Connect with us
Termoforgia castelbellino

Sport

VOLLEY FEMMINILE B1 / La Termoforgia Castelbellino sbanca Trevi, 0-3 alla Lucky Wind

Le ragazze di Solforati, nonostante una settimana alla prese con gli infortuni, vincono a sorpresa in Umbria con il risultato pieno. MVP Verdacchi

CASTELBELLINO, 16 febbraio 2020 – Un’impresa quasi eroica quella della Termoforgia in quel di Trevi per questa seconda giornata di ritorno del campionato di Serie B1 di pallavolo femminile.

L’amara sconfitta nel derby con Pesaro della settimana scorsa è ormai un lontano ricordo, ma in molti si chiedevano se e come fosse stato digerito dalla Termoforgia Castelbellino in questi giorni.

Alle porte c’era un altro big match, quello con un’altra grande protagonista del campionato: Lucky Wind Trevi.

Occhi puntati dunque su questa partita di cartello, che avrebbe fatto luce ancora una volta sulla caratura mentale e sulle prospettive della squadra di mister Solforati, in questo avvio della fase finale della stagione.

La sfida con Trevi non parte con i migliori segnali già in settimana, con quasi tutte le giocatrici alle prese con i virus influenzali, tanto che Moretto è stata addirittura costretta a non aggregarsi al gruppo per la trasferta. Nonostante questo le ragazze stringono i denti buttando il cuore oltre l’ostacolo, e si presentano in campo con la consueta formazione ad eccezione di Fattorini al posto proprio di Moretto in posto 2, mentre Trevi è priva della palleggiatrice titolare.

Nel primo set è la Termoforgia a partire subito con i giusti giri del motore, e si assicura un mini break di vantaggio che riuscirà a mantenere per tutta la durata del parziale grazie ad un buon controllo degli errori e ad un muro ordinato: 23-25.

Trevi reagisce e prova a tramortire le ospiti con un roboante 4-8 in avvio di secondo parziale, ma capitan Verdacchi fa gli straordinari contribuendo a recuperare lo svantaggio, e ribalta subito dopo la situazione portando i conti sul 15-16 per la Termoforgia. Trevi si sfalda sotto gli attacchi di una tenace Coppi e infine cede 21-25.

Avvincente il terzo set in cui le padrone di casa restano incollate a Castelbellino nel punteggio fino al 21-20, lasciando pensare a una possibile riapertura dell’incontro. La stanchezza comincia a farsi sentire, soprattutto per le ragazze di Castelbellino, reduci come dicevamo da una settimana di “epidemia influenzale”, ma la voglia di vincere e riscattarsi ha la meglio: Zannini non lascia cadere alcun pallone, le bocche da fuoco di posto 4 martellano all’impazzata e in un batter d’occhio si chiude trionfalmente l’incontro: 21-25.

3 punti fondamentali, anche alla luce dei positivi risultati delle altre rivali dirette di Castelbellino, ed un 3-0 che ha il sapore dell’ossigeno puro in un girone dai ritmi impressionanti. Prossimo impegno in casa contro Imola, sabato 22 alle 18,30.

Lucky Wind Trevi – Termoforgia Castelbellino: 0-3 (23-25, 22-25, 21-25)
Trevi: Marini 1, Monaci, Capezzali 12, Cruciani 4, Castellucci 15, Cappelli 10, Ciancio (L), Casareale 2, Della Giovampaola, Ba, Pioli, Ursini, Giovacchini. All. Sperandio
MVP: Castellucci
Castelbellino: Giordano 2, Fattorini 1, Verdacchi 25, Coppi 19, Montani 5, Cardoni 6, Zannini (L), Ciccolini, Leonardi, Cardinali (L), Canuti. All. Solforati
MVP: Verdacchi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Sport