Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri dell’8^ giornata

Nel girone B di Prima Categoria, la Filottranese ospita il Chiaravalle, il Pietralacroce gioca sul campo dello Staffolo; il Montemarciano a caccia di riscatto contro la Labor; nel girone C, la Cingolana SF affronta allo “Spivach” il Pinturetta neo-promosso

VALLESINA, 10 novembre 2023 – Abbiamo superato la metà del girone d’andata nei campionati di Prima e Seconda Categoria che riguardano le squadre della Vallesina e dintorni. L’8^ giornata, in programma sabato 10 e domenica 11 novembre, prevede degli scontri molto interessanti. In Prima Categoria, nel girone b la Filottranese capolista affronta il fanalino di coda Chiaravalle nel posticipo domenicale: appena 5 mesi fa questa sfida valeva per la semifinale play-off, ora invece vede le due squadre con obiettivi decisamente diversi.

Il Pietralacroce è chiamato all’esame sul campo dello Staffolo, mentre il Montemarciano cercherà il riscatto casalingo contro una Labor in salute. Castelbellino, Sampaolese e Sassoferrato Genga sono chiamate ai tre punti in casa contro Castelleonese, Senigallia Calcio e Falconarese. L’Olimpia Marzocca non può più sbagliare e deve far risultato contro la Real Cameranese in trasferta.

Nel girone C, la Cingolana SF ospita allo Spivach il Pinturetta Falcor neo-promosso, per scrollarsi di dosso il sempre più ricorrente segno X. Le due sfide più interessanti di Seconda Categoria sono, nel girone C, Olimpia Ostra Vetere-Le Torri Castelplanio e Avis Arcevia-Corinaldo. Anche questa settimana abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti, mentre in fondo all’articolo si può trovare il programma completo con arbitri e classifiche, girone per girone.

Il nostro “better”, mister Cesare Carletti

Girone B – Borgo Minonna-Borghetto X

“Andrò a vedere questa partita, che sarà importantissima per entrambe le squadre. Un pareggio non servirebbe a nessuna delle due, mentre in caso di sconfitta chi perde ripone nel cassetto i sogni che avevano nel cassetto quest’estate. Sono un ex allenatore di entrambe, quindi vado con un salomonico X”. Il Borgo Minonna di Luchetta e il Borghetto di Latini condividono la dodicesima posizione con 6 punti.

Castelbellino-Castelleonese 1

“Il Castelbellino vorrà dare una prova di forza, battendo la Castelleonese in casa ed insidiandosi a ridosso della Filottranese, per disputare un campionato di prim’ordine. Dico 1”. Gli orange di Tizzoni sono terzi a 14 punti, mentre i pesaresi di Fiori sono noni a quota 10.

Marco Strappini, allenatore della Filottranese

Filottranese-Chiaravalle 1

“Anche se il Chiaravalle ha cambiato allenatore, non credo che in una settimana si possano vedere evidenti cambiamenti. Tra l’altro al cospetto di una Filottranese che quest’anno non sembra avere rivali: è partita in quarta e vuole arrivare fino in fondo. Dico 1 fisso”. I biancorossi di Strappini guidano la classifica a 17 punti; i grigioneri di Fenucci, invece, la chiudono a 1.

Montemarciano-Labor 1

“Una bella sfida. Dopo il passo falso contro il Pietralacroce, il Montemarciano vuole rimettersi in sesto. Anche la Labor è reduce da una bella vittoria contro la Real Cameranese, quindi vorrebbe strappare un punticino. La squadra di Santa Maria Nuova è attrezzata in attacco, con Vincioni e Bassotti, ma vedo i padroni di casa favoriti e gli ospiti non avranno scampo. Dico 1”. La squadra di Caccia è quarta a 13 punti, seguita all’ottavo posto dai ragazzi di Giovagnetti a 11.

Real Cameranese-Olimpia Marzocca 1

L’Olimpia Marzocca sta stentando e Barattini rischia di rimanere appiedato se la squadra dovesse perdere anche a Camerano. Sono convinto, però, che la Real Cameranese possa riprendere il ruolino vincente, nonostante la sconfitta di Santa Maria Nuova. Per me è 1 fisso”. I rossoneri di Pantalone sono sesti a 12 punti, seguiti a 10 dai marzocchini.

Lorenzo Togni, allenatore della Sampaolese

Sampaolese-Senigallia Calcio 1

“Il Senigallia Calcio ha il ds Frulla in panchina e dovrà affrontare una trasferta ostica, in un campo difficile. La Sampaolese pratica un calcio ‘spiccio”: i biancorossi sono poco leziosi e molto pratici, rendendo il proprio campo un fortino. Non ci sarà scampo per l’Aesse: dico 1”. La squadra di Togni è quarta con 13 punti, mentre i senigalliesi sono all’ultimo posto con 1 punto.

Sassoferrato Genga-Falconarese 1

“Non c’è niente da fare per la Falconarese: urgono rinforzi e un cambiamento di mentalità, un nuovo corso e qualche giocatore in più. A Sassoferrato non ci sarà scampo: la squadra di Ricci vuole insidiarsi prepotentemente a ridosso delle prime in classifica, dato che la formazione è stata costruita per vincere. 1 fisso”. Il Sassoferrato Genga è sesto a 12 punti; dall’altra parte, i biancoverdi di Cosentino sono al 14° posto a quota 2.

Staffolo-Pietralacroce 1

“Questo match è molto interessante, forse il più bello. Se lo Staffolo dovesse vincere contro il Pietralacroce secondo in classifica, ribalterebbe i pronostici di inizio stagione. Penso che ce la possa fare, perché non credo che i dorici abbiano la minima esperienza per giocare nel campo dei giallorossi. Dico 1”. I ragazzi di Pasquini sono noni a quota 10, mentre la squadra di Santarelli è seconda a 15 punti.  

Fabricio Lovotti, attaccante della Cingolana

Girone C – Cingolana SF-Pinturetta Falcor 1

“Gli amici di Cingoli hanno bisogno di vincere assolutamente. Al momento i biancorossi sono a metà classifica, non sono né carne e né pesce, a metà strada tra i play-off e i play-out. In casa faranno bottino pieno: 1 fisso”. La Cingolana SF di Ruggeri è al settimo posto del girone C con 8 punti, con il Pinturetta Falcor di mister Properzi tredicesimo a 7.

Seconda Categoria: Olimpia Ostra Vetere-Le Torri Castelplanio 1, Avis Arcevia-Corinaldo X

“Per quanto riguarda Olimpia Ostra Vetere-Le Torri Castelplanio, domenica scorsa in occasione della partita della Vigor Senigallia al ‘Bianchelli’ ho parlato con il mister ostrense Curzi. Mi ha detto che nello spogliatoio non ci sono problemi, nonostante alcune battute d’arresto. Vanno tutti molto d’accordo e lavorano con serenità: vogliono riprendere la marcia e sono al completo. Credo nel loro gioco e nella loro filosofia, quindi dico 1 fisso. Avis Arcevia-Corinaldo, invece, è di più difficile pronostico. Stimo molto l’allenatore ospite, Giuliani, che fece tanto bene con il Senigallia Calcio e sta facendo altrettanto bene con i corinaldesi, senza grandi giocatori ma proponendo un bel gioco. Sabato scorso ho visto l’Avis Arcevia e posso dire che non bada a spese: è una squadra forte. Questa volta dico X”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

8^ giornata

Girone B – sabato 11 novembre ore 14.30

Borgo Minonna-Borghetto – Francesca Moltaboddi di Macerata

Castelbellino-Castelleonese – Biagini di Pesaro

Montemarciano-Labor – Romani di San Benedetto del Tronto

Real Cameranese-Olimpia Marzocca – Capriotti di San Benedetto del Tronto

Sampaolese-Senigallia Calcio – Maurilli di Macerata

Sassoferrato Genga-Falconarese – Gismondi di Macerata

Staffolo-Pietralacroce – Cerolini di Macerata

Filottranese-Chiaravalle – Sacco di Macerata – domenica 12 novembre ore 14.30

CLASSIFICAFilottranese 17, Pietralacroce 15, Castelbellino 14, Sampaolese 13, Montemarciano 13, Sassoferrato Genga 12, Real Cameranese 12, Labor 11, Olimpia Marzocca 10, Castelleonese 10, Staffolo 10, Borghetto 6, Borgo Minonna 6, Falconarese 2, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 11 novembre ore 14.30

Cingolana SF-Pinturetta Falcor – Lanciani di Macerata

Camerino-Montecosaro – Pirovano di Macerata

Esanatoglia-Passatempese – Agostini di Ascoli Piceno

San Claudio-Portorecanati – Mancini di Ancona

Urbis Salvia-Montemilone Pollenza – Diouane di Fermo

Vigor Montecosaro-Folgore Castelraimondo – Speciale di Ancona

Caldarola-Montecassiano – Fontinovi di Fermo – ore 15.00

Elite Tolentino-Settempeda – Giorgini di Jesi – ore 15.00

CLASSIFICAVigor Montecosaro 16, Portorecanati 15, Settempeda 14, Montecosaro 11, San Claudio 10,  Camerino 9, Elite Tolentino 8, Cingolana SF 8, Montecassiano 8, Folgore Castelraimondo 8, Passatempese 8, Caldarola 8, Pinturetta 7, Urbis Salvia 6, Esanatoglia 6, Montemilone Pollenza 5

Seconda Categoria

8^ giornata

Girone C – sabato 11 novembre ore 14.30

Argignano-Trecastelli – Tarquini di Macerata

Avis Arcevia-Corinaldo – Dovesi di Ancona

Cupramontana-Terre del Lacrima – Fermani di Jesi

Monsano-Olimpia Juventu Falconara – Shala di Ancona

Olimpia Ostra Vetere-Le Torri Castelplanio – Micheli di Jesi

Palombina Vecchia-Ostra Calcio – Possidente di Ancona

Rosora Angeli-Aurora Jesi – Cavaliere di Jesi

Serrana-Leonessa Montoro – Carriero di Jesi

CLASSIFICAAvis Arcevia 17, Ostra Calcio 14, Argignano 13, Olimpia Ostra Vetere 13, Corinaldo 13, Serrana 11, Le Torri Castelplanio 11, Terre del Lacrima 10, Monsano 10, Palombina Vechia 9, Cupramontana 7, Trecastelli 7, Olimpia Juventu Falconara 5, Leonessa Montoro 4, Rosora Angeli 4, Aurora Jesi 3

Girone F – sabato 11 novembre ore 15.00

Treiese-Sefrense – Nicoletti di Macerata

Le altre: Abbadiense-Vis Gualdo, Belfortese-Borgo Mogliano, Lorese-Ripe San Ginesio, MR Pioraco-Camerino Castelraimondo, Pievebovigliana-Palombese, Sarnano-San Marco Petriolo, Fabiani Matelica-Pennese

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 21, Treiese 13, Belfortese 12, Palombese 12, Fabiani Matelica 11, Sefrense 11, Pievebovigliana 10, Vis Gualdo 10, San Marco Petriolo 9, Ripe San Ginesio 8,, Camerino Castelraimondo 8, Abbadiense 7, Pennese 6, Sarnano 6, MR Pioraco 5, Lorese 5

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 7^ giornata

Il Pietralacroce supera il Momtemarciano e per una notte è capolista. Perdono in casa sia il Chiaravalle che il Senigallia. In Seconda l’Arcevia fa sul serio, battuto l’Ostra

VALLESINA, 4 novembre 2023 –  Nel girone B di Prima Categoria, in attesa della gara di domani della Filottranese al ‘Giuliani’ di Torrette ospite della Falconarese, da registrare il successo del Pietralacroce sul Montemarciano e la sconfitta del Borgo Minonna in casa della Castelleonese.

Un solo pareggio, tre successi esterni.

Vince in trasferta lo Staffolo a Borghetto mentre è parità tra Olimpia Marzocca e Sampaolese. Il cambio dell’allenatore non porta punti nè al Chiaravalle battuto in casa dal Castelbellino nè al Senigallia Calcio, stessa sorte il Sassoferrato Genga.

Nel girone C 1-1 tra Cingolana SF a Montecassiano.

In Seconda Categoria Le Torri Castelplanio surclassa il Cupramontana mentre l’Arcevia vince a Jesi e l’Ostra perde in casa contro la Serrana. 

Prima Categoria

7^ giornata

Girone B 

Borghetto-Staffolo – Speciale di Ancona 0-1

Pasquini

RETE – 26′ pt Monaco

BORGHETTO – Ferri, Pigliapoco M., Bartolucci, Pigliapoco L., Marchegiani, Orlandini, Cercaci, Mazzieri, Martarelli, Capecci, Barchiesi. All. Latini A disp. Bontempo, Baroni, Ippoliti, Calcina, Bolli, Marini, Marcellini, Retelli

STAFFOLO – Verdolini, Zannini R., Storoni,  Massei, Fuoco, Coltorti, Giorgetti, Morico, Piersanti, Faris, Monaco. All. Pasquini – A disp. Pepe, Paesani, Alessandrini, Mosci, Zannini R., Belet, Amedei, Araco, Toberi

Castelleonese-Borgo Minonna – Cesanelli di Macerata 2-0

RETI –  18′ pt Bombagioni, 22′ st Giudici

CASTELLEONESE – Giombi, Barolomeoli, Spezie, Fontana, Bombagioni, Angeletti, Simonetti, Biagioli, Ghetti, Giudici, Pennacchini. All. Fiori – A disp. Francoletti, Arapas, Badiali, Mattioli, Bartolini, Secondini, Sebastianelli, Gambelli, Mancini

BORGO MINONNA – Morresi, Spinelli, Campomaggi, Moreschi, Serrani, Sassaroli, Ribichini, Paialunga M., Braconi, Mechri, Korchi. All. Luchetta – A disp. Pellegrini, Filippetto, Argentanti, Balzerabi, Paialunga R., Morbidelli, Bresciani, Rango, May

Labor-Real Cameranese – Pucci di Pesaro 3-1

Cesare Giovagnetti

RETI – 15′ pt Bassotti, 20′ pt Portaleone, 25′ pt Bassotti, 45′ st Bassotti

LABOR – Boria, Ruggeri, Tereziu, Sbaffi, Campanelli, Belelli, Marconi, Morra, Bassotti, Vincioni, Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Coppetti, Burattini, Guidarelli, Ausili, Barbaresi, D’Ercole, Ortolani, Bordoni, Montesi.

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi, Recanatini, Casaccia, Baldini, Baro, Defendi, Marchionne, Portaleone, Anconetani, Taddei. All. Pantalone – A disp. Felicetti, Biagioli, Avarucci, Bocci, Angeletti, Principi, Domenichetti, Starnari, Razgui

Olimpia Marzocca-Sampaolese – Francesca Montalboddi di Macerata 0-0

OLIMPIA MARZOCCA – Giovagnoli, Santi, Pigini, Marini, Tomba, Montanari, Ciarloni, Abbruciati, Fabini, Sabik, Spanò. All. Barattini – A disp. Vernelli, Pierucci, Ungureanu, Cimarelli, Menotti, Dell’Aguzzo, Fabbri

SAMPAOLESE – Morgante, Conte, Menotti, Cocilova, Boria, Fioranelli, Mazzoli, Marchegiani M, Gambadori, Troilo, Calvanese. All. Togni – A disp. Bellardinelli L., Sangara, Storoni, Chiariotti, Cerioni, Vescovo, Bediako, Catani, Diagne

Pietralacroce-Montemarciano – Cavallo di Pesaro 2-1

RETI – 28′ st Severini, 39′ st Consolazio, 46′ st Pellonara

PIETRALACROCE – Polenti, Piccini, Polidori N., Fioretti, Marini, Severini, Bellavigna, Mengarelli, Marku, Potito, Consolazio. All. Santarelli – Montuoso, Nisi, Gambelli, Angeletti, Nicoletti, Polidori T., Lodigiani, Da Silva, D’Antonio

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Silvestrini, Giancamilli, Sanviti, Zoppi, Lucci G., Tunnera, Carboni, Moschini, Magini, Renda. All. Caccia – A disp. Parasecoli, Gemini, Marchesini, Eliantonio, Passeggio, Stefanini, Pellonara, Lucci F.

Chiaravalle-Castelbellino – De Florio di Pesaro  0-1

Tizzoni

RETI – 15′ st Stamate

CHIARAVALLE – Cecchini, Forlani, Moretti, Giacomelli, Marinangeli, Rossolini, Ramoscelli, Giampieri, Negozi, Rocchetti D., Papili. A disp. Fava, Boria, Maiolatesi, Barattini, Mencarelli, Lupini, Rametta, Romagnoli, D’Urso.

CASTELBELLINO – Pettinelli, Piccinini, Musumeci, Barchiesi, Lucarini, Stamate, Bruschi, Simonetti, Api, Ledesma, Bando. All. Tizzoni – A disp. Micci, Ciuccoli, Santini, Pratichizzo, Tarabello, Ulisse, Buriani, Onuorah, Papadopoulos.

Senigallia Calcio-Sassoferrato Genga – Nocelli di Ancona 0-1  

RETE – 33′ st Marchi su rigore

Samuele Marchi

SENIGALLIA CALCIO – Olivi, Cucchi, Posanzini, Zoppi, Pascucci, Mariotti, Schiano, Impiglia, Serrani, Frulla, Rosi A disp. Belogi, Fattorini, Baldelli, Bari, Shtjefanaku, Tinti, Esposito, Bodlli, Grossi.

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Zucca, Imperio, Chiocchiolini, Paoluzzi, Carletti Orsini, Paoletti, Monno, Ricci, Marchi, Turchi. All. Ricci – A disp. Masci, Bonci, Lippolis, Giacchini, Isla, Colombo, Federici, Piermattei

Falconarese-Filottranese 0-4 – Cerolini di Macerata – domenica 5 novembre ore 15.00 – leggi l’articolo

 

CLASSIFICA –  Filottranese 17, Pietralacroce 15, Castelbellino 14, Sampaolese 13, Montemarciano 13, Sassoferrato Genga 12, Real Cameranese 12, Labor 11, Olimpia Marzocca 10, Castelleonese 10, Staffolo 10, Borghetto 6, Borgo Minonna 6, Falconarese 2, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C  

Montecassiano-Cingolana SF – Rapari di Macerata 1-1 – leggi l’articolo 

RETI – 22′ st Giubilei, 42′ st Lovotti rigore

MONTECASSIANO – Laconi, dario, Lelio, Mosca, Pistelli, Pigliacampo, Chiaraberta, Stura, Vitali, Sbrollini, Giubilei. A.disp. Cingolani, Angeletti, Azzarone, Conocchiarti, Formicola, Ferrario, Pizzo, Brancozzi

CINGOLANA SF – Emiliani L., Falappa, Centanni, Tittarelli, Mendoza, Mangoni, Ciattaglia, Pancaldi, Lovotti, Marchegiani, Ippoliti. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Romaldi, Bianchi, Omrani, Santamarianova, Mazzufferi, Moretti, Ponsel, Tiranti

 

Folgore Castelraimondo-Camerino – Morbelli di Fermo 1-0 Bisbocci

Montecosaro-San Claudio – De Maio di San Benedetto del Tronto 1-0 Basili 

Passatempese-Urbis Salvia – Staffolani di Macerata 2-0 Rossini, Mihaylov 

Portorecanati-Elite Tolentino – Colombo di Fermo 2-1 Ferro (P), Capenti (E), Agostinelli (P)

Settempeda-Esanatoglia – Rossetti di Ancona 1-0 Castellano 

Pinturetta Falcor-Vigor Montecosaro – Ciavaroli di San Benedetto del Tronto 0-2 Tulli, Guermandi

Montemilone Pollenza-Caldarola – Alighieri di San Benedetto del Tronto – domenica 5 novembre ore 14.30

CLASSIFICAVigor Montecosaro 16, Portorecanati 15, Settempeda 14, Montecosaro 11, San Claudio 10,  Camerino 9, Elite Tolentino 8, Cingolana SF 8, Montecassiano 8, Folgore Castelraimondo 8, Passatempese 8, Caldarola 7*, Pinturetta 7, Urbis Salvia 6, Esanatoglia 6, Montemilone Pollenza 4*

Seconda Categoria

7^ giornata

Girone C  

Aurora Jesi-Avis Arcevia – Fraticelli di Macerata 1-4 Disabato, Mariani, Cammarino, Rossetti, Disabato

Corinaldo-Argignano – Montecchiani di Jesi 2-1 – 2 Giuliani (C), Biagioli (A)

Le Torri Castelplanio-Cupramontana – Pieroni di Ancona 4-2 Montecchiarini, Corinaldesi, Bini, Cerioni, Montecchiarini, Costarelli

Leonessa Montoro-Olimpia Ostra Vetere – Guardati di Macerata 1-2 Ciavattini, Paniconi, Cavaliere

Olimpia Juventu Falconara-Rosora Angeli – Carriero di Jesi 1-1 Garden, Cesaroni

Ostra Calcio-Serrana – Maurizi di Jesi 1-2 Fabrizi, Marchetti, Stigliano

Terre del Lacrima-Monsano – Baldassarri di Ancona 1-1 Morsucci, Giacani

Trecastelli-Palombina Vecchia – Fermani di Jesi – 1-0 Malerba

CLASSIFICA – Avis Arcevia 17, Ostra Calcio 14, Argignano 13, Olimpia Ostra Vetere 13, Corinaldo 13, Serrana 11, Le Torri Castelplanio 11, Terre del Lacrima 10, Monsano 10, Palombina Vechia 9, Cupramontana 7, Trecastelli 7, Olimpia Juventu Falconara 5, Leonessa Montoro 4, Rosora Angeli 4, Aurora Jesi 3

Girone F  

Borgo Mogliano-Treiese – Mastrocola di Macerata 1-0

RETE – 35’ pt Romagnoli
Borgo Mogliano Madal: Curzi, De Angelis, Staffolani, Luciani, Appignanesi, Quintili, Pettinari (69’ Tamburrini), Diallo, Andreozzi (84’ Mochi), Romagnoli, Bompadre (93’ Mira). All. Persichini A disposizione: Malvestiti, Marchesini, Marino, Di Sario, Tamburrini, Candira, Sabatino

Treiese: Tamburri, Marini L., Rango (84’ Pettarelli), Marini G., Paciaroni, Carbonari (71’ Santanatoglia), Patrassi F., Pascucci, Rossi (54’ Francucci), Salvatori, Cincera. All. Tassi A disposizione: Pulita, Cappelletti, Gasparrini, Marini T., Pasqualini, Zemrani.

Le altre: Camerino Castelraimondo 3-3 Belfortese, Palombese 1-1 Abbadiense, Ripe San Ginesio 0-2 Pievebovigliana, Vis Gualdo 1-0 Fabiani Matelica, Pennese 0-1 Sarnano, San Marco Petriolo 3-1 MR Pioraco, Sefrense-Lorese (domenica 5 novembre)

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 21, Treiese 13, Belfortese 12, Palombese 12, Fabiani Matelica 11, Pievebovigliana 10, Vis Gualdo 10, San Marco Petriolo 9, Ripe San Ginesio 8, Sefrense 8*, Camerino Castelraimondo 8, Abbadiense 7, Pennese 6, Sarnano 6, MR Pioraco 5, Lorese 5*

Evasio Santoni

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 7^ giornata

In Prima Categoria, il big match è Pietralacroce-Montemarciano, con la Filottranese ospite della Falconarese; in Seconda, c’è il derby Le Torri Castelplanio-Cupramontana 

VALLESINA, 3 novembre 2023 – Altro giro, altra corsa per le squadre di Prima e Seconda Categoria. Tra domani sabato 4 e domenica 5 novembre si giocano le partite della 7^ giornata di campionato. Nel girone B di Prima Categoria, la capolista Filottranese sarà di scena domenica contro la Falconarese penultima, mentre il Montemarciano sfida in trasferta una delle sorprese del campionato, il Pietralacroce. Borghetto, Borgo Minonna e Olimpia Marzocca hanno bisogno di punti per risalire la classifica. Chiaravalle e Senigallia Calcio, ancora senza allenatore, dovranno affrontare le corazzate Castelbellino e Sassoferrato Genga con il favore del campo amico. Nel girone C la Cingolana SF a Montecassiano vuole subito rialzarsi dal ko della settimana scorsa contro la capolista Vigor Montecosaro. In Seconda Categoria, le sfide più belle di giornata sono Le Torri Castelplanio-Cupramontana, Ostra Calcio-Serrana e Borgo Mogliano-Treiese.

Come al solito, anche in questa settimana abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti, il quale, però, intende prima commentare questo via vai di tecnici delle ultime settimane. “Cambiano gli allenatori ogni settimana – spiega –, perché le società pensano che la responsabilità sia solo la loro. Non voglio difendere la categoria, ma le programmazioni si fanno in estate, prima dell’inizio della stagione. Un allenatore vince il campionato l’anno prima, e dopo poche giornate viene esonerato nell’annata seguente se le cose non vanno bene. Non vale più niente quell’allenatore? Nel mondo dello sport in generale adesso funziona così. Ad esempio, ho allenato Manoni quando era un calciatore: è andato sulla panchina della Pistoiese, e dopo poche giornate è stato esonerato insieme al direttore sportivo. Torniamo al nostro calcio, che forse è più sano”.

Girone B – Borghetto-Staffolo 1

Giorgio Latini (mister Borghetto)

“Il Borghetto se non dovesse vincere entra in crisi, non di gioco ma di risultati. Si tratta di una società neo-promossa con un allenatore ambizioso: se non arriva il risultato si può rompere il giocattolo. Lo Staffolo non molla mai e soprattutto in casa riesce a fare i suoi punti. Questa volta, però, credo che il Borghetto possa vincere. Dico 1”. I biancocelesti di Latini sono dodicesimi a 6 punti, preceduti dai giallorossi di Pasquinidecimi a 7.

Castelleonese-Borgo Minonna 2

“Lo stesso discorso del Borghetto vale per il Borgo Minonna: sta deludendo le aspettative e non sta rispettando i programmi. Gli jesini devono fare un exploit a Castelleone di Suasa, contro una squadra ostica con dei buoni giocatori. Ho visto i rossoblù a Castelbellino e, nonostante la sconfitta, mi sono piaciuti: per questo dico 2, perché penso che siano in salute e per questo vinceranno la partita”. La Castelleonese di Fioriè al decimo posto con 7 punti, uno in più della squadra di mister Luchetta dodicesima.  

Chiaravalle-Castelbellino 2

“Ancora non sappiamo chi sarà il nuovo allenatore del Chiaravalle. Si tratta di un ambiente familiare, in cui giocano per passioni. Dovrebbero sfruttare il fattore Campo dei Pini, che nelle passate annate ha dato loro tante soddisfazioni. Ora, però, c’è confusione. Il Castelbellino, invece, è una squadra tosta, che vuole rimanere in alto in classifica. Per questo dico 2”. I grigioneri sono al 15° e ultimo posto con un punto insieme al Senigallia Calcio, mentre gli orange di Tizzoni sono sesti a quota 11.

Tizzoni con la maglia del Castelbellino

Falconarese-Filottranese 2

“La Falconarese aveva vinto solo una partita, e anche quella gioia è stata tolta loro per un errore burocratico: il morale sarà sotto i tacchi. La Filottranese è galvanizzata dalla vittoria con il Borghetto e per me non ci sarà scampo. Dico 2”. I falchetti di Cosentino sono al 14° posto con 2 punti; al contrario, i biancorossi di Strappiniguidano la classifica del girone B a 14.  

Labor-Real Cameranese X

“Sono d’accordo con quello che dice il ds Gasparri della Labor: o scopriamo cosa vogliono fare quest’anno a Santa Maria Nuova, evitando un ulteriore campionato di sofferenza sulla falsa riga degli scorsi anni, oppure, se vogliamo stare più tranquilli, bisogna battere la Real Cameranese. I rossoneri, però, non hanno alcuna intenzione di rendere la vita facile, visto che sono a 2 punti dalla vetta della classifica. Questa è una sfida da pareggio: dico X”. Gli arancioneri di Giovagnetti sono noni a 8 punti, preceduti dai cameranesi di Pantaloneterzi a 12.

Olimpia Marzocca-Sampaolese 1

L’Olimpia Marzocca non deve perdere terreno se non vuole uscire dalla lotta per i primi posti in classifica. Affronta in casa una Sampaolese sorprendente, anche se mister Togni inizia sempre bene i campionati. Nonostante ciò, resto convinto dell’1”. I marzocchini di Barattini sono settimi a 9 punti, mentre i biancorossi di San Paolo di Jesi sono terzi a quota 12.

Pietralacroce-Montemarciano X

Cristiano Caccia (allenatore Montemarciano)

“Questo è il big march di giornata. Forse è il Pietralacroce la squadra sorprendente fino ad ora: all’inizio pensavo che avrebbe fatto fatica ad adattarsi alla nuova categoria, ma mi sono sbagliato. Faccio i complimenti a loro, anche se quest’anno il Montemarciano ha capito come funziona il campionato e vuole stare davanti. Dico X perché le due formazioni si equivalgono”. La squadra di Santarelli è al terzo posto con 12 punti, preceduta a 13 dai ragazzi di Caccia secondi.

Senigallia Calcio-Sassoferrato Genga 2

“Non mi convince molto la scelta di affidare la panchina al ds Massimiliano Frulla, non la ritengo una politica corretta. A Senigallia stanno deludendo e credo che il Sassoferrato Genga possa vincere facilmente. L’amico mister Ricci troverà il ruolino di marcia giusto e continuerà a scalare la classifica: per me è 2”. I senigalliesi sono ultimi con un solo punto, mentre i sentinati sono settimi a quota 9.

Girone C – Montecassiano-Cingolana SF X

“Per la Cingolana SF è importante rimanere sopra la metà della graduatoria. Condivide gli stessi punti del Montecassiano: un pareggio potrebbe essere positivo per muovere la classifica di entrambe le squadre. Dico X”. I rossoblù di Carinelli e i biancorossi di Ruggeri condividono l’ottava posizione del girone C con 7 punti.

Seconda Categoria: Le Torri Castelplanio-Cupramontana X, Ostra Calcio-Serrana 1

Le Torri Castelplanio-Cupramontana è un derby classico della Vallesina tra due realtà che hanno giocato anche in Promozione: hanno una discreta cultura calcistica, soprattutto i cuprensi. Se al Le Torri comincia a segnare Montecchiarini, il quale può fare la differenza, potrebbe anche vincere contro i rossoblù, anche se per simpatia pendo di più verso la squadra del mio amico fraterno Mencarelli. Dico X perché sono un doppio ex di entrambe le compagini e non voglio sbilanciarmi. Per quanto riguarda Ostra Calcio-Serrana, i locali potrebbero dare una spallata di convinzione perché se battono anche i giallorossi, che hanno un buon organico ma con qualche problematica interna che non permette loro di raccogliere quanto meriterebbero. L’Ostra Calcio, insieme ad Avis Arcevia, Argignano e Olimpia Ostra Vetere, farà un campionato bellissimo: per questo dico 1”.  

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

7^ giornata

Girone B – sabato 4 novembre ore 14.30

Borghetto-Staffolo – Speciale di Ancona

Castelleonese-Borgo Minonna – Cesanelli di Macerata

Labor-Real Cameranese – Pucci di Pesaro

Olimpia Marzocca-Sampaolese – Francesca Montalboddi di Macerata

Pietralacroce-Montemarciano – Cavallo di Pesaro

Chiaravalle-Castelbellino – De Florio di Pesaro – ore 15.00

Senigallia Calcio-Sassoferrato Genga – Nocelli di Ancona – ore 15.00

Falconarese-Filottranese – Cerolini di Macerata – domenica 5 novembre ore 15.00

CLASSIFICAFilottranese 14, Montemarciano 13, Real Cameranese 12, Pietralacroce 12, Sampaolese 12, Castelbellino 11, Olimpia Marzocca 9, Sassoferrato Genga 9, Labor 8, Castelleonese 7, Staffolo 7, Borghetto 6, Borgo Minonna 6, Falconarese 2,  Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 4 novembre ore 14.30

Montecassiano-Cingolana SF – Rapari di Macerata

Folgore Castelraimondo-Camerino – Morbelli di Fermo

Montecosaro-San Claudio – De Maio di San Benedetto del Tronto

Passatempese-Urbis Salvia – Staffolani di Macerata

Portorecanati-Elite Tolentino – Colombo di Fermo

Settempeda-Esanatoglia – Rossetti di Ancona

Pinturetta Falcor-Vigor Montecosaro – Ciavaroli di San Benedetto del Tronto – ore 15.00

Montemilone Pollenza-Caldarola – Alighieri di San Benedetto del Tronto – domenica 5 novembre ore 14.30

CLASSIFICAVigor Montecosaro 13, Portorecanati 12, Settempeda 11, San Claudio 10, Camerino 9, Elite Tolentino 8, Montecosaro 8, Montecassiano 7,  Cingolana SF 7, Caldarola 7, Pinturetta Falcor 7, Urbis Salvia 6, Esanatoglia 6, Folgore Castelraimondo 5, Passatempese 5, Montemilone Pollenza 4

Seconda Categoria

7^ giornata

Girone C – sabato 4 novembre ore 14.30

Aurora Jesi-Avis Arcevia – Fraticelli di Macerata

Corinaldo-Argignano – Montecchiani di Jesi

Le Torri Castelplanio-Cupramontana – Pieroni di Ancona

Leonessa Montoro-Olimpia Ostra Vetere – Guardati di Macerata

Olimpia Juventu Falconara-Rosora Angeli – Carriero di Jesi

Ostra Calcio-Serrana – Maurizi di Jesi

Terre del Lacrima-Monsano – Baldassarri di Ancona

Trecastelli-Palombina Vecchia – Fermani di Jesi – ore 15.00

CLASSIFICAOstra Calcio 14, Avis Arcevia 14, Argignano 13, Olimpia Ostra Vetere 10, Corinaldo 10, Monsano 9, Palombina Vecchia 9, Terre del Lacrima 9, Serrana 8, Le Torri Castelplanio 8, Corinaldo 7, Cupramontana 7, Leonessa Montoro 4, Olimpia Juventu Falconara 4, Trecastelli 4, Aurora Jesi 3, Rosora Angeli 3

Girone F – sabato 4 novembre ore 14.30

Borgo Mogliano-Treiese – Mastrocola di Macerata

Le altre: Camerino Castelraimondo-Belfortese, Palombese-Abbadiense, Ripe San Ginesio-Pievebovigliana, Sefrense-Lorese, Vis Gualdo-Fabiani Matelica, Pennese-Sarnano, San Marco Petriolo-MR Pioraco

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 18, Treiese 13, Belfortese 11, Fabiani Matelica 11, Palombese 11, Ripe San Ginesio 8, Sefrense 8, Camerino Castelraimondo 7, Pievebovigliana 7, Vis Gualdo 7, San Marco Petriolo 6, Pennese 6, Abbadiense 6, Lorese 5, MR Pioraco 5, Sarnano 3

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 6^ giornata

Il Montemarciano batte il Senigallia e balza in testa al girone B di Prima Categoria, in attesa della Filottranese: seguono Real Cameranese e Pietralacroce; in Seconda la Treiese batte la Palombese 

VALLESINA, 28 ottobre 2023 – Fischio finale delle partite della sesta giornata di Prima e Seconda Categoria. Nelle sfide di oggi, sabato 28 ottobre, ci sono state poche sorprese. In attesa del posticipo Filottranese-Borghetto, nel girone B balza in testa alla classifica il Montemarciano, che ha battuto 2-1 il fanalino di coda Senigallia Calcio. A ruota seguono le due sorprese del torneo, ovvero Real Cameranese e Pietralacroce: i rossoneri hanno vinto contro la Falconarese, mentre i dorici hanno battuto di misura l’Olimpia Marzocca, forse l’unico vero risultato inaspettato di oggi.

Il Castelbellino vince il derby contro il Borgo Minonna, mentre risalgono Sassoferrato Genga e Staffolo, grazie ai successi contro Castelleonese e Labor. Nel girone C, la Cingolana SF si inchina per 1-3 alla capolista Vigor Montecosaro, dopo essere andata in vantaggio nei primi minuti. In Seconda Categoria, infine, nel girone C il Le Torri Castelplanio ferma sul pari la capolista Ostra Calcio, così come si dividono la posta in palo Avis Arcevia e Argignano. Nel girone F, importante vittoria della Treiese per 3-2 contro la Palombese in un big match di alta classifica. Di seguito, i risultati, i marcatori e le classifiche aggiornate dopo questa 6^ giornata.

Prima Categoria

6^ giornata

Girone B – sabato 28 ottobre ore 15.30

Pietralacroce-Olimpia Marzocca 1-0 – Vallesi di Macerata – ore 14.30

RETE – 25′ Potito

PIETRALACROCE – Polenti, Gambelli, Polidori N., Fioretti (70′ Angeletti), Severini, Manganelli, Bellavigna (81′ Marini), Potito, Consolazio, Daidone (89′ Nicoletti), Marku (65′ Piccini). All. Santarelli – Montuoso, Polidori T., Da Silva, Palombarani, Lodigiani.

OLIMPIA MARZOCCA – Vernelli, Fabini (75′ Mobili, 85′ Cimarelli), Piccini, Marini (80′ Giulietti), Tomba, Montanari, Ciarloni, Abbruciati, Carletti, Sabik, Spanò. All. Barattini – A disp. Giovagnoli, Santi Amantini, Dell’Aguzzo, Fabbri, Menotti.

Real Cameranese-Falconarese 2-1 – Francesca Montalboddi di Macerata – ore 14.30 – leggi l’articolo

RETI – 25′ Portaleone (R), 30′ Principi (R), 83′ Bertotto (F)

REAL CAMERANESE – Fatone, Recanatini (85′ Baro), Principi, Angeletti, Baldini, Avarucci, Defendi (72′ Cola), Marchionne (72′ Bocci), Portaleone (76′ Starnari), Anconetani, Domenichetti. All. Pantalone – A disp. Biagioli, Taddei, Principi, Giorgio.

FALCONARESE – Bolletta, Mondaini (53′ Calafiore), Bertotto, Sconocchini (53′ Santinelli), Tomassini, Zappi, Lutsak (53′ Rinardo), Ebrima (80′ Marconi), Formoso, Bartoloni (76′ Dubbini), Serrani. All. Cosentino – A disp. Carbonari, Iossa, Beato, Santarelli.

Castelbellino-Borgo Minonna 2-1 – Pirovano di Macerata

RETI – Braconi (B), Bruschi (C), Madonna (C)

CASTELBELLINO – Pettinelli, Piccinini, Musumeci, Barchiesi, Lucarini, Ulisse, Bruschi, Simonetti, Api, Ledesma, Bando. All. Tizzoni – A disp. Micci, Ciuccoli, Santini, Pratichizzo, Tarabello, Stamate, Madonna, Onuorah, Papadopoulos.

BORGO MINONNA – Morresi, Spinelli, Brexchiani, Morbidelli, Serrani, Sassaroli, Ribichini, Moreschi, May, Paialunga M., Braconi. All. Luchetta – A disp. Lucarelli, Campomaggi, Argentanti, Filippetti, Korchi, Paialunga R., Frattesi, Rango, Mechri.

Montemarciano-Senigallia Calcio 2-1 – Borrino di San Benedetto del Tronto

RETI – 23′ Bodili (S), 34′ e 55′ Moschini (M)

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Silvestrini, Giancamilli, Sanviti, Zoppi, Lucci G., Pellonara (46′ Passeggio), Carboni, Moschini (86′ Renda), Lucci F. (74′ Tunnera), Rossi. All. Caccia – A disp. Parasecoli, Di Prenda, Marchesini, Eliantonio, Stefanini, Gemini.

SENIGALLIA CALCIO – Olivi, Schiano, Rossi, Zoppi, Cucchi, Pascucci (70′ Baldelli), Esposito (75′ Tinti), Shtjefanaku (56′ Serrani), Frulla (70′ Galavotti), Bodlli, Impiglia (66′ Mariotti). All. De Gregorio – A disp. Belogi, Posanzini, Fattorini, Bari.

Sampaolese-Chiaravalle 3-1 – Belli di Pesaro

RETI – 69′ Diagne (S), 71′ Marchegiani (S), 74′ Troilo su rigore (S), 85′ Rocchetti D. (C)

SAMPAOLESE – Morgante, Conte, Menotti, Cocilova, Boria, Fioranelli, Belardinelli F., Marchegiani M, Diagne, Troilo, Calvanese. All. Togni (squalificato, in panchina Marchegiani L.) – A disp. Bellardinelli L., Sangara, Storoni, Chiariotti, Ceppi, Vescovo, Bediako, Catani, Gambadori

CHIARAVALLE – Cecchini, Forlani, Moretti, Giampieri, Rocchetti M., Rossolini, Ramoscelli, Giacomelli, D’Urzo, Rocchetti D., Marinangeli. All. Galdelli – A disp. Fava, Boria, Maiolatesi, Barattini, Papili, Barone, Mencarelli, Negozi, Romagnoli.

Sassoferrato Genga-Castelleonese 2-0 – De Florio di Pesaro

RETI – 10′ e 56′ Ricci

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Zucca, Imperio, Chiocchiolini, Paoluzzi, Carletti Orsini, Passeri, Monno (67′ Isla), Ricci, Marchi (88′ Giacchini), Turchi (86′ Paoletti). All. Ricci – A disp. Masci, Bonci, Lippolis, Colombo, Federici, Cossa

CASTELLEONESE – Giombi, Barolomeoli, Spezie, Fontana (66′ Mancini), Bombardoni, Mattioli (80′ Arapaj), Sebastianelli (90′ Secondini), Biagioli, Ghetti, Giudici, Pennacchini. All. Fiori – A disp. Francoletti, Angeletti, Spadoni, Gambelli, Falcinelli, Simonetti.

Staffolo-Labor 3-0 – Agostini di Ascoli Piceno

RETI – 50′ Massei su rigore, 53′ Zannini D., 77′ Giorgetti

STAFFOLO – Verdolini, Zannini R., Storoni (80′ Mosci), Massei, Fuoco, Coltorti, Giorgetti (80′ Tiberi), Morico, Piersanti, Faris (88′ Ahmedi), Zannini D. (85′ Monaco). All. Pasquini – A disp. Pepe, Paesani, Alessandrini, Belet, Cardella.

LABOR – Boria, Ruggeri, Tereziu (65′ Marconi), Guidarelli, Campanelli (75′ Burattini), Belelli, Ortolani, Morra, Bassotti, Vincioni, Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Coppetti, Sbaffi, Ausili, Barbaresi, D’Ercole, Bordoni, Montesi.

Filottranese-Borghetto 2-1 – Peyla di Pesaro – domenica 29 ottobre ore 14.30

RETI – 31′ Grassi su rigore (F), 37′ Barchiesi (B), 72′ Perna (F)

FILOTTRANESE – Strappini N., Farotti, Perna, Costarelli, Gasparini, Candidi, Lorenzini (62′ Maccioni), Corneli, Storani, Grassi (73′ Tarabelli), Nicoletti Pini (78′ Dignani). All. Strappini M.

BORGEHTTO – Ferri, Pigliapoco M., Bartolucci, Pigliapoco L., Marchegiani, Calcina (73′ Barboni), Cercaci, Mazzieri, Barchiesi (57′ Polonara), Capecci (57′ Martarelli), Orlandini. All. Latini

CLASSIFICAFilottranese 14, Montemarciano 13, Real Cameranese 12, Pietralacroce 12, Filottranese 11, Castelbellino 11, Olimpia Marzocca 9, Sassoferrato Genga 9, Sampaolese 9, Labor 8, Castelleonese 7, Staffolo 7, Borghetto 6, Borgo Minonna 6, Falconarese 5,  Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 28 ottobre ore 15.30

Cingolana SF-Vigor Montecosaro 1-3  – Tavani di Jesi – leggi l’articolo

RETI – 3′ Lovotti (C), 19′ Guermandi (V), 28′ Beruschi (V), 94′ Morbidoni (V)

CINGOLANA SF – Emiliani L., Mangoni, Centanni, Tittarelli, Mazzuferi (70′ Santamarianova), Mendoza, Ciattaglia (96′ El Kharchi), Moretti (65′ Faloppa), Lovotti, Marchegiani (84′ Tiranti), Ippoliti. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Romaldi, Bianchi, Omrani.

VIGOR MONTECOSARO – Calligari, Garofalo, Beruschi, Pepi, Reucci, Bernabei (74′ Marcantoni), Cicconofri, Tulli (86′ Di Biagio), Guermandi (83′ Morbidoni), Micucci (69′ Baiocco), Biondi (74′ Bartolini). All. Pierantoni – A disp. Di Marco, Filacaro, Lelli, Emiliani A., Fontana

Caldarola-Folgore Castelraimondo 2-1 – Ventresini (C), Di Marino (C), Bisbocci (F)– Sabbou di Fermo  – ore 15.00

Elite Tolentino-Montemilone Pollenza 5-0 – Traorè, 2 Capenti, Papavero, Pasotti – Recchia di Ascoli Piceo – ore 15.00

Camerino-Portorecanati 1-3 – Francucci (C), 2 Pantone (P), Ferro (P)– Persichini di Macerata

Esanatoglia-Montecassiano 1-0 – Ruggeri– Del Piccolo di Pesaro

Montecosaro-Settempeda 0-3 – Eclizietta, 2 Castellano – Alighieri di San Benedetto del Tronto

San Claudio-Passatempese 4-1 – Angeletti (S), Sinigallia (S), 2 Ibii Ngwang (S), Mandolini (P) – Diouane di Fermo

Urbis Salvia-Pinturetta Falcor 1-1 – Giri (U), Postacchini (U) – Romani di San Benedetto del Tronto

CLASSIFICAVigor Montecosaro 13, Portorecanati 12, Settempeda 11, San Claudio 10, Camerino 9, Elite Tolentino 8, Montecosaro 8, Montecassiano 7,  Cingolana SF 7, Caldarola 7, Pinturetta Falcor 7, Urbis Salvia 6, Esanatoglia 6, Folgore Castelraimondo 5, Passatempese 5, Montemilone Pollenza 4

Seconda Categoria

6^ giornata

Girone C – sabato 28 ottobre ore 15.30

Monsano-Corinaldo 0-1 – Lenci – Bassotti di Ancona – ore 14.30

Avis Arcevia-Argignano 1-1 – Disabato (Av), Moretti (Ar)– Campoli di Ancona

Cupramontana-Aurora Jesi 2-0 – Mancini, Manoni– Maurizi di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Olimpia Juventu Falconara 2-2 Belogi (OV), Guei (OV), Gutierrez (OJ), Sampaolese (OJ) – Montecchiani di Jesi

Ostra Calcio-Le Torri Castelplanio 1-1 – Sabbatini (O), Montecchiarini (L) – Aquilanti di Jesi

Palombina Vecchia-Leonessa Montoro 4-3 – Giantomasi (P), Passaro (P), Petrolini (P), Donzelli (P), Medori (L), 2 Ciavattini (L)– Nicoletti di Macerata

Rosora Angeli-Trecastelli 1-1 – Kouao (R), Borri (T) – Micheli di Jesi

Serrana-Terre del Lacrima 2-2 – Apolloni (S), Fratoni (S), Italia (T), Orianda (T) – Ferretti di Jesi

CLASSIFICAOstra Calcio 14, Avis Arcevia 14, Argignano 13, Olimpia Ostra Vetere 10, Corinaldo 10, Monsano 9, Palombina Vecchia 9, Terre del Lacrima 9, Serrana 8, Le Torri Castelplanio 8, Corinaldo 7, Cupramontana 7, Leonessa Montoro 4, Olimpia Juventu Falconara 4, Trecastelli 4, Aurora Jesi 3, Rosora Angeli 3

Girone F – sabato 28 ottobre ore 15.00

Treiese-Palombese 3-2 – Frapiccini di Macerata

RETI – 23’ e 40’ Patrassi F. (T), 76’ e 84’ Vendemmiati (P), 94’ Francucci (T)

TREIESE – Pulita, Marini L., Rango, Marini G., Carbonari (73’ Salvatori), Paciaroni, Cincera, Pascucci, Latini (62’ Francucci), Rossi (68’ Gasparrini), Patrassi F.. All. Tassi. A disp.: Tamburri, Marini T., Medei, Pasqualini, Pretini, Zemrani

PALOMBESE – Vita, Innamorati, Brandi, Cuccagna, Cittadoni, Vendemmiati, Mogetta E. (54’ Rwaldesi), Vergari (70’ Mogetta L.), Acuti (80’ Sforza), Ajradwoski (5’ Staffolani), Pettinari. All. Dell’Erba. A disp. Micucci, Allin Leyva, Barucca, Paoloni, Piampani

Le altre: Fabiani Matelica-San Marco Petriolo 2-0, Pennese-Camerino Castelraimondo 2-1, Belfortese-Ripe San Ginesio 2-1, Lorese-Vis Gualdo 6-1, MR Pioraco-Sefrense 2-2, Pievebovigliana-Abbadiense 1-2, Sarnano-Borgo Mogliano Madal 0-2

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 18, Treiese 13, Belfortese 11, Fabiani Matelica 11, Palombese 11, Ripe San Ginesio 8, Sefrense 8, Camerino Castelraimondo 7, Pievebovigliana 7, Vis Gualdo 7, San Marco Petriolo 6, Pennese 6, Abbadiense 6, Lorese 5, MR Pioraco 5, Sarnano 3.

Giacomo Grasselli ed Evasio Santoni 

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 6^ giornata

Nel girone B di Prima Categoria la partita clou è il derby tra Castelbellino e Borgo Minonna; la Filottranese e il Montemarciano in casa per allungare; nel girone C, la Cingolana SF sfida la capolista Vigor Montecosaro. In Seconda, big match Avis Arcevia-Argignano

VALLESINA, 27 ottobre 2023 – Ci stiamo avvicinando alla metà del girone d’andata per i campionati di Prima e Seconda Categoria che riguardano le squadre della Vallesina e dintorni. Domani, sabato 28 ottobre, si giocheranno le gare della sesta giornata. Nel girone B di Prima Categoria, il match clou è Castelbellino-Borgo Minonna, un derby ora più che mai cruciale per il cammino delle due squadre. La Filottranese, nel posticipo domenicale, affronta l’ambizioso Borghetto, mentre il Montemarciano ospita il Senigallia Calcio ultimo in classifica. Nel girone C, la Cingolana SF testa le proprie aspirazioni ospitando allo “Spivach” la capolista Vigor Montecosaro. In Seconda Categoria, le sfide più interessanti del girone C sono Avis Arcevia-Argignano e Ostra Calcio-Le Torri Castelplanio, mentre nell’F la Treiese terza sfida in casa la Palombese seconda.

Anche in questa settimana abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti, mentre in fondo all’articolo trovate il programma completo, le designazioni arbitrali e le classifiche dei gironi di Prima e Seconda Categoria.

Marco Strappini, allenatore della Filottranese

Girone B – Castelbellino-Borgo Minonna X

E’ uno dei big match di giornata, un bel derby tra due squadre che avevano ambizioni importanti all’inizio del torneo. Il Castelbellino è partito forte ma adesso sta temporeggiando, mentre il Borgo Minonna viene da una bella vittoria in rimonta. Ci può stare il pari: dico X”. Gli orange di Tizzoni sono sesti a 8 punti, seguiti a 6 dai ragazzi di Luchetta noni.

Filottranese-Borghetto 1

“La Filottranese vuole tentare la prima fuga: nel proprio stadio potrebbe anche vincere contro un Borghetto in sofferenza. Dico 1”. I ragazzi di Strappini guidano la classifica a quota 11, mentre la squadra di Latini è nona a 6 punti.

Cristiano Caccia (allenatore Montemarciano)

Montemarciano-Senigallia Calcio 1

“E’ un derby tra rivieraschi. Il Senigallia Calcio sta trovando enormi difficolta in questo torneo: da neo-promossa non sta prendendo le misure giuste. Il Montemarciano quest’anno vuole rimanere in scia alle prime, è partito bene e vuole rimanere in alto: credo che vincerà la partita, dico 1”. I ragazzi di Caccia sono secondi a 10 punti; la squadra di De Gregorio, al contrario, è all’ultimo posto a quota 1.

Pietralacroce-Olimpia Marzocca X

“Il Pietralacroce non vuole buttare via quanto di buono ha fatto nelle prime giornate. Giocherà in casa contro un’Olimpia Marzocca che non ha mai perso. Sarà una sfida molto equilibrata e un pareggio ci può stare”. Sia i dorici di Santarelli che i marzocchini di Barattini sono al terzo posto in classifica con 9 punti.

Real Cameranese-Falconarese 1

“La Real Cameranese è l’altra grande sorpresa di questo inizio di stagione, dopo il 2022-2023 in affanno. È partita con il piede giusto e penso che anche domani possa fare risultato contro la Falconarese che ancora non vedo ben inquadrata nel torneo. Dico 1”. I rossoneri di Pantalone sono terzi a 9 punti, mentre i biancoverdi di Cosentino sono tredicesimi a quota 5.

Sampaolese-Chiaravalle 1

“Non so quali problemi abbiano gli amici del Chiaravalle, dato che pur non meritando di perdere spesso non riescono a fare risultato, nonostante il buon gioco, ricco di occasioni. Anche domani, però, la vedo dura a San Paolo di Jesi, perché la Sampaolese deve ritornare a fare punti. In casa deve vincere: dico 1”. I biancorossi di Togni sono noni a 6 punti; i grigioneri di Baldelli, invece, sono ultimi a 1.

Sassoferrato Genga-Castelleonese 1

Simone Ricci, allenatore del Sassoferrato Genga

“In panchina ci sono due miei amici, Ricci e Fiori. Il Sassoferrato Genga deve assolutamente vincere, perché un’altalena di risultati non le permetterebbe di stare attaccato alle posizioni di vertice. La Castelleonese è una bella gatta da pelare, ma credo che i sentinati domani possano vincere. Dico 1”. I sentinati sono al nono posto con 6 punti, preceduti a 7 dai pesaresi ottavi.

Staffolo-Labor 1

“Per lo Staffolo è un crocevia importante per capire cosa vuole fare da grande. In casa contro la Labor, che invece è su di morale e vuole ambire a un campionato diverso dagli ultimi anni, sarà una sfida molto equilibrata. Se i giallorossi non dovessero conquistare i 3 punti, resterebbero invischiati nella zona play-out. Dico 1 per simpatia agli amici staffolani, pur essendo io un ex calciatore laborino”. I ragazzi di Pasquinisono al 14° posto con 4 punti, mentre la squadra di Giovagnetti è sesta a quota 8.

Girone C – Cingolana SF-Vigor Montecosaro 1

“Domani la Cingolana SF uscirà allo scoperto: in caso di risultato pieno si candida addirittura per il vertice del torneo. Prenderà morale e consapevolezza dei propri mezzi: potrebbe essere la sorpresa stagionale. Vedo molto bene i biancorossi quest’anno, anche perché non ha mai perso dopo 5 giornate e non è mai poco. Dico 1”. I biancorossi di Ruggeri sono sesti a 7 punti, con la Vigor Montecosaro di Pierantoni prima a 10.

Seconda Categoria: Avis Arcevia-Argignano X, Olimpia Ostra Vetere-Olimpia Juventu Falconara 1

Avis Arcevia-Argignano è una bellissima partita tra due squadre che sicuramente faranno i play-off, come già detto all’inizio del campionato. Si tratta di una sfida tra tripla, difficilissima da pronosticare tra due formazioni coriacee e tenaci. Metto l’X per non dare preferenza a nessuno, visto che entrambe possono vincere. Parlando di Olimpia Ostra Vetere-Olimpia Juventu Falconara, il risultato deve essere scontato, anche se non lo è. I locali vengono da due sconfitte e rappresentano la grande delusione di inizio stagione. Domani bisognerebbe far di un sol boccone i falconaresi, perché altrimenti vedremo cose che non volevamo vedere: 1 fisso”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

6^ giornata

Girone B – sabato 28 ottobre ore 15.30

Pietralacroce-Olimpia Marzocca – Vallesi di Macerata – ore 14.30

Real Cameranese-Falconarese – Francesca Montalboddi di Macerata – ore 14.30

Castelbellino-Borgo Minonna – Pirovano di Macerata

Montemarciano-Senigallia Calcio – Borrino di San Benedetto del Tronto

Sampaolese-Chiaravalle – Belli di Pesaro

Sassoferrato Genga-Castelleonese – De Florio di Pesaro

Staffolo-Labor – Agostini di Ascoli Piceno

Filottranese-Borghetto – Peyla di Pesaro – domenica 29 ottobre ore 14.30

CLASSIFICAFilottranese 11, Montemarciano 10, Pietralacroce 9, Olimpia Marzocca 9, Real Cameranese 9, Castelbellino 8, Labor 8, Castelleonese 7, Sampaolese 6, Borghetto 6, Borgo Minonna 6, Sassoferrato Genga 6, Falconarese 5, Staffolo 4, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 28 ottobre ore 15.30

Cingolana SF-Vigor Montecosaro – Tavani di Jesi

Caldarola-Folgore Castelraimondo – Sabbou di Fermo  – ore 15.00

Elite Tolentino-Montemilone Pollenza – Recchia di Ascoli Piceo – ore 15.00

Camerino-Portorecanati – Persichini di Macerata

Esanatoglia-Montecassiano – Del Piccolo di Pesaro

Montecosaro-Settempeda – Alighieri di San Benedetto del Tronto

San Claudio-Passatempese – Diouane di Fermo

Urbis Salvia-Pinturetta Falcor – Romani di San Benedetto del Tronto

CLASSIFICAVigor Montecosaro 10, Camerino 9, Portorecanati 9, Settempeda 8, Montecosaro 8, San Claudio 7, Montecassiano 7,  Cingolana SF 7, Pinturetta Falcor 6, Passatempese 5, Castelraimondo 5, Elite Tolentino 5, Urbis Salvia 5, Caldarola 4, Montemilone Pollenza 4, Esanatoglia 3

Seconda Categoria

6^ giornata

Girone C – sabato 28 ottobre ore 15.30

Monsano-Corinaldo – Bassotti di Ancona – ore 14.30

Avis Arcevia-Argignano – Campoli di Ancona

Cupramontana-Aurora Jesi – Maurizi di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Olimpia Juventu Falconara – Montecchiani di Jesi

Ostra Calcio-Le Torri Castelplanio  – Aquilanti di Jesi

Palombina Vecchia-Leonessa Montoro – Nicoletti di Macerata

Rosora Angeli-Trecastelli – Micheli di Jesi

Serrana-Terre del Lacrima – Ferretti di Jesi

CLASSIFICAOstra Calcio 13, Avis Arcevia 13, Argignano 12, Olimpia Ostra Vetere 9, Monsano 9, Terre del Lacrima 8, Serrana 7, Le Torri Castelplanio 7, Corinaldo 7, Palombina Vecchia 6, Leonessa Montoro 4, Cupramontana 4, Aurora Jesi 3, Trecastelli 3, Olimpia Juventus Falconara 3, Rosora Angeli 2

Girone F – sabato 28 ottobre ore 15.00

Treiese-Palombese – Frapiccini di Macerata

Le altre: Fabiani Matelica-San Marco Petriolo, Pennese-Camerino Castelraimondo, Belfortese-Ripe San Ginesio, Lorese-Vis Gualdo, MR Pioraco-Sefrense, Pievebovigliana-Abbadiense, Sarnano-Borgo Mogliano Madal

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 15, Palombese 11, Treiese 10, Belfortese 8, Ripe San Ginesio 8, Fabiani Matelica 8, Camerino Castelraimondo 7, Pievebovigliana 7, Vis Gualdo 7, Sefrense 7, San Marco Petriolo 6, MR Pioraco 4, Pennese 3, Sarnano 3, Abbadiense 3, Lorese 2.

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 5^ giornata

Filottranese in testa alla classifica del girone B di Prima Categoria; pari tra Olimpia Marzocca e Montemarciano, vincono Borgo Minonna e Sassoferrato Genga; nel girone C primo successo stagionale della Cingolana SF 

VALLESINA, 21 ottobre 2023 – Non ha deluso le attese la 5^ giornata dei campionati di Prima e Seconda Categoria per le squadre della Vallesina e dintorni. Nel girone B di Prima, la Filottranese balza in testa alla classifica battendo la Castelleonese, approfittando dello 0-0 tra Olimpia Marzocca e Montemarciano. Vincono Sassoferrato Genga e Borgo Minonna contro Chiaravalle e Staffolo, mentre raccolgono i 3 punti anche Labor e Falconarese. Nel girone C, la Cingolana SF coglie il primo successo stagionale dopo 4 pareggi, espugnando per 1-2 il campo della Folgore Castelraimondo.

In Seconda Categoria, nel girone C il Monsano rimonta l’Aurora Jesi e vince il derby, così come il Le Torri Castelplanio vince contro la Serrana, con la capolista Ostra Calcio che ha pareggiato contro la Leonessa Montoro. Di seguito, i marcatori, i tabellini e le classifiche al termine di questa 5^ giornata.

Prima Categoria

Girone B – sabato 21 ottobre ore 15.30

Chiaravalle-Sassoferrato Genga 1-2 – Lanciani di Macerata

RETI: 38′ Chiocchioli (S), 63′ Ricci (S), 85′ Mencarelli (C)

CHIARAVALLE – Cecchini, Forlani (81′ Mencarelli), Moretti, Giampieri, Dellabarba (30′ Lupini), Rocchetti M. (77′ Rossolini), Ramoscelli, Bugari (64′ Romagnoli), D’Urzo, Rocchetti D., Marinangeli. All. Galdelli – A disp. Fava, Maiolatesi, Barattini, Barone, Negozi.

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Zucca, Imperio (77′ Di Nuzzo), Chiocchiolini, Paoluzzi, Lippolis, Passeri, Monno (70′ Carletti Orsini), Ricci, Marchi, Cossa (59′ Turchi). All. Ricci – A disp. Masci, Bonci, Colombo, Lucertini, Tolu, Paoletti.

Falconarese-Sampaolese 2-1 – Vagnoni di Fermo 

RETI – 60′ Formoso (F), 65′ Ebrima (F), 90′ Menotti (S)

FALCONARESE – Bolletta, Mondaini, Bertotto, Sconocchino, Tomassini, Zappi, Lutsak, Baldoni, Di Nardo, Bartoloni, Serrani. All. Cosentino – A disp. Carbonari, Merico, Ebrima, Santarelli, Beato, Dubbini, Formoso, Calafiore, Lucioli.

SAMPAOLESE – Morgante, Conte, Cerioni, Mazzoli, Menotti, Chiariotti, Calvanese, Marchegiani, Gambadori, Diagne, Storoni. All. Togni – A disp. Federici, Sangara, Vescovo, Belardinelli, Ceppi, Bediako, Pucci, Catani, Troilo.

Il Senigallia Calcio

Senigallia Calcio-Real Cameranese 1-2 – Rapari di Macerata

RETI – 39′ Marchionne (R), 91′ Esposito (S), 96′ Principi E. (R)

SENIGALLIA CALCIO – Olivi, Schiavo (77′ Brugiatelli), Rosi, Baldelli, Pascucci, Tinti (63′ Zoppi), Frulla, Shtjefanaku (73′ Bodilli), Serrani (81′ Montini), Mariotti (70′ Esposito), Impiglia. All. De Gregorio – A disp. Belogi, Posanzini, Fattorini, Cucchi.

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi L., Biagioli (77′ Stocchi), Angeletti (63′ Taddei), Baldini (87′ Recanatini), Avarucci, Defendi (72′ Principi E.), Marchionne, Bocci, Anconetani, Razgui (63′ Portaleone). All. Pantalone – A disp. Felicetti, Taddei, Domenichetti, Cola, Starnari.

Borghetto-Castelbellino 2-2 – Ciavaroli di San Benedetto del Tronto

RETI – 3′ Bando (C), 11′ Capecci (B), 23′ Marchegiani (B), 34′ Madonna (C)

BORGHETTO – Ferri, Pigliapoco M. (60′ Calcina), Bartolucci, Pigliapoco L., Marchegiani, Mazzieri, Cercaci, Orlandini (84′ Pretelli), Martarelli, Capecci, Barchiesi. All. Latini – A disp

CASTELBELLINO – Micci, Simonetti, Musumeci, Barchiesi, Lucarini, Stamate, Bando, Papadopoulos (60′ Bruschi), Api, Ledesma, Madonna (37′ Tarabello). All. Tizzoni (squalificato, in panchina Tittarelli) – A disp. Pettinelli, Clementi, Ciuccoli, Santini, Paolucci, Pratichino, Onuorah

Borgo Minonna-Staffolo 2-1 – Pucci di Pesaro

RETI: 74′ Giorgetti (S), 84′ e 94′ Braconi (B)

BORGO MINONNA – Morresi, Campomaggi, Bresciani (77′ Rango), Morbidelli, Serrani, Spinelli, Ribichini, Moreschi (90′ Frattesi), May (86′ Paialunga R.), Paglialunga M. (75′ Braconi), Mechri (77′ Korchi). All. Luchetta – A disp. Pellegrini, Sassaroli, Argentati, Filippetti.

STAFFOLO – Pepe, Zannini R. (62′ Zannini D.), Storoni, Massei, Fuoco, Coltorti, Monaco (85′ Tiberi), Morico, Piersanti, Faris, Giorgetti (79′ Paesani). All. Pasquini – A disp. Verdolini, Alessandrini, Cardella, Belet, Paparelli, Araco.

Castelleonese-Filottranese 2-3 – Santoro di Pesaro

RETI – 45′ Farotti (F), 46′ Nicoletti Pini (F), 49′ Perna (F), 75′ e 80′ Mancini (C)

CASTELLEONESE – Giombi, Bartolomei, Spelie, Spadoni (55′ Fontana), Bombagioni, Angeletti, Sebastianelli, Biagioli, Ghetti, Giudici, Penacchini (66′ Mattioli). All. Fiori

FILOTTRANESE – Grilli, Costarelli, Perna, Lorenzini, Gasparini, Candidi, Farotti, Corneli, Storani (69′ Grassi), Nicoletti Pini, Tarabelli (56′ Capomagi). All. Strappini M.
Labor-Pietralacroce – Sardellini di Fermo

Labor-Pietralacroce 1-0 – Sardellini di Fermo

RETE – 92′ Strappini

LABOR – Boria, Ruggeri, Tereziu, Guidarelli, Burattini, Belelli, Marconi, Morra, Bassotti, Vincioni, Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Coppetti, Campanelli, Sbaffi, Ausili, Barbaresi, D’Ercole, Sopranzetti, Bordoni, Montesi

PIETRALACROCE – Polenti, Gambelli, Polidori N,, Fioretti, Severini, Marini, Potito, Consolazio, Daidone, Lodigiani. All. Santarelli – A disp. Selimaj, Manganelli, Piccini, Angeletti, Nicoletti, Polidori T., Marku, Palombarani, D’Antonio

Olimpia Marzocca-Montemarciano 0-0 – Staffolani di Macerata

OLIMPIA MARZOCCA – Giovagnoli, Santi Amantini (64’Dell’Aguzzo), Pigini, Carrara (70′ Marini), Tomba, Montanari, Ciarloni (78′ Mobili), Abbracciati, Carsetti (47′ Giulietti), Sabik, Spanò (91′ Cimarelli). All. Barattini – A disp. Vernelli, Pierucci, Menotti, Fabini

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Silvestrini (74′ Marchesini), Giancamilli, Sanviti, Zoppi, Lucci G, Pellonara (80′ Lucci F), Carboni, Moschini, Magini (50′ Tunnera), Rossi. All. Caccia – A disp. Parasecoli, Di Prenda, Eliantonio, Gemini, Severini, Renda

CLASSIFICA – Filottranese 11, Montemarciano 10, Pietralacroce 9, Olimpia Marzocca 9, Real Cameranese 9, Castelbellino 8, Labor 8, Castelleonese 7, Sampaolese 6, Borghetto 6, Borgo Minonna 6, Sassoferrato Genga 6, Falconarese 5, Staffolo 4, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 21 ottobre ore 15.30

Un momento di Folgore Castelraimondo-Cingolana SF

Folgore Castelraimondo-Cingolana SF 1-2 – Giorgini di Jesi

RETI – 58′ Bisbocci su rigore (F), 68′ Tittarelli (C), 89′ Lovotti (C)

FOLGORE CASTELRAIMONDO – Tafa, Binanti (89′ Maggi), Kheder, Lori G., Di Filippo, Rossi J., Rossi C., Lori C. (75′ Boldrini), Pallotta (75′ Scuriatti), Tesare, Bisbocci (81′ Dashi). All. Carucci – A disp. Savi, Granili, Belli, Scuriatti, D’Afflisio.

CINGOLANA SF – Emiliani, Falappa (63′ Santamarianova), Centanni, Tittarelli, Mendoza, Mangoni, Ciattaglia (95′ Romaldi), Pancaldi, Lovotti (92′ Mazzuferi), Marchegiani (81′ Tiranti), Moretti (58′ Ippoliti). All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Compagnucci, El Kharchi, Poinsel.

Pinturetta Falcor-Caldarola 1-1 – Conte (P), Aringoli (C) – Di Maio di San Benedetto del Tronto

Montecassiano-Urbis Salvia 1-3 – Giubilei (M), Curzi (U), 2 Pettinari (U) – Piccioni di Ascoli Piceno

Passatempese-Elfa Tolentino 0-0 – Morbelli di Fermo

Portorecanati-Montecosaro 0-0 – Biagini di Pesaro

Settempeda-San Claudio 4-0 – Sfrappini, Castellano, Meschini, Dolcetti  – Colombo di Fermo

Vigor Montecosaro-Camerino 0-2 – autogol, Clemenz – Sabboh di Fermo

Montemilone Pollenza-Esanatoglia – De Florio di Pesaro – domenica 22 ottobre ore 15.30

CLASSIFICA – Vigor Montecosaro 10, Camerino 9, Portorecanati 9, Settempeda 8, Montecosaro 8, San Claudio 7, Montecassiano 7,  Cingolana SF 7, Pinturetta Falcor 6, Passatempese 5, Castelraimondo 5, Elite Tolentino 5, Urbis Salvia 5, Caldarola 4, Esanatoglia 3*, Montemilone Pollenza 1*

Seconda Categoria

5^ giornata

Girone C – sabato 21 ottobre ore 15.30

Aurora Jesi-Monsano 1-2Trotta (A), Benigni (M), Lungarini (M) – Sgreccia di Jesi

Trecastelli-Avis Arcevia 0-1 Brescini– Nicolae di Jesi –

Argignano-Palombina Vecchia 4-3 – Moretti (A), Galuppa (A), Biagioli (A), Sartini (A), Donzelli (P), Cristiani (P), Passari (P) – Marinelli di Jesi

Corinaldo-Rosora Angeli 0-0 – Dants Tascan di Jesi

Le Torri Castelplanio-Serrana 2-1 – Mariotti (L), Montecchiarini (L), Apolloni (S) – Montecchiani di Jesi

Leonessa Montoro-Ostra Calcio 2-2 – 2 Rossi (L), Zupo (O), Marchetti (O) – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Olimpia Juventu Falconara-Cupramontana 1-1 – Losasso (O), Manoni (C)– Simonetti di Ancona

Terre del Lacrima-Olimpia Ostra Vetere 2-1 – Ferrante (T), Italia (T), Perlini (O) – Liso di Ancona

CLASSIFICA – Ostra Calcio 13, Avis Arcevia 13, Argignano 12, Olimpia Ostra Vetere 9, Monsano 9, Terre del Lacrima 8, Serrana 7, Le Torri Castelplanio 7, Corinaldo 7, Palombina Vecchia 6, Leonessa Montoro 4, Cupramontana 4, Aurora Jesi 3, Trecastelli 3, Olimpia Juventus Falconara 3, Rosora Angeli 2

Girone F – sabato 21 ottobre ore 15.30

Ripe San Ginesio-Treiese – 1-1 – Paciaroni (T), Mari (R) – Barchetta di Fermo

Le altre: Camerino Castelraimondo-Sarnano 3-0, San Marco Petriolo-Pennese 3-1, Abbadiense-Fabiani Matelica 0-2, Borgo Mogliano-MR Pioraco 2-0, Vis Gualdo-Pievebovigliana 2-2, Palombese-Lorese 3-2, Sefrense-Belfortese

CLASSIFICA – Borgo Mogliano Madal 15, Palombese 11, Treiese 10, Belfortese 8*, Ripe San Ginesio 8, Fabiani Matelica 8, Camerino Castelraimondo 7, Pievebovigliana 7, Vis Gualdo 7, San Marco Petriolo 6, Sefrense 4*, MR Pioraco 4, Pennese 3, Sarnano 3, Abbadiense 3, Lorese 2.

Giacomo Grasselli ed Evasio Santoni 

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 5^ giornata

La sfida di giornata è quella tra Olimpia Marzocca e Montemarciano nel girone B di Prima, con Borgo Minonna-Staffolo e Castelleonese-Filottranese; in Seconda Categoria, aria di derby con Aurora Jesi-Monsano e Le Torri Castelplanio-Serrana

VALLESINA, 20 ottobre 2023 – Proseguono i campionati di Prima e Seconda Categoria di calcio con le gare della quinta giornata. Nelle sfide tra il 21 e il 22 ottobre ci sono tanti spunti di interesse. Nel girone B di Prima Categoria, la partita più importante è il derby tra Olimpia Marzocca e Montemarciano, terza e prima della classifica. La Filottranese affronterà in trasferta la Castelleonese, mentre Borgo Minonna e Sassoferrato Genga cercheranno di rialzarsi contro Chiaravalle e Staffolo. Nel girone C, la Cingolana SF sarà di scena a Castelraimondo.

In Seconda Categoria, invece, i riflettori sono puntati sui due derby Aurora Jesi-Monsano e Le Torri Castelplanio-Serrana. Anche questa settimana abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti sulle partite di Prima Categoria e su due sfide di Seconda. In coda all’articolo, trovate il programma completo, gli arbitri e le classifiche, girone per girone.

Girone B – Borghetto-Castelbellino 1

“E’ una sfida interessantissima tra due squadre che vogliono disputare un buon campionato. Il Castelbellino, dopo la sconfitta di Filottrano che ci poteva anche stare, si vuole riscattare, però il Borghetto vuole mantenere la striscia positiva e in casa potrebbe anche vincere. Per questo dico 1”. La squadra di Latini è nona a 5 punti, mentre i ragazzi di Tizzoni (che saranno guidati da Matias Tittarelli fino al 27 ottobre) sono quinti a quota 7.

Borgo Minonna-Staffolo 1

“Il Borgo Minonna è protagonista di una partenza in sordina, a rilento e non preventivata. Urge la vittoria in casa: è 1 fisso, altrimenti si potrebbe aprire una crisi”. I rossoblù di Luchetta sono dodicesimi a 3 punti, preceduti dallo Staffolo di Pasquini, undicesimo a 4.

Marco Strappini, nuovo allenatore della Filottranese

Castelleonese-Filottranese 2

“La Filottranese deve stare molto attenta a Castelleone di Suasa, perché affronterà una squadra ostica. Però mi sento di azzardare una vittoria fuori-casa per l’amico Strappini, che lancerebbe i biancorossi come principale protagonista del campionato: dico 2”. La Filottranese è terza a quota 8, seguita a 7 punti dalla Castelleonese di Fiori.

Chiaravalle-Sassoferrato Genga 2

“Ribadisco che il Chiaravalle dovrà sudarsi la salvezza: contro il Sassoferrato Genga non ci sarà scampo, perché i sentinati non stanno vivendo una reale posizione di classifica. Occorre espugnare Chiaravalle, altrimenti l’amico Ricci non se la passerà molto bene”. I grigioneri di Galdelli sono ultimi a 1 punto, mentre il Sassoferrato Genga è 12° a 3.

Falconarese-Sampaolese X

“La Falconarese deve cercare di conquistare la prima vittoria in campionato, perché altrimenti si aprirebbe un percorso irto di ostacoli. Detto questo, ho i miei dubbi sulla Sampaolese sconfitta, per questo dico che potrebbe starci un pareggio”. I biancoverdi di Cosentino sono al 14° posto a quota 2; i biancorossi di Togni, invece, sono settimi a 6 punti.

Labor-Pietralacroce 1

“La Labor vorrà dimostrare di che pasta è fatta. Con una vittoria contro il Pietralacroce in vetta alla classifica si esporrebbe a un campionato di assoluto rilievo. In caso contrario, i ragazzi di Giovagnettirimarrebbero nel limbo: per questo dico 1, perché credo che la formazione di Santa Maria Nuova abbia i requisiti per disputare un grande campionato”. La Labor è nona a 5 punti, mentre i dorici di Santarelli guidano la classifica a 9.  

Olimpia Marzocca-Montemarciano X

“Si tratta del derby bellissimo dell’Adriatico tra due realtà confinanti. Dico X perché queste due squadre stazioneranno a lungo in vetta alla classifica e disputeranno sicuramente i play-off”. L’Olimpia Marzocca di Barattini è terza a 8 punti, preceduta a 9 dal Montemarciano capolista di mister Caccia.

Mister Barattini dell’Olimpia Marzocca

Senigallia Calcio-Real Cameranese 1

“Per il Senigallia Calcio è già una sfida da dentro o fuori alla quinta giornata di campionato. In caso di non vittoria, i senigalliesi sanno che li aspetta un campionato di sofferenza. Sono fiducioso per loro e gli auguro di vincere: dico 1”. La formazione di De Gregorio è ultima a quota 1, mentre la Real Cameranese di Pantalone è settima a 6 punti.

Girone C – Folgore Castelraimondo-Cingolana SF X

“La Folgore Castelraimondo è una brutta gatta da pelare per la Cingolana SF. L’amico mister Carucci è furbo e vende cara la pelle. I biancorossi non vinceranno, ma non andranno incontro nemmeno alla sconfitta. Mister Ruggeri ha inquadrato bene la squadra: possono strappare il pareggio anche a Castelraimondo. Sono fiducioso di un buon campionato senza tribolazioni”. I biancorossi sono decimi a 4 punti, preceduti dalla Folgore Castelraimondo settima a 5.

Seconda Categoria – Aurora Jesi-Monsano X, Le Torri Castelplanio-Serrana 1

“Per quanto riguarda Aurora Jesi-Monsano, che andrò a vedere, per i locali non c’è scampo: se non fanno risultato al San Sebastiano sarà durissima trovare punti da altre parti, dopo una vittoria e tre sconfitte finora. Vedo il Monsano favorito, ma dico X. Le Torri Castelplanio-Serrana è lo storico derby dell’Alta Vallesina, sentito particolarmente da entrambe le tifoserie. Vedo la Serrana un pò avvantaggiata, ma il Le Torri ha il fattore campo dalla sua parte. I locali devono prendere lo slancio in campionato e devono vincere: dico 1”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

5^ giornata

Girone B – sabato 21 ottobre ore 15.30

Chiaravalle-Sassoferrato Genga – Lanciani di Macerata – ore 15.00

Falconarese-Sampaolese – Vagnoni di Fermo – ore 15.00

Senigallia Calcio-Real Cameranese – Rapari di Macerata – ore 15.00

Borghetto-Castelbellino – Ciavaroli di San Benedetto del Tronto

Borgo Minonna-Staffolo – Pucci di Pesaro

Castelleonese-Filottranese – Santoro di Pesaro

Labor-Pietralacroce – Sardellini di Fermo

Olimpia Marzocca-Montemarciano – Staffolani di Macerata

CLASSIFICA – Montemarciano 9, Pietralacroce 9, Olimpia Marzocca 8, Filottranese 8, Castelbellino 7, Castelleonese 7, Sampaolese 6, Real Cameranese 6, Labor 5, Borghetto 5, Staffolo 4, Borgo Minonna 3, Sassoferrato Genga 3,  Falconarese 2, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 21 ottobre ore 15.30

Folgore Castelraimondo-Cingolana SF – Giorgini di Jesi

Pinturetta Falcor-Caldarola – Di Maio di San Benedetto del Tronto – ore 15.00

Montecassiano-Urbis Salvia – Piccioni di Ascoli Piceno – ore 15.00

Passatempese-Elfa Tolentino – Morbelli di Fermo

Portorecanati-Montecosaro – Biagini di Pesaro

Settempeda-San Claudio – Colombo di Fermo

Vigor Montecosaro-Camerino – Sabboh di Fermo

Montemilone Pollenza-Esanatoglia – De Florio di Pesaro – domenica 22 ottobre ore 15.30

CLASSIFICA – Vigor Montecosaro 10, Portorecanati 8, San Claudio 7, Montecassiano 7, Montecosaro 7, Camerino 6, Settempeda 5, Folgore Castelraimondo 5, Pinturetta Falcor 5, Elite Tolentino 4, Passatempese 4, Cingolana SF 4,Esanatoglia 3, Caldarola 3, Urbis Salvia 2, Montemilone Pollenza 1

Seconda Categoria

5^ giornata

Girone C – sabato 21 ottobre ore 15.30

Aurora Jesi-Monsano – Sgreccia di Jesi – ore 14.30

Trecastelli-Avis Arcevia – Nicolae di Jesi – ore 15.00

Argignano-Palombina Vecchia – Marinelli di Jesi

Corinaldo-Rosora Angeli – Dants Tascan di Jesi

Le Torri Castelplanio-Serrana – Montecchiani di Jesi

Leonessa Montoro-Ostra Calcio – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Olimpia Juventu Falconara-Cupramontana – Simonetti di Ancona

Terre del Lacrima-Olimpia Ostra Vetere – Liso di Ancona

CLASSIFICA – Ostra Calcio 12, Avis Arcevia 10, Olimpia Ostra Vetere 9, Argignano 9, Serrana 7, Monsano 6, Palombina Vecchia 6, Corinaldo 6, Terre del Lacrima 5, Le Torri Castelplanio 4, Aurora Jesi 3, Trecastelli 3, Leonessa Montoro 3, Cupramontana 3, Olimpia Juventus Falconara 2, Rosora Angeli 1

Girone F – sabato 21 ottobre ore 15.30

Ripe San Ginesio-Treiese – Barchetta di Fermo

Le altre: Camerino Castelraimondo-Sarnano, San Marco Petriolo-Pennese, Abbadiense-Fabiani Matelica, Borgo Mogliano-MR Pioraco, Vis Gualdo-Pievebovigliana, Palombese-Lorese, Sefrense-Belfortese

CLASSIFICA – Borgo Mogliano Madal 12, Treiese 9, Belfortese 8, Palombese 8, Ripe San Ginesio 7, Pievebovigliana 6, Vis Gualdo 6, Fabiani Matelica 5, Sefrense 4, Camerino Castelraimondo 4, MR Pioraco 4, San Marco Petriolo 3, Pennese 3, Sarnano 3, Abbadiense 3, Lorese 2

Foto di Alex Ciciliani

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 4^ giornata

Tante sfide interessanti in Prima Categoria: Filottranese-Castelbellino, Sassoferrato Genga-Borgo Minonna e Sampaolese-Borghetto su tutte; derby Treiese-Abbadiense in Seconda 

VALLESINA, 13 ottobre 2023 – Continuano con partite interessanti, ricche di spunti di interesse, i campionati di Prima e Seconda Categoria che riguardano le nostre squadre della Vallesina e dintorni. Nelle sfide della quarta giornata in programma tra sabato 14 e domenica 15 ottobre, infatti, sono previsti tre big match nel girone B di Prima Categoria: parliamo di Sassoferrato Genga-Borgo Minonna, Sampaolese-Borghetto e Filottranese-Castelbellino. Senza dimenticare la sfida salvezza Labor-Senigallia Calcio e l’incontro tra due sorprese del campionato, ovvero Real Cameranese e Castelleonese. Nel girone C, la Cingolana SF è attesa da una partita da non sbagliare in casa di una diretta concorrente per la salvezza, ovvero il Caldarola.

In Seconda Categoria, invece, le sfide clou sono Monsano-Argignano, Serrana-Aurora Jesi e, nel girone F, il derby di Treia tra Treiese e Abbadiense. Andiamo a scoprire il programma di questa quarta giornata, con i pronostici di mister Cesare Carletti.

Prima Categoria – Girone B – Filottranese-Castelbellino X

“E’ il big match di giornata. La Filottranese vuole riprendere a vincere, per stare in alta classifica. Si tratta di una squadra collaudata, ma il Castelbellino è la sorpresa di torneo e vuole restare nelle prime posizioni. E’ una partita da tripla: un pareggio potrebbe soddisfare entrambe le formazioni. Dico X”. I biancorossi di Strappini sono sesti a 5 punti, mentre gli orange di Tizzoni guidano la classifica a quota 7.

Labor-Senigallia Calcio 1

Cesare Giovagnetti, allenatore della Labor

“La Labor è alla ricerca della prima vittoria, urge vincere in casa contro una diretta concorrente per la salvezza. Dico 1 fisso, anche se il Senigallia Calcio propone un bel gioco, di scuola vigorina: anche loro devono fare assolutamente risultato per non rimanere all’ultimo posto, altrimenti sarebbe difficile recuperare posizioni in classifica”. Gli arancionero di Giovagnetti sono decimi a 2 punti, seguiti dai senigalliesi di De Gregorio che chiudono la graduatoria a 1.

Montemarciano-Chiaravalle 1

“Forse, a forza di dare pronostici positivi agli amici di Montemarciano, in questa stagione va a finire che ci abbiamo preso. Ha conquistato due vittorie e con il Chiaravalle, che come prevedevo disputerà un campionato difficile, credo che non si lasceranno sfuggire l’opportunità di vincere con il fattore campo a favore. Dico 1”. La squadra di Caccia è seconda con 6 punti; i ragazzi di Galdelli, invece, sono all’ultimo posto a 1.

Pietralacroce-Falconarese 1

“Sono ancora convinto che il Pietralacroce può avere delle difficoltà in Prima Categoria. I dorici, però, hanno in rosa un giocatore fortissimo come Daidone, che se sta bene fa la differenza e vince le partite da solo. Contro la Falconarese sarà una battaglia durissima per restare in questo campionato: dico 1 fisso”. Gli anconetani di Santarelli sono al secondo posto a quota 6, mentre i falconaresi di Cosentino seguono al decimo posto a quota 2.

Giorgio Latini, allenatore del Borghetto

Real Cameranese-Castelleonese X

“La bella partenza della Castelleonese è ancora tutta da verificare, contro una Real Cameranese ancora imbattuta con 5 punti: vedo i locali favoriti, anche se i pesaresi hanno in squadra giocatori di qualità. Un pareggio ci può anche uscire, dico X”. I ragazzi di Fiori sono secondi a 6 punti; la squadra di Pantalone, invece, è sesta a 5.  

Sampaolese-Borghetto X

Giorgio Latini da ex torna a San Paolo di Jesi, nella società in cui vinse il campionato di Seconda Categoria lasciando buoni ricordi. Il Borghetto, però, non ha avuto una partenza eccezionale: ci si aspetta molto di più da questo campionato, dato l’organico importante. La Sampaolese, però, ha preso il via e non vuole fermarsi. Anche questa è una partita da tripla, bella e imprevedibile, ma dico X”. I biancorossi di Tognisono secondi a 6, mentre i ragazzi di Latini seguono al decimo posto con 2 punti.

Sassoferrato Genga-Borgo Minonna 1

Simone Ricci, allenatore del Sassoferrato Genga

“Se il Sassoferrato Genga non dovesse svegliarsi, l’amico Ricci rimarrebbe attardato e comincerebbe a presentarsi qualche inquietudine all’interno della società. Il Borgo Minonna è una squadra consolidata, partita in sordina con 2 pareggi e una sconfitta, proprio come i sentinati. Questa volta, però, i padroni di casa possono fare loro la sfida: dico 1”. La squadra di Ricci e la formazione di Luchetta condividono la 10^ posizione con soli 2 punti.

Staffolo-Olimpia Marzocca 2

“Anche questo è un bellissimo match. Lo Staffolo, se vuole salvarsi, deve passare attraverso le vittorie in casa. L’Olimpia Marzocca, invece, si sta scoprendo: si deve confermare perché è una squadra che, come ho detto le scorse settimane, punta a tornare subito in Promozione. Per questo dico 2, anche perché Marzocca è la mia seconda città”. I giallorossi di Pasquini e i marzocchini di Barattini sono appaiati al quinto posto con 5 punti.

Girone C – Caldarola-Cingolana SF 2

“E’ uno scontro tra poveri, anche se la Cingolana SF ha pareggiato tre partite. Un punto per gara non basta per stare tranquilli un’intera stagione, anche se il Caldarola ha fatto peggio, con 2 punti in 3 incontri. Conta poco il fattore campo: questa volta mi sbilancio e credo che i biancorossi possano conquistare la prima vittoria. Per me è un 2”. I ragazzi di Ruggeri sono undicesimi con 3 punti, mentre gli avversari, allenati da Paolo Properzi, sono dodicesimi a quota 2.

Seconda Categoria: Serrana-Aurora Jesi 1, Monsano-Argignano 2

“Per quanto riguarda Serrana-Aurora Jesi, credo che gli aurorini non abbiano scampo. Ho visto la loro partita di sabato scorso contro l’Olimpia Ostra Vetere ed è stata a senso unico, dato che i rossoblù sono di due categorie superiori rispetto agli jesini. Anche a Serra San Quirico l’Aurora sarà difficile che riuscirà a controbattere alle armi da fuoco dei serrani, che vogliono migliorare quanto stanno facendo finora. Per me è 1 fisso.

Parlando, invece, di Monsano-Argignano, credo che assisteremo a una bella sfida. Entrambe sono a 6 punti: i rossoblù sono rocciosi, forti e badano al sodo, ma i biancoazzurri di Fabriano sono collaudati e nella passata stagione hanno fatto un campionato importante. I monsanesi hanno difficoltà a fare gol, mentre l’Argignano va in rete facilmente. Per questo dico 2”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

4^ giornata

Girone B – sabato 14 ottobre ore 15.30

Pietralacroce-Falconarese – Maurilli di Macerata – ore 14.30

Real Cameranese-Castelleonese – Romani di San Benedetto del Tronto – ore 14.30

Labor-Senigallia Calcio – Cercaci di Macerata

Montemarciano-Chiaravalle – Mancini di Ancona

Sampaolese-Borghetto – Lanciani di Macerata

Sassoferrato Genga-Borgo Minonna – Rossetti di Ancona

Staffolo-Olimpia Marzocca – Nocelli di Ancona

Filottranese-Castelbellino – Persichini di Macerata – domenica 15 ottobre ore 15.30

CLASSIFICA – Castelbellino 7, Castelleonese 6, Montemarciano 6, Sampaolese 6, Pietralacroce 6, Olimpia Marzocca 5, Falconarese 5, Staffolo 4, Borgo Minonna 2, Sassoferrato Genga 2, Borghetto 2, Labor 2, Falconarese 2, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 14 ottobre ore 15.30

Caldarola-Cingolana SF – Di Rago di Macerata– ore 15.00

Camerino-Settempeda – Gasparoni di Jesi – ore 14.30

Urbis Salvia-Vigor Montecosaro – Fontinovi di Fermo – ore 14.30

Elite Tolentino-Pinturetta Falcor – Sabbouh di Fermo

Esanatoglia-Folgore Castelraimondo – Skura di Jesi

Montecosaro-Montemilone Pollenza – Giorgini di Jesi

Portorecanati-Passatempese – Caporaletti di Macerata

San Claudio-Montecassiano – Cittadini di Macerata

CLASSIFICAVigor Montecosaro 7, San Claudio 7, Camerino 5, Portorecanati 5, Montecosaro 4, Elite Tolentino 4, Passatempese 4, Settempeda 4, Montecassiano 4, Folgore Castelraimondo 4, Cingolana SF 3, Urbis Salvia 2, Esanatoglia 2, Caldarola 2, Pinturetta 2, Montemilone Pollenza 1

Seconda Categoria

4^ giornata

Girone C – sabato 14 ottobre ore 15.30

Monsano-Argignano – Melchiorri di Macerata – ore 14.30

Cupramontana-Trecastelli – Shala di Ancona

Leonessa Montoro-Terre del Lacrima – Talacchia di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Corinaldo – Maurizi di Jesi

Ostra Calcio-Olimpia Juventu Falconara – Fermani di Jesi

Palombina Vecchia-Le Torri Castelplanio – Simonetti di Ancona

Rosora Angeli-Avis Arcevia – Montecchiani di Jesi

Serrana-Aurora Jesi – Dants Tascan di Jesi

CLASSIFICA – Olimpia Ostra Vetere 9, Ostra Calcio 9, Avis Arcevia 7, Argignano 6, Monsano 6, Terre del Lacrima 4, Le Torri Castelplanio 4, Serrana 4, Palombina Vecchia 3, Aurora Jesi 3, Corinaldo 3, Trecastelli 3, Leonessa Montoro 2, Olimpia Juventus Falconara 2, Rosora Angeli 1,  Cupramontana 0

Girone F – sabato 14 ottobre ore 15.00

Treiese-Abbadiense – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Le altre: Fabiani Matelica-Camerino Castelraimondo, Pennese-Sefrense, San Marco Petriolo-Borgo Mogliano, Belfortese-Vis Gualdo, Lorese-Pievebovigliana, MR Pioraco-Palombese, Sarnano-Ripe San Ginesio

CLASSIFICA – Borgo Mogliano 9, Ripe San Ginesio 7, Palombese 7, Vis Gualdo 6, Treiese 6, Belfortese 5, Pievebovigliana 5, Sefrense 4,  Camerino Castelraimondo 4, MR Pioraco 3, San Marco Petriolo 3, Abbadiense 3, Fabiani Matelica 2, Lorese 1, , Sarnano 0, Pennese 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 3^ giornata

Il Castelbellino balza al primo posto nel girone B di Prima, mentre la Sampaolese batte la Castelleonese ed è seconda; pari in Borgo Minonna-Filottranese e Borgo Minonna-Sassoferrato Genga; in Seconda Categoria, primo posto per l’Olimpia Ostra Vetere, ultimo per il Cupramontana

VALLESINA, 7 ottobre 2023 – Non ha deluso le attese la terza giornata dei campionati di Prima e Seconda Categoria per le squadre della Vallesina e dintorni. Nelle gare di oggi sabato 8 ottobre, infatti, nel girone B di Prima Categoria la Sampaolese batte l’ex capolista Castelleonese per 2-4, in una gara condizionata dall‘infortunio di Bediako nel primo tempo: il giocatore è stato trasportato in ospedale per un problema costale che influisce sulla respirazione. In testa ci balza il Castelbellino, vincente contro lo Staffolo per 1-0. Pareggiano Borgo Minonna-Filottranese (2-2) e Borghetto-Sassoferrato Genga (0-0). Nel girone B, invece, la Cingolana SF coglie un ottimo punto contro il Camerino allo “Spivach”.

In Seconda Categoria, l’Olimpia Ostra Vetere demolisce l’Aurora Jesi con un netto 0-4 al San Sebastiano nel girone C. Vincono anche Argignano e Ostra Vetere, mentre il Cupramontana resta all’ultimo posto ancora a secco di punti. Nel girone F, infine, la Treiese vince la seconda partita di fila contro la Vis Gualdo. Di seguito, i tabelloni e i marcatori di questa giornata.

Prima Categoria

3^ giornata – Girone B 

Falconarese-Montemarciano 0-3 – domenica 8 ottobre ore 14.30

Senigallia Calcio-Pietralacroce 2-4 – Staffolani di Macerata – ore 15.00

RETI: 11′ autogol Marini (S), 15′, 27′ e 74′ Daidone (P), 75′ D’Antonio (P), 84′ Serrani (S)

SENIGALLIA CALCIO – Olivi, Schiano, Rosi, Zoppi, Cucchi (82′ Terrone), Pascucci (45′ Baldelli), Esposito (62′ Shtjefanaku), Frulla, Serrani, Mariotti (71′ Montini), Bodlli (76′ Bari). All. Di Gregorio – A disp. Belogi, Brugiatelli, Fattorini, Tinti.

PIETRALACROCE – Polenti, Gambelli, Polidori (82′ Nicoletti), Vergani, Severini (82′ Capotondo), Marini (51′ Ulisse), Bellavigna (61′ Piccini), Potitto, Consolazio, Daidone (76′ Fioretti), D’Antonio. All. Santarelli – A disp. Montuoso, Lodigiani, Marku, Palombarani.

Borghetto-Sassoferrato Genga 0-0 – Giustozzi di Macerata 

BORGHETTO – Ferri, Pigliapoco M., Bartolucci, Pigliapoco L., Marchegiani, Mazzieri, Orlandini, Cercai, Martelli, Capecci, Barchiesi. All. Latini – A disp. Bontempo, Barboni, Calcina, Pretelli, Bolli, Marini, Marcellini, Ippoliti, Polonara.

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Passeri, Di Nuzzo, Zucca (60′ Isla), Paoluzzi, Lippolis, Turchi (80′ Cossa), Monno (78′ Colombo), Ricci E., Marchi, Piermattei (61′ Chiocchiolini). All. Ricci S. – A disp. Masci, Giacchini, Bonci, Federici.

Borgo Minonna-Filottranese 2-2 – Cittadini di Macerata

RETI – Bresciani (B), Mechri (B), Nicoletti Pini (F), Capomagi (F)

BORGO MINONNA – Morresi, Capomaggi, Bresciani, Morbidelli, Serrani, Spinelli, Ribichini, Moreschi, May, Paialunga M., Rango. All. Luchetta – A disp. Lucarelli, Sassaroli, Frattesi, Korchi, Mechri, Filippetti, Braconi, Paialunga R., Rotoloni.

FILOTTRANESE – Strappini N., Iannaci, Perna, Cartechini, Gasparini, Candidi, Farotti, Corneli, Storoni, Grassi, Nicoletti Pini. All. Strappini M. – A disp. Grilli, Dignani, Fiordoliva, Capomagi, Generi, Lorenzini, Paesani, Nitrati, Maccioni

Castelbellino-Staffolo 1-0 – Rossetti di Ancona

RETE: 8′ Ulisse

CASTELBELLINO – Buriani, Piccinini, Musumeci, Barchiesi, Lucarini, Arcangeli (69′ Papadopoulos), Simonetti (63′ Stamate), Ulisse, Api, Ledesma (82′ Tarabello), Madonna (69′ Gigli, 71′ Bruschi). All. Tizzoni – A disp. Micci, Ciuccoli, Santini, Bando.

STAFFOLO – Verdolini, Stronati (20′ Zannini D.), Mosci, Massei (55′ Monaco), Fuoco, Coltorti, Storoni (76′ Zannini R.), Morico (82′ Araco), Giorgetti, Faris, Piersanti (71′ Paesani). All. Pasquini – A disp. Pepe, Alessandrini, Cardella, Tiberi.

Castelleonese-Sampaolese 2-4 – Cerolini di Macerata

RETI – 45′ + 17′ Troilo (S), 50′ Gambadori (S), 52′ Ghetti (C), 70′ Bartolomeoli (C), 77′ Troilo (S), 90′ Marchegiani (S)

CASTELLEONESE – Francoletti, Bartolomeoli, Spezie, Spadoni (73′ Fontana), Bombagioni (87′ Mattioli), Angeletti, Sebastianelli, Biagioli (67′ Simonetti), Ghetti, Giudici, Mancini (61′ Pennacchini). All. Fiori – A disp. Testaguzza, Arapaj, Badiali, Secondini.

SAMPAOLESE – Morgante, Conte, Menotti (81′ Cerioni), Cocilova, Boria, Fioranelli, Bediako (10′ Calvanese, 76′ Chiarotti), Marchegiani, Gambadori (87′ Diagne), Troilo, Storoni (75′ Mazzoli). All. Togni – A disp- Federici, Ceppi, Vescovo, Catani.

Chiaravalle-Real Cameranese 0-1 – Pirovano di Macerata

RETE – 2′ Portaleone

CHIARAVALLE – Cecchini, Ramoscelli, Moretti, Mencarelli (76′ D’Urzo), Sposito, Giampieri, Bugari (76′ Forlani), Papili (42′ D’Urzo), Negozi, Rocchetti (46′ Lupini), Barattini (76′ Rocchetti M.). All. Galdelli – A disp. Fava, Maiolatesi, Barone, Romagnoli, Petraccini.

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi, Baldarelli (92′ Recanatini), Casaccia, Baldini, Baro, Anconetani, Angeletti (45′ Marchionne), Portaleone (85′ Starnari), Domenichetti (67′ Bocci), Razgui. All. Pantalone – A disp- Felicetti, Avarucci, Principi, Taddei, Defendi.

Olimpia Marzocca-Labor

Olimpia Marzocca-Labor 2-0 – Belli di Pesaro

RETI – 49′ Ciarloni, 86′ Montanari

OLIMPIA MARZOCCA – Giovagnoli, Santi Amantini, Pigini, Carra, Tomba, Montanari, Ciarloni, Abbruciati, Carletti, Amin, Spanò. All. Barattini – A disp. Vernelli, Pierucci, Marini, Menotti, Esposto, Dell’Aguzzo, Mobili, Fabini.

LABOR – Boria, Ruggeri, Terziò, Guidarelli, Buratti, Belelli, Marconi, Morra, Bassotti, Vincioni, Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Coppetti, Campanelli, Sbaffi, Ausili, Barbaresi, Sopranzetti, Ortolani, Bondoni, Montesi.

CLASSIFICA – Castelbellino 7, Castelleonese 6, Montemarciano 6, Sampaolese 6, Pietralacroce 6, Olimpia Marzocca 5, Falconarese 5, Staffolo 4, Borgo Minonna 2, Sassoferrato Genga 2, Borghetto 2, Labor 2, Falconarese 2, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C

Cingolana-Camerino

Cingolana SF-Camerino 1-1 – Mancini di Ancona

RETI – 40′ Ciattaglia (CSF), 73′ Duca (CAM)

CINGOLANA – Emiliani, Falappa, Centanni, Tittarelli, Mangoni, Bianchi, Ciattaglia, Pancaldi (83′ Santamarianova), Moretti (73′ Tiranti), Marchegiani, Ippoliti. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Bocci, Romaldi, Mazzuferi, El Kharchi, Poinsel, Gueye.

CAMERINO – Digifico, Bergamini, Colonnelli, Gabrielli, Fede, Francucci (66′ Clemenz), Aquili (56′ Ferretti), Romoli, Montecchia, Duca, Salvetti (50′ Pacini). All. Tiburzi – A disp. Pazzelli, Mancinelli, Lucaroni, Moriconi, Veliu, Montironi.

Pinturetta Falcor-Esanatoglia 1-1 – Dragjoshi (P), Mosciatti (E) – Riccioni di Ascoli Piceno – ore 15.00

Folgore Castelraimondo-Urbis Salvia 1-0 – Bisbocci – Caporaletti di Macerata

Montecassiano-Elite Tolentino 1-0 – Tomassini – Persichini di Macerata

Passatempese-Montecosaro 2-0 – Mihaylov, Mandolini – Colombo di Fermo

Settempeda-Portorecanati 0-1 Pantone – Sabbouh di Fermo

Vigor Montecosaro-Caldarola 4-1 – 2 Micucci (V), Tidei (V), Guermandi (V), Pettinari (C)  – Vallesi di Macerata

Montemilone Pollenza-San Claudio – Morbelli di Fermo – domenica 8 ottobre ore 15.30

CLASSIFICAVigor Montecosaro 7, Camerino 5, Portorecanati 5, San Claudio 4*, Montecosaro 4, Elite Tolentino 4, Passatempese 4, Settempeda 4, Montecassiano 4, Folgore Castelraimondo 4, Cingolana SF 3, Urbis Salvia 2, Esanatoglia 2, Caldarola 2, Pinturetta 2, Montemilone Pollenza 1*.

Seconda Categoria

3^ giornata

Girone C – sabato 7 ottobre ore 15.30

Aurora Jesi-Olimpia Ostra Vetere 0-4 – 2 Cavaliere, 2 Perlini – Tarquini di Macerata – ore 14.30

Trecastelli-Monsano 1-2 Grossi (T), Pieralisi (M), Bisi (M)– Montecchiani di Jesi  – ore 15.00

Argignano-Rosora Angeli 2-1 – Biagioli (A), Murolo (A), Fiori (R) – Fermani di Jesi

Avis Arcevia-Palombina Vecchia 1-1 – Panni (A), Donzelli (P) – Dants Tascan di Jesi

Corinaldo-Cupramontana 2-1 – Giuliani (Co), Cicetti (Co), Bini (Cu)– Talacchia di Jesi

Le Torri Castelplanio-Leonessa Montoro 0-0 – Dovesi di Ancona

Olimpia Juventu Falconara-Serrana 1-1 Sampaolese (F), Apolloni (S)– Nicoletti di Macerata

Terre del Lacrima-Ostra Calcio 0-1 – Marchetti – Micheli di Jesi

CLASSIFICA – Olimpia Ostra Vetere 9, Ostra Calcio 9, Avis Arcevia 7, Argignano 6, Monsano 6, Terre del Lacrima 4, Le Torri Castelplanio 4, Serrana 4, Palombina Vecchia 3, Aurora Jesi 3, Corinaldo 3, Trecastelli 3, Leonessa Montoro 2, Olimpia Juventus Falconara 2, Rosora Angeli 1,  Cupramontana 0

Vis Gualdo-Treiese

Girone F – sabato 7 ottobre ore 15.30

Vis Gualdo 1-2 Treiese – Cesanelli di Macerata

RETI: 45’ Fammilume (T), 65’ Birrozzi (V), 74’ Marini G. (T)

VIS GUALDO – Minnucci, Segovia R., Metaj (54’ Birrozzi), Segovia F., Battellini, Rafanelli, Segovia E., Governatori, Guglielmi, Dembele (80’ Scagnetti), Luljani (63’ Forti). All. Battellini. A disp. Massucci, Carletti, Pesaresi, Cinquantini, Annessi, More.

TREIESE – Tamburri, Pascucci, Rango, Marini G., Marini L., Carbonari, Patrassi F., Salvatori, Latini (69’ Sincera), Patrassi L. (83’ Marini T.), Fammilume (57’ Rossi). All. Tassi – A disp- Pulita, Calti, Cappelletti, Gasparrini, Pasqualini, Zemrani.

Le altre: Camerino Castelraiondo-San Marco Petriolo 1-1, Borgo Mogliano-Pennese 2-1, Pievebovigliana-Fabiani Matelica 1-1, Ripe San Ginesio-Mancini Ruggero Pioraco 2-2, Palombese-Belfortese 1-1, Abbadiense-Lorese, Sefrense-Sarnano

CLASSIFICA – Borgo Mogliano 9, Palombese 7, Vis Gualdo 6, Treiese 6, Belfortese 5, Ripe San Ginesio 5, Pievebovigliana 5, MR Pioraco 4,  Camerino Castelraimondo 4, San Marco Petriolo 3, Fabiani Matelica 2, Lorese 1*, Sefrense 1*, Sarnano 0*, Pennese 0, Abbadiense 0*

Giacomo Grasselli ed Evasio Santoni

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 3^ giornata

La giornata del girone B prevede i big match Castelleonese-Sampaolese, Borgo Minonna-Filottranese, Castelbellino-Staffolo e Borghetto-Sassoferrato Genga; la Cingolana SF ospita il Camerino nel girone C 

VALLESINA, 6 ottobre 2023 – Siamo alla terza giornata di campionato per la Prima e la Seconda Categoria. Nelle gare di domani, sabato 7 ottobre, si potrebbero già delineare i primissimi scenari nella corsa promozione e nella lotta per non retrocedere. Nel girone B, il Sassoferrato Genga cerca il riscatto in casa del Borghetto, mentre la Filottranese affronterà il Borgo Minonna, anch’esso reduce da un inizio di stagione poco esaltante. La capolista Castelleonese sfida la Sampaolese, con il derby Castelbellino-Staffolo che rappresenta un primo esame per entrambe le squadre. La Cingolana SF, nel girone C, sfida la corazzata Camerino allo “Spivach”.

In Seconda Categoria, l’Aurora Jesi ospita al “San Sebastiano” l’Olimpia Ostra Vetere, mentre è interessante la sfida tra Le Torri Castelplanio e Leonessa Montoro. Andiamo ad analizzare nel dettaglio le partite della terza giornata, con i pronostici di mister Cesare Carletti. In fondo all’articolo, inoltre, trovate il programma completo, gli arbitri e le classifiche.

Prima Categoria

Girone B – Borghetto-Sassoferrato Genga 1

“Ho parlato con mister Latini e mi ha spiegato che il Borghetto avuto delle defezioni: anche se hanno raccolto solo un punto in due partite, sono convinti di poter fare un buon campionato. Si tratta di un organico importante che può battere il Sassoferrato Genga nella sfida tra deluse. I sentinati devono cominciarsi da fare per risalire la classifica, visto l’inizio di stagione negativo. Dico 1”. Il Borghetto di Latini e il Sassoferrato Genga di Ricci condividono la dodicesima posizione con un punto.

Giorgio Latini, allenatore del Borghetto

Borgo Minonna-Filottranese X

“Questo è l’altro big match di giornata: tutte le partite di domani hanno un loro interesse. Il Borgo Minonna è in lutto per la morte della moglie di un giocatore, quindi i giocatori potrebbero risentirne a livello mentale. La Filottranese, dopo l’exploit di Sassoferrato, vuole continuare la propria marcia verso la vetta della classifica. Il “Petraccini”, però, è sempre un campo ostico: dico X”. Il Borgo Minonna di Luchetta è al 12° posto con 1 punto, mentre la Filottranese di Strappini è seconda a quota 4.

Castelbellino-Staffolo 1

“Quest’anno il Castelbellino è partito alla grande: lo trovo ben affiatato e i giocatori mi hanno confidato che stanno bene insieme. Le ambizioni sono importanti e credo che possa battere lo Staffolo”. La formazione di Tizzoni e la squadra di Pasquini condividono il secondo posto con 4 punti.

Castelleonese-Sampaolese 1

“La Sampaolese è reduce da uno scivolone immeritato contro il Castelbellino: la sconfitta non deve trarre in inganno perché meritava quanto meno il pareggio. La Castelleonese, però, vola sulle ali dell’entusiasmo con un Giudici che sta facendo la differenza con i suoi gol. Per questo dico 1”. La Castelleonese di Fiori guida la classifica con 6 punti, mentre la Sampaolese di Togni è quinta a 3.

Cristiano Caccia

Chiaravalle-Real Cameranese X

“Questa è una partita difficile per entrambe le squadre, chiamate a muovere la classifica. Non ci staranno sicuramente a perdere. Si gioca in un campo sintetico ed entrambe sono abituate a giocare su questa superficie. Può venire fuori anche un pareggio”. Il Chiaravalle di Galdelli è 12° a 1 punto, preceduto dalla Real Cameranese di Pantalone ottava a 2.

Falconarese-Montemarciano 2

“La Falconarese ha fatto due punti in due partite: è una formazione che sta facendo bene da neo-promossa, con tanti giovani. Il Montemarciano si è reso protagonista di una bella vittoria contro il Borghetto e quindi vorrà continuare a vincere, per regalarsi un campionato all’altezza. Per questo dico 2”. La Falconarese di Cosentino è ottava a quota 2, mentre il Montemarciano di Caccia è quinto a 3 punti.

Olimpia Marzocca-Labor 1

“E’ ora che l’Olimpia Marzocca scopri le carte e vinca le partite. Con l’aggiunta di altri due giocatori, la rosa è completa e numerosa, con tanti cambi. Deve vincere contro la Labor, non può più temporeggiare se vuole avere ambizioni di vertice”. L’Olimpia Marzocca di Barattini e la Labor di Giovagnetti condividono l’ottavo posto con 2 punti.

Senigallia Calcio-Pietralacroce 1

“Ho l’impressione che il Pietralacroce non abbia le potenzialità per ottenere una salvezza tranquilla, senza soffrire. I miei amici di Staffolo mi hanno detto che il Senigallia Calcio ha offerto una grande prestazione contro i giallorossi, nonostante la sconfitta, creando tante occasioni da rete. Giocano bene a calcio e per questo dico 1”. Il Senigallia Calcio di De Gregorio è 14° a 1 punto, mentre il Pietralacroce di Santarelli è quinto a 3.

Girone C – Cingolana SF-Camerino X

“Il Camerino ha una squadra costruita per le prime posizioni. La Cingolana SF ha pareggiato nelle prime due giornate, evitando di perdere, e gioca in casa: il pareggio contro i camerti sarebbe da non disprezzare e per questo dico X”. Il Camerino di Tiburzi è tra le sei squadre al primo posto con 4 punti, mentre la Cingolana SF di Ruggeri segue al settimo a quota 2.

Seconda Categoria: Aurora Jesi-Olimpia Ostra Vetere 2, Le Torri Castelplanio-Leonessa Montoro 1

“Andrò a vedere Aurora Jesi-Olimpia Ostra Vetere al San Sebastiano di Jesi, un campo piccolo che per gli ospiti sarà più difficoltoso rispetto al Cardinaletti più grande e adatto al gioco rossoblù. Detto questo, la differenza tra le due rose è enorme: l’Olimpia Ostra Vetere è avvantaggiatissima e dico 2, anche se auguro all’Aurora Jesi di strappare un risultato positivo. Per quanto riguarda Le Torri Castelplanio-Leonessa Montoro, la squadra ospite è ancora da decifrare. Il Le Torri, invece, gioca in casa e credo possa vincere perché ha un organico organizzato e con giocatori importanti. Dico 1: in caso di non risultato per i locali sarebbe un passo falso”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

3^ giornata

Girone B – sabato 7 ottobre ore 15.30

Falconarese-Montemarciano – Diouane di Fermo – ore 15.00

Senigallia Calcio-Pietralacroce – Staffolani di Macerata – ore 15.00

Borghetto-Sassoferrato Genga – Giustozzi di Macerata

Borgo Minonna-Filottranese – Cittadini di Macerata

Castelbellino-Staffolo – Rossetti di Ancona

Castelleonese-Sampaolese – Cerolini di Macerata

Chiaravalle-Real Cameranese – Pirovano di Macerata

Olimpia Marzocca-Labor – Belli di Pesaro

CLASSIFICA – Castelleonese 6, Castelbellino 4, Filottranese 4, Staffolo 4, Sampaolese 3, Montemarciano 3, Pietralacroce 3, Olimpia Marzocca 2, Real Cameranese 2, Falconarese 2, Labor 2, Sassoferrato Genga 1, Borgo Minonna 1, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio, Borghetto 1

Girone C – sabato 7 ottobre ore 15.30

Cingolana SF-Camerino – Mancini di Ancona

Pinturetta Falcor-Esanatoglia – Riccioni di Ascoli Piceno – ore 15.00

Folgore Castelraimondo-Urbis Salvia – Caporaletti di Macerata

Montecassiano-Elite Tolentino – Persichini di Macerata

Passatempese-Montecosaro – Colombo di Fermo

Settempeda-Portorecanati – Sabbouh di Fermo

Vigor Montecosaro-Caldarola – Vallesi di Macerata

Montemilone Pollenza-San Claudio – Morbelli di Fermo – domenica 8 ottobre ore 15.30

CLASSIFICA – San Claudio 4, Vigor Montecosaro 4, Montecosaro 4, Elite Tolentino 4, Camerino 4, Settempeda 4, Cingolana SF 2, Portorecanati 2, Caldarola 2, Urbis Salvia 2, Montemilone Pollenza 1, Montecassiano 1, Folgore Castelraimondo 1, Passatempese 1, Esanatoglia 1, Pinturetta Falcor 1

Seconda Categoria

3^ giornata

Girone C – sabato 7 ottobre ore 15.30

Aurora Jesi-Olimpia Ostra Vetere – Tarquini di Macerata – ore 14.30

Trecastelli-Monsano – Montecchiani di Jesi  – ore 15.00

Argignano-Rosora Angeli – Fermani di Jesi

Avis Arcevia-Palombina Vecchia – Dants Tascan di Jesi

Corinaldo-Cupramontana – Talacchia di Jesi

Le Torri Castelplanio-Leonessa Montoro – Dovesi di Ancona

Olimpia Juventu Falconara-Serrana – Nicoletti di Macerata

Terre del Lacrima-Ostra Calcio – Micheli di Jesi

CLASSIFICA – Olimpia Ostra Vetere 6, Avis Arcevia 6, Ostra Calcio 6, Terre del Lacrima 4, Serrana 3, Argignano 3, Aurora Jesi 3, Monsano 3, Trecastelli 3, Palombina Vecchia 2, Rosora Angeli 1, Leonessa Montoro 1, Olimpia Juventus Falconara 1, , Corinaldo 0, Cupramontana 0

Girone F – sabato 7 ottobre ore 15.30

Vis Gualdo-Treiese – Cesanelli di Macerata

Le altre: Camerino Castelraiondo-San Marco Petriolo, Borgo Mogliano-Pennese, Pievebovigliana-Fabiani Matelica, Ripe San Ginesio-Mancini Ruggero Pioraco, Palombese-Belfortese, Abbadiense-Lorese, Sefrense-Sarnano

CLASSIFICA – Borgo Mogliano 6, Palombese 6, Belfortese 4, Ripe San Ginesio 4, Pievebovigliana 4, MR Pioraco 3*, Vis Gualdo 3*, Treiese 3, Camerino Castelraimondo 3, San Marco Petriolo 2, Lorese 1, Sefrense 1, Fabiani Matelica 1, Sarnano 0, Pennese 0, Abbadiense 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 2^ giornata

In Prima Categoria ci sono i big match Sampaolese-Castelbellino e Sassoferrato Genga-Filottranese, in Seconda Olimpia Ostra Vetere-Argignano

VALLESINA, 29 settembre 2023 – Dopo i risultati a sorpresa della prima giornata, è già tempo della seconda in Prima e Seconda Categoria. E’ ricco il menù di sabato 29 e domenica 30 settembre: in Prima Categoria ci sono i due big match Sampaolese-Castelbellino e Sassoferrato Genga-Filottranese, con tante altre partite interessanti e cruciali, come, ad esempio, lo scontro tra le due prime Pietralacroce e Castelleonese. In Seconda Categoria, invece, è la giornata di Olimpia Ostra Vetere-Argignano. Anche questa settimana, avremo i pronostici di mister Cesare Carletti, mentre in fondo all’articolo troverete tutte le designazioni arbitrali delle formazioni che ci interessano.

Prima Categoria

Una coreografia dei tifosi della Labor nel match dell’anno scorso contro il Chiaravalle

Girone B – Labor-Chiaravalle 1

“Il Chiaravalle ha perso la prima in casa, quindi vorrà rifarsi, però la Labor ha ottenuto un bel pareggio contro la Falconarese: dico 1, il fattore campo aiuterà la squadra di Giovagnetti”. La Labor è tra le nove squadre che hanno 1 punto in classifica, mentre il Chiaravalle di Galdelli non ha raccolto punti dopo la prima giornata.

Olimpia Marzocca-Falconarese 1

“L’Olimpia Marzocca è una squadra che proverà a stare davanti in classifica, per tornare subito in Promozione. La Falconarese, invece, è ancora una squadra in costruzione, con tanti giovani: anche in questo caso dico 1”. L’Olimpia Marzocca di Barattini e la Falconarese di Cosentino condividono il quarto posto, insieme ad altre 7 squadre, con 1 punto.

Montemarciano-Borghetto X

“E’ una partita da pareggio, perché le due squadre si equivalgono. Il Montemarciano ha dato una delusione al debutto in campionato: è un’eterna incompiuta che comincia anche quest’anno a fare passi falsi. Il Borghetto è una formazione che fa sempre gol: non posso andare oltre l’X”. Il Borghetto di Latini ha 1 punto, mentre il Montemarciano di Caccia chiude la classifica a 0, come Chiaravalle e Borgo Minonna.

Giorgio Latini, allenatore del Borghetto

Pietralacroce-Castelleonese X

“La Castelleonese è partita forte, nonostante alla vigilia io non pensavo che fosse una corazzata. Il Pietralacroce ha vinto a Chiaravalle, quindi si preannuncia un incontro molto equilibrato, da tripla. Anche qui dico X”. Il Pietralacroce di Santarelli e la Castelleonese di Fiori condividono la testa della classifica con 3 punti, insieme alla Sampaolese.

Cristiano Luchetta, tecnico del Borgo Minonna

Real Cameranese-Borgo Minonna 2

“Ho visto il Borgo Minonna giocare sabato scorso e mi ha un po’ deluso, ma alla prima giornata di campionato è difficile dare giudizi. Mi fido della rosa molto importante a disposizione di Luchetta e credo possa rifarsi subito contro la Real Cameranese con una vittoria: dico 2”. La Real Cameranese di Pantaloneè al quarto posto con 1 punti, mentre il Borgo Minonna di Luchetta è in fondo al girone B a quota 0.

Sampaolese-Castelbellino 1

“Questo è uno dei due big match di giornata. Il Castelbellino ha rimontato una partita persa contro il Sassoferrato Genga, a dimostrazione che in questa stagione ha un’arma in più nel motore e può conquistare qualsiasi risultato. Devo dire, però, che la Sampaolese mi ha colpito molto: farà un bellissimo campionato, perché è una squadra quadrata, forte in difesa, con un bel centrocampo. Bediako mi è sembrato in ottima forma. È una sfida difficilissima da decifrare, ma pensò che la Sampaolese possa vincere: dico 1”. I biancorossi di Togni guidano la classifica con 3 punti, mentre il Castelbellino di Tizzoni è quarto a 1.

Sassoferrato Genga-Filottranese X

“Ecco l’altro big match della seconda giornata. Queste due squadre si sono dichiarate per la vittoria del campionato. La Filottranese ha fatto un mezzo passo falso domenica scorsa, mentre il Sassoferrato Genga si è fatto raggiungere in doppio vantaggio: entrambe sono alla ricerca del giusto amalgama in campo. Per questo dico X”. Sia il Sassoferrato Genga di Ricci che la Filottranese di Strappini condividono la quarta piazza con 1 punto.

Simone Ricci, allenatore del Sassoferrato Genga

Staffolo-Senigallia Calcio 1

“Il Senigallia Calcio è abituato al ‘Bianchelli’, un campo sintetico enorme, e andrà a giocare a Staffolo, in un campo molto piccolo e contro una squadra ostica in casa, nel loro fortino. I giallorossi di Pasquini possono anche vincere: per me è 1 per via del fattore campo e perché i locali devono vincere perché poi è complicato andare a fare punti in altri stadi”. Lo Staffolo di Pasquini e il Senigallia Calcio di De Gregorio hanno pareggiato alla prima giornata, quindi hanno totalizzato 1 punto in classifica.

Emanuele Ruggeri, allenatore della Cingolana SF

Girone C – Esanatoglia-Cingolana SF X

“L’Esanatoglia dell’amico Ortolani ha perso la prima partita contro la Vigor Montacosaro, una delle candidate per la vittoria finale. In casa i biancoazzurri vorranno fare risultato contro la Cingolana SF che sulla carta è una squadra di uguale valore. Dico pari perché entrambe vogliono muovere la classifica e i biancorossi non vogliono perdere”. L’Esanatoglia di mister Ortolani è al 13° posto con 0 punti, al pari di Montecassiano, Folgore Castelraimondo e Pinturetta Falcor. La Cingolana SF di Ruggeri, invece, è quinta con 1 punto, come Caldarola, Camerino, Montemilone Pollenza, Passatempese, Portorecanati, Settempeda e Urbis Salvia.

Seconda Categoria: Olimpia Ostra Vetere-Argignano 1, Cupramontana-Avis Arcevia X

“Per quanto riguarda Olimpia Ostra Vetere-Argignano, queste due squadre saranno sicuramente protagoniste della griglia play-off. L’Argignano ha fatto 4 gol al Cupramontana, ma l’Olimpia Ostra Vetere è una corazzata e può avere il vantaggio del campo. In rosa, inoltre, ha gente come Arcolai, Rosi, Paniconi, Marini, giocatori abituati a vincere e molti freschi della vittoria del campionato di Prima Categoria con la Castelfrettese. Per me è 1 fisso, pur rispettando l’Argignano che sono sicuro lotterà fino alla fine per le prime piazze. Parlando di Cupramontana-Avis Arcevia, gli arceviesi sono una bestia nera, perché sono sulle ali dell’entusiasmo, dal grande girone di ritorno della passata stagione senza perdere e totalizzando tanti risultati utili consecutivi. È una squadra ostica, ma il Cupramontana dopo aver preso 4 gol dall’Argignano non si può permettere di fare un altro passo falso. Dico X”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

2^ giornata

Girone B – sabato 30 settembre ore 15.30

Pietralacroce-Castelleonese – Cercaci di Macerata – ore 14.30

Labor-Chiaravalle – Cittadini di Macerata

Montemarciano-Borghetto – Fontinovi di Fermo

Olimpia Marzocca-Falconarese – Lanciani di Macerata

Sampaolese-Castelbellino – Pucci di Pesaro

Sassoferrato Genga-Filottranese – Caporaleti di Macerata

Staffolo-Senigallia Calcio – Vagnoni di Fermo

Real Cameranese-Borgo Minonna – Sacco di Macerata – domenica 1° ottobre ore 15.30

CLASSIFICA – Pietralacroce 3, Castelleonese 3, Sampaolese 3, Sassoferrato Genga 1, Castelbellino 1, Borghetto 1, Real Cameranese 1, Staffolo 1, Filottranese 1, Labor 1, Falconarese 1, Olimpia Marzocca 1, Senigallia Calcio 1, Chiaravalle 0, Montemarciano 0, Borgo Minonna 0

Girone C – sabato 30 settembre ore 15.30

Esanatoglia-Cingolana SF – Colombo di Fermo

Camerino-Passatempese – Giorgini di Jesi – ore 14.30

Urbis Salvia-Caldarola – Pirovano di Macerata – ore 14.30

Montecosaro-Pinturetta Falcor – Cesanelli di Macerata

Portorecanati-Montecassiano – Ciavaroli di San Benedetto del Tronto

San Claudio-Folgore Castelraimondo – Romani di San Benedetto del Tronto

Settempeda-Montemilone Pollenza – Mancini di Ancona

Elite Tolentino-Vigor Montecosaro – Di Maio di San Benedetto del Tronto – ore 18.30

CLASSIFICA – San Claudio 3, Vigor Montecosaro 3, Montecosaro 3, Elite Tolentino 3, Caldarola 1, Camerino 1, Passatempese 1, Cingolana SF 1, Settempeda 1, Urbis Salvia 1, Montemilone Pollenza 1, Portorecanati 1, Montecassiano 0, Folgore Castelraimondo 0, Esanatoglia 0, Pinturetta Falcor 0

Seconda Categoria

2^ giornata

Girone C – sabato 30 settembre ore 15.30

Monsano-Rosora Angeli – Penna di Macerata – ore 14.30

Cupramontana-Avis Arcevia – Bassotti di Ancona

Le Torri Castelplanio-Olimpia Juventu Falconara – Campoli di Ancona

Leonessa Montoro-Aurora Jesi – Carbini di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Argignano – Dants Tascan di Jesi – a Offagna

Ostra Calcio-Corinaldo – D’Ascanio di Ancona

Palombina Vecchia-Terre del Lacrima – Cavaliere di Jesi

Serrana-Trecastelli – Fermani di Jesi

CLASSIFICA – Olimpia Ostra Vetere 3, Argignano 3, Avis Arcevia, Terre del Lacrima 3, Serrana 4, Ostra Calcio 3, Rosora Angeli 1, Leonessa Montoro 1, Olimpia Juventus Falconara 1, Palombina Vecchia 1, Corinaldo 0, Aurora Jesi 0, Monsano 0, Le Torri Castelplanio 0, Cupramontana 0, Trecastelli 0

Girone F – sabato 30 settembre ore 15

Treiese-Lorese – Paoletti di Fermo

Le altre: Camerino Castelraimondo-Sefrense, Fabiani Matelica-Borgo Mogliano Madal, Pennese-Palombese, San Marco Petriolo-Ripe San Ginesio, Belfortese-Pievebovigliana, Mancini Ruggero Pioraco-Abbadiense, Sarnano-Vis Gualdo

CLASSIFICA – Belfortese 3, Ripe San Ginesio 3, Borgo Mogliano 4, Palombese 3, Pievebovigliana 3, Fabiani Materica 1, Lorese 1, Sefrense 1 San Marco Petriolo 1, Mancini Ruggero Pioraco 0*, Vis Gualdo 0*, Treiese 0, Camerino Castelraimondo 0, Sarnano 0, Pennese 0, Abbadiense 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 1^ giornata

La Sampaolese vince sul campo del Borgo Minonna, cade il Montemarciano in casa della Castelleonese, pari tra Castelbellino e Sassoferrato Genga 

IN AGGIORNAMENTO

VALLESINA, 23 settembre 2023 – Ha rispettato le attese la prima giornata di Prima e Seconda Categoria. Nelle partite giocate oggi, sabato 23 settembre, ci sono stati diversi colpi di scena. Nel girone B di Prima Categoria la Sampaolese batte in trasferta il Borgo Minonna, così come la neo-promossa Pietralacroce espugna il Campo dei Pini di Chiaravalle. Perde a sorpresa anche il Montemarciano a Castelleone di Suasa, mentre finiscono con un pareggio Borghetto-Real Cameranese e Castelbellino-Sassoferrato Genga. Pareggia anche la Cingolana SF nel girone C. In Seconda Categoria, spicca la netta affermazione per 4-1 dell’Argignano contro il Cupramontana, così come l’Olimpia Ostra Vetere vince 0-4 sul campo del Trecastelli.

Prima Categoria Girone B

Borghetto-Real Cameranese 1-1 

RETI – Cercaci (B), Razgui (R)

BORGHETTO – Ferri, Pigliapoco M., Bartolucci, Calcina, Marchegiani, Mazzieri, Pigliapoco L., Cercaci, Martarelli, Capecci, Barchiesi (Polonara). All. Latini

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi, Baldarelli (Biagioli), Casaccia, Baldini, Baro, Anconetani, Marchionne (Defendi), Portaleone, Bocci, Razgui (Angeletti). All. Pantalone

Il Borgo Minonna

Borgo Minonna-Sampaolese 1-2 – Dattilo di Macerata

RETI – Cocilova (S), Bediako (S), Bresciani rigore (B)

BORGO MINONNA: Morresi, Ribichini, Bresciani, Morbidelli, Spinelli, Sassaroli, Korchi, Moreschi, May, Paialunga M., Mechri. All. Luchetta – A disp. Pellegrini, Rotoloni, Filippetti, Argentati, Frattesi, Paialunga R., Capomaggi, Braconi, Rango.

SAMPAOLESE – Morgante, Conte, Menotti, Cocilova, Boria, Fioranelli, Bediako, Marchegiani, Gambadori, Troilo, Storoni M. . All. Togni – A disp. Federici, Chiariotti, Cerioni, Ceppi, Belardinelli, Vescovo, Calvanese, Catani, Diagne.

Castelbellino-Sassoferrato Genga 2-2 – Morbelli di Fermo

RETI – 2 Api (C), Piermattei (S), Paoluzzi (S)

CASTELBELLINO – Micci, Simonetti, Musumeci, Piccinini, Lucarini, Ulisse, Papadopoulos, Stamate, Api, Ledesma, Madonna. All. Tizzoni – A disp. Clementi, Ciuccoli, Santini, Tarallo, Gigli, Paolucci, Manganelli, Bando, Bruschi.

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Di Nuzzo, Imperio, Monno, Paoluzzi, Giacchini, Passeri, Colombo, Ricci, Marchi, Piermattei. All. Ricci – A disp. Masci, Lippolisi, Bonci, Tolu, Lucertini, Marinelli, Federici, Cossa, Turchi.

Castelleonese-Montemarciano 2-1 – Montani di Pesaro

RETI – Giudici (C), Ghetti (C), Magini (M)

CASTELLEONESE – Francoletti, Barolomeoli, Spezie, Spadoni, Bombardoni, Angeletti, Sebatianelli, Biagioli, Ghetti, Giudici, Mancini. All. Fiori – A disp. Giombi, Testaguzza, Badiali, Secondini, Mattioli, Simonetti, Fontana, Falcinelli, Penacchini

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Gemini, Lucci, Carboni, Zoppi, Passeggio, Silvestrini, Gironi, Clementi, Magini, Lucci. All. Caccia – A disp. Parasecoli, Di Preda, Miranda, Sanuiti, Marchesini, Tonderà, Rossi, Pellonara, Renda

Chiaravalle-Pietralacroce 2-3 – Recchia di Ascoli Piceno

RETI – 18′ Marku su rigore (P), 21′ D’Antonio (P), 40′ Perugini (C), 63′ Mencarelli su rigore (C), 95′ Palombarani (P)

CHIARAVALLE – Cecchini, Esposito, Marinangeli, Giampieri, Perugini, Dellabarba (64′ Papili), Bugari (49′ Rossolini), Ramoscelli, D’Urzo, Rocchetti, Barattini (46′ Mencarelli). All. Galdelli – A disp. Fava, Greco, Negozi, Romagnoli

PIETRALACROCE – Montuoso, Gambelli, Mengarelli, Angeletti (74′ Bellavigna), Severini, Marini, Potito, Vergani (74′ Consolazio), Marku (61′ Palombarani), Daidone (86′ Lodigiani), D’Antonio. All. Santarelli – A disp. Selimaj, Ulisse, Polidori, Piccini, Capotondo.

 

Falconarese-Labor 1-1 – Speciale di Ancona – leggi l’articolo

Filottranese-Staffolo 0-0 – Di Rago di Macerata – leggi l’articolo 

Senigallia Calcio-Olimpia Marzocca – Valla di Pesaro – lunedì 25 settembre ore 18.00

 

CLASSIFICA – Pietralacroce 3, Castelleonese 3, Sampaolese 3, Sassoferrato Genga 1, Castelbellino 1, Borghetto 1, Real Cameranese 1, Staffolo 1, Filottranese 1, Labor 1, Falconarese 1, Olimpia Marzocca 0*, Senigallia Calcio 0*, Chiaravalle 0, Montemarciano 0, Borgo Minonna 0

 

Girone C –  

Cingolana SF-Urbis Salvia 0-0 – Sabbouh di Fermo

CINGOLANA SF – Emiliani, Falappa, Centanni, Tittarelli, Omari, Mangoni, Ciattaglia (83′ Poinsel), Pancaldi, Moretti (76′ Mazzuferi), Marchegiani, Ippoliti. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Bianchi, Romaldi, Santamarianova, El Kharchi, Bufarini, Tiranti

URBIS SALVIA – Staffolani, Verdicchio, Monteverde, Midei (83′ Martorelli), Rossi, Lambertucci, Vipera (71′ Lambertucci), Minnucci (46′ Salvatori), Curzi, Giri, Cullhaj (75′ Salvucci). All. Ferranti – A disp. Nardi, Alzapiedi, Farroni, Buccolini, Strazzella

Caldarola-Camerino 1-1 – Buresta (Cald.), Duca (Cam.) – Colombo di Fermo – ore 15.00

Pinturetta Falcor-San Claudio 0-3 – Angeletti, Bartolucci, Serantoni– Capriotti di San Benedetto del Tronto – ore 15.00

Folgore Castelraimondo-Elite Tolentino 0-1 – Capenti– Diouane di Fermo

Montecassiano-Montecosaro 2-3 – Chiaraberta (MCSS), Pigliacampo (MCSS), Basili (MCSR), Camerlengo (MCSR), Chierichetti (MCSR) – Dandio di San Benedetto del Tronto

Passatempese-Settempeda 0-0 – Biagini di Pesaro

Vigor Montecosaro-Esanatoglia 2-0 – Beruschi, Tulli – Nocelli di Ancona

Montemilone Pollenza-Portorecanati – Basili di Pesaro – domenica 24 settembre ore 15.30

CLASSIFICA – San Claudio 3, Vigor Montecosaro 3, Montecosaro 3, Elite Tolentino 3, Caldarola 1, Camerino 1, Passatempese 1, Cingolana SF 1, Settempeda 1, Urbis Salvia 1, Montemilone Pollenza 0*, Portorecanati 0*, Montecassiano 0, Folgore Castelraimondo 0, Esanatoglia 0, Pinturetta Falcor 0

Seconda Categoria – 1^ giornata

Girone C –  

Aurora Jesi-Ostra Calcio 0-1Marzano – Fraticelli di Macerata –

Trecastelli-Olimpia Ostra Vetere 0-4Cavaliere, Conti, Magagnini, Perlini – Dovesi di Ancona

Argignano-Cupramontana 4-1  Mecella (A), Galuppa (A), Carsetti (A), Ortolani (C), Sartini (A) – Carriero di Jesi

Avis Arcevia-Monsano 2-0 – Mariani, Pucci – Possidente di Ancona

Corinaldo-Serrana 1-2 – Appoloni (S), Mazzanti (C), Abbate (S) – Carbini di Jesi

Olimpia Juventu Falconara-Leonessa Montoro 1-1 – Tuzi (O), Ciavattini (L) – Cavaliere di Jesi

Rosora Angeli-Palombina Vecchia 1-1Petrolini (P), Bartolini (R) Varlese di Jesi

Terre del Lacrima-Le Torri Castelplanio 2-0Orianda, Ferrante Dants Tascan di Jesi

CLASSIFICA – Olimpia Ostra Vetere 3, Argignano 3, Avis Arcevia, Terre del Lacrima 3, Serrana 4, Ostra Calcio 3, Rosora Angeli 1, Leonessa Montoro 1, Olimpia Juventus Falconara 1, Palombina Vecchia 1, Corinaldo 0, Aurora Jesi 0, Monsano 0, Le Torri Castelplanio 0, Cupramontana 0, Trecastelli 0

Girone F – 

Pievebovigliana-Treiese 2-12 Santoni (P), Fammilume (T) – Rapari di Macerata

Le altre: Palombese-Sarnano 2-0, Abbadiense-Belfortese 0-4, Borgo Mogliano-Camerino Castelraimondo 3-1, Lorese-Fabiani Matelica 2-2, Ripe San Ginesio-Pennese 4-1, Vis Gualdo-Mancini Ruggero Pioraco sospesa, Sefrense-San Marco Petriolo (domenica 24 ore 15.30)

CLASSIFICA – Belfortese 3, Ripe San Ginesio 3, Borgo Mogliano 4, Palombese 3, Pievebovigliana 3, Fabiani Materica 1, Lorese 1, Sefrense 0*, San Marco Petriolo 0*, Mancini Ruggero Pioraco 0*, Vis Gualdo 0*, Treiese 0, Camerino Castelraimondo 0, Sarnano 0, Pennese 0, Abbadiense 0

Giacomo Grasselli ed Evasio Santoni

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 1^ giornata

Si inizia subito con il botto, con Castelbellino-Sassoferrato Genga, Borgo Minonna-Sampaolese e Filottranese-Staffolo: i pronostici di mister Carletti

VALLESINA, 22 settembre 2023 – Finalmente ripartono i campionati di Prima e Seconda Categoria delle Marche. Nel weekend tra il 23 e il 24 settembre, infatti, si giocheranno le partite della prima giornata. Nel girone B di Prima Categoria, il big match è Castelbellino-Sassoferrato Genga, con il mister sentinate Ricci ad affrontare la sua ex squadra. Interessante anche il derby della Vallesina tra Borgo Minonna e Sampaolese, mentre la giornata si chiude con i tre posticipi Falconarese-Labor, Filottranese-Staffolo e Senigallia Calcio-Olimpia Marzocca (rinviata a lunedì). Nel girone C, la Cingolana SF inizia il campionato allo Spivach contro l’Urbis Salvia. Tra i match da tenere sotto controllo in Seconda Categoria, infine, non si possono non citare Argignano-Cupramontana e Aurora Jesi-Ostra Calcio.

Come nella passata stagione, anche quest’anno mister Cesare Carletti ci darà i suoi pronostici alla vigilia della giornata. “Siamo ancora enigmatici nel commento – ci spiega – perché le Coppe e le amichevoli dicono poco: le partite che contano iniziano domani”. In fondo all’articolo, trovate il programma completo della prima giornata e gli arbitri designati, partita per partita. Buon campionato a tutti!

Prima Categoria

Girone B – Borghetto-Real Cameranese 1

Il Borghetto sulle ali dell’entusiasmo vorrà continuare a stupire, sulla striscia della vittoria del campionato di Seconda Categoria. La squadra si è consolidata e si è rinforzata: penso che possa fare anche risultato nella prima partita in casa. Dico 1”. Il Borghetto di Latini è campione regionale di Seconda Categoria, dopo aver conquistato la vittoria del girone C nella passata stagione. La Real Cameranese allenata dal confermato Pantalone ha ottenuto la salvezza diretta all’ultima giornata nel 2022-2023, sopravanzando di un solo punto il MonSerra ai play-out al decimo posto con Castelleonese e Labor.

Cristiano Luchetta, tecnico del Borgo Minonna

Borgo Minonna-Sampaolese X

“Si tratta di una sfida da tripla. La Sampaolese ha fatto un bel pre-campionato e parte sempre bene: le formazioni di Togni hanno sempre un buon inizio di stagione. Il Borgo Minonna ha un organico importante e vorrà confermarsi nelle prime posizioni, ma per questo match dico X”. Il Borgo Minonna di mister Luchetta, alla sua nona stagione consecutiva in panchina, è reduce dal quarto posto in classifica nella stagione scorsa, con la semifinale play-off poi persa 1-0 contro il Sassoferrato Genga. La Sampaolese di Togni, invece, nel 2022-2023 si è classificata ottava.

Castelbellino-Sassoferrato Genga 2

Simone Ricci, allenatore del Sassoferrato Genga

“Il big match di giornata tra due formazioni ambiziose. Il Sassoferrato Genga vuole tornare in Promozione con mister Ricci, ma anche il Castelbellino ha obiettivi importanti: sarà una bella partita, tuttavia secondo me il primo risultato in trasferta lo faranno gli ospiti, con il grande ex in panchina che vuole vincere. Dico 2”. Il Castelbellino del nuovo allenatore Tizzoni viene dal settimo posto del 2022-2023, dopo essere stato a lungo nelle prime 5 posizioni. Il Sassoferrato Genga del nuovo allenatore Ricci, invece, dopo il terzo posto in regular season ha perso ai supplementari la finale play-off contro la Filottranese.

Castelleonese-Montemarciano 2

“La Castelleonese del mio amico mister Fiori non mi convince del tutto, anche se ho avuto Alessio come giocatore a San Costanzo ed è un bravissimo ragazzo. Dall’altra parte, però, il Montemarciano non vuole fallire, come mi ha confermato mister Caccia, e farà un campionato di vertice: per questo dico 2”. La Castelleonese punta sul nuovo allenatore Fiori per migliorare il decimo posto del 2022-2023, a solo +1 dai play-out. Il Montemarciano, invece, sempre con Caccia in panchina non può accontentarsi del nono posto con cui aveva chiuso la passata annata sportiva.

Chiaravalle-Pietralacroce X

“Il Pietralacroce è una neo-promossa: l’ho incontrata in Seconda Categoria ed è una buona squadra, anche se la Prima è un campionato diverso. Il Chiaravalle ha un gruppo consolidato, anche se può avere qualche difficoltà con il cambio di allenatore, dato che Onorato era diventato una certezza e aveva fatto delle stagioni importanti. Ci può stare un pareggio”. Il Chiaravalle riparte dal nuovo allenatore Galdelli, dopo il quinto posto del 2022-2023 e il pareggio in semifinale play-off contro la Filottranese. Il Pietralacroce, invece, è allenato da Santarelli ed è reduce dalla vittoria del girone D di Seconda Categoria, con il successo dello spareggio contro la Nuova Sirolese.

Falconarese-Labor X

Cesare Giovagnetti, allenatore della Labor

“Storicamente la Labor ha sempre sofferto per la salvezza ed ora è tornato Giovagnetti, il ‘vate’ di casa, così pensano di fare un campionato importante. La Falconarese è stata ripescata ed è imbottita di giovani: lotterà per mantenere la categoria. Credo in un pari, specie perché siamo ancora alla prima giornata”. La Falconarese di mister Cosentino è stata ripescata in Prima Categoria, dopo la vittoria dei play-off del girone D di Seconda Categoria contro la Nuova Sirolese e la sconfitta nella finalissima regionale contro l’Usav Pisaurum. La Labor, affidata al rientrante Cesare Giovagnetti, è reduce dal decimo posto del 2022-2023, a un solo punto dai play-out.

Filottranese-Staffolo 1

“E’ un match da 1 fisso. Mi dispiace per l’amico Pasquini di Staffolo, ma i giallorossi hanno cambiato molto. La Filottranese quest’anno non può fare passi falsi e sono convinto che Marco Strappini li porterà alla vittoria del campionato: è la più seria candidata per la promozione, anche se avrà delle squadre che la metteranno in difficoltà”. La Filottranese del nuovo tecnico Marco Strappini, seconda nel 2022-2023, ha vinto i play-off contro il Sassoferrato Genga, ma ha perso la finalissima regionale contro la Pergolese. Lo Staffolo di Pasquini, invece, nella scorsa stagione è arrivato sesto.

Marco Strappini, nuovo allenatore della Filottranese

Senigallia Calcio-Olimpia Marzocca 1

“E’ il derby dell’Adriatico, con il Senigallia Calcio che in Coppa ha vinto 4-1. Credo che in campionato sarà un’altra partita, difficile da pronosticare, perché si potrebbe sovvertire quest’ultimo risultato. Dico 1, perché i locali sono motivati, li conosco bene e sono una società in crescita. L’Olimpia Marzocca, invece, viene dalla retrocessione e ha costruito la rosa di questa stagione con quello che passava il convento”. Il Senigallia Calcio di mister De Gregorio ha vinto il girone B di Seconda Categoria nella passata stagione. Al contrario, l‘Olimpia Marzocca del confermato Barattini è retrocessa dalla Promozione dopo aver perso i play-out contro l’Atletico Mondolfo Marotta. La partita è stata rinviata a lunedì 25 settembre alle ore 20.45, dopo gli accordi tra le due società a causa di un evento luttuoso.

Girone C – Cingolana SF-Urbis Salvia 1

Ribadisco il pensiero della passata stagione: amo la città di Cingoli e quindi per dovere di ospitalità per tutte le volte che sono ospite sul Balcone delle Marche mi schiero a loro favore. E’ una questione di cuore”. La Cingolana SF del nuovo tecnico Ruggeri è stata ripescata in Prima Categoria, dopo essere retrocessa sul campo a seguito della sconfitta ai play-out contro il Montecosaro. L‘Urbis Salvia, invece, aveva terminato il 2022-2023 all’undicesimo posto. 

Seconda Categoria: Argignano-Cupramontana X, Aurora Jesi-Ostra Calcio 2

“Argignano-Cupramontana è già un big match: la squadra di Mannelli e quella di Mencarelli saranno sicure protagoniste del torneo e saranno tra le formazioni che si giocheranno promozione e play-off, insieme a Olimpia Ostra Vetere e Ostra Calcio. Dico X, è una partita da tripla. Per quanto riguarda Aurora Jesi-Ostra Calcio, mi dispiace per la mia fede aurorina, dato che sono stato vent’anni con loro sia da giocatore che come allenatore, però l’Ostra ha una marcia in più, specie in un campo lungo e largo come quello del Cardinaletti, le loro qualità sono superiori. Metto 2”.

Programma e arbitri

Prima Categoria – 1^ giornata 

Girone B – sabato 23 settembre ore 15.30

Borghetto-Real Cameranese – Staffolani di Macerata

Borgo Minonna-Sampaolese – Dattilo di Macerata

Castelbellino-Sassoferrato Genga – Morbelli di Fermo

Castelleonese-Montemarciano – Montani di Pesaro

Chiaravalle-Pietralacroce – Recchia di Ascoli Piceno

Falconarese-Labor – Speciale di Ancona – domenica 24 settembre ore 15.00

Filottranese-Staffolo – Di Rago di Macerata – domenica 24 settembre ore 15.30

Senigallia Calcio-Olimpia Marzocca – Valla di Pesaro – lunedì 25 settembre ore 18.00

Girone C – sabato 23 settembre ore 15.30

Cingolana SF-Urbis Salvia – Sabbouh di Fermo

Caldarola-Camerino – Colombo di Fermo – ore 15.00

Pinturetta Falcor-San Claudio – Capriotti di San Benedetto del Tronto – ore 15.00

Folgore Castelraimondo-Elite Tolentino – Diouane di Fermo

Montecassiano-Montecosaro – Dandio di San Benedetto del Tronto

Passatempese-Settempeda – Biagini di Pesaro

Vigor Montecosaro-Esanatoglia – Nocelli di Ancona

Montemilone Pollenza-Portorecanati – Basili di Pesaro – domenica 24 settembre ore 15.30

Seconda Categoria – 1^ giornata

Girone C – sabato 23 settembre ore 15.30

Aurora Jesi-Ostra Calcio – Fraticelli di Macerata – ore 14.30

Trecastelli-Olimpia Ostra Vetere – Dovesi di Ancona – ore 15.00

Argignano-Cupramontana – Carriero di Jesi

Avis Arcevia-Monsano – Possidente di Ancona

Corinaldo-Serrana – Carbini di Jesi

Olimpia Juventu Falconara-Leonessa Montoro – Cavaliere di Jesi

Rosora Angeli-Palombina Vecchia – Varlese di Jesi

Terre del Lacrima-Le Torri Castelplanio – Dants Tascan di Jesi

Girone F – sabato 23 settembre ore 15.30

Pievebovigliana-Treiese – Rapari di Macerata

Le altre: Palombese-Sarnano (14.30), Abbadiense-Belfortese, Borgo Mogliano-Camerino Castelraimondo, Lorese-Fabiani Matelica, Ripe San Ginesio-Pennese, Vis Gualdo-Mancini Ruggero Pioraco, Sefrense-San Marco Petriolo (domenica 24 ore 15.30)

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, il programma e gli arbitri della seconda giornata di Coppa Marche

Match point per il Sassoferrato Genga per il passaggio del turno, dopo il 3-0 interno contro la Castelleonese; equilibrio negli altri gironi

VALLESINA, 15 settembre 2023 – Con le partite di Coppa Marche di domani, sabato 16 settembre, si chiude il pre-campionato di Prima e Seconda Categoria di calcio. Le sfide si disputeranno alle 15.30 e nessuna delle compagini impegnate avrà la certezza di passare il turno anche in caso di vittoria, ad eccezione del Sassoferrato Genga, al quale basterà anche un pareggio per qualificarsi.

Prima Categoria

In Prima Categoria, si gioca Olimpia Marzocca-Athletico Tavullia, Castelleonese-Sassoferrato Genga, Borghetto-Chiaravalle, Pietralacroce-Real Cameranese, Staffolo-Sampaolese, Labor-Filottranese e Cingolana SF-Montemilone Pollenza. Come detto il Sassoferrato Genga è ad un passo dalla qualificazione al prossimo turno, per via della vittoria per 3-0 in casa della settimana scorsa. Negli altri gironi, invece, c’è molto equilibrio e al momento non ci sono certezze su chi avanzerà nella competizione.

Seconda Categoria

Per quanto riguarda, invece, la Seconda Categoria, le partite di Coppa Marche in programma sono Frontonese-Monte Porzio nel girone del Trecastelli, Aurora Jesi-Avis Arcevia, Agugliano Polverigi-Colle 2006, Le Torri Castelplanio-Corinaldo, Osimo 2011-Europa Calcio, Gls Dorica Ancona-Giovane Offagna, Olimpia Juventu Falconara-Leonessa Montoro, Olimpia Ostra Vetere-Terre del Lacrima, Monsano-Rosora Angeli, Calcio Castelfidardo-Nuova Sirolese, Atletico Ancona-Piano San Lazzaro, Loreto-Csi Recanati e Abbadiense-Treiese.

Programma, arbitri e classifica

Coppa Marche Prima Categoria

2^ giornata

Sabato 16 settembre – ore 15.30

Girone 3: Olimpia Marzocca-Athletico Tavullia – Basili di Pesaro

Classifica: Senigallia Calcio 3, Athletico Tavullia 0, Olimpia Marzocca 0

Girone 4: Castelleonese-Sassoferrato Genga (andata 0-3)

Girone 5: Borghetto-Chiaravalle – Valla di Pesaro

Classifica: Falconarese 1, Chiaravalle 1, Borghetto 0

Girone 6: Pietralacroce-Real Cameranese – Cesanelli di Macerata

Classifica: Montemarciano 1, Real Cameranese 1, Pietralacroce 0

Girone 7: Staffolo-Sampaolese – Cittadini di Macerata

Classifica: Castelbellino 1, Sampaolese 1, Staffolo 0

Girone 8: Labor-Filottranese – Pirovano di Macerata

Classifica: Passatempese 1, Filottranese 1, Labor 0

Girone 9: Cingolana SF-Montemilone Pollenza – Sacco di Macerata

Classifica: Montecassiano 3, Cingolana SF 0, Montemilone Pollenza 0

Coppa Marche Seconda Categoria

2^ giornata

Sabato 16 settembre – ore 15.30

Girone 2: Frontonese-Monte Porzio – Graziosi di Pesaro

Classifica: Trecastelli 3, Frontonese 0, Monte Porzio

Girone 4: Aurora Jesi-Avis Arcevia – Shala di Ancona

Classifica: Argignano 1, Avis Arcevia 1, Aurora Jesi 0

Girone 5: Agugliano Polverigi-Colle 2006 – Carriero di Jesi

Classifica: Ankon Dorica 3, Agugliano Polverigi 0, Colle 2006 0

Girone 6: Le Torri Castelplanio-Corinaldo – Varlese di Jesi

Classifica: Cupramontana 3, Le Torri Castelplanio 0, Corinaldo 0

Girone 7: Osimo 2011-Europa Calcio – Dovesi di Ancona

Classifica: Candia Baraccola Aspio 3, Europa Calcio 0, Osimo 2011 0

Girone 8: Gls Dorica Ancona-Giovane Offagna – Tarquini di Macerata

Classifica: Palombina Vecchia 3, Giovane Offagna 0, Gls Dorica Ancona 0

Girone 9: Olimpia Juventu Falconara-Leonessa Montoro – Corvino di Pesaro

Classifica: Osimo Stazione Five 3, Leonessa Montoro 0, Olimpia Juventu Falconara 0

Girone 10: Olimpia Ostra Vetere-Terre del Lacrima – Fermani di Jesi

Classifica: Ostra Calcio 3, Olimpia Ostra Vetere 0, Terre del Lacrima 0

Girone 11: Monsano-Rosora Angeli – Possidente di Ancona

Classifica: Serrana 3, Monsano 0, Rosora Angeli 0

Girone 12: Calcio Castelfidardo-Nuova Sirolese – Lanciani di Macerata

Classifica: Villa Musone 3, Nuova Sirolese 0, Calcio Castelfidardo 0

Girone 13: Atletico Ancona-Piano San Lazzaro – Cavalieri di Ancona

Classifica: San Biagio 3, Atletico Ancona 0, Piano San Lazzaro 0

Girone 14: Loreto-Csi Recanati – Liso di Ancona

Classifica: Real Porto 3, Csi Recanati 0, Loreto 0

Girone 20: Abbadiense-Treiese – Papa di Macerata

Classifica: Helvia Recina 3, Treiese 0, Abbadiense 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Seconda Categoria, l’Olimpia Ostra Vetere fa sul serio: arrivano Rosi, Marini e Paniconi

Il difensore, il centrocampista e l’attaccante arrivano a Ostra Vetere dopo aver vinto il campionato di Prima Categoria con la Castelfrettese

OSTRA VETERE, 4 luglio 2023 – L’Olimpia Ostra Vetere vuole subito dimenticare il finale amaro della stagione 2022-2023 e piazza tre colpi extralusso per la Seconda Categoria. La società rossoblù del ds Giacomo Caimmi, infatti, è riuscita ad assicurarsi le prestazioni degli ex Castelfrettese Alessandro Rosi, Erik Marini ed Eros Paniconi. 

Rosi, difensore classe 1990, negli ultimi anni ha vestito le maglie anche di Vigor Senigallia, Marotta e Mondolfo Marotta. Marini, centrocampista classe 1986, ha giocato per Biagio Nazzaro, Micciulli Senigallia, Vigor Senigallia, Olimpia Marzocca, Marotta e Mondolfo Marotta. L’attaccante Paniconi, infine, è nato nel 1989 e ha militato nel Marotta, nel Micculli Senigallia, nel Mondolfo Marotta e nel Montemarciano. Tutti e tre sono stati protagonisti della cavalcata che ha portato la Castelfrettese alla vittoria del girone B di Prima Categoria, con il salto in Promozione.

Tre colpi – spiegano dalla società ostrense – di assoluto spessore per alzare l’asticella di una rosa che si è già dimostrata competitiva negli ultimi due anni. A loro il nostro benvenuto ed un grosso in bocca al lupo“.

©riproduzione riservata




Seconda Categoria / Colpaccio Ostra Vetere, ecco Simone Cavaliere

Classe 1980, attaccante, è stato protagonista in tanti campi dalla serie C fino alla Promozione con oltre 300 presenze e circa 100 gol

OSTRA VETERE, 30 giugno 2023 – Simone Cavaliere sceglie l’Ostra Vetere.

Simone Cavaliere

Il club che milita in Seconda Categoria sta allestendo una squadra di spessore e dopo Rosi, Marini e Paniconi ecco il colpo a sorpresa per in reparto d’attacco che corrisponde a Cavaliere.

L’ex Biagio Nazzaro ha un passato di assoluto valore, protagonista in tanti campi dalla serie C fino alla Promozione con oltre 300 presenze e circa 100 gol: Jesina, Real Vallesina, Andria, Monopoli, Barletta, Santegidiese, L’Aquila, Recanatese, Maceratese, Atletico Alma, Castelfidardo, Biagio Nazzaro, Fabriano Cerreto, OsimoStazione.

Cavaliere, classe 1980, ha tutta l’intenzione di mettersi per l’ennesima volta in discussione e di contribuire alle fortuna della sua nuova società.

©riproduzione riservata




Cupramontana / Senigallia vince il ‘Valentino Giuliani – Fabio Venanzoni’ battuta la Cingolana S.F.

4-3 dopo i tempi supplementari. Per il terzo e quarto posto l’Atletico Fabriano si è imposto sull’Olimpia Ostra Vetere per 4-2.  A Mercanti (Atletico Fabriano) il premio miglior cannoniere

CUPRAMONTANA, 29 giugno 2023 – Va al Senigallia calcio il 4° torneo ‘Valentino Giuliani – Fabio Venanzoni’ Under 17.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Perfetta l’organizzazione del club rossoblù locale sotto la regia di Giuliano Maggi. 

SENIGALLIA CALCIO – Galdenzi, Bolognini, Verdenelli, Monnati, Pegoli, Tranquilli, Chiappa, Mancini, Magnini, Diamantini, Pierini. All. Matteucci – A disp. Spadoni, Carluccio, Mosca, Peli, Contini, Marchetti, Balducci, Tonelli, Lombardi

CINGOLANA S.F. – Sciati, Mosca, Spadoni, Marasca, Bracaccini, Marchegiani, Filipponi, Crescimbeni, Poinsel, Gueye, Paparelli. All. Morici – A disp. Boschi, Cardella, Tiranti, Marcelloni, Lacchè, Massaccesi, Pesaresi

RETI –  Diamantini, Magnini, Pierini, Balducci, Poinsel, Crescimbeni, Tiranti

NOTE – Espulso Paparelli al 6′ pts. Ottima la presenza di pubblico. La premiazione finale è stata presenziata dal sindaco di Cupramontana Enrico Giampieri

La finalina per il 3° e 4° posto è stata vinta dall’Atletico Fabriano che si è imposto per 4-2 sull’Olimpia Ostra Vetere (reti di autogol (O), Mercanti (F), Mercanti (F), Montella (F), Rossini (O), Izzo (O).

Diego Mercanti dell’Atletico Fabriano è stato premiato come capocannoniere della manifestazione, autore di 9 reti.

©riproduzione riservata




Cupramontana / Calcio Giovanile, domani la finale Under 17

Per l’assegnazione del trofeo ‘Valentino Giuliani – Fabio Venanzoni 2023’ in campo Senigallia e Cingolana S.F. che hanno battuto rispettivamente Atletico Fabriano e Olimpia Ostra Vetere 

CUPRAMONTANA, 27 giugno 2027 – Giunto all’epilogo il torneo di Calcio Giovanile organizzato dal club rossoblù del Cupramontana.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I risultati della semifinale tra la Cingolana S.F. e l’Olimpia Ostra Vetere ha visto la prima vincere per 6-3 con reti di Guye, Paparelli, Massei, Filipponi, Poinsel e Skrjielj mentre per la formazione che andrà a giocarsi la finalina per il terzo e quarto posto sono andati in rete Izzo, Gasparroni e Dervishi.

Nell’altra gara il Senigallia con gol di Pegoli, Marchetti, Pierini, Contardi, Tranquilli, Peli, Diamantini e autogol, ha surclassato per 8-0 l’Atletico Fabriano.

Le finali dunque si giocheranno mercoledì 28 giugno alle ore 19 (3° e 4° posto) tra Olimpia Ostra Vetere e Atletico Fabriano mentre alle 21 sul sintetico del ‘Sauro Ippoliti’ si sfideranno per il 4° torneo Valentino Giuliani – Fabio Venanzoni 2023 la Cingolana S.F. e il Senigallia.

Al termine le premiazioni con la presenza del Sindaco di Cupramontana Enrico Giampieri

©riproduzione riservata




Cupramontana / Il 4° torneo di calcio giovanile entrato nel vivo

Attualmente in testa alle rispettive classifiche: per l’Under 17 Cingolana S.F. e Atletico Fabriano; Under 15 girone A Tre Castelli; Under 15 girone B Ponterosso e Gls Dorica

CUPRAMONTANA, 10 giugno 2023 – Sta entrando nel vivo il 4° torneo Città di Cupramontana riservato ai settori giovanili con la partecipazione degli Under 15 (due Gironi) e Under 17 (un girone).

Le partite si disputano tutte sul sintetico dello stadio ‘Ippoliti’ di Cupramontana e tutte le squadre iscritte sono scese in campo almeno una volta con le varie classifiche che stanno assumendo una sua fisionomia ben precisa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Interessante anche le prestazioni di alcuni singoli che si stanno mettendo in mostra oltre alla buona qualità complessiva.

Oggi giornata di riposo, anche causa Champion League, e si riprenderà domani domenica 11 giugno con tre gare di Under 17: ore 17 Cupramontana – Atletico Fabriano, ore 19 Sassoferrato Genga – Biagio Nazzaro, ore 21 Senigallia – Cingolana S.F.

Lunedì 12 giugno invece in campo gli Under 15. Girone A ore 19 Cupramontana – Sassoferrato, ore 21 Tre Castelli – Borghetto. Martedì 13 giugno per il Girone B ore 17 Cingolana S.F. – Senigallia, ore 21 Gls Dorica – Ponterosso.

RISULTATI

UNDER 17 –

Cingolana S.F. – Biagio Nazzaro 7 -1 marcatori Filipponi (C), Filipponi(C), Skrijeli (C), Skrijeli (C), Angelucci(C), Poinsel (C), Gueye (C), Bulla Michele (B)

Senigallia – Atletico Fabriano 2-3 marcatori Tranquilli (S), autogol, Ilie (F), Mercanti (F), Mercanti (F)

Olimpia Ostra Vetere – Cupramontana 2-4 marcatori Paradisi (O), Rossini (O), Palmolella (C), Palmolella (C), Palmolella (C), Vagnini (C)

Atletico Fabriano – Olimpia Ostra Vetere 2-0 marcatori Fumai, Mercanti

Cupramontana – Sassoferrato Genga 0-5 marcatori Franceschelli, Borgacci, Girone, Pesciarelli, Bruffa

Biagio Nazzaro – Senigallia 1-3 marcatori Costantini (B), Marchetti (S), Tranquilli (S), Mosca (S)

UNDER 15 –

GIRONE A – Tre Castelli – Sassoferrato Genga 7-2 marcatori Esposito (T), Esposito (T), Esposito (T), Esposito (T), Franceschini (T), Spoletini (T), Carletti (T), Verdini (S), Magagnini (S)

Borghetto – Cupramontana 2-2 marcatori Mangialardo (B), Frullini (B), Bracaccini (C), Fiatti (C)

GIRONE B – Senigallia – GLS Dorica 0-3 marcatori Ferrini, Cherubini, Gaetani

Gls Dorica – Cingolana S.F. 12-1 marcatori Maccioni (D), Maccioni (D), Maccioni (D), Maccioni (D), Maccioni (D), Rosi (D), Rosi (D), Gradara (D), Gradara (D), Gaetani (D), Cherubini (D), Solustri (D), Stura (C)

Ponterosso – Senigallia 3-2 marcatori Rizzo (P), Rizzo (P), Festuccia (P), Fabi (S), Marinelli (S)

CLASSIFICA

UNDER 17 –

Cingolana S.F., Atletico Fabriano 6; Biagio Nazzaro, Sassoferrato Genga, Senigallia, Olimpia Ostra Vetere 3; Cupramontana 0

Marcatori reti 4: Mercanti (Atletico Fabriano); reti 3: Palmolella (Cupramontana); reti 2: Paparelli (Cingolana S.F.), Guye (Cingolana S.F.), Filipponi (Cingolana S.F.), Skrijeli (Cingolana S.F.), Rossini (Olimpia Ostra Vetere), Tranquilli (Senigallia)

UNDER 15 GIRONE A –

Tre Castelli 4; Cupramontana, Borghetto 2; Sassoferrato Genga 1

Marcatorireti 5: Esposito (Tre Castelli); reti 3: Lesti (Cupramontana); reti 2: Paparelli (Cingolana S.F.), Frullini (Borghetto), Magagnini (Sassoferrato Genga), Franceschini (Tre Castelli)

UNDER 15 GIRONE B –

Ponterosso, Gls Dorica 6; Cingolana S.F., Senigallia 0

Marcatorireti 5: Rizzo (Ponterosso), Maccioni (Gls Dorica); reti 2: Grasso (Ponterosso), Festucci (Ponterosso), Cherubini (Gls Dorica), Gaetani (Gls Dorica), Rosi (Gls Dorica), Gradara (Gls Dorica)

©riproduzione riservata

 




Calcio / Play-off Prima e Seconda Categoria, il programma e gli arbitri delle partite tra il 27 e il 28 maggio

In Prima Categoria si giocano le finali Filottranese-Sassoferrato Genga (girone B) e Camerino-Appignanese (C), in Seconda Misa-Olimpia Ostra Vetere (C) e Nuova Sirolese-Falconarese (D)

VALLESINA, 26 maggio 2023 – Entrano nel vivo i play-off di Prima e Seconda Categoria. Tra sabato 27 e domenica 28 maggio, infatti, si giocano le finali degli spareggi promozione per ogni girone. In Prima Categoria, il girone B propone Filottranese-Sassoferrato Genga, posticipo in programma domenica, mentre sabato a San Severino si giocano Camerino-Appignanese per il girone C. In Seconda Categoria, invece, le finali che interessano le nostre squadre sono Misa-Olimpia Ostra Vetere e Nuova Sirolese-Falconarese. Andiamo a scoprire i temi di questo fine settimana calcistico, a partire dalle due supersfide di Prima Categoria.

Prima Categoria

Girone B – Filottranese-Sassoferrato Genga

A inizio stagione erano le due superfavorite per la promozione diretta, ma ora si ritrovano a combattere per i play-off. Filottranese e Sassoferrato Genga, infatti, si sono dovute accontentare del secondo e terzo posto in regular season, dietro alla Castelfrettese vincitrice del girone B. La squadra di Malavendaha chiuso il campionato con 58 punti, frutto di 17 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte, mentre i ragazzi di Franceschelli ne hanno totalizzati 54, con 15 vittorie, 9 pari e 6 partite perse.

Lorenzo Maccioni, attaccante della Filottranese, capocannoniere di Prima Categoria

Nella semifinale play-off, alla Filottranese è bastato uno 0-0 dopo i supplementari contro il Chiaravalleper passare il turno, mentre il Sassoferrato Genga ha vinto 1-0 contro il Borgo Minonna. I precedenti tra le due squadre in questa stagione parlano di due pareggi, entrambi per 1-1. In entrambi i match avevano segnato Emanuele Piermattei per i sentinati e Lorenzo Maccioni per i filottranesi. In caso di pareggio dopo i supplementari anche nella sfida di domenica 28 maggio al “San Giobbe”, passerebbe il turno la Filottranese, per via del miglior piazzamento nella regular season.

I padroni di casa preferiscono non rilasciare dichiarazioni in vista di questa importante sfida. D’altronde quella contro i sentinati è da sempre un match molto sentito in quel di Filottrano: basti pensare alla semifinale play-off del campionato di Promozione 2017-2018, nella quale il Sassoferrato Genga vinse 0-1 al “San Giobbe” con il gol su rigore di Arcangeli, un penalty molto contestato dai locali.

Emanuele Piermattei, capitano del Sassoferrato Genga

Il commento

Per i biancoazzurri, invece, ci ha lasciato un commento il capitano Emanuele Piermattei. “Sarà una sfida molto importante – ci spiega – : ci arriviamo con serenità e voglia di fare bene. Conosciamo i nostri mezzi, ma giocheremo contro una squadra forte. La Filottranese ha dalla sua il fattore campo, con due risultati su tre per passare il turno, ma noi siamo tranquilli e ci andremo a giocare il match. Visti i due pareggi in regular season, credo sia un confronto molto equilibrato. Il nostro obiettivo a inizio stagione era di arrivare nelle prime posizioni: anche se non siamo riusciti a vincere il girone, siamo arrivati terzi e siamo comunque contenti del campionato che abbiamo fatto. Abbiamo un’altra possibilità per salire di categoria: ci godiamo questa partita. Alla fine solo una squadra avrà la meglio e siamo convinti delle nostre capacità”. La vincente di questa sfida accede alla finalissima regionale in campo neutro contro la vincente del play-off del girone A, ovvero una tra Atletico Tavullia e Pergolese.

Girone C – Camerino-Appignanese

La finale play-off del girone C, invece, è Camerino-Appignanese, che si giocherà domani, sabato 27 maggio, alle ore 16.30 allo stadio “Soverchia” di San Severino Marche, su disposizione della Prefettura di Macerata. Ai supporters ospiti sarà riservata la tribuna scoperta dal lato delle panchine, mentre i locali siederanno nella tribuna principale.

I camerti di Andrea Tiburzi hanno chiuso la regular season al secondo posto con 61 punti, frutto di 18 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte. Per via dei 13 punti di distacco dalla Vigor Montecosaro quinta, inoltre, il Camerino ha ottenuto il passaggio diretto in finale play-off. L’Appignanese dell’allenatore-giocatore Valerio Giulianelli, invece, ha terminato il girone C al quarto posto con 53 punti, per via di 15 vittorie, 8 pareggi e 7 sconfitte. In semifinale play-off, gli appignanesi hanno battuto per 1-2 la Settempeda proprio al “Soverchia”: chissà se lo stadio di San Severino Marche porti di nuovo fortuna ai biancoazzurri… Anche in questo caso, il pareggio al termine dei 120 minuti premierebbe i camerti perché meglio piazzati in classifica.

Il commento

La partita – spiega il capitano dell’Appignanese Edoardo Gagliardininon ha bisogno di presentazioni, è una finale e abbiamo l’obbligo di vincere entro i 90/120 minuti. Colgo l’occasione per fare i complimenti al Camerino che ha fatto vedere grandi cose in questo campionato. La nostra unica pecca invece è stata la troppa sufficienza in certi momenti della stagione, altrimenti ci saremmo giocati un posto migliore in classifica. Io, però, mi fido dei miei compagni, so che possono fare tanto se sono consapevoli della nostra forza, dato che abbiamo già vinto meritatamente una finale di Coppa Marche e una semifinale play off” .

Il capitano dell’Appignanese Edoardo Gagliardini con la Coppa Marche Prima Categoria

“Affronteremo questa gara con personalità e un briciolo di spensieratezza. Sappiamo il nostro valore, cercheremo in tutti i modi di mettere in difficoltà una squadra arcigna come il Camerino. Bravi loro per quanto fatto finora, ma personalmente non voglio assolutamente terminare la stagione tra 2 giorni, vorrei godermi la finalissima perché la nostra società se lo merita, il nostro paese se lo merita e soprattutto se lo merita un gruppo che, se vuole, è capace di tutto!”. La vincente di questa sfida volerà nella finalissima in campo neutro tra la vincente del play-off del girone D tra Azzurra San Benedetto del Tronto e Cuprense.

Seconda Categoria

E’ tempo di finali play-off anche in Seconda Categoria. Nel girone C, a Pianello di Ostra si gioca Misa Calcio-Olimpia Ostra Vetere: le due squadre, che hanno battuto in semifinale Cupramontana (2-0) e Argignano (1-1 dopo i supplementari), hanno terminato la stagione a pari punti a quota 57. Gli scontri diretti, però, premiano il Misa, che così gioca in casa e che avrà quindi due risultati su tre per passare al turno successivo. Il Borghetto vincitore del girone, invece, sempre sabato 27 maggio si gioca la finale per il titolo regionale a Sant’Elpidio a Mare contro la Real Elpidiense.

Nel girone D, infine, la finale è Nuova Sirolese-Falconarese. I falchetti, dopo aver superato in semifinale l’Agugliano Polverigi per 2-1, affrontano la formazione di Sirolo, vincente con lo stesso risultato contro il San Biagio. Anche in questo caso, i biancoazzurri giocano in trasferta a causa degli scontri diretti sfavorevoli in stagione, anche se avevano terminato la regular season a pari punti a quota 58. La Nuova Sirolese, inoltre, ha perso lo spareggio promozione contro il Pietralacroce, che anch’esso aveva terminato il girone D a 58 punti: la classifica avulsa aveva escluso la Falconarese da quel match, dopo che era stata in cima alla graduatoria alla vigilia della 30^ giornata. Di seguito, potete trovare il programma completo e gli arbitri delle finali play-off di Prima e Seconda Categoria.

Programma e arbitri

Prima Categoria – Finali play-off

Sabato 27 maggio ore 16.30

Girone A: Atletico Tavullia-Pergolese – Chiariotti di Macerata

Girone B: Filottranese-Sassoferrato Genga – Tasso di Macerata – domenica 28 maggio ore 16.30

C: Camerino-Appignanese (a San Severino Marche) – Cocci di Ascoli Piceno

Girone D: Azzurra San Benedetto del Tronto-Cuprense – Animento di Macerata

Seconda Categoria – Titolo regionale

Sabato 27 maggio ore 16.30

Real Elpidiense-Borghetto – Ulisse di Macerata

Seconda Categoria – Finali play-off

Sabato 27 maggio ore 16.30

Girone A: Vadese-Santa Cecilia Urbania – Bindella di Pesaro

B: Usav Pisaurum-Cuccurano – Ramadani di Pesaro

Girone C: Misa Calcio-Olimpia Ostra Vetere – Bugatti di Jesi

D: Nuova Sirolese-Falconarese – D’Ascanio di Ancona

Girone E: Montecassiano-Real Telusiano – Albertini di Ascoli Piceno

Girone F: Vigor Macerata-Juventus Club Tolentino – Del Bello di Fermo

G: Grottazzolina-Petritoli – Cesca di Macerata

Girone H: Castoranese-Olimpia Spinetoli – Cerolini di Macerata

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, il programma e gli arbitri di play-off e play-out del 20 e 21 maggio

Nel girone B di Prima Categoria si giocano i play-off Filottranese-Chiaravalle e Sassoferrato Genga-Borgo Minonna, mentre il play-out è MonSerra-Villa Musone; nel C Settempeda-Appignanese è il play-off, Cingolana SF-Montecosaro il play-out: tutte le dichiarazioni dei protagonisti 

VALLESINA, 19 maggio 2023 – Dopo una settimana di pausa per gli spareggi, in Prima e in Seconda Categoria iniziano in questo fine settimana i play-off e i play-out. Le gare di sabato 20 e domenica 21 maggio, infatti, decideranno le finali play-off e le squadre salve o retrocesse nella categoria inferiore.

Chi giocherà in casa, inoltre, avrà due risultati su tre per passare al turno successivo o ottenere la salvezza: in caso di pareggio al termine dei tempi supplementari, infatti, la squadra meglio piazzata in classifica risulterà vincitrice del turno. Andiamo a scoprire le partite di Prima e Seconda Categoria in programma, con il commento dei protagonisti impegnati in campo. 

Prima Categoria

Play-off –Girone B – Filottranese-Chiaravalle

La Filottranese, seconda con 58 punti, aveva assaporato per diverse giornate la finale play-off per il distacco superiore a 10 punti dalla quinta. All’ultima giornata, però, il Chiaravalle è riuscito a riportarsi a -9 e ad entrare nella griglia play-off per la prima volta nella sua storia, grazie ai 49 punti con cui si è piazzata in quinta posizione.

Al “San Giobbe”, dunque, si giocherà la sfida tra biancorossi e grigioneri, nel posticipo di domenica 21 maggio. Nella regular season, il bilancio tra le due squadre è a favore del Chiaravalle: dopo il 5-5 del “Campo dei Pini” il 3 dicembre 2022, lo scorso 2 aprile gli esini avevano vinto 1-2 decretando, di fatto, l’uscita di scena definitiva dei filottranesi dalla corsa promozione diretta.

Gianmarco Malavenda, allenatore della Filottranese

Mister Malavenda chiede massima attenzione alla sua Filottranese. “E’ una sfida difficile – spiega l’allenatore dei biancorossi -, perché quando giochi una partita secca in semifinale play-off devi pensare a fare esclusivamente un’ottima prestazione: quello che verrà sarà solo un plus. Affrontiamo una squadra tosta, molto affiatata e sappiamo che ci saranno delle difficoltà. Ho molto fiducia nei miei ragazzi e ci stiamo preparando bene, con la giusta concentrazione. Arriveremo con la massima forma per la sfida di domenica, soprattutto a livello psicologico. Il Chiaravalle ci ha messo in difficoltà in campionato: conosco Riccardo Onorato e lo stimo molto, prima come uomo e poi come allenatore. Sono contento dei miei ragazzi e spero nell’apporto del pubblico: mi auguro una tribuna del ‘San Giobbe’ tutta esaurita, per spingere i ragazzi a conquistare la finale play-off”.

Per i grigioneri è il direttore sportivo Lombardi a commentare la sfida di domenica. “Sono dei play-off insperati – spiega -, anche perché la Filottranese era in vantaggio sul Villa Musone e per la regola dei 10 punti noi in quel momento eravamo fuori dai giochi. Per il Chiaravalle è la miglior stagione in Prima Categoria nella nostra storia e il raggiungimento dei play-off è un sogno che si avvera. Lo abbiamo sempre accarezzato da metà stagione e ce lo siamo conquistato con un grande girone di ritorno. Andiamo a Filottrano per goderci questa grande sfida, una giornata di festa importante per tutto lo sport chiaravallese. Tanti tifosi raggiungeranno il ‘San Giobbe’: la Filottranese parte favorita, sia per i due risultati su tre a disposizione, che per la rosa di alta qualità. Noi, comunque, andremo a giocarcela a testa alta”.

Play-off – Girone B – Sassoferrato Genga-Borgo Minonna

Al “Comunale” di Sassoferrato, invece, domani sabato 20 maggio andrà di scena la sfida tra Sassoferrato Genga e Borgo Minonna. I ragazzi di Franceschelli hanno terminato la regular season al terzo posto con 54 punti, seguiti a 53 dai rossoblù di Luchetta.

I precedenti stagionali sono a favore del Borgo Minonna, per via del 3-2 del “Pietraccini” il 22 ottobre 2022 e dell’1-1 a Sassoferrato il 18 febbraio scorso.

Marco Franceschelli, allenatore del Sassoferrato Genga

I due allenatori sono motivati a conquistare la finale play-off. “Stiamo preparando la partita – spiega Marco Franceschelli, allenatore del Sassoferrato Genga – per cercare di coronare il sogno della promozione. Siamo soddisfatti di quanto fatto fino ad oggi, perché abbiamo centrato l’obiettivo della società. Ora bisogna fare l’ultimo sforzo per mettere la ciliegina sulla torta a questa buona stagione. Affrontiamo un Borgo Minonna che in questi ultimi anni è stato sempre presente nel giro dei play-off, con giocatori esperti. Nelle due sfide di campionato ci hanno fatto soffrire, quindi non sarà sicuramente un impegno semplice. Abbiamo la rosa al completo, ad eccezione di Carletti Orsini, fuori per un grave infortunio rimediato contro la Castelfrettese: ci stiamo preparando al meglio, per centrare il passaggio del turno”.

Cristiano Luchetta, tecnico del Borgo Minonna

Per l’ottavo anno – commenta, invece, il mister del Borgo Minonna Cristiano Luchettaabbiamo conseguito l’obiettivo chiesto dalla società, ovvero la salvezza tranquilla. Il lavoro fatto è stato ottimo e ci siamo guadagnati il diritto di giocare questi spareggi. Il Sassoferrato Genga è una squadra superiore a noi dal punto di vista tattico e dell’esperienza, un roster formato da giocatori che sono solo di passaggio in questa categoria. Volevano fare il salto diretto in Promozione, quindi per noi sarà durissima, anche perché loro hanno due risultati su tre per passare il turno. Cercheremo, comunque, di utilizzare le nostre armi come abbiamo fatto in campionato, cercando di concretizzare al massimo le occasioni che ci lasceranno nel corso della gara. A Sassoferrato hanno perso solamente una partita e sarebbero primi nel girone B nei risultati in casa. Siamo al completo e cercherò di impiegare i giocatori che mi danno più garanzie dal punto di vista fisico. Visto il maltempo di questi giorni, infatti, credo che sarà un match fisico, cosa strana visto il periodo dell’anno in cui siamo. Siamo fiduciosi: dopo 4 anni vogliamo la rivincita della finale play-off persa a Moie”. 

Play-off -Girone C – Settempeda-Appignanese

Nel girone C, invece, la semifinale unica sarà quella del “Soverchia” di San Severino Marche tra Settempeda e Appignanese. I biancorossi di Mancini hanno chiuso la regular season con 57 punti, precedendo i biancoazzurri di Giulianelli quarti a 53. Il Camerino è già in finale play-off, per via dei 13 punti di differenza dalla Vigor Montecosaro quinta.

I precedenti stagionali vedono in vantaggio la Settempeda, vincitrice sia ad Appignano il 7 gennaio (0-1) che in casa il 29 aprile (2-0).

L’allenatore-giocatore dell’Appignanese, Valerio Giulianelli

“La partita di sabato – spiega l’allenatore dell’Appignanese, Valerio Giulianellinon ha bisogno di presentazioni: tutti sappiamo l’importanza dell’incontro. Affronteremo una Settempeda forte, che esprime un bel gioco e con giocatori di indubbio valore. In questa settimana di pausa i ragazzi hanno lavorato molto bene, cercando di recuperare energie fisiche e mentali. Abbiamo curato anche qualche dettaglio che nelle partite ad eliminazione possono fare la differenza. Andremo a San Severino con la consapevolezza che venderemo cara la pelle: abbiamo a disposizione un solo risultato”. 

Play-out -Girone B – MonSerra-Villa Musone

Parlando, invece, dei play-out, nel girone B si giocherà MonSerra-Villa Musone. I biancorossi di Moretti hanno chiuso la regular season al 13° posto con 36 punti, seguiti a 35 dai gialloneri di Monaldi. Sarà l’unico play-out che si disputerà in questo girone, perché tra la Real Cameranese dodicesima e il Colle 2006 quindicesimo ci sono più di 10 punti di distacco (25 per l’esattezza): dorici retrocessi e cameranesi salvi aritmeticamente.

I precedenti stagionali vedono un equilibrio di vittorie tra MonSerra e Villa Musone: i biancorossi vinsero all’andata in casa per 1-0 il 12 novembre 2022, mentre i gialloneri hanno vinto al ritorno con un netto 4-0 l’11 marzo 2023. Il MonSerra, però, ha due risultati su tre per salvarsi aritmeticamente per il miglior piazzamento in classifica.

Il fischio d’inizio di MonSerra-Montemarciano

Tra i biancorossi, però, il rammarico per una stagione al di sotto delle aspettative è molto grande. “Ad agosto – spiega il capitano Nico Puerini – non mi sarei mai aspettato di giocare un play-out a fine stagione. Nel calcio, però, ci sono tante variabili e bisogna accettare il verdetto del campo. Ci stiamo allenando bene: siamo carichi e determinati a raggiungere l’obiettivo di sabato, ovvero la permanenza in Prima Categoria. Questo gruppo merita di restare in questa categoria”.

Luca Monaldi, allenatore del Villa Musone

Stiamo cercando di curare i dettagli – risponde Luca Monaldi, allenatore del Villa Musone –  per sfruttare le nostre caratteristiche. Il MonSerra è una squadra di qualità, difficile da affrontare. Lavoreremo al meglio per limitarli. In questo genere di partite è determinante l’aspetto emotivo. Dovremo essere lucidi e razionali per non farci schiacciare dalla pressione. Chiedo ai tifosi di darci fiducia e crederci, come ci crediamo noi. Venite a Montecarotto a sostenerci: abbiamo bisogno di voi e vi aspettiamo numerosi”. 

Play-out – Girone C – Cingolana SF-Montecosaro

Anche nel girone C ci sarà un solo play-out: allo “Spivach” di Cingoli sarà di scena la sfida tra Cingolana San Francesco e Montecosaro. I biancorossi di Canonici hanno chiuso la stagione al 13° posto con 31 punti, mentre i montecosaresi si sono arrivati quattordicesimi a quota 28. I 15 punti di distacco tra il Sarnano penultimo e l’Esanatoglia dodicesima, invece, condannano i sarnanesi alla retrocessione diretta.

David Canonici, allenatore della Cingolana SF

I precedenti sono a favore della Cingolana SF: il 7 gennaio a Montecosaro ci fu un 1-1, mentre il 29 aprile i cingolani hanno vinto 2-0 in casa allo “Spivach”. La squadra biancorossa sarà trascinata dal sostegno dei tifosi della “Curva Pini – Inferno Biancorosso”, che saranno presenti in massa per sostenere Tomassoni e compagni.

In queste partite – spiega l’allenatore David Canonici – servono cuore, gambe ma soprattutto testa. Dobbiamo buttare dentro il campo tutto quello che possiamo e raccogliere il massimo da ogni situazione. Nelle due settimane di attesa ci siamo allenati con la giusta convinzione e intensità: ora la parola passa al campo”.

Seconda Categoria

Anche in Seconda Categoria iniziano questo fine settimana i play-off e i play-out. Nel girone C, le sfide della semifinale play-off sono Misa-Cupramontana e Olimpia Ostra Vetere-Argignano, mentre il play-out è Terre del Lacrima-Valle del Giano.

Nel girone D, invece, Falconarese-Agugliano Polverigi (a porte chiuse per l’inagibilità della tribuna del “Rocchegiani”) e Nuova Sirolese-San Biagio sono i play-off, mentre il play-out unico vedrà sfidarsi Ankon Dorica e Piano San Lazzaro.

Di seguito, potrete trovare tutti gli arbitri designati per le partite della post-season di Prima e Seconda Categoria in questo fine settimana.

Programma e arbitri  

Prima Categoria – Girone B

Play-off – sabato 20 maggio ore 16.30

Filottranese-Chiaravalle – Ricciarini di Pesaro (domenica 21 maggio)

Sassoferrato Genga-Borgo Minonna – Laura Mancini di Macerata

Play-out – sabato 20 maggio ore 16.30

MonSerra-Villa Musone – Bini di Macerata

Prima Categoria – Girone C

Play-off – sabato 20 maggio ore 16.30

Settempeda-Appignanese – El Mouhsini di Pesaro

Play-out – sabato 20 maggio – ore 16.30

Cingolana SF-Montecosaro – Paoloni di Ascoli Piceno

Seconda Categoria – Girone C

Play-off – sabato 20 maggio – ore 16.30

Misa Calcio-Cupramontana – D’Ascanio di Ancona

Olimpia Ostra Vetere-Argignano – Carriero di Jesi

Play-out – sabato 20 maggio – ore 16.30

Terre del Lacrima-Valle del Giano – Bottin di Ancona

Seconda Categoria – Girone D

Falconarese-Agugliano Polverigi – Montanari di Ancona

Nuova Sirolese-San Biagio – Micheli di Jesi

Play-out – sabato 20 maggio – ore 16.30

Ankon Dorica-Piano San Lazzaro – Bugatti di Jesi

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Juniores Regionale e Provinciale, risultati e marcatori del weekend tra il 25 e il 26 marzo

Il K Sport Montecchio è l’avversario del Marina in semifinale regionale. Vincono Aurora Jesi e Cupramontana, Cingolana SF superata in testa

VALLESINA, 30 marzo 2023 – Ci stiamo avvicinando alla conclusione della regular season dei campionati provinciali Juniores, ma la stagione potrebbe non finire qui. Nelle gare dello scorso weekend tra il 25 e il 26 marzo, infatti, si è giocata la 21^ giornata dei gironi B e C.

Per ovviare alla fine anticipata dei campionati, la Lnd Marche ha deciso di introdurre la Coppa Juniores Provinciale, aperta a tutte le squadre di questa categoria, sia a livello regionale che a quello limitato alla Provincia di appartenenza.

Nel frattempo, il Marina ha conosciuto l’avversario della semifinale regionale che affronterà sabato prossimo 1° aprile. Andiamo a scoprire tutte le novità dello scorso fine settimana.

Juniores Regionale

Sarà la K Sport Montecchio l’avversaria del Marina nella semifinale del campionato Juniores Regionale. I pesaresi, infatti, hanno vinto 1-0 lo spareggio contro l’Urbania, squadra con la quale avevano concluso la stagione al primo posto del girone A a pari punti. La gara di andata si giocherà a Montecchio sabato 1° aprile, mentre il ritorno è previsto a Marina di Montemarciano sabato 8 aprile . L’altra semifinale è Montefano-Atletico Ascoli: anche i ragazzi della Juniores stanno dando conferma di quanto stiamo vedendo nel girone unico di Eccellenza, con i viola terzi e gli ascolani primi in classifica, divisi da soli due punti.

Juniores Provinciale

Nei campionati provinciali, invece, siamo arrivati alla penultima giornata e nel prossimo weekend si giocheranno le gare dell’ultimo turno. Nello scorso fine settimana, nel girone B l’Aurora Jesi ha battuto 2-1 la Real Cameranese capolista, grazie ai gol di Luccioni e Capomagi. Un successo che serve a rinforzare la terza piazza, ma non permette agli jesini di avvicinarsi oltre al -4 dalla veta: la vittoria del campionato è una questione tra Real Cameranese e Pietralacroce, divise da solo un punto alla vigilia dei 90 minuti che chiuderanno la regular season.

Ha vinto anche il Cupramontana di misura sul campo della Junior Jesina: in questo modo i rossoblù evitano aritmeticamente l’ultima casella della graduatoria. Ora occupata da Palombina Vecchia e Le Torri Castelplanio: i biancorossoblù hanno perso 1-2 contro il Pietralacroce, nonostante la rete di Catanzaro.

Nel girone C di Macerata, si è materializzato l’incubo della Cingolana San Francesco. Nel turno di riposo dei ragazzi di Gentili, il Caldarola ha vinto 2-9 contro la Juventus Club Tolentino e ha staccato i biancorossi in vetta a 47 punti. Il destino ora non è più nelle mani dei cingolani, secondi a quota 44: per giocarsi la possibilità di vincere il campionato Santamarianova e compagni devono battere la Folgore Castelraimondo e sperare in una sconfitta del Caldarola contro la Settempeda quarta. In quel caso, le due squadre finirebbero a pari punti e per la vittoria del girone sarà necessario uno spareggio in campo neutro.

Coppa Juniores

La Lnd Marche, infine, ha deciso di introdurre la Coppa Juniores Provinciale per tutte le squadre che hanno terminato anzitempo la stagione. Le iscrizioni online sono aperte a tutte le società, sia quelle del campionato provinciale che quelle regionali, e prevede un contributo di 100 euro. Ci si può iscrivere fino al 5 aprile e la competizione inizierà il 23 aprile, con le finali in programma il 28 maggio. Qualora non si raggiunga un numero minimo di società iscritti, la Lnd Marche si riserverà di annullare la manifestazione.

Calendario, risultati e marcatori

Juniores Regionale – Final Four

Semifinali (andata 1 aprile, ritorno 8 aprile) – K Sport Montecchio vs Marina, Montefano vs Atletico Ascoli

I risultati e i marcatori della Juniores Provinciale

Girone B – Ancona – 21^ giornata

Aurora Jesi 2-1 Real Cameranese (Luccioni, Capomagi)

Le Torri Castelplanio 1-2 Pietralacroce (Catanzaro)

Junior Jesina 0-1 Cupramontana (Vagnini)

Le altre: Candia Baraccola Aspio 5-2 Palombina Vecchia, Loreto 1-1 Agugliano Polverigi

CLASSIFICA – Real Cameranese 38, Pietralacroce 37, Aurora Jesi 34, Agugliano Polverigi 33, Loreto 30, San Biagio 25, Junior Jesina 23, Cupramontana 22, Candia Baraccola Aspio 19, Palombina Vecchia 16, Le Torri Castelplanio 16

Girone C – Macerata

Riposa: Cingolana SF

21^ giornata: Juventus Club Tolentino 2-9 Caldarola, Folgore Castelraimondo 1-4 Villa Musone, Lorese 4-0 Atletico Macerata, Montecosaro 2-0 Montecassiano, Settempeda 3-1 Montemilone Pollenza

CLASSIFICA – Caldarola 47, Cingolana SF 44, Lorese 35, Settempeda 32, Montemilone Pollenza 31, Montecassiano 30, Folgore Castelraimondo 27, Villa Musone 26, Juventus Club Tolentino 18, Montecosaro 12, Atletico Macerata 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Juniores Regionale e Provinciale, risultati e marcatori del weekend tra il 18 e il 19 marzo

Il Marina attende l’avversaria della semifinale regionale, vincono Jesina, Moie Vallesina, Fabriano Cerreto, Aurora Treia, Chiesanuova e Le Torri Castelplanio

VALLESINA, 23 marzo 2023 – Prosegue il nostro racconto dei campionati regionali e provinciali della categoria Juniores di calcio, per quanto riguarda le sfide dello scorso weekend tra il 18 e il 19 marzo. La 22^ giornata e ultima del campionato regionale ha decretato le classifiche finali nei due gironi B e C:Marina, Jesina e Moie Vallesina sul podio del raggruppamento anconetano, Montefano, Maceratese ed Aurora Treia in quello maceratese. Il Marina ora attende di conoscere l’avversaria delle semifinali regionali, che sarà decisa da uno spareggio tra le due prime classificate del girone A.

A livello provinciale, invece, siamo arrivati alla 20^ giornata su 22. Se l’Aurora Jesi abbandona aritmeticamente le speranze di vincere il girone B, la Cingolana SF viene raggiunta in classifica dal Caldarola con una partita in più e ora deve sperare nei passi falsi della co-capolista. Andiamo a scoprire tutto quello che è successo.

Juniores Regionale

Lo scorso fine settimana è terminata la regular season dei gironi di Juniores Regionale. Nel girone B, il Marina capolista, già con la testa alle Final Four, chiude con un pareggio contro l’Olimpia Ostra Vetere penultima. Concludono con una vittoria il girone Jesina e Moie Vallesina, definitivamente seconda e terza: i leoncelli hanno battuto il Senigallia Calcio per 1-2, mentre i moiaroli hanno battuto 3-2 la Filottranese fanalino di coda. Vince anche il Fabriano Cerreto, dato che la tripletta di Federici ha steso i Portuali Ancona per 3-1. I fabrianesi terminano il campionato al sesto posto, staccando la Biagio Nazzaro settima, battuta dall’Osimana per 5-0.

La Juniores del Moie Vallesina

Finiscono con una vittoria, infine, le squadre treiesi nel girone C. L’Aurora Treia ha battuto il Portorecanati per 1-3 per via della tripletta di Demay, chiudendo il raggruppamento al terzo posto a -2 dal Montefano vincitore. Il Chiesanuova (foto di copertina), infine, ha battuto 4-2 la Cluentina, chiudendo il campionato in quinta posizione.

Ora è tempo di Final Four per le vincitrici dei quattro gironi. Marina (B), Montefano (C) e Ateltico Ascoli (D) aspettano la vincitrice dello spareggio K Sport Montecchio-Urbania, compagini che hanno terminato il girone A al primo posto a pari merito. La vincitrice affronterà proprio il Marina in semifinale.

I risultati e i marcatori della Juniores Regionale

Girone B – 22^ giornata

Moie Vallesina 3-2 Filottranese (Rossetti, Moctar, Pandolfi; Medei T., Pettinari)

Fabriano Cerreto 3-1 Portuali Ancona (3 Federici; Carletti)

Osimana 5-0 Biagio Nazzaro

Senigallia Calcio 1-2 Jesina (Fabrizi; 2 Ottaviani)

Olimpia Ostra Vetere 1-1 Marina (Tronti, Gjeko)

CLASSIFICA FINALEMarina 46, Jesina 41, Moie Vallesina 37, Portuali Ancona 36, Osimana 36, Fabriano Cerreto 23, Biagio Nazzaro 19, Senigallia Calcio 18, Vigor Castelfidardo 17, Olimpia Ostra Vetere 17, Filottranese 12

Girone C – 22^ giornata

Portorecanati 1-3 Aurora Treia (3 Demaj)

Chiesanuova 4-2 Cluentina (Muhaned, Montefusco, Fermani, Sacchi)

Le altre: Valdichienti Ponte 6-0 Trodica, Matelica 1-2 Maceratese, Corridonia 4-0 Potenza Picena, Camerino 4-2 Montefano

CLASSIFICA FINALEMontefano 52, Maceratese 51, Aurora Treia 50, Valdichienti Ponte 37, Chiesanuova 34, Camerino 34, Trodica 29, Cluentina 25, Matelica 20, Corridonia 16, Portorecanati 14, Potenza Picena 6

FINAL FOUR REGIONALE – Vincente K Sport Montecchio-Urbania vs Marina, Montefano vs Atletico Ascoli

Juniores Provinciale

I campionati provinciali, invece, sono arrivati alla 20^ giornata su 22. Nel girone B di Ancona, il Le Torri Castelplanio è l’unica squadra a vincere, grazie al 2-4 nello scontro diretto contro il Palombina Vecchia, che le permette di appaiare al terz’ultimo posto i dorici ed il Candia Baraccola Aspio, la quale, a sua volta, ha fermato sull’1-1 il Cupramontana. In alta classifica, l’Aurora Jesi perde in casa del Pietralacroce secondo e scivola a -7 dalla vetta, salutando definitivamente la possibilità di vincere il girone. Turno di riposo per la Junior Jesina.

Un’esultanza della Juniores del Le Torri Castelplanio (foto di Nicoletta Paciarotti – ufficio stampa Le Torri Castelplanio)

Nel girone C maceratese, infine, la Cingolana SF pareggia in casa del Villa Musone ed ora viene raggiunta in vetta classifica dal Caldarola con una partita in più rispetto a questa squadra. I ragazzi di Gentili ora non hanno più il destino nelle loro mani, dato che nel prossimo turno osserveranno il turno di riposo, mentre Caldarola ha l’opportunità di conquistare il primo posto solitario in casa della Juventus Club Tolentino terz’ultima.

I risultati e i marcatori della Juniores Provinciale

Girone B Ancona – 20^ giornata

Palombina Vecchia 2-4 Le Torri Castelplanio (Palmieri, Catanzaro, Loroni, Pierangeli)

Pietralacroce 2-1 Aurora Jesi (Capomagi)

Cupramontana 1-1 Candia Baraccola Aspio (Vagnini)

Riposa: Junior Jesina

Le altre: Real Cameranese 3-1 Loreto, Agugliano Polverigi 1-1 Candia Baraccola Aspio

CLASSIFICA – Real Cameranese 38, Pietralacroce 34, Agugliano Polverigi 32, Aurora Jesi 31, Loreto 29, San Biagio 25, Junior Jesina 23, Cupramontana 19, Candia Baraccola Aspio 16, Le Torri Castelplanio 16, Palombina Vecchia 16

Girone C Macerata – 20^ giornata

Villa Musone 1-1 Cingolana SF (Ciattaglia)

Le altre: Atletico Macerata 2-7 Folgore Castelraimondo, Montecassiano 2-2 Lorese, Montemilone Pollenza 2-1 Juventus Club Tolentino, Caldarola 5-1 Montecosaro

CLASSIFICACingolana SF 44, Caldarola 44, Lorese 32, Montemilone Pollenza 31, Montecassiano 30, Settempeda 29, Folgore Castelraimondo 27, Villa Musone 23, Juventus Club Tolentino 18, Montecosaro 9, Atletico Macerata 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Juniores Regionale e Provinciale, i risultati del weekend dell’11 e 12 marzo

Nei campionati regionali tra Portuali Ancona e Moie Vallesina, vincono Marina, Ostra Vetere, Aurora Treia e Chiesanuova; a livello provinciale, il Cupramontana vince il derby contro il Le Torri Castelplanio, successi anche per Aurora Jesi e Cingolana SF

VALLESINA, 15 marzo 2023 – E’ stato un altro fine settimana di grande calcio per le squadre della categoria Juniores. Con i verdetti già decisi a livello regionale, a livello provinciale c’è ancora grande lotta per le posizioni di vertice. Andiamo a scoprire tutto quello che è successo nelle partite dello scorso weekend tra l’11 e il 12 marzo.

Juniores Regionali

Parliamo subito dei due gironi di Juniores Regionale. Nel girone B il Marina, nonostante la vittoria anticipata del girone, non si ferma e batte 4-2 il Senigallia Calcio: dopo il gol a 40 secondi dal fischio d’inizio di Bugatti, Reginelli, Gagliardi e Piersantelli completano il poker. Per i senigalliesi inutili le marcature di Hilaj e Cancellieri.

La Juniores del Marina

Per via del turno di riposo della Jesina, si avvicinano al secondo posto i Portuali Ancona (foto di copertina), che hanno pareggiato per 1-1 contro il Moie Vallesina quarto. Per i dorici ha segnato Carletti, per i moiaroli Petrini. Finisce in parità anche lo scontro di metà classifica tra Biagio Nazzaro e Fabriano Cerreto per 2-2, con la doppietta di Federici per i fabrianesi ed i gol di Ludovico e Gagliardi per i chiaravallesi. Vince l’Olimpia Ostra Vetere contro la Filottranese fanalino di coda grazie ad una doppietta di Tronti, mentre la partita tra Vigor Castelfidardo e Osimana è stata sospesa.

La Juniores del Chiesanuova

Le treiesi del girone C, invece, vincono entrambe a valanga. Nella giornata della vittoria del girone da parte del Montefano, infatti, l‘Aurora Treia vince 6-0 in casa contro il Camerino e difende la terza piazza, staccandosi dal Valdichenti Ponte. Per i rossoblù sono andati in rete Cardinali, Ruani (doppietta), Buschittari, Compagnoni e Giergji. Seconda vittoria di fila per il Chiesanuova, che rifila un 1-7 al Potenza Picena ultimo, grazie alle marcature di Buratti (doppietta), Medei (doppietta), Pasqualini, Francucci e Prosperi. I biancorossi sono quinti in classifica ad una giornata dalla fine della regular season.

I risultati e i marcatori dei gironi della Juniores Regionale

Girone B – 21^ giornata

Filottranese 0-2 Olimpia Ostra Vetere (2 Tronti)

Marina 4-2 Senigallia Calcio (Bugatti, Reginelli, Gagliardi, Piersantelli; Hilaj, Cancellieri)

Portuali Ancona 1-1 Moie Vallesina (Carletti; Petrini)

Vigor Castelfidardo-Osimana sospesa

Biagio Nazzaro 2-2 Fabriano Cerreto (Ludovico, Gagliardi;2 Federici)

Riposa: Jesina

CLASSIFICAMarina 45, Jesina 38, Portuali Ancona 36, Moie Vallesina 34, Osimana 33, Fabriano Cerreto 20, Biagio Nazzaro 19, Senigallia Calcio 18, Vigor Castelfidardo 17, Olimpia Ostra Vetere 16, Filottranese 12

Girone C – 21^ giornata

Aurora Treia 6-0 Camerino (Cardinali, 2 Ruani, Buschittari, Compagnoni, Giergj)

Potenza Picena 1-7 Chiesanuova (2 Buratti, 2 Medei, Pasqualini, Francucci, Prosperi)

Le altre: Cluentina 7-5 Portorecanati, Montefano 2-1 Valdichienti Ponte, Maceratese 5-1 Corridonia, Trodica 5-2 Matelica

CLASSIFICA – Montefano 52, Maceratese 48, Aurora Treia 47, Valdichienti Ponte 44, Chiesanuova 31, Camerino 31, Trodica 29, Cluentina 25, Matelica 20, Portorecanati 14, Corridonia 13, Potenza Picena 6

Juniores Provinciale

Nei campionati provinciali, invece, siamo arrivati alla 19^ giornata. Nel girone B anconetano, l’Aurora Jesi ha battuto per 7-1 il Palombina Vecchia ed ha agganciato al terzo posto il Pietralacroce, battuto dal Loreto: gli aurorini sono ora a 4 punti dalla vetta.

Torna a vincere il Cupramontana, con Maggi a decidere il derby contro il Le Torri a Castelplanio. Ha perso contro l’ultima in classifica, invece, la Junior Jesina: la rete di Borocci non ha evitato il 3-1 del Candia Baraccola Aspio.

Nel girone C maceratese, infine, la Cingolana SF dimentica il passo falso di Montecassiano e batte 4-0 l’Atletico Macerata ultima in classifica: i biancorossi primi della classe mantengono il +2 sul Caldarola, che però ha giocato una partita in meno rispetto alla squadra di Gentili.

I risultati e i marcatori dei gironi di Juniores Provinciale

Girone B Ancona – 19^ giornata

Aurora Jesi 7-1 Palombina Vecchia (Petrolini, Corinaldesi, 2 Petraccini, Pettinari, 2 Scarpini)

Le Torri Castelplanio 0-1 Cupramontana (Maggi)

Candia Baraccola Aspio 3-1 Junior Jesina (Borocci)

Le altre: San Biagio 1-3 Real Cameranese, Loreto 2-1 Pietralacroce

CLASSIFICA – Real Cameranese 35, Agugliano Polverigi 32, Aurora Jesi 31, Pietralacroce 31, Loreto 29, Junior Jesina 23, San Biagio 22, Cupramontana 18, Palombina Vecchia 16, Candia Baraccola Aspio 15, Le Torri Castelplanio 13

Girone C Macerata – 19^ giornata

Cingolana SF 4-0 Atletico Macerata (Santamarianova, El Kharchi, Carotti, Gueye)

Le altre: Juventus Club Tolentino 1-4 Settempeda, Folgore Castelraimondo 3-2 Montecassiano, Lorese 0-3 Caldarola, Montecosaro 1-2 Montemilone Pollenza

CLASSIFICACingolana SF 43, Caldarola 41, Lorese 31, Settempeda 29, Montecassiano 29, Montemilone Pollenza 28, Folgore Castelraimondo 24, Villa Musone 22, Juventus Club Tolentino 18, Montecosaro 9, Atletico Macerata 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Juniores Regionale e Provinciale, i risultati e i marcatori delle partite tra il 4 e il 5 marzo

Il Senigallia Calcio ne fa 8 alla Vigor Castelfidardo, mentre vincono per 5-1 Portuali Ancona e Moie Vallesina; il Chiesanuova vince il derby contro l’Aurora Treia; pareggi in Cupramontana-Aurora Jesi e Junior Jesina-Le Torri Castlplanio, sconfitta beffarda per la Cingolana SF 

VALLESINA, 8 marzo 2023 – La scorsa giornata dei campionati Juniores Regionale e Provinciale tra il 4 e il 5 marzo non è stata solo quella del trionfo del Marina nel girone B regionale. Nei gironi che riguardano le nostre squadre, infatti, ci sono stati tanti risultati a sorpresa. I Portuali Ancona hanno battuto l’Osimana e l’hanno scavalcata in classifica al terzo posto, mentre il Senigallia Calcio ha rifilato ben 8 gol alla Vigor Castelfidardo. Nel girone C, invece, il Chiesanuova ha vinto il derby contro l’Aurora Treia, estromettendola praticamente dalla lotta per il primo posto a due giornate dalla fine.

A livello provinciale, pareggiano le compagini anconetane, mentre la Cingolana SF viene beffata in trasferta a Montecassiano, penalizzata dall’arbitraggio, con il Caldarola che ritorna a -2. Scopriamo tutto quello che è successo, con i risultati, i marcatori e le classifiche, girone per girone.

Juniores Regionale

Nel girone B, nella giornata della vittoria matematica del girone da parte del Marina, anche i Portuali Ancona hanno avuto la loro gloria. I dorici, infatti, hanno battuto con un sonoro 1-5 esterno l’Osimana,superandola al terzo posto. I “senzatesta” sono raggiunti in quarta piazza dal Moie Vallesina, vincente in casa per 5-1 contro l’Olimpia Ostra Vetere. Vincono anche Fabriano Cerreto (3-2 alla Filottranese fanalino di coda) e Senigallia Calcio: i senigalliesi hanno battuto con un sonoro 8-0 la Vigor Castelfidardo, trascinati da un super De Leon autore di 4 gol.

La Juniores dei Portuali Ancona

Passando al girone C, nel derby treiese giocato a Montecassiano il Chiesanuova (foto in primo piano) batte a sorpresa l’Aurora Treia per 2-1 con una doppietta di Muhamed: per i rossoblù la vetta, a due giornate dalla fine, si allontana di 5 punti.

I risultati e i marcatori della Juniores Regionale

Girone B – 20^ giornata

Senigallia Calcio 8-0 Vigor Castelfidardo (4 De Leon, Massidda, Pierpaoli, Humbert, Cimarelli)

Fabriano Cerreto 3-2 Filottranese (2 Loroni, Federici)

Marina 2-1 Jesina (Bugatti, Gjeko; Ottaviani)

Osimana 1-5 Portuali Ancona (Foresi, Lucesoli, 2 Stortoni, Carletti)

Moie Vallesina 5-1 Olimpia Ostra Vetere (Barcaglioni, Borra, Bora, Paolucci, Baioni; Lorenzo)

Riposa: Biagio Nazzaro

CLASSIFICAMarina 42, Jesina 38, Portuali Ancona 35, Osimana 33, Moie Vallesina 33, Fabriano Cerreto 19, Senigallia Calcio 18, Biagio Nazzaro 18, Vigor Castelfidardo 17, Olimpia Ostra Vetere 13, Filottranese 12

Girone C – 20^ giornata

Chiesanuova 2-1 Aurora Treia (2 Muhamed; Ruani)

Le altre: Montefano 11-1 Trodica, Valdichienti Ponte 2-1 Maceratese, Corridonia 0-2 Cluentina, Matelica 6-2 Potenza Picena, PortoRecanati 3-5 Camerino

CLASSIFICA – Montefano 49, Maceratese 45, Aurora Treia 44, Valdichienti Ponte 44, Camerino 31, Chiesanuova 28, Trodica 26, Cluentina 22, Matelica 20, PortoRecanati 14, Corridonia 13, Potenza Picena 6

Juniores Provinciale

Per quanto riguarda, invece, i campionati provinciali, ci sono stati due pareggi tra le nostre quattro squadre nel girone B di Ancona. Cupramontana-Aurora Jesi è terminata 1-1, mentre un pirotecnico 5-5 ha caratterizzato Junior Jesina-Le Torri Castelplanio. L’Aurora è quarta in classifica con 28 punti, a -4 dal primo posto; la Junior Jesina è sesta a 23 punti; più staccate Cupramontana (9^ a 15) e Le Torri Castelplanio (10^ a 13).

Nel girone C di Macerata, infine, la Cingolana SF viene rimontata all’ultimo respiro dal Montecassiano, danneggiata da un arbitraggio molto discutibile: dopo lo 0-1 di Santamarianova, i locali hanno pareggiato e firmato il 2-1 finale grazie ad un calcio di rigore dubbio. I biancorossi di Gentili vedono tornare a 2 punti il Caldarola, che ha giocato una partita in meno rispetto ai cingolani primi della classe.

I risultati e i marcatori della Juniores Provinciale

Girone B – Ancona – 18^ giornata

Cupramontana 1-1 Aurora Jesi (Bianchi; Capomagi)

Junior Jesina 5-5 Le Torri Castelplanio (Craco, Limarzi, Bocchini, Barchiesi Antonelli; 2 Catanzaro, Rossi, Loroni, Pierangeli)

Le altre: Palombina Vecchia 0-0 Loreto, Pietralacroce 2-1 San Biagio, Real Cameranese 2-1 Agugliano Polverigi

CLASSIFICA – Real Cameranese 32, Agugliano Polverigi 32, Pietralacroce 31, Aurora Jesi 28, Loreto 26, Junior Jesina 23, San Biagio 22, Palombina Vecchia 16, Cupramontana 15, Le Torri Castelplanio 13, Candia Baraccola Aspio 12

Girone C – Macerata – 18^ giornata

Montecassiano 2-1 Cingolana SF (Santamarianova)

Le altre: Atletico Macerata 0-4 Villa Musone, Montemilone Pollenza 3-3 Lorese, Settempeda 3-1 Montecosaro

CLASSIFICACingolana SF 40, Caldarola 38, Lorese 31, Montecassiano 29, Settempeda 26, Montemilone Pollenza 25, Villa Musone 22, Folgore Castelraimondo 21, Juventus Club Tolentino 18, Montecosaro 9, Atletico Macerata 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Juniores Regionale e Provinciale, risultati e marcatori del weekend tra il 25 e il 26 febbraio

Nel girone B regionale il Marina torna in testa, approfittando del pari tra Jesina e Biagio Nazzaro; l’Aurora Treia a -2 dalla vetta del girone C. Nel provinciale, l’Aurora Jesi si aggiudica il derby, mentre la Cingolana SF vince lo scontro diretto e vola a +5

VALLESINA, 2 marzo 2023 – I campionati Juniores Regionali e Provinciali stanno continuando a regalare grandi emozioni. Nelle partite del weekend tra il 25 e il 26 febbraio, infatti, ci sono stati dei risultati cruciali. Il Marina è tornato in testa nel girone B regionale, approfittando del pari della Jesina in casa della Biagio Nazzaro. Nel C, invece, l’Aurora Treia vede la vetta a soli due punti.

A livello provinciale, l’Aurora Jesi vince il derby contro la Junior Jesina e la Cingolana San Francesco si aggiudica lo scontro diretto contro il Caldarola, portandosi a +5 di vantaggio al primo posto del raggruppamento maceratese. Andiamo a scoprire quello che è successo, con i risultati, i marcatori e le classifiche complete, girone per girone.

Juniores Regionale

Continua con un botta e risposta furioso il duello del girone B di Juniores Regionale tra Marina e Jesina. I leoncelli vengono fermati sul 2-2 a Chiaravalle dalla Biagio Nazzaro, così i biancoazzurri tornano subito in testa alla classifica, grazie anche allo 0-5 rifilato alla Vigor Castelfidardo.

L’Olimpia Ostra Vetere compie l’impresa di giornata, vincendo 3-1 contro l’Osimana terza in classifica. Il Moie Vallesina ha pareggiato per 2-2 in casa contro il Fabriano Cerreto, venendo sorpassato in classifica dai Portuali Ancona, ora quarti.

Mister Paolo Di Michele, allenatore della Juniores dei Portuali Ancona

I dorici, allenati da Paolo Di Michele, hanno battuto 3-1 il Senigallia Calcio. Sono scesi in campo dal primo minuto Principi, Strappato (autore del terzo gol), Lucesoli (capitano), Carletti, Morbidoni, Grasso, Foresi (ha segnato la prima rete dei suoi), Cesare, Polenta, Giampaoletti (secondo marcatore di giornata) e Morichi, mentre sono subentrati nella ripresa Grande, Ausili, Fioretti, De Rosa e Vignini. Completano la distinta di giornata il secondo portiere Ricci, Giacconi e Lucioli.

Nel girone C, inoltre, vincono le due squadre treiesi. L’Aurora Treia si impone in casa per 5-0 contro il Matelica e, approfittando della vittoria della Maceratese contro la capolista Montefano, ora si porta a -2 dalla vetta. Il Chiesanuova, invece, ha espugnato il campo del PortoRecanati con un pirotecnico 3-4. E sabato prossimo, a Montecassiano, ci sarà il derby tra le due formazioni di Treia.

I risultati e i marcatori dei gironi della Juniores Regionale 

Girone B – 19^ giornata 

Portuali Ancona 3-1 Senigallia Calcio (Foresi, Giampaoletti, Strappato; Pierpaoli)

Vigor Castelfidardo 0-5 Marina (Gjeko, 2 Turini, 2 Bugatti)

Moie Vallesina 2-2 Fabriano Cerreto (Coppari, Penguins; Cecchetelli, Federici)

Olimpia Ostra Vetere 3-1 Osimana (2 Romagnoli, Casagrande)

Biagio Nazzaro 2-2 Jesina (Angelani, Gagliardini; Branchesi, Re Ruben)

Riposa: Filottranese

CLASSIFICAMarina 39, Jesina 38, Osimana 33, Portuali Ancona 32, Moie Vallesina 30, Biagio Nazzaro 18, Vigor Castelfidardo 17, Fabriano Cerreto 16, Senigallia Calcio 15, Olimpia Ostra Vetere 13, Filottranese 12

La Juniores del Chiesanuova

Girone C – 19^ giornata

Portorecanati 3-4 Chiesanuova (Bianchi, 2 Fermani, Buratti)

Aurora Treia 5-0 Matelica (3 Frascarelli, 2 Demaria)

Le altre: Maceratese 4-2 Montefano, Cluentina 1-2 Valdichienti Ponte, Potenza Picena 1-2 Trodica, Camerino 3-4 Corridonia

CLASSIFICA – Montefano 46, Maceratese 45, Aurora Treia 44, Valdichienti Ponte 41, Camerino 27, Trodica 26, Chiesanuova 25, Cluentina 19, Matelica 17, Corridonia 15, Portorecanati 14, Potenza Picena

Juniores Provinciale

Per quanto riguarda, invece, i campionati provinciali, nel girone B anconetano il derby di Jesi lo vince l’Aurora per 2-0, con la doppietta di Vignoli fatale per la Junior Jesina. Gli aurorini difendono così il quarto posto dall’assalto del Loreto, che ha battuto per 1-0 un Cupramontana in caduta libera. Il Le Torri Castelplanio vince di corto muso contro il Candia Baraccola Aspio e lo raggiunge al penultimo posto, a -2 proprio dai cuprensi terz’ultimi.

Vale mezza vittoria del girone, invece, il trionfo della Cingolana San Francesco contro il Caldarolaallo “Spivach”. Nonostante nebbia e pioggia, infatti, i ragazzi di Gentili hanno battuto per 5-1 i rivali del girone C, portandosi a +5 di vantaggio in testa alla classifica, anche se i caldarolesi hanno giocato una partita in meno rispetto ai biancorossi.

I risultati e i marcatori dei gironi di Juniores Provinciale 

Girone B Ancona – 17^ giornata

Aurora Jesi 2-0 Junior Jesina (2 Vignoli)

Loreto 1-0 Cupramontana

Le Torri Castelplanio 1-0 Candia Baraccola Aspio (Rossi)

Le altre: San Biagio 1-1 Palombina Vecchia, Agugliano Polverigi 2-3 Pietralacroce

CLASSIFICA – Agugliano Polverigi 32, Real Cameranese 29, Pietralacroce 28, Aurora Jesi 27, Loreto 25, San Biagio 22, Junior Jesina 22, Palombina Vecchia 15, Cupramontana 14, Le Torri Castelplanio 12, Candia Baraccola Aspio 12 

Girone C Macerata – 17^ giornata

Cingolana SF 5-1 Caldarola (2 Filipponi, Ciattaglia, Santamarianova)

Le altre: Folgore Castelraimondo 2-0 Montemilone Pollenza, Villa Musone 1-0 Montecassiano, Lorese 2-0 Settempeda, Montecosaro 8-0 Juventus Club Tolentino

CLASSIFICACingolana SF 40, Caldarola 35, Lorese 30, Montecassiano 26, Montemilone Pollenza 24, Settempeda 23, Folgore Castelraimondo 21, Villa Musone 19, Juventus Club Tolentino 18, Atletico Macerata 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Juniores Regionali e Provinciali, risultati e marcatori del weekend tra il 18 e il 19 febbraio

La Jesina torna in testa al girone B regionale, grazie al pari tra Marina e Moie Vallesina; a livello provinciale vincono l’Aurora Jesi e la Cingolana SF

VALLESINA, 23 febbraio 2023 – Sarà lotta fino all’ultima giornata per la qualificazione alla fase finale dei campionati Juniores Regionali e Provinciali. Nelle partite dello scorso weekend tra il 18 e il 19 febbraio, infatti, la notizia principale è il nuovo sorpasso in vetta al girone B regionale da parte della Jesina ai danni del Marina, fermato sul pari dal Moie Vallesina. Nel girone C l’Aurora Treia continua l’inseguimento a Montefano e Maceratese.

Parlando dei campionati provinciali, torna alla vittoria l’Aurora Jesi nel raggruppamento anconetano, mentre la Cingolana SF mantiene la testa della classifica alla vigilia dello scontro diretto contro il Caldarola. Andiamo a scoprire quello che è successo, con i risultati, i marcatori e le classifiche complete, girone per girone. 

Juniores Regionale

La Jesina torna in vetta nel girone B della Juniores Regionale. I leoncelli, grazie al 3-0 alla Vigor Castelfidardo, superano nuovamente il Marina, fermato sul pari dal Moie Vallesina per 1-1. Ne approfitta anche l’Osimana, vincente per 6-0 contro una Filottranese in caduta libera.

In coda, spicca la bella vittoria per 4-0 del Senigallia Calcio contro la Biagio Nazzaro Chiaravalle. Pari, infine, tra Fabriano Cerreto e Olimpia Ostra Vetere, con due gol per parte.

Nel girone C, invece, l’Aurora Treia vince anche a Corridonia con un netto 0-3 e mantiene il passo di Montefano e Maceratese. Il Chiesanuova, infine, ha perso in casa contro il Camerino per 2-3 e resta a centro classifica.

I risultati dei gironi di Juniores Regionale

Girone B – 18^ giornata

Fabriano Cerreto 2-2 Olimpia Ostra Vetere (Antonelli, Franconi; Casagrande, Tronti)

Marina 1-1 Moie Vallesina (Cesaretti; Coppari)

Osimana 6-0 Filottranese

Senigallia Calcio 4-0 Biagio Nazzaro (Arapaj, Hilaj, De Leon, Sassaroli)

Jesina 3-0 Vigor Castelfidardo (Re Ruben, Branchesi, Ciaravella)

CLASSIFICAJesina 37, Marina 36, Osimana 33, Moie Vallesina 29, Portuali Ancona 29, Biagio Nazzaro 17, Vigor Castelfidardo 17, Fabriano Cerreto 15, Senigallia Calcio 15, Filottranese 12, Olimpia Ostra Vetere 10

Girone C – 18^ giornata

Corridonia 0-3 Aurora Treia (Marrocchi, Cela, Demaj)

Chiesanuova 2-3 Camerino (Buratti, Pretini)

Le altre: Montefano 5-2 PortoRecanati, Valdichienti Ponte 3-1 Potenza Picena, Matelica 0-1 Cluentina, Trodica 2-3 Maceratese

CLASSIFICA – Montefano 46, Maceratese 42, Aurora Treia 41, Valdichienti Ponte 38, Camerino 27, Trodica 23, Chiesanuova 22, Cluentina 19, Matelica 17, PortoRecanati 14, Corridonia 12, Potenza Picena 6

Juniores Provinciale

Passando alla Juniores Provinciale, nel girone B anconetano torna alla vittoria l’Aurora Jesi, grazie al netto 1-5 con cui ha regolato il Candia Baraccola Aspio. I cugini della Junior Jesina non vanno oltre il 4-4 contro il Loreto con un poker di un ispirato Trosini. Il Cupramontana, invece, ha perso in casa per 3-4 contro il San Biagio, mentre il Le Torri Castelplanio osservava il turno di riposo.

Nel girone C maceratese, invece, la Cingolana San Francesco ritrova il sorriso, battendo per 1-2 il Montemilone Pollenza. I biancorossi di Gentili mantengono il +1 sulla vetta della classifica rispetto al Caldarola, alla vigilia dello scontro diretto allo “Spivach”, in proramma domenica prossima 26 febbraio.

I risultati dei gironi di Juniores Provinciale

Girone B – Ancona – 16^ giornata

Candia Baraccola Aspio 1-5 Aurora Jesi (autogol a favore, 2 Petraccini, Santarelli, Luccioni)

Cupramontana 3-4 San Biagio (Priori, Mariotti, Scortichini)

Junior Jesina 4-4 Loreto (4 Trosini)

Riposa: Le Torri Castelplanio

Le altre: Palombina Vecchia 0-6 Agugliano Polverigi, Pietralacroce 2-2 Real Cameranese

CLASSIFICA – Agugliano Polverigi 32, Real Cameranese 29, Pietralacroce 25, Aurora Jesi 24, Loreto 22, Junior Jesina 22, San Biagio 21, Cupramontana 14, Palombina Vecchia 14, Candia Baraccola Aspio 12, Le Torri Castelplanio 9

Girone C – Macerata – 16^ giornata

Montemilone Pollenza 1-2 Cingolana SF (El Kharchi, Filipponi)

Le altre: Montecassiano 4-0 Atletico Macerata, Juventus Club Tolentino 5-2 Lorese, Caldarola 2-0 Villa Musone, Settempeda 4-1 Folgore Castelraimondo

CLASSIFICACingolana SF 37, Caldarola 35, Lorese 27, Montecassiano 26, Montemilone Pollenza 24, Settempeda 23, Folgore Castelraimondo 18, Juventus Club Tolentino 18, Villa Musone 16, Montecosaro 6, Atletico Macerata 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Juniores Regionale e Provinciali, i risultati e i marcatori del weekend tra l’11 e il 12 febbraio

Il Marina pareggia a Chiaravalle: la Jesina ora accorcia a -1. Vincono Aurora Treia e Chiesanuova nel girone C. A livello provinciale, perde la capolista Cingolana SF, vince la Junior Jesina

VALLESINA, 16 febbraio 2023 – Stiamo entrando nei momenti decisivi anche dei campionati di Juniores Regionale e Provinciale che riguardano le squadre della Vallesina e dintorni. Nelle gare dello scorso weekend tra l’11 e il 12 febbraio, infatti, non sono mancati i colpi di scena.

Per quanto riguarda il girone B regionale, in particolare, il Marina è stato fermato sul pari dalla Biagio Nazzaro: la Jesina ringrazia e accorcia a -1. Anche l’Aurora Treia, nel C, cede ridursi lo svantaggio dalle prime due della classifica, mentre nel campionato provinciale la capolista del girone maceratese Cingolana SF perde in casa contro la Settempeda. Andiamo a scoprire quello che è successo.

Juniores Regionale

Nella 17^ giornata del girone B di Juniores Regionale, spicca lo 0-0 con cui la Biagio Nazzaro ha fermato il Marina capolista. La Jesina, che ha vinto 1-2 a Filottrano contro la Filottranese grazie ai gol di Francioni e Galeazzi, è ora a un solo punto dalla vetta della classifica, nella giornata in cui il Moie Vallesina osservava il suo turno di riposo.

Strappini Simone, allenatore della Juniores della Jesina

I moiaroli sono scivolati al quinto posto, dietro a Osimana (vincente per 1-3 contro il Fabriano Cerreto)e Portuali Ancona. In coda, da segnalare la vittoria del fanalino Olimpia Ostra Vetere per 5-1 sul Senigallia Calcio, con le doppiette di Casagrande e Tronti ed il gol di Manuel: gli ostrensi vedono a -3 il duo composto tra filottranesi e senigalliesi.

Passando al girone C, l’Aurora Treia vince a valanga sul Trodica con un sonoro 7-1 (in rete Foglia, tre volte Demaj, Marcucci, Frascarelli e Cardinali) e conferma il terzo posto: il Montefano e la Maceratese non vanno oltre il pari contro Potenza Picena e Cluentina, così i rossoblù accorciano a -5 dalla cima della classifica.

Vince anche il Chiesanuova di mister Francesco Sassaroli (foto di copertina), con la vittoria all’inglese sul Corridonia grazie ai gol di Vitali e Medei. I biancorossi stanno ben figurando nel girone, confermandosi come realtà consolidata a livello di Juniores: negli ultimi 10 anni il Chiesanuova ha vinto ben 3 campionati regionali. 

I risultati della Juniores Regionale

Girone B – 17^ giornata

Fabriano Cerreto 1-3 Osimana (Antonelli)

Filottranese 1-2 Jesina (Lorenzini; Francioni, Galeazzi)

Biagio Nazzaro 0-0 Marina

Olimpia Ostra Vetere 5-1 Senigallia Calcio (2 Casagrande, 2 Tronti, Manuel; Montini)

Portuali Ancona 4-0 Vigor Castelfidardo

Riposa: Moie Vallesina

CLASSIFICAMarina 35, Jesina 34, Osimana 30, Portuali Ancona 29, Moie Vallesina 28, Vigor Castelfidardo 17, Biagio Nazzaro 17, Fabriano Cerreto 14, Senigallia Calcio 12, Filottranese 12, Olimpia Ostra Vetere 9

Girone C – 17^ giornata

Chiesanuova 2-0 Corridonia (Vitali, Medei)

Aurora Treia 7-1 Trodica (Foglia, 3 Demaj, Marcucci, Frascarelli, Cardinali)

Le altre: Potenza Picena 2-2 Montefano, PortoRecanati 1-1 Matelica, Camerino 1-2 Valdichienti Ponte, Cluentina 1-1 Maceratese

CLASSIFICA – Montefano 43, Maceratese 39, Aurora Treia 38, Valdichienti Ponte 35, Camerino 24, Trodica 23, Chiesanuova 22, Cluentina 16, Matelica 14, PortoRecanati 14, Corridonia 12, Potenza Picena 6

Juniores Provinciale

Chiudiamo con i risultati dei campionati provinciali. Nel girone B anconetano, vince la Junior Jesina per 1-2 in casa del San Biagio grazie alla doppietta di un ispirato Cammarino, mentre l’Aurora Jesi non va oltre l’1-1 contro il fanalino di coda Le Torri Castelplanio. Continua la crisi del Cupramontana, sconfitto 1-0 dalla capolista Agugliano Polverigi.

Nel girone C maceratese, infine, perde malamente la capolista Cingolana San Francesco in casa al sintetico “Fileni” contro la Settempeda per 2-4, nonostante le reti di Santamarianova e Omrani: la squadra di Gentili, in emergenza infortuni, vede ora a -2 il Caldarola secondo con una partita in meno.

I risultati della Juniores Provinciale

Girone B – Ancona – 15^ giornata

Real Cameranese 3-1 Palombina Vecchia

San Biagio 1-2 Junior Jesina (2 Cammarino)

Agugliano Polverigi 1-0 Cupramontana

Aurora Jesi 1-1 Le Torri Castelplanio (Bigi; Bucciarelli)

Loreto 1-1 Candia Baraccola Aspio

CLASSIFICA – Agugliano Polverigi 29, Real Cameranese 28, Pietralacroce 24, Loreto 21, Junior Jesina 21, Aurora Jesi 21, San Biagio 18, Cupramontana 14, Palombina Vecchia 14, Candia Baraccola Aspio 12, Le Torri Castelplanio 9

Girone C – Macerata – 15^ giornata

Cingolana SF 2-4 Settempeda (Santamarianova, Omrani)

Le altre: Folgore Castelraimondo-Juventus Club Tolentino rinviata, Atletico Macerata 3-10 Caldarola, Villa Musone 2-1 Montemilone Pollenza, Lorese 5-0 Montecosaro

CLASSIFICACingolana SF 34, Caldarola 32, Lorese 27, Montemilone Pollenza 24, Montecassiano 23, Settempeda 20, Folgore Castelraimondo 17, Villa Musone 16, Juventus Club Tolentino 14, Montecosaro 6, Atletico Macerata 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Juniores Regionali e Provinciali, risultati e marcatori del weekend tra il 3 e il 5 febbraio

Marina e Jesina provano a scappare nel girone B, con il Moie Vallesina che scivola a -6; l’Aurora Treia resta in scia alle prime due in classifica nel girone C regionale; la Cingolana SF allunga nel campionato provinciale

VALLESINA, 10 febbraio 2023 – Sembrano partire le prime fughe di classifica nei gironi nostrani dei campionati Juniores regionali e provinciali. Nelle partite del weekend scorso tra il 3 e il 5 febbraio, infatti, Marina e Jesina provano a dare uno strappo al girone B regionale anconetano, con il Moie Vallesina sconfitto ad Osimo. L’Aurora Treia, terza nel girone C maceratese, sta tenendo il passo di Montefano e Maceratese.

Nei campionati provinciali, le squadre della Vallesina perdono tutte, ad eccezione dell’Aurora Jesi a riposo, mentre la Cingolana SF torna a vincere e rinsalda la vetta della classifica nel girone C. Andiamo a scoprire quello che è successo, con i risultati, i marcatori e le classifiche.

Juniores Regionale

Vogliono far partire la volata Marina e Jesina, nel girone B anconetano della Juniores regionale, giunto alla 16^ giornata. La capolista ha battuto 1-0 il Fabriano Cerreto sfruttando un autogl a favore, mentre i leoncelli hanno vinto 2-1 lo scontro diretto contro i Portuali Ancona grazie ai gol di Galeazzi e Re Ruben.

Cade il Moie Vallesina, sconfitto in trasferta dall’Osimana quarta per 3-1 con l’inutile rete di Moctar: i rossoblù scivolano a -6 dalla vetta. In coda, il Senigallia Calcio aggancia la Filottranese regolandola all’inglese, per via delle reti di De Leon e Pinzi. L’Olimpia Ostra Vetere, che riposava in questo turno, resta ultima a -6 dal duo alla terz’ultima casella. La Biagio Nazzaro, infine, perde 3-1 a Castelfidardo contro la Vigor e viene superata in classifica proprio dai fidardensi. Inutile il gol di Cingolani.

Nel girone C maceratese, inoltre, vince l’Aurora Treia in trasferta contro il Valdichienti Ponte nello scontro diretto tra le due squadre al terzo posto alla vigilia, con il pirotecnico 3-4 grazie alla doppietta di Ruani e ai gol di Calabrese e Demaj. I passotreiesi restano in scia alla Maceratese seconda. Il Chiesanuova, invece, ha perso 3-1 sul campo della capolista Montefano, con l’inutile rete di Pasqualini: i biancorossi stazionano a metà classifica al settimo posto.

I risultati e i marcatori della Juniores Regionale

Girone B – 16^ giornata

Jesina 2-1 Portuali Ancona (Galeazzi, Re Ruben)

Marina 1-0 Fabriano Cerreto (autogol a favore)

Osimana 3-1 Moie Vallesina (Moctar)

Senigallia Calcio 2-0 Filottranese (De Leon e Pinzi)

Vigor Castelfidardo 3-1 Biagio Nazzaro (Cingolani)

Riposa: Olimpia Ostra Vetere

CLASSIFICAMarina 34, Jesina 31, Moie Vallesina 28, Osimana 27, Portuali Ancona 26, Vigor Castelfidardo 17, Biagio Nazzaro 16, Fabriano Cerreto 14, Senigallia Calcio 12, Filottranese 12, Olimpia Ostra Vetere 6

Girone C – 16^ giornata

Montefano 3-1 Chiesanuova (Pasqualini)

Valdichienti Ponte 3-4 Aurora Treia (2 Ruani, Calabrese, Demaj)

Maceratese 7-0 Potenza Picena

Corridonia 3-3 Portorecanati

Trodica 2-2 Cluentina

Matelica-Camerino (rinviata al 15 febbraio)

CLASSIFICA – Montefano 42, Maceratese 38, Aurora Treia 35, Valdichienti Ponte 32, Camerino 24, Trodica 23, Chiesanuova 19, Cluentina 15, Matelica 13, Portorecanati 13, Corridonia 12, Potenza Picena 5

Juniores Provinciale

Passando alla Juniores Provinciale, non è stato un weekend memorabile per le squadre della Vallesina, che hanno perso tutte nel girone B anconetano, ad eccezione dell’Aurora Jesi che osservava il turno di riposo. La Junior Jesina ha perso in casa contro la capolista Agugliano Polverigi, il Cupramontana ha ceduto alla Real Cameranese seconda tra le mura amiche, mentre il Le Torri Castelplanio fanalino di coda ha dovuto inchinarsi al Loreto di corto muso. Le nostre squadre sono tutte distanti dalla vetta: l’Aurora è quinta a -6 con una partita in meno, la Junior è sesta a -8, il Cupramontana ottavo a -12.

La Juniores della Cingolana SF

Torna alla vittoria, invece, la Cingolana SF, che raccoglie 3 punti a Tolentino contro la Juventus Club grazie allo squillo di Armin Skrijelj. I biancorossi approfittano dello 0-0 del Caldarola contro il Montecassiano per rinforzare la prima posizione: i ragazzi di Gentili sono a 34 punti, 5 in più del Caldarola, che deve recuperare una partita.

I risultati della Juniores Provinciale

Girone B – Ancona – 14^ giornata

Palombina Vecchia 1-3 Pietralacroce

Candia Baraccola Aspio 1-0 San Biagio

Cupramontana 1-2 Real Cameranese (Amani)

Junior Jesina 0-1 Agugliano Polverigi

Le Torri Castelplanio 0-1 Loreto

Riposa: Aurora Jesi

CLASSIFICA – Agugliano Polverigi 26, Real Cameranese 25, Pietralacroce 24, Loreto 20, Aurora Jesi 20,San Biagio 18, Junior Jesina 18, Cupramontana 14, Palombina Vecchia 14, Candia Baraccola Aspio 11, Le Torri Castelplanio 8

Girone C – Macerata – 14^ giornata

Juventus Club Tolentino 0-1 Cingolana SF (Skrijelj)

Montemilone Pollenza 2-0 Atletico Macerata

Caldarola 0-0 Montecassiano

Montecosaro 0-1 Folgore Castelraimondo

Settempeda 0-0 Villa Musone

CLASSIFICACingolana SF 34, Caldarola 29, Lorese 24, Montemilone Pollenza 24, Montecassiano 23, Folgore Castelraimondo 17, Settempeda 17, Juventus Club Tolentino 14, Villa Musone 13, Montecosaro 6, Atletico Macerata 0

Giacomo Grasselli

Fonte Foto: pagina Facebook dei Portuali Ancona

©riproduzione riservata




Calcio / Juniores Regionale e Provinciale, risultati e marcatori del weekend dei recuperi tra il 28 gennaio e il 1° febbraio

Il Marina approfitta del 3-3 di Moie Vallesina-Jesina e si porta a +3, vittoria nel recupero per il Chiesanuova, primo ko stagionale della Cingolana SF

VALLESINA, 1° febbraio 2023 Continuano le sorprese nei campionati Juniores di calcio delle squadre della Vallesina e dintorni. Nelle gare dell’ultimo fine settimana dal 28 al 29 gennaio, valide per la 15^ giornata dei campionati regionali e per la 13^ giornata a livello provinciale, infatti, ci sono state delle sconfitte inaspettate, pareggi pirotecnici e prime volte, in negativo ed in positivo. Andiamo a scoprire quello che è successo, anche in alcuni recuperi che si sono giocati tra ieri, martedì 31 gennaio, ed oggi, mercoledì 1 febbraio.

Juniores Regionale

Nel girone B anconetano della Juniores Regionale, il Marina prova la prima fuga, vincendo per 1-2 lo scontro diretto contro i Portuali Ancona. La capolista è ora a +3 da Moie Vallesina e Jesina, che hanno dato vita ad uno spettacolare 3-3 nello scontro diretto. Vince anche la Biagio Nazzaro contro la Filottranese, così i chiaravallesi salgono al sesto posto. Scivola settimo, invece, il Fabriano Cerreto per via del 2-2 rimediato in casa contro il Senigallia Calcio penultimo. 0-0, infine, per la cenerentola Olimpia Ostra Vetere in casa della Vigor Castelfidardo.

La Juniores del Marina

Passando al girone C maceratese, l’Aurora Treia ne rifila 6 al Potenza Picena e conferma il terzo posto con 32 punti, a -3 dalla Maceratese seconda e a -7 dal Montefano capolista. Perde 2-3 in casa, invece, il Chiesanuova contro il Valdichienti Ponte, anch’esso a quota 32. I biancorossi, però, si sono riscattati battendo questa sera il Matelica per 0-2, appaiando il Trodica al sesto posto a 19 punti. Di seguito, i risultati, i marcatori e le classifiche dei due gironi della Juniores Regionale.

I risultati dei gironi di Juniores Regionale

Girone B Ancona -15^ giornata

Fabriano Cerreto 2-2 Senigallia Calcio (Antonelli, Cecchettelli; De Leon, Serpillo)

Filottranese 1-2 Biagio Nazzaro (Medei; Bellardinelli, Gagliardi)

Portuali Ancona 1-2 Marina (Pedini, Piersantelli)

Olimpia Ostra Vetere 0-0 Vigor Castelfidardo

Moie Vallesina 3-3 Jesina (Moctar Gueye, Coppari, Pandolfi; Ciaravella, Salvo, Ottaviani)

Riposa: Osimana

CLASSIFICAMarina 31, Jesina 28, Moie Vallesina 28, Portuali Ancona 26, Osimana 24, Biagio Nazzaro 16, Fabriano Cerreto 14, Vigor Castelfidardo 14, Filottranese 12, Senigallia Calcio 9, Olimpia Ostra Vetere 6

Girone C Macerata – 15^ giornata

Portorecanati 2-4 Trodica

Chiesanuova 2-3 Valdichienti Ponte (Mboup, Fraticelli)

Aurora Treia 6-1 Potenza Picena (3 Demaj, Foglia, Demaria, Cardinali)

Corridonia 1-1 Matelica

Camerino Calcio 3-0 Maceratese

Cluentina 0-1 Montefano

Recupero 14^ giornata – Matelica 0-2 Chiesanuova (2 Mboup)

CLASSIFICA – Montefano 39, Maceratese 35, Aurora Treia 32, Valdichiente Ponte 32, Camerino 24, Trodica 19, Chiesanuova 19, Cluentina 14, Matelica 13, Portorecanati 12, Corridonia 11, Potenza Picena 5

Juniores Provinciale

Per quanto riguarda la Juniores Provinciale, nel girone B di Ancona la notizia di giornata è la brutta caduta dell’Aurora Jesi per 4-0 contro il Loreto, che ha fatto scalare gli aurorini al terzo posto, dietro a Real Cameranese e Pietralacroce. I rossoneri di Camerano, nello specifico, hanno battuto per 4-3 la Junior Jesina, che quindi ora passa a -4 dalla prima posizione. Sconfitte anche per Cupramontana (3-2 contro il Pietralacroce) e Le Torri Castelplanio (2-0 in casa del San Biagio). I cuprensi in questi minuti stanno recuperando la partita della 12^ giornata contro il Palombina Vecchia.

La Juniores della Cingolana SF

Nel girone C di Macerata, infine, sono stati tre giorni agrodolci per la Cingolana SF. Domenica, infatti, era arrivata la sofferta vittoria per 4-3 in casa contro il Montecosaro, ma ieri i ragazzi di Gentili hanno perso 3-1 nel recupero della 12^ giornata in casa della Lorese terza, cadendo per la prima volta nel 2022-2023. I biancorossi restano primi da soli nel girone C provinciale con 31 punti, con il Caldarola secondo a 28 che ha giocato una partita in meno. Di seguito, i risultati, i marcatori e le classifiche dei due gironi provinciali.

I risultati dei gironi di Juniores Provinciale

Girone B Ancona – 13^ giornata

Real Cameranese 4-3 Junior Jesina (Craco, 2 Cammarino)

San Biagio 2-0 Le Torri Castelplanio

Pietralacroce 3-2 Cupamontana (Aristei, Amani)

Agugliano Polverigi 4-1 Candia Baraccola Aspio

Loreto 4-0 Aurora Jesi

Recupero 12^ giornata – Cupramontana-Palombina Vecchia

CLASSIFICA – Real Cameranese 22, Pietralacroce 21, Aurora Jesi 20, Agugliano Polverigi 20, San Biagio 18, Junior Jesina 18, Loreto 17, Palombina Vecchia 14, Cupramontana 11, Candia Baraccola Aspio 8, Le Torri Castelplanio 8

Girone C Macerata – 13^ giornata

Cingolana San Francesco 4-3 Montecosaro (Santamarianova, Bianchi, Poinsel, Mazzolani)

Folgore Castelraimondo 2-3 Lorese

Atletico Macerata 2-3 Settempeda

Montecassiano 2-2 Montemilone Pollenza

Villa Musone 4-1 Juventus Club Tolentino

Recuperi 12^ giornata – Lorese 3-1 Cingolana SF (Manfredonia), Montecosaro-Villa Musone

CLASSIFICACingolana SF 31, Caldarola 28, Lorese 24, Montecassiano 22, Montemilone Pollenza 21, Settempeda 16, Folgore Castelraimondo 14, Juventus Club Tolentino 14, Villa Musone 9, Montecosaro 6, Atletico Macerata 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata