarini (L1), Spaconi (L2). All Galli

ARBITRI: Bosica e Binaglia

PARZIALI: 23-25, 25-22, 25-21, 23-25, 15-12

Marco Pigliapoco

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Sport