Jesi / Cesare Carletti sulla panchina del Candia Baraccola Aspio (Seconda Categoria)

Giocatore di buon livello, attaccante di razza, ha avuto tante esperienze in panchina in quasi tutta la Vallesina

JESI, 13 giugno 2024 – Mister Cesare Carletti è il nuovo allenatore del Candia Baraccola Aspio Girone D Seconda Categoria.

“Mi sono di nuovo messo in discussione ci ha detto l’interessatoanche se oramai non sono più giovane la sfida mi piace e la soddisfazione che un club mi abbia cercato vuol significare che nel tempo qualcosa di positivo ho trasmesso”. 

Cesare Carletti

Il tecnico jesino, classe 1959, dopo una vita da calciatore a buon livello nelle categorie inferiori, attaccante di razza con la facilità del gol, ha avuto esperienze importanti nei settori giovanili ed ha allenato a Moie in Prima Categoria nel 1991-92. Poi a Castelplanio, Maiolati, Aurora Jesi, Candia Baraccola.

Nel pià recente periodo al Borgo Minonna (2011-2012),  Falconarese (2014-2015), Borghetto (2016-2017),  San Costanzo (2019-2020), Le Torri Castelplanio, Cameratese.

A Candia troverà una società, presieduta da Buffarini, che punta molto sul settore giovanile e possiede un bell’impianto, Comunale Don Orione,  dove poter lavorare liberamente ed organizzare ogni cosa al meglio.

Con lui, come collaboratore, il suo ‘fido’ Luca Mosconi. Carletti sostiuisce Ceccacci che è diventato allenatore dello Staffolo.

Di recente è stato apprezzatissimo e qualificato opinionista di Vallesina Tv, in qualità di “better” della rubrica sulla Prima e la Seconda Categoria.

Lo ringraziamo per il suo contributo e per la stima verso la nostra redazione: grazie di tutto, mister, e in bocca al lupo per questa tua nuova avventura. 

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 9^ giornata

In Prima il big match del girone B è Olimpia Marzocca-Filottranese; interessanti anche Pietralacroce-Sampaolese e Labor-Sassoferrato Genga; nel girone C la Cingolana SF è impegnata a Passatempo di Osimo; in Seconda Categoria, c’è il derby Le Torri Castelplanio-Rosora Angeli 

VALLESINA, 17 novembre 2023 – Dopo 720 minuti di campionato, si stanno delineando le classifiche di Prima e Seconda Categoria di calcio. Domani, sabato 18 novembre, si giocano le gare della 9^ giornatae il programma è ricco di grandi partite. Nel girone B di Prima, il big match è Olimpia Marzocca-Filottranese tra due squadre che vogliono tornare in Promozione. Interessante anche la sfida tra le due sorprese del campionato, ovvero Pietralacroce-Sampaolese, entrambe seconde in classifica. Il Montemarciano vuole sfruttare il fattore campo contro la Real Cameranese, mentre il Castelbellino affronta il fanalino di coda Senigallia Calcio. Senza dimenticare la sfida di Santa Maria Nuova tra Labor e Sassoferrato Genga.

Nel girone C, invece, la Cingolana SF affronta in trasferta l’ostica Passatempese retrocessa dalla Promozione. In Seconda Categoria, infine, le partite da seguire in questo weekend sono Ostra Calcio-Cupramontana, Serrana-Olimpia Ostra Vetere e il derby Le Torri Castelplanio-Rosora Angeli. Anche questa settimana abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti. In fondo all’articolo, poi, trovate il programma completo, con gli arbitri e le classifiche, girone per girone.

Girone B – Castelleonese-Staffolo 1

Massimo Pasquini (allenatore Staffolo)

“Sarà una partita molto equilibrata, perché lo Staffolo vuole rimanere nella zona tranquilla della classifica e non vuole concedere tanto alla Castelleonese. I locali, però, dopo l’exploit di Castelbellino con 4 reti, sono leggermente avvantaggiati con il fattore campo a favore. Per questo dico 1”. La squadra di Fiori è sesta con 13 punti, seguita a 11 dai giallorossi di Pasquini all’undicesimo posto.

Chiaravalle-Borghetto 1

“Sarà una sfida difficile per il Borghetto, la più difficile che potesse loro capitare in questo momento. Il Chiaravalle è rigenerato dal pareggio di Filottrano che poteva essere anche una vittoria: il cambio di panchina ha dato un plus di fiducia. Come segnale di incoraggiamento ai locali, dico 1”. I grigioneri di Fenucci sono penultimi con 2 punti; dall’altra parte la squadra di Latini è dodicesima a 9.

Falconarese-Borgo Minonna 2

“Credo che potrebbe trattarsi di una delle ultime chanches per mister Luchetta sulla panchina del Borgo Minonna. In caso di passo falso a Falconara, si potrebbero aprire nuovi scenari. Per ora la Falconarese è stata sfortunata, con il 2-2 di Sassoferrato in rimonta e la sconfitta a tavolino contro la Sampaolese per una distinta compilata male: prima o poi qualcosa girerà anche a loro favore. Contro il Borgo Minonna assetato di punti, però, non credo ci sia partita: dico 2”. La squadra di Cosentino è 14^ e terz’ultima a quota 3, preceduta al 13° posto proprio dai rossoblù jesini a 6 punti.

Cesare Giovagnetti, allenatore della Labor

Labor-Sassoferrato Genga X

“Questo match è assolutamente equilibrato. Il Sassoferrato Genga sta aspettando, perché anche se vince le partite non le conduce in maniera esemplare. A Santa Maria Nuova, però, un pareggio potrebbe andar bene ad entrambe le squadre”. La Labor di Giovagnetti è al 8° posto con 12 punti ed è preceduta a 13 dai ragazzi di Ricci sesti.

Olimpia Marzocca-Filottranese X

“Eccoci al big match di giornata. Sono due formazioni importanti: una vuole risalire dopo la retrocessione dalla Promozione, l’altra ha perso il campionato a favore della Castelfrettese e punta anche quest’anno a salire di categoria. Si tratta della classica partita da tripla: noi mettiamo X perché le due squadre si equivalgono. Sarà un bell’incontro”. L’Olimpia Marzocca di Barattini è sesta a 13 punti, mentre la Filottranese di Marco Strappini guida il girone B di Prima Categoria a quota 18.

Lorenzo Maccioni, attaccante della Filottranese

Montemarciano-Real Cameranese 1

“Anche questa è un’altra bella sfida. La Real Cameranese ha perso in casa nell’ultima giornata contro l’Olimpia Marzocca e va in un campo ostico come quello di Montemarciano, con i locali che, a -4 dalla Filottranese, vogliono rimanere attaccati alla vetta. La squadra di casa ha un leggero vantaggio, dico 1”. La squadra di Caccia è quarta a 14, seguita al nono posto dai ragazzi di Pantalone dodicesimi a 12.

Pietralacroce-Sampaolese 1

Alessandro Daidone del Pietralacroce

“Si tratta dell’incontro tra le due rivelazioni del campionato che condividono il secondo posto a 16 punti: dovrebbe essere veramente una grande partita. Non saprei davvero chi potrà prevalere. Il Pietralacroce di Santarelli è sulle ali dell’entusiasmo e ha trovato la chimica giusta per questa categoria: a inizio stagione avevo predetto che poteva incontrare qualche difficoltà da neo-promossa, invece ha preso la marcia giusta. Credo che possa anche vincere contro la Sampaolese di Togni. Per questo dico 1”.

Senigallia Calcio-Castelbellino 1

“Il Castelbellino vorrà assolutamente rifarsi dalla scoppola presa in casa contro la Castelleonese e non riporre le proprie ambizioni. Andrà, però, a giocare contro un Senigallia Calcio che, come il Borgo Minonna, se non vince questa partita ha già mezzo piede in Seconda Categoria a solo un terzo del campionato. Voglio dare un 1 per fiducia agli amici senigalliesi”. La squadra, guidata ad interim dal ds Frulla, è al 16° e ultimo posto con solo un punto, mentre gli orange di Tizzoni sono quarti a 14.

Girone C – Passatempese-Cingolana SF 1

“Non vorrei sbagliare, ma credo che la Passatempese aspirasse a qualcosa di più del nono posto attuale. La Cingolana SF era partita bene, senza perdere, ma è anche vero che in questo campionato se qualche volta non vinci, pareggi e incappi in una o più sconfitte, si scivola nella zona rossa anche con un punto a partita. A Passatempo non sarà facile portare via un risultato positivo: mi dispiace per gli amici di Cingoli, ma propendo per un 1”. I locali di mister Mezzanotte hanno 9 punti in classifica, uno in più dei biancorossi di Ruggeri dodicesimi, in piena zona play-out.

Seconda Categoria: Ostra Calcio-Cupramontana 1, Serrana-Olimpia Ostra Vetere 2

“Parlando di Ostra Calcio-Cupramontana, i cuprensi stanno rincorrendo le posizioni di vertice, come da loro aspirazioni. Gli ostrensi vengono da qualche passo falso, ma giocano in casa e credo che faranno valere la legge del campo di Pianello di Ostra: dico 1 fisso. Per quanto riguarda, infine, Serrana-Olimpia Ostra Vetere, gli ospiti prima o poi ingraneranno la marcia e saranno la squadra più continua. Come ho già detto in precedenza, l’Olimpia è la più seria candidata per la vittoria finale. Deve fare una prova di forza a Serra San Quirico in un campo ostico, anche se ultimamente i giallorossi si sono salvati recuperando le partite: non mollano mai, però dico 2 in questa circostanza”.  

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

9^ giornata

Girone B – sabato 18 novembre ore 14.30

Castelleonese-Staffolo – Sardellini di Fermo

Labor-Sassoferrato Genga – Montani di Pesaro

Montemarciano-Real Cameranese – Cercaci di Macerata

Olimpia Marzocca-Filottranese – Morbelli di Fermo

Pietralacroce-Sampaolese – Alighieri di San Benedetto del Tronto

Chiaravalle-Borghetto – Biagini di Pesaro – ore 15.00

Falconarese-Borgo Minonna – Staffolani di Macerata – ore 15.00

Senigallia Calcio-Castelbellino – Peyla di Pesaro – ore 15.00

CLASSIFICAFilottranese 18, Pietralacroce 16, Sampaolese 16, Castelbellino 14, Montemarciano 14, Sassoferrato Genga 13, Castelleonese 13, Olimpia Marzocca 13, Real Cameranese 12, Labor 12, Staffolo 11, Borghetto 9, Borgo Minonna 6, Falconarese 3, Chiaravalle 2, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 18 novembre ore 14.30

Passatempese-Cingolana SF – Pirovano di Macerata

Montecassiano-Folgore Castelraimondo – Ginevra Angelini di Fermo

Montecosaro-Esanatoglia – Borrino di San Benedetto del Tronto

Portorecanati-Urbis Salvia – Belli di Pesaro

San Claudio-Elite Tolentino – Caporaletti di Macerata

Settempeda-Caldarola – Cerolini di Macerata

Pinturetta Falcor-Camerino – Raiola di Jesi – ore 15.00

Montemilone Pollenza-Vigor Montecosaro – Romani di San Benedetto del Tronto – domenica 19 novembre ore 14.30

CLASSIFICAVigor Montecosaro 17, Portorecanati 15, Settempeda 15, San Claudio 13, Montecosaro 12,  Montecassiano 11, Camerino 10, Pinturetta Falcor 10, Elite Tolentino 9, Passatempese 9, Folgore Castelraimondo 9, Cingolana SF 8, Caldarola 8, Esanatoglia 7, Urbis Salvia 6, Montemilone Pollenza 6

Seconda Categoria

9^ giornata

Girone C – sabato 18 novembre ore 14.30

Aurora Jesi-Trecastelli – Vallesi di Macerata

Corinaldo-Palombina Vecchia – Sgreccia di Jesi

Le Torri Castelplanio-Rosora Angeli – Talacchia di Jesi

Leonessa Montoro-Monsano – Campoli di Ancona

Olimpia Juventu Falconara-Argignano – Dovesi di Ancona

Ostra Calcio-Cupramontana – Manzotti di Jesi

Serrana-Olimpia Ostra Vetere – Dants Tascan di Jesi

CLASSIFICAAvis Arcevia 17, Olimpia Ostra Vetere 16, Argignano 16, Corinaldo 16, Ostra Calcio 14, Serrana 12, Palombina Vecchia 12, Le Torri Castelplanio 11, Terre del Lacrima 11, Monsano 10, Cupramontana 8, Olimpia Juventus Falconara 8, Trecastelli 7, Aurora Jesi 6, Leonessa Montoro 5, Rosora Angeli 4

Girone F – sabato 18 novembre ore 15.00

San Marco Petriolo-Treiese – Penna di Macerata

Le altre: Camerino Castelraimondo-Lorese, Borgo Mogliano-Pievebovigliana, Ripe San Ginesio-Vis Gualdo, Sarnano-MR Pioraco, Sefrense-Abbadiense, Pennese-Belfortese, Palombese-Fabiani Matelica

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 21, Treiese 16, Belfortese 15, Palombese 13, Vis Gualdo 13, San Marco Petriolo 12, Fabiani Matelica 12, Sefrense 11, Pievebovigliana 11, Ripe San Ginesio 9, Camerino Castelraimondo 8, MR Pioraco 8, Abbadiense 7, Pennese 7, Sarnano 6, Lorese 6 

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri dell’8^ giornata

Nel girone B di Prima Categoria, la Filottranese ospita il Chiaravalle, il Pietralacroce gioca sul campo dello Staffolo; il Montemarciano a caccia di riscatto contro la Labor; nel girone C, la Cingolana SF affronta allo “Spivach” il Pinturetta neo-promosso

VALLESINA, 10 novembre 2023 – Abbiamo superato la metà del girone d’andata nei campionati di Prima e Seconda Categoria che riguardano le squadre della Vallesina e dintorni. L’8^ giornata, in programma sabato 10 e domenica 11 novembre, prevede degli scontri molto interessanti. In Prima Categoria, nel girone b la Filottranese capolista affronta il fanalino di coda Chiaravalle nel posticipo domenicale: appena 5 mesi fa questa sfida valeva per la semifinale play-off, ora invece vede le due squadre con obiettivi decisamente diversi.

Il Pietralacroce è chiamato all’esame sul campo dello Staffolo, mentre il Montemarciano cercherà il riscatto casalingo contro una Labor in salute. Castelbellino, Sampaolese e Sassoferrato Genga sono chiamate ai tre punti in casa contro Castelleonese, Senigallia Calcio e Falconarese. L’Olimpia Marzocca non può più sbagliare e deve far risultato contro la Real Cameranese in trasferta.

Nel girone C, la Cingolana SF ospita allo Spivach il Pinturetta Falcor neo-promosso, per scrollarsi di dosso il sempre più ricorrente segno X. Le due sfide più interessanti di Seconda Categoria sono, nel girone C, Olimpia Ostra Vetere-Le Torri Castelplanio e Avis Arcevia-Corinaldo. Anche questa settimana abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti, mentre in fondo all’articolo si può trovare il programma completo con arbitri e classifiche, girone per girone.

Il nostro “better”, mister Cesare Carletti

Girone B – Borgo Minonna-Borghetto X

“Andrò a vedere questa partita, che sarà importantissima per entrambe le squadre. Un pareggio non servirebbe a nessuna delle due, mentre in caso di sconfitta chi perde ripone nel cassetto i sogni che avevano nel cassetto quest’estate. Sono un ex allenatore di entrambe, quindi vado con un salomonico X”. Il Borgo Minonna di Luchetta e il Borghetto di Latini condividono la dodicesima posizione con 6 punti.

Castelbellino-Castelleonese 1

“Il Castelbellino vorrà dare una prova di forza, battendo la Castelleonese in casa ed insidiandosi a ridosso della Filottranese, per disputare un campionato di prim’ordine. Dico 1”. Gli orange di Tizzoni sono terzi a 14 punti, mentre i pesaresi di Fiori sono noni a quota 10.

Marco Strappini, allenatore della Filottranese

Filottranese-Chiaravalle 1

“Anche se il Chiaravalle ha cambiato allenatore, non credo che in una settimana si possano vedere evidenti cambiamenti. Tra l’altro al cospetto di una Filottranese che quest’anno non sembra avere rivali: è partita in quarta e vuole arrivare fino in fondo. Dico 1 fisso”. I biancorossi di Strappini guidano la classifica a 17 punti; i grigioneri di Fenucci, invece, la chiudono a 1.

Montemarciano-Labor 1

“Una bella sfida. Dopo il passo falso contro il Pietralacroce, il Montemarciano vuole rimettersi in sesto. Anche la Labor è reduce da una bella vittoria contro la Real Cameranese, quindi vorrebbe strappare un punticino. La squadra di Santa Maria Nuova è attrezzata in attacco, con Vincioni e Bassotti, ma vedo i padroni di casa favoriti e gli ospiti non avranno scampo. Dico 1”. La squadra di Caccia è quarta a 13 punti, seguita all’ottavo posto dai ragazzi di Giovagnetti a 11.

Real Cameranese-Olimpia Marzocca 1

L’Olimpia Marzocca sta stentando e Barattini rischia di rimanere appiedato se la squadra dovesse perdere anche a Camerano. Sono convinto, però, che la Real Cameranese possa riprendere il ruolino vincente, nonostante la sconfitta di Santa Maria Nuova. Per me è 1 fisso”. I rossoneri di Pantalone sono sesti a 12 punti, seguiti a 10 dai marzocchini.

Lorenzo Togni, allenatore della Sampaolese

Sampaolese-Senigallia Calcio 1

“Il Senigallia Calcio ha il ds Frulla in panchina e dovrà affrontare una trasferta ostica, in un campo difficile. La Sampaolese pratica un calcio ‘spiccio”: i biancorossi sono poco leziosi e molto pratici, rendendo il proprio campo un fortino. Non ci sarà scampo per l’Aesse: dico 1”. La squadra di Togni è quarta con 13 punti, mentre i senigalliesi sono all’ultimo posto con 1 punto.

Sassoferrato Genga-Falconarese 1

“Non c’è niente da fare per la Falconarese: urgono rinforzi e un cambiamento di mentalità, un nuovo corso e qualche giocatore in più. A Sassoferrato non ci sarà scampo: la squadra di Ricci vuole insidiarsi prepotentemente a ridosso delle prime in classifica, dato che la formazione è stata costruita per vincere. 1 fisso”. Il Sassoferrato Genga è sesto a 12 punti; dall’altra parte, i biancoverdi di Cosentino sono al 14° posto a quota 2.

Staffolo-Pietralacroce 1

“Questo match è molto interessante, forse il più bello. Se lo Staffolo dovesse vincere contro il Pietralacroce secondo in classifica, ribalterebbe i pronostici di inizio stagione. Penso che ce la possa fare, perché non credo che i dorici abbiano la minima esperienza per giocare nel campo dei giallorossi. Dico 1”. I ragazzi di Pasquini sono noni a quota 10, mentre la squadra di Santarelli è seconda a 15 punti.  

Fabricio Lovotti, attaccante della Cingolana

Girone C – Cingolana SF-Pinturetta Falcor 1

“Gli amici di Cingoli hanno bisogno di vincere assolutamente. Al momento i biancorossi sono a metà classifica, non sono né carne e né pesce, a metà strada tra i play-off e i play-out. In casa faranno bottino pieno: 1 fisso”. La Cingolana SF di Ruggeri è al settimo posto del girone C con 8 punti, con il Pinturetta Falcor di mister Properzi tredicesimo a 7.

Seconda Categoria: Olimpia Ostra Vetere-Le Torri Castelplanio 1, Avis Arcevia-Corinaldo X

“Per quanto riguarda Olimpia Ostra Vetere-Le Torri Castelplanio, domenica scorsa in occasione della partita della Vigor Senigallia al ‘Bianchelli’ ho parlato con il mister ostrense Curzi. Mi ha detto che nello spogliatoio non ci sono problemi, nonostante alcune battute d’arresto. Vanno tutti molto d’accordo e lavorano con serenità: vogliono riprendere la marcia e sono al completo. Credo nel loro gioco e nella loro filosofia, quindi dico 1 fisso. Avis Arcevia-Corinaldo, invece, è di più difficile pronostico. Stimo molto l’allenatore ospite, Giuliani, che fece tanto bene con il Senigallia Calcio e sta facendo altrettanto bene con i corinaldesi, senza grandi giocatori ma proponendo un bel gioco. Sabato scorso ho visto l’Avis Arcevia e posso dire che non bada a spese: è una squadra forte. Questa volta dico X”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

8^ giornata

Girone B – sabato 11 novembre ore 14.30

Borgo Minonna-Borghetto – Francesca Moltaboddi di Macerata

Castelbellino-Castelleonese – Biagini di Pesaro

Montemarciano-Labor – Romani di San Benedetto del Tronto

Real Cameranese-Olimpia Marzocca – Capriotti di San Benedetto del Tronto

Sampaolese-Senigallia Calcio – Maurilli di Macerata

Sassoferrato Genga-Falconarese – Gismondi di Macerata

Staffolo-Pietralacroce – Cerolini di Macerata

Filottranese-Chiaravalle – Sacco di Macerata – domenica 12 novembre ore 14.30

CLASSIFICAFilottranese 17, Pietralacroce 15, Castelbellino 14, Sampaolese 13, Montemarciano 13, Sassoferrato Genga 12, Real Cameranese 12, Labor 11, Olimpia Marzocca 10, Castelleonese 10, Staffolo 10, Borghetto 6, Borgo Minonna 6, Falconarese 2, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 11 novembre ore 14.30

Cingolana SF-Pinturetta Falcor – Lanciani di Macerata

Camerino-Montecosaro – Pirovano di Macerata

Esanatoglia-Passatempese – Agostini di Ascoli Piceno

San Claudio-Portorecanati – Mancini di Ancona

Urbis Salvia-Montemilone Pollenza – Diouane di Fermo

Vigor Montecosaro-Folgore Castelraimondo – Speciale di Ancona

Caldarola-Montecassiano – Fontinovi di Fermo – ore 15.00

Elite Tolentino-Settempeda – Giorgini di Jesi – ore 15.00

CLASSIFICAVigor Montecosaro 16, Portorecanati 15, Settempeda 14, Montecosaro 11, San Claudio 10,  Camerino 9, Elite Tolentino 8, Cingolana SF 8, Montecassiano 8, Folgore Castelraimondo 8, Passatempese 8, Caldarola 8, Pinturetta 7, Urbis Salvia 6, Esanatoglia 6, Montemilone Pollenza 5

Seconda Categoria

8^ giornata

Girone C – sabato 11 novembre ore 14.30

Argignano-Trecastelli – Tarquini di Macerata

Avis Arcevia-Corinaldo – Dovesi di Ancona

Cupramontana-Terre del Lacrima – Fermani di Jesi

Monsano-Olimpia Juventu Falconara – Shala di Ancona

Olimpia Ostra Vetere-Le Torri Castelplanio – Micheli di Jesi

Palombina Vecchia-Ostra Calcio – Possidente di Ancona

Rosora Angeli-Aurora Jesi – Cavaliere di Jesi

Serrana-Leonessa Montoro – Carriero di Jesi

CLASSIFICAAvis Arcevia 17, Ostra Calcio 14, Argignano 13, Olimpia Ostra Vetere 13, Corinaldo 13, Serrana 11, Le Torri Castelplanio 11, Terre del Lacrima 10, Monsano 10, Palombina Vechia 9, Cupramontana 7, Trecastelli 7, Olimpia Juventu Falconara 5, Leonessa Montoro 4, Rosora Angeli 4, Aurora Jesi 3

Girone F – sabato 11 novembre ore 15.00

Treiese-Sefrense – Nicoletti di Macerata

Le altre: Abbadiense-Vis Gualdo, Belfortese-Borgo Mogliano, Lorese-Ripe San Ginesio, MR Pioraco-Camerino Castelraimondo, Pievebovigliana-Palombese, Sarnano-San Marco Petriolo, Fabiani Matelica-Pennese

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 21, Treiese 13, Belfortese 12, Palombese 12, Fabiani Matelica 11, Sefrense 11, Pievebovigliana 10, Vis Gualdo 10, San Marco Petriolo 9, Ripe San Ginesio 8,, Camerino Castelraimondo 8, Abbadiense 7, Pennese 6, Sarnano 6, MR Pioraco 5, Lorese 5

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 7^ giornata

In Prima Categoria, il big match è Pietralacroce-Montemarciano, con la Filottranese ospite della Falconarese; in Seconda, c’è il derby Le Torri Castelplanio-Cupramontana 

VALLESINA, 3 novembre 2023 – Altro giro, altra corsa per le squadre di Prima e Seconda Categoria. Tra domani sabato 4 e domenica 5 novembre si giocano le partite della 7^ giornata di campionato. Nel girone B di Prima Categoria, la capolista Filottranese sarà di scena domenica contro la Falconarese penultima, mentre il Montemarciano sfida in trasferta una delle sorprese del campionato, il Pietralacroce. Borghetto, Borgo Minonna e Olimpia Marzocca hanno bisogno di punti per risalire la classifica. Chiaravalle e Senigallia Calcio, ancora senza allenatore, dovranno affrontare le corazzate Castelbellino e Sassoferrato Genga con il favore del campo amico. Nel girone C la Cingolana SF a Montecassiano vuole subito rialzarsi dal ko della settimana scorsa contro la capolista Vigor Montecosaro. In Seconda Categoria, le sfide più belle di giornata sono Le Torri Castelplanio-Cupramontana, Ostra Calcio-Serrana e Borgo Mogliano-Treiese.

Come al solito, anche in questa settimana abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti, il quale, però, intende prima commentare questo via vai di tecnici delle ultime settimane. “Cambiano gli allenatori ogni settimana – spiega –, perché le società pensano che la responsabilità sia solo la loro. Non voglio difendere la categoria, ma le programmazioni si fanno in estate, prima dell’inizio della stagione. Un allenatore vince il campionato l’anno prima, e dopo poche giornate viene esonerato nell’annata seguente se le cose non vanno bene. Non vale più niente quell’allenatore? Nel mondo dello sport in generale adesso funziona così. Ad esempio, ho allenato Manoni quando era un calciatore: è andato sulla panchina della Pistoiese, e dopo poche giornate è stato esonerato insieme al direttore sportivo. Torniamo al nostro calcio, che forse è più sano”.

Girone B – Borghetto-Staffolo 1

Giorgio Latini (mister Borghetto)

“Il Borghetto se non dovesse vincere entra in crisi, non di gioco ma di risultati. Si tratta di una società neo-promossa con un allenatore ambizioso: se non arriva il risultato si può rompere il giocattolo. Lo Staffolo non molla mai e soprattutto in casa riesce a fare i suoi punti. Questa volta, però, credo che il Borghetto possa vincere. Dico 1”. I biancocelesti di Latini sono dodicesimi a 6 punti, preceduti dai giallorossi di Pasquinidecimi a 7.

Castelleonese-Borgo Minonna 2

“Lo stesso discorso del Borghetto vale per il Borgo Minonna: sta deludendo le aspettative e non sta rispettando i programmi. Gli jesini devono fare un exploit a Castelleone di Suasa, contro una squadra ostica con dei buoni giocatori. Ho visto i rossoblù a Castelbellino e, nonostante la sconfitta, mi sono piaciuti: per questo dico 2, perché penso che siano in salute e per questo vinceranno la partita”. La Castelleonese di Fioriè al decimo posto con 7 punti, uno in più della squadra di mister Luchetta dodicesima.  

Chiaravalle-Castelbellino 2

“Ancora non sappiamo chi sarà il nuovo allenatore del Chiaravalle. Si tratta di un ambiente familiare, in cui giocano per passioni. Dovrebbero sfruttare il fattore Campo dei Pini, che nelle passate annate ha dato loro tante soddisfazioni. Ora, però, c’è confusione. Il Castelbellino, invece, è una squadra tosta, che vuole rimanere in alto in classifica. Per questo dico 2”. I grigioneri sono al 15° e ultimo posto con un punto insieme al Senigallia Calcio, mentre gli orange di Tizzoni sono sesti a quota 11.

Tizzoni con la maglia del Castelbellino

Falconarese-Filottranese 2

“La Falconarese aveva vinto solo una partita, e anche quella gioia è stata tolta loro per un errore burocratico: il morale sarà sotto i tacchi. La Filottranese è galvanizzata dalla vittoria con il Borghetto e per me non ci sarà scampo. Dico 2”. I falchetti di Cosentino sono al 14° posto con 2 punti; al contrario, i biancorossi di Strappiniguidano la classifica del girone B a 14.  

Labor-Real Cameranese X

“Sono d’accordo con quello che dice il ds Gasparri della Labor: o scopriamo cosa vogliono fare quest’anno a Santa Maria Nuova, evitando un ulteriore campionato di sofferenza sulla falsa riga degli scorsi anni, oppure, se vogliamo stare più tranquilli, bisogna battere la Real Cameranese. I rossoneri, però, non hanno alcuna intenzione di rendere la vita facile, visto che sono a 2 punti dalla vetta della classifica. Questa è una sfida da pareggio: dico X”. Gli arancioneri di Giovagnetti sono noni a 8 punti, preceduti dai cameranesi di Pantaloneterzi a 12.

Olimpia Marzocca-Sampaolese 1

L’Olimpia Marzocca non deve perdere terreno se non vuole uscire dalla lotta per i primi posti in classifica. Affronta in casa una Sampaolese sorprendente, anche se mister Togni inizia sempre bene i campionati. Nonostante ciò, resto convinto dell’1”. I marzocchini di Barattini sono settimi a 9 punti, mentre i biancorossi di San Paolo di Jesi sono terzi a quota 12.

Pietralacroce-Montemarciano X

Cristiano Caccia (allenatore Montemarciano)

“Questo è il big march di giornata. Forse è il Pietralacroce la squadra sorprendente fino ad ora: all’inizio pensavo che avrebbe fatto fatica ad adattarsi alla nuova categoria, ma mi sono sbagliato. Faccio i complimenti a loro, anche se quest’anno il Montemarciano ha capito come funziona il campionato e vuole stare davanti. Dico X perché le due formazioni si equivalgono”. La squadra di Santarelli è al terzo posto con 12 punti, preceduta a 13 dai ragazzi di Caccia secondi.

Senigallia Calcio-Sassoferrato Genga 2

“Non mi convince molto la scelta di affidare la panchina al ds Massimiliano Frulla, non la ritengo una politica corretta. A Senigallia stanno deludendo e credo che il Sassoferrato Genga possa vincere facilmente. L’amico mister Ricci troverà il ruolino di marcia giusto e continuerà a scalare la classifica: per me è 2”. I senigalliesi sono ultimi con un solo punto, mentre i sentinati sono settimi a quota 9.

Girone C – Montecassiano-Cingolana SF X

“Per la Cingolana SF è importante rimanere sopra la metà della graduatoria. Condivide gli stessi punti del Montecassiano: un pareggio potrebbe essere positivo per muovere la classifica di entrambe le squadre. Dico X”. I rossoblù di Carinelli e i biancorossi di Ruggeri condividono l’ottava posizione del girone C con 7 punti.

Seconda Categoria: Le Torri Castelplanio-Cupramontana X, Ostra Calcio-Serrana 1

Le Torri Castelplanio-Cupramontana è un derby classico della Vallesina tra due realtà che hanno giocato anche in Promozione: hanno una discreta cultura calcistica, soprattutto i cuprensi. Se al Le Torri comincia a segnare Montecchiarini, il quale può fare la differenza, potrebbe anche vincere contro i rossoblù, anche se per simpatia pendo di più verso la squadra del mio amico fraterno Mencarelli. Dico X perché sono un doppio ex di entrambe le compagini e non voglio sbilanciarmi. Per quanto riguarda Ostra Calcio-Serrana, i locali potrebbero dare una spallata di convinzione perché se battono anche i giallorossi, che hanno un buon organico ma con qualche problematica interna che non permette loro di raccogliere quanto meriterebbero. L’Ostra Calcio, insieme ad Avis Arcevia, Argignano e Olimpia Ostra Vetere, farà un campionato bellissimo: per questo dico 1”.  

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

7^ giornata

Girone B – sabato 4 novembre ore 14.30

Borghetto-Staffolo – Speciale di Ancona

Castelleonese-Borgo Minonna – Cesanelli di Macerata

Labor-Real Cameranese – Pucci di Pesaro

Olimpia Marzocca-Sampaolese – Francesca Montalboddi di Macerata

Pietralacroce-Montemarciano – Cavallo di Pesaro

Chiaravalle-Castelbellino – De Florio di Pesaro – ore 15.00

Senigallia Calcio-Sassoferrato Genga – Nocelli di Ancona – ore 15.00

Falconarese-Filottranese – Cerolini di Macerata – domenica 5 novembre ore 15.00

CLASSIFICAFilottranese 14, Montemarciano 13, Real Cameranese 12, Pietralacroce 12, Sampaolese 12, Castelbellino 11, Olimpia Marzocca 9, Sassoferrato Genga 9, Labor 8, Castelleonese 7, Staffolo 7, Borghetto 6, Borgo Minonna 6, Falconarese 2,  Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 4 novembre ore 14.30

Montecassiano-Cingolana SF – Rapari di Macerata

Folgore Castelraimondo-Camerino – Morbelli di Fermo

Montecosaro-San Claudio – De Maio di San Benedetto del Tronto

Passatempese-Urbis Salvia – Staffolani di Macerata

Portorecanati-Elite Tolentino – Colombo di Fermo

Settempeda-Esanatoglia – Rossetti di Ancona

Pinturetta Falcor-Vigor Montecosaro – Ciavaroli di San Benedetto del Tronto – ore 15.00

Montemilone Pollenza-Caldarola – Alighieri di San Benedetto del Tronto – domenica 5 novembre ore 14.30

CLASSIFICAVigor Montecosaro 13, Portorecanati 12, Settempeda 11, San Claudio 10, Camerino 9, Elite Tolentino 8, Montecosaro 8, Montecassiano 7,  Cingolana SF 7, Caldarola 7, Pinturetta Falcor 7, Urbis Salvia 6, Esanatoglia 6, Folgore Castelraimondo 5, Passatempese 5, Montemilone Pollenza 4

Seconda Categoria

7^ giornata

Girone C – sabato 4 novembre ore 14.30

Aurora Jesi-Avis Arcevia – Fraticelli di Macerata

Corinaldo-Argignano – Montecchiani di Jesi

Le Torri Castelplanio-Cupramontana – Pieroni di Ancona

Leonessa Montoro-Olimpia Ostra Vetere – Guardati di Macerata

Olimpia Juventu Falconara-Rosora Angeli – Carriero di Jesi

Ostra Calcio-Serrana – Maurizi di Jesi

Terre del Lacrima-Monsano – Baldassarri di Ancona

Trecastelli-Palombina Vecchia – Fermani di Jesi – ore 15.00

CLASSIFICAOstra Calcio 14, Avis Arcevia 14, Argignano 13, Olimpia Ostra Vetere 10, Corinaldo 10, Monsano 9, Palombina Vecchia 9, Terre del Lacrima 9, Serrana 8, Le Torri Castelplanio 8, Corinaldo 7, Cupramontana 7, Leonessa Montoro 4, Olimpia Juventu Falconara 4, Trecastelli 4, Aurora Jesi 3, Rosora Angeli 3

Girone F – sabato 4 novembre ore 14.30

Borgo Mogliano-Treiese – Mastrocola di Macerata

Le altre: Camerino Castelraimondo-Belfortese, Palombese-Abbadiense, Ripe San Ginesio-Pievebovigliana, Sefrense-Lorese, Vis Gualdo-Fabiani Matelica, Pennese-Sarnano, San Marco Petriolo-MR Pioraco

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 18, Treiese 13, Belfortese 11, Fabiani Matelica 11, Palombese 11, Ripe San Ginesio 8, Sefrense 8, Camerino Castelraimondo 7, Pievebovigliana 7, Vis Gualdo 7, San Marco Petriolo 6, Pennese 6, Abbadiense 6, Lorese 5, MR Pioraco 5, Sarnano 3

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 6^ giornata

Il Montemarciano batte il Senigallia e balza in testa al girone B di Prima Categoria, in attesa della Filottranese: seguono Real Cameranese e Pietralacroce; in Seconda la Treiese batte la Palombese 

VALLESINA, 28 ottobre 2023 – Fischio finale delle partite della sesta giornata di Prima e Seconda Categoria. Nelle sfide di oggi, sabato 28 ottobre, ci sono state poche sorprese. In attesa del posticipo Filottranese-Borghetto, nel girone B balza in testa alla classifica il Montemarciano, che ha battuto 2-1 il fanalino di coda Senigallia Calcio. A ruota seguono le due sorprese del torneo, ovvero Real Cameranese e Pietralacroce: i rossoneri hanno vinto contro la Falconarese, mentre i dorici hanno battuto di misura l’Olimpia Marzocca, forse l’unico vero risultato inaspettato di oggi.

Il Castelbellino vince il derby contro il Borgo Minonna, mentre risalgono Sassoferrato Genga e Staffolo, grazie ai successi contro Castelleonese e Labor. Nel girone C, la Cingolana SF si inchina per 1-3 alla capolista Vigor Montecosaro, dopo essere andata in vantaggio nei primi minuti. In Seconda Categoria, infine, nel girone C il Le Torri Castelplanio ferma sul pari la capolista Ostra Calcio, così come si dividono la posta in palo Avis Arcevia e Argignano. Nel girone F, importante vittoria della Treiese per 3-2 contro la Palombese in un big match di alta classifica. Di seguito, i risultati, i marcatori e le classifiche aggiornate dopo questa 6^ giornata.

Prima Categoria

6^ giornata

Girone B – sabato 28 ottobre ore 15.30

Pietralacroce-Olimpia Marzocca 1-0 – Vallesi di Macerata – ore 14.30

RETE – 25′ Potito

PIETRALACROCE – Polenti, Gambelli, Polidori N., Fioretti (70′ Angeletti), Severini, Manganelli, Bellavigna (81′ Marini), Potito, Consolazio, Daidone (89′ Nicoletti), Marku (65′ Piccini). All. Santarelli – Montuoso, Polidori T., Da Silva, Palombarani, Lodigiani.

OLIMPIA MARZOCCA – Vernelli, Fabini (75′ Mobili, 85′ Cimarelli), Piccini, Marini (80′ Giulietti), Tomba, Montanari, Ciarloni, Abbruciati, Carletti, Sabik, Spanò. All. Barattini – A disp. Giovagnoli, Santi Amantini, Dell’Aguzzo, Fabbri, Menotti.

Real Cameranese-Falconarese 2-1 – Francesca Montalboddi di Macerata – ore 14.30 – leggi l’articolo

RETI – 25′ Portaleone (R), 30′ Principi (R), 83′ Bertotto (F)

REAL CAMERANESE – Fatone, Recanatini (85′ Baro), Principi, Angeletti, Baldini, Avarucci, Defendi (72′ Cola), Marchionne (72′ Bocci), Portaleone (76′ Starnari), Anconetani, Domenichetti. All. Pantalone – A disp. Biagioli, Taddei, Principi, Giorgio.

FALCONARESE – Bolletta, Mondaini (53′ Calafiore), Bertotto, Sconocchini (53′ Santinelli), Tomassini, Zappi, Lutsak (53′ Rinardo), Ebrima (80′ Marconi), Formoso, Bartoloni (76′ Dubbini), Serrani. All. Cosentino – A disp. Carbonari, Iossa, Beato, Santarelli.

Castelbellino-Borgo Minonna 2-1 – Pirovano di Macerata

RETI – Braconi (B), Bruschi (C), Madonna (C)

CASTELBELLINO – Pettinelli, Piccinini, Musumeci, Barchiesi, Lucarini, Ulisse, Bruschi, Simonetti, Api, Ledesma, Bando. All. Tizzoni – A disp. Micci, Ciuccoli, Santini, Pratichizzo, Tarabello, Stamate, Madonna, Onuorah, Papadopoulos.

BORGO MINONNA – Morresi, Spinelli, Brexchiani, Morbidelli, Serrani, Sassaroli, Ribichini, Moreschi, May, Paialunga M., Braconi. All. Luchetta – A disp. Lucarelli, Campomaggi, Argentanti, Filippetti, Korchi, Paialunga R., Frattesi, Rango, Mechri.

Montemarciano-Senigallia Calcio 2-1 – Borrino di San Benedetto del Tronto

RETI – 23′ Bodili (S), 34′ e 55′ Moschini (M)

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Silvestrini, Giancamilli, Sanviti, Zoppi, Lucci G., Pellonara (46′ Passeggio), Carboni, Moschini (86′ Renda), Lucci F. (74′ Tunnera), Rossi. All. Caccia – A disp. Parasecoli, Di Prenda, Marchesini, Eliantonio, Stefanini, Gemini.

SENIGALLIA CALCIO – Olivi, Schiano, Rossi, Zoppi, Cucchi, Pascucci (70′ Baldelli), Esposito (75′ Tinti), Shtjefanaku (56′ Serrani), Frulla (70′ Galavotti), Bodlli, Impiglia (66′ Mariotti). All. De Gregorio – A disp. Belogi, Posanzini, Fattorini, Bari.

Sampaolese-Chiaravalle 3-1 – Belli di Pesaro

RETI – 69′ Diagne (S), 71′ Marchegiani (S), 74′ Troilo su rigore (S), 85′ Rocchetti D. (C)

SAMPAOLESE – Morgante, Conte, Menotti, Cocilova, Boria, Fioranelli, Belardinelli F., Marchegiani M, Diagne, Troilo, Calvanese. All. Togni (squalificato, in panchina Marchegiani L.) – A disp. Bellardinelli L., Sangara, Storoni, Chiariotti, Ceppi, Vescovo, Bediako, Catani, Gambadori

CHIARAVALLE – Cecchini, Forlani, Moretti, Giampieri, Rocchetti M., Rossolini, Ramoscelli, Giacomelli, D’Urzo, Rocchetti D., Marinangeli. All. Galdelli – A disp. Fava, Boria, Maiolatesi, Barattini, Papili, Barone, Mencarelli, Negozi, Romagnoli.

Sassoferrato Genga-Castelleonese 2-0 – De Florio di Pesaro

RETI – 10′ e 56′ Ricci

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Zucca, Imperio, Chiocchiolini, Paoluzzi, Carletti Orsini, Passeri, Monno (67′ Isla), Ricci, Marchi (88′ Giacchini), Turchi (86′ Paoletti). All. Ricci – A disp. Masci, Bonci, Lippolis, Colombo, Federici, Cossa

CASTELLEONESE – Giombi, Barolomeoli, Spezie, Fontana (66′ Mancini), Bombardoni, Mattioli (80′ Arapaj), Sebastianelli (90′ Secondini), Biagioli, Ghetti, Giudici, Pennacchini. All. Fiori – A disp. Francoletti, Angeletti, Spadoni, Gambelli, Falcinelli, Simonetti.

Staffolo-Labor 3-0 – Agostini di Ascoli Piceno

RETI – 50′ Massei su rigore, 53′ Zannini D., 77′ Giorgetti

STAFFOLO – Verdolini, Zannini R., Storoni (80′ Mosci), Massei, Fuoco, Coltorti, Giorgetti (80′ Tiberi), Morico, Piersanti, Faris (88′ Ahmedi), Zannini D. (85′ Monaco). All. Pasquini – A disp. Pepe, Paesani, Alessandrini, Belet, Cardella.

LABOR – Boria, Ruggeri, Tereziu (65′ Marconi), Guidarelli, Campanelli (75′ Burattini), Belelli, Ortolani, Morra, Bassotti, Vincioni, Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Coppetti, Sbaffi, Ausili, Barbaresi, D’Ercole, Bordoni, Montesi.

Filottranese-Borghetto 2-1 – Peyla di Pesaro – domenica 29 ottobre ore 14.30

RETI – 31′ Grassi su rigore (F), 37′ Barchiesi (B), 72′ Perna (F)

FILOTTRANESE – Strappini N., Farotti, Perna, Costarelli, Gasparini, Candidi, Lorenzini (62′ Maccioni), Corneli, Storani, Grassi (73′ Tarabelli), Nicoletti Pini (78′ Dignani). All. Strappini M.

BORGEHTTO – Ferri, Pigliapoco M., Bartolucci, Pigliapoco L., Marchegiani, Calcina (73′ Barboni), Cercaci, Mazzieri, Barchiesi (57′ Polonara), Capecci (57′ Martarelli), Orlandini. All. Latini

CLASSIFICAFilottranese 14, Montemarciano 13, Real Cameranese 12, Pietralacroce 12, Filottranese 11, Castelbellino 11, Olimpia Marzocca 9, Sassoferrato Genga 9, Sampaolese 9, Labor 8, Castelleonese 7, Staffolo 7, Borghetto 6, Borgo Minonna 6, Falconarese 5,  Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 28 ottobre ore 15.30

Cingolana SF-Vigor Montecosaro 1-3  – Tavani di Jesi – leggi l’articolo

RETI – 3′ Lovotti (C), 19′ Guermandi (V), 28′ Beruschi (V), 94′ Morbidoni (V)

CINGOLANA SF – Emiliani L., Mangoni, Centanni, Tittarelli, Mazzuferi (70′ Santamarianova), Mendoza, Ciattaglia (96′ El Kharchi), Moretti (65′ Faloppa), Lovotti, Marchegiani (84′ Tiranti), Ippoliti. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Romaldi, Bianchi, Omrani.

VIGOR MONTECOSARO – Calligari, Garofalo, Beruschi, Pepi, Reucci, Bernabei (74′ Marcantoni), Cicconofri, Tulli (86′ Di Biagio), Guermandi (83′ Morbidoni), Micucci (69′ Baiocco), Biondi (74′ Bartolini). All. Pierantoni – A disp. Di Marco, Filacaro, Lelli, Emiliani A., Fontana

Caldarola-Folgore Castelraimondo 2-1 – Ventresini (C), Di Marino (C), Bisbocci (F)– Sabbou di Fermo  – ore 15.00

Elite Tolentino-Montemilone Pollenza 5-0 – Traorè, 2 Capenti, Papavero, Pasotti – Recchia di Ascoli Piceo – ore 15.00

Camerino-Portorecanati 1-3 – Francucci (C), 2 Pantone (P), Ferro (P)– Persichini di Macerata

Esanatoglia-Montecassiano 1-0 – Ruggeri– Del Piccolo di Pesaro

Montecosaro-Settempeda 0-3 – Eclizietta, 2 Castellano – Alighieri di San Benedetto del Tronto

San Claudio-Passatempese 4-1 – Angeletti (S), Sinigallia (S), 2 Ibii Ngwang (S), Mandolini (P) – Diouane di Fermo

Urbis Salvia-Pinturetta Falcor 1-1 – Giri (U), Postacchini (U) – Romani di San Benedetto del Tronto

CLASSIFICAVigor Montecosaro 13, Portorecanati 12, Settempeda 11, San Claudio 10, Camerino 9, Elite Tolentino 8, Montecosaro 8, Montecassiano 7,  Cingolana SF 7, Caldarola 7, Pinturetta Falcor 7, Urbis Salvia 6, Esanatoglia 6, Folgore Castelraimondo 5, Passatempese 5, Montemilone Pollenza 4

Seconda Categoria

6^ giornata

Girone C – sabato 28 ottobre ore 15.30

Monsano-Corinaldo 0-1 – Lenci – Bassotti di Ancona – ore 14.30

Avis Arcevia-Argignano 1-1 – Disabato (Av), Moretti (Ar)– Campoli di Ancona

Cupramontana-Aurora Jesi 2-0 – Mancini, Manoni– Maurizi di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Olimpia Juventu Falconara 2-2 Belogi (OV), Guei (OV), Gutierrez (OJ), Sampaolese (OJ) – Montecchiani di Jesi

Ostra Calcio-Le Torri Castelplanio 1-1 – Sabbatini (O), Montecchiarini (L) – Aquilanti di Jesi

Palombina Vecchia-Leonessa Montoro 4-3 – Giantomasi (P), Passaro (P), Petrolini (P), Donzelli (P), Medori (L), 2 Ciavattini (L)– Nicoletti di Macerata

Rosora Angeli-Trecastelli 1-1 – Kouao (R), Borri (T) – Micheli di Jesi

Serrana-Terre del Lacrima 2-2 – Apolloni (S), Fratoni (S), Italia (T), Orianda (T) – Ferretti di Jesi

CLASSIFICAOstra Calcio 14, Avis Arcevia 14, Argignano 13, Olimpia Ostra Vetere 10, Corinaldo 10, Monsano 9, Palombina Vecchia 9, Terre del Lacrima 9, Serrana 8, Le Torri Castelplanio 8, Corinaldo 7, Cupramontana 7, Leonessa Montoro 4, Olimpia Juventu Falconara 4, Trecastelli 4, Aurora Jesi 3, Rosora Angeli 3

Girone F – sabato 28 ottobre ore 15.00

Treiese-Palombese 3-2 – Frapiccini di Macerata

RETI – 23’ e 40’ Patrassi F. (T), 76’ e 84’ Vendemmiati (P), 94’ Francucci (T)

TREIESE – Pulita, Marini L., Rango, Marini G., Carbonari (73’ Salvatori), Paciaroni, Cincera, Pascucci, Latini (62’ Francucci), Rossi (68’ Gasparrini), Patrassi F.. All. Tassi. A disp.: Tamburri, Marini T., Medei, Pasqualini, Pretini, Zemrani

PALOMBESE – Vita, Innamorati, Brandi, Cuccagna, Cittadoni, Vendemmiati, Mogetta E. (54’ Rwaldesi), Vergari (70’ Mogetta L.), Acuti (80’ Sforza), Ajradwoski (5’ Staffolani), Pettinari. All. Dell’Erba. A disp. Micucci, Allin Leyva, Barucca, Paoloni, Piampani

Le altre: Fabiani Matelica-San Marco Petriolo 2-0, Pennese-Camerino Castelraimondo 2-1, Belfortese-Ripe San Ginesio 2-1, Lorese-Vis Gualdo 6-1, MR Pioraco-Sefrense 2-2, Pievebovigliana-Abbadiense 1-2, Sarnano-Borgo Mogliano Madal 0-2

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 18, Treiese 13, Belfortese 11, Fabiani Matelica 11, Palombese 11, Ripe San Ginesio 8, Sefrense 8, Camerino Castelraimondo 7, Pievebovigliana 7, Vis Gualdo 7, San Marco Petriolo 6, Pennese 6, Abbadiense 6, Lorese 5, MR Pioraco 5, Sarnano 3.

Giacomo Grasselli ed Evasio Santoni 

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 6^ giornata

Nel girone B di Prima Categoria la partita clou è il derby tra Castelbellino e Borgo Minonna; la Filottranese e il Montemarciano in casa per allungare; nel girone C, la Cingolana SF sfida la capolista Vigor Montecosaro. In Seconda, big match Avis Arcevia-Argignano

VALLESINA, 27 ottobre 2023 – Ci stiamo avvicinando alla metà del girone d’andata per i campionati di Prima e Seconda Categoria che riguardano le squadre della Vallesina e dintorni. Domani, sabato 28 ottobre, si giocheranno le gare della sesta giornata. Nel girone B di Prima Categoria, il match clou è Castelbellino-Borgo Minonna, un derby ora più che mai cruciale per il cammino delle due squadre. La Filottranese, nel posticipo domenicale, affronta l’ambizioso Borghetto, mentre il Montemarciano ospita il Senigallia Calcio ultimo in classifica. Nel girone C, la Cingolana SF testa le proprie aspirazioni ospitando allo “Spivach” la capolista Vigor Montecosaro. In Seconda Categoria, le sfide più interessanti del girone C sono Avis Arcevia-Argignano e Ostra Calcio-Le Torri Castelplanio, mentre nell’F la Treiese terza sfida in casa la Palombese seconda.

Anche in questa settimana abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti, mentre in fondo all’articolo trovate il programma completo, le designazioni arbitrali e le classifiche dei gironi di Prima e Seconda Categoria.

Marco Strappini, allenatore della Filottranese

Girone B – Castelbellino-Borgo Minonna X

E’ uno dei big match di giornata, un bel derby tra due squadre che avevano ambizioni importanti all’inizio del torneo. Il Castelbellino è partito forte ma adesso sta temporeggiando, mentre il Borgo Minonna viene da una bella vittoria in rimonta. Ci può stare il pari: dico X”. Gli orange di Tizzoni sono sesti a 8 punti, seguiti a 6 dai ragazzi di Luchetta noni.

Filottranese-Borghetto 1

“La Filottranese vuole tentare la prima fuga: nel proprio stadio potrebbe anche vincere contro un Borghetto in sofferenza. Dico 1”. I ragazzi di Strappini guidano la classifica a quota 11, mentre la squadra di Latini è nona a 6 punti.

Cristiano Caccia (allenatore Montemarciano)

Montemarciano-Senigallia Calcio 1

“E’ un derby tra rivieraschi. Il Senigallia Calcio sta trovando enormi difficolta in questo torneo: da neo-promossa non sta prendendo le misure giuste. Il Montemarciano quest’anno vuole rimanere in scia alle prime, è partito bene e vuole rimanere in alto: credo che vincerà la partita, dico 1”. I ragazzi di Caccia sono secondi a 10 punti; la squadra di De Gregorio, al contrario, è all’ultimo posto a quota 1.

Pietralacroce-Olimpia Marzocca X

“Il Pietralacroce non vuole buttare via quanto di buono ha fatto nelle prime giornate. Giocherà in casa contro un’Olimpia Marzocca che non ha mai perso. Sarà una sfida molto equilibrata e un pareggio ci può stare”. Sia i dorici di Santarelli che i marzocchini di Barattini sono al terzo posto in classifica con 9 punti.

Real Cameranese-Falconarese 1

“La Real Cameranese è l’altra grande sorpresa di questo inizio di stagione, dopo il 2022-2023 in affanno. È partita con il piede giusto e penso che anche domani possa fare risultato contro la Falconarese che ancora non vedo ben inquadrata nel torneo. Dico 1”. I rossoneri di Pantalone sono terzi a 9 punti, mentre i biancoverdi di Cosentino sono tredicesimi a quota 5.

Sampaolese-Chiaravalle 1

“Non so quali problemi abbiano gli amici del Chiaravalle, dato che pur non meritando di perdere spesso non riescono a fare risultato, nonostante il buon gioco, ricco di occasioni. Anche domani, però, la vedo dura a San Paolo di Jesi, perché la Sampaolese deve ritornare a fare punti. In casa deve vincere: dico 1”. I biancorossi di Togni sono noni a 6 punti; i grigioneri di Baldelli, invece, sono ultimi a 1.

Sassoferrato Genga-Castelleonese 1

Simone Ricci, allenatore del Sassoferrato Genga

“In panchina ci sono due miei amici, Ricci e Fiori. Il Sassoferrato Genga deve assolutamente vincere, perché un’altalena di risultati non le permetterebbe di stare attaccato alle posizioni di vertice. La Castelleonese è una bella gatta da pelare, ma credo che i sentinati domani possano vincere. Dico 1”. I sentinati sono al nono posto con 6 punti, preceduti a 7 dai pesaresi ottavi.

Staffolo-Labor 1

“Per lo Staffolo è un crocevia importante per capire cosa vuole fare da grande. In casa contro la Labor, che invece è su di morale e vuole ambire a un campionato diverso dagli ultimi anni, sarà una sfida molto equilibrata. Se i giallorossi non dovessero conquistare i 3 punti, resterebbero invischiati nella zona play-out. Dico 1 per simpatia agli amici staffolani, pur essendo io un ex calciatore laborino”. I ragazzi di Pasquinisono al 14° posto con 4 punti, mentre la squadra di Giovagnetti è sesta a quota 8.

Girone C – Cingolana SF-Vigor Montecosaro 1

“Domani la Cingolana SF uscirà allo scoperto: in caso di risultato pieno si candida addirittura per il vertice del torneo. Prenderà morale e consapevolezza dei propri mezzi: potrebbe essere la sorpresa stagionale. Vedo molto bene i biancorossi quest’anno, anche perché non ha mai perso dopo 5 giornate e non è mai poco. Dico 1”. I biancorossi di Ruggeri sono sesti a 7 punti, con la Vigor Montecosaro di Pierantoni prima a 10.

Seconda Categoria: Avis Arcevia-Argignano X, Olimpia Ostra Vetere-Olimpia Juventu Falconara 1

Avis Arcevia-Argignano è una bellissima partita tra due squadre che sicuramente faranno i play-off, come già detto all’inizio del campionato. Si tratta di una sfida tra tripla, difficilissima da pronosticare tra due formazioni coriacee e tenaci. Metto l’X per non dare preferenza a nessuno, visto che entrambe possono vincere. Parlando di Olimpia Ostra Vetere-Olimpia Juventu Falconara, il risultato deve essere scontato, anche se non lo è. I locali vengono da due sconfitte e rappresentano la grande delusione di inizio stagione. Domani bisognerebbe far di un sol boccone i falconaresi, perché altrimenti vedremo cose che non volevamo vedere: 1 fisso”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

6^ giornata

Girone B – sabato 28 ottobre ore 15.30

Pietralacroce-Olimpia Marzocca – Vallesi di Macerata – ore 14.30

Real Cameranese-Falconarese – Francesca Montalboddi di Macerata – ore 14.30

Castelbellino-Borgo Minonna – Pirovano di Macerata

Montemarciano-Senigallia Calcio – Borrino di San Benedetto del Tronto

Sampaolese-Chiaravalle – Belli di Pesaro

Sassoferrato Genga-Castelleonese – De Florio di Pesaro

Staffolo-Labor – Agostini di Ascoli Piceno

Filottranese-Borghetto – Peyla di Pesaro – domenica 29 ottobre ore 14.30

CLASSIFICAFilottranese 11, Montemarciano 10, Pietralacroce 9, Olimpia Marzocca 9, Real Cameranese 9, Castelbellino 8, Labor 8, Castelleonese 7, Sampaolese 6, Borghetto 6, Borgo Minonna 6, Sassoferrato Genga 6, Falconarese 5, Staffolo 4, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 28 ottobre ore 15.30

Cingolana SF-Vigor Montecosaro – Tavani di Jesi

Caldarola-Folgore Castelraimondo – Sabbou di Fermo  – ore 15.00

Elite Tolentino-Montemilone Pollenza – Recchia di Ascoli Piceo – ore 15.00

Camerino-Portorecanati – Persichini di Macerata

Esanatoglia-Montecassiano – Del Piccolo di Pesaro

Montecosaro-Settempeda – Alighieri di San Benedetto del Tronto

San Claudio-Passatempese – Diouane di Fermo

Urbis Salvia-Pinturetta Falcor – Romani di San Benedetto del Tronto

CLASSIFICAVigor Montecosaro 10, Camerino 9, Portorecanati 9, Settempeda 8, Montecosaro 8, San Claudio 7, Montecassiano 7,  Cingolana SF 7, Pinturetta Falcor 6, Passatempese 5, Castelraimondo 5, Elite Tolentino 5, Urbis Salvia 5, Caldarola 4, Montemilone Pollenza 4, Esanatoglia 3

Seconda Categoria

6^ giornata

Girone C – sabato 28 ottobre ore 15.30

Monsano-Corinaldo – Bassotti di Ancona – ore 14.30

Avis Arcevia-Argignano – Campoli di Ancona

Cupramontana-Aurora Jesi – Maurizi di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Olimpia Juventu Falconara – Montecchiani di Jesi

Ostra Calcio-Le Torri Castelplanio  – Aquilanti di Jesi

Palombina Vecchia-Leonessa Montoro – Nicoletti di Macerata

Rosora Angeli-Trecastelli – Micheli di Jesi

Serrana-Terre del Lacrima – Ferretti di Jesi

CLASSIFICAOstra Calcio 13, Avis Arcevia 13, Argignano 12, Olimpia Ostra Vetere 9, Monsano 9, Terre del Lacrima 8, Serrana 7, Le Torri Castelplanio 7, Corinaldo 7, Palombina Vecchia 6, Leonessa Montoro 4, Cupramontana 4, Aurora Jesi 3, Trecastelli 3, Olimpia Juventus Falconara 3, Rosora Angeli 2

Girone F – sabato 28 ottobre ore 15.00

Treiese-Palombese – Frapiccini di Macerata

Le altre: Fabiani Matelica-San Marco Petriolo, Pennese-Camerino Castelraimondo, Belfortese-Ripe San Ginesio, Lorese-Vis Gualdo, MR Pioraco-Sefrense, Pievebovigliana-Abbadiense, Sarnano-Borgo Mogliano Madal

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 15, Palombese 11, Treiese 10, Belfortese 8, Ripe San Ginesio 8, Fabiani Matelica 8, Camerino Castelraimondo 7, Pievebovigliana 7, Vis Gualdo 7, Sefrense 7, San Marco Petriolo 6, MR Pioraco 4, Pennese 3, Sarnano 3, Abbadiense 3, Lorese 2.

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 5^ giornata

Filottranese in testa alla classifica del girone B di Prima Categoria; pari tra Olimpia Marzocca e Montemarciano, vincono Borgo Minonna e Sassoferrato Genga; nel girone C primo successo stagionale della Cingolana SF 

VALLESINA, 21 ottobre 2023 – Non ha deluso le attese la 5^ giornata dei campionati di Prima e Seconda Categoria per le squadre della Vallesina e dintorni. Nel girone B di Prima, la Filottranese balza in testa alla classifica battendo la Castelleonese, approfittando dello 0-0 tra Olimpia Marzocca e Montemarciano. Vincono Sassoferrato Genga e Borgo Minonna contro Chiaravalle e Staffolo, mentre raccolgono i 3 punti anche Labor e Falconarese. Nel girone C, la Cingolana SF coglie il primo successo stagionale dopo 4 pareggi, espugnando per 1-2 il campo della Folgore Castelraimondo.

In Seconda Categoria, nel girone C il Monsano rimonta l’Aurora Jesi e vince il derby, così come il Le Torri Castelplanio vince contro la Serrana, con la capolista Ostra Calcio che ha pareggiato contro la Leonessa Montoro. Di seguito, i marcatori, i tabellini e le classifiche al termine di questa 5^ giornata.

Prima Categoria

Girone B – sabato 21 ottobre ore 15.30

Chiaravalle-Sassoferrato Genga 1-2 – Lanciani di Macerata

RETI: 38′ Chiocchioli (S), 63′ Ricci (S), 85′ Mencarelli (C)

CHIARAVALLE – Cecchini, Forlani (81′ Mencarelli), Moretti, Giampieri, Dellabarba (30′ Lupini), Rocchetti M. (77′ Rossolini), Ramoscelli, Bugari (64′ Romagnoli), D’Urzo, Rocchetti D., Marinangeli. All. Galdelli – A disp. Fava, Maiolatesi, Barattini, Barone, Negozi.

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Zucca, Imperio (77′ Di Nuzzo), Chiocchiolini, Paoluzzi, Lippolis, Passeri, Monno (70′ Carletti Orsini), Ricci, Marchi, Cossa (59′ Turchi). All. Ricci – A disp. Masci, Bonci, Colombo, Lucertini, Tolu, Paoletti.

Falconarese-Sampaolese 2-1 – Vagnoni di Fermo 

RETI – 60′ Formoso (F), 65′ Ebrima (F), 90′ Menotti (S)

FALCONARESE – Bolletta, Mondaini, Bertotto, Sconocchino, Tomassini, Zappi, Lutsak, Baldoni, Di Nardo, Bartoloni, Serrani. All. Cosentino – A disp. Carbonari, Merico, Ebrima, Santarelli, Beato, Dubbini, Formoso, Calafiore, Lucioli.

SAMPAOLESE – Morgante, Conte, Cerioni, Mazzoli, Menotti, Chiariotti, Calvanese, Marchegiani, Gambadori, Diagne, Storoni. All. Togni – A disp. Federici, Sangara, Vescovo, Belardinelli, Ceppi, Bediako, Pucci, Catani, Troilo.

Il Senigallia Calcio

Senigallia Calcio-Real Cameranese 1-2 – Rapari di Macerata

RETI – 39′ Marchionne (R), 91′ Esposito (S), 96′ Principi E. (R)

SENIGALLIA CALCIO – Olivi, Schiavo (77′ Brugiatelli), Rosi, Baldelli, Pascucci, Tinti (63′ Zoppi), Frulla, Shtjefanaku (73′ Bodilli), Serrani (81′ Montini), Mariotti (70′ Esposito), Impiglia. All. De Gregorio – A disp. Belogi, Posanzini, Fattorini, Cucchi.

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi L., Biagioli (77′ Stocchi), Angeletti (63′ Taddei), Baldini (87′ Recanatini), Avarucci, Defendi (72′ Principi E.), Marchionne, Bocci, Anconetani, Razgui (63′ Portaleone). All. Pantalone – A disp. Felicetti, Taddei, Domenichetti, Cola, Starnari.

Borghetto-Castelbellino 2-2 – Ciavaroli di San Benedetto del Tronto

RETI – 3′ Bando (C), 11′ Capecci (B), 23′ Marchegiani (B), 34′ Madonna (C)

BORGHETTO – Ferri, Pigliapoco M. (60′ Calcina), Bartolucci, Pigliapoco L., Marchegiani, Mazzieri, Cercaci, Orlandini (84′ Pretelli), Martarelli, Capecci, Barchiesi. All. Latini – A disp

CASTELBELLINO – Micci, Simonetti, Musumeci, Barchiesi, Lucarini, Stamate, Bando, Papadopoulos (60′ Bruschi), Api, Ledesma, Madonna (37′ Tarabello). All. Tizzoni (squalificato, in panchina Tittarelli) – A disp. Pettinelli, Clementi, Ciuccoli, Santini, Paolucci, Pratichino, Onuorah

Borgo Minonna-Staffolo 2-1 – Pucci di Pesaro

RETI: 74′ Giorgetti (S), 84′ e 94′ Braconi (B)

BORGO MINONNA – Morresi, Campomaggi, Bresciani (77′ Rango), Morbidelli, Serrani, Spinelli, Ribichini, Moreschi (90′ Frattesi), May (86′ Paialunga R.), Paglialunga M. (75′ Braconi), Mechri (77′ Korchi). All. Luchetta – A disp. Pellegrini, Sassaroli, Argentati, Filippetti.

STAFFOLO – Pepe, Zannini R. (62′ Zannini D.), Storoni, Massei, Fuoco, Coltorti, Monaco (85′ Tiberi), Morico, Piersanti, Faris, Giorgetti (79′ Paesani). All. Pasquini – A disp. Verdolini, Alessandrini, Cardella, Belet, Paparelli, Araco.

Castelleonese-Filottranese 2-3 – Santoro di Pesaro

RETI – 45′ Farotti (F), 46′ Nicoletti Pini (F), 49′ Perna (F), 75′ e 80′ Mancini (C)

CASTELLEONESE – Giombi, Bartolomei, Spelie, Spadoni (55′ Fontana), Bombagioni, Angeletti, Sebastianelli, Biagioli, Ghetti, Giudici, Penacchini (66′ Mattioli). All. Fiori

FILOTTRANESE – Grilli, Costarelli, Perna, Lorenzini, Gasparini, Candidi, Farotti, Corneli, Storani (69′ Grassi), Nicoletti Pini, Tarabelli (56′ Capomagi). All. Strappini M.
Labor-Pietralacroce – Sardellini di Fermo

Labor-Pietralacroce 1-0 – Sardellini di Fermo

RETE – 92′ Strappini

LABOR – Boria, Ruggeri, Tereziu, Guidarelli, Burattini, Belelli, Marconi, Morra, Bassotti, Vincioni, Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Coppetti, Campanelli, Sbaffi, Ausili, Barbaresi, D’Ercole, Sopranzetti, Bordoni, Montesi

PIETRALACROCE – Polenti, Gambelli, Polidori N,, Fioretti, Severini, Marini, Potito, Consolazio, Daidone, Lodigiani. All. Santarelli – A disp. Selimaj, Manganelli, Piccini, Angeletti, Nicoletti, Polidori T., Marku, Palombarani, D’Antonio

Olimpia Marzocca-Montemarciano 0-0 – Staffolani di Macerata

OLIMPIA MARZOCCA – Giovagnoli, Santi Amantini (64’Dell’Aguzzo), Pigini, Carrara (70′ Marini), Tomba, Montanari, Ciarloni (78′ Mobili), Abbracciati, Carsetti (47′ Giulietti), Sabik, Spanò (91′ Cimarelli). All. Barattini – A disp. Vernelli, Pierucci, Menotti, Fabini

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Silvestrini (74′ Marchesini), Giancamilli, Sanviti, Zoppi, Lucci G, Pellonara (80′ Lucci F), Carboni, Moschini, Magini (50′ Tunnera), Rossi. All. Caccia – A disp. Parasecoli, Di Prenda, Eliantonio, Gemini, Severini, Renda

CLASSIFICA – Filottranese 11, Montemarciano 10, Pietralacroce 9, Olimpia Marzocca 9, Real Cameranese 9, Castelbellino 8, Labor 8, Castelleonese 7, Sampaolese 6, Borghetto 6, Borgo Minonna 6, Sassoferrato Genga 6, Falconarese 5, Staffolo 4, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 21 ottobre ore 15.30

Un momento di Folgore Castelraimondo-Cingolana SF

Folgore Castelraimondo-Cingolana SF 1-2 – Giorgini di Jesi

RETI – 58′ Bisbocci su rigore (F), 68′ Tittarelli (C), 89′ Lovotti (C)

FOLGORE CASTELRAIMONDO – Tafa, Binanti (89′ Maggi), Kheder, Lori G., Di Filippo, Rossi J., Rossi C., Lori C. (75′ Boldrini), Pallotta (75′ Scuriatti), Tesare, Bisbocci (81′ Dashi). All. Carucci – A disp. Savi, Granili, Belli, Scuriatti, D’Afflisio.

CINGOLANA SF – Emiliani, Falappa (63′ Santamarianova), Centanni, Tittarelli, Mendoza, Mangoni, Ciattaglia (95′ Romaldi), Pancaldi, Lovotti (92′ Mazzuferi), Marchegiani (81′ Tiranti), Moretti (58′ Ippoliti). All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Compagnucci, El Kharchi, Poinsel.

Pinturetta Falcor-Caldarola 1-1 – Conte (P), Aringoli (C) – Di Maio di San Benedetto del Tronto

Montecassiano-Urbis Salvia 1-3 – Giubilei (M), Curzi (U), 2 Pettinari (U) – Piccioni di Ascoli Piceno

Passatempese-Elfa Tolentino 0-0 – Morbelli di Fermo

Portorecanati-Montecosaro 0-0 – Biagini di Pesaro

Settempeda-San Claudio 4-0 – Sfrappini, Castellano, Meschini, Dolcetti  – Colombo di Fermo

Vigor Montecosaro-Camerino 0-2 – autogol, Clemenz – Sabboh di Fermo

Montemilone Pollenza-Esanatoglia – De Florio di Pesaro – domenica 22 ottobre ore 15.30

CLASSIFICA – Vigor Montecosaro 10, Camerino 9, Portorecanati 9, Settempeda 8, Montecosaro 8, San Claudio 7, Montecassiano 7,  Cingolana SF 7, Pinturetta Falcor 6, Passatempese 5, Castelraimondo 5, Elite Tolentino 5, Urbis Salvia 5, Caldarola 4, Esanatoglia 3*, Montemilone Pollenza 1*

Seconda Categoria

5^ giornata

Girone C – sabato 21 ottobre ore 15.30

Aurora Jesi-Monsano 1-2Trotta (A), Benigni (M), Lungarini (M) – Sgreccia di Jesi

Trecastelli-Avis Arcevia 0-1 Brescini– Nicolae di Jesi –

Argignano-Palombina Vecchia 4-3 – Moretti (A), Galuppa (A), Biagioli (A), Sartini (A), Donzelli (P), Cristiani (P), Passari (P) – Marinelli di Jesi

Corinaldo-Rosora Angeli 0-0 – Dants Tascan di Jesi

Le Torri Castelplanio-Serrana 2-1 – Mariotti (L), Montecchiarini (L), Apolloni (S) – Montecchiani di Jesi

Leonessa Montoro-Ostra Calcio 2-2 – 2 Rossi (L), Zupo (O), Marchetti (O) – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Olimpia Juventu Falconara-Cupramontana 1-1 – Losasso (O), Manoni (C)– Simonetti di Ancona

Terre del Lacrima-Olimpia Ostra Vetere 2-1 – Ferrante (T), Italia (T), Perlini (O) – Liso di Ancona

CLASSIFICA – Ostra Calcio 13, Avis Arcevia 13, Argignano 12, Olimpia Ostra Vetere 9, Monsano 9, Terre del Lacrima 8, Serrana 7, Le Torri Castelplanio 7, Corinaldo 7, Palombina Vecchia 6, Leonessa Montoro 4, Cupramontana 4, Aurora Jesi 3, Trecastelli 3, Olimpia Juventus Falconara 3, Rosora Angeli 2

Girone F – sabato 21 ottobre ore 15.30

Ripe San Ginesio-Treiese – 1-1 – Paciaroni (T), Mari (R) – Barchetta di Fermo

Le altre: Camerino Castelraimondo-Sarnano 3-0, San Marco Petriolo-Pennese 3-1, Abbadiense-Fabiani Matelica 0-2, Borgo Mogliano-MR Pioraco 2-0, Vis Gualdo-Pievebovigliana 2-2, Palombese-Lorese 3-2, Sefrense-Belfortese

CLASSIFICA – Borgo Mogliano Madal 15, Palombese 11, Treiese 10, Belfortese 8*, Ripe San Ginesio 8, Fabiani Matelica 8, Camerino Castelraimondo 7, Pievebovigliana 7, Vis Gualdo 7, San Marco Petriolo 6, Sefrense 4*, MR Pioraco 4, Pennese 3, Sarnano 3, Abbadiense 3, Lorese 2.

Giacomo Grasselli ed Evasio Santoni 

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 5^ giornata

La sfida di giornata è quella tra Olimpia Marzocca e Montemarciano nel girone B di Prima, con Borgo Minonna-Staffolo e Castelleonese-Filottranese; in Seconda Categoria, aria di derby con Aurora Jesi-Monsano e Le Torri Castelplanio-Serrana

VALLESINA, 20 ottobre 2023 – Proseguono i campionati di Prima e Seconda Categoria di calcio con le gare della quinta giornata. Nelle sfide tra il 21 e il 22 ottobre ci sono tanti spunti di interesse. Nel girone B di Prima Categoria, la partita più importante è il derby tra Olimpia Marzocca e Montemarciano, terza e prima della classifica. La Filottranese affronterà in trasferta la Castelleonese, mentre Borgo Minonna e Sassoferrato Genga cercheranno di rialzarsi contro Chiaravalle e Staffolo. Nel girone C, la Cingolana SF sarà di scena a Castelraimondo.

In Seconda Categoria, invece, i riflettori sono puntati sui due derby Aurora Jesi-Monsano e Le Torri Castelplanio-Serrana. Anche questa settimana abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti sulle partite di Prima Categoria e su due sfide di Seconda. In coda all’articolo, trovate il programma completo, gli arbitri e le classifiche, girone per girone.

Girone B – Borghetto-Castelbellino 1

“E’ una sfida interessantissima tra due squadre che vogliono disputare un buon campionato. Il Castelbellino, dopo la sconfitta di Filottrano che ci poteva anche stare, si vuole riscattare, però il Borghetto vuole mantenere la striscia positiva e in casa potrebbe anche vincere. Per questo dico 1”. La squadra di Latini è nona a 5 punti, mentre i ragazzi di Tizzoni (che saranno guidati da Matias Tittarelli fino al 27 ottobre) sono quinti a quota 7.

Borgo Minonna-Staffolo 1

“Il Borgo Minonna è protagonista di una partenza in sordina, a rilento e non preventivata. Urge la vittoria in casa: è 1 fisso, altrimenti si potrebbe aprire una crisi”. I rossoblù di Luchetta sono dodicesimi a 3 punti, preceduti dallo Staffolo di Pasquini, undicesimo a 4.

Marco Strappini, nuovo allenatore della Filottranese

Castelleonese-Filottranese 2

“La Filottranese deve stare molto attenta a Castelleone di Suasa, perché affronterà una squadra ostica. Però mi sento di azzardare una vittoria fuori-casa per l’amico Strappini, che lancerebbe i biancorossi come principale protagonista del campionato: dico 2”. La Filottranese è terza a quota 8, seguita a 7 punti dalla Castelleonese di Fiori.

Chiaravalle-Sassoferrato Genga 2

“Ribadisco che il Chiaravalle dovrà sudarsi la salvezza: contro il Sassoferrato Genga non ci sarà scampo, perché i sentinati non stanno vivendo una reale posizione di classifica. Occorre espugnare Chiaravalle, altrimenti l’amico Ricci non se la passerà molto bene”. I grigioneri di Galdelli sono ultimi a 1 punto, mentre il Sassoferrato Genga è 12° a 3.

Falconarese-Sampaolese X

“La Falconarese deve cercare di conquistare la prima vittoria in campionato, perché altrimenti si aprirebbe un percorso irto di ostacoli. Detto questo, ho i miei dubbi sulla Sampaolese sconfitta, per questo dico che potrebbe starci un pareggio”. I biancoverdi di Cosentino sono al 14° posto a quota 2; i biancorossi di Togni, invece, sono settimi a 6 punti.

Labor-Pietralacroce 1

“La Labor vorrà dimostrare di che pasta è fatta. Con una vittoria contro il Pietralacroce in vetta alla classifica si esporrebbe a un campionato di assoluto rilievo. In caso contrario, i ragazzi di Giovagnettirimarrebbero nel limbo: per questo dico 1, perché credo che la formazione di Santa Maria Nuova abbia i requisiti per disputare un grande campionato”. La Labor è nona a 5 punti, mentre i dorici di Santarelli guidano la classifica a 9.  

Olimpia Marzocca-Montemarciano X

“Si tratta del derby bellissimo dell’Adriatico tra due realtà confinanti. Dico X perché queste due squadre stazioneranno a lungo in vetta alla classifica e disputeranno sicuramente i play-off”. L’Olimpia Marzocca di Barattini è terza a 8 punti, preceduta a 9 dal Montemarciano capolista di mister Caccia.

Mister Barattini dell’Olimpia Marzocca

Senigallia Calcio-Real Cameranese 1

“Per il Senigallia Calcio è già una sfida da dentro o fuori alla quinta giornata di campionato. In caso di non vittoria, i senigalliesi sanno che li aspetta un campionato di sofferenza. Sono fiducioso per loro e gli auguro di vincere: dico 1”. La formazione di De Gregorio è ultima a quota 1, mentre la Real Cameranese di Pantalone è settima a 6 punti.

Girone C – Folgore Castelraimondo-Cingolana SF X

“La Folgore Castelraimondo è una brutta gatta da pelare per la Cingolana SF. L’amico mister Carucci è furbo e vende cara la pelle. I biancorossi non vinceranno, ma non andranno incontro nemmeno alla sconfitta. Mister Ruggeri ha inquadrato bene la squadra: possono strappare il pareggio anche a Castelraimondo. Sono fiducioso di un buon campionato senza tribolazioni”. I biancorossi sono decimi a 4 punti, preceduti dalla Folgore Castelraimondo settima a 5.

Seconda Categoria – Aurora Jesi-Monsano X, Le Torri Castelplanio-Serrana 1

“Per quanto riguarda Aurora Jesi-Monsano, che andrò a vedere, per i locali non c’è scampo: se non fanno risultato al San Sebastiano sarà durissima trovare punti da altre parti, dopo una vittoria e tre sconfitte finora. Vedo il Monsano favorito, ma dico X. Le Torri Castelplanio-Serrana è lo storico derby dell’Alta Vallesina, sentito particolarmente da entrambe le tifoserie. Vedo la Serrana un pò avvantaggiata, ma il Le Torri ha il fattore campo dalla sua parte. I locali devono prendere lo slancio in campionato e devono vincere: dico 1”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

5^ giornata

Girone B – sabato 21 ottobre ore 15.30

Chiaravalle-Sassoferrato Genga – Lanciani di Macerata – ore 15.00

Falconarese-Sampaolese – Vagnoni di Fermo – ore 15.00

Senigallia Calcio-Real Cameranese – Rapari di Macerata – ore 15.00

Borghetto-Castelbellino – Ciavaroli di San Benedetto del Tronto

Borgo Minonna-Staffolo – Pucci di Pesaro

Castelleonese-Filottranese – Santoro di Pesaro

Labor-Pietralacroce – Sardellini di Fermo

Olimpia Marzocca-Montemarciano – Staffolani di Macerata

CLASSIFICA – Montemarciano 9, Pietralacroce 9, Olimpia Marzocca 8, Filottranese 8, Castelbellino 7, Castelleonese 7, Sampaolese 6, Real Cameranese 6, Labor 5, Borghetto 5, Staffolo 4, Borgo Minonna 3, Sassoferrato Genga 3,  Falconarese 2, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 21 ottobre ore 15.30

Folgore Castelraimondo-Cingolana SF – Giorgini di Jesi

Pinturetta Falcor-Caldarola – Di Maio di San Benedetto del Tronto – ore 15.00

Montecassiano-Urbis Salvia – Piccioni di Ascoli Piceno – ore 15.00

Passatempese-Elfa Tolentino – Morbelli di Fermo

Portorecanati-Montecosaro – Biagini di Pesaro

Settempeda-San Claudio – Colombo di Fermo

Vigor Montecosaro-Camerino – Sabboh di Fermo

Montemilone Pollenza-Esanatoglia – De Florio di Pesaro – domenica 22 ottobre ore 15.30

CLASSIFICA – Vigor Montecosaro 10, Portorecanati 8, San Claudio 7, Montecassiano 7, Montecosaro 7, Camerino 6, Settempeda 5, Folgore Castelraimondo 5, Pinturetta Falcor 5, Elite Tolentino 4, Passatempese 4, Cingolana SF 4,Esanatoglia 3, Caldarola 3, Urbis Salvia 2, Montemilone Pollenza 1

Seconda Categoria

5^ giornata

Girone C – sabato 21 ottobre ore 15.30

Aurora Jesi-Monsano – Sgreccia di Jesi – ore 14.30

Trecastelli-Avis Arcevia – Nicolae di Jesi – ore 15.00

Argignano-Palombina Vecchia – Marinelli di Jesi

Corinaldo-Rosora Angeli – Dants Tascan di Jesi

Le Torri Castelplanio-Serrana – Montecchiani di Jesi

Leonessa Montoro-Ostra Calcio – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Olimpia Juventu Falconara-Cupramontana – Simonetti di Ancona

Terre del Lacrima-Olimpia Ostra Vetere – Liso di Ancona

CLASSIFICA – Ostra Calcio 12, Avis Arcevia 10, Olimpia Ostra Vetere 9, Argignano 9, Serrana 7, Monsano 6, Palombina Vecchia 6, Corinaldo 6, Terre del Lacrima 5, Le Torri Castelplanio 4, Aurora Jesi 3, Trecastelli 3, Leonessa Montoro 3, Cupramontana 3, Olimpia Juventus Falconara 2, Rosora Angeli 1

Girone F – sabato 21 ottobre ore 15.30

Ripe San Ginesio-Treiese – Barchetta di Fermo

Le altre: Camerino Castelraimondo-Sarnano, San Marco Petriolo-Pennese, Abbadiense-Fabiani Matelica, Borgo Mogliano-MR Pioraco, Vis Gualdo-Pievebovigliana, Palombese-Lorese, Sefrense-Belfortese

CLASSIFICA – Borgo Mogliano Madal 12, Treiese 9, Belfortese 8, Palombese 8, Ripe San Ginesio 7, Pievebovigliana 6, Vis Gualdo 6, Fabiani Matelica 5, Sefrense 4, Camerino Castelraimondo 4, MR Pioraco 4, San Marco Petriolo 3, Pennese 3, Sarnano 3, Abbadiense 3, Lorese 2

Foto di Alex Ciciliani

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 4^ giornata

Tante sfide interessanti in Prima Categoria: Filottranese-Castelbellino, Sassoferrato Genga-Borgo Minonna e Sampaolese-Borghetto su tutte; derby Treiese-Abbadiense in Seconda 

VALLESINA, 13 ottobre 2023 – Continuano con partite interessanti, ricche di spunti di interesse, i campionati di Prima e Seconda Categoria che riguardano le nostre squadre della Vallesina e dintorni. Nelle sfide della quarta giornata in programma tra sabato 14 e domenica 15 ottobre, infatti, sono previsti tre big match nel girone B di Prima Categoria: parliamo di Sassoferrato Genga-Borgo Minonna, Sampaolese-Borghetto e Filottranese-Castelbellino. Senza dimenticare la sfida salvezza Labor-Senigallia Calcio e l’incontro tra due sorprese del campionato, ovvero Real Cameranese e Castelleonese. Nel girone C, la Cingolana SF è attesa da una partita da non sbagliare in casa di una diretta concorrente per la salvezza, ovvero il Caldarola.

In Seconda Categoria, invece, le sfide clou sono Monsano-Argignano, Serrana-Aurora Jesi e, nel girone F, il derby di Treia tra Treiese e Abbadiense. Andiamo a scoprire il programma di questa quarta giornata, con i pronostici di mister Cesare Carletti.

Prima Categoria – Girone B – Filottranese-Castelbellino X

“E’ il big match di giornata. La Filottranese vuole riprendere a vincere, per stare in alta classifica. Si tratta di una squadra collaudata, ma il Castelbellino è la sorpresa di torneo e vuole restare nelle prime posizioni. E’ una partita da tripla: un pareggio potrebbe soddisfare entrambe le formazioni. Dico X”. I biancorossi di Strappini sono sesti a 5 punti, mentre gli orange di Tizzoni guidano la classifica a quota 7.

Labor-Senigallia Calcio 1

Cesare Giovagnetti, allenatore della Labor

“La Labor è alla ricerca della prima vittoria, urge vincere in casa contro una diretta concorrente per la salvezza. Dico 1 fisso, anche se il Senigallia Calcio propone un bel gioco, di scuola vigorina: anche loro devono fare assolutamente risultato per non rimanere all’ultimo posto, altrimenti sarebbe difficile recuperare posizioni in classifica”. Gli arancionero di Giovagnetti sono decimi a 2 punti, seguiti dai senigalliesi di De Gregorio che chiudono la graduatoria a 1.

Montemarciano-Chiaravalle 1

“Forse, a forza di dare pronostici positivi agli amici di Montemarciano, in questa stagione va a finire che ci abbiamo preso. Ha conquistato due vittorie e con il Chiaravalle, che come prevedevo disputerà un campionato difficile, credo che non si lasceranno sfuggire l’opportunità di vincere con il fattore campo a favore. Dico 1”. La squadra di Caccia è seconda con 6 punti; i ragazzi di Galdelli, invece, sono all’ultimo posto a 1.

Pietralacroce-Falconarese 1

“Sono ancora convinto che il Pietralacroce può avere delle difficoltà in Prima Categoria. I dorici, però, hanno in rosa un giocatore fortissimo come Daidone, che se sta bene fa la differenza e vince le partite da solo. Contro la Falconarese sarà una battaglia durissima per restare in questo campionato: dico 1 fisso”. Gli anconetani di Santarelli sono al secondo posto a quota 6, mentre i falconaresi di Cosentino seguono al decimo posto a quota 2.

Giorgio Latini, allenatore del Borghetto

Real Cameranese-Castelleonese X

“La bella partenza della Castelleonese è ancora tutta da verificare, contro una Real Cameranese ancora imbattuta con 5 punti: vedo i locali favoriti, anche se i pesaresi hanno in squadra giocatori di qualità. Un pareggio ci può anche uscire, dico X”. I ragazzi di Fiori sono secondi a 6 punti; la squadra di Pantalone, invece, è sesta a 5.  

Sampaolese-Borghetto X

Giorgio Latini da ex torna a San Paolo di Jesi, nella società in cui vinse il campionato di Seconda Categoria lasciando buoni ricordi. Il Borghetto, però, non ha avuto una partenza eccezionale: ci si aspetta molto di più da questo campionato, dato l’organico importante. La Sampaolese, però, ha preso il via e non vuole fermarsi. Anche questa è una partita da tripla, bella e imprevedibile, ma dico X”. I biancorossi di Tognisono secondi a 6, mentre i ragazzi di Latini seguono al decimo posto con 2 punti.

Sassoferrato Genga-Borgo Minonna 1

Simone Ricci, allenatore del Sassoferrato Genga

“Se il Sassoferrato Genga non dovesse svegliarsi, l’amico Ricci rimarrebbe attardato e comincerebbe a presentarsi qualche inquietudine all’interno della società. Il Borgo Minonna è una squadra consolidata, partita in sordina con 2 pareggi e una sconfitta, proprio come i sentinati. Questa volta, però, i padroni di casa possono fare loro la sfida: dico 1”. La squadra di Ricci e la formazione di Luchetta condividono la 10^ posizione con soli 2 punti.

Staffolo-Olimpia Marzocca 2

“Anche questo è un bellissimo match. Lo Staffolo, se vuole salvarsi, deve passare attraverso le vittorie in casa. L’Olimpia Marzocca, invece, si sta scoprendo: si deve confermare perché è una squadra che, come ho detto le scorse settimane, punta a tornare subito in Promozione. Per questo dico 2, anche perché Marzocca è la mia seconda città”. I giallorossi di Pasquini e i marzocchini di Barattini sono appaiati al quinto posto con 5 punti.

Girone C – Caldarola-Cingolana SF 2

“E’ uno scontro tra poveri, anche se la Cingolana SF ha pareggiato tre partite. Un punto per gara non basta per stare tranquilli un’intera stagione, anche se il Caldarola ha fatto peggio, con 2 punti in 3 incontri. Conta poco il fattore campo: questa volta mi sbilancio e credo che i biancorossi possano conquistare la prima vittoria. Per me è un 2”. I ragazzi di Ruggeri sono undicesimi con 3 punti, mentre gli avversari, allenati da Paolo Properzi, sono dodicesimi a quota 2.

Seconda Categoria: Serrana-Aurora Jesi 1, Monsano-Argignano 2

“Per quanto riguarda Serrana-Aurora Jesi, credo che gli aurorini non abbiano scampo. Ho visto la loro partita di sabato scorso contro l’Olimpia Ostra Vetere ed è stata a senso unico, dato che i rossoblù sono di due categorie superiori rispetto agli jesini. Anche a Serra San Quirico l’Aurora sarà difficile che riuscirà a controbattere alle armi da fuoco dei serrani, che vogliono migliorare quanto stanno facendo finora. Per me è 1 fisso.

Parlando, invece, di Monsano-Argignano, credo che assisteremo a una bella sfida. Entrambe sono a 6 punti: i rossoblù sono rocciosi, forti e badano al sodo, ma i biancoazzurri di Fabriano sono collaudati e nella passata stagione hanno fatto un campionato importante. I monsanesi hanno difficoltà a fare gol, mentre l’Argignano va in rete facilmente. Per questo dico 2”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

4^ giornata

Girone B – sabato 14 ottobre ore 15.30

Pietralacroce-Falconarese – Maurilli di Macerata – ore 14.30

Real Cameranese-Castelleonese – Romani di San Benedetto del Tronto – ore 14.30

Labor-Senigallia Calcio – Cercaci di Macerata

Montemarciano-Chiaravalle – Mancini di Ancona

Sampaolese-Borghetto – Lanciani di Macerata

Sassoferrato Genga-Borgo Minonna – Rossetti di Ancona

Staffolo-Olimpia Marzocca – Nocelli di Ancona

Filottranese-Castelbellino – Persichini di Macerata – domenica 15 ottobre ore 15.30

CLASSIFICA – Castelbellino 7, Castelleonese 6, Montemarciano 6, Sampaolese 6, Pietralacroce 6, Olimpia Marzocca 5, Falconarese 5, Staffolo 4, Borgo Minonna 2, Sassoferrato Genga 2, Borghetto 2, Labor 2, Falconarese 2, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C – sabato 14 ottobre ore 15.30

Caldarola-Cingolana SF – Di Rago di Macerata– ore 15.00

Camerino-Settempeda – Gasparoni di Jesi – ore 14.30

Urbis Salvia-Vigor Montecosaro – Fontinovi di Fermo – ore 14.30

Elite Tolentino-Pinturetta Falcor – Sabbouh di Fermo

Esanatoglia-Folgore Castelraimondo – Skura di Jesi

Montecosaro-Montemilone Pollenza – Giorgini di Jesi

Portorecanati-Passatempese – Caporaletti di Macerata

San Claudio-Montecassiano – Cittadini di Macerata

CLASSIFICAVigor Montecosaro 7, San Claudio 7, Camerino 5, Portorecanati 5, Montecosaro 4, Elite Tolentino 4, Passatempese 4, Settempeda 4, Montecassiano 4, Folgore Castelraimondo 4, Cingolana SF 3, Urbis Salvia 2, Esanatoglia 2, Caldarola 2, Pinturetta 2, Montemilone Pollenza 1

Seconda Categoria

4^ giornata

Girone C – sabato 14 ottobre ore 15.30

Monsano-Argignano – Melchiorri di Macerata – ore 14.30

Cupramontana-Trecastelli – Shala di Ancona

Leonessa Montoro-Terre del Lacrima – Talacchia di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Corinaldo – Maurizi di Jesi

Ostra Calcio-Olimpia Juventu Falconara – Fermani di Jesi

Palombina Vecchia-Le Torri Castelplanio – Simonetti di Ancona

Rosora Angeli-Avis Arcevia – Montecchiani di Jesi

Serrana-Aurora Jesi – Dants Tascan di Jesi

CLASSIFICA – Olimpia Ostra Vetere 9, Ostra Calcio 9, Avis Arcevia 7, Argignano 6, Monsano 6, Terre del Lacrima 4, Le Torri Castelplanio 4, Serrana 4, Palombina Vecchia 3, Aurora Jesi 3, Corinaldo 3, Trecastelli 3, Leonessa Montoro 2, Olimpia Juventus Falconara 2, Rosora Angeli 1,  Cupramontana 0

Girone F – sabato 14 ottobre ore 15.00

Treiese-Abbadiense – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Le altre: Fabiani Matelica-Camerino Castelraimondo, Pennese-Sefrense, San Marco Petriolo-Borgo Mogliano, Belfortese-Vis Gualdo, Lorese-Pievebovigliana, MR Pioraco-Palombese, Sarnano-Ripe San Ginesio

CLASSIFICA – Borgo Mogliano 9, Ripe San Ginesio 7, Palombese 7, Vis Gualdo 6, Treiese 6, Belfortese 5, Pievebovigliana 5, Sefrense 4,  Camerino Castelraimondo 4, MR Pioraco 3, San Marco Petriolo 3, Abbadiense 3, Fabiani Matelica 2, Lorese 1, , Sarnano 0, Pennese 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 3^ giornata

Il Castelbellino balza al primo posto nel girone B di Prima, mentre la Sampaolese batte la Castelleonese ed è seconda; pari in Borgo Minonna-Filottranese e Borgo Minonna-Sassoferrato Genga; in Seconda Categoria, primo posto per l’Olimpia Ostra Vetere, ultimo per il Cupramontana

VALLESINA, 7 ottobre 2023 – Non ha deluso le attese la terza giornata dei campionati di Prima e Seconda Categoria per le squadre della Vallesina e dintorni. Nelle gare di oggi sabato 8 ottobre, infatti, nel girone B di Prima Categoria la Sampaolese batte l’ex capolista Castelleonese per 2-4, in una gara condizionata dall‘infortunio di Bediako nel primo tempo: il giocatore è stato trasportato in ospedale per un problema costale che influisce sulla respirazione. In testa ci balza il Castelbellino, vincente contro lo Staffolo per 1-0. Pareggiano Borgo Minonna-Filottranese (2-2) e Borghetto-Sassoferrato Genga (0-0). Nel girone B, invece, la Cingolana SF coglie un ottimo punto contro il Camerino allo “Spivach”.

In Seconda Categoria, l’Olimpia Ostra Vetere demolisce l’Aurora Jesi con un netto 0-4 al San Sebastiano nel girone C. Vincono anche Argignano e Ostra Vetere, mentre il Cupramontana resta all’ultimo posto ancora a secco di punti. Nel girone F, infine, la Treiese vince la seconda partita di fila contro la Vis Gualdo. Di seguito, i tabelloni e i marcatori di questa giornata.

Prima Categoria

3^ giornata – Girone B 

Falconarese-Montemarciano 0-3 – domenica 8 ottobre ore 14.30

Senigallia Calcio-Pietralacroce 2-4 – Staffolani di Macerata – ore 15.00

RETI: 11′ autogol Marini (S), 15′, 27′ e 74′ Daidone (P), 75′ D’Antonio (P), 84′ Serrani (S)

SENIGALLIA CALCIO – Olivi, Schiano, Rosi, Zoppi, Cucchi (82′ Terrone), Pascucci (45′ Baldelli), Esposito (62′ Shtjefanaku), Frulla, Serrani, Mariotti (71′ Montini), Bodlli (76′ Bari). All. Di Gregorio – A disp. Belogi, Brugiatelli, Fattorini, Tinti.

PIETRALACROCE – Polenti, Gambelli, Polidori (82′ Nicoletti), Vergani, Severini (82′ Capotondo), Marini (51′ Ulisse), Bellavigna (61′ Piccini), Potitto, Consolazio, Daidone (76′ Fioretti), D’Antonio. All. Santarelli – A disp. Montuoso, Lodigiani, Marku, Palombarani.

Borghetto-Sassoferrato Genga 0-0 – Giustozzi di Macerata 

BORGHETTO – Ferri, Pigliapoco M., Bartolucci, Pigliapoco L., Marchegiani, Mazzieri, Orlandini, Cercai, Martelli, Capecci, Barchiesi. All. Latini – A disp. Bontempo, Barboni, Calcina, Pretelli, Bolli, Marini, Marcellini, Ippoliti, Polonara.

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Passeri, Di Nuzzo, Zucca (60′ Isla), Paoluzzi, Lippolis, Turchi (80′ Cossa), Monno (78′ Colombo), Ricci E., Marchi, Piermattei (61′ Chiocchiolini). All. Ricci S. – A disp. Masci, Giacchini, Bonci, Federici.

Borgo Minonna-Filottranese 2-2 – Cittadini di Macerata

RETI – Bresciani (B), Mechri (B), Nicoletti Pini (F), Capomagi (F)

BORGO MINONNA – Morresi, Capomaggi, Bresciani, Morbidelli, Serrani, Spinelli, Ribichini, Moreschi, May, Paialunga M., Rango. All. Luchetta – A disp. Lucarelli, Sassaroli, Frattesi, Korchi, Mechri, Filippetti, Braconi, Paialunga R., Rotoloni.

FILOTTRANESE – Strappini N., Iannaci, Perna, Cartechini, Gasparini, Candidi, Farotti, Corneli, Storoni, Grassi, Nicoletti Pini. All. Strappini M. – A disp. Grilli, Dignani, Fiordoliva, Capomagi, Generi, Lorenzini, Paesani, Nitrati, Maccioni

Castelbellino-Staffolo 1-0 – Rossetti di Ancona

RETE: 8′ Ulisse

CASTELBELLINO – Buriani, Piccinini, Musumeci, Barchiesi, Lucarini, Arcangeli (69′ Papadopoulos), Simonetti (63′ Stamate), Ulisse, Api, Ledesma (82′ Tarabello), Madonna (69′ Gigli, 71′ Bruschi). All. Tizzoni – A disp. Micci, Ciuccoli, Santini, Bando.

STAFFOLO – Verdolini, Stronati (20′ Zannini D.), Mosci, Massei (55′ Monaco), Fuoco, Coltorti, Storoni (76′ Zannini R.), Morico (82′ Araco), Giorgetti, Faris, Piersanti (71′ Paesani). All. Pasquini – A disp. Pepe, Alessandrini, Cardella, Tiberi.

Castelleonese-Sampaolese 2-4 – Cerolini di Macerata

RETI – 45′ + 17′ Troilo (S), 50′ Gambadori (S), 52′ Ghetti (C), 70′ Bartolomeoli (C), 77′ Troilo (S), 90′ Marchegiani (S)

CASTELLEONESE – Francoletti, Bartolomeoli, Spezie, Spadoni (73′ Fontana), Bombagioni (87′ Mattioli), Angeletti, Sebastianelli, Biagioli (67′ Simonetti), Ghetti, Giudici, Mancini (61′ Pennacchini). All. Fiori – A disp. Testaguzza, Arapaj, Badiali, Secondini.

SAMPAOLESE – Morgante, Conte, Menotti (81′ Cerioni), Cocilova, Boria, Fioranelli, Bediako (10′ Calvanese, 76′ Chiarotti), Marchegiani, Gambadori (87′ Diagne), Troilo, Storoni (75′ Mazzoli). All. Togni – A disp- Federici, Ceppi, Vescovo, Catani.

Chiaravalle-Real Cameranese 0-1 – Pirovano di Macerata

RETE – 2′ Portaleone

CHIARAVALLE – Cecchini, Ramoscelli, Moretti, Mencarelli (76′ D’Urzo), Sposito, Giampieri, Bugari (76′ Forlani), Papili (42′ D’Urzo), Negozi, Rocchetti (46′ Lupini), Barattini (76′ Rocchetti M.). All. Galdelli – A disp. Fava, Maiolatesi, Barone, Romagnoli, Petraccini.

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi, Baldarelli (92′ Recanatini), Casaccia, Baldini, Baro, Anconetani, Angeletti (45′ Marchionne), Portaleone (85′ Starnari), Domenichetti (67′ Bocci), Razgui. All. Pantalone – A disp- Felicetti, Avarucci, Principi, Taddei, Defendi.

Olimpia Marzocca-Labor

Olimpia Marzocca-Labor 2-0 – Belli di Pesaro

RETI – 49′ Ciarloni, 86′ Montanari

OLIMPIA MARZOCCA – Giovagnoli, Santi Amantini, Pigini, Carra, Tomba, Montanari, Ciarloni, Abbruciati, Carletti, Amin, Spanò. All. Barattini – A disp. Vernelli, Pierucci, Marini, Menotti, Esposto, Dell’Aguzzo, Mobili, Fabini.

LABOR – Boria, Ruggeri, Terziò, Guidarelli, Buratti, Belelli, Marconi, Morra, Bassotti, Vincioni, Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Coppetti, Campanelli, Sbaffi, Ausili, Barbaresi, Sopranzetti, Ortolani, Bondoni, Montesi.

CLASSIFICA – Castelbellino 7, Castelleonese 6, Montemarciano 6, Sampaolese 6, Pietralacroce 6, Olimpia Marzocca 5, Falconarese 5, Staffolo 4, Borgo Minonna 2, Sassoferrato Genga 2, Borghetto 2, Labor 2, Falconarese 2, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C

Cingolana-Camerino

Cingolana SF-Camerino 1-1 – Mancini di Ancona

RETI – 40′ Ciattaglia (CSF), 73′ Duca (CAM)

CINGOLANA – Emiliani, Falappa, Centanni, Tittarelli, Mangoni, Bianchi, Ciattaglia, Pancaldi (83′ Santamarianova), Moretti (73′ Tiranti), Marchegiani, Ippoliti. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Bocci, Romaldi, Mazzuferi, El Kharchi, Poinsel, Gueye.

CAMERINO – Digifico, Bergamini, Colonnelli, Gabrielli, Fede, Francucci (66′ Clemenz), Aquili (56′ Ferretti), Romoli, Montecchia, Duca, Salvetti (50′ Pacini). All. Tiburzi – A disp. Pazzelli, Mancinelli, Lucaroni, Moriconi, Veliu, Montironi.

Pinturetta Falcor-Esanatoglia 1-1 – Dragjoshi (P), Mosciatti (E) – Riccioni di Ascoli Piceno – ore 15.00

Folgore Castelraimondo-Urbis Salvia 1-0 – Bisbocci – Caporaletti di Macerata

Montecassiano-Elite Tolentino 1-0 – Tomassini – Persichini di Macerata

Passatempese-Montecosaro 2-0 – Mihaylov, Mandolini – Colombo di Fermo

Settempeda-Portorecanati 0-1 Pantone – Sabbouh di Fermo

Vigor Montecosaro-Caldarola 4-1 – 2 Micucci (V), Tidei (V), Guermandi (V), Pettinari (C)  – Vallesi di Macerata

Montemilone Pollenza-San Claudio – Morbelli di Fermo – domenica 8 ottobre ore 15.30

CLASSIFICAVigor Montecosaro 7, Camerino 5, Portorecanati 5, San Claudio 4*, Montecosaro 4, Elite Tolentino 4, Passatempese 4, Settempeda 4, Montecassiano 4, Folgore Castelraimondo 4, Cingolana SF 3, Urbis Salvia 2, Esanatoglia 2, Caldarola 2, Pinturetta 2, Montemilone Pollenza 1*.

Seconda Categoria

3^ giornata

Girone C – sabato 7 ottobre ore 15.30

Aurora Jesi-Olimpia Ostra Vetere 0-4 – 2 Cavaliere, 2 Perlini – Tarquini di Macerata – ore 14.30

Trecastelli-Monsano 1-2 Grossi (T), Pieralisi (M), Bisi (M)– Montecchiani di Jesi  – ore 15.00

Argignano-Rosora Angeli 2-1 – Biagioli (A), Murolo (A), Fiori (R) – Fermani di Jesi

Avis Arcevia-Palombina Vecchia 1-1 – Panni (A), Donzelli (P) – Dants Tascan di Jesi

Corinaldo-Cupramontana 2-1 – Giuliani (Co), Cicetti (Co), Bini (Cu)– Talacchia di Jesi

Le Torri Castelplanio-Leonessa Montoro 0-0 – Dovesi di Ancona

Olimpia Juventu Falconara-Serrana 1-1 Sampaolese (F), Apolloni (S)– Nicoletti di Macerata

Terre del Lacrima-Ostra Calcio 0-1 – Marchetti – Micheli di Jesi

CLASSIFICA – Olimpia Ostra Vetere 9, Ostra Calcio 9, Avis Arcevia 7, Argignano 6, Monsano 6, Terre del Lacrima 4, Le Torri Castelplanio 4, Serrana 4, Palombina Vecchia 3, Aurora Jesi 3, Corinaldo 3, Trecastelli 3, Leonessa Montoro 2, Olimpia Juventus Falconara 2, Rosora Angeli 1,  Cupramontana 0

Vis Gualdo-Treiese

Girone F – sabato 7 ottobre ore 15.30

Vis Gualdo 1-2 Treiese – Cesanelli di Macerata

RETI: 45’ Fammilume (T), 65’ Birrozzi (V), 74’ Marini G. (T)

VIS GUALDO – Minnucci, Segovia R., Metaj (54’ Birrozzi), Segovia F., Battellini, Rafanelli, Segovia E., Governatori, Guglielmi, Dembele (80’ Scagnetti), Luljani (63’ Forti). All. Battellini. A disp. Massucci, Carletti, Pesaresi, Cinquantini, Annessi, More.

TREIESE – Tamburri, Pascucci, Rango, Marini G., Marini L., Carbonari, Patrassi F., Salvatori, Latini (69’ Sincera), Patrassi L. (83’ Marini T.), Fammilume (57’ Rossi). All. Tassi – A disp- Pulita, Calti, Cappelletti, Gasparrini, Pasqualini, Zemrani.

Le altre: Camerino Castelraiondo-San Marco Petriolo 1-1, Borgo Mogliano-Pennese 2-1, Pievebovigliana-Fabiani Matelica 1-1, Ripe San Ginesio-Mancini Ruggero Pioraco 2-2, Palombese-Belfortese 1-1, Abbadiense-Lorese, Sefrense-Sarnano

CLASSIFICA – Borgo Mogliano 9, Palombese 7, Vis Gualdo 6, Treiese 6, Belfortese 5, Ripe San Ginesio 5, Pievebovigliana 5, MR Pioraco 4,  Camerino Castelraimondo 4, San Marco Petriolo 3, Fabiani Matelica 2, Lorese 1*, Sefrense 1*, Sarnano 0*, Pennese 0, Abbadiense 0*

Giacomo Grasselli ed Evasio Santoni

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 3^ giornata

La giornata del girone B prevede i big match Castelleonese-Sampaolese, Borgo Minonna-Filottranese, Castelbellino-Staffolo e Borghetto-Sassoferrato Genga; la Cingolana SF ospita il Camerino nel girone C 

VALLESINA, 6 ottobre 2023 – Siamo alla terza giornata di campionato per la Prima e la Seconda Categoria. Nelle gare di domani, sabato 7 ottobre, si potrebbero già delineare i primissimi scenari nella corsa promozione e nella lotta per non retrocedere. Nel girone B, il Sassoferrato Genga cerca il riscatto in casa del Borghetto, mentre la Filottranese affronterà il Borgo Minonna, anch’esso reduce da un inizio di stagione poco esaltante. La capolista Castelleonese sfida la Sampaolese, con il derby Castelbellino-Staffolo che rappresenta un primo esame per entrambe le squadre. La Cingolana SF, nel girone C, sfida la corazzata Camerino allo “Spivach”.

In Seconda Categoria, l’Aurora Jesi ospita al “San Sebastiano” l’Olimpia Ostra Vetere, mentre è interessante la sfida tra Le Torri Castelplanio e Leonessa Montoro. Andiamo ad analizzare nel dettaglio le partite della terza giornata, con i pronostici di mister Cesare Carletti. In fondo all’articolo, inoltre, trovate il programma completo, gli arbitri e le classifiche.

Prima Categoria

Girone B – Borghetto-Sassoferrato Genga 1

“Ho parlato con mister Latini e mi ha spiegato che il Borghetto avuto delle defezioni: anche se hanno raccolto solo un punto in due partite, sono convinti di poter fare un buon campionato. Si tratta di un organico importante che può battere il Sassoferrato Genga nella sfida tra deluse. I sentinati devono cominciarsi da fare per risalire la classifica, visto l’inizio di stagione negativo. Dico 1”. Il Borghetto di Latini e il Sassoferrato Genga di Ricci condividono la dodicesima posizione con un punto.

Giorgio Latini, allenatore del Borghetto

Borgo Minonna-Filottranese X

“Questo è l’altro big match di giornata: tutte le partite di domani hanno un loro interesse. Il Borgo Minonna è in lutto per la morte della moglie di un giocatore, quindi i giocatori potrebbero risentirne a livello mentale. La Filottranese, dopo l’exploit di Sassoferrato, vuole continuare la propria marcia verso la vetta della classifica. Il “Petraccini”, però, è sempre un campo ostico: dico X”. Il Borgo Minonna di Luchetta è al 12° posto con 1 punto, mentre la Filottranese di Strappini è seconda a quota 4.

Castelbellino-Staffolo 1

“Quest’anno il Castelbellino è partito alla grande: lo trovo ben affiatato e i giocatori mi hanno confidato che stanno bene insieme. Le ambizioni sono importanti e credo che possa battere lo Staffolo”. La formazione di Tizzoni e la squadra di Pasquini condividono il secondo posto con 4 punti.

Castelleonese-Sampaolese 1

“La Sampaolese è reduce da uno scivolone immeritato contro il Castelbellino: la sconfitta non deve trarre in inganno perché meritava quanto meno il pareggio. La Castelleonese, però, vola sulle ali dell’entusiasmo con un Giudici che sta facendo la differenza con i suoi gol. Per questo dico 1”. La Castelleonese di Fiori guida la classifica con 6 punti, mentre la Sampaolese di Togni è quinta a 3.

Cristiano Caccia

Chiaravalle-Real Cameranese X

“Questa è una partita difficile per entrambe le squadre, chiamate a muovere la classifica. Non ci staranno sicuramente a perdere. Si gioca in un campo sintetico ed entrambe sono abituate a giocare su questa superficie. Può venire fuori anche un pareggio”. Il Chiaravalle di Galdelli è 12° a 1 punto, preceduto dalla Real Cameranese di Pantalone ottava a 2.

Falconarese-Montemarciano 2

“La Falconarese ha fatto due punti in due partite: è una formazione che sta facendo bene da neo-promossa, con tanti giovani. Il Montemarciano si è reso protagonista di una bella vittoria contro il Borghetto e quindi vorrà continuare a vincere, per regalarsi un campionato all’altezza. Per questo dico 2”. La Falconarese di Cosentino è ottava a quota 2, mentre il Montemarciano di Caccia è quinto a 3 punti.

Olimpia Marzocca-Labor 1

“E’ ora che l’Olimpia Marzocca scopri le carte e vinca le partite. Con l’aggiunta di altri due giocatori, la rosa è completa e numerosa, con tanti cambi. Deve vincere contro la Labor, non può più temporeggiare se vuole avere ambizioni di vertice”. L’Olimpia Marzocca di Barattini e la Labor di Giovagnetti condividono l’ottavo posto con 2 punti.

Senigallia Calcio-Pietralacroce 1

“Ho l’impressione che il Pietralacroce non abbia le potenzialità per ottenere una salvezza tranquilla, senza soffrire. I miei amici di Staffolo mi hanno detto che il Senigallia Calcio ha offerto una grande prestazione contro i giallorossi, nonostante la sconfitta, creando tante occasioni da rete. Giocano bene a calcio e per questo dico 1”. Il Senigallia Calcio di De Gregorio è 14° a 1 punto, mentre il Pietralacroce di Santarelli è quinto a 3.

Girone C – Cingolana SF-Camerino X

“Il Camerino ha una squadra costruita per le prime posizioni. La Cingolana SF ha pareggiato nelle prime due giornate, evitando di perdere, e gioca in casa: il pareggio contro i camerti sarebbe da non disprezzare e per questo dico X”. Il Camerino di Tiburzi è tra le sei squadre al primo posto con 4 punti, mentre la Cingolana SF di Ruggeri segue al settimo a quota 2.

Seconda Categoria: Aurora Jesi-Olimpia Ostra Vetere 2, Le Torri Castelplanio-Leonessa Montoro 1

“Andrò a vedere Aurora Jesi-Olimpia Ostra Vetere al San Sebastiano di Jesi, un campo piccolo che per gli ospiti sarà più difficoltoso rispetto al Cardinaletti più grande e adatto al gioco rossoblù. Detto questo, la differenza tra le due rose è enorme: l’Olimpia Ostra Vetere è avvantaggiatissima e dico 2, anche se auguro all’Aurora Jesi di strappare un risultato positivo. Per quanto riguarda Le Torri Castelplanio-Leonessa Montoro, la squadra ospite è ancora da decifrare. Il Le Torri, invece, gioca in casa e credo possa vincere perché ha un organico organizzato e con giocatori importanti. Dico 1: in caso di non risultato per i locali sarebbe un passo falso”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

3^ giornata

Girone B – sabato 7 ottobre ore 15.30

Falconarese-Montemarciano – Diouane di Fermo – ore 15.00

Senigallia Calcio-Pietralacroce – Staffolani di Macerata – ore 15.00

Borghetto-Sassoferrato Genga – Giustozzi di Macerata

Borgo Minonna-Filottranese – Cittadini di Macerata

Castelbellino-Staffolo – Rossetti di Ancona

Castelleonese-Sampaolese – Cerolini di Macerata

Chiaravalle-Real Cameranese – Pirovano di Macerata

Olimpia Marzocca-Labor – Belli di Pesaro

CLASSIFICA – Castelleonese 6, Castelbellino 4, Filottranese 4, Staffolo 4, Sampaolese 3, Montemarciano 3, Pietralacroce 3, Olimpia Marzocca 2, Real Cameranese 2, Falconarese 2, Labor 2, Sassoferrato Genga 1, Borgo Minonna 1, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio, Borghetto 1

Girone C – sabato 7 ottobre ore 15.30

Cingolana SF-Camerino – Mancini di Ancona

Pinturetta Falcor-Esanatoglia – Riccioni di Ascoli Piceno – ore 15.00

Folgore Castelraimondo-Urbis Salvia – Caporaletti di Macerata

Montecassiano-Elite Tolentino – Persichini di Macerata

Passatempese-Montecosaro – Colombo di Fermo

Settempeda-Portorecanati – Sabbouh di Fermo

Vigor Montecosaro-Caldarola – Vallesi di Macerata

Montemilone Pollenza-San Claudio – Morbelli di Fermo – domenica 8 ottobre ore 15.30

CLASSIFICA – San Claudio 4, Vigor Montecosaro 4, Montecosaro 4, Elite Tolentino 4, Camerino 4, Settempeda 4, Cingolana SF 2, Portorecanati 2, Caldarola 2, Urbis Salvia 2, Montemilone Pollenza 1, Montecassiano 1, Folgore Castelraimondo 1, Passatempese 1, Esanatoglia 1, Pinturetta Falcor 1

Seconda Categoria

3^ giornata

Girone C – sabato 7 ottobre ore 15.30

Aurora Jesi-Olimpia Ostra Vetere – Tarquini di Macerata – ore 14.30

Trecastelli-Monsano – Montecchiani di Jesi  – ore 15.00

Argignano-Rosora Angeli – Fermani di Jesi

Avis Arcevia-Palombina Vecchia – Dants Tascan di Jesi

Corinaldo-Cupramontana – Talacchia di Jesi

Le Torri Castelplanio-Leonessa Montoro – Dovesi di Ancona

Olimpia Juventu Falconara-Serrana – Nicoletti di Macerata

Terre del Lacrima-Ostra Calcio – Micheli di Jesi

CLASSIFICA – Olimpia Ostra Vetere 6, Avis Arcevia 6, Ostra Calcio 6, Terre del Lacrima 4, Serrana 3, Argignano 3, Aurora Jesi 3, Monsano 3, Trecastelli 3, Palombina Vecchia 2, Rosora Angeli 1, Leonessa Montoro 1, Olimpia Juventus Falconara 1, , Corinaldo 0, Cupramontana 0

Girone F – sabato 7 ottobre ore 15.30

Vis Gualdo-Treiese – Cesanelli di Macerata

Le altre: Camerino Castelraiondo-San Marco Petriolo, Borgo Mogliano-Pennese, Pievebovigliana-Fabiani Matelica, Ripe San Ginesio-Mancini Ruggero Pioraco, Palombese-Belfortese, Abbadiense-Lorese, Sefrense-Sarnano

CLASSIFICA – Borgo Mogliano 6, Palombese 6, Belfortese 4, Ripe San Ginesio 4, Pievebovigliana 4, MR Pioraco 3*, Vis Gualdo 3*, Treiese 3, Camerino Castelraimondo 3, San Marco Petriolo 2, Lorese 1, Sefrense 1, Fabiani Matelica 1, Sarnano 0, Pennese 0, Abbadiense 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 2^ giornata

In Prima Categoria ci sono i big match Sampaolese-Castelbellino e Sassoferrato Genga-Filottranese, in Seconda Olimpia Ostra Vetere-Argignano

VALLESINA, 29 settembre 2023 – Dopo i risultati a sorpresa della prima giornata, è già tempo della seconda in Prima e Seconda Categoria. E’ ricco il menù di sabato 29 e domenica 30 settembre: in Prima Categoria ci sono i due big match Sampaolese-Castelbellino e Sassoferrato Genga-Filottranese, con tante altre partite interessanti e cruciali, come, ad esempio, lo scontro tra le due prime Pietralacroce e Castelleonese. In Seconda Categoria, invece, è la giornata di Olimpia Ostra Vetere-Argignano. Anche questa settimana, avremo i pronostici di mister Cesare Carletti, mentre in fondo all’articolo troverete tutte le designazioni arbitrali delle formazioni che ci interessano.

Prima Categoria

Una coreografia dei tifosi della Labor nel match dell’anno scorso contro il Chiaravalle

Girone B – Labor-Chiaravalle 1

“Il Chiaravalle ha perso la prima in casa, quindi vorrà rifarsi, però la Labor ha ottenuto un bel pareggio contro la Falconarese: dico 1, il fattore campo aiuterà la squadra di Giovagnetti”. La Labor è tra le nove squadre che hanno 1 punto in classifica, mentre il Chiaravalle di Galdelli non ha raccolto punti dopo la prima giornata.

Olimpia Marzocca-Falconarese 1

“L’Olimpia Marzocca è una squadra che proverà a stare davanti in classifica, per tornare subito in Promozione. La Falconarese, invece, è ancora una squadra in costruzione, con tanti giovani: anche in questo caso dico 1”. L’Olimpia Marzocca di Barattini e la Falconarese di Cosentino condividono il quarto posto, insieme ad altre 7 squadre, con 1 punto.

Montemarciano-Borghetto X

“E’ una partita da pareggio, perché le due squadre si equivalgono. Il Montemarciano ha dato una delusione al debutto in campionato: è un’eterna incompiuta che comincia anche quest’anno a fare passi falsi. Il Borghetto è una formazione che fa sempre gol: non posso andare oltre l’X”. Il Borghetto di Latini ha 1 punto, mentre il Montemarciano di Caccia chiude la classifica a 0, come Chiaravalle e Borgo Minonna.

Giorgio Latini, allenatore del Borghetto

Pietralacroce-Castelleonese X

“La Castelleonese è partita forte, nonostante alla vigilia io non pensavo che fosse una corazzata. Il Pietralacroce ha vinto a Chiaravalle, quindi si preannuncia un incontro molto equilibrato, da tripla. Anche qui dico X”. Il Pietralacroce di Santarelli e la Castelleonese di Fiori condividono la testa della classifica con 3 punti, insieme alla Sampaolese.

Cristiano Luchetta, tecnico del Borgo Minonna

Real Cameranese-Borgo Minonna 2

“Ho visto il Borgo Minonna giocare sabato scorso e mi ha un po’ deluso, ma alla prima giornata di campionato è difficile dare giudizi. Mi fido della rosa molto importante a disposizione di Luchetta e credo possa rifarsi subito contro la Real Cameranese con una vittoria: dico 2”. La Real Cameranese di Pantaloneè al quarto posto con 1 punti, mentre il Borgo Minonna di Luchetta è in fondo al girone B a quota 0.

Sampaolese-Castelbellino 1

“Questo è uno dei due big match di giornata. Il Castelbellino ha rimontato una partita persa contro il Sassoferrato Genga, a dimostrazione che in questa stagione ha un’arma in più nel motore e può conquistare qualsiasi risultato. Devo dire, però, che la Sampaolese mi ha colpito molto: farà un bellissimo campionato, perché è una squadra quadrata, forte in difesa, con un bel centrocampo. Bediako mi è sembrato in ottima forma. È una sfida difficilissima da decifrare, ma pensò che la Sampaolese possa vincere: dico 1”. I biancorossi di Togni guidano la classifica con 3 punti, mentre il Castelbellino di Tizzoni è quarto a 1.

Sassoferrato Genga-Filottranese X

“Ecco l’altro big match della seconda giornata. Queste due squadre si sono dichiarate per la vittoria del campionato. La Filottranese ha fatto un mezzo passo falso domenica scorsa, mentre il Sassoferrato Genga si è fatto raggiungere in doppio vantaggio: entrambe sono alla ricerca del giusto amalgama in campo. Per questo dico X”. Sia il Sassoferrato Genga di Ricci che la Filottranese di Strappini condividono la quarta piazza con 1 punto.

Simone Ricci, allenatore del Sassoferrato Genga

Staffolo-Senigallia Calcio 1

“Il Senigallia Calcio è abituato al ‘Bianchelli’, un campo sintetico enorme, e andrà a giocare a Staffolo, in un campo molto piccolo e contro una squadra ostica in casa, nel loro fortino. I giallorossi di Pasquini possono anche vincere: per me è 1 per via del fattore campo e perché i locali devono vincere perché poi è complicato andare a fare punti in altri stadi”. Lo Staffolo di Pasquini e il Senigallia Calcio di De Gregorio hanno pareggiato alla prima giornata, quindi hanno totalizzato 1 punto in classifica.

Emanuele Ruggeri, allenatore della Cingolana SF

Girone C – Esanatoglia-Cingolana SF X

“L’Esanatoglia dell’amico Ortolani ha perso la prima partita contro la Vigor Montacosaro, una delle candidate per la vittoria finale. In casa i biancoazzurri vorranno fare risultato contro la Cingolana SF che sulla carta è una squadra di uguale valore. Dico pari perché entrambe vogliono muovere la classifica e i biancorossi non vogliono perdere”. L’Esanatoglia di mister Ortolani è al 13° posto con 0 punti, al pari di Montecassiano, Folgore Castelraimondo e Pinturetta Falcor. La Cingolana SF di Ruggeri, invece, è quinta con 1 punto, come Caldarola, Camerino, Montemilone Pollenza, Passatempese, Portorecanati, Settempeda e Urbis Salvia.

Seconda Categoria: Olimpia Ostra Vetere-Argignano 1, Cupramontana-Avis Arcevia X

“Per quanto riguarda Olimpia Ostra Vetere-Argignano, queste due squadre saranno sicuramente protagoniste della griglia play-off. L’Argignano ha fatto 4 gol al Cupramontana, ma l’Olimpia Ostra Vetere è una corazzata e può avere il vantaggio del campo. In rosa, inoltre, ha gente come Arcolai, Rosi, Paniconi, Marini, giocatori abituati a vincere e molti freschi della vittoria del campionato di Prima Categoria con la Castelfrettese. Per me è 1 fisso, pur rispettando l’Argignano che sono sicuro lotterà fino alla fine per le prime piazze. Parlando di Cupramontana-Avis Arcevia, gli arceviesi sono una bestia nera, perché sono sulle ali dell’entusiasmo, dal grande girone di ritorno della passata stagione senza perdere e totalizzando tanti risultati utili consecutivi. È una squadra ostica, ma il Cupramontana dopo aver preso 4 gol dall’Argignano non si può permettere di fare un altro passo falso. Dico X”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

2^ giornata

Girone B – sabato 30 settembre ore 15.30

Pietralacroce-Castelleonese – Cercaci di Macerata – ore 14.30

Labor-Chiaravalle – Cittadini di Macerata

Montemarciano-Borghetto – Fontinovi di Fermo

Olimpia Marzocca-Falconarese – Lanciani di Macerata

Sampaolese-Castelbellino – Pucci di Pesaro

Sassoferrato Genga-Filottranese – Caporaleti di Macerata

Staffolo-Senigallia Calcio – Vagnoni di Fermo

Real Cameranese-Borgo Minonna – Sacco di Macerata – domenica 1° ottobre ore 15.30

CLASSIFICA – Pietralacroce 3, Castelleonese 3, Sampaolese 3, Sassoferrato Genga 1, Castelbellino 1, Borghetto 1, Real Cameranese 1, Staffolo 1, Filottranese 1, Labor 1, Falconarese 1, Olimpia Marzocca 1, Senigallia Calcio 1, Chiaravalle 0, Montemarciano 0, Borgo Minonna 0

Girone C – sabato 30 settembre ore 15.30

Esanatoglia-Cingolana SF – Colombo di Fermo

Camerino-Passatempese – Giorgini di Jesi – ore 14.30

Urbis Salvia-Caldarola – Pirovano di Macerata – ore 14.30

Montecosaro-Pinturetta Falcor – Cesanelli di Macerata

Portorecanati-Montecassiano – Ciavaroli di San Benedetto del Tronto

San Claudio-Folgore Castelraimondo – Romani di San Benedetto del Tronto

Settempeda-Montemilone Pollenza – Mancini di Ancona

Elite Tolentino-Vigor Montecosaro – Di Maio di San Benedetto del Tronto – ore 18.30

CLASSIFICA – San Claudio 3, Vigor Montecosaro 3, Montecosaro 3, Elite Tolentino 3, Caldarola 1, Camerino 1, Passatempese 1, Cingolana SF 1, Settempeda 1, Urbis Salvia 1, Montemilone Pollenza 1, Portorecanati 1, Montecassiano 0, Folgore Castelraimondo 0, Esanatoglia 0, Pinturetta Falcor 0

Seconda Categoria

2^ giornata

Girone C – sabato 30 settembre ore 15.30

Monsano-Rosora Angeli – Penna di Macerata – ore 14.30

Cupramontana-Avis Arcevia – Bassotti di Ancona

Le Torri Castelplanio-Olimpia Juventu Falconara – Campoli di Ancona

Leonessa Montoro-Aurora Jesi – Carbini di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Argignano – Dants Tascan di Jesi – a Offagna

Ostra Calcio-Corinaldo – D’Ascanio di Ancona

Palombina Vecchia-Terre del Lacrima – Cavaliere di Jesi

Serrana-Trecastelli – Fermani di Jesi

CLASSIFICA – Olimpia Ostra Vetere 3, Argignano 3, Avis Arcevia, Terre del Lacrima 3, Serrana 4, Ostra Calcio 3, Rosora Angeli 1, Leonessa Montoro 1, Olimpia Juventus Falconara 1, Palombina Vecchia 1, Corinaldo 0, Aurora Jesi 0, Monsano 0, Le Torri Castelplanio 0, Cupramontana 0, Trecastelli 0

Girone F – sabato 30 settembre ore 15

Treiese-Lorese – Paoletti di Fermo

Le altre: Camerino Castelraimondo-Sefrense, Fabiani Matelica-Borgo Mogliano Madal, Pennese-Palombese, San Marco Petriolo-Ripe San Ginesio, Belfortese-Pievebovigliana, Mancini Ruggero Pioraco-Abbadiense, Sarnano-Vis Gualdo

CLASSIFICA – Belfortese 3, Ripe San Ginesio 3, Borgo Mogliano 4, Palombese 3, Pievebovigliana 3, Fabiani Materica 1, Lorese 1, Sefrense 1 San Marco Petriolo 1, Mancini Ruggero Pioraco 0*, Vis Gualdo 0*, Treiese 0, Camerino Castelraimondo 0, Sarnano 0, Pennese 0, Abbadiense 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 1^ giornata

La Sampaolese vince sul campo del Borgo Minonna, cade il Montemarciano in casa della Castelleonese, pari tra Castelbellino e Sassoferrato Genga 

IN AGGIORNAMENTO

VALLESINA, 23 settembre 2023 – Ha rispettato le attese la prima giornata di Prima e Seconda Categoria. Nelle partite giocate oggi, sabato 23 settembre, ci sono stati diversi colpi di scena. Nel girone B di Prima Categoria la Sampaolese batte in trasferta il Borgo Minonna, così come la neo-promossa Pietralacroce espugna il Campo dei Pini di Chiaravalle. Perde a sorpresa anche il Montemarciano a Castelleone di Suasa, mentre finiscono con un pareggio Borghetto-Real Cameranese e Castelbellino-Sassoferrato Genga. Pareggia anche la Cingolana SF nel girone C. In Seconda Categoria, spicca la netta affermazione per 4-1 dell’Argignano contro il Cupramontana, così come l’Olimpia Ostra Vetere vince 0-4 sul campo del Trecastelli.

Prima Categoria Girone B

Borghetto-Real Cameranese 1-1 

RETI – Cercaci (B), Razgui (R)

BORGHETTO – Ferri, Pigliapoco M., Bartolucci, Calcina, Marchegiani, Mazzieri, Pigliapoco L., Cercaci, Martarelli, Capecci, Barchiesi (Polonara). All. Latini

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi, Baldarelli (Biagioli), Casaccia, Baldini, Baro, Anconetani, Marchionne (Defendi), Portaleone, Bocci, Razgui (Angeletti). All. Pantalone

Il Borgo Minonna

Borgo Minonna-Sampaolese 1-2 – Dattilo di Macerata

RETI – Cocilova (S), Bediako (S), Bresciani rigore (B)

BORGO MINONNA: Morresi, Ribichini, Bresciani, Morbidelli, Spinelli, Sassaroli, Korchi, Moreschi, May, Paialunga M., Mechri. All. Luchetta – A disp. Pellegrini, Rotoloni, Filippetti, Argentati, Frattesi, Paialunga R., Capomaggi, Braconi, Rango.

SAMPAOLESE – Morgante, Conte, Menotti, Cocilova, Boria, Fioranelli, Bediako, Marchegiani, Gambadori, Troilo, Storoni M. . All. Togni – A disp. Federici, Chiariotti, Cerioni, Ceppi, Belardinelli, Vescovo, Calvanese, Catani, Diagne.

Castelbellino-Sassoferrato Genga 2-2 – Morbelli di Fermo

RETI – 2 Api (C), Piermattei (S), Paoluzzi (S)

CASTELBELLINO – Micci, Simonetti, Musumeci, Piccinini, Lucarini, Ulisse, Papadopoulos, Stamate, Api, Ledesma, Madonna. All. Tizzoni – A disp. Clementi, Ciuccoli, Santini, Tarallo, Gigli, Paolucci, Manganelli, Bando, Bruschi.

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Di Nuzzo, Imperio, Monno, Paoluzzi, Giacchini, Passeri, Colombo, Ricci, Marchi, Piermattei. All. Ricci – A disp. Masci, Lippolisi, Bonci, Tolu, Lucertini, Marinelli, Federici, Cossa, Turchi.

Castelleonese-Montemarciano 2-1 – Montani di Pesaro

RETI – Giudici (C), Ghetti (C), Magini (M)

CASTELLEONESE – Francoletti, Barolomeoli, Spezie, Spadoni, Bombardoni, Angeletti, Sebatianelli, Biagioli, Ghetti, Giudici, Mancini. All. Fiori – A disp. Giombi, Testaguzza, Badiali, Secondini, Mattioli, Simonetti, Fontana, Falcinelli, Penacchini

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Gemini, Lucci, Carboni, Zoppi, Passeggio, Silvestrini, Gironi, Clementi, Magini, Lucci. All. Caccia – A disp. Parasecoli, Di Preda, Miranda, Sanuiti, Marchesini, Tonderà, Rossi, Pellonara, Renda

Chiaravalle-Pietralacroce 2-3 – Recchia di Ascoli Piceno

RETI – 18′ Marku su rigore (P), 21′ D’Antonio (P), 40′ Perugini (C), 63′ Mencarelli su rigore (C), 95′ Palombarani (P)

CHIARAVALLE – Cecchini, Esposito, Marinangeli, Giampieri, Perugini, Dellabarba (64′ Papili), Bugari (49′ Rossolini), Ramoscelli, D’Urzo, Rocchetti, Barattini (46′ Mencarelli). All. Galdelli – A disp. Fava, Greco, Negozi, Romagnoli

PIETRALACROCE – Montuoso, Gambelli, Mengarelli, Angeletti (74′ Bellavigna), Severini, Marini, Potito, Vergani (74′ Consolazio), Marku (61′ Palombarani), Daidone (86′ Lodigiani), D’Antonio. All. Santarelli – A disp. Selimaj, Ulisse, Polidori, Piccini, Capotondo.

 

Falconarese-Labor 1-1 – Speciale di Ancona – leggi l’articolo

Filottranese-Staffolo 0-0 – Di Rago di Macerata – leggi l’articolo 

Senigallia Calcio-Olimpia Marzocca – Valla di Pesaro – lunedì 25 settembre ore 18.00

 

CLASSIFICA – Pietralacroce 3, Castelleonese 3, Sampaolese 3, Sassoferrato Genga 1, Castelbellino 1, Borghetto 1, Real Cameranese 1, Staffolo 1, Filottranese 1, Labor 1, Falconarese 1, Olimpia Marzocca 0*, Senigallia Calcio 0*, Chiaravalle 0, Montemarciano 0, Borgo Minonna 0

 

Girone C –  

Cingolana SF-Urbis Salvia 0-0 – Sabbouh di Fermo

CINGOLANA SF – Emiliani, Falappa, Centanni, Tittarelli, Omari, Mangoni, Ciattaglia (83′ Poinsel), Pancaldi, Moretti (76′ Mazzuferi), Marchegiani, Ippoliti. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Bianchi, Romaldi, Santamarianova, El Kharchi, Bufarini, Tiranti

URBIS SALVIA – Staffolani, Verdicchio, Monteverde, Midei (83′ Martorelli), Rossi, Lambertucci, Vipera (71′ Lambertucci), Minnucci (46′ Salvatori), Curzi, Giri, Cullhaj (75′ Salvucci). All. Ferranti – A disp. Nardi, Alzapiedi, Farroni, Buccolini, Strazzella

Caldarola-Camerino 1-1 – Buresta (Cald.), Duca (Cam.) – Colombo di Fermo – ore 15.00

Pinturetta Falcor-San Claudio 0-3 – Angeletti, Bartolucci, Serantoni– Capriotti di San Benedetto del Tronto – ore 15.00

Folgore Castelraimondo-Elite Tolentino 0-1 – Capenti– Diouane di Fermo

Montecassiano-Montecosaro 2-3 – Chiaraberta (MCSS), Pigliacampo (MCSS), Basili (MCSR), Camerlengo (MCSR), Chierichetti (MCSR) – Dandio di San Benedetto del Tronto

Passatempese-Settempeda 0-0 – Biagini di Pesaro

Vigor Montecosaro-Esanatoglia 2-0 – Beruschi, Tulli – Nocelli di Ancona

Montemilone Pollenza-Portorecanati – Basili di Pesaro – domenica 24 settembre ore 15.30

CLASSIFICA – San Claudio 3, Vigor Montecosaro 3, Montecosaro 3, Elite Tolentino 3, Caldarola 1, Camerino 1, Passatempese 1, Cingolana SF 1, Settempeda 1, Urbis Salvia 1, Montemilone Pollenza 0*, Portorecanati 0*, Montecassiano 0, Folgore Castelraimondo 0, Esanatoglia 0, Pinturetta Falcor 0

Seconda Categoria – 1^ giornata

Girone C –  

Aurora Jesi-Ostra Calcio 0-1Marzano – Fraticelli di Macerata –

Trecastelli-Olimpia Ostra Vetere 0-4Cavaliere, Conti, Magagnini, Perlini – Dovesi di Ancona

Argignano-Cupramontana 4-1  Mecella (A), Galuppa (A), Carsetti (A), Ortolani (C), Sartini (A) – Carriero di Jesi

Avis Arcevia-Monsano 2-0 – Mariani, Pucci – Possidente di Ancona

Corinaldo-Serrana 1-2 – Appoloni (S), Mazzanti (C), Abbate (S) – Carbini di Jesi

Olimpia Juventu Falconara-Leonessa Montoro 1-1 – Tuzi (O), Ciavattini (L) – Cavaliere di Jesi

Rosora Angeli-Palombina Vecchia 1-1Petrolini (P), Bartolini (R) Varlese di Jesi

Terre del Lacrima-Le Torri Castelplanio 2-0Orianda, Ferrante Dants Tascan di Jesi

CLASSIFICA – Olimpia Ostra Vetere 3, Argignano 3, Avis Arcevia, Terre del Lacrima 3, Serrana 4, Ostra Calcio 3, Rosora Angeli 1, Leonessa Montoro 1, Olimpia Juventus Falconara 1, Palombina Vecchia 1, Corinaldo 0, Aurora Jesi 0, Monsano 0, Le Torri Castelplanio 0, Cupramontana 0, Trecastelli 0

Girone F – 

Pievebovigliana-Treiese 2-12 Santoni (P), Fammilume (T) – Rapari di Macerata

Le altre: Palombese-Sarnano 2-0, Abbadiense-Belfortese 0-4, Borgo Mogliano-Camerino Castelraimondo 3-1, Lorese-Fabiani Matelica 2-2, Ripe San Ginesio-Pennese 4-1, Vis Gualdo-Mancini Ruggero Pioraco sospesa, Sefrense-San Marco Petriolo (domenica 24 ore 15.30)

CLASSIFICA – Belfortese 3, Ripe San Ginesio 3, Borgo Mogliano 4, Palombese 3, Pievebovigliana 3, Fabiani Materica 1, Lorese 1, Sefrense 0*, San Marco Petriolo 0*, Mancini Ruggero Pioraco 0*, Vis Gualdo 0*, Treiese 0, Camerino Castelraimondo 0, Sarnano 0, Pennese 0, Abbadiense 0

Giacomo Grasselli ed Evasio Santoni

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 1^ giornata

Si inizia subito con il botto, con Castelbellino-Sassoferrato Genga, Borgo Minonna-Sampaolese e Filottranese-Staffolo: i pronostici di mister Carletti

VALLESINA, 22 settembre 2023 – Finalmente ripartono i campionati di Prima e Seconda Categoria delle Marche. Nel weekend tra il 23 e il 24 settembre, infatti, si giocheranno le partite della prima giornata. Nel girone B di Prima Categoria, il big match è Castelbellino-Sassoferrato Genga, con il mister sentinate Ricci ad affrontare la sua ex squadra. Interessante anche il derby della Vallesina tra Borgo Minonna e Sampaolese, mentre la giornata si chiude con i tre posticipi Falconarese-Labor, Filottranese-Staffolo e Senigallia Calcio-Olimpia Marzocca (rinviata a lunedì). Nel girone C, la Cingolana SF inizia il campionato allo Spivach contro l’Urbis Salvia. Tra i match da tenere sotto controllo in Seconda Categoria, infine, non si possono non citare Argignano-Cupramontana e Aurora Jesi-Ostra Calcio.

Come nella passata stagione, anche quest’anno mister Cesare Carletti ci darà i suoi pronostici alla vigilia della giornata. “Siamo ancora enigmatici nel commento – ci spiega – perché le Coppe e le amichevoli dicono poco: le partite che contano iniziano domani”. In fondo all’articolo, trovate il programma completo della prima giornata e gli arbitri designati, partita per partita. Buon campionato a tutti!

Prima Categoria

Girone B – Borghetto-Real Cameranese 1

Il Borghetto sulle ali dell’entusiasmo vorrà continuare a stupire, sulla striscia della vittoria del campionato di Seconda Categoria. La squadra si è consolidata e si è rinforzata: penso che possa fare anche risultato nella prima partita in casa. Dico 1”. Il Borghetto di Latini è campione regionale di Seconda Categoria, dopo aver conquistato la vittoria del girone C nella passata stagione. La Real Cameranese allenata dal confermato Pantalone ha ottenuto la salvezza diretta all’ultima giornata nel 2022-2023, sopravanzando di un solo punto il MonSerra ai play-out al decimo posto con Castelleonese e Labor.

Cristiano Luchetta, tecnico del Borgo Minonna

Borgo Minonna-Sampaolese X

“Si tratta di una sfida da tripla. La Sampaolese ha fatto un bel pre-campionato e parte sempre bene: le formazioni di Togni hanno sempre un buon inizio di stagione. Il Borgo Minonna ha un organico importante e vorrà confermarsi nelle prime posizioni, ma per questo match dico X”. Il Borgo Minonna di mister Luchetta, alla sua nona stagione consecutiva in panchina, è reduce dal quarto posto in classifica nella stagione scorsa, con la semifinale play-off poi persa 1-0 contro il Sassoferrato Genga. La Sampaolese di Togni, invece, nel 2022-2023 si è classificata ottava.

Castelbellino-Sassoferrato Genga 2

Simone Ricci, allenatore del Sassoferrato Genga

“Il big match di giornata tra due formazioni ambiziose. Il Sassoferrato Genga vuole tornare in Promozione con mister Ricci, ma anche il Castelbellino ha obiettivi importanti: sarà una bella partita, tuttavia secondo me il primo risultato in trasferta lo faranno gli ospiti, con il grande ex in panchina che vuole vincere. Dico 2”. Il Castelbellino del nuovo allenatore Tizzoni viene dal settimo posto del 2022-2023, dopo essere stato a lungo nelle prime 5 posizioni. Il Sassoferrato Genga del nuovo allenatore Ricci, invece, dopo il terzo posto in regular season ha perso ai supplementari la finale play-off contro la Filottranese.

Castelleonese-Montemarciano 2

“La Castelleonese del mio amico mister Fiori non mi convince del tutto, anche se ho avuto Alessio come giocatore a San Costanzo ed è un bravissimo ragazzo. Dall’altra parte, però, il Montemarciano non vuole fallire, come mi ha confermato mister Caccia, e farà un campionato di vertice: per questo dico 2”. La Castelleonese punta sul nuovo allenatore Fiori per migliorare il decimo posto del 2022-2023, a solo +1 dai play-out. Il Montemarciano, invece, sempre con Caccia in panchina non può accontentarsi del nono posto con cui aveva chiuso la passata annata sportiva.

Chiaravalle-Pietralacroce X

“Il Pietralacroce è una neo-promossa: l’ho incontrata in Seconda Categoria ed è una buona squadra, anche se la Prima è un campionato diverso. Il Chiaravalle ha un gruppo consolidato, anche se può avere qualche difficoltà con il cambio di allenatore, dato che Onorato era diventato una certezza e aveva fatto delle stagioni importanti. Ci può stare un pareggio”. Il Chiaravalle riparte dal nuovo allenatore Galdelli, dopo il quinto posto del 2022-2023 e il pareggio in semifinale play-off contro la Filottranese. Il Pietralacroce, invece, è allenato da Santarelli ed è reduce dalla vittoria del girone D di Seconda Categoria, con il successo dello spareggio contro la Nuova Sirolese.

Falconarese-Labor X

Cesare Giovagnetti, allenatore della Labor

“Storicamente la Labor ha sempre sofferto per la salvezza ed ora è tornato Giovagnetti, il ‘vate’ di casa, così pensano di fare un campionato importante. La Falconarese è stata ripescata ed è imbottita di giovani: lotterà per mantenere la categoria. Credo in un pari, specie perché siamo ancora alla prima giornata”. La Falconarese di mister Cosentino è stata ripescata in Prima Categoria, dopo la vittoria dei play-off del girone D di Seconda Categoria contro la Nuova Sirolese e la sconfitta nella finalissima regionale contro l’Usav Pisaurum. La Labor, affidata al rientrante Cesare Giovagnetti, è reduce dal decimo posto del 2022-2023, a un solo punto dai play-out.

Filottranese-Staffolo 1

“E’ un match da 1 fisso. Mi dispiace per l’amico Pasquini di Staffolo, ma i giallorossi hanno cambiato molto. La Filottranese quest’anno non può fare passi falsi e sono convinto che Marco Strappini li porterà alla vittoria del campionato: è la più seria candidata per la promozione, anche se avrà delle squadre che la metteranno in difficoltà”. La Filottranese del nuovo tecnico Marco Strappini, seconda nel 2022-2023, ha vinto i play-off contro il Sassoferrato Genga, ma ha perso la finalissima regionale contro la Pergolese. Lo Staffolo di Pasquini, invece, nella scorsa stagione è arrivato sesto.

Marco Strappini, nuovo allenatore della Filottranese

Senigallia Calcio-Olimpia Marzocca 1

“E’ il derby dell’Adriatico, con il Senigallia Calcio che in Coppa ha vinto 4-1. Credo che in campionato sarà un’altra partita, difficile da pronosticare, perché si potrebbe sovvertire quest’ultimo risultato. Dico 1, perché i locali sono motivati, li conosco bene e sono una società in crescita. L’Olimpia Marzocca, invece, viene dalla retrocessione e ha costruito la rosa di questa stagione con quello che passava il convento”. Il Senigallia Calcio di mister De Gregorio ha vinto il girone B di Seconda Categoria nella passata stagione. Al contrario, l‘Olimpia Marzocca del confermato Barattini è retrocessa dalla Promozione dopo aver perso i play-out contro l’Atletico Mondolfo Marotta. La partita è stata rinviata a lunedì 25 settembre alle ore 20.45, dopo gli accordi tra le due società a causa di un evento luttuoso.

Girone C – Cingolana SF-Urbis Salvia 1

Ribadisco il pensiero della passata stagione: amo la città di Cingoli e quindi per dovere di ospitalità per tutte le volte che sono ospite sul Balcone delle Marche mi schiero a loro favore. E’ una questione di cuore”. La Cingolana SF del nuovo tecnico Ruggeri è stata ripescata in Prima Categoria, dopo essere retrocessa sul campo a seguito della sconfitta ai play-out contro il Montecosaro. L‘Urbis Salvia, invece, aveva terminato il 2022-2023 all’undicesimo posto. 

Seconda Categoria: Argignano-Cupramontana X, Aurora Jesi-Ostra Calcio 2

“Argignano-Cupramontana è già un big match: la squadra di Mannelli e quella di Mencarelli saranno sicure protagoniste del torneo e saranno tra le formazioni che si giocheranno promozione e play-off, insieme a Olimpia Ostra Vetere e Ostra Calcio. Dico X, è una partita da tripla. Per quanto riguarda Aurora Jesi-Ostra Calcio, mi dispiace per la mia fede aurorina, dato che sono stato vent’anni con loro sia da giocatore che come allenatore, però l’Ostra ha una marcia in più, specie in un campo lungo e largo come quello del Cardinaletti, le loro qualità sono superiori. Metto 2”.

Programma e arbitri

Prima Categoria – 1^ giornata 

Girone B – sabato 23 settembre ore 15.30

Borghetto-Real Cameranese – Staffolani di Macerata

Borgo Minonna-Sampaolese – Dattilo di Macerata

Castelbellino-Sassoferrato Genga – Morbelli di Fermo

Castelleonese-Montemarciano – Montani di Pesaro

Chiaravalle-Pietralacroce – Recchia di Ascoli Piceno

Falconarese-Labor – Speciale di Ancona – domenica 24 settembre ore 15.00

Filottranese-Staffolo – Di Rago di Macerata – domenica 24 settembre ore 15.30

Senigallia Calcio-Olimpia Marzocca – Valla di Pesaro – lunedì 25 settembre ore 18.00

Girone C – sabato 23 settembre ore 15.30

Cingolana SF-Urbis Salvia – Sabbouh di Fermo

Caldarola-Camerino – Colombo di Fermo – ore 15.00

Pinturetta Falcor-San Claudio – Capriotti di San Benedetto del Tronto – ore 15.00

Folgore Castelraimondo-Elite Tolentino – Diouane di Fermo

Montecassiano-Montecosaro – Dandio di San Benedetto del Tronto

Passatempese-Settempeda – Biagini di Pesaro

Vigor Montecosaro-Esanatoglia – Nocelli di Ancona

Montemilone Pollenza-Portorecanati – Basili di Pesaro – domenica 24 settembre ore 15.30

Seconda Categoria – 1^ giornata

Girone C – sabato 23 settembre ore 15.30

Aurora Jesi-Ostra Calcio – Fraticelli di Macerata – ore 14.30

Trecastelli-Olimpia Ostra Vetere – Dovesi di Ancona – ore 15.00

Argignano-Cupramontana – Carriero di Jesi

Avis Arcevia-Monsano – Possidente di Ancona

Corinaldo-Serrana – Carbini di Jesi

Olimpia Juventu Falconara-Leonessa Montoro – Cavaliere di Jesi

Rosora Angeli-Palombina Vecchia – Varlese di Jesi

Terre del Lacrima-Le Torri Castelplanio – Dants Tascan di Jesi

Girone F – sabato 23 settembre ore 15.30

Pievebovigliana-Treiese – Rapari di Macerata

Le altre: Palombese-Sarnano (14.30), Abbadiense-Belfortese, Borgo Mogliano-Camerino Castelraimondo, Lorese-Fabiani Matelica, Ripe San Ginesio-Pennese, Vis Gualdo-Mancini Ruggero Pioraco, Sefrense-San Marco Petriolo (domenica 24 ore 15.30)

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Seconda Categoria, Cesare Carletti è il nuovo allenatore della Cameratese

Il nostro tecnico dei pronostici della Prima Categoria siederà sulla panchina della squadra ultima in classifica nel girone D di Seconda

di Giacomo Grasselli

JESI, 16 gennaio 2022 – Torna in panchina mister Cesare Carletti. Il tecnico jesino, che abbiamo imparato a conoscere nella rubrica settimanale sui pronostici della Prima Categoria, ha accettato l’offerta della Cameratese, nel girone D di Seconda Categoria.

La Cameratese è all’ultimo posto della classifica con 7 punti, a -5 dalla penultima Gls Dorica. La salvezza diretta dista ben 9 punti, con il Piano San Lazzaro 13° a 16 punti. “Ci provo – ci ha confessato mister Carletti -, è una sfida dalle enormi difficoltà, quelle che piacciono a me”. 

Il tecnico jesino ha preso il posto di Manuel Ambrosi e ritorna in panchina a sei mesi dall’ultima esperienza al Le Torri Castelplanio. In passato, ha ottenuto la salvezza con San Costanzo (2019-2020), Borghetto (2016-2017), Falconarese (2014-2015) e Borgo Minonna (2011-2012). La redazione di VallesinaTV augura a mister Cesare Carletti un buon lavoro, con l’augurio di poter vincere questa nuova sfida. Continuerà, comunque, a seguire la rubrica della Prima Categoria.

©riproduzione riservata

 




Calcio / Seconda Categoria, il punto ad inizio 2023: due chiacchiere con mister Carletti

Con Mister Cesare Carletti abbiamo discusso dell’andamento dei quattro gironi B, C, D e F che riguardano le nostre squadre della Vallesina

VALLESINA, 5 gennaio 2022 – Anche la Seconda Categoria di calcio sabato 7 gennaio 2023 è pronta a riprendere il campionato, dopo le prime 13 giornate giocate nel 2022. Il 2023 dei gironi B, C, D e F sarà emozionate e sicuramente ricco di colpi di scena. Abbiamo fatto una chiacchierata con uno dei massimi esperti della Seconda Categoria marchigiana, mister Cesare Carletti, analizzando nel dettaglio i quattro raggruppamenti, con le lotte per la promozione in Seconda e per evitare la retrocessione in Terza.

Mister Cesare Carletti

Seconda Categoria: un grande spettacolo

Sono quattro gironi straordinari – chiarisce subito il tecnico jesino -, per il grande equilibrio che stiamo vedendo, con quasi tutte le squadre in gioco per qualsiasi obiettivo. Si assomigliano molto tra di loro e credo che in questa stagione non ci siano le squadre “ammazza campionato”, come invece è sempre successo nelle annate passate (come la Cingolana SF nel 2021-2022, ndr). Di contro, questo potrebbe essere indice di un calo qualitativo delle rose rispetto agli anni indietro, anche a causa della carenza dei giocatori nei settori giovanili, troppo spesso vincolati dal denaro speso dalle famiglie per far giocare i ragazzi”.

Non sono questi gli unici fattori che influenzeranno l’andamento della stagione 2022-2023. “Il rendimento delle squadre – analizza Carletti – , comunque, dipenderà dal livello di allenamento delle compagini: i miei colleghi mi raccontano che certe volte sono in 7-8 ad allenarsi, ma c’è anche chi si allena con tutti gli effettivi. Sembra diventata una moda andare in settimana bianca (ironico, ndr). Si parla tanto delle vacanze negli allenamenti dopo le feste, ma da sabato si torna in campo e ci potranno essere delle belle sorprese”.

Seconda Categoria – girone B

Andiamo con le analisi di ciascun girone, partendo dal B. “Il Senigallia Calcio – esordisce l’ex Le Torri Castelplanio -, ora secondo, si sta confermando al vertice, come nella passata stagione: si giocherà il campionato fino all’ultima giornata. Oltre ai senigalliesi, sono 5-6 squadre raggruppate in pochi punti, come Cuccurano, Arzilla, Della Rovere e Muraglia, quindi la lotta per la vittoria sarà interessantissima fino alla fine. Tutti possono concorrere anche al raggiungimento dei play-off: in 9 punti ci sono praticamente quasi tutte le squadre del girone B”.

Vedo più in difficoltà le ultime 5 in classifica. Marottese, Trecastelli e Torre San Marco sono le più pericolanti: la graduatoria parla chiaro, dovranno uscire dai play-out ed evitare la retrocessione diretta, per le due Cenerentole sarà durissima recuperare 9 punti di svantaggio dal 14° posto. Il finale del girone B sarà da foto-finish: con l’anno nuovo sarà interessante seguirlo, perché è un raggruppamento molto equilibrato”.

CLASSIFICACuccurano 27, Senigallia Calcio 25, Arzilla 23, Villa Ceccolini 23, Della Rovere 23, Usav Pisaurum 23, Muraglia 22, Pontesasso 21, Real Gimarra 20, Monte Porzio 18, Hellas Pesaro 18, Csi Delfino Fano 14, Atletico River Urbinelli 13, Marottese Arcobaleno 11, Trecastelli 2, Torre San Marco 1 (1 punto di penalizzazione)

Il Trecastelli a inizio stagione

Girone C

Nel girone C – prosegue Carletti – c’è un equilibrio meraviglioso al vertice, con quattro squadre(Argignano, Olimpia Ostra Vetere, Borghetto e Misa Calcio, ndr) che saranno attaccatissime tra loro fino alla 30^ giornata. Le partite di sabato ci potranno già dire quale sarà l’andamento da qui in avanti: chi riesce a mettere in fila qualche risultato utile consecutivo potrà sognare un piccolo allungo. A parte la coda della classifica, le altre squadre stanno concorrendo per una salvezza tranquilla”.

“In fondo, ormai – aggiunge -, i giochi sono fatti, mi dispiace per Maiolati United, Fabiani Matelica e Valle del Giano, con il Terre del Lacrima che è stata risucchiata indietro. Bisognerà vedere se ci sono stati cambiamenti a livello di organici, se ci sono stati rinforzi di rilievo. A girone d’andata quasi finito, però, le situazioni di classifica difficilmente si stravolgono. Ci sono diverse analogie con il girone B, ma credo che il C abbia più qualità: l’Olimpia Ostra Vetere, per fare un esempio, ha investito nel mercato di dicembre tesserando giocatori di grande qualità, da Serie A per la categoria”.

CLASSIFICAArgignano 31, Olimpia Ostra Vetere 30, Borghetto 27, Misa 25, Le Torri Castelplanio 21, Serrana 20, Aurora Jesi 20, Cupramontana 19, Victoria Strada 19, Monsano 18, Avis Arcevia 17, Corinaldo 14, Terre del Lacrima 10, Valle Del Giano 7, Fabiani Matelica 5, Maiolati United 3

Borghetto

Girone D

Continuiamo con il girone D.Le squadre dell’Anconetano sono incredibili. Ho fatto questo girone quando si chiamava ancora C tanti anni fa e sono compagini particolari: tutto dipenderà da come si sono preparati in questo periodo di pausa, con la dedizione e l’impegno dimostrato in allenamento. Ci sono dei giocatori più tranquilli rispetto agli altri gironi, che non mettono il pallone al primo posto nelle priorità di vita. Di contro, però, c’è meno spirito di appartenenza”.

Tornando a noi, anche qui il campionato è straordinario, dato che dalla Falconarese al Candia Baraccola Aspio tutti possono concorrere per la vittoria. Occhio anche al San Biagio, salito a 18 punti a -7 dalla vetta, perché è una squadra ostica: Michele Marinelli è un vecchio volpone, ha vinto già diversi campionati anni fa. La Falconarese secondo me dovrebbe riuscire a spuntarla a livello di organico”.

Anche in fondo, dal Palombina Vecchia in giù, la lotta è apertissima: solo la Cameratese è staccata e non so se riuscirà a riprendersi, ma Ankon Dorica, Leonessa Montoro, Calcio Castelfidardo e Gls Dorica ci sono. Due vittorie e due sconfitte possono fare da ago dalla bilancia per uscire o rientrare in zona play-out.

CLASSIFICAFalconarese 25, Osimo 2011 25, Nuova Sirolese 25, Pietralacroce 25, Agugliano Polverigi 22, Candia Baraccola Aspio 20, Osimo Five 18, San Biagio 18, Olimpia Juventu Falconara 16, Piano San Lazzaro 15, Palombina Vecchia 15, Ankon Dorica 14, Leonessa Montoro 13, Gls Dorica 11, Calcio Castelfidardo 11, Cameratese 7

Girone F

Concludiamo con il girone F. San Claudio, Vigor Macerata, Borgo Mogliano Madal, Juventus Club Tolentino sono compagini toste – spiega mister Carletti –, che hanno investito molto sulle proprie rose, sarà una lotta a 4. Le società, inoltre, ci tengono a disputare dei campionati dignitosi, c’è grande attaccamento alla maglia. Quando allenavo il Candia Baraccola Aspio sono capitato nel girone F, c’erano delle squadre con dei nomi che ora sono spariti: mi dava proprio gusto andare a giocare in certi campi, perché c’è passione, gli avversari erano ‘sanguinei’. Non vedo bene, invece, Amatori Appignano, Pennese, Vis Gualdo e Palombese: si giocheranno la retrocessione diretta e poi i play-out a due, per mettersi nelle condizioni migliori per affrontare lo spareggio”. Basta con le chiacchiere, ora parola al campo: buon divertimento a tutti!

CLASSIFICASan Claudio 33, Vigor Macerata 29, Borgo Mogliano Madal 25*, Juventus Club Tolentino 25, Mancini Ruggero Pioraco 21, Atletico Macerata 20*, San Marco Petriolo 20, Belfortese 18, Treiese 15, Ripe San Ginesio 15, Pievebovigliana 14, Sefrense 9*, Amatori Appignano 9, Pennese 8, Vis Gualdo 7*, Palombese 7

©riproduzione riservata




Calcio / Seconda Categoria, il Terre del Lacrima esonera Bozzi: i candidati per la successione

Fatali per il tecnico jesino le due sconfitte contro Misa Calcio e Monsano, in due in pole per sostituirlo all’inizio di un tour de force

BELVEDERE OSTRENSE, 21 novembre 2022 – Il Terre del Lacrima esonera mister Ennio Bozzi. Per il tecnico è stato sollevato dall’incarico dopo la sconfitta di sabato scorso contro il Monsano nella nona giornata del girone C di Seconda Categoria. La società è già al lavoro per individuare il sostituto, con due profili che sarebbero fortemente indiziati.

Bozzi a inizio preparazione con il Terre del Lacrima

Bozzi e il Terre del Lacrima

Lo jesino, classe 1958, è stato sollevato dall’incarico proprio contro la sua vecchia squadra, che ha allenato tra il 2014 e il 2017. Per la dirigenza del Terre del Lacrima sono stati troppo pochi i 10 punti dopo 9 giornate, frutto di 3 vittorie, un pareggio e 5 sconfitte, che proiettano la squadra momentaneamente a +5 dai play-out e a-6 dai play-off. Eppure, dopo la sconfitta di Castelplanio del 22 ottobre, i biancorossi avevano ottenuto due vittorie convincenti contro Fabiani Matelica e Maiolati United. Fatali per Bozzi, però, le due sconfitte per 1-0 nelle ultime due giornate contro Misa e Monsano.

I papabili sostituti

Maurizio Morsucci

Chi sarà il sostituto del tecnico jesino? La società belvedere avrebbe intavolato delle trattative con Morsucci e Cesare Carletti. Maurizio Morsucci, classe 1966 di San Marcello, tornerebbe sulla panchina del Terre del Lacrima dopo essere subentrato a novembre 2019, nella stagione dell’interruzione a causa della pandemia. Nel 2009-2010 ha vinto il campionato di Promozione con la Belvederese, mentre in seguito ha allenato anche la Biagio Nazzaro Chiaravalle.

Abbiamo avuto modo di apprezzare le analisi tecniche di Cesare Carletti, tecnico jesino classe 1959 che ci sta aiutando con i pronostici delle partite di Prima e Seconda Categoria. La sua ultima esperienza in panchina risale alla passata stagione, quando è subentrato a Massaccesi al Le Torri Castelplanio. Ha allenato a Belvedere anche lui, ma sponda Belvederese, con il quarto posto in Seconda Categoria nel 2018-2019. Carletti, inoltre, è ben ricordato anche al Borghetto, alla Falconarese e al San Costanzo.

Cesare Carletti

Non resta ora che attendere la decisione del Terre del Lacrima, alla vigilia di un tour de force in campionato, con le sfide ravvicinate a Cupramontana, Olimpia Ostra Vedere, Serrana, Borghetto e Argignano. 

(g.g.)

©riproduzione riservata




CALCIO / Le Torri Castelplanio, via Cesare Carletti ecco Rodolfo Luchetta

Dopo Diego Massaccesi neanche un tecnico esperto e di livello come Carletti è riuscito far girare una situazione quasi compromessa

Rodolfo Luchetta

CASTELPLANIO, 7 marzo 2022 – La sconfitta di sabato scorso in casa contro lo Staffolo (1-3, ndr), una sola vittoria e sette pareggi in 18 gare disputate, 11 reti realizzate e 23 subite complessivamente, ha fatto maturare alla dirigenza del Le Torri Castelplanio l’idea di esonerare Cesare Carletti dalla guida tecnica della squadra affidando la panchina per il proseguo della stagione a Rodolfo Luchetta.

Carletti era subentrato a Diego Massaccesi. Restano da giocare 12 partite.

Nella gestione Massaccesi le Torri hanno conquistato in 8 gare 5 punti frutto di altrettanti pareggi. Nelle 10 gare a guida Carletti la squadra ha ottenuto sempre 5 punti frutto di una vittoria e 2 pareggi.

“La società rende notoc’è scritto nel comunicato poco fa diffusoche ha cambiato la conduzione tecnica della prima squadra affidandola a Luchetta Rodolfo attuale responsabile della 3° categoria cadetti. A Cesare Carletti vanno i ringraziamenti da parte di tutta la società e degli atleti ai quali ha dato tutto se stesso calandosi nel progetto, con passione e professionalità”

Alcuni giocatori hanno già inviato messaggi di stima verso Carletti, così come lo era stato nei confronti di Massaccesi.

Ovviamente in una situazione come questa anche i diretti interessati hanno capito bene che un eventuale miracolo dipende solo da loro.

Sabato prossimo il debutto di Luchetta sarà a Cupramontana.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA




PRIMA CATEGORIA / Cesare Carletti è il nuovo allenatore del Le Torri Castelplanio

Già nel 1994 era stato sulla panchina del club. Il debutto domenica prossima a Collemarino ospiti del Colle 2006

CASTELPLANIO, 16 novembre 2021 – Cesare Carletti è il nuovo allenatore del Le Torri Castelplanio.

La società, dopo le dimissioni di Diego Massaccesi, ha scelto il tecnico jesino che aveva avuto la sua ultima esperienza al San Costanzo, Prima Categoria Girone A, nel campionato 2019-2020 prima della pandemia.

Le Torri Castelplanio

“Ho fatto una scelta importante e valutata sotto ogni punto di vista ci ha detto Carletticonsiderando anche la vicinanza con Jesi. Sono abituato a queste situazioni e la cosa non mi spaventa. Mi rimetto in gioco per cercare di compiere un’altra impresa ardua ma darò tutto e ci proveremo. Quest’anno ricorre il mio trentesimo anno da allenatore (nel 1991 ho iniziato con le Moie ed un anno sono stato fermo causa pandemia) e spero alla fine di poter festeggiare. Per me a Castelplanio è un ritorno perchè già nel 1994 avevo guidato la squadra. A me piacciono le panchine della Vallesina e dintorni – Castelplanio, Moie, Maiolati, Aurora Jesi, Borgo Minonna, Falconarese, Borghetto, Candia – Belvederese – e spero di riuscire a soddisfare ancora una volta l’obiettivo della società con la quale lavoro. A Castelplanio l’ambiente è sano, ci sono tanti ragazzi del settore giovanile da far giocare. Adesso vediamo cosa si potrà fare nell’immediato e poi se sarà possibile inserire qualche rinforzo. Restar fermo un altro anno, non avrei più ricominciato”.

Domenica il debutto a Collemarino ospiti del Colle 2006 e poi il sabato successivo in casa contro la Sampaolese.