Connect with us

Sport

VOLLEY FEMMINILE B1 / Termoforgia, Moretto accende la sfida con Pesaro: “Daremo tutto per vincere”

Campionato fermo nel prossimo week end. Alla ripresa l’8 febbraio al Pala Martarelli arriverà Pesaro per il più autentico dei big match

CASTELBELLINO, 29 gennaio 2020 – Vincere e convincere ad Empoli per dimostrare che la sconfitta con Castelfranco non era stata altro che un incidente di percorso.

Sofia Moretto con il presidente Amburgo

Missione compiuta per la Termoforgia, che nell’ultima di andata ha schiantato le temibili padrone di casa con una prova ai limiti della perfezione.

Eppure la partita in terra Toscana di insidie ne presentava più di una, ma le ragazze di coach Solforati hanno fatto sembrare tutto semplice.

Una grande prestazione di squadraafferma Sofia Morettoavevamo lavorato bene in settimana e siamo riuscite a tirare fuori il nostro gioco migliore, con una bella correlazione muro – difesa”.

Ora la sosta, anche se di riposo si parla poco o nulla, ma l’8 febbraio alla ripresa del campionato, al Pala Martarelli arriverà Pesaro, giusto per aprire il ritorno con un il più autentico dei big match.

Le biancorosse hanno costruito una corazzata con l’obiettivo di sbaragliare la concorrenza, ed ecco allora il derby è pronto a garantire spettacolo: “A Pesaro abbiamo perso 3-2 ma giocando una buona gararacconta l’opposto rossobluora abbiamo più consapevolezza, e daremo tutto per affrontare una partita tosta, possibilmente da vincere”.

Un solo punto divide Castelbellino dalla capolista Roma, e andando oltre alle legittime ambizioni, in estate era difficile immaginare una classifica così splendente, anche se Sofia ha avuto buone sensazioni fin da subito: “Lavorando insieme e vedendo le qualità di ognuna di noi avevo capito che avevamo ottime prospettive, poi forse non immaginavo che potessimo stare così in alto, e sono molto contenta di ciò che stiamo facendo”.

Niente vertigini però, anche perché Sofia Moretto nonostante i venticinque anni ancora da compiere, ha già nel suo bagaglio due campionati vinti e uno splendido doblete ottenuto lo scorso anno a Busto Arsizio, e sa bene come resistere ai venti freddi dell’altura: “Dobbiamo esser consapevoli che tutte verranno a sfidarci dando il meglio. Serve tanta attenzione. La graduatoria è cortissima e ci aspettano tante battaglie sportive” .

Torinese doc, braccio sinistro per tirare bordate e braccio destro da compagnia, 181 cm di agonismo, mascherato dallo sguardo dolce, Sofia è al primo anno con la maglia Termoforgia e non rimpiange in alcun modo la scelta fatta: “Mi trovo davvero bene con lo staff, la società, le compagne. Abbiamo creato un gruppo ottimo, lavoriamo molto ma ci divertiamo. Anche del Paese, nonostante sia molto piccolo, posso dire solo cose positive”.

Sulla stagione personale Sofia ha pochi dubbi: “Sono abbastanza soddisfatta, ma penso ci sia sempre da migliorare”. Le difese avversarie… sono avvertite !!!

Marco Pigliapoco

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Sport