1

Promozione / La Biagio Chiaravalle torna a vincere, in gol Cecchetti e Alessandroni

Battuta la Cagliese. Assente mister Moriconi che stando alle voci sarebbe dimisisonario anche se la società non conferma. In panchina Luca Arcolai

CHIARAVALLE, 9 ottobre 2022 – Vince la Biagio Chiaravalle con un gol per tempo.

Vince con merito guidata in panchina da Luca Arcolai considerata l’assenza di Francesco Moriconi che stando alle voci raccolte sarebbe dimissionario anche se la società non conferma nè smentisce.

Partita subito in discesa per la Biagio che al 3′ è già in gol grazie a Cecchetti.

Biagio Chiaravalle – Cagliese 2-0

Il vantaggio dà fiducia ai biagiotti. La Cagliese prova una reazione ma non si rende particolarmente pericolosa ed anche ad inizio di ripresa i ritmi di gara restano invariati con il Chiaravalle che prova a sfruttare il contropiede per mettere a sicuro il risultato.

Al 5′ Corazzi tira ma Tomba para a terra.

Il raddoppio giunge al 15′ con una azione a due tra Alessandroni e Cavaliere con quest’ultimo che lancia sulla fascia sinistra il compagno che dal fondo in diagonale trafigge il portiere. 

Al 22′ Arcangelleti di testa e poi Monati al 43′ provano a riaprire la partita ma Tomba è sempre attento.

BIAGIO CHIARAVALLE – Tomba, Terranova, Marasca, Brocani, Giovagnoli, Rossini, Pergolin (Mosciatti), Cecchetti, Alessandroni, Cavaliere (Pieralisi), Borocci. All. Arcolai

CAGLIESE – Pifarotti, Pupita, Corazzi, Alessandri (Balla), Rebiscini, Brunelli, Cicci (Bucefalo S.), Pieretti, Ciacci, Bucefalo A. (Romitelli), Caselli (Monarchi). All. Pierotti

RETI – 3′ pt Cecchetti, 15′ st Alessandroni

©riproduzione riservata

5° GIORNATA Risultati

MondolfoMarotta-San Costanzo 4-2 (El Mouhsini di Pesaro), Biagio Chiaravalle – Cagliese  2-0 (Tarli di Ascoli Piceno), Fermignanese-Villa San Martino 3-0 (Chiariotti di Macerata), Gabicce Gradara-Montecchio 2-3 (Animento di Macerata), Barbara-Osimostazione 1-0 (Motzo di Pesaro), Moie Vallesina – S.Orso 0-2 (Buttafuoco di San Benedetto del Tronto), Portuali Ancona-Marzocca 4-0 (Tasso di Macerata), Valfoglia-Urbania 2-0 (Gasparoni di Jesi)

CLASSIFICA

S.Orso, Montecchio 12;

MondolfoMarotta 9;

Moie Vallesina, Urbania, Barbara, Portuali Ancona, Biagio Chiaravalle 7;

Osimostazione, Gabicce Gradara 6;

Vigor Castelfidardo, Valfoglia 5;

Fermignanese, Villa San Martino 4;

Marzocca 3;

S.Costanzo 2; 

Cagliese 1

MARCATORI

Reti 5: Bracci (MondolfoMarotta); reti 4: Messina (S.Orso); Reti 3: Alessandroni (Biagio Chiaravalle),Donati (Gabicce Gradara), Braccioni (Urbania), Napapere (Osimostazione), Dominici (Montecchio)




Promozione / Biagio Chiaravalle, se ci sei è l’ora di dimostrarlo

L’avvio di stagione è stato più che balbettante. Domenica contro la Cagliese. Come si evolverà la ‘questione’ mister Moriconi?

CHIARAVALLE, 7 ottobre 2022- Quinta giornata, campionato di Promozione girone A.

La Biagio Nazzaro, dopo l’ultima sconfitta contro la K Sport Montecchio, sembri stia vivendo una seconda involuzione.

 

Dei buoni propositi di quest’estate, non sembrano esserci traccia, almeno per ora, e l’ennesima sconfitta di dmenica scora è la dimostrazione del periodo buio che sembra non voler dare tregua ai rossoblu.

Contro una K Sprort preparata sia atleticamente che tecnicamente e con la giusta grinta in campo, la Biagio di contro ha di fatto solo arrancato, mostrandosi priva di idee, con poco gioco di squadra,  scarsa decisione e combattività. Affidandosi  per lo più a qualche sporadica iniziativa dei singoli e il solito Alessandroni, seppur volenteroso, nonostante esser riuscito ad insaccare il gol del 3-1, non è stato sufficiente per dare la svolta decisiva.

Senza contare la misteriosa assenza dalla panchina di mister Moriconi nel secondo tempo.

Gesto da parte del tecnico biagiotto che al momento non ha trovato spiegazioni e dietro al quale sia il diretto interessato che la società, sembrino barricarsi nel silenzio.

Una situazione tesa che potrebbe avere ulteriori sviluppi già a partire dalla prossima sfida casalinga, quella di domenica 9 ottobre allo stadio comunale.

La Cagliese, new entry del campionato di Promozione, è reduce da un ultimo pareggio 1-1 contro il San Costanzo al termine di una gara equilibrata, con un Riccardo Ciacci che ha saputo distinguersi nella distanza ravvicinata, firmando il gol del momentaneo vantaggio.

Precedentemente, due sconfitte consecutive contro le capoliste S. Orso e K Sport Montecchio.

Per vedere i prossimi  sviluppi della situazione Biagio: appuntamento al campo con inizio ore 15,30.

5° GIORNATA sabato 8 ottobre ore 15,30

MondolfoMarotta-San Costanzo (El Mouhsini di Pesaro), Biagio Chiaravalle – Cagliese (domenica 9 ottobre Tarli di Ascoli Piceno), Fermignanese-Villa San Martino (Chiariotti di Macerata), Gabicce Gradara-Montecchio (Animento di Macerata), Barbara-Osimostazione (Motzo di Pesaro), Moie Vallesina – S.Orso (Buttafuoco di San Benedetto del Tronto), Portuali Ancona-Marzocca (Tasso di Macerata), Valfoglia-Urbania (Gasparoni di Jesi)

CLASSIFICA

S.Orso, Montecchio 9;

Moie Vallesina, Urbania 7;

MondolfoMarotta, Osimostazione, Gabicce Gradara 6;

Vigor Castelfidardo 5;

Barbara, Portuali Ancona, Biagio Chiaravalle, Villa San Martino 4;

Marzocca 3;

S.Costanzo, Valfoglia 2; 

Fermignanese, Cagliese 1

MARCATORI

Reti 3: Donati (Gabicce Gradara), Bracci (MondolfoMarotta), Braccioni (Urbania), Messina (S.Orso), Napapere (Osimostazione), Dominici (Montecchio)

©riproduzione riservata




Promozione / Rossi e Moriconi per la panchina di Moie Vallesina e Biagio Chiaravalle

Riconfermato Matteo che continuerà anche a dirigere il settore giovanile. L’ex Loreto avrà come vice Arcolai  

Francesco Moriconi

Luca Arcolai

CHIARAVALLE, 30 giugno 2022 – A Chiaravalle manca l’ufficialità che arriverà nelle prossime ore mentre a Moie la cosa è certa, e non c’erano dubbi visto il gran lavoro svolto negli ultimi anni soprattutto con la crescita e l’inserimento dei giovani del vivaio, quest’ultima confermataci dall’interessato.

Matteo Rossi e Francesco Moriconi saranno rispettivmente gli allenatori di Moie Vallesina e Biagio Chiaravalle. 

Due situazioni completamente differenti ma che si prefiggono un unico obiettivo: far bene e puntare in alto. Ritorna dunque il derby, sempe interessante, della Vallesina.

Matteo Rossi

Il prossimo campionato di Promozione dovrebbe vedere la composizione dei due gironi con 17 squadre ciascuno. In quello A, dove saranno ai nastri di partenza appunto Moie e Biagio le altre formazioni dovrebbero essere: MondolfoMarotta, Biagio Chiaravalle, Cagliese, Fermignanese, Gabicce Gradara, Barbara, Montecchio, San Costanzo, Moie Vallesina, Marzocca, Sant’Orso, OsimoStazione, Portuali Ancona, Urbania, Valfoglia, Vigor Castelfidardo, Villa San Martino.

A livello di squadra grandi cambiamenti. A Chiaravalli già date per certe le partenze di Gregorini (Marina) e Giovagnoli (Portuali) ed il ritiro di Leo Rossini che ha assunto il ruolo di direttore sportivo. Anche a Moie si dovrà sopperire a rinunce importanti come Trudo (Jesina) e Api oramai in età non più giovanile che potrebbe decidere di smettere o, magari, di giocare con meno pressioni, impegni e minutaggio.

A Chiaravalle, al fianco di Moriconi, ci dovrebbe essere Luca Arcolai ex giocatore anche biagiotto tre stagioni fa nell’anno della promozione in Eccellenza.

(e.s.)

©riproduzione riservata