Fabriano / Campionato regionale Finp e Fisdir con la Mirasole sempre protagonista

Al club fabrianese l’assegnazione dei campionati italiani giovanili, stessa location degli italiani invernali in vasca corsa che avevano ottenuto un enorme successo

FABRIANO, 18 febbraio 2024 – Si è  svolta presso la piscina Comunale di San Benedetto del Tronto la prima fase campionato regionale FINP/ FISDIR organizzato dall’Asd Cavalluccio Marino.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Po.Di.F Mirasole ha ben figurato grazie a Stefania D’Eugenio, Federica Stroppa, Giuseppe Armezzani e Diego Baldi (FINP), Sandro Rotatori e Michele Biliku (FISDIR), seguiti in vasca dalle allenatrici Giada Boccolucci, Giovanna D’Agostino e Lara Mucci.

Le altre due prove regionali si svolgeranno il 24 marzo a Civitanova Marche ed il 14 aprile  a Porto Sant’Elpidio.

La stagione per Nicolas Cicconcelli, Valerio Trivellini, Domenico Di Cicco, Nicolas Cicconcelli, Aleo Marri e Luca Sargentoni nel settore promozionale FISDIR inizierà il 25 febbraio a Fermo. Le altre due prove regionali si svolgeranno il 24 marzo a Civitanova Marche, per l’ultima prova data e location sono da stabilire. Dal 16 e 17 marzo si svolgeranno i Campionati Italiani Assoluti Invernali FINP a Lignano Sabbiadoro la Po.Di.F Mirasole sarà rappresentata da Federica Stroppa nei 50 dorso e 100  stile libero. Luca Mancioli e Daniel Gerini nello stesso fine settimana apriranno la loro stagione agonistica con gli Assoluti di Atletica Leggera Indoor  FISDIR. È stato ufficializzato in questi giorni dai vertici della FINP l’assegnazione dei Campionati italiani giovanili FINP a Fabriano, su organizzazione della Podif. Mirasole Fabriano, location in cui nel novembre di due anni fa erano stati magistralmente organizzati i campionati italiani invernali in vasca corta. Un nuovo grande attestato di stima per i 29 anni di attività della Po.Di.F Mirasole.

©riproduzione riservata




Nuoto Fisdir e Finp / Regionali a Civitanova, Mirasole Fabriano protagonista

Tanti podi sia nel promozionale che agomistico nella seconda prova regionale. Prossimi appuntamenti a Senigallia e San Benedetto

Redazione

FABRIANO, 2 aprile 2023 – Doppio appuntamento per gli atleti della Mirasole Fabriano, con la seconda prova regionale a Civitanova del campionato Fisdir promozionale e Finp/Fisdir agonistico.

Nelle gare promozionale i ragazzi fabrianesi, seguiti in vasca da Giovanna D’Agostino e Lara Mucci, hanno ben figurato. Luca  Sargentoni  è  ritornato a gareggiare dopo un periodo di pausa conquistando un secondo posto nei 25 dorso. Valerio Trivellini  sale per due volte sul terzo gradino  del podio nei 25 farfalla e 50 dorso. Nicolas Cicconcelli  nei 25 stile libero è  medaglia  d’oro. Domenico Di Cicco conquista  l’oro  nei 25 stile libero e l’argento nei 25 farfalla. Aleo Marri ottiene due piazzamenti un quinto posto nei 50 rana e un sesto posto nei 25 stile. Nella staffetta 4×25 stile Marri Aleo – Di Cicco Domenico – Trivellini Valerio – Cicconelli Nicolas sono rimasti ai piedi del podio, – un quarto posto che può  migliorare rivedendo l’ordine degli staffettisti -queste le parole  dell’allenatrice Giovanna D’Agostino.

Il 23 Aprile a Senigallia la terza prova del Campionato regionale promozionale occasione per il riscatto della staffetta.

Nelle gare agonisti Finp/Fisdir gli atleti sono  stati seguiti  in vasca da Giada Boccolucci. A gareggiare  Stefania D’Eugenio, Federica Stroppa, Giuseppe Armezzani, Zampetti Enrico, Burattini Matteo, Baldi Diego, Draibine Othman e Draibine Mahmout nel  settore Finp mentre Sergio Farneti e Biliku Michele nel settore Fisdir.

La terza e ultima prova  per tentare la qualificazione ai campionati estivi si svolgerà a San Benedetto il 16 aprile.

©riproduzione riservata

si ringrazia per la collaborazione Federica Stroppa della Mirasole Fabriano

 




Fabriano / Mirasole sempre protagonista, tanti atleti sul podio

Domenica 26 marzo seconda tappa del campionato regionale FINP/FISDIR  a Civitanova Marche: in palio le qualificazioni per i Campionati  estivi

Redazione

Fabriano, 22 marzo 2023 – Periodo di competizioni per gli atleti della Mirasole Fabriano che nei mesi di febbraio e marzo hanno gareggiato ottenendo importanti risultati.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Porto Sant’Elpidio

Gli agonisti FINP/FISDIR hanno disputato la prima gara  regionale a Porto Sant’Elpidio seguiti da Giada Boccolucci  Giovanna D’Agostino e Lara Mucci. La squadra in vasca ha gareggiato per le qualificazioni ai Campionati Italiani mentre i ragazzi del  settore  promozione seguiti da Giovanna D’Agostino e Lara Mucci hanno  ottenuto ottime prestazioni.

Nicolas Ciccobelli ha conquistato la medaglia d’argento nei 50 stile libero, Domenico Di Cicco è salito due volte sul podio con un argento nei 50 stile libero ed un bronzo nei 50 farfalla. Aleo Marri nei 25 rana si è piazzato al secondo posto, nei 25 stile ha conquistato il terzo posto in rimonta. Valerio Trivellini ha piazzato la bracciata vincente in un 25 dorso supersonico che lo ha portato a vincere l’oro. Tutti e quattro nella staffetta 4X25 mista hanno conquistato la medaglia d’argento.

Palaindoor Ancona

Il 25 e 26 febbraio invece è  stato un weekend di gare al Palaindoor di Ancona con i Campionati italiani di Atletica Leggera indoor Agonisti Fisdir. Luca Mancioli è Daniel Gerini  hanno gareggiato il primo nei 400 metri piani II2SM arrivando secondo mentre nei 200 metri piani è stato squalificato. L’altro si è imposto nel peso kg 4 II2SM con il terzo lancio a 9.82 laureandosi campione italiano. Grande  soddisfazione per il suo allenatore Pino Gagliardi.

Meeting del Titano San Marino

Al 20° Meeting del Titano di San Marino invece, aperto anche ad atleti FINP, Stefania D’Eugenio, Federica Stroppa, Flora Pellicciari, Draibne Othman, Draibine Mahmoud e Matteo Buratti  hanno testato la  loro condizione in vasca lunga: un’ esperienza  stimolante visto che si potevano disputare ben quattro gare in un impianto fantastico. Flora Pellicciari per la prima volta ha partecipato ad una trasferta di squadra, ed ha disputato le sue prime gare in vasca lunga. Stefania D’Eugenio, Federica Stroppa, Draibne Othman, Draibine Mahmoud,  già qualificati, dal 9 al 12 marzo, sono stati impegnati nei campionati italiani assoluti FINP invernali.

 

Lignano Sabbiadoro quinta edizione delle Citi Para Swimming World Series

Oltre 400 atleti di 44 nazioni e tra questi anche i portacolori della Mirasole.

A vincere il medagliere italiano, è la Polha Varese con 45 medaglie seguita  dalla società Verona Swimming Team con 14  medaglie, al terzo posto gli atleti della S.S. Lazio Nuoto con 29 medaglie. Al 28° posto la PO.DI.F Mirasole Fabriano con 6 medaglie (1 oro, 3 argenti e 2 bronzi).

Gli atleti in gara: Stefania D’Eugenio, Federica Stroppa, Draibine Othman e Draibine Mahmoud seguiti in  vasca dell’allenatrice Giada Boccolucci ed dal consigliere Enrico Marini.

100 rana –  I fratelli Draibine hanno conquistato due medaglie: Othman SB11 conquista l’oro, Mohamed SB12 l’argento. Per Federica Stroppa SB4 settimo posto come è pure Stefania D’Eugenio.

50 stile libero  – Ancora protagonisti Othman e Mahmoud Draibine. Il primo chiude al settimo posto, il secondo con l’argento.

50 farfallaStefania D’Eugenio conquista il  quinto posto.

50 dorso Federica Stroppa conquista la  medaglia di bronzo.

100 stile liberoOthman Draibine si piazza quinto, Mahmoud  argento. Federica Stroppa a cronometro conquista il terzo gradino del podio col personal best stagionale.

Domenica 26 marzo si torna a gareggiare nella seconda tappa del campionato regionale FINP/FISDIR  a Civitanova Marche per ottenere  le qualificazioni per i Campionati  estivi.

©riproduzione riservata




Atletica / Daniel Gerini nella storia: record mondiale nel lancio del disco

Record migliorato di quasi un metro per il campione della Po.Di.F Mirasole

Fabriano, 8 maggio 2022 – Una giornata da ricorda quella appena trascorsa per il lanciatore fabrianese Daniel Gerini, che durante la prima prova del campionato regionale di atletica leggera Fisdir ha abbattuto il record mondiale lancio del disco.

L’alfiere dalla Po.Di.F Mirasole, a Fermo, ha polverizzato il precedente record mondiale con uno strepitoso miglioramento di quasi un metro.

Al quinto lancio della gara marchigiana Daniel ha piazzato lo spettacolare 32,16 in grado di annullare il precedente record stabilito nel 2021 dall’australiano Taheny di 31,33 metri nel lancio del peso da 1 kg categoria C21. Buona la prova anche nel peso da 4 kg, con Daniel che ha fatto registrare la valida misura di 10,22 metri.

In azione anche il velocista sentinate Luca Mancioli, che nei 400 metri piani ha fatto registrare il buon crono di 1 minuto, 18 secondi ed 11 centesimi. Buona anche la prestazione nei 200 piani (32 secondi e mezzo), con l’allenatore del velocista Massimiliano Poeta soddisfatto degli sforzi del suo protetto.

(Redazione)

©riproduzione riservata




NUOTO / La Mirasole ai campionati invernali conquista 5 ori e 6 argenti

Per la società fabrianese nono posto assoluto nel medagliere

FABRIANO, 20 marzo 2022 – Dall’11 al 13 marzo si sono svolti a Lignano Sabbiadoro i Campionati italiani assoluti invernali di nuoto FINP.

Unitamente alla manifestazione nazionale anche la terza tappa italiana delle World Series Para Swimming, a cui hanno partecipato 38 paesi rappresentati da 375 atleti.

Anche la Mirasole di Fabriano è scesa in vasca, conquistando 5 ori, 6 argenti ed il nono posto assoluto del medagliere.

Ottime le prove degli atleti accompagnati dall’allenatrice Giada Boccolucci ed il  consigliere Enrico Marini: Federica Stroppa d’argento nei 50 dorso e nei 100 stile ed un ottimo oro nei 50 stile. Molto bene Othman Draibine argento nei 100 e 50 stile e nei 100 rana.

Eccellente la prova del fratello Mahmoud, oro nei 100 e 50 stile e nei 100 rana. Ottima prova anche per Stefania D’Eugenio oro nei 50 farfalla e argento nei 100 rana.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA




NUOTO / Agli assoluti di Pesaro buone prove per Rotatori e Biliku

Dopo la pandemia riprende la corsa in vasca per i giovani portacolori della Po.Di.F. Mirasole di Fabriano

 

FABRIANO, 28 settembre 2021 – Sandro Rotatori e  Michele Biliku ripartono da Pesaro, e riprendere a marciare anche il nuoto della Po.Di.F. Mirasole.

Gli atleti della società fabrianesi hanno ben figurato agli assoluti dell’11 e 12 settembre, partecipando con altri 260 atleti alle gare che mettevano in palio i titoli Open e C21.

Seguiti in vasca da Giovanna D’Agostino e Chiara Coppari, i due portacolori della Mirasole hanno ripreso contatto con le gare dopo il lungo stop imposto dalla pandemia.

Michele e Sandro  non hanno  conquistato   accesso alle  finali,  ma in batteria  hanno ottenuto  buoni piazzamenti e sono riusciti a migliorarsi a livello  cronometrico.

Nella terza  batteria dei 50 stile libero C21 Michele Biliku chiude al sesto posto in 46 secondi e 48 centesimi, mentre Sandro Rotatori chiude al settimo con il crono di 49 secondi e 99, per loro la migliore prestazione in vasca lunga entrambe si migliorano di ben quattro secondi.

Sandro Rotatori nella seconda batteria dei 100 stile libero si piazza al sesto posto e Michele Biliku nella quarta batteria dei 50 farfalla chiude all’ottavo posto.

Nell’ultima giornata di gare Michele e Sandro si ritrovano nella stessa batteria dei 50 dorso, chiudendo rispettivamente quarto e sesto.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA




ATLETICA / A Nuoro doppio oro per Daniel Gerini e record europeo nel disco

In pedana anche Luca Mancioli, per lui ottime prove nei 400 e nei 200 metri piani

 

FABRIANO, 17 settembre 2021 – A Nuoro, nei giorni scorsi, grandissima prova di David Gerini e Luca Mancioli ai campionati italiani di Nuoro. I Portacolori della Po.Di.F. Mirasole si sono espressi con grande qualità sul campo del “Tomaso Podda”  al Campionato Italiano di atletica leggera Fisdir.

Ottimo Daniel nel lancio del peso, con un doppio titolo di campione d’Italia e per ben due volte capace di migliorare il record europeo nel lancio del disco (secondo lancio 30.37 e nel quarto 30.97 metri). Nella stessa giornata altro alloro italiano nel lancio del peso. Decisivo per Gerini il secondo lancio a 9 metri e 18 centimetri.

Ottimo anche Luca Mancioli, capace di centrare un doppio argento nei 400 e nei 200 metri piani.

Prossimo appuntamento dal 4 all’11 ottobre a Ferrara per gli Euro Trigames.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 




NUOTO / Campionati italiani, la Mirasole conquista 3 ori e 3 bronzi

A Napoli gli atleti della Mirasole conquistano tre tricolori e tre bronzi, dodicesimi nel medagliere

 

FABRIANO, 20 luglio 2021 – Ottima la prova degli atleti della Po.Di.F Mirasole ai 43esimi campionati italiani assoluti Finp di Napoli: conquistati tre ori e tre bronzi.

In vasca per la società Carlo Sbriccoli , Stefania D’Eugenio, Federica Stroppa e la new entry  Katia Scherillo  seguiti in vasca  da Giovanna D’Agostino e il dirigente Enrico Marini.

L’Olimpo del nuoto campano, la piscina Scandone di Napoli, ha accolto 230 atleti in rappresentanza delle 56 società. Sabato 10 luglio tutti gli atleti in vasca per i 50 stile libero, con Carlo Sbriccoli che centra il sesto posto in 59.39 secondi.

Nella prima serie  femminile Federica Stroppa conquista il primo oro  nella categoria S4 in 1:36.36. Nella quinta  serie Stefania D’Eugenio chiude al sesto  posto in 1:02.43
Nella quarta serie Katia Scherillo alla sua prima esperienza in un campionato italiano, è ottava con il crono di 53.84 .

Nel pomeriggio secondo oro per Federica Stroppa, che nei 100 stile conquista il titolo italiano con il crono di 3:22.15 .

Nell’ultima giornata di gare Carlo Sbriccoli nei 100 rana conquista la medaglia di bronzo migliorando  il  proprio crono di quattro secondi (ora fissato a 2:01.90).  Sempre nei 100 rana
Stefania D’Eugenio  conquista il terzo gradino del podio in 3:10.70. Si ripete  subito dopo  nei 50 farfalla conquistando  con il personale secondo bronzo in 1:14.59.
Sempre Sbriccoli chiude il suo campionato il quarto posto nei 50 dorso.

Tripletta d’oro per Federica Stroppa, che nei 50 dorso conquista il terzo alloro italiano.

Questi risultati ci permettono di festeggiare anche l’assegnazione della medaglia d’argento al merito sportivo per la squadra e di bronzo per il dirigente Pietro Stroppa.

 

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA




FABRIANO / Stagione ai blocchi di partenza per la Po.Di.F Mirasole

Il tecnico Chiara Coppari new entry nello staff della Mirasole. Quattro gli atleti d’interesse nazionale Carlo Sbriccoli, Mahmoud Draibine, Daniel Gerini e Luca Mancioli

FABRIANO, 11 settembre 2020 – Quest’anno la Po.Di.F Mirasole Fabriano avrebbe dovuto festeggiare i 25 anni di attività, i festeggiamenti sono solo rinviati.

Lunedì 7 settembre si è ufficialmente aperta la stagione 2020 /2021 con gli atleti che hanno preso contatto con le nuove regole dell’impianto e con la vasca.

La preparazione in vasca sarà seguita dagli allenatori Giada Boccolucci e Giovanna D’Agostino.

Nell’impianto di Moie i ragazzi saranno seguiti dal nuovo tecnico Chiara Coppari una new entry nello staff della Mirasole. “Dobbiamo dire sottolineano dalla societàche i nostri ragazzi sebbene lontani dagli impianti per ben due mesi non si sono fermati. Ogni atleta a casa si è allenato per mantenersi in forma aspettando di poter riprendere gli allenamenti.”

La Po.Di.F. ha ben quattro atleti d’interesse nazionale Carlo Sbriccoli e Mahmoud Draibine per la FINP e Daniel Gerini e Luca Mancioli per l’atletica leggera FISDIR.

Daniel Gerini e Luca Mancioli sono stati seguiti anche nel periodo del lockdown grazie agli allenamenti personalizzati dei loro coach. Daniel Gerini è tornato in pedana a maggio seguito dal suo allenatore Pino Gagliardi dell’atletica Fabriano e in palestra da Gladis Andreoli per la preparazione fisica presso il klub le Ninfee. Così Luca Mancioli è tornato in pista a luglio seguito da Massimiliano Poeta e Renato Carmenati e in palestra da Andrea Tribuzzi.

Visto il restyling della pista e la gabbia dei lanci sia Luca che Daniel stanno proseguono la loro preparazione in palestra. “Oraconcludono dalla societànon ci resta che fare una buona preparazione in attesa che il calendario delle competizioni FINP e FISDIR prenda forma.”

Daniele Gattucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA




FABRIANO / Mirasole, ripartono gli allenamenti

La società scalda i motori e rilancia l’attività dei suoi atleti

 

FABRIANO, 25 maggio 2020 – I motori della Mirasole si scaldano e nella giornata di oggi il talentuoso lanciatore Daniel Gerini riprenderà la strada della pedana seguito dal suo allenatore Pino Gagliardi dell’atletica Fabriano .

Qualche giorno di attesa ancora e sarà poi il turno dello sprinter sentinate Luca Mancioli, che tornerà in pista seguito da Massimiliano Poeta e Renato Carmenati.

Ripresa che non avverrà da zero, perché i ragazzi della società fabrianese anche durante il lockdown hanno seguito con attenzione un programma personalizzato elaborato dai vari coach.

Verso il 2021 e oltre

Allenamenti che saranno funzionali ad obbiettivi europei ed oltre, anche se spostati nel tempo. Un percorso con “vista azzurra” anche per Luca Mancioli e Daniel Gerini.

Il board della SUDS (Sports Union for Athletes with Down Syndrome) e dalle Federazioni a essa aderenti, ha confermato i Trisome Games ad Antalya (Turchia) ma rinviandoli al 2024.

«Dobbiamo ringraziare la TOSSFED, la Federazione turca, per la sua disponibilità. Lo spostamento delle date, infatti, provoca notevoli conseguenze anche e soprattutto di ordine economico». Queste le prime parole del Presidente FISDIR Marco Borzacchini che presiede le attività della SUDS.

«Già nel 2021 – aggiunge Borzacchini – l’attività internazionale per gli atleti con sindrome di Down riprenderà: dal 26 aprile al 3 maggio si svolgeranno gli Euro TriGames a Mealhada, in Portogallo».

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA