1

JESI / Federico Fabbretti si conferma per la quarta volta Campione italiano di kettlebell

Risultato che permette all’impiegato di gareggiare ai mondiali in Portogallo il prossimo giugno come atleta della nazionale italiana

JESI, 21 marzo 2022Federico Fabbretti si conferma Campione italiano di kettlebell per la quarta volta.

continua…




JESI / Il club scherma a Napoli all’assalto del tricolore

La squadra di fioretto femminile composta da Calvanese, Cantarini, Sorini e Tortelotti vuol ben figurare contro squadroni blasonati

JESI, 3 giugno 2021 – Al via gli Assoluti a squadre 2021 di Napoli per il titolo tricolore dopo che nelle settimane scorse erano stati assegnati quelli individuali.

L’ultima edizione fu quella del 2019 a Palermo dove si impose quasi totalmente le squadre delle Fiamme Oro nella spada, dei Carabinieri (fioretto femminile) e Fiamme Gialle (fioretto maschile).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il club scherma Jesi sarà rappresentato solo dalla squadra di fioretto femminile perchè quella maschile lo scorso anno è retrocessa in A2.

Di seguito i club partecipanti – Centro Sportivo Carabinieri, Fiamme Oro Roma, Centro Sportivo Aeronautica Militare, Gruppo Scherma Fiamme Gialle, Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo, Comense Scherma S.S.D., Club Scherma Roma, A.S. Comini 1885 Padova Scherma, Club Scherma Jesi, Club Scherma Ancona, Club Scherma Salerno, C.D.S. Mangiarotti

Le quattro che gareggeranno per il club leoncello Matilde Calvanese, Lucrezia Cantarini, Maria Allegra Sorini e Lucia Tortelotti.

Con loro le due allenatrici Giovanna Trillini e Maria Elena Proietti.

I primi assalti domani venerdì 4 giugno alle ore 9. Diretta su Rai Sport HD dalle 18.30.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA




JESI / Federico Fabbretti ancora campione italiano di kettlebell

Lo jesino è tornato a gareggiare a Milano nella categoria élite 68kg, specialità “slancio completo”

JESI, 12 maggio 2021 – È ancora lo jesino Federico Fabbretti il campione italiano di kettlebell nella specialità “slancio completo”. L’atleta è tornato a gareggiare nella categoria élite 68kg nella prima gara ufficiale dall’inizio della pandemia a Vanzaghello (Milano) dopo un anno e mezzo di stop, riconfermandosi per la terza volta consecutiva campione italiano.

continua…




MOTOCROSS / IL CINGOLANO SIMONE MANCINI E’ CAMPIONE D’ITALIA

Classe 2007, vincendo le due ultime gare a Mantova Mancini si è laureato Campione Italiano. Sempre tra i primi in tutte le gare della stagione.

CINGOLI, 22 settembre 2019 – Simone Mancini è Campione Italiano di Motocross categoria Junior 85. Nella gara di oggi a Mantova, il 12enne cingolano con una doppietta ha vinto il titolo italiano all’ultimo weekend di gare.

Classe 2007, Simone fa parte del Pardi Racing Scuola Cross. Quest’anno ha partecipato al Campionato Italiano Junior 85. Mancini ha già vinto in carriera 3 campionati regionali FMI ed è arrivato secondo al Campionato Italiano categoria 65 cadetti.

In questo campionato, Simone ha dimostrato tutta la sua forza. Sebbene non abbia partecipato alla prima gara a Cremona, a Montalbano ha ottenuto un doppio successo nelle due gare. A Montevarchi sono arrivati un primo ed un terzo posto, mentre a Faenza è giunto quarto in Gara 1 e primo in Gara 2. A Savignano Simone si è piazzato terzo e primo. Ad Esanatoglia, sono arrivati due primi posti che hanno fatto pendere l’ago della bilancia dalla sua parte, fino al doppio trionfo di oggi a Mantova.

Con 580 punti, Simone Mancini diventa Campione Italiano nella categoria Junior 85. Il Motoclub “Fagioli” di Cingoli ha annunciato immediatamente la bella notizia su Facebook e sono arrivati molti attestati di stima per il giovane campioncino italiano, per la gioia di papà Francesco, di mamma Valentina e del fratellino Nicola.

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA




JESI / FEDERICO FABBRETTI BISSA IL TITOLO ITALIANO DI KETTLEBELL

L’impiegato jesino già campione del mondo ed europeo non si ferma più

JESI, 26 marzo 2019 – È ancora Federico Fabbretti il Campione Italiano di Kettlebell. Impiegato jesino, classe 1988, Federico si è portato a casa il titolo lo scorso 24 marzo.

Federico Fabbretti

Federico Fabbretti

Unico marchigiano in gara, il 31enne Federico ha conquistato il podio a Vanzaghello, provincia di Milano, dove si sono svolte le gare (foto in primo piano). Già Campione del mondo, campione europeo e per due volte di fila campione italiano, Federico ha sollevato 32 chilogrammi per braccio per 51 ripetizioni.

Lo jesino ha gareggiato nella specialità slancio completo categoria 74 kg: «Sono molto soddisfatto del risultato – commenta – Ho migliorato di tre ripetizioni il risultato del mondiale, quando ne avevo fatte 48, e di due quello dell’Europeo con 49 ripetizioni». Federico ha sollevato in dieci minuti di gara, complessivamente, 3264 chilogrammi.

Disciplina, molto diffusa nell’Est Europa, il Kettlebell sta varcando anche i confini nazionali: ai campionati di Vanzaghello c’erano 132 atleti ed atlete. «Prossimo obiettivo è il mondiale a fine maggio in Irlanda – prosegue – ma ancora non so se partecipare o meno. Ringrazio il mio maestro Claudio Calvisi e tutti i ragazzi che condividono con me questa passione e che si danno da fare per portare a casa risultati importanti. Pur essendo uno sport individuale, formare un gruppo è fondamentale».

Per i risultati raggiunti Federico la scorsa estate è stato premiato, insieme ad altri sportivi, in Consiglio comunale.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA