Connect with us

Calcio

VALLESINA CALCIO / TUTTO DALLA SERIE D ALLA TERZA CATEGORIA

Manuelli allenerà la Jesina, Fenucci il Fabriano, Ricci il Sassoferrato. Tiranti confermato a Moie, Malavenda ritornerà alla Biagio

VALLESINA, 30 giugno 2019 – Come ogni 30 giugno chiude ufficialmente l’anno sportivo e da domani tutte le società potranno iniziare a confermare le varie e tante voci che in queste ultime settimane si sono accavallate riguardo

ciampelli

gli allenatori ed i giocatori che si accaseranno nelle loro nuove destinazioni.

Una sorta di regolamento che in tanti, quasi tutti, non rispettano, ma d’altronde se gli organi competenti a far rispettare le regole non intervengono mai tutti si sentono autorizzati a fare come gli pare.

Per ciò che riguardano le ‘nostre’ della Vallesina, pur se voci ed indiscrezioni hanno assegnato ad ogni club il proprio allenatore, confermato o nuovo, nessuna ha riempito paginate o social con foto o interviste per evidenziare l’evento.

Ad esempio la Jesina, la società della provincia di Ancona nella categoria più in alto di un campionato di calcio nazionale,

cameruccio

presenterà domani, o meglio ufficializzerà il proprio organico sia organizzativo che tecnico. Il presidente Mosconi alla conferenza stampa già convocata da 10 giorni dovrebbe annunciare Stefano Micozzi direttore generale, Maurizio Gagliardini direttore sportivo, Omar Manuelli allenatore. La curiosità sarà quella di conoscere i primi leoncelli della rosa ai nastri di partenza del prossimo campionato. Tantissime saranno le novità perché sembra che il solo Anconetani (portiere) potrebbe essere il volto ‘vecchio’. Si parla anche di Cameruccio e Parasecoli ma difficilmente resteranno a Jesi. Cameruccio è corteggiato un giorno si un altro pure da Ciampelli in Ancona ma il giocatore preferirebbe la serie D magari in concorrenza con la Jesina. Parasecoli, dal canto suo, dopo il campionato vinto all’Arzignanese con mister Di Donato, ha tantissime richieste. Per il resto, considerato il ritorno di Tomassini in prestito all’Ancona, è incerta anche la riconferma di Zannini. Tomassini e Zannini sembrano avere entrambi richieste sempre da Ciampelli.

A Jesi, ovviamente e dal loro punto di vista giustamente, i tifosi vorrebbero rivedere una squadra che vince e che sia subito competitiva.  Probabilmente non sarà così ma intanto esserci di nuovo ci sembra già un gran passo in avanti! Anche per loro, i tifosi, il presidente Mosconi ha previsto un incontro per esporre progetti e programmi giovedì 4 luglio alle ore 18.

In Eccellenza Ricci riconfermato a Sassoferrato, Fenucci sarà il mister a Fabriano. L’undici sentinate in questi giorni

Simone Ricci

ha firmato Spitoni in porta liberando automaticamente David che prima di ritornare in Eccellenza prova a riconquistare la serie D. A Fabriano si sta lavorando prima alle riconferme e poi si parlerà di nuovi arrivi.

 

 

Api

In Promozione la neo promosa Moie lavorerà ancora con Tiranti mentre alla Biagio Chiaravalle è stato richiamato Gianmarco Malavenda, ex Marina (Eccellenza), e con lui si punterà ad un pronto ritorno nel massimo campionato regionale.

Sul fronte giocatori a Moie, riconfermatissimo bomber Api, partenze per Pierleoni (Le Torri) e Nacciarriti (Maiolati) mentre alla Biagio se ne va Savini (Portuali) e quasi certamente Cavaliere in odore di restare in Eccellenza magari nella vicina Marina dove ritornerà a far coppia, se così sarà, con il suo ‘gemello’ Tommy Gabrielloni.

Per il sostituto di Cavaliere ci potrebbe essere un importante ritorno fra i Biagiotti mentre si stanno cercando difensori centrali di sostanza e gradimento.

In Prima Categoria molto attivo il Monserra con gli innesti di Carbone dalla Fabiani Matelica, Piaggesi dal Borgo

Marco Sassaroli

Minonna, Caprini dalla Laurentina. Il club del riconfermato mister Moretti è ora alla ricerca di una punta centrale. Confermato che la Sampaolese già la scorsa settimana aveva completato la squadra da mettere a disposizione di Latini, nei prossimi giorni Le Torri (allenatore Morici n), Borgo Minonna (Luchetta c), Cupramontana (Ortolani c) e Staffolo (Fabrizi c) annunceranno le loro mosse e novità.

A Staffolo tiene banco, tuttavia, il futuro di Marco Sassaroli. L’interessato sembra aver scelto di restare nella sua terra. Una decisione rispettabilissima anche se da Jesi (serie D), martedì il giocatore dovrebbe avere un colloquio con il neo allenatore, e forse dalla vicina Moie (Promozione) farebbero carte false per vestirlo con i loro colori sociali.

Cristiano Luchetta

In questo girone B dopo le promozioni di Castelfidardo e Moie e dopo le retrocessioni di Borghetto, Arcevia, Falconara e Castelfrettese, dato per scontato gli inserimenti di Labor, Villa Musone e Falconarese dalla seconda categoria, mancano al momento due squadre per completare il girone a 16.

Molti addetti ai lavori vedono la Laurentina e il San Costanzo le formazioni che andranno a colmare tale vuoto.

In seconda e terza categoria molto movimento anche se per i dettagli, a parte alcune società che si sono mosse con larghissimo anticipo, vedi Largo Europa e Castelbellino, ci sarà da attendere qualche altra settimana.

Infine le date ultime per l’iscrizione ai vari campionati. Serie D, 12 luglio; Eccellenza e Promozione, 24 luglio; 1° e 2° categoria, 31 luglio; 3° categoria , 30 agosto.

 

 

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio