Connect with us

Calcio

VALLESINA CALCIO / TUTTO DALLA SERIE D ALLA TERZA CATEGORIA

VALLESINA, 16 giugno 2019 – Sono iniziati i primi movimenti di trasferimento giocatori ed allenatori per le squadre di calcio della fascia da Chiaravalle a Fabriano, lungo la vallata dell’Esino, dalla serie D alla Terza Categoria, che la prossima stagione affronteranno il campionato nelle rispettive serie di appartenenza.

Davide Ciampelli

Tutto ancora in ebollizione in casa Jesina (serie D), dove il presidente ‘Pippo’ Mosconi sta cercando di disegnare la sua squadra a livello organizzativo prima di passare alle questioni tecniche, quelle che tuttavia interessano più da vicino sportivi e tifosi. Quest’ultimi non hanno accolto certo con entusiasmo la vera notizia dell’ultima ora che ha visto mister Davide Ciampelli accasarsi in Ancona. Il feeling che si era creato tra le parti nelle ultime giornate di campionato si è subito rotto. Ora resta da capire se anche qualche o più giocatori dell’ultima stagione seguiranno l’allenatore umbro nella dorica.

A proposito di giocatori le prime voci in uscita vorrebbero Trudo corteggiato da Federico Tafani, neo allenatore a Barbara, e Cameruccio che piace alla Sangiustese.

A Jesi manca l’ufficialità ma il nuovo direttore sportivo sarà Maurizio Gagliardini mentre la panchina leoncella dovrebbe essere consegnata all’ex giocatore Tiziano Turchetti.

In serie D otto saranno le marchigiane al via, salvo ripescaggi, e già sei di queste hanno definito il loro allenatore tranne la Jesina e il Fano: Tolentino (Marconi confermato), Montegiorgese (Baldassarri nuovo), Sangiustese (Senigagliesi c), Recanatese (Giampaolo n), P.S.Elpidio (Mengo c), Matelica (Battistini n).

Renzo Tasso (Fabriano Cerreto) – Simone Ricci (Sassoferrato Genga)

In Eccellenza tutto fermo a Fabriano che deve decidere se continuare o meno con Renzo Tasso mentre il Sassoferrato ha rinnovato con mister Simone Ricci e ha già firmato il nuovo bomber dando la chiave dell’attacco sentinate a Emanuele Francioni classe 1986 con esperienze nel passato a Jesi (serie D), Fabriano (Eccellenza) e Senigallia (Eccellenza). Francioni l’ultimo campionato ha indossato la maglia del Foligno che è salito n serie D realizzando 14 reti.

 

 

In Promozione niente di nuovo da Chiaravalle ma è certo che i Biagiotti allestiranno un organico per risalire subito di categoria affidandosi ad un allenatore esperto del campionato puntando ad allestire una squadra in grado di ritornare subito nella categoria superiore.

La Prima Categoria Girone B è quella che viene seguita e monitorata, anche nei dettagli, con più attenzione. Lo scorso campionato al via

Borgo Minonna: Centanni, Tarsi, Pellegrini, Molinari

furono 17 le squadre iscritte, quest’anno saranno sicuramente 16. 5 i club che non ci saranno più tra promozioni e retrocessioni: Vigor Castelfidardo, Castelfrettese, Borghetto, Falconara, Arcevia. Alle dodici rimaste si dovrebbero aggiungere Falconarese, Labor e Villa Musone. La 16esima la deciderà il Comitato della Figc quando stilerà la programmazione per il 2019-2020.

In stand by anche il Moie Vallesina che sabato prossimo si giocherà contro il Corridonia la promozione al campionato di Promozione.

Tutte le altre hanno definito per l’allenatore: Montemarciano (Caccia nuovo), Villa Musone (Marincioni n), Le Torri (Morici n.), Monserra (Moretti confermato), Sampaolese (Latini c.), Cupramontana (Ortolani c.), Borgo Minonna (Luchetta c.), Staffolo (Fabrizi c.), Labor (Marinelli n.), Portuali (Ceccarelli c.), Falconarese (Bussoletti c.), Chiaravalle (Onorato c.), San Biagio (Canonici c.), Castelleonese (Perini n.).

Marco Sassaroli (Staffolo)

Sul fronte giocatori ecco le prime certezze: Faris a (Arcevia) alla Sampaolese, Foroni d (Le Torri) al Cupramontana, Clementi c (Sampaolese) al Cupramontana. Un’altra certezza di quelle importanti è la conferma di Ferrante al Borgo Minonna. La società del presidente Centanni e del diesse Stefano Senesi ha riscattato il giocatore dalla Belvederese.

Tra i ‘si dice’ invece: i fratelli Nico e Michele Costarelli, portiere e difensore, dalla Sampaolese al Cupramontana. Dal Monserra in uscita Baleello, Menghini, Paradisi, Cervasi e Bufarini mentre l’undici di mister Moretti ha preso dal Maiolati il portiere Quagliani. Lo Staffolo sta per confermare Marco Sassaroli mentre il Cupramontana punta al bersaglio grosso cercando di riportare a casa sua Simone Cavaliere. L’attaccante biagiotto infatti abita nella città del Verdicchio e qualora decidesse di scendere di categoria potrebbe proprio accettare di giocare con la maglia del club dove risiede.

Largo Europa: Paolo Ferretti, Michele Alessandrini

In Seconda Categoria già si fa sul serio. Ad essere la più attiva è la neo promossa Largo Europa ‘Luciano Bocchini’ che ha messo a disposizione del riconfermato mister Paolo Ferretti l’esperto difensore Michele Alessandrini, ex Jesina lo scorso anno a Camerino; i centrocampisti Lorenzo Giacani dall’Arcevia e Francesco Fioretti dalla Sampaolese; gli attaccanti Bucci dall’Arcevia e Fany Kassim dalla Spes Jesi; i difensori Chierchia e Bartolucci dal Borghetto.

Dovrebbe poi ripresentarsi ai nastri di partenza della seconda categoria anche il Maiolati sul punto di rilevare il titolo sportivo da una società anconetana.

In Terza Categoria le due ‘leoncelle’ saranno allenate da Bocchini (Aurora) e Radicioni (Spes), entrambi nuovi, mentre si attende che la Junior Jesina presenti o meno la domanda di ripescaggio alla categoria superiore.

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio