Calcio / Prima Categoria, il racconto della 15^ giornata del girone B

Il Sassoferrato Genga è campione d’inverno tra le polemiche della Sampaolese contro l’arbitro, tonfo Filottranese contro la Real Cameranese; si riscatta lo Staffolo, il Chiaravalle vince lo scontro diretto in coda 

VALLESINA, 16 gennaio 2023 – Vittorie a sorpresa, polemiche arbitrali e occasioni perse: c’è tutto questo nella 15^ giornata del girone B di Prima Categoria. Il tema di giornata non può non essere il tonfo della Filottranese in casa della Real Cameranese, che ha permesso al Sassoferrato Genga di aggiudicarsi il titolo d’inverno. I ragazzi di Ricci, però, hanno sudato più del previsto in casa di una Sampaolese furiosa contro l’arbitro. Anche il Borgo Minonna protesta contro l’arbitraggio nello 0-0 contro il Pietralacroce.

L’occasione persa è quella del Castelbellino, che ha pareggiato 1-1 in casa del Montemarciano sbagliando il rigore del possibile 0-2. Se la Castelleonese si conferma a Marzocca, il Borghetto continua il momento di forma sbancando il campo della Labor. Lo Staffolo si rialza, uscendo dalla zona play-out con il 3-1 alla Falconarese, mentre il Chiaravalle vince lo scontro diretto a Senigallia e si porta a -2 dai biancoverdi, a +5 proprio dall’Aesse sempre più ultima. Andiamo a vedere tutto quello che è successo. In fondo all’articolo potrete trovare anche le differenze di classifica con il campionato 2022-2023.

Girone B – Labor 1-2 Borghetto – 30’ Martarelli (B), 50’ Strappini (L), 82’ Capecci (B)

Il Borghetto espugna Santa Maria Nuova e ora vede i play-off. La squadra di Latini, infatti, ha battuto 1-2 la Labor con il gol decisivo a 8 minuti dalla fine di Capecci ed è a -2 dai play-off. I laborini di Giovagnetti, invece, restano in piena zona play-out.

La partita

Eppure i locali hanno giocato a viso aperto con un gran palleggio. Al 1’ Marconi da buona posizione non centra lo specchio. Al 10’ sugli sviluppi di un corner il pallone sfugge dalle mani di Ferri, Campanelli calcia a botta sicura ma un difensore ospite salva sulla riga di porta. Al 30’ il Borghetto trova lo 0-1: i locali sbagliano un passaggio, consentendo il lancio in profondità di Martarelli, Boria prova ad uscire dalla porta ma il numero 10 lo dribbla e deposita la palla in rete. Il portiere di casa, poco dopo, salva su un’altra ripartenza dello stesso Martarelli. Il primo tempo termina 0-1.

Nella ripresa la Labor si trasforma, trova il pareggio ma viene beffata sul finale. Al 50’ Marconi dalla destra vede Strappini, che tutto solo in area fa 1-1. Le squadre sembrano accontentarsi del pareggio, ma all’82° Capecci, lanciato in profondità, calcia debolmente tra le gambe di Boria in uscita e regala al Borghetto il successo per 1-2.

Giorgio Latini, allenatore del Borghetto

I commenti

Il Borghetto – spiega Loris Gasparri, ds della Laborè stato bravo a coprirsi e a giocare di rimessa, approfittando degli errori individuali dei nostri ragazzi. Mastichiamo amaro perché siamo in una situazione difficile: il gran possesso palla non porta punti. Bisogna essere meno belli e più concreti. Ora guardiamo alla gara decisiva contro la Falconarese”.

La sfida è stata combattuta – risponde mister Giorgio Latini del Borghetto. Loro hanno palleggiato di più, mentre noi siamo stati più pericolosi. Abbiamo sfruttato due situazioni, riuscendo a segnare un bel gol per lo 0-1. In seguito il loro portiere ha fatto una bella parata su Capecci a tu per tu. Nel secondo tempo la Labor ha fatto meglio di noi nel primo quart’ora, tant’è vero che ha pareggiato. Poi siamo venuti fuori e abbiamo meritato la vittoria. Siamo in un buon momento di forma: dobbiamo sfruttarlo”.

Montemarciano 1-1 Castelbellino – 18’ Api (C), 70’ Moschini (M)

Montemarciano e Castelbellino si dividono la posta in palio. Termina 1-1, infatti, la super sfida tra la squadra di Caccia e gli uomini di Perini, con un gol per tempo. Resta tutto quasi invariato in classifica, con gli orange a -3 dai play-off, con la quinta posizione occupata proprio dei montemarcianesi.

La partita

Nel primo tempo ci sono occasioni da una parte e dall’altra, ma sono gli ospiti a passare in vantaggio.Al 3’ Moschini in diagonale fa la barba al palo, mentre il cross sulla galoppata di Onourah sulla destra viene spazzato dai difensori locali. Al 17’ Moschini non trova la porta con un bel tiro al volo; il Castelbellino, dall’altra parte, trova il gol del vantaggio con il rasoterra di Api, bravo a sfruttare un errore della difesa del Montemarciano. Nel resto del parziale, il possesso palla dei locali non produce effetti, a parte per un tiro di Gramazio che colpisce l’esterno della rete.

Nella ripresa i ragazzi di Caccia trovano il pari. Il Castelbellino, però, si mangia lo 0-2: al 65’ Api viene atterrato in area da Fabbrizi, ma dal dischetto il portiere di casa si fa perdonare parando all’attaccante il tiro dagli 11 metri.

Il pre-gara di Montemarciano-Castelbellino

Gol mangiato, gol subito, perché al 70’ Rossi pennella un cross al bacio per Moschini, partito sul filo del fuorigico, che con un tiro al volo batte Buriani per l’1-1. Nell’assedio finale dei locali, Buriani è attento su Lucci e Tunnera.

I commenti

Il Monte – spiega la società di casa – chiude il girone d’andata con un pari dolceamaro, che muove la classifica. Siamo a 5 punti dalla capolista Sassoferrato Genga. Sabato prossimo appuntamento con la prima di ritorno contro la Castelleonese”. Il Montemarciano si è rinforzato con l’arrivo del difensore classe 2004 Riccardo Pellegrini, ex Osimo Stazione.

E’ stata una bella partita – risponde il centrocampista del Castelbellino, Giulio Gigli -, giocata ad alti livelli contro una squadra che costruisce molto. C’è un po’ di rammarico però perché, anche se loro hanno creato molto, secondo me noi abbiamo avuto più occasioni da gol anche se le abbiamo sprecate. Purtroppo gli eventi ci hanno condannato al pari: in particolare abbiamo sbagliato un rigore e la loro rete forse era in fuorigioco”.

Olimpia Marzocca 0-2 Castelleonese – 61’ Ghetti, 90’ Mancini

Continua a volare la Castelleonese. La squadra di Fiori, infatti, infligge a mister Profili la prima sconfitta al ritorno all’Olimpia Marzocca, centrando il sesto risultato utile di fila, che vale il sorpasso alla Filottranese al secondo posto in classifica. Hanno deciso le reti nella ripresa del vice-capocannoniere Gioele Ghetti al 61’ e di Mancini al 90’. I marzocchini, che hanno terminato la partita in 9 per le espulsioni di Carsetti e Tomba, scivolano al decimo posto in classifica, a -5 dai play-off e a +4 dai play-out.

I commenti

Da una possibile vittoria – commentano i padroni di casa – alla sconfitta. Occorre accettare il risultato senza appellarsi alla sfortuna o crearsi degli alibi. Non ci sono persone da incolpare, ma responsabilità da assumersi. La cosa importante è mantenere la fiducia e riprovare, questo è l’approccio che ci porterà al positivo cambiamento. Forza biancoazzurri”.

“Sicuramente è stata per noi – spiega l’attaccante ospite Gioele Ghetti una vittoria importantissima, sia per il prosieguo del nostro cammino in campionato, sia per mantenere alto il morale. Vincere è sempre bello vincere, perché ripaga i sacrifici fatti in settimana da tutta la squadra. Riguardo alla sfida, abbiamo affrontato un’ottima squadra come il Marzocca che penso non abbia nulla da invidiare alle attuali prime 5 in classifica, è stata una partita equilibrata, dura e giocata molto sulle seconde palle. Le condizioni del campo, a mio parere non permettevano di esprimere al meglio le qualità di entrambe le squadre.

Siamo stati bravi nel difenderci, concedendo poco e finalizzando le occasioni da gol che ci sono capitate, penso che nel complesso abbiamo meritato di vincere questa partita.

E’ stato un successo di squadra, arrivato su un campo difficile da espugnare come quello di Marzocca, che ci rende molto felici e ci da ancora più consapevolezza dei nostri mezzi, ma che ci deve anche far rimanere con i piedi per terra per continuare a fare bene come stiamo facendo”.

Pietralacroce 0-0 Borgo Minonna

Finisce con un pari senza reti la sfida di centro classifica tra Pietralacroce e Borgo Minonna. Le due squadre restano così a -4 dai play-off con 21 punti. I dorici di Santarelli hanno sfiorato la vittoria nei minuti finali, colpendo una traversa su punizione di Angeletti, mentre la squadra di Luchetta ha creato molto, senza riuscire a sfondare la difesa di casa. Anche se il Borgo Minonna protesta per l’arbitraggio di Di Maio di San Benedetto del Tronto, che ha negato un gol a Rango per fuorigioco inesistente e non ha concesso un calcio di rigore.

I commenti

Un punto ideale per invertire la rotta – commenta il dirigente del Pietralacroce, Attilio B. -.Il girone d’andata termina con un pareggio a reti bianche, sul proprio terreno tra Pietralacroce ed il tonico Borgo Minonna. Anche se non esaltante, si ferma l’emorragia per la squadra di Ancona dopo tre sconfitte consecutive. Attualmente con il girone di ritorno tutto da giocare, il Pietra si trova nel mezzo della classifica, con un distacco ridotto dalle squadre in zona playoff ma con l’obbligo di guardarsi le spalle per mantenere sufficientemente lontane le squadra in zona playout.

Il Borgo Minonna ha fatto la partita, mentre il Pietralacroce si è salvato con una difesa, stavolta impermeabile, facendo barriera contro le folate degli avversari. Solo nel secondo tempo, con opportuni aggiustamenti dalla panchina, la squadra di casa ha avuto buone ripartenze e la partita si è in parte riequilibrata. Allo scadere del recupero una punizione di Angeletti si è stampata sulla traversa, negando in extremis la clamorosa vittoria del ‘Pietra’. Risultato giusto così”.

Cristiano Luchetta (mister Borgo Minonna)

“Non parlo mai di arbitri – puntualizza mister Cristiano Luchetta del Borgo Minonna , ma credo che abbia deciso prima di arrivare ad Ancona che la partita doveva finire in pareggio, senza rischi. Non è stato un arbitro all’altezza della situazione e che non è stato attento. Ci ha annullato un gol valido e non ci ha dato un rigore solare il primo tempo. In 9 anni a Jesi non ho mai parlato degli arbitri, ma questa volta il direttore di gara è stato determinante nel risultato. Detto questo abbiamo fatto la partita, creando delle trame di gioco importanti, soprattutto nel primo tempo. Non siamo riusciti a segnare per disattenzioni nostre e alla fine il Pietralacroce, squadra all’altezza, poteva vincere con una punizione sotto l’incrocio che ci ha graffiato.

Real Cameranese 3-0 Filottranese – 40’ Portaleone, 75’ Casaccia, 82’ Razgui  

Da “Clamoroso al Cibali” a “Clamoroso al Montenovo”. La Real Cameranese, infatti, ha battuto 3-0 l’ex capolista Filottranese, superandola in classifica. La squadra di Pantalone non è più una sorpresa, dato il secondo posto a -1 dal Sassoferrato Genga. I biancorossi di Strappini, alla terza sconfitta consecutiva in trasferta, scivolano addirittura al quarto posto.

La partita

Dopo mezz’ora di equilibrio, i locali passano in vantaggio al 40’. Portaleone, che poco prima si era visto negare il gol da Grilli, realizza con un diagonale la rete dell’1-0 che manda le squadre agli spogliatoi. Gli ospiti reclamano per un calcio di rigore non concesso per un intervento su Maccioni. La Filottranese, comunque, reagisce nella ripresa con l’incrocio dei pali colpito da Gasparini da punizione, mentre poco prima Fatone lo aveva ipnotizzato. Al 75’ Casaccia fa 2-0, con un inserimento perfetto che manda in bambola la difesa ospite. A 5 minuti dalla fine la cannonata fuori area di Razgui vale il definitivo 3-0

Thomas Portaleone (Real Cameranese)

I commenti

La Real Cameranese – commentano i rossoneri – piega 3-0 la corazzata Filottranese. Una prestazione maiuscola, perfetta e meravigliosa quella dei rossoneri, che superano meritatamente la favorita numero uno alla vittoria finale del campionato. Portaleone, Casaccia e Razgui i mattatori, ma tutti, veramente tutti, meritano un 10 in pagella! Termina così un girone di andata superlativo dei ragazzi allenati da mister Giorgio Pantalone. Sono 29 i punti totalizzati, uno in meno della capolista Sassoferrato Genga. Arriviamo al giro di boa da secondi in classifica e, per quanto visto in ogni gara, possiamo tranquillamente dire che è un piazzamento meritato. Meritatissimo. La strada però è ancora lunga: godiamoci il momento ma continuiamo a spingere ragazzi. Perché la Real ormai è grande, grandissima!”.

“Nella 15^ giornata di andata – risponde la società ospite – la Filottranese trova la terza sconfitta in trasferta della stagione, la terza consecutiva”.

Sampaolese 1-2 Sassoferrato Genga – 40’ Fioranelli (SA), 48’ Turchi (SG), 76’ Paoletti (SG)

Il Sassoferrato Genga espugna San Paolo di Jesi e si laurea campione d’inverno nel girone B di Prima Categoria. I ragazzi di Ricci, infatti, hanno battuto 1-2 la Sampaolese in rimonta, in una gara ricca di polemiche da parte dei biancorossi, soprattutto per via dell’arbitraggio di Diouane di Fermo. La squadra di Togni scivola in piena zona play-out, per via della contemporanea vittoria dello Staffolo.

La partita                                                                                                                 

I padroni di casa partono meglio e mettono in difficoltà i sentinati. Serve il miglior Pifarotti per salvare gli ospiti nei minuti iniziali. Gli ospiti reagiscono con il cross di Turchi a servire Paoletti, anticipato all’ultimo da un difensore locale. Al 40’ i biancorossi passano in vantaggio: Marchegiani batte una punizione verso l’area di rigore, dalla mischia svetta Luca Fioranelli che di testa realizza l’1-0. Prima del duplice fischio, Ricci e Turchi sfiorano l’1-1, ma in entrambe le circostanze i difensori biancorossi evitano il pari. Il primo tempo termina così 1-0.

Il pre-gara di Sampaolese-Sassoferrato Genga

Nella ripresa il Sassoferrato Genga riesce a rimontare. Pronti-via ed è subito pareggio, con la punizione magistrale di Turchi a togliere le ragnatele dalla porta di Morgante. Al 58’, su una piazzato dal limite di Cocilova, Carletti Orsini colpisce di mano in area, ma per l’arbitro non ci sono gli estremi per il calcio di rigore, tra le proteste dei locali. E al 76’ arriva la beffa per i padroni di casa: Emanuele Piermattei scappa in contropiede e appoggia in area per Paoletti che segna l’1-2.

I ragazzi di Togni si buttano in avanti alla ricerca del pareggio e all’83° Marchegiani colpisce una traversa. Dall’altra parte Colombo sfiora il tris, colpendo l’incrocio dei pali dalla lunga distanza. Il risultato non cambia: è il Sassoferrato Genga di mister Ricci la squadra campione d’inverno nel girone B di Prima Categoria.

I commenti

“Mastica davvero amaro la Sampaolese – spiegano i locali – per questa sconfitta immeritata, dopo una prestazione all’altezza della capolista, ma un po’ la sfortuna e molto per l’operato del direttore di gara Youssef Diouane di Fermo, la vede soccombere contro degli avversari di assoluto livello! In particolare, parlando del rigore non concesso, ci sembra incredibile come su azione di palla inattiva, a 5 metri circa di distanza, guardando in direzione della barriera, non si possa non vedere il mani del difensore ospite! È verissimo che il “mestiere” dell’arbitro è molto complicato e ti espone a continue critiche, ma in questo caso è legittimo parlare di clamoroso errore!”.

Il Sassoferrato Genga – rispondono i sentinati – si laurea campione d’inverno chiudendo il girone di andata in testa alla classifica, dopo aver espugnato il Comunale Alessio Marchegiani di San Paolo di Jesi al termine di un match giocato a viso aperto da entrambe le formazioni, con il risultato rimasto in bilico fino alla fine. Tre punti sudati”.

Staffolo 3-1 Falconarese – 1’ Mobili (S), 30’ Massei su rigore (S), 42’ Baldoni (F), 60’ Monaco (S)

Lo Staffolo batte la Falconarese e si toglie dalla zona rossa della classifica. I ragazzi di Pasquini, infatti, hanno battuto 3-1 la squadra di Cosentino, guidata in panchina dal vice Puliti per via dell’assenza del mister per lutto.

La partita

I giallorossi passano in vantaggio dopo 60 secondi, con il nuovo arrivato Yuri Mobili (attaccante classe 1981 ex Olimpia Marzocca, Marina, San Biagio, Camerano, Montefano e Monserra) a concretizzare con una zampata in area un calcio di punizione battuto da Stefano Massei da posizione defilata. Tra l’altro si tratta anche di un gol dell’ex, dato che Mobili ha giocato nella Falconarese nel 2001-2002 e nel 2005-2006. Alla mezz’ora arriva il raddoppio, con capitan Massei freddo a realizzare un calcio di rigore. Poco prima della fine del primo tempo, la squadra ospite accorcia con un tiro da fuori di Baldoni, imprendibile per Pepe.

Nella ripresa, lo Staffolo trova il tris con il tap-in di Nicolò Monaco al 60’. I biancoverdi si innervosiscono e terminano la partita in 9, per via delle espulsioni di Mondaini e Serrani. I locali sciupano altre occasioni per arrotondare il risultato, ma alla fine conquistano tre punti importantissimi per il proseguo del campionato.

Il festeggiamento dello Staffolo a fine partita

I commenti

Finalmente – spiega Nicolò Monaco dello Staffoloabbiamo ritrovato la vittoria in casa, che ci dà serenità e soprattutto ci allontana un po’ dalla zona playout. Una buona prestazione di squadra, ma dobbiamo continuare su questo percorso”.

“Mi assumo la responsabilità di questa sconfitta – spiega mister Cosentino della Falconarese -, purtroppo non ero presente a causa della prematura scomparsa di un mio amico fraterno. Mi ha fatto male non essere vicino ai miei calciatori anche se erano in ottime mani quelle di Mister Puliti. Probabilmente ho caricato troppo la gara e rispetto a quello che mi hanno raccontato siamo stati veramente sfortunati con l’arbitraggio. Giocare in 9 tre quarti di partita in un campo come quello di Staffolo, non deve essere stato semplice.

Chiudiamo male un girone di andata andato male nel suo complesso. Capitolo chiuso! Abbiamo un intero girone di ritorno da giocare e siamo una squadra diversa rispetto a quella che ha iniziato, convinta dei suoi mezzi con un gioco riconoscibile. Speriamo solo di trovare dei campi che ci possano permettere di esprimere le nostre qualità, quello di Staffolo non è di sicuro un terreno che si sposa con quello che proviamo settimanalmente, ma ahimè non è il solo”

Senigallia Calcio 1-2 Chiaravalle – 15’ Serrani (S), 30’ D’Urzo (C), 60’ Rocchetti D. (C)

Il Chiaravalle ribalta il Senigallia Calcio e continua a sperare nella salvezza. I grigioneri di Fenucci, infatti, hanno vinto 1-2 e accorciano a -2 dalla Falconarese terz’ultima. I senigalliesi di Frulla, invece, scivolano a -5 dal penultimo posto. Eppure Serrani al 15’ aveva portato in vantaggio la squadra di casa. Al 30’ D’Urzo conquista un calcio di rigore e lo realizza, segnando l’1-1. Nella ripresa, ancora il numero 10 grigionero si rende protagonista, servendo Davide Rocchetti autore del definitivo 1-2.

La vittoria di sabato – spiega proprio Alessandro D’Urzo del Chiaravalle – è stata sofferta ma voluta. Sapevamo che dovevamo solo vincere: nonostante lo svantaggio iniziale, siamo riusciti a pareggiarla e a conquistare i tre punti. Speriamo sia una vittoria che ci porti su di morale per la seconda parte di stagione”.

Girone C – San Claudio 1-1 Cingolana SF – 11’ Serantoni (S), 69’ Mangoni (C) – leggi l’articolo

I pronostici di mister Carletti

Girone B – Labor-Borghetto – pronostico 1 – risultato 2

Olimpia Marzocca-Castelleonese – pronostico 1 – risultato 2

Montemarciano-Castelbellino – pronostico 1 – risultato X

Pietralacroce-Borgo Minonna – pronostico X – risultato X

Real Cameranese-Filottranese – pronostico 2 – risultato 1

Sampaolese-Sassoferrato Genga – pronostico 1 – risultato 2

Senigallia Calcio-Chiaravalle – pronostico 1 – risultato 2

Staffolo-Falconarese – pronostico 1 – risultato 1

Girone C – San Claudio-Cingolana – pronostico X – risultato X

Totale di giornata: 3/9 – Totale complessivo: 55/127

La Top 11 di giornata

Portiere: Morresi (Borgo Minonna)

Difensori: Mangoni (Cingolana SF), Marini (Pietralacroce), Casaccia (Real Cameranese)

Centrocampisti: Paoletti (Sassoferrato Genga), Moschini (Montemarciano), Martarelli (Borghetto)

Attaccanti: D’Urzo (Chiaravalle), Mobili (Staffolo), Ghetti (Castelleonese), Portaleone (Real Cameranese)

Allenatore: Giorgio Pantalone (Real Cameranese)

A disposizione: Capecci (Borghetto), Serrani (Senigallia Calcio), Massei (Staffolo), Api (Castelbellino), Strappini (Labor)

Classifiche e marcatori

Girone B

CLASSIFICA – Sassoferrato Genga 30, Real Cameranese 29, Castelleonese 29, Filottranese 28, Montemarciano 25, Borghetto 23, Castelbellino 22, Borgo Minonna 21, Pietralacroce 21, Olimpia Marzocca 20, Staffolo 18, Sampaolese 16, Labor 15, Falconarese 13, Chiaravalle 11, Senigallia Calcio 6

MARCATORI13 gol: Giudici (Castelleonese); 9 gol: Ghetti (Castelleonese); 8 gol: Bassotti (Labor) e Portaleone (Real Cameranese); 6 gol: Nicoletti Pini (Filottranese), Marchionne (Real Cameranese) e Serrani (Senigallia Calcio); 5 gol: Marchegiani (Sampaolese), Braconi (Borgo Minonna), Ricci (Sassoferrato Genga), Bartoloni (Falconarese), Maccioni (Filottranese), Mancini (Castelleonese) e Capecci (Borghetto).

Girone C

CLASSIFICA – Vigor Montecosaro 31, Settempeda 28, San Claudio 26, Montecassiano 26, Portorecanati 26, Folgore Castelraimondo 22, Passatempese 20, Montecosaro 20, Elite Tolentino 19, Caldarola 18, Camerino 17, Urbis Salvia 15, Cingolana SF 14, Pinturetta 13, Montemilone Pollenza 12, Esanatoglia 12 

MARCATORI15 gol: Pantone (Portorecanati); 13 gol: Tulli (Vigor Montecosaro); 9 gol: Ibii Ngwang (San Claudio), Bisbocci (Folgore Castelraimondo) e Castellano (Settempeda); 8 gol: Lovotti (Cingolana SF); 7 gol: Guermandi (Vigor Montecosaro); 6 gol: Traorè (Elite Tolentino); 5 gol: Capenti (Elite Tolentino).

Un anno fa…

Classifica del Girone B 2022-2023 alla 15^ giornata – Castelfrettese 30, Filottranese 30, Sassoferrato Genga 29, Staffolo 24, Castelbellino 23, Borgo Minonna 23, Castelleonese 22, Chiaravalle 22, Labor 21, MonSerra 21, Sampaolese 20, Real Cameranese 17, Montemarciano 17, Villa Musone 15, Colle 2006 6, Loreto 2

Classifica del Girone B 2023-2024 alla 15^ giornata – Sassoferrato Genga 30, Real Cameranese 29, Castelleonese 29, Filottranese 28, Montemarciano 25, Borghetto 23, Castelbellino 22, Borgo Minonna 21, Pietralacroce 21, Olimpia Marzocca 20, Staffolo 18, Sampaolese 16, Labor 15, Falconarese 13, Chiaravalle 11, Senigallia Calcio 6

Differenza punti: Real Cameranese +12, Montemarciano +8, Castelleonese +7, Sassoferrato Genga +1, Castelbellino -1, Filottranese -2, Borgo Minonna -2, Sampaolese -4, Staffolo -6, Labor -6, Chiaravalle -11

Classifica del Girone C 2022-2023 alla 15^ giornata – Elpidiense Cascinare 37, Camerino 36, Settempeda 31, Appignanese 29, Folgore Castelraimondo 23, Montemilone Pollenza 19, Caldarola 19, Urbis Salvia 18, Esanatoglia 18, Cingolana SF 17, Portorecanati 17, Elfa Tolentino 16, Vigor Montecosaro 15, Montecosaro 12, Cska Corridonia 10, Sarnano 10

Classifica del Girone C 2023-2024 alla 15^ giornata – Vigor Montecosaro 31, Settempeda 28, San Claudio 26, Montecassiano 26, Portorecanati 26, Folgore Castelraimondo 22, Passatempese 20, Montecosaro 20, Elite Tolentino 19, Caldarola 18, Camerino 17, Urbis Salvia 15, Cingolana SF 14, Pinturetta 13, Montemilone Pollenza 12, Esanatoglia 12

Differenza punti: Vigor Montecosaro +16, Portorecanati +9, Montecosaro +8, Elite Tolentino +3 (ex Elfa), Caldarola -1, Folgore Castelraimondo -1, Settempeda -3, Urbis Salvia -3, Cingolana SF -3, Esanatoglia -6, Montemilone Pollenza -7, Camerino -12.

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 15^ giornata

In Prima, nel girone B Sassoferrato Genga campione d’inverno, la Filottranese crolla a Camerano e scivola al quarto posto, superata da Real Cameranese e Castelleonese; il Castelbellino pareggia con il Montemarciano; nel girone C la Cingolana SF strappa un punto al San Claudio; in Seconda Categoria prosegue la fuga del Corinaldo nel girone C, nell’F la Treiese vince lo scontro diretto contro la Belfortese

VALLESINA, 13 gennaio 2024 – Si chiude con diverse sorprese la prima metà di stagione in Prima e Seconda Categoria. Il Sassoferrato Genga, infatti, è campione d’inverno nel girone B di Prima: decisiva la vittoria in rimonta (non senza polemiche) a San Paolo di Jesi e il contemporaneo capitombolo della Filottranese, che perde 3-0 in casa della Real Cameranese. I biancorossi sono superati proprio dai rossoneri di Pantalone e scivolano addirittura al quarto posto, perché la Castelleonese ha espugnato Marzocca all’inglese.

Montemarciano e Castelbellino si dividono la posta in palio (1-1), anche se gli orange si mangiano le mani per non aver sfruttato il rigore del possibile 0-2. Pari senza reti tra Pietralacroce e Borgo Minonna, mentre continua a vincere il Borghetto, con l‘1-2 in casa della Labor. Si rialza lo Staffolo, che batte 3-1 la Falconarese e mette nei guai la Sampaolese. Lo scontro di coda tra Senigallia e Chiaravalle, infine, viene vinto dai grigioneri in rimonta.

Nel girone C, la Cingolana SF raccoglie un ottimo punto in casa del San Claudio terzo in classifica e scala una posizione in classifica. In Seconda Categoria, nel girone C il Corinaldo resta solo in vetta, mentre nel girone F la Treiese vince lo scontro diretto contro la Belfortese (0-1) e rimane l’unica seria inseguitrice del Borgo Mogliano capolista. Di seguito, i risultati e i marcatori della 15^ giornata di Prima e Seconda Categoria. 

Prima Categoria

15^ giornata

Girone B – sabato 13 gennaio ore 14.30

Labor-Borghetto 1-2 – Ballarò di Pesaro

RETI – 30′ Martarelli (B), 50′ Strappini (L), 85′ Capecci (B)

LABOR – Boria, Ruggeri, Tereziu, Sbaffi (65′ Barbaresi), Campanelli, Belelli, Marconi (75′ Montesi), Morra, Bassotti, Ortolani, Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Coppetti, Ausili, Machedon, Giulietti, D’Ercole, Bordoni, Sopranzetti.

BORGHETTO – Ferri, Pigliapoco M., Bartolucci, Mazzieri, Marchegiani, Pigliapoco L., Cercaci (60′ Angelini), Fratesi, Martarelli (75′ Ippoliti), Capecci, Polonara. All. Latini – A disp. Bontempo, Barboni, Orlandini, Pretelli, Marini, Dayamba, Togni.

Montemarciano-Castelbellino 1-1 – Cittadini di Macerata

RETI – 18′ Api (C), 70′ Moschini (M)

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Silvestrini, Giancamilli (67′ Passeggio), Sanviti (72′ Renda), Gramazio (58′ Lucci F), Lucci G, Carboni, Gorini, Moschini, Magini, Rossi (85′ Tunnera). All. Caccia – A disp. Parasecoli, Di Prenda, Pellegrini, Marchesini.

CASTELBELLINO – Buriani, Simonetti, Bando, Monno, Musumeci, Piccinini, Onuorah, Ledesma (90′ Pratichizzo), Api, Manganelli (46′ Gigli), Ulisse (78′ Tarabello). All. Perini – A disp. Micci, Santini, Madonna, Bruschi, Zamporlini, Barchiesi

NOTE – Fabrizzi (M) para un rigore ad Api al 65′;

Olimpia Marzocca-Castelleonese 0-2 – Colombo di Fermo

RETI – 61′ Ghetti, 90′ Mancini

OLIMPIA MARZOCCA – Vernelli, Asoli, Pigini, Montanari, Tomba, Santi Amantini, Abbruciati, Fabrizi, Carsetti, Felicissimo, Sabik. All. Profili – A disp. Giovagnoli, Dell’Aguzzo, Baldelli, Fabini, Ciarloni, Pierucci, Arsendi, Spanò, Grilli.

CASTELLEONESE – Giombi, Bartolomeo, Spezie, Fontana, Bombardoni, Angeletti, Simonetti, Sebastianelli, Ghetti, Giudici, Pennacchini. All. Fiori – A disp. Toderi, Secondini, Arapaj, Testaguzza, Spadoni, Biagioli, Gambelli, Mancini, Monnati.

Pietralacroce-Borgo Minonna 0-0 – Di Maio di San Benedetto del Tronto

PIETRALACROCE – Polenti, Gambelli, Nisi (60′ Vergani), Angeletti, Marini, Mengarelli (83′ Palombarani), Polidori N., Maruti, Marku (77′ Wade), Daidone, D’Antonio (83′ Nicoletti). All. Santarelli – Salimaj, Magi, Polidori T., Graciotti, Lodigiani.

BORGO MINONNA – Morresi, Campomaggi, Ribichini, Serrani, Spinelli, Federici, Paialunga R. (85′ Branchesi), Paialunga M. (90′ Romagnoli), May (83′ Papadopoulos), Bresciani (75′ Frattesi), Braconi (65′ Rango). All. Luchetta – A disp. Pellegrini, Rotoloni, Balzerani, Korchi.

NOTE – ammoniti Daidone (P), Marku (P), Marini (P)

Thomas Portaleone (Real Cameranese)

Real Cameranese-Filottranese 3-0 – Ciccioli di Fermo

RETI – 40′ Portaleone, 75′ Casaccia, 82′ Razgui

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi, Stocchi (46′ Picciafuoco), Casaccia (88′ Angeletti), Baldini, Baro, Defendi (72′ Biagioli), Marchionne (63′ Taddei), Portaleone (78′ Baldarelli), Anconetani, Razgui. All. Pantalone – A disp. Stocchi, Avarucci, Cola, Starnari.

FILOTTRANESE – Grilli, Fiordoliva (58′ Farotti), Perna, Mazzarini (67′ Dignani), Gasparrini, Candidi (78′ Strappini G.), Lorenzini (85′ Vitali), Tarabelli, Storani, Maccioni, Capomagi (58′ Nicoletti). All. Strappini M. – A disp. Strappini N., Lillini, Paesani, Palombini, Nicoletti Pini.

Sampaolese-Sassoferrato Genga 1-2 – Diouane di Fermo

RETI – 40′ Fioranelli (SAM), 48′ Turchi (SG), 76′ Paoletti (SG)

SAMPAOLESE – Morgante, Conte (72′ Bittoni), Menotti (90′ Gambadori), Cocilova, Fioranelli, Boria, Bediako, Marchegiani, Diagne, Calvanese, Storoni (80′ Catani). All. Togni – A disp. Federici, Chiariotti, Bellardinelli, Belardinelli, Vescovo, Sangara.

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Di Nuzzo, Passeri, Zucca, Paoluzzi (85′ Lucertini), Carletti Orsini, Paoletti (81′ Colombo), Vincioni (75′ Piermattei), Ricci E., Chiocchiolini, Turchi (91′ Lippolis). All. Ricci S. – A disp. Masci, Bonci, Giacchini, Tolu, Federici.

Il festeggiamento dello Staffolo a fine partita

Staffolo-Falconarese 3-1 – Cercaci di Macerata

RETI – 1′ Mobili (S), 30′ Massei su rigore (S), 42′ Baldoni (F), 60′ Monaco (S)

STAFFOLO – Pepe, Paciaroni, Storoni (58′ Bentivoglio), Massei, Fuoco (75′ Mosci), Coltorti, Giorgetti (86′ Cardella), Paesani, Mobili, Piersanti, Monaco. All. Pasquini – A disp. Aquilanti, Bellet, Stronati, Ahmedi, Araco, Tiberi.

FALCONARESE – Bolletta, Mondaini, Bertotto (86′ Merico), Carra, Tommassini (68′ Santarelli), Zappi (86′ Calafiore), Eliantonio (68′ Dubbini), Baldoni, Lutsak, Bartoloni (86′ Ebrima, Serrani. All. Cosentino (assente, in panchina Puliti) – A disp. Carbonari, Sconocchini, Formoso

NOTE – espulsi Mondaini (F) e Serrani (F)

Senigallia Calcio-Chiaravalle 1-2 – Sabbouh di Fermo – ore 15.00

RETI – 15′ Serrani (S), 30′ D’Urzo (C), 60′ Bugari (C)

SENIGALLIA – Olivi, Pascucci, Rosi (70′ Galavotti), Zoppi, Fattorini, Possanzini, Bodili, Frulla S., Serrani, Mariotti (60′ Impiglia), Frulla R. All. Frulla M.

CHIARAVALLE – Cecchini, Dellabarba, Forlani (48′ Moretti), Giacomelli, Rossolini, Sposito (61′ Maiolatesi), Marinangeli, Mencarelli (80′ Rocchetti D.), Negozi, D’Urzo (85′ Baddi), Papili (49′ Bugari). All. Fenucci

CLASSIFICASassoferrato Genga 30, Real Cameranese 29, Castelleonese 29, Filottranese 28, Montemarciano 25, Borghetto 23, Castelbellino 22, Borgo Minonna 21, Pietralacroce 21, Olimpia Marzocca 20, Staffolo 18, Sampaolese 16, Labor 15, Falconarese 13, Chiaravalle 11, Senigallia Calcio 6

Il pre-gara di San Claudio-Cingolana SF

Girone C – sabato 13 gennaio ore 14.30

San Claudio-Cingolana SF 1-1 – Maurilli di Macerata

RETI – 11′ Serantoni (S), 69′ Mangoni (C)

SAN CLAUDIO – Gironelli, Gubinelli, Giulianelli, Meschini, Compagnucci, Oliveri, Singallia, Cognigni, Serantoni (75′ Angeletti), Vecchi, Ibii Ngwang. All. Cotica – A disp. Taborri, Fratini, Serafini, Stefoni, Salvucci, Ferrini, Possanzini, Procaccini.

CINGOLANA SF – Emiliani, Mangoni, Centanni, Santamarianova (14′ Bianchi), Pancaldi, Mendoza, Falappa (53′ Poinsel), Moretti, Lovotti, Marchegiani, Ippoliti. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Romaldi, Bocci, Compagnucci, Carotti, Skrijelj, Squarcia.

NOTE – ammoniti Gubinelli (S), Lovotti (C)

Camerino-Montemilone Pollenza 1-1 – Monserrat (C), Balloni (M) – Caporaletti di Macerata

Elite Tolentino-Caldarola 1-0 – Papavero– Borrini di San Benedetto del Tronto

Esanatoglia-Urbis Salvia 0-0 – Irene Tirri di Macerata

Montecosaro-Vigor Montecosaro 1-1 – autogol (M), Guermandi (V) – Tasso di Macerata

Passatempese-Montecassiano 1-2 – Mihaylov (P), Chiaraberta (M), Formicola (M) – Santoro di Pesaro

Portorecanati-Folgore Castelraimondo 3-1 – Moretti (P), 2 Pantone (P), Bisbocci (F) – Morbelli di Pesaro

Settempeda-Pinturetta Falcor 2-0 – 2 Castellano (S) – Piccioni di Ascoli Piceno

CLASSIFICAVigor Montecosaro 31, Settempeda 28, San Claudio 26, Montecassiano 26, Portorecanati 26, Folgore Castelraimondo 22, Passatempese 20, Montecosaro 20, Elite Tolentino 19, Caldarola 18, Camerino 17, Urbis Salvia 15, Cingolana SF 14, Pinturetta 13, Montemilone Pollenza 12, Esanatoglia 12 

La festa del Corinaldo negli spogliatoi

Seconda Categoria

15^ giornata

Girone C – sabato 13 gennaio ore 14.30

Cupramontana-Monsano 0-0– Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Le Torri Castelplanio-Corinaldo 1-2 – Corinaldesi (L), autogol (C), Addate (C) – Morici di Pesaro

Leonessa Montoro-Trecastelli 0-3 – Grossi, 2 Kone – Dants Tascan di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Rosora Angeli 2-1 – Guiducci Y. (O), Conti (O), Petraccini (R) – Falconi di Macerata

Ostra Calcio-Argignano 0-1Moretti (A), Landi (O), Sabbatini (O)– Baldassari di Ancona

Palombina Vecchia-Olimpia Juventu Falconara 1-2 – De Vincenzo (P), Cancellieri (O), Borgognoni (O)  – Gravina di Ancona

Serrana-Avis Arcevia 1-2 – Bucci (S), 2 Rossetti (A) – Nicoletti di Macerata

Terre del Lacrima-Aurora Jesi 1-0 – Orianda su rigore – Maurizi di Jesi

CLASSIFICACorinaldo 33, Argignano 3o, Ostra Calcio 30, Terre del Lacrima 28, Olimpia Ostra Vetere 25*, Avis Arcevia 24*, Monsano 23, Trecastelli 20, Palombina Vecchia 19, Cupramontana 19, Serrana 18, Le Torri Castelplanio 16, Leonessa Montoro 12, Aurora Jesi 12, Olimpia Juventus Falconara 11, Rosora Angeli 8

Girone D – sabato 13 gennaio ore 14.30

Belfortese-Treiese 0-1 – Sciamanna di Macerata

RETE – 54’ Francucci su rigore

BELFORTESE: Felicoli, Auricchio, Polinesi, Selita, Maccari, Conforti, Di Francesco Alex, Quadaroli (65’ Capodacqua), Pasotti, Di Francesco Ariel (46’ Pistoletti), Fiecconi. All. Casoni – A disp. Menchi F., Vittorini, Colonnelli, Felicioli, Pistoletti, Menchi G., Appignanesi M., Appignanesi D.

TREIESE – Tamburri, Santanatoglia, Rango, Marini G., Marini L., Paciaroni, Patrassi F., Pascucci, Patrassi L. (86’ Salvatori), Latini (59’ Fammilume). All. Tassi. A disp. Pulita, Carbonari, Gasparrini, Marini T., Pettarelli, Pretini, Zemrani.

ARBITRO – Sciamanna di Macerata

NOTE – al 71’ Di Francesco Alex (B) sbaglia un calcio di rigore; ammoniti: Selita (B), Maccari (B), Rango (T), Pascucci (T)

Le altre: Camerino Castelraimondo-Palombese 5-1, Borgo Mogliano-Ripe San Ginesio 2-1, MR Pioraco-Lorese 2-0, San Marco Petriolo-Vis Gualdo 1-0, Sarnano-Pievebovigliana 1-2, Fabiani Matelica-Sefrense 3-3, Pennese-Abbadiense 1-2

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 39, Treiese 35, Belfortese 31, Pievebovigliana 27, MR Pioraco 23, Ripe San Ginesio 21, Vis Gualdo 19, Palombese 19, San Marco Petriolo 18,, Sefrense 18, Camerino Castelraimondo 16, Fabiani Matelica 15, Pennese 13, Sarnano 13, Abbadiense 11, Lorese 10

Giacomo Grasselli ed Evasio Santoni 

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 15^ giornata

Real Cameranese-Filottranese è il big match di giornata che può valere il titolo d’inverno del girone B di Prima Categoria, mentre il Sassoferrato Genga è ospite della Sampaolese; decisive in ottica play-off Pietralacroce-Borgo Minonna e Montemarciano-Castelbellino; scontro diretto in coda tra Senigallia Calcio e Chiaravalle. Nel girone C la Cingolana SF impegnata contro la matricola terribile San Claudio. In Seconda, ci sono le grandi sfide Ostra Calcio-Argignano e Belfortese-Treiese 

VALLESINA, 12 gennaio 2024 – Con le partite di sabato 13 gennaio si chiude il girone d’andata in Prima e Seconda Categoria. Il titolo d’inverno, nel girone B di Prima Categoria, se lo possono giocare Filottranese, Sassoferrato Genga, Castelleonese e Real Cameranese, con in programma proprio il big match proprio tra la formazione di Filottrano e la squadra di Camerano. I sentinati, invece, affrontano una Sampaolese che ha urgenza di punti per evitare lo spauracchio play-out, mentre la Castelleonese farà visita all’Olimpia Marzocca.

La rincorsa del Castelbellino prosegue in casa di un Montemarciano scottato dalla sconfitta rimediata sul campo del Borgo Minonna, a sua volta impegnato ad Ancona contro il Pietralacroce: due sfide cruciali, dunque, per capire l’andamento del campionato, soprattutto per quanto riguarda i play-off.

Labor e Staffolo, in zona play-out, hanno bisogno di far risultato in casa rispettivamente contro Borghetto e Falconarese. La sfida tra Senigallia Calcio e Chiaravalle al “Bianchelli”, inoltre, assomiglia ad un’ultima spiaggia per entrambe per evitare la retrocessione diretta. Nel girone C, invece, la Cingolana SF, rinfrancata dalla vittoria della settimana scorsa, sogna di fare uno sgambetto al San Claudio, neo-promosso ma attualmente secondo in classifica.

In Seconda Categoria, infine, le due sfide clou sono Ostra Calcio-Argignano nel girone C e Belfortese-Treiese nel girone F. Anche questa settimana abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti. In fondo all’articolo potrete trovare il programma completo con le designazioni arbitrali e le classifiche, girone per girone. Buona lettura e buon divertimento a tutti con le sfide della 15^ giornata!

Cesare Giovagnetti, allenatore della Labor

Girone B – Labor-Borghetto 1

La Labor deve vincere la partita in casa, altrimenti la situazione diventerebbe difficile. Il Borghetto viene dalla vittoria contro il Pietralacroce, che gli ha permesso di proseguire la rincorsa verso le zone nobili della classifica. A Santa Maria Nuova, però, sarà difficile vincere: ci può stare la vittoria dei padroni di casa e dico 1”. I ragazzi di Giovagnetti sono al 12° posto con 15 punti, preceduti dalla banda di Latini settima a quota 20.

Olimpia Marzocca-Castelleonese 1

Per i padroni di casa il nuovo corso di mister Profili è iniziato bene e penso possano continuare a vincere. La Castelleonese è una squadra ostica, però credo che l’Olimpia Marzocca sia avvantaggiata dal fattore campo e farà sua la partita. Dico 1”. I marzocchini sono settimi a quota 20, preceduti dai ragazzi di Fiori terzi a 26 punti.

Andrea Profili, allenatore dell’Olimpia Marzocca

Montemarciano-Castelbellino 1

“Dopo la deludente prestazione contro il Borgo Minonna il Montemarciano vorrà subito rifarsi. Il Castelbellino, però, crede ancora in questo campionato e può dare filo da torcere. I locali sono più forti e vinceranno: dico 1”. La squadra di Caccia è quinta con 24 punti, seguita al sesto posto dagli orange di Perinia 21.

Pietralacroce-Borgo Minonna X

“Questa per il Borgo Minonna è la prova della verità: in caso di risultato pieno fuori casa in Ancona darebbe un segnale decisivo, dicendo ‘Ci sono anche io’. Per il Pietralacroce, invece, in caso di sconfitta si aprirebbe la strada della salvezza, senza ambire a posizioni di vertice. Ci può stare un pareggio, perché le due squadre si equivalgono: X”. I dorici di Santarelli e gli jesini di Luchetta condividono la settima posizione con 20 punti.

Mister Giorgio Pantalone della Real Cameranese

Real Cameranese-Filottranese 2

Parliamo del big match di giornata. La Real Cameranese sabato scorso si è fatta rimontare due gol dal Castelbellino: non va bene perché doveva portare a termine la gara con i tre punti e sarebbe rimasta in vetta. La Filottranese deve dare un segnale di forza e andare a espugnare Camerano: questa volta credo in loro, per imprimere la marcia giusta per poter staccare le inseguitrici. Scrivo un bel 2”. I ragazzi di Pantalone sono terzi con 26 punti, preceduti dai ragazzi di Strappini primi a 28.

Sampaolese-Sassoferrato Genga 1  

La Sampaolese non è messa bene, perché è appena al di sopra della linea di galleggiamento. Affronta il Sassoferrato Genga che vuole rimanere attaccato alla Filottranese. Io, però, credo che i biancorossi possano fare risultato perché sanno che, in caso di mancato successo, andrebbero a finire nelle acque nere della classifica. Dico 1”. La squadra di Togni è undicesima a 16, mentre i sentinati di Ricci sono secondi a 27 punti.

Lorenzo Togni, allenatore della Sampaolese

Senigallia Calcio-Chiaravalle 1

“E’ una lotta tra due compagini che se la vedono brutta: credo che a questo punto pensino solo di evitare l’ultimo posto per scongiurare la retrocessione diretta e disputare lo spareggio play-out, rimanendo a 9 punti dall’11^ posizione. Per il Senigallia Calcio domani sarà fondamentale, perché se non dovesse vincere nemmeno questa partita in casa la festa sarebbe finita. Per questo dico 1”. I senigalliesi dell’allenatore-ds Frulla sono ultimi con 6 punti, preceduti al 15° posto dal Chiaravalle di Fenucci a 8.

Staffolo-Falconarese 1

“Vale un po’ lo stesso discorso di sopra. Si affrontano terz’ultima e quint’ultima in classifica in una lotta tra poveri. Credo che lo Staffolo debba sfruttare il fattore campo, è importante, altrimenti prevedo un futuro un po’ buio per la squadra della città del Verdicchio. La Falconarese è in rimonta, sta facendo buoni risultati con ottime prestazioni, però metto 1 sui giallorossi”. I ragazzi di Pasquini sono dodicesimi a 15 punti, seguiti a 13 dai biancoverdi di Cosentino.

Emanuele Ruggeri, allenatore della Cingolana SF

Girone C – San Claudio-Cingolana SF X

“Sabato scorso ho preso la vittoria della Cingolana SF, ma questa volta a San Claudio sarà molto dura portar via il risultato. Per l’affetto e la stima che mi legano agli amici di Cingoli, però, non posso non dare loro come minimo un pareggio: X”.  La neopromossa San Claudio, allenata da Daniele Cotica, è seconda nel girone C con 25 punti. I biancorossi di Ruggeri, invece, sono al 13° posto a quota 13. In settimana l’Esanatoglia ha deciso di esonerare l’ex Cupramontana Angelo Ortolani: al suo posto è tornato Fabio Fede, che già 5 anni fa aveva allenato i biancoazzurri.

Seconda Categoria: Cupramontana-Monsano 1, Ostra Calcio-Argignano 1

“Per quanto riguarda Cupramontana-Monsano, i locali devono sfruttare il fattore campo per avvicinarsi al quinto posto e alla zona play-off. Il Monsano vuole continuare la striscia positiva iniziata prima di Natale, ma credo comunque che i cuprensi possano vincere: dico 1. Ostra Calcio-Argignano, invece, è la partita più importante della settimana tra due squadre interessanti, che vorranno concludere il campionato nelle posizioni di vertice. Do un leggero all’Ostra, perché gioca in casa e penso che possa anche vincere: anche qui metto l’1”. Gli ultimi 24 minuti di Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere si giocheranno mercoledì prossimo 17 gennaio alle ore 14.30

Nel girone F, infine, la partita della settimana scorsa tra Abbadiense e Sarnano era stata sospesa al 55’ per aggressione nei confronti dell’arbitro: il giudice sportivo ha deciso di dare partita vinta alla squadra ospite per 0-3, multando la società di casa con 350 euro di multa e squalificando due giocatori per una e quattro partite.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

15^ giornata

Girone B – sabato 13 gennaio ore 14.30

Labor-Borghetto – Ballarò di Pesaro

Montemarciano-Castelbellino – Cittadini di Macerata

Olimpia Marzocca-Castelleonese – Colombo di Fermo

Pietralacroce-Borgo Minonna – Di Maio di San Benedetto del Tronto

Real Cameranese-Filottranese – Ciccioli di Fermo

Sampaolese-Sassoferrato Genga – Diouane di Fermo

Staffolo-Falconarese – Cercaci di Macerata

Senigallia Calcio-Chiaravalle – Sabbouh di Fermo – ore 15.00

CLASSIFICAFilottranese 28, Sassoferrato Genga 27, Real Cameranese 26, Castelleonese 26, Montemarciano 24, Castelbellino 21, Borgo Minonna 20, Marzocca 20, Pietralacroce 20, Borghetto 20, Sampaolese 16, Staffolo 15, Labor 15, Falconarese 13, Chiaravalle 8, Senigallia Calcio 6

Girone C – sabato 13 gennaio ore 14.30

San Claudio-Cingolana SF – Maurilli di Macerata

Camerino-Montemilone Pollenza – Caporaletti di Macerata

Elite Tolentino-Caldarola – Borrini di San Benedetto del Tronto

Esanatoglia-Urbis Salvia – Irene Tirri di Macerata

Montecosaro-Vigor Montecosaro – Tasso di Macerata

Passatempese-Montecassiano – Santoro di Pesaro

Portorecanati-Folgore Castelraimondo – Morbelli di Pesaro

Settempeda-Pinturetta Falcor – Piccioni di Ascoli Piceno

CLASSIFICAVigor Montecosaro 30, San Claudio 25, Settempeda 25, Montecassiano 23, Portorecanati 23, Folgore Castelraimondo 22, Passatempese 20, Montecosaro 19, Caldarola 18, Elite Tolentino 16, Camerino 16, Urbis Salvia 14, Pinturetta Falcor 13, Cingolana SF 13, Montemilone Pollenza 11, Esanatoglia 11 

Seconda Categoria

15^ giornata

Girone C – sabato 13 gennaio ore 14.30

Cupramontana-Monsano – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Le Torri Castelplanio-Corinaldo – Morici di Pesaro

Leonessa Montoro-Trecastelli – Dants Tascan di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Rosora Angeli – Falconi di Macerata

Ostra Calcio-Argignano – Baldassari di Ancona

Palombina Vecchia-Olimpia Juventu Falconara – Gravina di Ancona

Serrana-Avis Arcevia – Nicoletti di Macerata

Terre del Lacrima-Aurora Jesi – Maurizi di Jesi

CLASSIFICACorinaldo 30, Argignano 30, Ostra Calcio 27, Terre del Lacrina 25, Olimpia Ostra Vetere 22*, Monsano 22, Avis Arcevia 21*, Palombina Vecchia 19, Cupramontana 18, Trecastelli 17, Le Torri Castelplanio 16, Serrana 15, Leonessa Montoro 12, Aurora Jesi 12, Olimpia Juventus Falconara 8, Rosora Angeli 8

Girone D – sabato 13 gennaio ore 14.30

Belfortese-Treiese – Sciamanna di Macerata

Le altre: Camerino Castelraimondo-Palombese, Borgo Mogliano-Ripe San Ginesio, MR Pioraco-Lorese, San Marco Petriolo-Vis Gualdo, Sarnano-Pievebovigliana, Fabiani Matelica-Sefrense, Pennese-Abbadiense

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 36, Treiese 32, Belfortese 31, Pievebovigliana 24, Ripe San Ginesio 21, MR Pioraco 20, Vis Gualdo 19, Palombese 19, Sefrense 17, San Marco Petriolo 15, Fabiani Matelica 14, Camerino Castelraimondo 13, Pennese 13, Sarnano 13, Lorese 10, Abbadiense 8

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 14^ giornata

In Prima Categoria ci sono i big match Borgo Minonna-Montemarciano e Castelbellino-Real Cameranese; la Filottranese ospita la Sampaolese, il Sassoferrato Genga affronta lo Staffolo; in Seconda, è in programma Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere

VALLESINA, 5 gennaio 2024 – L’Epifania tutte le feste si porta via e fa ricominciare i campionati regionali di Prima e Seconda Categoria dopo la pausa natalizia. Tra domani, sabato 6 e domenica 7 gennaio, infatti, si giocano le partite della 14^ giornata.

I temi di giornata

Nel girone B di Prima Categoria, la sfida clou è quella tra Castelbellino e Real Cameranese, per capire se con il nuovo anno gli orange di Perini (dati da tutti tra i favoriti per la promozione) avranno la forza per rimontare i 5 punti di distacco dalla vetta della classifica, occupata anche dai rossoneri. Le altre due capoliste, Castelleonese e Filottranese, saranno impegnate in casa contro due formazioni invischiate nella lotta play-out, ovvero Labor e Sampaolese. Vorranno approfittare dei passi falsi delle tre squadre al vertice Sassoferrato Genga e Montemarciano: se i sentinati affrontano uno Staffolo che sembra essere in caduta libera, la squadra di Caccia sarà impegnata in casa di un Borgo Minonna a caccia del riscatto.

Mister Profili debutta sulla panchina dell’Olimpia Marzocca in casa del Chiaravalle. Completano il quadro di giornata Borghetto-Pietralacroce e Falconarese-Senigallia Calcio. Nel girone C, la Cingolana SF ospita l’Elitè Tolentino allo “Spivach” con una sola parola d’ordine: vincere. In Seconda Categoria, le sfide più interessanti del girone C sono Argignano-Serrana e Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere, con la co-capolista Corinaldo impegnata in casa contro la Leonessa Montoro.

Il nostro “better”, mister Cesare Carletti

I pronostici di mister Carletti

Anche per questa giornata abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti. “Faccio una premessa – debutta il nostro ‘better’ –: dopo la sosta inizia un campionato nuovo, anche se i valori espressi prima non dovrebbero cambiare più di tanto. Tutte le squadre si sono allenate bene, preparandosi al meglio per affrontare il campionato”. In fondo all’articolo, come al solito, potrete trovare il programma completo di Prima e Seconda Categoria, con gli arbitri e le classifiche, girone per girone.

Girone B – Borghetto-Pietralacroce 1

“Per il Borghetto si presenta subito l’occasione per agganciare la sesta posizione: in casa contro il Pietralacroce può vincere. Dico 1”. La squadra di Latini è nona con 17 punti, preceduta a 20 dai dorici di Santarelli, che si sono rinforzati con l’arrivo del centrocampista Filippo Garuti, classe 2004 ex Portuali e Castelfrettese.

Borgo Minonna-Montemarciano X

“Si tratta di uno scontro di grande tradizione: al ‘Petraccini’ ci sono state sempre delle belle battaglie tra queste due formazioni. Non sarà facile per il Montemarciano: come ho detto prima, tutto dipenderà da come si sono allenate le squadre durante la sosta e dai rinforzi nel mercato invernale. Dico X”. Il Borgo Minonna di Luchetta è ottavo con 17 punti, mentre i biancoazzurri di Caccia sono quarti a 24, a -1 dalla vetta.

Cristiano Luchetta (mister Borgo Minonna)

Castelbellino-Real Cameranese 1

“Un’altra partita tosta, perché parliamo di due squadre che sono nelle prime posizioni. Se il Castelbellino dovesse vincere, si riavvicina ai play-off. Gli orange in casa possono vincere, per via dell’entusiasmo che porta il nuovo allenatore. Per questo dico 1”. I ragazzi di Perini sono sesti a 20, preceduti dalla Real Cameranese di Pantalone, prima con 25 punti.

Castelleonese-Labor 1

“Come ha detto anche mister Fiori, nessuno si aspettava la Castelleonese nel vertice della classifica, piuttosto si credeva in un campionato tranquillo da parte loro. Ora che si trovano lì, però, vogliono continuare a stare in alto: in casa possono far loro la gara, contro una Labor che ha difficoltà a fare gol, difficile che gli arancioneri possano espugnare Castelleone di Suasa. Dico 1”. La Castelleonese è al primo posto con 25 punti, mentre la squadra di Giovagnetti è al tredicesimo posto con 14 punti, in piena zona play-out.

Chiaravalle-Olimpia Marzocca X

“Ho parlato con i dirigenti dell’Olimpia per allenare la squadra: eravamo d’accordo su tutto, ma alla fine hanno scelto Profili perché abita a Marzocca e, per senso d’appartenenza, potrebbe iniziare un nuovo ciclo con la squadra. La scelta è giusta, perché Andrea ha fatto bene in passato, soprattutto salvando il Barbara, e perché conosce l’ambiente. Sinceramente, tuttavia, nemmeno io mi aspettavo l’esonero di Barattini. Dall’altra parte il Chiaravalle sa che la salvezza passa attraverso lo stadio di casa, il Campo dei Pini: non vorrà lasciare nulla di intentato. Ci può stare anche un pareggio”. I grigioneri di Fenucci sono al 15° posto con 8 punti; l’Olimpia Marzocca, invece, è ottava a 17.

Con il cappello il mister della Falconarese, Vitaliano Cosentino

Falconarese-Senigallia Calcio 1

“Non si sa chi sta peggio tra queste due formazioni, rispettivamente terz’ultima e ultima in classifica. Do un leggero vantaggio alla Falconarese perché ho parlato con alcuni giocatori biancoverdi che ho allenato come Mondaini e Zappi: mi hanno detto che sono un bel gruppo, si sono allenati bene. Ci credono e sono fiduciosi, manca solo qualche risultato. Dico 1”.

La squadra di Cosentino è al 14° posto con 10 punti, seguita a 6 dal Senigallia Calcio dell’allenatore-ds Frulla, ultimo in classifica. La Falconarese si è rinforzata con l’arrivo del centrocampista Gianluca Carra (classe 1994 ex Fano, Castelfrettese, Marina, Pergolese, Montemarciano e Olimpia Marzocca) e del centrocampista Alessandro Eliantonio (classe 2000 ex Castelfidardo, Loreto e Osimo Stazione).

Filottranese-Sampaolese 1

“La Filottranese deve iniziare alla grande questo 2024, perché se viene risucchiata dalle inseguitrici poi non ne uscirà più fuori. Se vuole vincere il campionato deve scappare immediatamente. Per gli amici di San Paolo sarà difficile uscire dal ‘San Giobbe’ con un risultato: i ragazzi di Strappini in casa devono vincerle tutte, sennò diventa difficile vincere il campionato. Dico 1”. La Filottranese è prima in classifica con 25 punti, mentre la Sampaolese di Togni è undicesima a quota 16.

Massimo Pasquini (allenatore Staffolo)

Sassoferrato Genga-Staffolo 1

“Lo stesso discorso vale per il Sassoferrato Genga. I sentinati faranno valere la legge di casa per via della forza della squadra, contro uno Staffolo in piena lotta play-out. Anche in questo caso mi sbilancio su un 1 fisso scontato”. I ragazzi di Ricci sono quarti con 24 punti, con i giallorossi di Pasquini dodicesimi a 15. Oltre a Diego Zannini, approdato alla Castelfrettese, gli staffolani hanno perso l’attaccante Yousseff Faris, rimasto svincolato nonostante il forte interessamento della Settempeda.

Girone C – Cingolana SF-Elite Tolentino 1

“Il mio pronostico è un 1 fisso d’autorità, perché o la Cingolana SF vince questa partita o si mette nei guai. Andando a 13 punti si rimescolano le carte perché le squadre sono tutte vicine: in caso di non vittoria i biancorossi si allontanerebbero ulteriormente. Tra l’altro battendo l’Elite Tolentino i cingolani andrebbero a -3 proprio dai tolentinati. La squadra di Ruggeri deve vincere a tutti i costi”. La Cingolana SF è 16^ e ultima nel girone C con 10 punti, preceduta dall’Elite Tolentino di mister Claudio Eleuteri nona a quota 16.

Seconda Categoria: Argignano-Serrana 1, Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere X

“Parlando di Argignano-Serrana, il debutto di mister Azeri sulla panchina della squadra di Serra San Quirico è stato un flop clamoroso, perdendo in casa contro il Rosora Angeli alla prima vittoria stagionale. I serrani dovranno dimenticare presto questa battuta d’arresto ma trovano indubbiamente un campo proibitivo: ad Argignano non si vince. La Serrana al massimo potrà strappare un pareggio, ma sicuramente i locali si aggiudicheranno i tre punti. Per quanto riguarda Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere, i locali hanno avuto delle battute d’arresto ultimamente e gli ospiti, data la classifica, non sembrano essere quella corazzata di inizio stagione. Sarà una classica sfida da pari: dico X”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

14^ giornata

Girone B – sabato 6 gennaio ore 14.30

Borghetto-Pietralacroce – Montani di Pesaro

Borgo Minonna-Montemarciano – Cesanelli di Macerata

Castelbellino-Real Cameranese – Caporaletti di Macerata

Castelleonese-Labor – Rossetti di Ancona

Sassoferrato Genga-Staffolo – Pirovano di Macerata

Chiaravalle-Olimpia Marzocca – Cerolini di Macerata – ore 15.00

Falconarese-Senigallia Calcio – Biagini di Pesaro – ore 15.00

Filottranese-Sampaolese – Bartomioli di Pesaro – domenica 7 dicembre ore 14.30

CLASSIFICAFilottranese 25, Real Cameranese 25, Castelleonese 25, Sassoferrato Genga 24, Montemarciano 24, Pietralacroce 20, Castelbellino 20, Olimpia Marzocca 17, Borgo Minonna 17, Borghetto 17, Sampaolese 16, Staffolo 15, Labor 14, Falconarese 10, Chiaravalle 8, Senigallia Calcio 6

Girone C – sabato 6 gennaio ore 14.30

Cingolana SF-Elite Tolentino – Recchia di Ascoli Piceno

Folgore Castelraimondo-Montecosaro – Irene Tirri di Macerata

Montecassiano-Settempeda – Diouane di Fermo

Urbis Salvia-Camerino – Skura di Jesi

Vigor Montecosaro-San Claudio – Morbelli di Fermo

Caldarola-Esanatoglia – Giustozzi di Macerata – ore 15.00

Pinturetta-Portorecanati – Maurilli di Macerata – ore 15.00

Montemilone Pollenza-Passatempese – Mancini di Ancona – domenica 7 dicembre ore 14.30

CLASSIFICAVigor Montecosaro 27, San Claudio 25, Montecassiano 23, Settempeda 22, Portorecanati 21, Folgore Castelraimondo 21, Montecosaro 18, Passatempese 17, Elite Tolentino 16, Camerino 15, Caldarola 15, Pinturetta Falcor 12Urbis Salvia 13, Pinturetta 12, Montemilone Pollenza 11, Esanatoglia 11, Cingolana SF 10

Seconda Categoria

14^ giornata

Girone C – sabato 6 gennaio ore 14.30

Argignano-Serrana – Campoli di Ancona

Aurora Jesi-Le Torri Castelplanio – Cercaci di Macerata

Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere – D’Ascanio di Ancona

Corinaldo-Leonessa Montoro – Carbini di Jesi

Monsano-Palombina Vecchia – Zeppilli di Macerata

Olimpia Juventu Falconara-Terre del Lacrima – Bisceglia di Ancona

Rosora Angeli-Cupramontana – Carriero di Jesi

Trecastelli-Ostra Calcio – Bassotti di Ancona – ore 15.00

CLASSIFICACorinaldo 27, Argignano 27, Ostra Calcio 24, Olimpia Ostra Vetere 22, Terre del Lacrima 22, Avis Arcevia 21, Palombina Vecchia 19, Monsano 19, Cupramontana 17, Trecastelli 17, Le Torri Castelplanio 16, Serrana 15, Leonessa Montoro 12, Aurora Jesi 9, Olimpia Juventus Falconara 8, Rosora Angeli 7

Girone F – sabato 6 gennaio ore 15.00

Treiese-Fabiani Matelica – Gagliardini di Macerata

Le altre: Abbadiense-Sarnano, Lorese-Belfortese, Palombese-San Marco Petriolo, Pievebovigliana-MR Pioraco, Ripe San Ginesio-Camerino Castelraimondo, Sefrense-Borgo Mogliano, Vis Gualdo-Pennese

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 33, Treiese 31, Belfortese 30, Pievebovigliana 24, Vis Gualdo 19, Ripe San Ginesio 18, MR Pioraco 17, Sefrense 17, Palombese 16, San Marco Petriolo 15, Fabiani Matelica 13, Camerino Castelraimondo 13, Pennese 10, Sarnano 10, Lorese 9, Abbadiense 8

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 13^ giornata

Nel girone B di Prima, il Montemarciano batte la Filottranese: i biancorossi sono raggiunti in vetta da Real Cameranese e Castelleonese. Vince il Castelbellino alla prima ufficiale di mister Perini. Pari i derby Labor-Borgo Minonna e Sampaolese-Staffolo. Nel girone C la Cingolana SF perde a Montecosaro e resta ultima. In Seconda Categoria, l’Argignano raggiunge il Corinaldo in vetta, prima vittoria per il Rosora Angeli 

IN AGGIORNAMENTO

VALLESINA, 16 dicembre 2023 – Ben cinque squadre, tra Prima e Seconda Categoria, festeggiano il Natale al primo posto. Oggi, sabato 16 dicembre, si sono giocate le gare della 13^ giornata che non hanno tradito le attese. Nel girone B di Prima Categoria, il Montemarciano batte 3-1 la capolista Filottranese, ora raggiunta in vetta da Real Cameranese (fermata sul 2-2 dal Sassoferrato Genga dopo che era stata in vantaggio per 2-0) e dalla Castelleonese, che ha espugnato il campo del Senigallia Calcio grazie ai soliti Ghetti e Giudici. La classifica del girone B, dunque, in vetta recita Filottranese-Real Cameranese-Castelleonese 25, Sassoferrato Genga-Montemarciano 21: cinque squadre in un punto. 

Il Castelbellino espugna il campo del Pietralacroce nel giorno del debutto ufficiale di Tito Perini in panchina, mentre finiscono in parità i derby Labor-Borgo Minonna (2-2) e Sampaolese-Staffolo (1-1). In coda, la Falconarese perde in casa contro il Chiaravalle, con i grigiori che si tolgono dall’ultimo posto. Nel girone B la Cingolana SF, sotto 2-0 contro il Montecosaro, non riesce a rimontare, nonostante l’ottavo gol stagionale di Lovotti che ha fissato il 2-1: i biancorossi scivolano all’ultimo posto solitario in classifica con una partita da recuperare.

In Seconda Categoria, nel girone C chiudono il 2023 al primo posto Corinaldo e Argignano: se i primi hanno pareggiato sul campo del Terre del Lacrima, i fabrianesi hanno vinto a Montoro: la squadra si è rinforzata con l’arrivo del difensore Mattia Fabrizi. Continua a vincere il Cupramontana (2-1 al Palombina Vecchia), mentre il Monsano strappa un punto a Ostra Vetere.

Conquista la prima vittoria il Rosora Angeli, grazie all’1-2 contro una Serrana in caduta libera. La squadra in settimana ha operato alcuni colpi di mercato: sono arrivati il portiere Pettinelli dal Castelbellino, il centrocampista Martinelli dall’Avis Arcevia, gli attaccanti Farinelli (Avis Arcevia) e Petraccini (Serrana). Hanno lasciato il club i portieri Micucci e Galeazzi, il centrocampista Morici e l’attaccante Mancinelli: con Micucci e Mancinelli, in particolare, c’era un rapporto speciale, dato che avevano contribuito alla promozione in Seconda Categoria. “La società – fa sapere il Rosora Angeli – ringrazia i giocatori che hanno lasciato la squadra per l’impegno e la dedizione dimostrata”. 

Nel girone F, infine, la Treiese vince 0-3 sul campo del Pioraco e resta al secondo posto, a -2 dal Borgo Mogliano.

Prima Categoria –13^ giornata

Girone B 

Falconarese-Chiaravalle 1-2 – Colombo di Fermo

RETI – 3′ D’Urzo (C), 10′ Negozi (C), 55′ Mondaini (F)

FALCONARESE – Bolletta, Mondaini, Santarelli, Zappi, Tomassini, Bertotto, Sconocchini, Baldoni, Formoso, Bartoloni, Serrani. All. Cosentino 

CHIARAVALLE – Cecchini, Lorenzini (Dellabarba), Sposito (Moretti), Giampieri, Rossolini, Boria (Mencarelli), Rocchetti Davide, Giacomelli, Negozi, D’Urzo (Rametta), Papili (Lorusso). All. Fenucci – A disp. Fava, Rocchetti Mattia, Maiolatesi, Barattini

Labor-Borgo Minonna 2-2 – Nocelli di Ancona

RETI – 8′ Bassotti (L), 40′ May su rigore (B), 78′ Strappini (L), 88′ Mechri (B)

LABOR – Boria, Ruggeri, Tereziu, Barbaresi, Campanelli, Belelli, Marconi, Morra, Bassotti, Ortolani, Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Coppetti, Ausili, Machedon, Sopranzetti, D’Ercole, Angelelli, Bordoni, Montesi.

BORGO MINONNA – Morresi, Campomaggi, Ribichini, Moreschi, Spinelli, Federici, Paialunga R., Serrani, May, Paialunga M., Korchi. All. Luchetta – A disp. Lucarelli, Sassaroli, Rotoloni, Bresciani, Branchesi, Mechri, Frattesi, Braconi, Rango.

Montemarciano-Filottranese 3-1 – Dattilo di Macerata

RETI – 20′ Gorini (M), 23′ Gramazio (M), 55′ Moschini (M), 72′ Maccioni su rigore (F)

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Marchesini, Giancamilli, Sanviti, Gramazio (79′ Pellonara), Lucci G, Carboni (91′ Tunnera), Gorini (66′ Eliantonio), Moschini (92′ Renda), Magini (77′ Rossi), Passeggio. All. Caccia – A disp. Parasecoli, Di Prenda, Miranda, Stefanini

FILOTTRANESE – Grilli, Farotti (75′ Grassi), Perna, Mastri, Gasparini, Costarelli (25′ Candidi), Lorenzini (83′ Nitrati), Corneli, Storani (66′ Capomagi), Marconi, Nicoletti Pini. All. Strappini M. – A disp. Strappini N, Fiordoliva, Candidi, Dignani, Tarabelli, Strappini G. .

Olimpia Marzocca-Borghetto 0-1 – Pirovano di Macerata

RETE – 65′ Mazzieri

OLIMPIA MARZOCCA – Giovagnoli, Dell’Aguzzo (66′ Menotti), Baldelli, Montanari, Tomba, Santi Amantini, Pigini, Abbrucciati (76′ Cimarelli), Carletti, Felicissimo (66′ Giulietti), Spanò (66′ Grilli). All. Barattini – A disp. Vernelli, Pierucci, Ciarloni, Fabini, Rubini.

BORGHETTO – Bontempo, Calcina, Bartolucci, Ippoliti (90′ Pigliapoco M.), Marchegiani, Mazzieri, Pigliapoco L., Fratesi, Cercaci, Capecci, Polonara (75′ Martarelli). All. Latini – A disp. Ferri, Barboni, Preselli, Scarpini, Angelani, Marini, Togni

Pietralacroce-Castelbellino 0-1 – Romani di San Benedetto del Tronto

RETE – 5′ Ledesma 

PIETRALACROCE – Polenti, Bellavigna, Nisi, Fioretti, Wade, Mengarelli, Potito, Angeletti, Lodigiani, Daidone, D’Antonio. All. Santarelli – A disp. Montuoso, Ulisse, Marini, Vergani, Basilici, Nicoletti, Marku, Da Silva, Garuti.

CASTELBELLINO – Buriani, Simonetti, Musumeci, Barchiesi, Piccinini, Ulisse, Madonna, Monno, Api, Ledesma, Tarabello. All. Perini – Micci, Santini, Gigli, Manganelli, Pratichino, Onourah, Bruschi, Bando

Ledesma (Castelbellino)

Real Cameranese-Sassoferrato Genga 2-2– Irene Tirri di Macerata

RETI – 10′ Defendi (R), 24′ Marchionne (R), 26′ Isla (S), 32′ Vincioni (S)

REAL CAMERANESE – Fatone, Stocchi, Picciafuoco (87′ Biagioli), Casaccia, Baldini, Baro, Defendi (78′ Cola), Marchionne (63′ Domenichetti), Portaleone (90′ Giorgio), Anconetani, Razgui (87′ Starnavi). All. Pantalone – A disp. Felicetti, Avarucci, Recanati, Taddei.

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Di Nuzzo, Giacchini (90′ Lippolis), Isla (81′ Tolu), Paoluzzi, Carletti Orsini, Paoletti (88′ Federici), Vincioni (89′ Lucertini), Ricci, Chiocchiolini, Turchi. All. Ricci – A disp. Masci, Bonci, Piermattei

NOTE – Ammonito Baro (R)

Sampaolese-Staffolo 1-1 – Mancini di Ancona

RETI – 15′ Massei S. (ST), 88′ Diagne (SA)

SAMPAOLESE – Morgante, Calvanese (60′ Bittoni), Menotti, Cocilova, Boria, Fioranelli, Bediako, Marchegiani, Gambadori (76′ Catani), Troilo, Mazzoli (65′ Diagne). All. Togni – A disp. Federici, Chiariotti, Bellardinelli, Belardinelli, Vescovo, Storoni.

STAFFOLO – Verdolini, Paesani, Storoni (85′ Paciaroni), Massei, Fuoco, Mosci, Giorgetti (85′ Araco), Morico, Monaco (75′ Zannini R.), Piersanti, Zannini D. . All. Pasquini – A disp. Pepe, Bentivoglio, Belet, Faris, Ahmedi, Tiberi.

Fabio Giudici della Castelleonese

Senigallia Calcio 1-2 Castelleonese – Pucci di Pesaro – ore 15.00

RETI – 46′ Ghetti (C), 80′ Giudici (C), 87′ Serrani (S)

SENIGALLIA CALCIO – Olivi, Brugiatelli (75′ Grossi), Rosi, Zoppi, Fattorini, Posanzini, Bodilli (84′ Tinti), Impiglia (66′ Bari), Serrani, Mariotti (62′ Esposito), Frulla R. . All. Frulla M. – A disp. Belogi, Cucchi, Terrone, Pierpaoli, Galavotti.

CASTELLEONESE – Giombi, Arapaj (83′ Bartolomei), Spezie, Fontana, Mattioli, Bambagioni, Simonetti, Biagioli (56′ Sebastianelli), Ghetti (63′ Monnati), Giudici (91′ Spadoni), Pennacchini. All. Fiori – A disp. Toderi, Badiali, Testaguzza, Secondini, Falcinelli.

NOTE – Ammoniti: Brugiatelli (S), Zoppi (S), Impiglia (S), Serrani (S), Frulla R. (S), Esposito (S), Giombi (C), Mattioli (C), Bambagioni (C), Simonetti (C)

CLASSIFICAFilottranese 25, Real Cameranese 25, Castelleonese 25, Sassoferrato Genga 24, Montemarciano 24, Pietralacroce 20, Castelbellino 20, Olimpia Marzocca 17, Borgo Minonna 17, Borghetto 17, Sampaolese 16, Staffolo 15, Labor 14, Falconarese 10, Chiaravalle 8, Senigallia Calcio 6

Girone C 

Un momento di Montecosaro-Cingolana

Montecosaro-Cingolana SF 2-1 – Sabbouh di Fermo

RETI – 40′ Santagata (M), 43′ Chierichetti su rigore (M), 65′ Lovotti (C)

MONTECOSARO – Follenti, Strappa, Basili, Biagioli, Marziali, Quintabà, Chierichetti, Mazzante, Santagata (58′ Camerlengo), Verdini (65′ Canuti), Pancotto. All. Perini – A disp. Mariani, Messina, Avallone, Isidori, Del Gobbo, Cartuccia, El Farrouj.

CINGOLANA SF – Emiliani, Mendoza, Centanni (89′ Mangoni), Tittarelli, Bianchi (58′ Moretti), Omrani (93′ Romaldi), Santamarianova (55′ Ciattaglia), Pancaldi (68′ Tiranti), Lovotti, Marchegiani, Ippoliti. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Falappa, Bocci, Poinsel.

Esanatoglia-Camerino 0-1 – Ulissi – Cittadini di Macerata

Passatempese-Pinturetta 1-0 – Donzelli – Francesca Montalboddi di Macerata

Portorecanati-Vigor Montecosaro 2-4 – Petrini (P), Pantone (P), 4 Tulli (V) – Santoro di Pesaro

San Claudio-Caldarola 1-0 – Ibii Ngwang – Ginevra Angelini di Fermo

Settempeda-Folgore Castelraimondo 0-1 – Bisbocci – Recchia di Ascoli Piceno

Elite Tolentino-Urbis Salvia 2-3 – Mazzetti (E), Traorè (E), Salvucci (U), Curzi (U), autogol (U) – Speciale di Ancona – ore 15.00

Montemilone Pollenza-Montecassiano – Di Maio di San Benedetto del Tronto – domenica 17 dicembre ore 14.30

CLASSIFICA – Vigor Montecosaro 27, San Claudio 25, Settempeda 22, Folgore Castelraimondo 21, Montecassiano 20*, Portorecanati 19*, Montecosaro 18, Passatempese 17, Elite Tolentino 16, Camerino 15, Caldarola 15, Pinturetta Falcor 12Urbis Salvia 13, Pinturetta 12, Montemilone Pollenza 11*, Esanatoglia 11, Cingolana SF 10*

Seconda Categoria

13^ giornata

Girone C – sabato 16 dicembre ore 14.30

Cupramontana-Palombina Vecchia 2-1 – Ferrini (C), Rossini (C), Borsini (P) – Campoli di Ancona

Le Torri Castelplanio-Trecastelli 0-1 – Aisoni – Carnevali di Ancona

Leonessa Montoro-Argignano 0-1 – Sartini – Liso di Ancona

Olimpia Juventu Falconara-Aurora Jesi 1-2 – Faini (O), 2 Cammarino (A) – Polizzi di Macerata

Olimpia Ostra Vetere-Monsano 0-0 – Montecchiani di Jesi

Ostra Calcio-Avis Arcevia 2-0 – Zupo, Landi – Micheli di Jesi

Serrana-Rosora Angeli 1-2 – Cecati (S), 2 Kouao Malan (S) – Aquilanti di Jesi

Terre del Lacrima-Corinaldo 1-1 – Orianda (T), Baldassarri (C) – Possidente di Ancona

CLASSIFICA – Corinaldo 27, Argignano 27, Ostra Calcio 24, Olimpia Ostra Vetere 22, Terre del Lacrima 22, Avis Arcevia 21, Palombina Vecchia 19, Monsano 19, Cupramontana 17, Trecastelli 17, Le Torri Castelplanio 16, Serrana 15, Leonessa Montoro 12, Aurora Jesi 9, Olimpia Juventus Falconara 8, Rosora Angeli 7

Girone F – sabato 16 dicembre ore 14.30

MR Pioraco-Treiese 0-3 – 77′ Latini, 82′ Francucci, 91′ Patrassi F. – Viglietta di Macerata

Le altre: Camerino Castelraimondo-Vis Gualdo 0-0, Belfortese-Fabiani Matelica 5-0, Borgo Mogliano-Palombese 2-1, Sarnano-Lorese 1-1, Pennese-Pievebovigliana 1-2, San Marco Petriolo-Abbadiense 0-0, Sefrense-Ripe San Ginesio (domenica 17 dicembre)

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 33, Treiese 31, Belfortese 30, Pievebovigliana 24, Vis Gualdo 19, Ripe San Ginesio 17*, MR Pioraco 17, Palombese 16, Sefrense 16*, San Marco Petriolo 15, Fabiani Matelica 13, Pennese 10, Camerino Castelraimondo 10*, Sarnano 10, Lorese 9, Abbadiense 8*

Giacomo Grasselli ed Evasio Santoni

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 13^ giornata

Giornata di big match in Prima Categoria con Montemarciano-Filottranese e Real Cameranese-Sassoferrato Genga; la Cingolana SF vuole la rivincita sul Montecosaro; in Seconda Categoria le sfide clou sono Ostra Calcio-Avis Arcevia e Terre del Lacrima-Corinaldo

VALLESINA, 15 dicembre 2023 – Il 2023 di Prima e Seconda Categoria si chiude con le partite della 13^ giornata, in programma tra sabato 16 e domenica 17 dicembre. Nel girone B di Prima Categoria, ci sono due big match in programma, ovvero Montemarciano-Filottranese e Real Cameranese-Sassoferrato Genga, i quali potranno dare già delle indicazioni importanti su quello che sarà il girone di ritorno.

In coda abbiamo i derby Labor-Borgo Minonna, Sampaolese-Staffolo e Falconarese-Chiaravalle, partite che tutte le squadre interessate dovranno cercare di vincere per il raggiungimento dei propri obiettivi stagionali. Nel girone C, la Cingolana SF sarà impegnata sul campo del Montecosaro per cercare di prendersi la rivincita sul play-out perso nella passata stagione. In Seconda Categoria, infine, i match più attesi di giornata sono Ostra Calcio-Avis Arcevia e Terre del Lacrima-Corinaldo. Anche questa settimana abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti, mentre in fondo all’articolo trovate il programma completo con designazioni arbitrali e classifiche.

Girone B – Falconarese-Chiaravalle 1

“É una lotta a due per trascorrere un Natale più sereno, perché entrambe non se la stanno passando bene. La Falconarese ha il vantaggio del campo, ma credo che abbia qualcosa di buono e prima o poi raccoglierà qualche risultato. Dico 1”. I biancoverdi di Cosentino sono quattordicesimi con 10 punti, seguiti all’ultimo posto dal Chiaravalle di Fenucci a quota 5.

Labor-Borgo Minonna del 2021-2022

Labor-Borgo Minonna X

“Si tratta di un bel derby che andrò a vedere. Se la Labor non fa risultato andrà a riposo con i piedi nei bassifondi: sarà dura tornare su nel girone di ritorno. Il Borgo Minonna ha una delle ultime chances per riattaccarsi alle prime della classifica. Ci può stare un salomonico pareggio”. Gli aracioneri di Giovagnettisono al tredicesimo posto a quota 13, preceduti a 16 dai rossoblù di Luchetta. La Labor, intanto, ha rescisso il contratto con Guidarelli, che approda al Cupramontana, mentre arriva il classe 2004 Riccardo Machedon dalla Jesina.

Olimpia Marzocca-Borghetto 1

“Per il Borghetto vale lo stesso discorso: a inizio stagione non avrei mai detto che avrebbe disputato un campionato non eccezionale, in lotta per non stare male. L’Olimpia Marzocca, invece, dopo l’exploit di Castelbellino vuole risalire la classifica e penso possa vincere: la squadra è pimpante e in forma”. I marzocchini di Barattini sono settimi a 17 punti, seguiti a 14 dai ragazzi di Latini undicesimi.

Montemarciano-Filottranese X

“Si tratta di uno dei big match di giornata che ci darà risposte importanti. Vedremo, infatti, se la Filottranesesarà la squadra da battere in questa stagione espugnando il campo della Gabella. Se dovesse fare risultato il Montemarciano, andrebbe a un punto e riaprirebbe tutte le storie che sembravano già chiuse. Tutti davano per scontato che i biancorossi avrebbero vinto il campionato, ma io credo che sarà molto difficile, perché avranno diverse formazioni che daranno loro filo da torcere. Dico X”. La squadra di Strappini è prima con 25 punti, mentre i montemarcianesi di Caccia sono quinti a 21.

Pietralacroce-Castelbellino 1

“Il Pietralacroce in casa vincerà, perché il Castelbellino è in confusione, con un allenatore ancora non ufficializzato e assente in panchina. A Torrette gli orange ci lasceranno le penne, poiché i locali sono sulle ali dell’entusiasmo e vogliono chiudere il 2023 in zona play-off. Per questo dico 1”. I dorici di Santarelli sono sesti con 20 punti, tre in più del Castelbellino. In panchina, tra l’altro, non ci sarà nemmeno Matias Tittarelli perché squalificato.

Simone Ricci, allenatore del Sassoferrato Genga

Real Cameranese-Sassoferrato Genga X

“Insieme a Montemarciano-Filottranese è l’altro grande incontro della 13^ giornata. La Real Cameranese non si può più nascondere, seguita a un punto dal Sassoferrato Genga. La sfida non decide il campionato, ma darà dei segnali importanti che ci faranno riflettere durante la pausa. Dico X perché le due squadre si equivalgono”. I rossoneri di Pantalone sono secondi a 24, mentre i sentinati di Ricci sono terzi a 23.

Sampaolese-Staffolo 1

“Stesso discorso, anche se per obiettivi diversi nella zona bassa della classifica. La Sampaolese si è giocata tutti i crediti che si era presa nella prima parte del girone d’andata ed ora è a metà strada dall’essere o non essere, come direbbe Shakespeare. Lo Staffolo, in caso di sconfitta a San Paolo, si complicherebbe la vita e deve pensare a quali contromisure adottare. I giallorossi devono cambiare registro, intervenendo anche sul mercato. Metto 1 perché i padroni di casa devono vincere, altrimenti sarebbero risucchiati nella zona rossa”. La squadra di Togni è decima a quota 15, seguita all’undicesimo posto dai giallorossi di Pasquini a 14 punti. Gli staffolani, tra l’altro, si sono rinforzati con l’arrivo dell’argentino Sebastian Paciaroni.

Senigallia Calcio-Castelleonese 2

“Si tratta di una delle ultime spiagge per il Senigallia Calcio. La Castelleonese, però, non ha voglia di perdere terreno dal primo posto, distante solo 3 punti. Per me è una lieta sorpresa: l’amico mister Fiori non vuole problemi in questa stagione e penso possa fare risultato al Bianchelli. Pronostico un bel 2 agli amici di Castelleone di Suasa”. I senigalliesi del ds-allenatore ad interim Frulla sono al 15° posto con 6 punti, mentre i pesaresi sono quarti a 22.

Girone C – Montecosaro-Cingolana SF X

“La Cingolana SF a Montecosaro deve portare via almeno un punto, quanto meno per il morale. Durante la pausa, poi, rimetterà in sesto i pensieri e ripartirà con un altro tipo di percorso. Ad oggi i biancorossi sono ultimi: la vedo male, ma pronostico un pareggio di stima”. I locali di mister Pierini sono ottavi a 15 punti; la squadra di Ruggeri, con una partita da recuperare (il 23 dicembre contro il Portorecanati) è al 15° e ultimo posto a 10, a pari merito con l’Urbis Salvia.

Alessandro Cosa, nuovo acquisto dell’Avis Arcevia

Seconda Categoria: Ostra Calcio-Avis Arcevia 1, Terre del Lacrima-Corinaldo X

“Per quanto riguarda Ostra Calcio-Avis Arcevia, i locali devono fare risultato anche se le due formazioni hanno gli stessi punti, perché dopo la sconfitta di Monsano un altro ko o mancata vittoria la farebbe allontanare dalle zone nobili. Gli ospiti hanno preso Cossa per l’attacco, il quale in Seconda può aiutare a farti vincere qualche partita, ma metto 1.

Terre del Lacrima-Corinaldo, invece, è il grande incontro di giornata. Ci sono due concetti facili: se il Corinaldo fa risultato a Belvedere, si candida automaticamente come più seria candidata per la vittoria finale, perché non è facile strappare tre punti su quel campo; al contrario, se dovesse vincere il Terre del Lacrima, come già detto la settimana scorsa potrebbe diventare il terzo incomodo tra le pretendenti per la promozione. Come è giusto che sia dopo un commento del genere, l’X ci sta di rigore”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

13^ giornata

Girone B – sabato 16 dicembre ore 14.30

Falconarese-Chiaravalle – Colombo di Fermo

Labor-Borgo Minonna – Nocelli di Ancona

Montemarciano-Filottranese – Dattilo di Macerata

Olimpia Marzocca-Borghetto – Pirovano di Macerata

Pietralacroce-Castelbellino – Romani di San Benedetto del Tronto

Real Cameranese-Sassoferrato Genga – Irene Tirri di Macerata

Sampaolese-Staffolo – Mancini di Ancona

Senigallia Calcio-Castelleonese – Pucci di Pesaro – ore 15.00

CLASSIFICAFilottranese 25, Real Cameranese 24, Sassoferrato Genga 23, Castelleonese 22, Montemarciano 21, Pietralacroce 20, Castelbellino 17, Olimpia Marzocca 17, Borgo Minonna 16, Sampaolese 15, Staffolo 14,  Borghetto 14, Labor 13, Falconarese 10, Senigallia Calcio 6, Chiaravalle 5

Girone C – sabato 16 dicembre ore 14.30

Montecosaro-Cingolana SF – Sabbouh di Fermo

Esanatoglia-Camerino – Cittadini di MAcerata

Passatempese-Pinturetta – Francesca Montalboddi di Macerata

Portorecanati-Vigor Montecosaro – Santoro di Pesaro

San Claudio-Caldarola – Ginevra Angelini di Fermo

Settempeda-Folgore Castelraimondo – Recchia di Ascoli Piceno

Elite Tolentino-Urbis Salvia – Speciale di Ancona – ore 15.00

Montemilone Pollenza-Montecassiano – Di Maio di San Benedetto del Tronto – domenica 17 dicembre ore 14.30

CLASSIFICA – Vigor Montecosaro 24, San Claudio 22, Settempeda 22, Montecassiano 20, Portorecanati 19*,Folgore Castelraimondo 18, Elite Tolentino 16, Caldarola 15, Montecosaro 15, Passatempese 14, Pinturetta Falcor 12Camerino 12, Montemilone Pollenza 11, Esanatoglia 11, Cingolana SF 10*, Urbis Salvia 10

Seconda Categoria

13^ giornata

Girone C – sabato 16 dicembre ore 14.30

Cupramontana-Palombina Vecchia – Campoli di Ancona

Le Torri Castelplanio-Trecastelli – Carnevali di Ancona

Leonessa Montoro-Argignano – Liso di Ancona

Olimpia Juventu Falconara-Aurora Jesi – Polizzi di Macerata

Olimpia Ostra Vetere-Monsano – Montecchiani di Jesi

Ostra Calcio-Avis Arcevia – Micheli di Jesi

Serrana-Rosora Angeli – Aquilanti di Jesi

Terre del Lacrima-Corinaldo – Possidente di Ancona

CLASSIFICA – Corinaldo 26, Argignano 24, Olimpia Ostra Vetere 21, Ostra Calcio 21, Avis Arcevia 21, Terre del Lacrima 21, Palombina Vecchia 19, Monsano 18, Le Torri Castelplanio 16, Serrana 15, Trecastelli 14, Cupramontana 14,  Leonessa Montoro 12, Olimpia Juventu Falconara 8, Aurora Jesi 6, Rosora Angeli 4

Girone F – sabato 16 dicembre ore 14.30

MR Pioraco-Treiese – Viglietta di Macerata

Le altre: Camerino Castelraimondo-Vis Gualdo, Belfortese-Fabiani Matelica, Borgo Mogliano-Palombese, Sarnano-Lorese, Pennese-Pievebovigliana, San Marco Petriolo-Abbadiense, Sefrense-Ripe San Ginesio

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 30, Treiese 28, Belfortese 27, Pievebovigliana 21, Vis Gualdo 18, Ripe San Ginesio 17, MR Pioraco 17, Palombese 16, Sefrense 16, San Marco Petriolo 14, Fabiani Matelica 13, Pennese 10, Camerino Castelraimondo 9*, Sarnano 9, Lorese 8, Abbadiense 7*

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 12^ giornata

In Prima Categoria la Real Cameranese espugna Staffolo e vola in testa, vittoria con il brivido per il Sassoferrato Genga, il Montemarciano ribalta la Sampaolese; in Seconda il Corinaldo balza in vetta al girone C, prima vittoria dell’era Ballini a Cupramontana

VALLESINA, 9 dicembre 2023 – La 12^ giornata di Prima e Seconda Categoria può definirsi la giornata dei sorpassi. Nelle gare odierne, infatti, ci sono stati degli avvicendamenti in vetta. La Real Cameranese, nel girone B di Prima, batte lo Staffolo in trasferta e passa in testa, in attesa di Filottranese-Labor di domani. Vince anche il Sassoferrato Genga per 3-2 contro il Pietralacroce con un gol a 2 minuti dalla fine, anche se i dorici hanno rimontato dal 2-0 al 22-2. Successi anche per Castelleonese, Montemarciano e Olimpia Marzocca, mentre finiscono in parità Borghetto-Falconarese e Borgo Minonna-Senigallia, entrambe per 1-1.

Nel girone C, la Cingolana SF ferma sul pari la Settempeda ma scivola all’ultimo posto per i successi delle dirette concorrenti per la salvezza. In Seconda Categoria, il Corinaldo batte l’Aurora Jesi e balza in testa al girone C, per via del contemporaneo 0-0 tra Argignano e Terre Del Lacrima. Il Cupramontana raccoglie la prima vittoria dell’era Ballini con un netto 3-0 sulla Serrana. Nel girone F, infine, la Treiese batte la Pennese e prosegue l’inseguimento al Borgo Mogliano Madal. 

Prima Categoria – 12^ giornata

Girone B 

Borghetto-Falconarese

Borghetto 1-1 Falconarese – Mancini di Ancona

RETI – 3′ Bartoloni (F), 44′ Capecci (B)

BORGHETTO – Ferri, Pigliapoco M., Bartolucci, Pigliapoco L. Marchegiani, Mazzieri (68′ Marini), Orlandini (60′ Dayamba), Fratesi (82′ Angelani), Cercaci, Capecci, Calcina (56′ Polonara). All. Latini – A disp. Barboni, Bontempo, Ippoliti, Pretelli, Scarpini

FALCONARESE – Bolletta, Mondaini, Calafiori, Zappi, Bertotto, Santarelli, Serrani (85′ Merico), Sconocchini (65′ Ebrima), Lutsak (56′ Santinelli), Bartoloni (80′ Baldoni), Formoso (65′ Dubbini). All. Cosentino

NOTE – Ammoniti: Orlandini (B), Zappi (F), Fratesi (B)

Un momento di Borgo Minonna-Senigallia Calcio

Borgo Minonna 1-1 Senigallia Calcio – Montani di Pesaro

RETI – 25′ Paialunga M. (B), 67′ Zoppi (S)

BORGO MINONNA – Morresi, Campomaggi, Ribichini, Moreschi, Serrani, Spinelli, Paialunga M., Paialunga R., May, Mechri, Rango. All. Luchetta – A disp. Pellegrini, Sassaroli, Federici, Bresciani, Frattesi, Argentati, Filippetti, Korki, Branchesi

SENIGALLIA CALCIO – Olivi, Fattorini, Posanzini, Zoppi, Pascucci, Impiglia, Brugiatelli, Shtjefanaku, Serrani, Frulla, Rosi. All. Frulla – A disp. Belogi, Terrone, Pierpaoli, Bari, Esposito, Tinti, Gavallotti, Bodili, Grossi

Castelbellino 2-3 Olimpia Marzocca – Sacco di Macerata

RETI – Piccinini (C), Ulisse (C), 2 Montanari (O), Carsetti (O)

CASTELBELLINO: Buriani, Simonetti, Musumeci, Santini (60′ Santini), Piccinini,
Monno, Madonna, Tarabello (60 Ulisse), Api (70′ Bruschi), Ledesma, Onuorah (80′ Bando).

OLIMPIA MARZOCCA: Giovagnoli, Dell’agozzo, Pigini, Carra (81′ Arsendi), Santi Amantini, Baldelli, Giulietti (70′ Fabini), Montanari, Carsetti (85′ Pierucci), Felicissimo, Spano. All. Barattini

Castelleonese 2-1 Chiaravalle – Farinelli di Pesaro

RETI – 32′ Pennacchini (CA), 47′ Ghetti (CA), 70′ D’Urzo (CH)

CASTELLEONESE – Giombi, Secondini (79′ Angeletti), Spezie, Biagioli, Mattioli, Arapaj, Simonetti, Sebastianelli (65′ Spadoni), Ghetti (81′ Monnati), Giudici (90′ Falcinelli), Pennacchini. All. Fiori – A disp. Toderi, Badiali, Bartolini, Gambelli, Mancini

CHIARAVALLE – Cecchini, Dellabarba (63′ Forlani), Sposito (73′ Rametta), Giampieri, Rossolini, Boria, Papili, Giacomelli, Negozi (67′ Baffi Lorusso), D’Urzo, Rocchetti D. (63′ Moretti). All. Fenucci – A disp. Fava, Rocchetti M., Maiolatisi, Mencarelli, Barattini

NOTE – Ammoniti: Simonetti (CA), Spadoni (CA), Dellabarba (CH), Papili (CH); espulso Forlani (CH)

Sampaolese 1-2 Montemarciano – Del Piccolo di Pesaro

RETI – 17′ Bediako (S), 44′ su rigore e 94′ Lucci G. (M)

SAMPAOLESE – Morgante, Conte, Menotti, Cocilova, Fioranelli, Boria, Bediako, Calvaense, Gambadori, Troilo, Mazzoli. All. Togni – A disp. Federici, Chiairotti, Sangara, Bittoni, Vescovo, Belardinelli, Storoni, Bellardinelli, Diagne

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Silvestrini, Giancamilli, Sanviti, Zoppi, Lucci G., Carboni, Gorini, Moschini, Passeggio, Pollonara – A disp. Parasecoli, Di Prenda, Marchesini, Eliantonio, Miranda, Stefanini, Gramazio, Lucci F., Renda

Staffolo-Real Cameranese – Foto di Alex Ciciliani

Staffolo 0-3 Real Cameranese – Cesanelli di Macerata

RETI – 2′ Portaleone, 50′ Marchionne su rigore, 91′ Defendi su rigore

STAFFOLO – Verdolini, Zannini R. (60′ Paciaroni), Storoni (86′ Bentivoglio), Massei, Mosci, Paesani, Giorgetti (52′ Tiberi), Morico, Piersanti, Faris, Monaco (75′ Araco). All. Pasquini – A disp. Aquilanti, Alessandroni, Belet, Paparelli, Ahmedi

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi, Stocchi L. (60′ Baldarelli), Casaccia, Baldini, Baro, Razgui, Marchionne (60′ Taddei), Portaleone (79′ Angeletti), Anconetani, Cola (71′ Defendi). All. Pantalone – A disp. Stocchi E., Recanatini, Avarucci, Domenichetti, Starnari

NOTE – ammoniti: Zannini R. (S), Faris (S), Tiberi (S), Casaccia (R), Stocchi L. (R), Marchionne (R), Principi (R), Taddei (R)

 Sassoferrato Genga 3-2 Pietralacroce – Sabbouh di Fermo – ore 15.00

RETI – 8′ Colombo (S), 25′ Ricci (S), 71′ Fioretti (P), 72′ Lodigiani (P), 88′ Chiocchiolini (S)

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Di Nuzzo, Giacchini, Isla, Paoluzzi, Carletti Orsini, Paoletti (76′ Vincioni), Colombo (76′ Federici), Ricci, Chiocchiolini, Turchi (90′ Lippolis). All. Ricci – A disp. Masci, Bonci, Tolu, Piermattei E., Lucertini, Piermattei F. .

PIETRALACROCE – Polenti, Nicoletti (53′ Da Silva), Gambelli, Fioretti, Manganelli, Nisi, Bellavigna, Potito (80′ Angeletti), Marku (67′ Lodigiani), Daidone, D’Antonio. All. Santarelli – A disp. Montuoso, Ulisse, Wade, Polidori, Basilici.

NOTE – recupero 2′ + 6′, angoli 6-2, ammoniti: Marku (P), Gambelli (P), Paoluzzi (S), Potito (P), Isla (S); espulso Gambelli (P) al 74′ per doppia ammonizione

Filottranese-Labor 2-0 – Basili di Pesaro – domenica 10 dicembre ore 14.30 – leggi l’articolo 

CLASSIFICAFilottranese 25, Real Cameranese 24, Sassoferrato Genga 23, Castelleonese 22, Montemarciano 21, Pietralacroce 20, Castelbellino 17, Olimpia Marzocca 17, Borgo Minonna 16, Sampaolese 15, Staffolo 14,  Borghetto 14, Labor 13, Falconarese 10, Senigallia Calcio 6, Chiaravalle 5

Girone C – sabato 9 dicembre ore 14.30

Un momento di Cingolana SF-Settempeda

Cingolana SF 1-1 Settempeda – Cittadini di Macerata

RETI – 77′ Lovotti su rigore (C), 88′ Castellano (S)

CINGOLANA SF – Emiliani, Mendoza, Centanni, Tittarelli, Bianchi, Omari, Ciattaglia (62′ Santamarianova), Pancaldi, Lovotti, Marchegiani, Ippoliti (87′ Moretti). All. Bracaccini, Romaldi, Bocci, Falappa, Mangoni, Cola, Gueye

SETTEMPEDA – Caracci, Dolciotti (49′ Mulinari), Marcaccio, Tacconi, Gianfelici, Quadrini, Castellano, Eclizetta, Montanari, Silla, Cappelletti (62′ Sfrappini). A disp. Scattolini, Codoni, Ronci, Maffei, Meschini, Lazzari, Copani.

NOTE – recupero 2′ + 7′; ammoniti: Quadrini (S), Gianfelici (S), Mendoza (C), Dolciotti (S), Marcaccio (S), Centanni (C), Sfrappini (S), Pancaldi (C); espulso al 95′ Gianfelici (S) per doppia ammonizione

 Camerino-Elite Tolentino 0-0 – Giustozzi di Macerata

Esanatoglia-San Claudio 2-1 – Aquilanti (E), Gjuci (E), Cognigni (S) – Sardellini di Fermo

Folgore Castelraimondo-Montemilone Pollenza 0-1 – Carboni – Uncini di Jesi

Urbis Salvia-Montecosaro 2-1 – Midei (U), Lambertucci (U), Chierichetti (M)– Dattilo di Macerata

Vigor Montecosaro-Passatempese 2-2 – 2 Tulli (V), Mandolini (P), – Colombo di Fermo

Caldarola-Portorecanati 3-1 – Buresta (C), 2 Ventresini (C), Pantone (P)– Rossetti di Ancona – ore 15.00

Pinturetta Falcor-Montecassiano – 0-1 – Pistelli – Mariani di Ascoli Piceno  – ore 15.00

CLASSIFICAVigor Montecosaro 24, San Claudio 22, Settempeda 22, Montecassiano 20, Portorecanati 19*, Folgore Castelraimodno 18, Elite Tolentino 16, Caldarola 15, Montecosaro 15, Passatempese 14, Pinturetta Falcor 12Camerino 12, Montemilone Pollenza 11, Esanatoglia 11, Cingolana SF 10*, Urbis Salvia 10

Seconda Categoria

12^ giornata

Girone C – sabato 9 dicembre ore 14.30

Argignano-Terre del Lacrima 0-0 – Avigliano di Ancona

Avis Arcevia-Le Torri Castelplanio 2-2 – Maiolatesi (A), Mariani (A), Pierleoni (C), Nacciarriti (C) – Carriero di Jesi

Corinaldo-Aurora Jesi 1-0 – Myftiu – Fermani di Jesi

Cupramontana-Serrana 3-0 – 2 Mancini, Rossini – Possidente di Ancona

Monsano-Ostra Calcio 1-0 – Giorgi – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Palombina Vecchia-Olimpia Ostra Vetere 4-0 – De Vincenzo, Taormina, Cornacchia, Donzelli – Baldassarri di Ancona

Rosora Angeli-Leonessa Montoro 0-1 – Cacciamani – D’Ascanio d’Ancona

Trecastelli-Olimpia Juventu Falconara 3-1 – Kone (T), Grossi (T), Borri (T), Garden Gutierrez (O)– Sgreccia di Jesi – ore 15.00

CLASSIFICA – Corinaldo 26, Argignano 24, Olimpia Ostra Vetere 21, Ostra Calcio 21, Avis Arcevia 21, Terre del Lacrima 21, Palombina Vecchia 19, Monsano 18, Le Torri Castelplanio 16, Serrana 15, Trecastelli 14, Cupramontana 14,  Leonessa Montoro 12, Olimpia Juventu Falconara 8, Aurora Jesi 6, Rosora Angeli 4

Girone F – sabato 9 dicembre ore 15.00

Treiese-Pennese 3-1 – 4′ Paciaroni (T), 10′ Santoni (P), 85′ Marini G. (T), 94′ Francucci (T)– Sciamanna di Macerata

Le altre: Abbadiense-Borgo Mogliano 0-2, Belfortese-Sarnano 4-0, Lorese-San Marco Petriolo 0-0, Palombese-Ripe San Ginesio 1-1, Pievebovigliana-Camerino Castelraimondo 3-2, Vis Gualdo-Sefrense 1-1, Fabiani Matelica-MR Pioraco 0-3

CLASSIFICA – Borgo Mogliano Madal 30, Treiese 28, Belfortese 27, Pievebovigliana 21, Vis Gualdo 18, Ripe San Ginesio 17, MR Pioraco 17, Palombese 16, Sefrense 16, San Marco Petriolo 14, Fabiani Matelica 13, Pennese 10, Camerino Castelraimondo 9*, Sarnano 9, Lorese 8, Abbadiense 7*

Giacomo Grasselli ed Evasio Santoni 

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 12^ giornata

La Filottranese ospita la Labor per proseguire il cammino in vetta, ma la Real Cameranese sul campo dello Staffolo medita il sorpasso; big match Sassoferrato Genga-Pietralacroce; nel girone C la Cingolana SF ospita la Settempeda; in Seconda, c’è il derby Cupramontana-Serrana 

VALLESINA, 8 dicembre 2023 – Ci avviciniamo alla pausa natalizia in Prima e Seconda Categoria e i punti cominciano a diventare pesanti. Nel weekend del ponte dell’Immacolata, infatti, si giocano le gare della 12^ giornata. Nel girone B di Prima Categoria, la Filottranese è chiamata al riscatto dopo la sconfitta di sabato scorso, ma deve battere una Labor affamata di punti. La Real Cameranese sogna il sorpasso in vetta sul campo dello Staffolo, mentre si affrontano tra di loro le terze in classifica Sassoferrato Genga e Pietralacroce.

Al “Petraccini” il Borgo Minonna cerca la quarta vittoria di fila contro il Senigallia Calcio, mentre il Castelbellino ospita l’Olimpia Marzocca. Il Chiaravalle va a Castelleone di Suasa per dimostrare che la vittoria di sabato non è stata solo un caso. La Falconarese, infine, sarà di scena a Monte San Vito contro il Borghetto. Nel girone C, la Cingolana SF accoglie allo “Spivach” la Settempeda terza in classifica per il derby dell’Alto Maceratese. In Seconda Categoria, le partite più interessanti sono Cupramontana-Serrana e Argignano-Terre del Lacrima. Anche questa settimana, abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti. In fondo all’articolo, inoltre, potrete trovare il programma completo della 12^ giornata con gli arbitri e le classifiche aggiornate.

Con il cappello il mister della Falconarese, Vitaliano Cosentino

Girone B – Borghetto-Falconarese 1

La Falconarese ha ricevuto una boccata d’ossigeno con l’omologazione della vittoria conseguita meritatamente sul campo contro la Sampaolese: i biancoverdi sono carichi, ma sul campo del Borghetto non ci sarà scampo: dico 1”. La squadra di Cosentino è al 14° posto con 9 punti, preceduta al 12° dagli uomini di Latini.

Borgo Minonna-Senigallia Calcio 1

“Dopo tre vittorie consecutive, il Borgo Minonna non si lascerà scappare l’occasione di mettere ulteriore fieno in classifica e avvicinarsi ai piani nobili della classifica: per il Senigallia non ci sarà scampo, dico 1 fisso”. I rossoblù di Luchetta sono all’ottavo posto con 15 punti, mentre i senigalliesi del ds-allenatore ad interim Frulla sono quindicesimi e ultimi a quota 5. Il Borgo Minonna si rinforza con l’attaccante Nicolò Branchesi, classe 2004 dalla Castelfrettese.

Castelbellino-Olimpia Marzocca 1

“Questa è un’altra bella partita. A Castelbellino c’è incertezza, ma dopo la vittoria esterna di sabato gli orange hanno ritrovato morale e fiducia. L’Olimpia Marzocca si è rinforzato con alcuni giocatori che sono ritornati in rosa. Sarà una sfida da tripla, ma credo che nonostante tutto i locali possano riuscire a vincere, per questo dico 1”. Il Castelbellino, ancora guidato da Matias Tittarelli (anche se è in pole per la panchina Tito Perini), è al settimo posto con 17 punti, seguito a 14 dai marzocchini di Barattini decimi, che si rinforzano anche con l’arrivo di Alessandro Grilli dalla Castelfrettese (attaccante classe 2004).

Fabio Giudici della Castelleonese

Castelleonese-Chiaravalle 1

“Il Chiaravalle non si deve far ingannare dalla rimonta spettacolare contro lo Staffolo. Il morale sarà sicuramente alto, ma mi dicono che i grigioneri sono stati avvantaggiati dal vento a favore, mentre lo Staffolo è stato penalizzato dal sole contro nella ripresa. Di certo è stata una partita strana. A Castelleone di Suasa difficilmente riusciranno a vincere: la Castelleonese vive in serenità e armonia, con Giudici che può risolvere la partita in qualsiasi momento. Mister Fiori è stato un mio giocatore a San Costanzo: è un ragazzo a modo, grande conoscitore di calcio, sono sicuro farà carriera come allenatore. Dico 1 fisso”. I grigioneri di Fenucci sono al 15° e ultimo posto con 5 punti. La Castelleonese, invece, è quinta a 19.

Filottranese-Labor 1

“Questo è il derby per eccellenza. Negli anni le due squadre si sono scambiate tanti giocatori: mi ricordo che quando giocavo a Santa Maria Nuova, tra la Prima Categoria e la Promozione, avevo tanti compagni di squadra filottranesi. La Filottranese ha sempre guardato dall’alto la Labor, considerandola come una squadra minore. La rivalità c’è, ma credo che i padroni di casa siano avvantaggiati e vinceranno: 1 fisso”. I ragazzi di Strappini sono al primo posto del girone C di Prima Categoria con 22 punti, mentre i laborini di Giovagnetti sono dodicesimi a 13.

Sampaolese-Montemarciano X

“Per assurdo la Sampaolese è passata da una posizione di rilievo a centro classifica: se perde contro il Montemarciano si ritrova invischiata con la linea rossa galleggiante dei play-out. Il campionato è stranissimo ed equilibratissimo: i locali devono stare molto attenti perché gli ospiti possono far il colpaccio. Per incoraggiamento verso l’amico Urbano Cotichella metto un X”. La squadra di Togni è ottava con 15 punti, preceduta a 18 dai montemarcianesi di Caccia sesti.

Simone Ricci, allenatore del Sassoferrato Genga

Sassoferrato Genga-Pietralacroce 1

“A questo punto il Pietralacroce non è più una sorpresa, ma una certezza. Si tratta di una squadra che ha trovato le sue convinzioni. D’altro canto il Sassoferrato Genga non vuole perdere terreno dalla Filottranese, gioca in casa ed è avvantaggiato dal fattore campo: la squadra di Ricci farà sua la partita. Dico 1”. I sentinati e i dorici di Santarelli condividono la terza posizione in classifica con 20 punti.

Staffolo-Real Cameranese 1

“Sarà un’impresa ardua per lo Staffolo, anche se in casa con il fattore campo può fare sua la parita. La Real Cameranese è una realtà ormai consolidata, ma do l’1 fisso ai locali, che hanno bisogno di vincere, altrimenti rischierebbero grosso”. I giallorossi di Pasquini sono decimi con 14 punti, mentre i rossoneri di Pantalone sono al secondo posto a quota 21.

Emanuele Ruggeri, allenatore della Cingolana SF

Girone C – Cingolana SF-Settempeda X

“Come già ricordato dal vostro articolo di questa mattina, è la sfida dell’ex contro l’ex, Ruggeri e Ciattaglia. La Settempeda si sta giocando il campionato ed è a due punti dalla prima: per la Cingolana SF la vedo molto ostica. Dico X per incoraggiare la squadra di casa, ma di più non penso riuscirà a conquistare”. I biancorossi sono al 13° posto con 9 punti, anche se devono recuperare la partita contro il Portorecanati. I settempedani, invece, sono terzi a quota 21.

Seconda Categoria: Cupramontana-Serrana 1, Argignano-Terre del Lacrima X

“Sono quattro partite di quattro squadre importanti per vari motivi. Per quanto riguarda Cupramontana-Serrana, si tratta del derby sentito dell’Alta Vallesina. I cuprensi devono fare il primo risultato positivo con Ballini in panchina, altrimenti il cambio di allenatore non avrebbe sortito alcun effetto. La Serrana ha obiettivi importanti e questa è una delle ultime spiagge: deve fare risultato e la vedo dura per i giallorossi, dico 1 fisso. Interessante anche Argignano-Terre del Lacrima: gli ospiti, con una sola sconfitta in 11 partite, se fanno risultato anche nella frazione di Fabriano si candidano per il ruolo di terzi incomodi. Argignano, Ostra Calcio e Olimpia Ostra Vetere, dunque, rischiano il sorpasso del Terre del Lacrima. Sarà durissima: ci può stare il pareggio”.  

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

12^ giornata

Girone B – sabato 9 dicembre ore 14.30

Borghetto-Falconarese – Mancini di Ancona

Borgo Minonna-Senigallia Calcio – Montani di Pesaro

Castelbellino-Olimpia Marzocca – Sacco di Macerata

Castelleonese-Chiaravalle – Farinelli di Pesaro

Sampaolese-Montemarciano – Del Piccolo di Pesaro

Staffolo-Real Cameranese – Cesanelli di Macerata

Sassoferrato Genga-Pietralacroce – Sabbouh di Fermo – ore 15.00

Filottranese-Labor – Basili di Pesaro – domenica 10 dicembre ore 14.30

CLASSIFICAFilottranese 22, Real Cameranese 21, Sassoferrato Genga 20, Pietralacroce 20, Castelleonese 19, Montemarciano 18, Castelbellino 17, Borgo Minonna 15, Sampaolese 15, Staffolo 14, Olimpia Marzocca 14,  Borghetto 13, Labor 13, Falconarese 9, Senigallia Calcio 5, Chiaravalle 5

Girone C – sabato 9 dicembre ore 14.30

Cingolana SF-Settempeda – Cittadini di Macerata

Camerino-Elite Tolentino – Giustozzi di Macerata

Esanatoglia-San Claudio – Sardellini di Fermo

Folgore Castelraimondo-Montemilone Pollenza – Uncini di Jesi

Urbis Salvia-Montecosaro – Dattilo di Macerata

Vigor Montecosaro-Passatempese – Colombo di Fermo

Caldarola-Portorecanati – Rossetti di Ancona – ore 15.00

Pinturetta Falcor-Montecassiano – Mariani di Ascoli Piceno  – ore 15.00

CLASSIFICAVigor Montecosaro 23, San Claudio 22, Settempeda 21, Portorecanati 19*, Folgore Castelraimondo 18, Montecassiano 17, Elite Tolentino 15, Montecosaro 15, Passatempese 13, Caldarola 12, Pinturetta Falcor 12Camerino 11, Cingolana SF 9*, Esanatoglia 8, Montemilone Pollenza 8, Urbis Salvia 7

Seconda Categoria

12^ giornata

Girone C – sabato 9 dicembre ore 14.30

Argignano-Terre del Lacrima – Avigliano di Ancona

Avis Arcevia-Le Torri Castelplanio – Carriero di Jesi

Corinaldo-Aurora Jesi – Fermani di Jesi

Cupramontana-Serrana – Possidente di Ancona

Monsano-Ostra Calcio – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Palombina Vecchia-Olimpia Ostra Vetere – Baldassarri di Ancona

Rosora Angeli-Leonessa Montoro – D’Ascanio d’Ancona

Trecastelli-Olimpia Juventu Falconara – Sgreccia di Jesi – ore 15.00

CLASSIFICA – Argignano 23, Corinaldo 23, Olimpia Ostra Vetere 21, Ostra Calcio 21, Avis Arcevia 20, Terre del Lacrima 20, Palombina Vecchia 16, Le Torri Castelplanio 15, Serrana 15, Monsano 15, Trecastelli 11, Cupramontana 11, Olimpia Leonessa Montoro 9, Olimpia Juventu Falconara 8, Aurora Jesi 4, Rosora Angeli 4

Girone F – sabato 9 dicembre ore 15.00

Treiese-Pennese – Sciamanna di Macerata

Le altre: Abbadiense-Borgo Mogliano, Belfortese-Sarnano, Lorese-San Marco Petriolo, Palombese-Ripe San Ginesio, Pievebovigliana-Camerino Castelraimondo, Vis Gualdo-Sefrense, Fabiani Matelica-MR Pioraco

CLASSIFICA – Borgo Mogliano Madal 27, Treiese 25, Belfortese 24, Pievebovigliana 18, Vis Gualdo 17, Ripe San Ginnasio 16, Palombese 15, Sefrense 15, MR Pioraco 14, Fabiani Matelica 13, San Marco Petriolo 13, Pennese 10, Camerino Castelraimondo 9*, Sarnano 9, Lorese 7, Abbadiense 7*

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 11^ giornata

Perde la Filottranese, vince la Real Cameranese, pareggia il Sassoferrato Genga. Gol, ben 10, vento e spettacolo in Chiaravalle – Staffolo. In Seconda il Terre del Lacrima supera il Trecastelli

VALLESINA, 2° dicembre 2023 –  Tante sorprese e tanti gol.

Nel girone B, la capolista Filottranese perde in casa del Pietralacroce. Pari tra Montemarciano e Sassoferrato Genga mentre il Real Cameranese si

Giovanni Fenucci, allenatore del Chiaravalle

impone in rimonta sulla Sampaolese.

Pareggio del Senigallia Calcio mentre perde la Falconarese. 

Gol, ben dieci, e spettacolo tra Chiaravalle e Staffolo con gli ospiti in vantaggio di 1-4 e poi rimonta e sorpasso per la prima vittoria stagionale della squadra di Giovanni Fenucci.

Risorge il Castelbellino che è andato a vincere, in rimonta, in casa della Labor mentre il Borgo Minonna ha vinto a Marzocca.  

In Seconda Categoria, Luca Ballini debutta sulla panchina del Cupramontana con una asconfitta in casa dell’Olimpia Ostra Vetere mentre il derby tra Terre del Lacrima e Trecastelli lo vonce la squadra di casa.  

Prima Categoria 

Girone B  

Labor-Castelbellino – Cavallo di Pesaro 1-2

RETI – 35′ pt Ortolani, 30′ st Musumeci, 39′ st Api

LABOR – Coppetti, Ruggeri, Tereziu, Barbaresi, Sbaffi, Belelli, Marconi, Morra, Bassotti, Ortolani, Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Boria, Angelelli, Montesi, Ausili, D’Ercole, Sopranzetti, Guidarelli, Bordoni, Vincioni

CASTELBELLINO – Pettinelli, Simonetti, Musumeci, Piccinini, Lucarini, Monno, Ulisse, Tarabello, Api, Ledesma, Papadopulos. All.  – A disp. Micci, Santini, Gigli, Barchiesi, Bruschi, Pratichizzo, Onuorah, Madonna, Bando 

Montemarciano-Sassoferrato Genga – Biagini di Pesaro 0-0

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Silvestrini, Giancamilli, Sanviti, Zoppi, Lucci G, Lucci F, Carboni, Moschini, Magini, Passeggio. All. Caccia – A disp. Parasecoli, Di Prenda, Marchesini, Gorini, Tunnera, Stefanini, Eliantonio, Pellonara, Renda

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Di Nuzzo, Giacchini, Alejo, Paoluzzi, Carletti Orsini, Paoletti, Passeri, Ricci, Chiocchiolini, Turchi. All. Ricci – A disp. Masci, Lippolis, Bonci, Colombo, Lucertini, Tolu, Zucca, Federici, Cossa.

Olimpia Marzocca-Borgo Minonna – Peyla di Pesaro 0-1

RETI – Rango

OLIMPIA MARZOCCA – Giovagnoli, Asoli, Pigini, Carra, Santi Amantini, Baldelli, Ciarloni, Abbrucciati, Carsetti, Ungureanu, Spamo. All. Barattini – A disp. Vernelli, Pierucci, Fabini, Dell’Aguzzo, Menotti, Cimarelli, Mobili, Felicissimo, Giulietti

BORGO MINONNA – Morresi, Campomaggi, Ribichini, Moreschi, Serrani, Spinelli, Paialunga M., Paialunga R., May, Mechri, Braconi. All. Luchetta – A disp. Lucarelli, Federici, Argentati, Filippetti, Frattesi, Pellegrini, Bresciani, Rango, Korchi

Pietralacroce-Filottranese – Colombo di Fermo 2-1

RETI – 38′ pt Mengarelli, 6′ st Daidone, Maccioni

PIETRALACROCE – Polenti, Bellavigna, Polidori, Fioretti, Marini, Nisi, Potito, Mengarelli, Consolazio, Daidone, D’Antonio. All. Santarelli – A disp. Montuoso, Ulisse, Gambelli, Capotondo, Nicoletti, Polidori, Lofigiani, Angeletti, Da Silva

FILOTTRANESE: Strappini N., Costarelli, Dignani, Cartechini, Gasparini, Candidi, Farotti, Corneli, Storani, Maccioni, Tarabelli. All. Strappini M. – A disp. Grilli, Fiordoliva, Paesani, Perna, Capomagi, Lorenzini, Grassi, Strappini, Nicoletti Pini

Real Cameranese-Sampaolese – De Florio di Pesaro 2-1

RETI – 45′ pt Fioranelli, 8′ st Marchionne, 10′ st Anconetani

REAL CAMERANESE – Fatone, Stocchi, Baldarelli (Recanatini), Angeletti (Casaccia), Baldini, Baro, Defendi (Razgui), Marchionne, Portaleone, Anconetani, Domenichetti (Cola). All. Pantalone – A disp. Felicetti, Avarucci, Biagioli, Taddei, Starnari

SAMPAOLESE – Morgante, Conti (Bittoni), Menotti (Storoni), Cocilova, Fioranelli, Boria, Bediako, Marchegiani, Gambadori, Troilo, Mazzoli (Calvanese). All. Togni – A disp. Federici, Chiariotti, Sangara, Vescovo, Bellardinelli F., Diagne

Chiaravalle-Staffolo – Rossetti di Ancona – 6-4

RETI – 7′ pt Faris, 10′ pt Rossolini, 11′ pt Faris, 17′ pt Piersanti, 23′ pt Zannini D., 4′ st D’Urzo, 7′ st Negozi,  9′ st Sposito, 16′ st Rossolini, 22′ st Rocchetti D

CHIARAVALLE – Cecchini, Dellabarba, Sposito, Giampieri, Rossolini, Boria, Rametta, Giacomelli, Negozi, D’Urzo, Rocchetti D. . All. Fenucci – A disp. Fava, Rocchetti M., Forlani, Maiolatesi, Moretti, Bugari, Mencarelli, Barattini, Baffi

STAFFOLO – Pepe, Zannini R., Storoni, Massei, Fuoco, Belet, Giorgetti, Zannini D., Piersanti, Faris, Monaco. All. Pasquini – A disp. Verdolini Alessandrini, Mosci, Cardella, Paciaroni, Morico, Ahmedi, Araco, Tiberi

Falconarese-Castelleonese – Di Rago di Macerata –   0-2

RETI – 22′ pt Giudici, 35′ st Ghetti

FALCONARESE –Bolletta, Mondaini, Santarelli, Sconocchini, Bertotto, Tomassini, Lutsak, Ebrima, Di Nardo, Bartoloni, Dubbini. All. Cosentino – A disp. Carbonari, Cionchetti, Zappi, Calafiore, Formoso, Marconi, Merico, Santinelli

CASTELLEONESE – Giombi, Secondini, Spezie, Fontana, Bombagioni, Arapaj, Simonetti, Sebastianelli, Ghetti, Giudici, Peracchini. All Fiori – A disp. Toderi, Badiali, Bartolini, Gambelli, Falcinelli, Biagioli, Spadoni, Monnati, Mancini

Senigallia Calcio-Borghetto – Belli di Pesaro – 0-0

SENIGALLIA CALCIO – Olivi, Brugiatelli, Rosi, Zoppi, Fattorini, Posanzini, Bodlli, Impiglia, Serrani, Mariotti, Frulla. All. Frulla –  A disp. Belogi, Cucchi, Fabrizi, Bari, Shtjefnaku, De Leon, Schiano, Galavotti, Grossi.

BORGHETTO – Ferri, Pigliapoco M., Bartolucci, Calcina, Marchegiani, Mazzieri, Pigliapoco L., Fratesi, Cercaci, Capecci, Orlandini. All. Latini –  A disp. Bontempo, Barboni, Ippoliti, Angelani, Dayamba, Scarpini, Marini, Polonara

CLASSIFICA – Filottranese 22, Real Cameranese 21, Sassoferrato Genga 20, Pietralacroce 20, Castelleonese 19, Sampaolese 18, Montemarciano 18, Castelbellino 17, Borgo Minonna 15, Staffolo 14, Olimpia Marzocca 14,  Borghetto 12, Borgo Minonna 13, Labor 13, Falconarese 6, Senigallia Calcio 5, Chiaravalle 5

Girone C 

Portorecanati-Cingolana SF – Diouane di Fermo rinviata

Montecassiano-Camerino – Romani di San Benedetto del Tronto 2-1

Montecosaro-Caldarola – Cercaci di Macerata  0-1

Passatempese-Folgore Castelraimondo – Piccioni di Ascoli Piceno 1-2

San Claudio-Urbis Salvia – Borrino di San Benedetto del Tronto 2-1

Settempeda-Vigor Montecosaro – Caporaletti di Macerata 0-3

Elite Tolentino-Esanatoglia – Lanciani di Macerata –   2-0

Montemilone Pollenza-Pinturetta Falcor – domenica 3 dicembre ore 14.30

CLASSIFICA – Vigor Montecosaro 23, San Claudio 22, Settempeda 21, Portorecanati 19*, Folgore Castelraimondo 18, Montecassiano 17, Elite Tolentino 15, Montecosaro 15, Passatempese 13, Caldarola 12, Pinturetta Falcor 11*, Camerino 11, Cingolana SF 9*, Esanatoglia 8, Urbis Salvia 7, Montemilone Pollenza 7*

Seconda Categoria 

Girone C 

Aurora Jesi-Palombina Vecchia – Carnevali di Ancona 0-1 Borsini

Le Torri Castelplanio-Argignano – Possidente di Ancona 0-0

Leonessa Montoro-Avis Arcevia – Tarquini di Macerata 1-0 Staffolani

Olimpia Juventu Falconara-Corinaldo – Bassotti di Ancona 0-2 Giuliani, Lenci

Olimpia Ostra Vetere-Cupramontana – Maurizi di Jesi 1-0 Cavaliere rigore

Ostra Calcio-Rosora Angeli – Fermani di Jesi 1-0 Olivi

Serrana-Monsano – Cavaliere di Jesi 1-1 Giorgi rigore, Fratoni

Terre del Lacrima-Trecastelli – Nicoletti di Macerata 2-1 Orianda, Turchi, Merico

CLASSIFICA – Argignano 23, Corinaldo 23, Olimpia Ostra Vetere 21, Ostra Calcio 21, Avis Arcevia 20, Terre del Lacrima 20, Palombina Vecchia 16, Le Torri Castelplanio 15, Serrana 15, Monsano 15, Trecastelli 11, Cupramontana 11, Olimpia Leonessa Montoro 9, Olimpia Juventu Falconara 8, Aurora Jesi 4, Rosora Angeli 4

Girone F 

Sarnano-Treiese – Papa di Macerata 0-1 – Patrassi L. 

Le altre: Camerino Castelraimondo-Abbadiense rinviata, Borgo Mogliano-Vis Gualdo 5-0, MR Pioraco-Belfortese 1-2, Ripe San Ginesio-Fabiani Matelica 3-1, Pennese-Lorese 1-0, San Marco Petriolo-Pievebovigliana 1-0, Sefrense-Palombese 0-0

CLASSIFICA – Borgo Mogliano Madal 27, Treiese 25, Belfortese 24, Pievebovigliana 18, Ripe San Ginesio 16, Vis Gualdo 14*, Palombese 14**, Sefrense 14, MR Pioraco 14, Fabiani Matelica 13, San Marco Petriolo 13, Pennese 10 Camerino Castelraimondo 9*, Sarnano 9, Lorese 7, Abbadiense 7*

 

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 8^ giornata

Vince la Sampaolese mentre il Pietralacroce pareggia a Staffolo e la Labor a Montemarciano. Batoste casalinghe per Borgo Minonna, Castelbellino e Cingolana

VALLESINA, 11 novembre 2023 –  Il Pietralacroce preggia a Staffolo, il Montemarciano in casa contro la Labor. Borgo Minonna e Castelbellino perdono in casa contro Borghetto e Castelleonese. Vince la Sampaolese  e l’Olimpia Marzocca. La Falconarese fa soffrire il Sassoferrato Genga imponendogli un 2-2 in casa dopo essere andata sul doppio vanatggio con una doppietta di Bartoloni. 

Nel girone C sconfitta casalinga della Cingolana che ospitava il Pinturetta Falcor neo-promosso.

In Seconda Categoria vince il Corinaldo in Arcevia e vince l’Aurora Jesi in casa dell’Angeli Rosora. Perde anche l’Ostra.

Prima Categoria

Girone B 

Borgo Minonna-Borghetto – Francesca Moltaboddi di Macerata 0-1

RETI – 19′ pt Martarelli

Martarelli

BORGO MINONNA – Morresi, Campomaggi, Ribichini, Moreschi, Spinelli, Sassaroli, Paialunga M., Paialunga R., Braconi, Mechri, Rango. All. Luchetta – A disp. Pellegrini, Rotoloni, Balzerani, Argentati, Filippetti, Korchi, May, Frattesi, Bresciani

BORGHETTO – Ferri, Pigliapoco M., Bartolucci, Ippoliti, Marchegiani, Orlandini, Pigliapoco L., Mazzieri, Martarelli, Capecci, Barchiesi. All. Latini A disp. Bontempo, Barboni, Bolli, Marini, Marcellini, Cercaci, Pretelli, Togni, Polonara

Castelbellino-Castelleonese – Biagini di Pesaro 1-4

RETI – Bruschi, Giudici, Mancini, Giudici, Giudici

CASTELBELLINO – Pettinelli, Piccinini, Musumeci, Barchiesi, Lucarini, Stamate, Onourauh, Bruschi, Api, Ledesma, Bando. All. Tizzoni – A disp. Micci, Ciuccoli, Santini, Pratichizzo, Tarabello, Ulisse, Gigli, Papadopoulos, Madonna

CASTELLEONESE – Giombi, Arapaj, Spezie, Fontana, Bombagioni, Mattioli, Simonetti, Biagioli, Ghetti, Giudici, Mancini. All. Fiori – A disp. Toderi, Angeletti, Badiali, Bartolini, Secondini, Sebastianelli, Falcinelli, Gambelli, Pennacchini

Montemarciano-Labor – Romani di San Benedetto del Tronto 1-1

RETI – 25′ pt Bassotti, 40′ pt Lucci

MONTEMARCIANO – Montemarciano: Fabrizzi, Silvestrini, Giancamilli, Sanviti, Zoppi, Lucci G, Pellonara, Carboni, Moschini, Magini, Passeggio. All. Caccia – A disp. Parasecoli, Di Prenda, Marchesini, Tunnera, Eliantonio, Stefanini, Gorini, Lucci F, Severini

LABOR – Boria, Ruggeri, Tereziu, Sbaffi, Burattini, Belelli, Marconi, Ortolani, Bassotti, Guidarelli, Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Coppetti, Sopranzetti, Morra, Ausili, Barbaresi, D’Ercole, Vincioni, Bordoni, Montesi.

Real Cameranese-Olimpia Marzocca – Capriotti di San Benedetto del Tronto 0-1

RETI – 36′ pt Ciarloni

REAL CAMERANESE – Fatone, Avarucci, Principi, Casaccia, Baldini, Baro, Defendi, Marchionne, Portaleone, Anconetani, Razgui. All. Pantalone – A disp. Felicetti, Biagioli, Recanatini, Angeletti, Bocci, Domenichetti, Giorgio, Cola, Starnari

OLIMPIA MARZOCCA – Giovagnoli, Dellaguzzo, Pigini, Abbruciati, Tomba, Santi Amantini, Ciarloni, Montanari, Carsetti, Sabik, Spanò. All. Barattini – A disp. Vernelli, Pierucci, Ungureanu, Menotti, Fabbri, Cimarelli, Marini, Asoli, Mobili

Sampaolese-Senigallia Calcio – Maurilli di Macerata 2-1

RETI – Gambadori, Marchegiani M., Frulla

SAMPAOLESE – Morgante, Conte, Cerioni, Cocilova, Boria, Fioranelli, Mazzoli, Marchegiani M, Gambadori, Troilo, Calvanese. All. Togni – A disp. Bellardinelli L., Chiariotti, Vescovo, Storoni, Belardinelli, Catani, Bediako, Pucci, Diagne

SENIGALLIA CALCIO – Olivi, Cucchi, Posanzini, Zoppi, Pascucci, Impiglia, Schiano, Shtjefanaku, Bodlli, Frulla, Rosi. All. Frulla –  A disp. Belogi, Fattorini, Baldelli, Bari, Brugiatelli, Tinti, Esposito, Serrano, Grossi.

Sassoferrato Genga – Falconarese – Gismondi di Macerata 2-2 – leggi l’articolo

RETI – 7′ pt Bartoloni, 22′ st Bartoloni, 40′ st autogol Tomassini, 45′ st Zucca

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Zucca, Imperio, Chiocchiolini, Paoluzzi, Giacchini, Passeri, Monno, Ricci, Marchi, Turchi. All. Ricci – A disp. Masci, Bonci, Carlewtti Orsini, Isla, Lucertini, Paoletti, Federici, Cossa, Piermattei

FALCONARESE – Bolletta, Mondaini,  Calafiore, Beato, Tomassini, Bertotto, Ebrima, Marconi, Formoso, Bartoloni, Serrani. All. Cosentino – A disp. Zappi, Mengo, Dubbini, Lutsak, Di Nardo, Santinelli, Lucioli

Staffolo-Pietralacroce – Cerolini di Macerata 2-2

RETI – 16′ pt Giorgetti, Zannini R., autogol, Marku

STAFFOLO – Verdolini, Zannini R., Storoni,  Massei, Fuoco, Coltorti, Giorgetti, Morico, Monaco, Faris, Zannini D. All. Pasquini – A disp. Pepe, Alessandrini, Belet, Mosci, Paesani, Cardella, Tiberi, Araco, Piersanti

PIETRALACROCE – Polenti, Gambelli, Polidori N., Fioretti, Marini, Mengarelli, Potito, Nicoletti, Consolazio, Bellavigna, Marku. All. Santarelli – Selimaj, Nisi, Piccini, Polidori T., Capotondo, Lodigiani, Da Silva, D’Antonio, Daidone

Filottranese-Chiaravalle – Sacco di Macerata – domenica 12 novembre ore 14.30

CLASSIFICA –  Filottranese 17*, Pietralacroce 16, Sampaolese 16, Castelbellino 14, Montemarciano 14, Sassoferrato Genga 13, Castelleonese 13, Olimpia Marzocca 13, Real Cameranese 12, Labor 12, Staffolo 11, Borghetto 9, Borgo Minonna 6, Falconarese 3, Chiaravalle 1*, Senigallia Calcio 1

Girone C 

Cingolana SF-Pinturetta Falcor – Lanciani di Macerata 0-2

RETI – 41′ pt Sbaffone, 47′ st Conte

CINGOLANA SF – Emiliani L., Falappa, Centanni, Tittarelli, Mendoza, Bianchi, Ciattaglia, Pancaldi, Lovotti, Marchegiani, Ippoliti. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Mangoni, Romaldi, Bocci, Santamarianova, El Kharchi, Moretti, Tiranti

PINTURETTA – Giacomelli, Di Girolamo, Cicchini, Bibini, Sbaffone, Postacchini, Vergari, Pacini, Conte, Gismondi. All. Properzi – A disp. Papili, Marcantoni, Verdecchia, carini, Nepa, Sardini, Dragioshi E., Dragioshi A., Carnevale

Camerino-Montecosaro – Pirovano di Macerata 1-2

Esanatoglia-Passatempese – Agostini di Ascoli Piceno 1-1

San Claudio-Portorecanati – Mancini di Ancona 2-0

Urbis Salvia-Montemilone Pollenza – Diouane di Fermo 1-1

Vigor Montecosaro-Folgore Castelraimondo – Speciale di Ancona 0-0

Caldarola-Montecassiano – Fontinovi di Fermo – 0-4

Elite Tolentino-Settempeda – Giorgini di Jesi – 0-0

CLASSIFICA Vigor Montecosaro 17, Portorecanati 15, Settempeda 15, San Claudio 13, Montecosaro 12,  Montecassiano 11, Camerino 10, Pinturetta Falcor 10, Elite Tolentino 9, Passatempese 9, Folgore Castelraimondo 9, Cingolana SF 8, Caldarola 8, Esanatoglia 7, Urbis Salvia 6, Montemilone Pollenza 6

Seconda Categoria

Girone C  

Argignano-Trecastelli – Tarquini di Macerata 3-1 Galuppa rigore, Grossi, Galuppa rigore, Biagioli

Avis Arcevia-Corinaldo – Dovesi di Ancona 1-3 Giuliani, Giuliani, Mariani, Tranquilli

Cupramontana-Terre del Lacrima – Fermani di Jesi 1-1 Ferrante rigore, Costarelli

Monsano-Olimpia Juventu Falconara – Shala di Ancona 0-1 Garden Gutierrez rigore

Olimpia Ostra Vetere-Le Torri Castelplanio – Micheli di Jesi 2-0 Roberto, Paniconi

Palombina Vecchia-Ostra Calcio – Possidente di Ancona 3-0 Donzelli, Borsini, Cristiani

Rosora Angeli-Aurora Jesi – Cavaliere di Jesi 0-1 Stronati

Serrana-Leonessa Montoro – Carriero di Jesi 2-2 Cecati, Bucci rigore, Gallo, Ciavattini

CLASSIFICA –  Avis Arcevia 17, Olimpia Ostra Vetere 16, Argignano 16, Corinaldo 16, Ostra Calcio 14, Serrana 12, Palombina Vecchia 12, Le Torri Castelplanio 11, Terre del Lacrima 11, Monsano 10, Cupramontana 8, Olimpia Juventus Falconara 8, Trecastelli 7, Aurora Jesi 6, Leonessa Montoro 5, Rosora Angeli 4

Girone F  

Treiese-Sefrense – Nicoletti di Macerata 3-0

Le altre: Abbadiense-Vis Gualdo 1-2, Belfortese-Borgo Mogliano 2-0, Lorese-Ripe San Ginesio 0-0, MR Pioraco-Camerino Castelraimondo 0-0, Pievebovigliana-Palombese 0-1, Sarnano-San Marco Petriolo 0-2, Fabiani Matelica-Pennese 1-0

CLASSIFICA – Borgo Mogliano Madal 21, Treiese 16, Belfortese 15, Palombese 13, Vis Gualdo 13, San Marco Petriolo 12, Fabiani Matelica 12, Sefrense 11, Pievebovigliana 11, Ripe San Ginesio 9, Camerino Castelraimondo 8, MR Pioraco 8, Abbadiense 7, Pennese 7, Sarnano 6, Lorese 6 

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 7^ giornata

Il Pietralacroce supera il Momtemarciano e per una notte è capolista. Perdono in casa sia il Chiaravalle che il Senigallia. In Seconda l’Arcevia fa sul serio, battuto l’Ostra

VALLESINA, 4 novembre 2023 –  Nel girone B di Prima Categoria, in attesa della gara di domani della Filottranese al ‘Giuliani’ di Torrette ospite della Falconarese, da registrare il successo del Pietralacroce sul Montemarciano e la sconfitta del Borgo Minonna in casa della Castelleonese.

Un solo pareggio, tre successi esterni.

Vince in trasferta lo Staffolo a Borghetto mentre è parità tra Olimpia Marzocca e Sampaolese. Il cambio dell’allenatore non porta punti nè al Chiaravalle battuto in casa dal Castelbellino nè al Senigallia Calcio, stessa sorte il Sassoferrato Genga.

Nel girone C 1-1 tra Cingolana SF a Montecassiano.

In Seconda Categoria Le Torri Castelplanio surclassa il Cupramontana mentre l’Arcevia vince a Jesi e l’Ostra perde in casa contro la Serrana. 

Prima Categoria

7^ giornata

Girone B 

Borghetto-Staffolo – Speciale di Ancona 0-1

Pasquini

RETE – 26′ pt Monaco

BORGHETTO – Ferri, Pigliapoco M., Bartolucci, Pigliapoco L., Marchegiani, Orlandini, Cercaci, Mazzieri, Martarelli, Capecci, Barchiesi. All. Latini A disp. Bontempo, Baroni, Ippoliti, Calcina, Bolli, Marini, Marcellini, Retelli

STAFFOLO – Verdolini, Zannini R., Storoni,  Massei, Fuoco, Coltorti, Giorgetti, Morico, Piersanti, Faris, Monaco. All. Pasquini – A disp. Pepe, Paesani, Alessandrini, Mosci, Zannini R., Belet, Amedei, Araco, Toberi

Castelleonese-Borgo Minonna – Cesanelli di Macerata 2-0

RETI –  18′ pt Bombagioni, 22′ st Giudici

CASTELLEONESE – Giombi, Barolomeoli, Spezie, Fontana, Bombagioni, Angeletti, Simonetti, Biagioli, Ghetti, Giudici, Pennacchini. All. Fiori – A disp. Francoletti, Arapas, Badiali, Mattioli, Bartolini, Secondini, Sebastianelli, Gambelli, Mancini

BORGO MINONNA – Morresi, Spinelli, Campomaggi, Moreschi, Serrani, Sassaroli, Ribichini, Paialunga M., Braconi, Mechri, Korchi. All. Luchetta – A disp. Pellegrini, Filippetto, Argentanti, Balzerabi, Paialunga R., Morbidelli, Bresciani, Rango, May

Labor-Real Cameranese – Pucci di Pesaro 3-1

Cesare Giovagnetti

RETI – 15′ pt Bassotti, 20′ pt Portaleone, 25′ pt Bassotti, 45′ st Bassotti

LABOR – Boria, Ruggeri, Tereziu, Sbaffi, Campanelli, Belelli, Marconi, Morra, Bassotti, Vincioni, Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Coppetti, Burattini, Guidarelli, Ausili, Barbaresi, D’Ercole, Ortolani, Bordoni, Montesi.

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi, Recanatini, Casaccia, Baldini, Baro, Defendi, Marchionne, Portaleone, Anconetani, Taddei. All. Pantalone – A disp. Felicetti, Biagioli, Avarucci, Bocci, Angeletti, Principi, Domenichetti, Starnari, Razgui

Olimpia Marzocca-Sampaolese – Francesca Montalboddi di Macerata 0-0

OLIMPIA MARZOCCA – Giovagnoli, Santi, Pigini, Marini, Tomba, Montanari, Ciarloni, Abbruciati, Fabini, Sabik, Spanò. All. Barattini – A disp. Vernelli, Pierucci, Ungureanu, Cimarelli, Menotti, Dell’Aguzzo, Fabbri

SAMPAOLESE – Morgante, Conte, Menotti, Cocilova, Boria, Fioranelli, Mazzoli, Marchegiani M, Gambadori, Troilo, Calvanese. All. Togni – A disp. Bellardinelli L., Sangara, Storoni, Chiariotti, Cerioni, Vescovo, Bediako, Catani, Diagne

Pietralacroce-Montemarciano – Cavallo di Pesaro 2-1

RETI – 28′ st Severini, 39′ st Consolazio, 46′ st Pellonara

PIETRALACROCE – Polenti, Piccini, Polidori N., Fioretti, Marini, Severini, Bellavigna, Mengarelli, Marku, Potito, Consolazio. All. Santarelli – Montuoso, Nisi, Gambelli, Angeletti, Nicoletti, Polidori T., Lodigiani, Da Silva, D’Antonio

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Silvestrini, Giancamilli, Sanviti, Zoppi, Lucci G., Tunnera, Carboni, Moschini, Magini, Renda. All. Caccia – A disp. Parasecoli, Gemini, Marchesini, Eliantonio, Passeggio, Stefanini, Pellonara, Lucci F.

Chiaravalle-Castelbellino – De Florio di Pesaro  0-1

Tizzoni

RETI – 15′ st Stamate

CHIARAVALLE – Cecchini, Forlani, Moretti, Giacomelli, Marinangeli, Rossolini, Ramoscelli, Giampieri, Negozi, Rocchetti D., Papili. A disp. Fava, Boria, Maiolatesi, Barattini, Mencarelli, Lupini, Rametta, Romagnoli, D’Urso.

CASTELBELLINO – Pettinelli, Piccinini, Musumeci, Barchiesi, Lucarini, Stamate, Bruschi, Simonetti, Api, Ledesma, Bando. All. Tizzoni – A disp. Micci, Ciuccoli, Santini, Pratichizzo, Tarabello, Ulisse, Buriani, Onuorah, Papadopoulos.

Senigallia Calcio-Sassoferrato Genga – Nocelli di Ancona 0-1  

RETE – 33′ st Marchi su rigore

Samuele Marchi

SENIGALLIA CALCIO – Olivi, Cucchi, Posanzini, Zoppi, Pascucci, Mariotti, Schiano, Impiglia, Serrani, Frulla, Rosi A disp. Belogi, Fattorini, Baldelli, Bari, Shtjefanaku, Tinti, Esposito, Bodlli, Grossi.

SASSOFERRATO GENGA – Pifarotti, Zucca, Imperio, Chiocchiolini, Paoluzzi, Carletti Orsini, Paoletti, Monno, Ricci, Marchi, Turchi. All. Ricci – A disp. Masci, Bonci, Lippolis, Giacchini, Isla, Colombo, Federici, Piermattei

Falconarese-Filottranese 0-4 – Cerolini di Macerata – domenica 5 novembre ore 15.00 – leggi l’articolo

 

CLASSIFICA –  Filottranese 17, Pietralacroce 15, Castelbellino 14, Sampaolese 13, Montemarciano 13, Sassoferrato Genga 12, Real Cameranese 12, Labor 11, Olimpia Marzocca 10, Castelleonese 10, Staffolo 10, Borghetto 6, Borgo Minonna 6, Falconarese 2, Chiaravalle 1, Senigallia Calcio 1

Girone C  

Montecassiano-Cingolana SF – Rapari di Macerata 1-1 – leggi l’articolo 

RETI – 22′ st Giubilei, 42′ st Lovotti rigore

MONTECASSIANO – Laconi, dario, Lelio, Mosca, Pistelli, Pigliacampo, Chiaraberta, Stura, Vitali, Sbrollini, Giubilei. A.disp. Cingolani, Angeletti, Azzarone, Conocchiarti, Formicola, Ferrario, Pizzo, Brancozzi

CINGOLANA SF – Emiliani L., Falappa, Centanni, Tittarelli, Mendoza, Mangoni, Ciattaglia, Pancaldi, Lovotti, Marchegiani, Ippoliti. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Romaldi, Bianchi, Omrani, Santamarianova, Mazzufferi, Moretti, Ponsel, Tiranti

 

Folgore Castelraimondo-Camerino – Morbelli di Fermo 1-0 Bisbocci

Montecosaro-San Claudio – De Maio di San Benedetto del Tronto 1-0 Basili 

Passatempese-Urbis Salvia – Staffolani di Macerata 2-0 Rossini, Mihaylov 

Portorecanati-Elite Tolentino – Colombo di Fermo 2-1 Ferro (P), Capenti (E), Agostinelli (P)

Settempeda-Esanatoglia – Rossetti di Ancona 1-0 Castellano 

Pinturetta Falcor-Vigor Montecosaro – Ciavaroli di San Benedetto del Tronto 0-2 Tulli, Guermandi

Montemilone Pollenza-Caldarola – Alighieri di San Benedetto del Tronto – domenica 5 novembre ore 14.30

CLASSIFICAVigor Montecosaro 16, Portorecanati 15, Settempeda 14, Montecosaro 11, San Claudio 10,  Camerino 9, Elite Tolentino 8, Cingolana SF 8, Montecassiano 8, Folgore Castelraimondo 8, Passatempese 8, Caldarola 7*, Pinturetta 7, Urbis Salvia 6, Esanatoglia 6, Montemilone Pollenza 4*

Seconda Categoria

7^ giornata

Girone C  

Aurora Jesi-Avis Arcevia – Fraticelli di Macerata 1-4 Disabato, Mariani, Cammarino, Rossetti, Disabato

Corinaldo-Argignano – Montecchiani di Jesi 2-1 – 2 Giuliani (C), Biagioli (A)

Le Torri Castelplanio-Cupramontana – Pieroni di Ancona 4-2 Montecchiarini, Corinaldesi, Bini, Cerioni, Montecchiarini, Costarelli

Leonessa Montoro-Olimpia Ostra Vetere – Guardati di Macerata 1-2 Ciavattini, Paniconi, Cavaliere

Olimpia Juventu Falconara-Rosora Angeli – Carriero di Jesi 1-1 Garden, Cesaroni

Ostra Calcio-Serrana – Maurizi di Jesi 1-2 Fabrizi, Marchetti, Stigliano

Terre del Lacrima-Monsano – Baldassarri di Ancona 1-1 Morsucci, Giacani

Trecastelli-Palombina Vecchia – Fermani di Jesi – 1-0 Malerba

CLASSIFICA – Avis Arcevia 17, Ostra Calcio 14, Argignano 13, Olimpia Ostra Vetere 13, Corinaldo 13, Serrana 11, Le Torri Castelplanio 11, Terre del Lacrima 10, Monsano 10, Palombina Vechia 9, Cupramontana 7, Trecastelli 7, Olimpia Juventu Falconara 5, Leonessa Montoro 4, Rosora Angeli 4, Aurora Jesi 3

Girone F  

Borgo Mogliano-Treiese – Mastrocola di Macerata 1-0

RETE – 35’ pt Romagnoli
Borgo Mogliano Madal: Curzi, De Angelis, Staffolani, Luciani, Appignanesi, Quintili, Pettinari (69’ Tamburrini), Diallo, Andreozzi (84’ Mochi), Romagnoli, Bompadre (93’ Mira). All. Persichini A disposizione: Malvestiti, Marchesini, Marino, Di Sario, Tamburrini, Candira, Sabatino

Treiese: Tamburri, Marini L., Rango (84’ Pettarelli), Marini G., Paciaroni, Carbonari (71’ Santanatoglia), Patrassi F., Pascucci, Rossi (54’ Francucci), Salvatori, Cincera. All. Tassi A disposizione: Pulita, Cappelletti, Gasparrini, Marini T., Pasqualini, Zemrani.

Le altre: Camerino Castelraimondo 3-3 Belfortese, Palombese 1-1 Abbadiense, Ripe San Ginesio 0-2 Pievebovigliana, Vis Gualdo 1-0 Fabiani Matelica, Pennese 0-1 Sarnano, San Marco Petriolo 3-1 MR Pioraco, Sefrense-Lorese (domenica 5 novembre)

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 21, Treiese 13, Belfortese 12, Palombese 12, Fabiani Matelica 11, Pievebovigliana 10, Vis Gualdo 10, San Marco Petriolo 9, Ripe San Ginesio 8, Sefrense 8*, Camerino Castelraimondo 8, Abbadiense 7, Pennese 6, Sarnano 6, MR Pioraco 5, Lorese 5*

Evasio Santoni

©riproduzione riservata




Ruzzola / San Giovanni Battista di Arcevia campione italiano a squadre

All’appuntamento sportivo promosso dalla Figest, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, hanno preso parte oltre 60 atleti e una sessantina di squadre

VALLESINA, 12 settembre 2023  – A Torre di Palme si è disputato il 27° Campionato italiano di ruzzola a squadre della Figest, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali.

Ben 56 squadre, oltre 600 tra atleti e giudici di gara insieme naturalmente ai sostenitori, hanno dato vita a quattro giornate decisamente impegnative. Alle fasi finali, le due province più rappresentate sono state Perugia e Ancona, con quest’ultima che ha sfiorato la messe di medaglie aggiudicandosi ben due titoli nelle tre categorie in gara.

Nella serie maggiore, la formazione di San Giovanni Battista di Arcevia, ha avuto la meglio sui pluricampioni di Morano 2000  Fb (Perugia), team vincitore negli anni 2020 e 2022.

Alle premiazioni finali sono stati presenti il presidente nazionale Figest, Enzo Casadidio, il vice presidente vicario, Adriano Vitellozzi, il presidente di specialità, Mauro Sabatini, il presidente dell’Asd Fermo, Maurilio Acciarri, insieme a Luca Sauro, responsabile dell’organizzazione della manifestazione.

Questa la classifica finale: categoria A 1. San Giovanni Battista di Arcevia, squadra formata dal capitano Angelo Bussoletti e da Alessandro Alessandroni, Davide Bussoletti, Daniel Bussoletti, Luca Campolucci, Matteo Nazzarelli, Leonardo Scortechini, Davide Simonetti e Graziano Peroni oltre al motivatore sempre presente Calcatelli Claudio 2. Morano 2000 (Pg), 3. Rigali di Nocera Umbra (Pg), 4. Borgo Catena di Senigallia (An).

Nella categoria B il titolo è andato alla squadra di Polverina (Mc) che ha battuto la Pasticceria Silvana di Ostra Vetere (An). Al terzo e quarto posto si sono piazzate le formazioni di Rolling Cheese Team di Arezzo (Ar) e Corinaldo 1 (An).

Nella categoria C, in una finale a tre senza storia, ha vinto il Gruppo Sportivo Ostra Vetere (An) che ha avuto la meglio sulla Palombese – Valfornace (Mc) e su La Moranese di Morano (Pg).

Ultimo campionato rimasto aperto è quello  a terne che si terrà ad Ostra Vetere, in provincia di Ancona.




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 30^ giornata

In Prima Categoria Castelleonese, Real Cameranese, MonSerra, Villa Musone e Cingolana SF si giocano la salvezza diretta; in Seconda Senigallia Calcio e Falconarese possono vincere il campionato 

VALLESINA, 5 maggio 2023 – Siamo arrivati all’ultima giornata di regular season in Prima e Seconda Categoria e arriveranno gli ultimi verdetti prima di play-off e play-out. Le gare di domani, sabato 6 maggio, saranno valide per la 30^ e ultima giornata di campionato.

I temi della 30^ giornata

In Prima Categoria, con Castelfrettese ed Elpidiense Cascinare già aritmeticamente promosse e Loreto, Colle 2006 e Cska Corridonia retrocesse, restano da decifrare gli ultimi verdetti in ottica spareggi. Nel girone B, la Filottranese a Villa Musone vuole mantenere il +12 dal Chiaravalle(impegnato in casa contro la Labor), per passare automaticamente alla finale play-off. Dall’altro capo della classifica, Castelleonese, Real Cameranese, MonSerra e Villa Musone si giocano la salvezza diretta: solo due resteranno in Prima senza passare dai play-out, mentre le due restanti si giocheranno lo spareggio in casa della squadra che arriverà 13^.

Nel girone C, con l’Appignanese già certa dei play-off, la Cingolana San Francesco a Pollenza contro il Montemilone si gioca le residue chance di ottenere la permanenza nella categoria, evitando il play-out contro il Montecosaro. In Seconda Categoria, quella di domani potrebbe essere la giornata decisiva per la promozione di Senigallia Calcio nel girone B e Falconarese nel D: i costieri sfideranno il Cuccurano, mentre i falchetti al Rocchegiani dovranno affrontare in ‘trasferta’ i cugini dell’Olimpia Juventu Falconara.

Il nostro “better”, mister Cesare Carletti

Per questa 30^ e ultima giornata, abbiamo anche questa settimana i pronostici di mister Cesare Carletti. La sua Cameratese purtroppo è già retrocessa in Terza Categoria con una giornata d’anticipo. “I miei ragazzi – ci ha spiegato – hanno dato tutto e non abbiamo rimpianti: li ho spremuti al massimo, più di questo non siamo riusciti a fare, ma la dirigenza è stata soddisfatta per il cambio di passo nelle ultime giornate”. Oltre ai pronostici in fondo all’articolo troverete, come al solito, il programma completo, gli arbitri e le classifiche, girone per girone.

I pronostici di mister Carletti

Girone B – Castelbellino-Borgo Minonna X

“Credo che il Castelbellino voglia finire il campionato con una vittoria, anche perché il Borgo Minonna è già qualificato come quarto ai play-off e giocherà a Sassoferrato la semifinale. Un pareggio ‘salomonico’ ci può anche stare”. Gli orange di Ricci sono sesti con 45 punti, preceduti dai ragazzi di Luchetta in quarta posizione a 50. Al “Petraccini” di Jesi i rossoblù vinsero 3-1.

Castelfrettese-Real Cameranese 2

“Bisognerà capire se la Castelfrettese preferirà festeggiare la promozione al ‘Fioretti’ con una sconfitta, mantenendo l’imbattibilità nel girone di ritorno. La Real Cameranese, però, vuole evitare i play-out: i ‘frogs’ non regaleranno di certo l’incontro, sono troppo forti, ma il 2 ci può anche stare, vista la posta in palio”. La capolista di Bugari, già aritmeticamente i Promozione, ha 62 punti in classifica, mentre i ragazzi di Pantalone sono al 11° posto a quota 34, appena un punto sopra ai play-out. A Camerano la Castelfrettese vinse 1-2.

Castelleonese-Sassoferrato Genga 1

“Anche qui vale lo stesso discorso. Dico 1 fisso: il Sassoferrato Genga rimane terzo anche con una sconfitta, non può arrivare secondo e non può essere raggiunto dal Borgo Minonna. La Castelleonese, invece, credo che si salverà direttamente senza disputare i play-out”. I pesaresi di Gasparoni condividono l’11^ piazza con la Real Cameranese a 34 punti; i sentinati di Franceschelli, invece, sono terzi a 54, già sicuri di disputare la semifinale play-off contro il Borgo Minonna. A Sassoferrato, i locali vinsero 3-1.

Una coreografia dei tifosi della Labor nel match di andata contro il Chiaravalle

Chiaravalle-Labor 1

“Questo match sarà una vetrina finale tra le due formazioni: nessuno si farà male, dato che sono entrambe salve e fuori da tutti i giochi. Il Campo dei Pini, però, porterà alla vittoria il Chiaravalle, per chiudere il campionato con una vittoria: dico 1”. Gli esini di Onorato sono quinti a 46 punti, mentre la Labor di Pesarini è al nono posto a quota 37 e già aritmeticamente salva. Per i chiaravallesi esiste una possibilità di effettuare i play-off, qualora dovessero vincere e la Filottranese dovesse perdere in casa contro il Villa Musone. La Labor vinse la gara di andata per 4-0.

Colle 2006-Staffolo 2

“Vincerà lo Staffolo: dico 2 fisso. Il Colle 2006 farà fatica a scendere in campo con 11 giocatori, mentre i giallorossi possono ambire ad altri tre punti per migliorare la classifica. La differenza tra le due compagini è veramente notevole”. I dorici sono al 16° e ultimo posto con 11 punti, mentre la squadra di Pasquini è settima a quota 44. A Staffolo i locali vinsero 4-0.

Gianmarco Malavenda, allenatore della Filottranese

Filottranese-Villa Musone 1

“Non so con quali motivazioni affronterà il match la Filottranese. Malavenda potrebbe far riposare parecchi giocatori in vista dello spareggio play-off. Il Chiaravalle, però, vincendo potrebbe restare a -9 dai filottranesi in caso di sconfitta contro il Villa Musone: per questo dico 1 fisso per i biancorossi”. La “Nese” è seconda in classifica con 58 punti; i “villains” di Monaldi, invece, sono al 14° posto a quota 32, in piena zona play-out. A Villa Musone i gialloneri vinsero 2-1.

Loreto-MonSerra 2

“Questo è un 2 fisso obbligato, perché il MonSerra potrebbe salvarsi con 36 punti, mentre il Loreto non ha più niente da chiedere alla stagione. La differenza di motivazioni è notevole”. I ragazzi di Bernabei sono al 15° posto a quota 12 e sono già retrocessi da qualche giornata. La squadra di Moretti, d’altro canto, è 13^ con 33 punti, in piena zona play-out e a -1 dalla salvezza aritmetica. A Montecarotto i biancorossi strapparono un 2-0 ai lauretani.

Gionata Moretti, allenatore del MonSerra

Sampaolese-Montemarciano X

“Ecco un’altra partita da ‘tarallucci e vino’. Il Montemarciano farà una scampagnata a San Paolo di Jesi: anche in questo caso vedo probabile un pareggio ‘salomonico’, per me è X”. La Sampaolese di Togni, nona a 37 punti, è già salva, preceduta di due punti dai montemarcianesi di Caccia ottavi a 39. I biancoazzurri ebbero la meglio nella sfida di andata con un pirotecnico 3-2.

Girone C – Appignanese-Folgore Castelraimondo X

L’Appignanese deve vincere, perché altrimenti potrebbe risentirne a livello morale in vista dei play-off contro la Settempeda a San Severino. Penso, però, che possa esserci un pareggio contro la Folgore Castelraimondo, perché i locali faranno riposare i propri giocatori migliori in vista dello spareggio”. La squadra di Giulianelli è quarta nel girone C di Prima Categoria con 52 punti, seguita al quinto posto dai prossimi avversari a quota 45. A Castelraimondo i biancoazzurri vinsero 1-2.

L’allenatore della Cingolana SF, David Canonici

Girone C – Montemilone Pollenza-Cingolana SF 2

“Anche questa è una bellissima sfida. La Cingolana SF se vince potrebbe superare l’Esanatoglia e salvarsi matematicamente, per via del +10 che manterrebbe dal Sarnano. È più probabile, però, che i biancorossi restino quart’ultimi, giocando lo spareggio salvezza contro il Montecosaro. Punto, comunque, sul 2 dei ragazzi di Canonici”. La formazione di Cingoli è al 13° posto con 30 punti, mentre il Montemilone Pollenzaè ottavo a 38. Allo “Spivach”, nel girone di andata, la Cingolana SF vinse 2-1.

Seconda Categoria: Senigallia Calcio-Cuccurano 1, Argignano-Olimpia Ostra Vetere X, Olimpia Juventu Falconara-Falconarese X

“Per quanto riguarda Senigallia Calcio-Cuccurano, mi sbilancio sull’1 fisso: i senigalliesi non si faranno sfuggire l’occasione per il salto di categoria, dopo la beffa della passata stagione. Sono concentrati e giocano in casa: vinceranno facilmente. Parlando di Argignano-Olimpia Ostra Vetere, due squadre divise tra 5 punti, credo che ci possa stare un pareggio per accontentare le due formazioni, che si incontreranno nuovamente ai play-off. Olimpia Juventu Falconara-Falconarese è un grandissimo derby: i ‘locali’ sono stati discontinui nelle ultime partite, ricordando la rimonta subita dal 3-0 al 3-3 in casa contro il Piano San Lazzaro. Questo, però, è un derby accesissimo per via di una rivalità storica e penso che gli olimpici daranno filo da torcere alla Falconarese e ci potrebbe stare anche un pareggio. A quel punto i falchetti si faranno ‘il Segno della Croce’, perché in questo modo rischierebbero di vedersi soffiare la vittoria del campionato”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

30^ giornata

Girone B – sabato 6 maggio ore 16.30

Castelbellino-Borgo Minonna – Francesca Montalboddi di Macerata

Castelfrettese-Real Cameranese – Caporaletti di Macerata

Castelleonese-Sassoferrato Genga – Cittadini di Macerata

Chiaravalle-Labor – Sardellini di Fermo

Colle 2006-Staffolo – Staffolani di Macerata

Filottranese-Villa Musone – Bardi di Macerata

Loreto-MonSerra – Morbelli di Fermo

Sampaolese-Montemarciano – Cerolini di Macerata

CLASSIFICACastelfrettese 62, Filottranese 58, Sassoferrato Genga 54, Borgo Minonna 50, Chiaravalle 46, Castelbellino 45, Staffolo 44, Montemarciano 39, Labor 37, Sampaolese 37, Castelleonese 34, Real Cameranese 34, MonSerra 33, Villa Musone 32, Loreto 12, Colle 2006 11

Girone C – sabato 6 maggio ore 16.30

Appignanese-Folgore Castelraimondo – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Montemilone Pollenza-Cingolana SF – Basili di Pesaro

Caldarola-Urbis Salvia – Pirovano di Macerata

Camerino-Vigor Montecosaro – Nocelli di Ancona

Cska Corridonia-Sarnano – Recchia di Ascoli Piceno

Esanatoglia-Elpidiense Cascinare – Tavani di Jesi

Montecosaro-Settempeda – Fontinovi di Fermo

PortoRecanati-Elfa Tolentino – Novelli di San Benedetto del Tronto

CLASSIFICA – Elpidiense Cascinare 70, Camerino 61, Settempeda 57, Appignanese 52Folgore Castelraimondo 45, Vigor Montecosaro 45, PortoRecanati 41, Montemilone Pollenza 38, Urbis Salvia 36, Elfa Tolentino 35, Caldarola 34, Esanatoglia 32, Cingolana SF 30, Montecosaro 25, Sarnano 20, Cska Corridonia 15

Seconda Categoria

Girone B – sabato 6 maggio ore 16.30

Senigallia Calcio-Cuccurano – Bassotti di Ancona

Muraglia-Trecastelli – Montecchiani di Jesi

Le altre: Arzilla-Hellas Pesaro, Atletico River Urbinelli-Csi Delfino Fano, Real Gimarra-Della Rovere, Marottese Arcobaleno-Usav Pisaurum, Torre San Marco-Monte Porzio, Villa Ceccolini-Pontesasso

CLASSIFICASenigallia Calcio 65, Usav Pisaurum 63, Cuccurano 58, Della Rovere 54, Villa Ceccolini 52, Muraglia 47, Pontesasso 46, Arzilla 44, Monte Porzio 35, Csi Delfino Fano 34, Real Gimarra 33, Hellas Pesaro 31, Atletico River Urbinelli 30, Marottese Arcobaleno 26, Trecastelli 14, Torre San Marco 6 (1 punto di penalizzazione)

Girone C – sabato 6 maggio ore 16.30

Argignano-Olimpia Ostra Vetere – Liso di Ancona

Aurora Jesi-Serrana – Manfredi di Ancona

Avis Arcevia-Monsano – Carbini di Jesi

Corinaldo-Maiolati United – Doda di Jesi

Fabiani Matelica-Misa Calcio – Massei di Macerata

Le Torri Castelplanio-Borghetto – Nicoletti di Macerata

Valle del Giano-Terre del Lacrima – Nitti di Ancona

Victoria Strada-Cupramontana – Nicolae di Jesi

CLASSIFICA – Borghetto 62Olimpia Ostra Vetere 57, Argignano 54, Misa 52, Cupramontana 48, Serrana 43, Avis Arcevia 42, Victoria Strada 42, Le Torri Castelplanio 41, Corinaldo 39, Monsano 39, Aurora Jesi 36, Fabiani Matelica 26, Terre del Lacrima 23, Valle Del Giano 17, Maiolati United 11

Girone D – sabato 6 maggio ore 16.30

Osimo Five-Leonessa Montoro – Carriero di Jesi – ore 15.30

Olimpia Juventu Falconara-Falconarese – Speciale di Ancona

Calcio Castelfidardo-Cameratese – Dants Tascan di Jesi

Le altre: Agugliano Polverigi-San Biagio, Ankon Dorica-Candia Baraccola Aspio, Palombina Vecchia-Nuova Sirolese, Piano San Lazzaro-Gls Dorica Ancona, Pietralacroce-Osimo 2011

CLASSIFICAFalconarese 57, Pietralacroce 57, Nuova Sirolese 55, San Biagio 53, Agugliano Polverigi 51, Palombina Vecchia 41, Candia Baraccola Aspio 40, Osimo 2011 39, Olimpia Juventu Falconara 36, Calcio Castelfidardo 34, Osimo Five 33, Leonessa Montoro 32, Ankon Dorica 32, Gls Dorica 29, Piano San Lazzaro 24, Cameratese 17

Girone F – sabato 6 maggio ore 16.30

San Marco Petriolo-Amatori Appignano – Bravi di Macerata

Vis Gualdo-Treiese – Farraku di Fermo

Le altre: Atletico Macerata-Belfortese, Borgo Mogliano-Ripe San Ginesio, Juventus Club Tolentino-Vigor Macerata, Mancini Ruggero Pioraco-Pievebovigliana, Palombese-San Claudio, Pennese-Sefrense

CLASSIFICASan Claudio 71, Vigor Macerata 63, Borgo Mogliano Madal 58, Juventus Club Tolentino 55, San Marco Petriolo 49, Atletico Macerata 45, Belfortese 39, Mancini Ruggero Pioraco 38, Ripe San Ginesio 34, Treiese 31, Pievebovigliana 29, Pennese 29, Vis Gualdo 27, Amatori Appignano 22, Palombese 21, Sefrense 21

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 29^ giornata

In Prima Categoria, match point promozione per la Castelfrettese in casa del MonSerra, con gli scontri salvezza Labor-Sampaolese e Real Cameranese-Castelleonese; Cingolana SF e Appignanese obbligate a vincere

VALLESINA, 28 aprile 2023 – Ci avviciniamo sempre di più al termine della regular season di Prima e Seconda Categoria e ora i punti valgono davvero tanto. Domani, sabato 29 aprile, si giocano in contemporanea le partite della 29^ giornata di Prima e Seconda Categoria.

La lotta promozione e play-off nel girone B di Prima Categoria

Nel girone B, a Montecarotto la Castelfrettese ha il primo match point per la promozione diretta: in caso di successo, infatti, per la squadra di Bugari sarà aritmetica certezza del salto di categoria in Promozione, indipendentemente dai risultati degli altri campi. La Filottranese, però, è a 4 punti, ma deve superare l’ostacolo Borgo Minonna e sperare quanto meno in un pari dei “Frogs” per giocarsi il campionato all’ultima giornata.

Con il Sassoferrato Genga ormai certo del terzo posto che vale la possibilità di giocare in casa la semifinale play-off, il Chiaravalle a Staffolo si gioca le residue chances di disputare gli spareggi, dato che in caso di vittoria appaierebbero proprio il Borgo Minonna qualora la squadra di Luchetta dovesse perdere contro la Filottranese.

La lotta play-out nel B e la situazione nel girone C

In zona play-out, i big match di giornata sono Labor-Sampaolese e Real Cameranese-Castelleonese,con il Villa Musone che potrebbe approfittare dei passi falsi delle avversarie vincendo contro l’ormai retrocesso Colle 2006. Senza dimenticare l’impegno del Monserra contro la capolista.

Nel girone C, l’Appignanese fresca vincitrice di Coppa si gioca il terzo posto e i play-off in casa della Settempeda, mentre la Cingolana SF sfida il Montecosaro in un antipasto del probabile spareggio play-out tra le due squadre divise da soli due punti. In Seconda Categoria, infine, le due sfide più interessanti sono Misa Calcio-Le Torri Castelplanio e Serrana-Avis Arcevia. Anche questa settimana, abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti sulle partite di Prima Categoria e sui match più interessanti di Seconda. In fondo all’articolo troverete, come al solito, il programma completo, gli arbitri e le classifiche,girone per girone

I pronostici della Prima Categoria

Girone B – Borgo Minonna-Filottranese 2

“E’ una bella partita, ma credo che la Filottranese abbia buone possibilità di vincere. E’ distante solo 4 punti dalla Castelfrettese, che potrebbe dare per scontato di aver già vinto il campionato. La squadra di Malavenda, inoltre, vuole arrivare al secondo posto per evitare la semifinale play-off, chiudendo ogni discorso con il Sassoferrato Genga. Per questo dico 2, anche perché al Borgo Minonna mancano due pedine importanti come Spinelli e Morbidelli”. I rossoblù di Luchetta sono a 49 punti, preceduti dai biancorossi secondi a 57. Al “San Giobbe” la Filottranese vinse 3-0. (Leggi l’articolo di presentazione del match)

Labor-Sampaolese X

“Se queste due squadre si vogliono fare del male è una loro scelta, ma un pareggio può mettere al sicuro entrambe le compagini. Credo che ci sarà un pareggio, per questo dico X, in virtù di una classifica che potrebbe soddisfare entrambe”. Sia la Labor di Pesarini che la Sampaolese di Togni sono al nono posto con 36 punti, a +4 dalla zona play-out. Il match di andata a San Paolo di Jesi fu vinto dai laborini per 1-3.

MonSerra-Castelfrettese 2

“La Castelfrettese vuole chiudere la pratica: ha due partite a disposizione e vincendone una volerebbe in Promozione. La squadra di Bugari è talmente tanto forte che deve beccare una giornata proprio nera per non aggiudicarsi questo match, anche se il MonSerra deve fare risultato per evitare i play-out. La posta per gli ospiti, però, è nettamente superiore, per questo dico 2”. I biancorossi di Moretti sono al 13° posto con 32 punti, mentre la formazione di Castelferretti guida il girone B di Prima Categoria con 61 punti. Al “Fioretti” finì 2-2 nel girone di andata.

Montemarciano-Loreto 1

“Questa sfida è la classica scampagnata di primavera. Dico 1 fisso per il Montemarciano, che credo farà giocare le seconde linee perché ormai non ha più niente da chiedere al campionato. Il Loreto penso non abbia più la volontà di combattere per conquistare il risultato”. I locali di Caccia, già salvi, sono ottavi a quota 39; i lauretani di Bernabei, invece, sono al 16° posto a quota 9 e già retrocessi in Seconda Categoria. Sotto la Santa Casa questo match terminò 2-2.

Real Cameranese-Castelleonese X

“Questo è il big-match tra due squadre che stanno stazionando sulla riga rossa che divide la salvezza diretta con i play-out. La Real Cameranese può avere il vantaggio del campo, anche se questo lo ha sfruttato a fasi alterne, non è stata continua nel rendimento casalingo. Sarà una partita equilibrata, mi sbilancio verso un pareggio: si giocheranno la salvezza all’ultima giornata”. I rossoneri di Pantalone e la Castelleonese di Gasparoni condividono l’11^ posizione con 33 punti, a +1 dal MonSerra attualmente ai play-out. A Castelleone di Suasa i locali vinsero 2-0.

Simone Ricci, allenatore del Castelbellino

Sassoferrato Genga-Castelbellino 1

“Dico 1, è scontato, perché il Sassoferrato Genga sta andando bene: a Castelferretti ha dimostrato che meritava addirittura di vincere contro la capolista. Il mio amico Franceschelli ha portato la squadra al rush finale in ottima forma. Il Castelbellino non ha più niente da chiedere al campionato, anche se mister Ricci ci terrà a fare bella figura da ex della gara”. I sentinati sono al terzo posto con 54 punti, seguiti al sesto dagli orange a quota 42. A Castelbellino vinsero i locali per 2-1.

Staffolo-Chiaravalle 1

“Lo Staffolo è tagliata fuori dai play-off, per il discorso dei 10 punti di distacco dal secondo posto qualora raggiugesse la quinta posizione. I giallorossi stanno già costruendo la prossima stagione, cercando di far rimanere alcuni giocatori richiesti da altre società. Vorranno chiudere in bellezza in casa, ma il Chiaravalledarà filo da torcere. Senza dubbio è una bella partita, aperta a tutti i risultati e dove il divertimento la farà da padrone. Do un leggero vantaggio alla squadra di Pasquini, quindi dico 1”. I locali sono settimi a 41 punti, 5 in meno dei grigioneri di Onorato quinti a 46. Al Campo dei Pini il Chiaravalle vinse 1-0.

Luca Monaldi, allenatore del Villa Musone

Villa Musone-Colle 2006 1

“Questo è un altro 1, sicuro al 100%. Se il Villa Musone dovesse vincere le restanti due partite da qui alla fine, potrebbe addirittura uscire dalla zona play-out, qualora ci fossero risultati negativi da parte delle avversarie per la salvezza diretta. Il Colle 2006 è già retrocesso aritmeticamente, per via dei 21 punti di distacco dal 12° posto”. La squadra di Monaldi è 14^ a quota 32, mentre i dorici sono al 15° posto con soli 11 punti. A Collemarino, però, ci fu un pari per 1-1 nel girone di andata.

Girone C – Cingolana SF-Montecosaro 1

“La Cingolana SF sta perdendo delle partite che non doveva perdere. I ragazzi di Canonici non hanno una partita facile contro il Montecosaro: se non dovessero arrivare i 3 punti, la situazione si complicherebbe ulteriormente, dato che i prossimi avversari sono sotto in classifica di 2 lunghezze. Per questo dico 1 fisso in favore dei locali, che devono vincere, altrimenti la situazione si inguaia ulteriormente”. I cingolani sono al 13° posto del girone C con 27 punti, seguiti a 25 dai montecosaresi. La sfida della 14^ giornata a Montecosaro terminò 1-1.

Montecosaro-Cingolana SF

Girone C – Settempeda-Appignanese 2

“In questa settimana l’Appignanese ha vinto la Coppa Marche Prima Categoria ed ora si gioca il dentro-fuori con la Settempeda. L’incontro arriva proprio nel momento giusto per gli uomini di Giulianelli, che devono vincere per forza per tornare al terzo posto. Per questo dico 2, anche se i settempedani stanno facendo bene con mister Mancini”. I biancorossi sono terzi a 54 punti, seguiti dai biancoazzurri a 52. Ad Appignano la Settempeda vinse 0-1.

Seconda Categoria: Misa Calcio-Le Torri Castelplanio 1, Serrana-Avis Arcevia X

“Per quanto riguarda Misa Calcio-Le Torri Castelplanio, dico 1, perché i rossoblù vogliono rinforzare la posizione play-off e superare l’Argignano al terzo posto. Gli ospiti non hanno più nulla da chiedere al campionato e faranno giocare qualche giovane del posto. Parlando di Serrana-Avis Arcevia, si tratta di un match tra due squadre che hanno fatto una bellissima stagione, ma che alla fine non raccoglieranno nulla, essendo fuori dai play-off. Al momento, infatti, credo che l’Olimpia Ostra Vetere possa mantenere il vantaggio di 10 punti dal quinto posto qualora queste due squadre riuscissero a raggiungere la quinta piazza. Ci può stare un pari tra serrani e arceviesi, tra due formazioni che si equivalgono”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

29^ giornata

Girone B – sabato 29 aprile ore 16.30

Borgo Minonna-Filottranese – Paoletti di Fermo

Labor-Sampaolese – Negusanti di Pesaro

MonSerra-Castelfrettese – Falgiani di Ascoli Piceno

Montemarciano-Loreto – Di Rago di Macerata

Real Cameranese-Castelleonese – Biagini di Pesaro

Sassoferrato Genga-Castelbellino – Fiermonte di Macerata

Staffolo-Chiaravalle – Peyla di Pesaro

Villa Musone-Colle 2006 – Motzo di Pesaro

CLASSIFICACastelfrettese 61, Filottranese 57, Sassoferrato Genga 54, Borgo Minonna 49, Chiaravalle 46, Castelbellino 42, Staffolo 41, Montemarciano 39, Labor 36, Sampaolese 36, Castelleonese 33, Real Cameranese 33, MonSerra 32, Villa Musone 29, Colle 2006 11, Loreto 9

Girone C – sabato 29 aprile ore 16.30

Cingolana SF-Montecosaro – Mancini di Ancona

Settempeda-Appignanese – Pignotti di San Benedetto del Tronto

Elfa Tolentino-Camerino – Eletto di Macerata

Elpidiense Cascinare-Cska Corridonia – Irene Tirri di Macerata

Folgore Castelraimondo-Caldarola – Uncini di Jesi

Sarnano-Montemilone Pollenza – Giorgini di Jesi

Urbis Salvia-Portorecanati – Persichini di Macerata

Vigor Montecosaro-Esanatoglia – Raiola di Jesi

CLASSIFICAElpidiense Cascinare 67, Camerino 61, Settempeda 54, Appignanese 52Folgore Castelraimondo 42, Vigor Montecosaro 42, PortoRecanati 38, Urbis Salvia 36, Montemilone Pollenza 35, Caldarola 34, Elfa Tolentino 32, Esanatoglia 32, Cingolana SF 27, Montecosaro 25, Sarnano 20, Cska Corridonia 15

Seconda Categoria

29^ giornata

Girone B – sabato 29 aprile ore 16.30

Monte Porzio-Senigallia Calcio – Montani di Pesaro

Trecastelli-Villa Ceccolini – Baldassarri di Ancona

Le altre: Csi Delfino Fano-Muraglia, Cuccurano-Real Gimarra, Della Rovere-Marottese Arcobaleno, Hellas Pesaro-Atletico River Urbinelli, Pontesasso-Torre San Marco, Usav Pisaurum-Arzilla

CLASSIFICA Senigallia Calcio 62, Usav Pisaurum 60, Cuccurano 57, Della Rovere 51, Villa Ceccolini 51, Muraglia 44, Arzilla 43, Pontesasso 43, Monte Porzio 35, Csi Delfino Fano 34, Real Gimarra 32, Hellas Pesaro 31, Atletico River Urbinelli 27, Marottese Arcobaleno 26, Trecastelli 13, Torre San Marco 6 (1 punto di penalizzazione)

Girone C – sabato 29 aprile ore 16.30

Borghetto-Valle del Giano – Aquilanti di Jesi

Cupramontana-Corinaldo – Dovesi di Ancona

Maiolati United-Fabiani Matelica – Micheli di Jesi

Misa Calcio-Le Torri Castelplanio – Bravi di Macerata

Monsano-Victoria Strada – Dants Tascan di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Aurora Jesi – Taddei di Jesi

Serrana-Avis Arcevia – Sgreccia di Jesi

Terre del Lacrima-Argignano – Fraticelli di Macerata

CLASSIFICA Borghetto 59Olimpia Ostra Vetere 56, Argignano 52, Misa 51, Cupramontana 45, Serrana 42, Avis Arcevia 41, Victoria Strada 41, Le Torri Castelplanio 41, Corinaldo 39, Monsano 38, Aurora Jesi 35, Fabiani Matelica 23, Terre del Lacrima 20, Valle Del Giano 17, Maiolati United 11

Girone D – sabato 29 aprile ore 16.30

Cameratese-Ankon Dorica – Carriero di Jesi

Falconarese-Agugliano Polverigi – Ballarò di Pesaro

Leonessa Montoro-Palombina Vecchia – Pucci di Pesaro

Nuova Sirolese-Olimpia Juventu Falconara – Varlese di Jesi

Le altre: Candia Baraccola Aspio-Pietralacroce, Osimo 2011-Piano San Lazzaro, Gls Dorica-Osimo Five, San Biagio-Calcio Castelfidardo

CLASSIFICAFalconarese 56, Pietralacroce 54, Nuova Sirolese 52, San Biagio 50, Agugliano Polverigi 50, Candia Baraccola Aspio 40, Palombina Vecchia 40, Osimo 2011 39, Olimpia Juventu Falconara 36, Calcio Castelfidardo 34, Osimo Five 33, Leonessa Montoro 31, Ankon Dorica 29, Gls Dorica 26, Piano San Lazzaro 21, Cameratese 17

Girone F – sabato 29 aprile ore 16.30

Amatori Appignano-Mancini Ruggero Pioraco – Papa di Macerata

Treiese-Borgo Mogliano Madal – Sacco di Macerata

Le altre: Belfortese-Vis Gualdo, Pievebovigliana-Atletico Macerata, Ripe San Ginesio-Pennese, San Claudio-Juventus Club Tolentino, Sefrense-Palombese

CLASSIFICASan Claudio 68, Vigor Macerata 60, Borgo Mogliano Madal 57, Juventus Club Tolentino 55, San Marco Petriolo 49, Atletico Macerata 42, Belfortese 39, Mancini Ruggero Pioraco 38, Ripe San Ginesio 33, Treiese 30, Pievebovigliana 29, Pennese 28, Vis Gualdo 24, Sefrense 20, Palombese 20, Amatori Appignano 19

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 28^ giornata

In Prima Categoria, nel girone B la Castelfrettese affronta il Sassoferrato Genga: vincere per mettere pressione alla Filottranese che sfida lo Staffolo; nel C l’Appignanese e la Cingolana SF devono conquistare i 3 punti per i rispettivi obiettivi; in Seconda è la giornata di Falconarese-San Biagio

VALLESINA, 21 aprile 2023 – Altri 270 minuti e conosceremo i verdetti finali della regular season nei campionati di Prima e Seconda Categoria di calcio che riguardano le squadre della Vallesina e dintorni. Le gare della 28^ giornata in programma tra domani sabato 22 e domenica 23 aprile possono essere già decisive per delineare gli scenari promozione, play-off, play-out e retrocessione.

I temi della 28^ giornata

Nel girone B di Prima Categoria, la Castelfrettese può avere il primo match point per la vittoria del campionato. Con una vittoria al “Fioretti” contro il Sassoferrato Genga terzo in classifica, infatti, i “Frogs” di Bugari costringerebbero alla vittoria la Filottranese contro lo Staffolo nel posticipo di domenica: in caso contrario, sarà ritorno in Promozione per la truppa di Castelferretti.

Il Chiaravalle spera ancora nei play-off e può conquistare agevolmente i tre punti in casa del Colle 2006 già retrocesso, mentre Castelbellino e Staffolo sembrano ormai quasi estromesse dai giochi. In zona play-out, la Labor cerca il riscatto contro un Montemarciano ad un passo dalla salvezza per non venire risucchiata nel vortice spareggi retrocessione, mentre Sampaolese-MonSerra è il big match salvezza di giornata. Sono obbligate a vincere per continuare a tenere il passo nella corsa per la salvezza diretta, infine, Castelleonese, Real Cameranese e Villa Musone, avversarie rispettivamente di Borgo Minonna, Loreto e Castelbellino.

Parlando del girone C, la Cingolana SF a Sarnano non può più rimandare l’appuntamento con la vittoria se vuole ottenere la salvezza diretta, così come l’Appignanese deve strappare i 3 punti all’Urbis Salvia per rimanere sotto la soglia dei 10 punti dal Camerino secondo e disputare la semifinale play-off contro la Settempeda.

In Seconda Categoria, infine, i match più interessanti sono i derby Aurora Jesi-Monsano, Argignano-Serrana e Corinaldo-Misa nel girone C, lo scontro diretto d’alta classifica Falconarese-San Biagio nel D e il big match salvezza Treiese-Ripe San Ginesio nell’F. Andiamo a leggere i pronostici di mister Cesare Carletti, trainer della Cameratese, per il prossimo fine settimana calcistico. A seguire, il programma, gli arbitri e le classifiche complete, girone per girone.

I pronostici di mister Carletti

Siamo alle strette finali – ci spiega il tecnico per introdurre questa 28^ giornata -, ora tutte le squadre giocano per conquistare ‘L’Olimpo’. Con l’avvento dei play-off e dei play-out, poi, il campionato è diventato più interessante, perché le squadre devono mantenere alta la soglia dell’attenzione. Prima le competizioni finivano molto prima: così è aumentato lo spettacolo”.

Girone B – Castelbellino-Villa Musone X

Secondo me il Castelbellino ha tirato un po’ i remi in barca, con il Villa Musone che ha molte più motivazioni rispetto agli orange. Potrebbe esserci un risultato a sorpresa, anche se il ‘Cercaci’ è sempre ostico. I villains possono strappare un pareggio: dico X”. I ragazzi di Ricci sono settimi con 39 punti, mentre i gialloneri di Monaldi sono in 14^ posizione a quota 29. All’andata ci fu un pareggio per 1-1.

Yuri Bugari con il ds della Castelfrettese, Daniele Tittarelli

Castelfrettese-Sassoferrato Genga 1

“Questa è la partita clou del turno. Da ambo le parti non mancano gli obiettivi: la Castelfrettese vuole mettere al sicuro la vittoria del campionato, mentre il Sassoferrato Genga vuole arrivare secondo per passare direttamente alla finale play-off. Si tratta di una sfida di prestigio, tra due squadre che sono state sempre davanti nel girone B di Prima Categoria. Io, però, do per vincente la compagine di Bugari, perché non si lascerà sfuggire questa occasione: dico 1”.

I “Frogs” guidano la classifica con 60 punti, seguiti dai sentinati di Franceschelli terzi a 53. A Sassoferrato il match finì in parità per 2-2. In caso di successo dei biancorossi e non vittoria della Filottranese, la squadra di Castelferretti sarebbe aritmeticamente promossa in Promozione.

Marco Franceschelli, allenatore del Sassoferrato Genga

Castelleonese-Borgo Minonna X

“La Castelleonese vuole evitare i play-out, che sono sempre un terno al lotto. Il Borgo Minonna cercherà di consolidare la propria posizione per giocarsi lo spareggio play-off contro la squadra terza classificata. Sarà un bell’incontro: dico X perché il pareggio ci sta tutto”. I pesaresi di Gasparoni sono undicesimi a 32 punti; gli jesini di Luchetta, invece, sono al quarto posto a quota 48.

Colle 2006-Chiaravalle 2

“Il Colle 2006 è retrocesso, mentre il Chiaravalle punta ad arrivare al quinto posto per disputare i play-off. I grigioneri vinceranno facilmente a Collemarino: per me è 2”. I dorici sono al 15° posto con 11 punti e già retrocessi con 3 turni di anticipo. Gli esini di Onorato, invece, stazionano in quinta piazza a quota 43. Nella sfida del girone di andata, il Chiaravalle vinse 1-0 al “Campo dei Pini”.

Giammarco Malavernda

Filottranese-Staffolo 1

“Non ci sarà scampo per lo Staffolo. La Filottranese vincerà di sicuro, dato che ha motivazioni molto più alte. I giallorossi ormai hanno abbandonato la possibilità di disputare i play-off, per la questione della forbice dei 10 punti tra seconda e quinta: per me è 1 fisso”. I biancorossi di Malavenda sono al secondo posto a quota 56, seguiti a 41 dai ragazzi di Pasquini in sesta posizione. Gli staffolani vinsero 1-0 in casa contro la formazione di Filottrano alla 13^ giornata.

Labor-Montemarciano X

“La situazione della Labor può diventare ingarbugliata. Se il Montemarciano dovesse continuare nella sua serie di postivi risultati, facendo punti a Santa Maria Nuova, i ragazzi di Pesarini tornerebbero prepotentemente in zona play-out. Bisogna evitare di terminare il campionato al 13° o al 14° posto, dato che la 12^ è già certa di non disputare gli spareggi per via del distacco superiore di 10 punti dalla penultima in graduatoria. La voglia di riscatto dei laborini sarà tanta, ma il ‘Monte’ non guarda in faccia a nessuno e giocherà per vincere: un pareggio potrebbe accontentare entrambe le compagini”.

La Labor è in 9^ posizione con 33 punti, preceduta dal Montemarciano di mister Caccia settimo a 39. I biancoazzurri vinsero il match di andata in casa per 1-0.

Loreto-Real Cameranese 2

“Il Loreto è già retrocesso, mentre la Real Cameranese con questi tre punti potrebbe dare un bello scossone alla zona calda della classifica, uscendo dai play-out. Dico 2”. I lauretani di Bernabei, ultimi con 9 punti, hanno salutato la Prima Categoria sabato scorso con 3 giornate di anticipo. I cameranesi di Pantalone, invece, sono tredicesimi a quota 30. A Camerano i rossoneri vinsero 3-0.

Sampaolese-MonSerra 1

“E’ il big match salvezza di questo turno, tra due squadre divise da un solo punto. Sarà un ‘Vita mia, morte tua’: il fattore campo potrebbe aiutare la Sampaolese, per questo scommetto sull’1”. I biancorossi di Togni sono in nona posizione a 33 punti, seguiti a 32 dal MonSerra di Moretti. A Montecarotto la formazione di San Paolo di Jesi vinse con uno 0-1 di misura.

L’allenatore della Cingolana SF, David Canonici

Girone C – Sarnano-Cingolana SF 2

“E’ 2 fisso: la Cingolana Sf non può assolutamente fallire contro il Sarnano penultimo, che attualmente sarebbe retrocesso aritmeticamente per via dei 12 punti di distacco dall’Esanatoglia dodicesima. I biancorossi devono vincere e basta”. I sarnanesi hanno 17 punti in classifica nel girone C, mentre la squadra di Canonici è tredicesima a quota 27. Allo “Spivach” il Sarnano vinse 1-2, con il primo tempo giocato sabato 17 dicembre 2022 e, causa nebbia, il secondo tempo disputato lo scorso 1° febbraio.

Girone C – Appignanese-Urbis Salvia 1

“Anche l’Appignanese ha bisogno di 3 punti, perché si è fatta quasi raggiungere dalla Settempeda. Se non vince, inoltre, rischia di non disputare i play-off, perché il Camerino ha 8 punti di vantaggio al momento: per questo dico 1 fisso”. I ragazzi di Giulianelli sono al terzo posto a quota 52, con l’Urbis Salvia nona a 33 punti. A Urbisaglia la formazione di Appignano vinse per 0-1.

Di spalle Mattia Bocchini, allenatore dell’Aurora Jesi

Seconda Categoria: Aurora Jesi-Monsano 1, Falconarese-San Biagio 2

“Nel girone C, Aurora Jesi-Monsano è il derby dell’Esino. È una bella sfida, perché le due squadre sono ormai salve e giocano senza pressioni di classifica. Potrà incidere il fattore campo per gli aurorini, anche perché mister Mattia Bocchini saluterà a fine stagione: alla penultima casalinga, la compagine di casa vorrà fare un regalo all’allenatore, offrendo una bella prestazione, per questo dico 1”.

“Nel girone D, invece, Falconarese-San Biagio vale una bella fetta di campionato. Tra l’altro con la mia Cameratese ho incontrato i falconaresi sabato, sono un bel team. Penso, però, che il San Biagio possa riuscire a vincere contro di loro, dato che si tratta di una squadra altrettanto forte e attrezzata. Se gli osimani dovessero strappare i tre punti, andrebbero a -3 dai neroverdi a due giornate dalla fine, rimettendo in gioco anche Pietralacroce e Nuova Sirolese per la vittoria del girone: tanta roba. Mi sbilancio per un 2 a favore dell’amico Marinelli”.  

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

28^ giornata

Girone B – sabato 22 aprile ore 16.30

Castelbellino-Villa Musone – De Florio di Pesaro

Castelfrettese-Sassoferrato Genga – Tasso di Macerata

Castelleonese-Borgo Minonna – Cesca di Macerata

Labor-Montemarciano – Recchia di Ascoli Piceno

Loreto-Real Cameranese – Cittadini di Macerata

Sampaolese-MonSerra – Rossetti di Ancona

Colle 2006-Chiaravalle – Vagnoni di Fermo – ore 19.00

Filottranese-Staffolo – Del Piccolo di Pesaro – domenica 23 aprile ore 16.30

CLASSIFICA – Castelfrettese 60, Filottranese 54, Sassoferrato Genga 53, Borgo Minonna 48, Chiaravalle 43, Staffolo 41, Castelbellino 39, Montemarciano 39, Labor 33, Sampaolese 33, MonSerra 32, Castelleonese 32, Real Cameranese 30, Villa Musone 29, Colle 2006 11, Loreto 9

Girone C – sabato 22 aprile ore 16.30

Sarnano-Cingolana SF – Morbelli di Fermo

Appignanese-Urbis Salvia – Paoletti di Fermo

Caldarola-Elfa Tolentino – Falgiani di Ascoli Piceno – ore 15.00

Montecosaro-Folgore Castelraimondo – Sardellini di Fermo – ore 15.00

Camerino-Elpidiense Cascinare – Pigliacampo di Pesaro

Esanatoglia-Cska Corridonia – Alighieri di San Benedetto del Tronto

PortoRecanati-Vigor Montecosaro – Cesanelli di Macerata

Montemilone Pollenza-Settempeda – Colombo di Fermo – domenica 23 aprile ore 16.30

CLASSIFICA – Elpidiense Cascinare 66, Camerino 60, Appignanese 52, Settempeda 51, Folgore Castelraimondo 39, Vigor Montecosaro 39, PortoRecanati 38, Montemilone Pollenza 35, Urbis Salvia 33, Elfa Tolentino 32, Caldarola 31, Esanatoglia 29, Cingolana SF 27, Montecosaro 25, Sarnano 17, Cska Corridonia 15

Seconda Categoria

28^ giornata

Girone B – sabato 22 aprile ore 16.30

Atletico River Urbinelli-Trecastelli – Piergiovanni di Pesaro

Torre San Marco-Senigallia Calcio – Montanari di Ancona

Le altre: Arzilla-Csi Delfino Fano, Muraglia-Pontesasso, Villa Ceccolini-Monte Porzio, Marottese-Hellas Pesaro, Cuccurano-Della Rovere, Real Gimarra-Usav Pisaurum

CLASSIFICA – Senigallia Calcio 59, Usav Pisaurum 57, Cuccurano 56, Della Rovere 50, Villa Ceccolini 48, Pontesasso 43, Arzilla 43, Muraglia 41, Monte Porzio 35, Real Gimarra 32, Csi Delfino Fano 31, Hellas Pesaro 30, Atletico River Urbinelli 26, Marottese Arcobaleno 25, Trecastelli 12, Torre San Marco 6 (1 punto di penalizzazione)

Girone C – sabato 22 aprile

Aurora Jesi-Monsano – Fermani di Jesi – ore 14.30

Borghetto-Terre del Lacrima – Giustozzi di Macerata – ore 14.45

Fabiani Matelica-Le Torri Castelplanio – Cavaliere di Jesi – ore 15.00

Valle del Giano-Olimpia Ostra Vetere – Luca Pucci di Pesaro – ore 15.00

Victoria Strada-Maiolati United – Taddei di Jesi – ore 15.30

Argignano-Serrana – D’Ascanio di Ancona – ore 16.30

Avis Arcevia-Cupramontana – Bugatti di Jesi – ore 16.30

Corinaldo-Misa – Sacco di Macerata – ore 16.30

CLASSIFICA – Borghetto 56Olimpia Ostra Vetere 53, Argignano 51, Misa 50, Cupramontana 44, Serrana 41, Avis Arcevia 40, Victoria Strada 40, Corinaldo 38, Le Torri Castelplanio 38, Monsano 37, Aurora Jesi 34, Fabiani Matelica 23, Terre del Lacrima 20, Valle Del Giano 17, Maiolati United 10

Girone D – sabato 22 aprile

Agugliano Polverigi-Cameratese – Montecchiani di Jesi – ore 14.30

Piano San Lazzaro-Leonessa Montoro – Mattia Pucci di Pesaro – ore 14.30

Falconarese-San Biagio – Shala di Ancona – ore 16.30

Palombina Vecchia-Olimpia Juventu Falconara – Nicolae di Jesi – ore 16.30

Le altre: Osimo Five-Nuova Sirolese, Ankon Dorica-Osimo 2011, Pietralacroce-Gls Dorica, Calcio Castelfidardo-Candia Baraccola Aspio

CLASSIFICA – Falconarese 55, Pietralacroce 51, San Biagio 49, Nuova Sirolese 49, Agugliano Polverigi 47, Candia Baraccola Aspio 40, Osimo 2011 39, Palombina Vecchia 37, Olimpia Juventu Falconara 36, Osimo Five 33, Calcio Castelfidardo 31, Leonessa Montoro 30, Ankon Dorica 26, Gls Dorica 26, Piano San Lazzaro 20, Cameratese 17

Girone F – sabato 22 aprile

Treiese-Ripe San Ginesio – Pelliccetti di Fermo – ore 16.00

Juventus Club Tolentino-Amatori Appignano – Sciamanna di Macerata – ore 16.30

Le altre: Atletico Macerata-Vis Gualdo, Palombese-Vigor Macerata, Pennese-San Claudio, San Marco Petriolo-Pievebovigliana, Borgo Mogliano-Sefrense, Mancini Ruggero Pioraco-Belfortese

CLASSIFICASan Claudio 67, Vigor Macerata 60, Borgo Mogliano Madal 54, Juventus Club Tolentino 52, San Marco Petriolo 46, Atletico Macerata 41, Belfortese 39, Mancini Ruggero Pioraco 35, Ripe San Ginesio 33, Pievebovigliana 29, Treiese 27, Pennese 27, Vis Gualdo 23, Sefrense 20, Amatori Appignano 19, Palombese 17

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 27^ giornata

La Castelfrettese a Villa Musone può mettere l’ipoteca sulla vittoria del girone B di Prima Categoria, con Filottranese e Sassoferrato Genga obbligate a vincere; Chiaravalle-Castelbellino per il quinto posto; in Seconda Categoria, è la giornata di Olimpia Ostra Vetere-Borghetto

VALLESINA, 14 aprile 2023 – Archiviata la pausa per le festività pasquali, inizia il rush finale dei campionati di Prima e Seconda Categoria per i gironi che riguardano le squadre della Vallesina e dintorni. Nelle gare della 27^ giornata in programma domani, sabato 15 aprile, infatti, il programma è ricco di partite interessanti.

I temi della giornata

In Prima Categoria, la Castelfrettese sembra ormai lanciata verso la vittoria del girone B e vuole confermarsi a Villa Musone. La Filottranese, reduce da un periodo negativo, deve riscattarsi in casa del Colle 2006, ma deve guardarsi le spalle da un Sassoferrato Genga affamato, distante solamente un punto dalla seconda piazza. Chiaravalle-Castelbellino è la sfida che può valere molto in ottica quinto posto, con lo Staffolo pronto ad approfittare di un eventuale pari tra queste due compagini.

Per quanto riguarda la lotta salvezza, Monserra e Real Cameranese sono chiamate a vincere in casa contro Labor e Montemarciano per mettere tutto in discussione e aumentare l’incertezza. Sembrano ormai destinate alla retrocessione, infine, Colle 2006 e Loreto, con quest’ultima squadra impegnata a Jesi contro un Borgo Minonna ad un passo dall’aritmetica certezza dei play-off.  

Nel girone C continua a Montecosaro contro la Vigor il campionato dell’Appignanese, a caccia di punti per difendere la terza posizione. La Cingolana SF, invece, vuole uscire dalle sabbie mobili dei play-out e deve fare risultato in casa della Folgore Castelraimondo quinta e ormai senza obiettivi. In Seconda Categoria, infine, c’è la sfida dell’anno nel girone C della Vallesina: la seconda in classifica Olimpia Ostra Vetere sfida il Borghetto capolista, con le due squadre divise da soli 3 punti.

Andiamo a leggere i pronostici di mister Cesare Carletti, allenatore della Cameratese, per questa 27^ giornata. In fondo all’articolo, troverete il programma completo, gli arbitri e le classifiche, girone per girone.

Ci scusiamo per non aver proposto i pronostici della 26^: come i calciatori, anche i giornalisti si infortunano, e il virus intestinale non ha dato scampo a chi scrive. L’importante è tornare a più motivati e carichi di prima per raccontarvi questo rush finale!

Prima Categoria

Girone B – Borgo Minonna-Loreto 1

“E’ una partita dal pronostico scontato: dico 1 per il Borgo Minonna, che si disputerà sicuramente i play-off, rinsaldando la sua posizione con questi tre punti”. I rossoblù di mister Luchetta sono quarti con 45 punti, mentre il Loreto di Bernabei è 16° e ultimo a quota 9. Gli jesini vinsero il match di andata all’inglese, 0-2.

Mister Cristiano Luchetta e il presidente del Borgo Minonna Centanni

Chiaravalle-Castelbellino 1

“Una bella sfida tra due squadre che lottano per il quinto posto play-off. Viste anche le battute d’arresto della Filottranese, può darsi che la compagine quinta classificata riesca a rientrare a -9 dal secondo posto e giocare la semifinale degli spareggi promozione. Per me ci può stare l’1”. Il Chiaravalle di Onorato è quinto a 40 punti, seguito a 39 dal Castelbellino di Ricci. Al “Cercaci” gli orange vinsero con un sonoro 5-1. La partita è stata posticipata alle ore 18 per via di accordi tra le due società a seguito di un lutto.

Colle 2006-Filottranese 2

“A questo punto se la Filottranese dovesse fare un passo falso in casa del Colle 2006, vorrebbe dire che la squadra è andata in frantumi. I biancorossi sono a -6 dalla Castelfrettese, proveranno a insidiare la capolista fino alla fine della stagione. Un secondo posto, inoltre, potrebbe qualificare i ragazzi di Malavenda alla finale play-off per il discorso dei 10 punti dalla quinta posizione. Mi sbilancio verso il 2 fisso”. La Filottranese è seconda in classifica con 51 punti; al contrario la formazione di Collemarino è 15^ a quota 11. Al “San Giobbe” non ci fu storia: 5-0 per i padroni di casa.

Lorenzo Maccioni, attaccante della Filottranese, attuale capocannoniere del girone B di Prima Categoria

MonSerra-Labor 1

“Si tratta del primo spareggio salvezza. In caso di vittoria, infatti, il MonSerra potrebbe rientrare a -1 dalla Labor. La squadra di Moretti deve approfittare del turno casalingo: dico 1 fisso”. Il club di Montecarotto e Serra dei Conti è 13° a quota 29, preceduto al 9° posto dai ragazzi di Pesarini con 33 punti. A Santa Maria Nuova vinsero i gialloneri per 2-1.

Real Cameranese-Montemarciano 1

“Lo stesso discorso vale anche per la Real Cameranese: deve far sua la partita e penso ci riuscirà. Il Montemarciano è ormai fuori da tutte le lotte, essendo già salvo e lontano dai play-off. Per me è 1 fisso”. I rossoneri di Pantalone sono al 12° posto per via di 30 punti conquistati in 26 giornate, mentre la squadra di Caccia è ottava a quota 36. A Montemarciano ci fu uno scialbo 0-0.

Sassoferrato Genga-Sampaolese 1

“Il Sassoferrato Genga vuole vincere questa sfida: essendo a -1 dalla Filottranese, i sentinati vogliono conquistare il secondo posto per evitare la semifinale play-off con il solito discorso della forbice di 10 punti con la quinta piazza. 1 fisso”. La compagine di Franceschelli è terza a quota 50, mentre la Sampaolese di Togni è al 9° posto con 33 punti. Il SassoGenga vinse la sfida di andata a San Paolo di Jesi con un netto 0-3.

Massimo Pasquini (allenatore Staffolo)

Staffolo-Castelleonese 1

“La Castelleonese è messa male e potrebbe essere risucchiata in zona play-out in caso di sconfitta. A Staffolo è sempre difficile fare punti: la formazione di Pasquini, come Chiaravalle e Castelbellino, è a ridosso dei play-off e vuole lottare fino alla fine per disputarli. Dico 1”. I giallorossi sono quinti a 40 punti, mentre la squadra di Gasparoni è 11^ a quota 31. A Castelleone di Suasa ci fu un pareggio con 4 reti, 2-2.

Villa Musone-Castelfrettese 2

“Anche se il campo sintetico del Villa Musone è stretto e piccolo e i gialloneri sono in piena lotta per evitare i play-out, per me è un 2. La Castelfrettese è un rullo compressore, difficile che possa fare un passo falso. I ragazzi di Bugari sono troppo in forma, sono tanti e quindi ci sono parecchi ricambi, vengono da una serie positiva e viaggiano spediti verso la promozione diretta. Una vittoria domani potrebbe chiudere quasi definitivamente i giochi”. I villains di Monaldi sono al 13° posto con 29 punti; i biancorossi di Castelferretti, invece, guidano la classifica a quota 57. Nel match di andata la Castelfrettese vinse 2-0.

Aleks Beta, attaccante della Castelfrettese

Girone C – Folgore Castelraimondo-Cingolana SF 2

“La Folgore Castelraimondo non ha molto da chiedere al campionato a questo punto della stagione, mentre la Cingolana SF vuole tirarsi fuori dalla zona play-out. Metto un 2 per la mia simpatia nei confronti degli amici di Cingoli”. I biancoazzurri sono al quinto posto con 38 punti ma ormai estromessi dai play-off, visti i 21 punti di distacco dalla seconda piazza. I biancorossi di Canonici, invece, sono al 13° posto a quota 26, a -2 dall’Esanatoglia e a -3 dall’Elfa Tolentino. Allo Spivach ci fu un pareggio per 1-1.

Girone C – Vigor Montecosaro-Appignanese 2

“Continuo a dare per favorita l’Appignanese: mi auguro che riescano a salire di categoria attraverso i play-off. Metto 2, anche se la Vigor Montecosaro è messa bene in classifica ma ormai esclusa dagli spareggi promozione: sono salvi e potrebbero non essere motivati”. I giallorossi, infatti, sono sesti come la Folgore Castelraimondo con 38 punti, a -21 dal Camerino. Gli appignanesi di Giulianelli, invece, sono al terzo posto a quota 51. Ad Appignano i biancoazzurri vinsero 3-0.

Giorgio Latini, allenatore del Borghetto

Seconda Categoria – Olimpia Ostra Vetere-Borghetto 1, Cupramontana-Argignano 1

Olimpia Ostra Vetere-Borghetto è la sfida da non perdere del girone C di Seconda Categoria. Noi della Cameratese recentemente abbiamo sfidato la squadra di Latini, attuale capolista: personalmente li ho visti molto male, dato che per larghi tratti abbiamo dominato il gioco. Sono riusciti a pareggiare contro di noi, ma li ho visti proprio spenti. L’Olimpia Ostra Vetere ha una grande occasione, gioca in casa: per non dare torto a nessuna delle due società potrei dire X, ma mi sbilancio verso l’1. Per quanto riguarda Cupramontana-Argignano, i rossoblù con un successo potrebbero agguantare il quarto posto, una buona posizione di classifica in vista dei play-off. Il club di Mannelli, invece, è rilassato, per via della vittoria della Coppa Marche: ci può stare l’1”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

27^ giornata

Girone B – sabato 15 aprile ore 16.00

Borgo Minonna-Loreto – Capponi di Macerata

MonSerra-Labor – De Florio di Pesaro

Real Cameranese-Montemarciano – Gioacchini di Ancona

Sassoferrato Genga-Sampaolese – Dattilo di Macerata

Staffolo-Castelleonese – Caporaletti di Macerata

Villa Musone-Castelfrettese – Federici di Ascoli Piceno

Chiaravalle-Castelbellino – Novelli di San Benedetto del Tronto – ore 18.00

Colle 2006-Filottranese – Monterubbiano di Pesaro – ore 19.00

CLASSIFICACastelfrettese 57, Filottranese 51, Sassoferrato Genga 50, Borgo Minonna 45, Staffolo 40, Chiaravalle 40, Castelbellino 39, Montemarciano 36, Labor 33, Sampaolese 33, Castelleonese 31, Real Cameranese 30, MonSerra 29, Villa Musone 29, Colle 2006 11, Loreto 9

Girone C – sabato 15 aprile ore 16.00

Folgore Castelraimondo-Cingolana SF – Del Piccolo di Pesaro

Vigor Montecosaro-Appignanese – Rizea di Fermo

Elfa Tolentino-Montecosaro – Bartomioli di Pesaro – ore 14.00

Cska Corridonia-PortoRecanati – Sardellini di Fermo – ore 14.30

Elpidiense Cascinare-Caldarola – Capuccini di Pesaro – ore 15.00

Urbis Salvia-Montemilone Pollenza – Falgiani di Ascoli Piceno – ore 15.30

Esanatoglia-Camerino – Fiermonte di Macerata

Settempeda-Sarnano – Nocelli di Ancona

CLASSIFICAElpidiense Cascinare 63, Camerino 59, Appignanese 51, Settempeda 48, Folgore Castelraimondo 38, Vigor Montecosaro 38, PortoRecanati 37, Montemilone Pollenza 32, Caldarola 31, Urbis Salvia 30, Elfa Tolentino 29, Esanatoglia 28, Cingolana SF 26, Montecosaro 25, Sarnano 17, Cska Corridonia 14

Seconda Categoria

27^ giornata

Girone B – sabato 15 aprile

Senigallia Calcio-Muraglia – Ballarò di Pesaro – ore 15.00

Trecastelli-Marottese Arcobaleno – Pace di Ancona – ore 16.00

Le altre: Csi Delfino Fano-Real Gimarra, Hellas Pesaro-Della Rovere, Monte Porzio-Atletico River Urbinelli, Pontesasso-Arzilla, Torre San Marco-Villa Ceccolini, Usav Pisaurum-Cuccurano

CLASSIFICASenigallia Calcio 58, Usav Pisaurum 57, Cuccurano 53, Della Rovere 47, Villa Ceccolini 45, Pontesasso 43, Arzilla 40, Muraglia 40, Monte Porzio 34, Real Gimarra 32, Hellas Pesaro 30, Csi Delfino Fano 28, Marottese Arcobaleno 25, Atletico River Urbinelli 25, Trecastelli 9, Torre San Marco 6 (1 punto di penalizzazione)

Girone C – sabato 15 aprile ore 16.00

Fabiani Matelica-Corinaldo – Cercaci di Macerata – ore 15.00

Monsano-Valle del Giano – Montecchiani di Jesi– ore 15.00

Cupramontana-Argignano – Massei di Macerata

Le Torri Castelplanio-Victoria Strada – Carriero di Jesi

Maiolati United-Aurora Jesi – Varlese di Jesi

Misa Calcio-Avis Arcevia – Taddei di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Borghetto – Gorreja di Ancona

Serrana-Terre del Lacrima – Dovesi di Ancona

CLASSIFICA – Borghetto 55Olimpia Ostra Vetere 52, Argignano 48, Misa 47, Cupramontana 44, Avis Arcevia 40, Victoria Strada 39, Serrana 38, Corinaldo 38, Le Torri Castelplanio 37, Monsano 34, Aurora Jesi 31, Terre del Lacrima 20, Fabiani Matelica 20, Valle Del Giano 17, Maiolati United 7

Girone D – sabato 15 aprile ore 16.00

Olimpia Juventu Falconara-Piano San Lazzaro – Penna di Macerata – ore 15.00

Cameratese-Falconarese – Cavaliere di Jesi

Leonessa Montoro-Ankon Dorica – Sgreccia di Jesi

Le altre: Gls Dorica-Calcio Castelfidardo, Candia Baraccola Aspio-San Biagio, Osimo 2011-Agugliano Polverigi, Nuova Sirolese-Pietralacroce, Palombina Vecchia-Osimo Five

CLASSIFICAFalconarese 52, Pietralacroce 51, San Biagio 46, Nuova Sirolese 46, Agugliano Polverigi 46, Candia Baraccola Aspio 40, Osimo 2011 38, Olimpia Juventu Falconara 35, Palombina Vecchia 34, Osimo Five 33, Calcio Castelfidardo 31, Leonessa Montoro 27, Ankon Dorica 26, Gls Dorica 23, Piano San Lazzaro 19, Cameratese 17

Girone F – sabato 15 aprile ore 16.00

Amatori Appignano-Pennese – Giustozzi di Macerata

Sefrense-Treiese – Fagiani di Macerata

Le altre: Atletico Macerata-Mancini Ruggero Pioraco, Vigor Macerata-Borgo Mogliano, Belfortese-Juventus Club Tolentino, Pievebovigliana-Palombese, San Claudio-Ripe San Ginesio, Vis Gualdo-San Marco Petriolo

CLASSIFICASan Claudio 66, Vigor Macerata 57, Borgo Mogliano Madal 54, Juventus Club Tolentino 49, San Marco Petriolo 45, Belfortese 39, Atletico Macerata 38, Mancini Ruggero Pioraco 35, Ripe San Ginesio 32, Treiese 27, Pievebovigliana 26, Pennese 26, Vis Gualdo 22, Amatori Appignano 18, Palombese 17, Sefrense 17

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 25^ giornata

Tutto ancora aperto nei due campionati regionali: continua il duello tra Castelfrettese e Filottranese, Borgo Minonna-Montemarciano per i play-off

VALLESINA, 24 marzo 2023 – Il rush finale dei campionati di Prima e Seconda Categoria sta entrando nel vivo ed è pronto ad appassionare gli appassionati di calcio dilettantistico locale. Tra domani sabato 25 e domenica 26 marzo, infatti, si giocano le gare della 25^ giornata e sono ancora in piedi tutti i discorsi, dalla promozione alla salvezza, senza dimenticare play-off e play-out.

I temi della giornata

Parlando di Prima Categoria, nel girone B la lotta si è ristretta a Castelfrettese e Filottranese: le posizioni si sono invertite nella scorsa giornata, ma fino alla fine della stagione potremo assistere ad altri colpi di scena. Per i play-off, Borgo Minonna e Sassoferrato Genga sono sicure di restare pienamente in zona spareggi promozione, mentre il Castelbellino quinto in questo momento sarebbe fuori per i 12 punti di distacco dalla Filottranese che affronterà proprio domenica.

In zona retrocessione, con Colle 2006 e Loreto a un passo dalla retrocessione, Labor, MonSerra, Real Cameranese, Sampaolese, Castelleonese e Villa Musone sono in lotta per evitare il probabile spareggio play-out. Nel girone C, invece, l’Appignanese, salutati i sogni promozione diretta, deve difendere il terzo posto dagli assalti della Settempeda, mentre la Cingolana SF deve fare assolutamente punti per cercare di uscire dai play-out.

Tanto equilibrio anche in Seconda Categoria: nel girone B il Senigallia è al secondo posto, a -2 dalla vetta; nel girone C, la promozione è un affare tra Borghetto e Olimpia Ostra Vetere, divise tra tre punti; nel girone D, Pietralacroce, Falconarese, San Biagio, Nuova Sirolese e Agugliano Polverigi sono divise da soli 7 punti. Insomma, di certezze ce ne sono pochissime, a 540 minuti dalla fine della regular season.

Anche in questa settimana, ci sono i pronostici di mister Cesare Carletti, allenatore della Cameratese. In fondo all’articolo troverete anche, come al solito, il programma completo, gli arbitri e le classifiche, girone per girone.

Prima Categoria

Girone B – Borgo Minonna-Montemarciano X

“E’ una partita tra due squadre in salute. Il Borgo Minonna non vuole abbandonare il terzo posto, ma il Montemarciano vuole agguantare i play-off: è una sfida da tripla. Per accontentare tutti, dico X”. I rossoblù di Luchetta sono terzi con 44 punti, seguiti a 32 dai biancazzurri di Caccia ottavi a 32. A Montemarciano finì a reti bianche, 0-0.

L’allenatore della Castelfrettese, Yuri Bugari, ai tempi della Jesina

Chiaravalle-Castelfrettese 1

“Il ‘Campo dei Pini’ è lo stadio più difficile da affrontare in questo momento, ma se la Castelfrettese dovesse superare anche questo ostacolo, si lancia avvantaggiata nel testa a testa finale con la Filottranese. Per la cabala, però, mi sbilancio sull’1: Chiaravalle può vincere”. I ragazzi di Onorato sono sesti a 37 punti, mentre i “Frogs” di Bugari guidano la classifica a 51. I grigioneri vinsero 0-2 a Castelferretti nel match di andata.  

Colle 2006-Castelleonese X

“Il Colle 2006 non regala niente a nessuno. Ho visto che i dorici giocano al massimo tutte le sfide, anche se sono ad un passo dalla retrocessione in Seconda Categoria. Ci può stare il pareggio”. La compagni di Collemarino di Ancona è 15^ con 11 punti. La Castelleonese di mister Gasparoni, invece, è al 13° posto a quota 28: a Castelleone di Suasa vinse 2-0 contro gli anconetani.

Simone Ricci, allenatore del Castelbellino

Filottranese-Castelbellino 1

“Per forza di cose la Filottranese vincerà. Dopo il passo falso della settimana scorsa non può più sbagliare: 1 fisso, anche perché il Castelbellino è un po’ demotivato dal pareggio nel recupero contro la Castelleonese”. I biancorossi di Malavenda sono secondi a 50 punti, mentre la squadra di coach Ricci è quinta a quota 38. A Castelbellino, nel girone di andata, la Filottranese vinse 1-2.

Real Cameranese-Labor 1

“E’ una partita di vitale importanza sia per la Real Cameranese che per la Labor. I rossoneri sul proprio campo hanno fatto parecchi punti: dico 1 fisso”. Le due squadre, allenate da Pantalone e Pesarini, condividono il nono posto a quota 29, in compagnia anche di MonSerra e Sampaolese. A Santa Maria Nuova i laborini vinsero con un sonoro 4-1.

Marco Carboni (Sassoferrato Genga)

Sassoferrrato Genga-MonSerra 1

“Si tratta di un’altra sfida da 1, perché, come nel caso del Borgo Minonna, anche il Sassoferrato Gengavuole rimanere al terzo posto. Gioca in casa, con il MonSerra che non mi sembra che stia attraversando un buon periodo anche se la scorsa settimana ha fatto risultato contro la Real Cameranese”. I ragazzi di Franceschelli sono appunto terzi a quota 44, mentre i biancorossi di Moretti, come detto, sono noni a 29 punti. A Montecarotto, il SassoGenga vinse 2-3 grazie a una tripletta di Carboni.

Staffolo-Loreto 1

Staffolo-Loreto è un altro match da 1 fisso, senza scampo per i lauretani, che credo daranno addio quasi aritmeticamente alla categoria, andando incontro alla doppia retrocessione dalla Promozione alla Seconda Categoria”. I giallorossi di mister Pasquini sono settimi a 34 punti, mentre la squadra di Bernabei è ultima a quota 9. A Loreto lo Staffolo vinse 0-1 grazie al gol di Storoni: domani l’attaccante cingolano torna tra i convocati dopo il serio infortunio subito a gennaio.

Alessandro Storoni dopo il gol in Loreto-Staffolo, ex della partita – Foto di Alex Ciciliani

Villa Musone-Sampaolese 1

“Sto vedendo bene in risalita il Villa Musone e credo proprio che resterà in lotta fino alla fine con le squadre che vogliono evitare l’unico spareggio play-out che ci sarà tra la quart’ultima e la terz’ultima, per via del divario attuale di oltre 10 punti tra la quint’ultima e la penultima. Dico 1 fisso”. I “villains” di Monaldi sono al 14° posto a quota 25, con la Sampaolese di Togni avanti di soli 4 punti in nona posizione. Nel match di andata, i biancorossi vinsero 1-0.

Girone C – Elfa Tolentino-Cingolana SF X

“Credo ci possa stare un pareggio. La Cingolana SF deve portare via almeno un punto, per muovere la classifica e poi sfruttare la partita in casa. L’Elfa Tolentino è una diretta concorrente: i biancorossi non devono perdere”. La squadra di Canonici è al 13° posto con 23 punti, mentre i tolentinati sono decimi a quota 29. Allo “Spivach” ci fu un pareggio per 1-1.

Cska Corridonia-Appignanese 2

“L’Appignanese affronta l’ultima in classifica: è un 2 scontato, anche se la formazione di Cicarè ha perso il treno per il secondo posto e si deve accontentare del terzo. Non si deve far risucchiare dalla Settempeda: i biancorossi hanno ora in panchina mister Mancini, un grande allenatore che ha avuto poca fortuna nella sua carriera, ma è un grande conoscitore di calcio”. La formazione di Appignano è terza a 47 punti, mentre il Cska Corridonia è 16° a 13. La sfida di andata è stata vinta 1-3 dall’Appignanese.

Seconda Categoria: Misa-Argignano X, Monsano-Olimpia Ostra Vetere 2

Misa-Argignano è lo scontro per il terzo posto nel girone C: ci può stare un pareggio perché le due squadre si equivalgono. I fabrianesi sono tosti e la matricola terribile non vuole perdere: ecco perché dico X. Parlando di Monsano-Olimpia Ostra Vetere, la formazione monsanese, ostica e arcigna, è una degli ostacoli più difficili da affrontare per la vice-capolista. Metto il 2, perché l’Olimpia deve cominciare a marciare, altrimenti si gioca il campionato già adesso, specie se il Borghetto dovesse contro la Serrana (e non sarà comunque facile)”.

Cambio in panchina in Seconda Categoria

In questa settimana, infine, la Polisportiva Trecastelli, nel girone B di Seconda Categoria, ha accettato le dimissioni di mister Giampiero Lattanzi. Hanno lasciato anche il vice Armando Sagrati e il collaboratore tecnico Luca Morganti. Al suo posto è subentrato mister Rodolfo Gallotta, già responsabile tecnico del settore giovanile, affiancato dal vice Andrea Giambenedetti e dal collaboratore tecnico Luciano Olivetti. Lo staff di Gallotta dovrà cercare di agguantare i play-out: la Trecastelli, infatti, a 5 giornate dalla fine è 15^ a quota 9, a -10 dall’Atletico River Urbinelli. In questo momento, dunque, sarebbe retrocessa aritmeticamente.

Programma, arbitri e risultati

Prima Categoria

25^ giornata

Girone B – sabato 25 marzo ore 15.00

Real Cameranese-Labor – Capponi di Macerata – ore 14.30

Borgo Minonna-Montemarciano – Scalzo di Pesaro

Chiaravalle-Castelfrettese – Skura di Jesi

Sassoferrrato Genga-MonSerra  – Pirovano di Macerata

Staffolo-Loreto – Negusanti di Pesaro

Villa Musone-Sampaolese – Biagini di Pesaro

Colle 2006-Castelleonese – Domizi di Macerata – ore 19.00

Filottranese-Castelbellino – Cesca di Macerata – domenica 26 marzo ore 16.00

CLASSIFICACastelfrettese 51, Filottranese 50, Sassoferrato Genga 44, Borgo Minonna 44, Castelbellino 38Chiaravalle 37, Staffolo 34, Montemarciano 32, Real Cameranese 29, Sampaolese 29, Labor 29, MonSerra 29, Castelleonese 28, Villa Musone 25,Colle 2006 11, Loreto 9

Girone C – sabato 25 marzo ore 15.00

Cska Corridonia-Appignanese – Borrino di San Benedetto del Tronto

Elfa Tolentino-Cingolana SF – Uncini di Jesi – ore 16.30

Camerino-PortoRecanati – Ulisse di Macerata

Elpidiense Cascinare-Montecosaro – Tarli di Ascoli Piceno

Esanatoglia-Caldarola – Caporaletti di Macerata

Folgore Castelraimondo-Sarnano – Monterubbiano di Fermo

Urbis Salvia-Settempeda – Francesca Montalboddi di Macerata

Vigor Montecosaro-Montemilone Pollenza – Del Piccolo di Pesaro

CLASSIFICAElpidiense Cascinare 59, Camerino 53, Appignanese 47, Settempeda 45, Folgore Castelraimondo 37, PortoRecanati 37, Vigor Montecosaro 34, Caldarola 31, Montemilone Pollenza 31, Elfa Tolentino 29, Urbis Salvia 27Esanatoglia 24, Cingolana SF 23, Montecosaro 21, Sarnano 15, Cska Corridonia 13

Seconda Categoria

25^ giornata

Girone B – sabato 25 marzo ore 15.00

Senigallia Calcio-Arzilla – Montecchiani di Jesi

Trecastelli-Della Rovere – Speciale di Ancona

Le altre: Csi Delfino Fano-Usav Pisaurum, Hellas Pesaro-Cuccurano, Villa Ceccolini-Muraglia, Monte Porzio-Marottese, Pontesasso-Real Gimarra, Torre San Marco-Atletico River Urbinelli

CLASSIFICAUsav Pisaurum 54, Senigallia Calcio 52, Cuccurano 47, Villa Ceccolini 42, Della Rovere 41, Pontesasso 40, Muraglia 39, Arzilla 37, Monte Porzio 33, Real Gimarra 32, Hellas Pesaro 27, Csi Delfino Fano 25, Marottese Arcobaleno 22, Atletico River Urbinelli 19, Trecastelli 9, Torre San Marco 6 (1 punto di penalizzazione)

Girone C – sabato 25 marzo ore 15.00

Corinaldo-Victoria Strada – Breda di Ancona

Cupramontana-Terre del Lacrima – Baldassarri di Ancona

Fabiani Matelica-Avis Arcevia – Viglietta di Macerata

Le Torri Castelplanio-Aurora Jesi – Taddei di Jesi

Maiolati United-Valle del Giano – Bugatti di Jesi

Misa-Argignano – Micheli di Jesi

Monsano-Olimpia Ostra Vetere – D’Ascanio d’Ancona

Serrana-Borghetto – Carriero di Jesi

CLASSIFICABorghetto 52Olimpia Ostra Vetere 49, Argignano 45, Misa 44, Cupramontana 38, Avis Arcevia 36, Victoria Strada 36, Serrana 35, Le Torri Castelplanio 34, Corinaldo 32, Aurora Jesi 31, Monsano 31, Terre del Lacrima 20, Valle Del Giano 17, Fabiani Matelica 16, Maiolati United 7

Girone D – sabato 25 marzo ore 15.00

Candia Baraccola Aspio-Falconarese – Montanari di Ancona

Osimo 2011-Cameratese – Nitti di Ancona

Leonessa Montoro-Agugliano Polverigi – Seri di Macerata

Olimpia Juventu Falconara-Ankon Dorica – Talacchia di Jesi

Le altre: Gls Dorica-San Biagio, Osimo Five-Piano San Lazzaro, Nuova Sirolese-Calcio Castelfidardo, Palombina Vecchia-Pietralacroce

CLASSIFICAPietralacroce 49, Falconarese 48, San Biagio 44, Nuova Sirolese 43, Agugliano Polverigi 42, Candia Baraccola Aspio 38, Osimo 2011 35, Palombina Vecchia 33, Olimpia Juventu Falconara 31, Osimo Five 31, Leonessa Montoro 26, Ankon Dorica 25, Calcio Castelfidardo 25, Gls Dorica 21, Piano San Lazzaro 18, Cameratese 16

Girone F – sabato 25 marzo ore 15.00

San Claudio-Treiese – Del Bello di Fermo

Amatori Appignano-Ripe San Ginesio – Penna di Macerata

Le altre: Atletico Macerata-Juventus Club Tolentino, Belfortese-Pennese, Mancini Ruggero Pioraco-San Marco Petriolo, Pievebovigliana-Borgo Mogliano, Vigor Macerata-Sefrense, Vis Gualdo-Palombese

CLASSIFICASan Claudio 62, Vigor Macerata 53, Borgo Mogliano Madal 50, Juventus Club Tolentino 43, San Marco Petriolo 41, Atletico Macerata 37, Belfortese 37, Mancini Ruggero Pioraco 32, Pievebovigliana 26, Treiese 26, Ripe San Ginesio 26, Pennese 24, Vis Gualdo 22, Amatori Appignano 18, Sefrense 17, Palombese 11

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 24° giornata

Castelfrettese prima. La squadra del presidente Bonacci scavalca la Filottranese che pareggia in casa della Labor. Vola il Borgo Minonna. Pari casalingo della Cingolana. In seconda il Borghetto non perde colpi

IN AGGIORNAMENTO

VALLESINA, 18 marzo 2023 La Castelfrettese dopo l’exploit di Filottrano del turno precedente si conferma davanti al proprio pubblico battendo all’inglese lo Staffolo e balza in testa alla classifica sfruttando il pari esterno degli uomini di Malavenda in casa della Labor. Pari esterno del Sassoferrato Genga e cinquina del Borgo Minonna in casa della Sampaolese. 

In Seconda il Borghetto non si lascia sfuggire l’occasione casalinga ma vincono anche tutte le sue inseguitrici: Ostra Vetere, Argignano, Misa.

Prima Categoria

Girone B  

Castelbellino-Colle 2006 – Gismondi di Macerata 0-0

CASTELBELLINO – Pettinelli, Zucca, Musumeci, Monno, Lucarini, Giacchini, Bando, Ledesma, Corinaldesi, Marchi, Onorah. All. Ricci A disp. Micci, Torrisi, Barchiesi, Giovannelli, Bruschi, De Angelis, Stamate, Tarabello, Cecati

COLLE 2006 – Pieroni, Boria, Schiavi, Jobe, Santini, Eliantonio, Mondaini, Bianchi, Bartoloni, Lucci, Consolazio. All. Conti A disp. Montuoso, Scarpa, Diaz, Pastori, Renda

Castelfrettese-Staffolo – Pignotti di San Benedetto del Tronto 2-0

CASTELFRETTESE –  Sollitto, Tommaso Mazzarini, Lucchetti (Parasecoli), Marini (Rango), Pjetri, Rosi, Anconetani, Durazzi (Cerioni), Rocchi, Paniconi, Beta (Fratesi). All. Bugari A disp. Angelani, Baldelli, Tomassini, Quercetti, Lungarini

STAFFOLO – Pepe (Verdolini), Stronati (Conte), Piccinini (Bartelucci), Massei, Fuoco, Mosci, Sassaroli, Morico (Monaco), Tigano (Tiberi), Faris, Piersanti All. Pasquini – A disp. Compagnucci, Fratoni, Ahmedi, Santini

RETI – 19′ st Beta, 23′ st Mazzarini

Castelleonese-Chiaravalle – Persichini di Macerata 1-3  

CASTELLEONESE – Francoletti, Bombagioni, Fattorini, Spadoni, Testaguzza, Mattioli, Zandri, Manfredi, Monnati, Giudici, Aisoni. All. Gasparoni A disp. Giombi, Secondini, Bartolini, Toderi, Erradi, Falcinelli, Simonetti, Ciani, Pennacchini

CHIARAVALLE  – Cecchini, Lorenzini, Moretti, Giacomelli, Perugini, Sposito, Ramoscelli, Giampieri, D’Urzo, Bugari, Marinangeli. All. Onorato A disp. Fava, Dellabarba, Maiolatesi, Lupini, Rametta, Greco, Papadopulos, Palloni

RETI – D’Urzo, D’Urzo, Bugari

Labor-Filottranese – Motzo di Pesaro 1-1

LABOR – Boria, Picciafuoco, Ruggeri, Ortolani, Belelli, Burattini, Marconi, Mazzieri, Vincioni, Strappini, Bassotti. All. Pesarini A disp. Cola, Aquili, Ausili, Cecconi, D’Ercole, Giulietti, Sbaffi, Benigni, Sopranzetti

FILOTTRANESE – Palmieri, Dignani, Perna, Iannacci, Donati, Corneli, Paialunga, Costarelli, Nicoletti Pini, Grassi, Massucci, All. Malavenda A didp. Grilli, Fiordoliva, Lorenzini, Vitali, Strappini, Tarabelli, Maccioni, Capomagi, Meschini

RETI – Strappini Andrea, Maccioni

Loreto-Villa Musone – Rossetti di Ancona 0-1

LORETO  – Pedol, Socci, Angeloni, Maggi, Marta, Sbaffone, Oviahon, Graciotti, Mobili, Piccini, Scalella. All. Bernabei A disp. Droghetti, Cinesi, Moglie, Marini, Petrucci, Brahimi, Scocco

VILLA MUSONE – Cingolani, Ciminari, Stacchiotti, Guzzini, Giuliani, Lorenzetti, De Martino, Sall, Ventresini, Domizi, Manzotti.  All. Monaldi A disp. Grottini F., Ascani F., Monteverde, Grottini L., Giampieri, Maione, Lorenzetti, Camilletti

RETI – 40′ pt Sall

MonSerra-Real Cameranese – Skura di Jesi 2-1

MONSERRA –  Campana, Federici, Ceccarelli, Carbini, Togni, Serpicelli, Brega, Sartini (Ferrero), Calcina, Brescini (Gambadori), Castignani. All. Moretti A disp. Pigliapoco, Ambrosini, Bittoni Sabbatini Peverieri,Grizi, Galtelli, Gnahe

RETI – 5′ pt Calcina, 25′ st Serpicelli, 38′ st Defendi rigore

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi, Baldini, Casaccia, Baro, Fraternale (Marchionne, Giorgio), Defendi, Domenichetti (Cola), Andreucci, Taddei, Leggieri (Stocchi). All. Pantalone A disp. Stocchi E., Avarucci, Forconi, Principi, Angeletti

Montemarciano-Sassoferrato Genga – Bartomioli di Pesaro 0-0

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Silvestrini, Lucci, Pambianchi, Zoppi, Gemini, Tunnera, Gorini, Giancamilli, Gramazio, Clementi. All. Caccia – A disp. Petrella, Marchesini, Bevilacqua, Becci, Pascucci, Passeggio, Magini, Pellonara, Pascali

SASSOFERRATO GENGABuriani, Ruiu, Di Nuzzo, Chiocchiolini, Carletti Orsini, Paoluzzi, Passeri, Arcangeli, Ricci, Cossa, Bonci. All. Franceschelli A disp. Camilli, Imperio, Lucertini, Lippolis, Conti, Piermattei M., Tolu, Colombo, Piermattei F.

Sampaolese-Borgo Minonna – Bardi di Macerata 1-5

SAMPAOLESE – Bellardinelli, Boria M., Menotti, Ferretti, Chiariotti, Fioranelli, Bediako, Marchegiani, Apolloni, Calvanese, Catani. All. Togni A disp. Morgante, Stura, Boria P., Sangara, Belardinelli, Vescovo, Pellegrini, Conte, Troilo

BORGO MINONNA – Morresi, Pistelli, Bresciani, Morbidelli, Mazzieri, Sassaroli, Marchegiani Y., Moreschi, Braconi, Ferrante, Barbaresi. All. Luchetta A disp. Pellegrini, Frattesi, Pancaldi, Rotoloni, Marchegiani  D., Guerri, May, Italia, Korki

RETI – 10′ pt Braconi, 24′ pt Marchegiani Y., 30′ pt Bresciani, 36′ pt Apolloni, 42′ pt Marchegiani Y., 10′ st Morbidelli

CLASSIFICA – Castelfrettese 51, Filottranese 50, Sassoferrato Genga 44, Borgo Minonna 44, Castelbellino 37*, Chiaravalle 37, Staffolo 34, Montemarciano 32, Real Cameranese 29, Sampaolese 29, Labor 29, MonSerra 29, Castelleonese 27*, Villa Musone 25, Colle 2006 11, Loreto 9

Girone C  

Appignanese-Elpidiense Cascinare – Gasparoni di Jesi 0-1

Cingolana SF-Urbis Salvia – Domizi di Macerata 1-1

CINGOLANA SF – Emiliani, Falappa, Centanni, Schiavoni, Santini, Carboni, Zitti, Evangelisti, Ippoliti, Michele S., Tittarelli. All. Canonici A disp. Bracaccini, Vitali, Bianchi, Tomassoni, Fratoni, Ciattalia, Moretti, Agosto, Romaldi

URBIS SALVIA – Staffolani, Alzapiedi, Romagnoli, Speziale, Pieristè, Martorelli, Ciamarra, Pettinari, Curzi, Cullmay, Lasku. All. Ferranti (squalificato), vice Cavigioni A disp Dai, Rossi, farroni, Giustozzi, Iommi, Culmmaj, Pietrella, Verdicchio, Bianchi

RETI – 20′ st Michele S., 27′ st su rigore Curzi

Caldarola-CSKA Corridonia  – Diouane di Fermo 1-1

Montecosaro-Vigor Montecosaro – Fiermonte di Macerata 0-2

PortoRecanati-Esanatoglia – De Florio di Pesaro rinviata a domani

Sarnano-Camerino – Ferretti di Ascoli Piceno 0-2

Settempeda-Folgore Castelraimondo – Raiola di Pesaro 3-1

Montemilone Pollenza-Elfa Tolentino – Di Rago di Macerata – domenica 19 marzo ore 15.00

CLASSIFICA – Elpidiense Cascinare 59, Camerino 53, Appignanese 47, Settempeda 45, Folgore Castelraimondo 37, PortoRecanati 34*, Vigor Montecosaro 34, Caldarola 31, Elfa Tolentino 29*, Montemilone Pollenza 28*, Urbis Salvia 27Esanatoglia 24*, Cingolana SF 23, Montecosaro 21, Sarnano 15, Cska Corridonia 13

Seconda Categoria

Girone B  

Atletico River Urbinelli-Senigallia Calcio – Taddei di Jesi 0-1 – Serrani

Real Gimarra-Trecastelli – Di Bella di Pesaro 3-2 – Grossi, Mandolini

Le altre: Arzilla-Monte Porzio 4-0, Muraglia-Torre San Marco 4-0, Cuccurano-Villa Ceccolini 3-03 Della Rovere-Csi Delfino Fano 2-0, Marottese-Pontesasso 0-0, Usav Pisaurum-Hellas Pesaro 3-1

CLASSIFICA – Usav Pisaurum 54, Senigallia Calcio 52, Cuccurano 47, Villa Ceccolini 42, Della Rovere 41, Pontesasso 40, Muraglia 39, Arzilla 37, Monte Porzio 33, Real Gimarra 32, Hellas Pesaro 27, Csi Delfino Fano 25, Marottese Arcobaleno 22, Atletico River Urbinelli 19, Trecastelli 9, Torre San Marco 6 (1 punto di penalizzazione)

Girone C  

Aurora Jesi-Misa Calcio – Carriero di Jesi 0-1 Zupo

Borghetto-Corinaldo – Simonetti di Ancona 3-0 Shali, Polonara, Shali

Argignano-Maiolati United – Aquilanti di Jesi 4-0 Sartini, Biagioli, Mecella, Galuppa

Avis Arcevia-Le Torri Castelplanio – Pace di Ancona 0-0

Terre del Lacrima-Monsano – Campoli di Ancona 1-1 Morsucci (T), Giorgi (M) rigore

Valle del Giano-Cupramontana – Micheli di Jesi 1-0 Mereu

Victoria Strada-Fabiani Matelica – Sacco di Macerata 3-0 Gigli, Fabrizi, Mazzi

Olimpia Ostra Vetere-Serrana – Gorreja di Ancona  3-0 Rossi, Perlini rigore, Casagrande

CLASSIFICA – Borghetto 52Olimpia Ostra Vetere 49, Argignano 45, Misa 44, Cupramontana 38, Avis Arcevia 36, Victoria Strada 36, Serrana 35, Le Torri Castelplanio 34, Corinaldo 32, Aurora Jesi 31, Monsano 31, Terre del Lacrima 20, Valle Del Giano 17, Fabiani Matelica 16, Maiolati United 7

Girone D  

Pietralacroce-Olimpia Juventu Falconara – Massei di Macerata 2-1 Tuzi

Cameratese-Candia Baraccola Aspio – Giustozzi di Macerata 2-0 – Detti, Conti

Falconarese-Osimo Five – Dovesi di Ancona 2-1 – 2 Portaleonee

Calcio Castelfidardo-Leonessa Montoro – Brega di Ancona 2-0

Le altre: Agugliano Polverigi-Gls Dorica Ancona 0-1, Piano San Lazzaro-Palombina Vecchia 1-3, Ankon Dorica-Nuova Sirolese 0-0, San Biagio-Osimo 2011 2-1

CLASSIFICA  – Pietralacroce 49, Falconarese 48, San Biagio 44, Nuova Sirolese 43, Agugliano Polverigi 42, Candia Baraccola Aspio 38, Osimo 2011 35, Palombina Vecchia 33, Olimpia Juventu Falconara 31, Osimo Five 31, Leonessa Montoro 26, Ankon Dorica 25, Calcio Castelfidardo 25, Gls Dorica 21, Piano San Lazzaro 18, Cameratese 16

Girone F  

Treiese-Mancini Ruggero Pioraco – Nicoletti di Macerata 1-3 – Marini L. 

Borgo Mogliano-Amatori Appignano – Fontinovi di Fermo 2-1 – Ciucci 

Le altre: Palombese-Belfortese 1-3, Juventus Club Tolentino, Vis Gualdo 4-2, Pennese-Pievebovigliana 2-1, Ripe San Ginesio-Vigor Macerata 1-1, San Marco Petriolo-Atletico Macerata 0-0, Sefrense-San Claudio 0-2

CLASSIFICA  – San Claudio 62, Vigor Macerata 53, Borgo Mogliano Madal 50, Juventus Club Tolentino 43, San Marco Petriolo 41, Atletico Macerata 37, Belfortese 37, Mancini Ruggero Pioraco 32, Pievebovigliana 26, Treiese 26, Ripe San Ginesio 26, Pennese 24, Vis Gualdo 22, Amatori Appignano 18, Sefrense 17, Palombese 11

© riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 23° giornata

In attesa del big match di domani Filottranese-Castelfrettese, vincono Sassoferrato Genga e Borgo Minonna. Pari tra Staffolo-Montemarciano vale i play-off. Debutto amaro per Canonici sulla panchina della Cingolana. Perde il Borghetto, vince il Cupramontana

IN AGGIORNAMENTO

VALLESINA, 11 marzo 2023 – In Prima Categoria, nel girone B, vincono in rimonta sia il Sassoferrato Genga che il Borgo Minonna e mantengono terza e quarta posizione. Pari tra Staffolo e Montemarciano. Importantissimi tre punti conquistati dalla Sampaolese a Chiaravalle. In picchiata il Monserra che ne prende quattro a Villa Musone.

Nel girone C debutto amaro per Canonici sulla panchina della Cingolana San Francesco che perde in casa della capolista Elpidiense Cascinare. 

In Seconda Categoria perde il Borghetto a Monsano mentre il Cupramontana batte la Serrana.

Prima Categoria

Girone B  

Borgo Minonna-Real Cameranese – Nocelli di Ancona 3-2

BORGO MINONNA – Morresi, Morbidelli, Bresciani, Mazzieri, Serrani, Sassaroli, Pancaldi, Moreschi, May, Korki, Braconi. All. Luchetta A disp. Pellegrini, Pistelli, Barbaresi, Mazzieri, Marchegiani  D., Frattesi, Guerri, Marchegiani Y., Italia, Ferrante

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi, Baldini, Casaccia, Baro, Fraternale, Defendi, Domenichetti, Cola, Angeletti, Stocchi L.. All. Pantalone A disp. Stocchi E., Avarucci, Forconi, Principi, Taddei, Leggeri O., Marchionne, Giorgio, Andreucci

RETI – 15′ pt Defendi, 7′ st May, 10′ st Defendi, 15′ st Ferrante, 35′ st Bresciani

Chiaravalle-Sampaolese – Cesca di Macerata 0-1

Chiaravalle – Sampaolese

CHIARAVALLE  – Cecchini, Lorenzini, Moretti, Dellabarba, Perugini, Marinangeli, Ramoscelli, Giampieri, Palloni, Giacomelli, Rocchetti Davide. All. Onorato A disp. Fava, Rocchetti M., Bugari, Lupini, Guidi, Rametta, D’Urzo, Papadopulos

SAMPAOLESE – Bellardinelli, Boria M., Menotti, Ferretti, Chiariotti, Fioranelli, Bediako, Pellegrini, Apolloni, Cocilova, Catani. All. Togni A disp. Morgante, Stura, Boria P., Sangara, Belardinelli, Vescovo, Troilo, Pucci, Calvanese

RETI – 5′ st Calvanese

Sassoferrato Genga-Labor – Gismondi di Macerata 2-1

SASSOFERRATO GENGA – Buriani, Ruiu, Imperio, Chioccolini, Carletti Orsini, Di Nuzzo, Passeri, Arcangeli, Ricci, Carboni, Cossa. All. Franceschelli A disp. Camilli, Paoluzzi, Lucertini, Lippolis, Conti, Piermattei M., Bonci, Colombo, Piermattei E.

LABOR – Boria, Picciafuoco, Ruggeri, Belelli, Burattini, Mazzieri, Marconi, Barbaresi, Bassotti, Vincioni, Strappini. All. Moreschi A disp. Cola, Aquili, Ausili, Cecconi, D’Ercole, Sopranzetti, Angelelli, Sbaffi, Giulietti

RETI – 18′ pt Bassotti, 31′ pt Ricci, 44′ st Cossa

Staffolo-Montemarciano – De Florio di Pesaro 1-1 – leggi l’articolo

STAFFOLO – Pepe, Coltorti, Conte, Massei, Fuoco, Piccinini, Sassaroli, Morico, Tigano, Faris, Piersanti. All. Pasquini – A disp. Verdolini, Mosci, Bartelucci, Abbate, Fratoni, Tiberi, Ahmedi, Monaco, Santini

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Silvestrini, Lucci, Pambianchi, Zoppi, Gemini, Tunnera, Gorini, Pascali, Gramazio, Clementi. All. Caccia – A disp. Parasecoli, Miranda, Tofani, Marchesini, Giancamilli, Becci, Magini, Pellonara, Pascucci

RETI – 10′ pt Gorini (M), 9′ st Sassaroli (S)

Villa Musone-MonSerra – Domizi di Macerata 4-0

VILLA MUSONE – Cingolani, Monteverde, Stacchiotti, Guzzini, Giuliani, Lorenzetti, De Martino, Sall, Ventresini, Domizi, Manzotti.  All. Monaldi A disp. Grottini F., Ascani F., Ciminari, Grottini L., Giampieri, Maione, Astuti, Camilletti, Ascani P.

MONSERRA –  Pigliapoco, Ferrero, Puerini, Carbini, Federici, Coltorti, Brega, Serpicelli, Gambadori, Togni, Ceccarelli. All. Pietrelli A disp. Campana, Calcina, Brescini, Galtelli, Castignani, Buratti, Sartini, Grizi, Mastri

RETI – 43′ pt Ventresini, 26′ st Monteverde, 31′ st Ventresini, 42′ st Manzotti

Colle 2006-Loreto 2-1 – Biagini di Pesaro

COLLE 2006 – Montone, Jobe, Cesaroni, Jammeh (Santini), Schiavi, Eliantonio, Mondaini, Bianchi, Starnari, Lucci, Consolazio.

LORETO  – Pedol, Socci, Angeloni, Petrucci, Sbaffone, Brahimi, Moglie, Colantuono, Oviahon, Pigliacampo, Scalella. All. Poggi

RETI – 20′ pt Jammeh, 10′ st Pigliacampo, 20′ st Mondaini

Filottranese-Castelfrettese  0-1 – 37′ Mazzarini – leggi l’articolo – Chiariotti di Macerata – domenica 12 marzo  

Castelbellino-Castelleonese – mercoledì 15 marzo 

CLASSIFICA – Filottranese 49*, Castelfrettese 45*, Sassoferrato Genga 43, Borgo Minonna 41, Castelbellino 36*, Chiaravalle 34, Staffolo 34, Montemarciano 31, Real Cameranese 29, Sampaolese 29, Labor 28, Castelleonese 27*, MonSerra 26, Villa Musone 22, Colle 2006 10, Loreto 9

Girone C  

Camerino-Appignanese – Tarli di Ascoli Piceno 1-1

Elpidiense Cascinare-Cingolana SF – Lombi di Macerata 2-0

ELPIDIENSE CASCINARE – Monno, Rotaro, Polinesi, Salvati, Ciaramitaro, Cardinali, Balloni, Doci, Amadio, Castellano, Eclizietta. All. Buratti A disp. Giannini, Broccolo, Nepa, Bucchi, Mandorlini, Pacini, Marcaccio, Sablone, Ledda

CINGOLANA SF – Emiliani, Zitti, Centanni, Carboni, Schiavoni, Fratoni, Santini, Tittarelli, Agosto, Marchegiani, Ippoliti. All. Canonici A disp. Bracaccini, Falappa, Vitali, Ciattaglia, Romanldi, Bianchi, Sandroni, Bocci, Michele S.

RETI – 19′ pt Amadio, 19′ st Doci

Cska Corridonia-Montemilone Pollenza – Caporaletti di Macerata  0-3

Elfa Tolentino-Folgore Castelraimondo – Ferretti di Ascoli Piceno 1-2

Esanatoglia-Montecosaro – Paoletti di Fermo 1-0

PortoRecanati-Caldarola – Francesca Montalboddi di Macerata 3-0

Urbis Salvia-Sarnano – Vagnoni di Fermo 2-2

Vigor Montecosaro-Settempeda – Cerolini di Macerata 3-0

CLASSIFICA  – Elpidiense Cascinare 56, Camerino 50, Appignanese 47, Settempeda 41, Folgore Castelraimondo 37, PortoRecanati 34, Vigor Montecosaro 31, Elfa Tolentino 29, Caldarola 28, Montemilone Pollenza 28, Urbis Salvia 26, Esanatoglia 24, Cingolana SF 22, Montecosaro 18*, Sarnano 15, Cska Corridonia 13*

Seconda Categoria 

Girone B  

Senigallia Calcio-Real Gimarra – Gorreja di Ancona 3-2 – Montini, Canonici, Canonici

Trecastelli-Hellas Pesaro – Virgini di Ancona 3-2 – Grossi, Angeloni, Angeloni

Le altre: Csi Delfino Fano-Cuccurano 2-1, Monte Porzio-Della Rovere 0-0, Muraglia-Atletico River Urbinelli 1-0, Villa Ceccolini-Arzilla 1-1, Pontesasso-Usav Pisaurum 1-2, Torre San Marco-Marottese Arcobaleno 0-2

CLASSIFICA – Usav Pisaurum 51, Senigallia Calcio 49, Cuccurano 46, Villa Ceccolini 41, Pontesasso 39, Della Rovere 38, Muraglia 36, Arzilla 34, Monte Porzio 33, Real Gimarra 29, Hellas Pesaro 27, Csi Delfino Fano 25, Marottese Arcobaleno 21, Atletico River Urbinelli 19, Trecastelli 9, Torre San Marco 6 (1 punto di penalizzazione)

Girone C 

Cupramontana – Serrana

Corinaldo-Aurora Jesi – Dovesi di Ancona 0-0

Cupramontana-Serrana – Doda di Jesi 2-1 Mancini (C), Maiolatesi (C), Congiu (S)

Fabiani Matelica-Argignano – Montecchiani di Jesi 0-0

Le Torri Castelplanio-Valle del Giano – Vallesi di Macerata 1-0 Mariani

Maiolati United-Olimpia Ostra Vetere – Varlese di Jesi 0-3 Perlini, Bassotti

Monsano-Borghetto – Speciale di Ancona 1-0 Giorgi

Victoria Strada-Avis Arcevia – Micheli di Jesi 1-1 Gigli (V), Rossetti (A)

Misa Calcio-Terre del Lacrima – Fermani di Jesi  3-0 Olivi, Olivi, Renzi

CLASSIFICABorghetto 49Olimpia Ostra Vetere 46, Argignano 42, Misa 41, Cupramontana 37, Serrana 35, Avis Arcevia 35, Victoria Strada 33, Le Torri Castelplanio 33, Corinaldo 32, Aurora Jesi 31, Monsano 30, Terre del Lacrima 19, Valle Del Giano 16, Fabiani Matelica 16, Maiolati United 7

Girone D  

Olimpia Juventu Falconara-Agugliano Polverigi – Aquilanti di Jesi 0-1

Osimo 2011-Falconarese – Baldassarri di Ancona  domenica 12 marzo

Leonessa Montoro-Cameratese – Cavaliere di Jesi domenica 12 marzo

Le altre: Palombina Vecchia-Calcio Castelfidardo, Gls Dorica Ancona-Candia Baraccola Aspio, Piano San Lazzaro-Pietralacroce 2-3, Nuova Sirolese-San Biagio

CLASSIFICA Pietralacroce 46, Nuova Sirolese 42*, Falconarese 42*, Agugliano Polverigi 42, San Biagio 38*, Candia Baraccola Aspio 38, Osimo 2011 35*, Olimpia Juventu Falconara 31, Palombina Vecchia 30, Osimo Five 28*, Ankon Dorica 24*, Leonessa Montoro 23*, Calcio Castelfidardo 22, Piano San Lazzaro 18, Gls Dorica 18, Cameratese 13*

Girone F  

Amatori Appignano-San Claudio – Giustozzi di Macerata 0-6

Vigor Macerata-Treiese – Fontinovi di Fermo 4-2 – Marini G., Rossi

Le altre: Belfortese-Ripe San Ginesio 1-0, Atletico Macerata-Pennese 1-0, Mancini Ruggero Pioraco-Palombese 2-0, Pievebovigliana-Sefrense 0-2, San Marco Petriolo-Juventus Club Tolentino 1-1, Vis Gualdo-Borgo Mogliano 0-6

CLASSIFICA – San Claudio 59, Vigor Macerata 49*, Borgo Mogliano Madal 47, San Marco Petriolo 40, Juventus Club Tolentino 40, Atletico Macerata 36, Belfortese 34, Mancini Ruggero Pioraco 29, Pievebovigliana 26*, Ripe San Ginesio 25,  Treiese 23*, Vis Gualdo 22*, Pennese 21, Amatori Appignano 18, Sefrense 17, Palombese 11

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 20° giornata

In Prima Categoria la Filottranese gioca a tennis a Loreto, la Castelfrettese batte di misura il Castelbellino, il Sassoferrato Genga si fa imporre il pareggio in casa dal Borgo Minonna. Pari allo Spivach per la Cingolana. Clamoroso in Seconda Categoria, perdono in casa Borghetto, Argignano e Olimpia Ostra Vetere 

IN AGGIORNAMENTO

VALLESINA, 18 febbraio 2023 – Turno di campionato ricco di sorprese.

Fa il suo la Filottranese che va a vincere a Loreto per 6-2 mentre la Castelfrettese supera l’esame Castelbellino grazie ad un gol di Parasecoli. Non va oltre l’1-1, in casa, il Sassoferrato Genga che trova nel Borgo Minonna un ostacolo ostico come da pronostico. In coda vince il Montenarciano che infila un secco 3-0 al Chiaravalle e vince anche la Sampaolese, pur soffrendo, contro il Colle 2006. 

In Seconda Categoria, girone C, risultati clamorosi: perdono in casa tutte le prime tre.

Prima Categoria

Girone B  

Real Cameranese-Villa Musone – Cesanelli di Macerata 1-0

REAL CAMERANESE – Fatone, Stocchi L., Principi, Casaccia, Fraternale, Baldini, Defendi, Marchionni, Taddei, Domenichetti, Cola. All. Pantalone A disp. Emanuele Stocchi, Avarucci, Forconi, Principi, Angeletti, Leggieri, Zazgui, Rossetti, Andreucci

VILLA MUSONE – Cingolani, Monteverde, Ciminari, Domizi, Guzzini, Stacchiotti, Sall, Camilletti, Ventresini, Giuliani, De Martino A., All. Agushi A disp. Grottini F., Ascani, Lorenzetti, Giampieri, Astuti, Maione, Nika

RETI – Defendi

Castelfrettese-Castelbellino – Negusanti di Pesaro 1-0

CASTELFRETTESE  – Sollitto, Tommaso Mazzarini, Baldelli, Fratesi, Lucchetti, Rosi, Anconetani (Cornacchia), Bartolini, Beta (Marini), Paniconi (Rango), Parasecoli (Rocchi).  All. Bugari A disp. Angelani, Ortolani, Alessandro Mazzarini, Quercetti, Lungarini

CASTELBELLINO – Pettinelli, Simonetti, Musumeci (Giovanelli), Monno (Ulisse), Lucarini, Giacchini, Marchi, Stamate (Tarabello), Corinaldesi (Bando), Ledesma, Onuorah. All. Ricci A disp. Micci, Torrisi, Barchiesi, Zucca, Bruschi

RETI – 12′ pt  Parasecoli

Labor-Castelleonese – Basili di Pesaro 0-2

LABOR – Boria, Aquili, Ruggeri, Belelli, Burattini, Mazzieri, Marconi, Ortolani, Bassotti, Vincioni, Strappini. All. Tizzoni A disp. Cappelletti, Ausili, Cecconi, D’Ercole, Benigni A., Barbaresi, Angelelli, Sopranzetti, Benigni R.

CASTELLEONESE – Francoletti, Bombgioni, Spezie, Spadoni, Galli, Fattorini, Manfredi, Mattioli, Monnati, Zandri, Sebastianelli. All. Gasparoni A disp. Giombi, Secondini, Falcinelli, Errady, Simonetti, Aisoni, Giudici, Toderi, Ciani

RETI – Mattioni, Toderi

Loreto-Filottranese – Caporaletti di Macerata 2-6

LORETO Pedol, Marta, Ghergo (35’st Angeloni), Petrucci (18’st Moglie), Sbaffone, Gerbaudo, Oviahon (18’st Brahimi), Maggi, Mobili, Pigliacampo (10’st Piccini), Socci (23’st Tomassini) All. Poggi

FILOTTRANESE – Palmieri, Dignani (34’st Fiordoliva M.), Perna, Candidi, Donati, Corneli, Tarabelli (22’st Capomagi), Maresca (39’st Lorenzini), Maccioni (28’st Nicoletti Pini), Paialunga, Massucci (44’st Meschini). All. Malavenda

RETI – 10′ pt Pigliacampo, 16′ pt Sbaffone (autogol), 35′ pt Maccioni rigore, 38′ pt Perna, 42′ pt Maccioni, 46′ pt Perna, 26′ st Piccini, 37′ st Paialunga

MonSerra-Staffolo – Nocelli di Ancona 1-1

MONSERRA –  Campana, Ferrero, Ceccarelli, Togni, Federici, Coltorti, Brega, Carbini, Brescini, Calcina, Castignani. All. Pietrelli A disp. Pigliapoco, Puerini, Bittoni, Gnahe, Gambadori, Galtelli, Sartini, Serpicelli, Ambrosini

STAFFOLO – Verdolini, Piccinini, Conte, Massei,Fuoco, Mosci, Sassaroli, Morico, Tigano, Piersanti, Monaco. All. Pasquini A disp.  Pepe, Frattoni, Abbate, Bartolucci, Faris, Coltorti, Tiberi, Santini

RETI – 32′ pt Sassaroli, Gnahe

Montemarciano-Chiaravalle – Tavani di Jesi 3-0

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Silvestrini, Gemini, Pascucci, Pambianchi, Zoppi, Gorini, Passeggio, Pascali, Gramazio, Bevilacqua. All. Caccia A disp. Parasecoli, Miranda, Marchesini, Tofani, Magini, Tunnera, Stefanini, Pellonara, Candelaresi

CHIARAVALLE – Cecchini, Lorenzini, Moretti, Giacomelli, Perugini, Rossolini, Marinangeli, Sposito, Palloni, Papili, Rocchetti Davide. All. Onorato A disp. Fava, Rocchetti Mattia, Maiolatesi, Dellabarba, Lupini, Bugari, Ramoscelli, Papadopulos, D’Urzo

RETI – 7′ pt Passeggio, 21′ st Gramazio, 47′ st Gorini

Sampaolese-Colle 2006 – Alfonsi di San Benedetto del Tronto 3-2

SAMPAOLESE – Bellardinelli, Conti, Menotti, Ferretti, Cocilova, Fioranelli, Appolloni, Marchegiani, Diagne, Troilo, Paialunga. All. Togni A disp. Morgante, Stura, Sangara, Boria P., Belardinelli, Vescovo, Calvanese, Pucci, Bediako

COLLE 2006 – Montuoso, Cesaroni, Jobe, Schiavi, Eliantonio, Bianchi, Mondaini, Jammeh, Lucci, Consolazio, Starnari. All. Moschini A disp. Santini, Ascione, D’Errico, Bartoloni, Pastori

RETI – Paialunga, autogola (C), Fioranelli

Sassoferrato Genga-Borgo Minonna – Mancini di Ancona 1-1

SASSOFERRATO GENGA – Buriani, Ruiu, Imperio, Chioccolini, Carletti Orsini, Paoluzzi, Passeri, Arcangeli, Ricci, Carboni, Cossa. All. Franceschelli A disp. Camilli, Tolu, Colombo, Lucertini, Piermattei M., Conti, Bonci, Lippolis

BORGO MINONNA – Morresi, Spinelli, Barbaresi, Morbidelli, Serrani, Sassaroli, Marchegiani Y., Pancaldi, May, Ferrante, Moreschi. All. Luchetta A disp. Pellegrini, Bresciani, Pistelli, Frattesi, Marchegiani D., Guerri, Braconi, Korchi, Italia

RETI – 7′ st Carboni rigore, 42′ st Spinelli

CLASSIFICAFilottranese 43, Castelfrettese 39, Sassoferrato Genga 37, Castelbellino 32, Borgo Minonna 32, Chiaravalle 31, Labor 27, Staffolo 27, Casteleonese 27, MonSerra 26, Sampaolese 26, Real Cameranese 26, Montemarciano 24, Villa Musone 19, Colle 2006 7, Loreto 6

Girone C 

Appignanese-PortoRecanati – Cesca di Macerata 2-0 Selita, Tarquini

Cingolana SF-Cska Corridonia – Irene Tirri di Macerata 0-0

CINGOLANA – Emiliani, Zitti, Centanni, Carboni, Schiavoni, Fratoni, Ippoliti, Tittarelli, Agosto, Michele S., Marchegiani. All. Ballini A disp. Bracaccini, Falappa, Tomassoni, Moretti, Romaldi, Evangelisti, Bocci, Sandroni, Vitali

CSKA CORRIDONIA Ripani, Luciani, Paolucci, Moriconi, Lambertucci, Cesca, Giuli, Fioravanti, Compagnucci, Di Modica, Salvucci. All. Fede A disp. Serrani, Centioni, Spaccesi, Diallo, Di Marino, Pepa, Amaolo, Canuti, Capodaglio.

Urbis Salvia-Elfa Tolentino – Skura di Jesi  0-2 Papavero, Storani

Folgore Castelraimondo-Vigor Montecosaro – Morbelli di Fermo 3-0

Montecosaro-Camerino – Uncini di Jesi 2-0 Stebner, Renzi

Sarnano-Caldarola – Biagini di Pesaro 0-1 Cappelletti

Settempeda-Elpidiense Cascinare – Bartomioli di Pesaro 0-0

Montemilone Pollenza-Esanatoglia – Cerolini di Macerata – 0-0 – domenica 19 febbraio ore 15.00

CLASSIFICA – Camerino 48, Elpidiense Cascinare 47, Appignanese 42, Settempeda 38,  Folgore Castelraimondo 31, Porto Recanati 29, Urbis Salvia 25, Elfa Tolentino 25, Caldarola 25, Elfa Tolentino 25, Montemilone Pollenza 24, Vigor Montecosaro 22, Cingolana SF 21, Esanatoglia 19, Montecosaro 17, Sarnano 13, Cska Corridonia 13

Seconda Categoria

Girone B  

Csi Delfino Fano-Trecastelli – Pompei di Pesaro  1-0

Della Rovere-Senigallia Calcio – Pucci di Pesaro  0-1 Serrani

Le altre: Arzilla-Muraglia 3-2, Hellas Pesaro-Pontesasso 1-2, Cuccurano-Atletico River Urbinelli 1-0, Real Gimarra-Torre San Marco 2-0, Marottese Arcobaleno-Villa Ceccolini 1-1, Usav Pisaurum-Monte Porzio 2-1

CLASSIFICA – Senigallia Calcio 46, Usav Pisaurum 42, Cuccurano 40, Della Rovere 35, Pontesasso 35, Villa Ceccolini 34, Muraglia 30, Arzilla 30, Monte Porzio 28, Real Gimarra 28, Hellas Pesaro 26, Csi Delfino Fano 21, Atletico River Urbinelli 16, Marottese Arcobaleno 15, Trecastelli 6, Torre San Marco 5 (1 punto di penalizzazione)

Girone C  

Aurora Jesi-Victoria Strada – Nicoletti di Macerata  1-3 Titanti (V), Togni (A), Gigli (V), Mazzi (V)

Borghetto-Avis Arcevia – Joulini di Macerata 1-2 Capecci rigore (B), Tisba (A), Autogol (B)

Argignano-Corinaldo – Taddei di Jesi 0-1 Ubertini

Monsano-Cupramontana – Talacchia di Jesi 1-1 Brugiatelli rigore (M), Manoni (C)

Olimpia Ostra Vetere-Misa Calcio – Montanari di Ancona 1-3 Magnanini (O)

Serrana-Maiolati United – Pompili di Jesi 2-0 Boncompagni

Terre del Lacrima-Le Torri Castelplanio – Dovesi di Ancona 0-1 Pierleoni

Valle del Giano-Fabiani Matelica – Aquilanti di Jesi 1-0 Spitoni

CLASSIFICABorghetto 43, Argignano 40, Olimpia Ostra Vetere 39, Misa 38, Cupramontana 33, Serrana 32, Avis Arcevia 30, Corinaldo 30, Victoria Strada 29, Le Torri Castelplanio 29, Aurora Jesi 26, Monsano 21, Terre del Lacrima 19, Fabiani Matelica 12, Valle Del Giano 12, Maiolati United 4

Girone D  

Cameratese-Nuova Sirolese – Montecchiani di Jesi 0-2 Markus, Pagliuca

Candia Baraccola Aspio-Leonessa Montoro – Persichini di Macerata 0-3  Balestrieri

Falconarese-Pietralacroce – Pace di Ancona 0-0

San Biagio-Olimpia Juventu Falconara – Sgreccia 1-1 Binci (S), Giulietti (F)

Le altre: Agugliano Polverigi-Palombina Vecchia 1-2, Ankon Dorica-Piano San Lazzaro 1-0, Osimo 2011-Gls Dorica Ancona 5-0, Calcio Castelfidardo-Osimo Five 0-0

CLASSIFICANuova Sirolese 39, Pietralacroce 37, Falconarese 36, San Biagio 35, Osimo 2011 35, Candia Baraccola Aspio 34, Agugliano Polverigi 32, Palombina Vecchia 29, Osimo Five 25, Olimpia Juventu Falconara 25, Ankon Dorica 23,  Leonessa Montoro 20, Calcio Castelfidardo 18, Gls Dorica 17, Piano San Lazzaro 17, Cameratese 10

Girone F 

Treiese-Juventus Club Tolentino – Vallesi di Macerata  1-1 Canesin rigore (T), Pasotti (J)

Vigor Macerata-Amatori Appignano –  Pelliccetti di Fermo  4-2  Carnevali (A), Ciucci (A)

Le altre: Borgo Mogliano-Atletico Macerata 0-0, Palombese-San Marco Petriolo 0-2, Pennese-Mancini Ruggero Pioraco 0-1, Ripe San Ginesio-Vis Gualdo 1-2, San Claudio-Pievebovigliana 1-0, Sefrense-Belfortese 0-1

CLASSIFICA –  San Claudio 50, Vigor Macerata 43*, Borgo Mogliano Madal 38, San Marco Petriolo 35, Juventus Club Tolentino 33, Belfortese 31, Atletico Macerata 30, Mancini Ruggero Pioraco 26, Pievebovigliana 23**, Treiese 23*, Ripe San Ginesio 22, Pennese 19, Vis Gualdo 17**, Sefrense 13, Amatori Appignano 12, Palombese 11

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 19° giornata

Perde il SassoGenga a Chiaravalle, la Castelfrettese surclassa il Loreto. Occasionissima domani per la Filottranese di allungare. La Cingolana perde a Portorecanati. In Seconda colpo dell’Aurora Jesi che batte l’Argignano e il Cupramontana vince in casa del Misa 

IN AGGIORNAMENTO

VALLESINA, 11 febbraio 2023 – Week end interessantissimo con la sconfitta del SassoGenga a Chiaravalle. Domani la Filottranese ha una ghiotta occasione per un primo allungo. Pari tra Castelleonese e Sampaolese, (foto di primo piano). Finisce in parità anche Villa Musone – Labor. A Staffolo Luchetta, mister del Borgo Minonna, festeggia le 200 presenze in panchina con un pari: 1-1.

Villa Musone – Labor

In Seconda l’Argignano perde a Jesi in casa dell’Aurora ed il Borghetto va in fuga.

Prima Categoria  

Girone B  

Castelbellino-Montemarciano – Del Piccolo di Pesaro 1-0

CASTELBELLINO – Pettinelli, Simonetti, Musumeci, Monno, Lucarini, Giacchini, Marchi, Stamate, Corinaldesi, Ledesma, Manganelli. All. Ricci A disp. Micci, Barchiesi, Giovanelli, Zucca, Tarabello, Bruschi, Ulisse, Bando, Onourah

MONTEMARCIANO – Fabbrizi, Silvestrini, Lucci, Pascucci, Zoppi, Pambianchi, Tunnera, Gorini, Pascali, Gramazio, Bevilacqua. All. Caccia A disp. Parasecoli, Gemini, Marchesini, Tofani, Miranda, Stefanini, Magini, Passeggio, Candelaresi

RETI – 20′ st Marchi

Castelfrettese-Loreto – Dattilo di Macerata 4-1

CASTELFRETTESE  – Sollitto, Tommaso Mazzarini (Ortolani), Baldelli, Fratesi, Lucchetti, Rosi, Anconetani, Bartolini (Cornacchia), Beta (Quercetti), Paniconi (Rango), Parasecoli (Rocchi).  All. Bugari A disp. Angelani, Alessandro Mazzarini, Cerioni, Lungarini

LORETO Pedol, Marta (Socci), Ghergo, Graciotti (Petrucci), Sbaffone, Gerbaudo, Brahimi (Scalella), Maggi, Piccini (Mobili), Pigliacampo (Mascia), Oviahon. All. Poggi A disp. Puntillo, Angeloni, Cinesi, Moglie

RETI – 18′ pt Parasecoli, 33′ pt Mazzarini, 39′ pt Pigliacampo, 2′ st Baldelli, 25′ st Beta

Castelleonese-Sampaolese – Pieroni di Ancona 1-1

CASTELLEONESE – Francoletti, Fattorini, Spezie, Manfredi, Mattioli, Bombagioni, Sebastianelli, Errady, Monnati, Giudici, Aisoni. All. Gasparoni A disp. Giombi, Secondini, Badiali, Spadoni, Falcinelli, Zandri, Bartolini, Ciani, Pennacchini

SAMPAOLESE – Bellardinelli, Ferretti, Menotti, Boria, Chiariotti, Fioranelli, Paialunga, Marchegiani, Appolloni, Troilo, Cocilova. All. Togni A disp. Morgante, Stura, Sangara, Pellegrini, Belardinelli, Vescovo, Diagne, Pucci, Catani

RETI – 30′ pt Paglialunga, 23′ st Mattioli

Chiaravalle-Sassoferrato Genga – Fiermonte di Macerata 1-0

CHIARAVALLE – Cecchini, Lorenzini, Moretti, Giacomelli, Perugini, Rossolini, Marinangeli, Giampieri, Palloni, Papili, Rocchetti Davide. All. Onorato A disp. Forlani, Rocchetti Mattia, Dellabarba, Bugari, Lupini, Ramoscelli, Papadopulos, D’Urzo, Maiolatesi

SASSOFERRATO GENGA – Buriani, Ruiu, Imperio, Chioccolini, Carletti Orsini, Paoluzzi, Passeri, Arcangeli, Ricci, Carboni, Cossa. All. Franceschelli A disp. Camilli, Piermattei M., Colombo, Lucertini, Di Nuzzo, Conti, Bonci, Tolu, Piermattei F.

RETI – Papili

Staffolo-Borgo Minonna – Alfonsi di San Benedetto del Tronto 1-1

STAFFOLO – Pepe, Piccinini, Conte, Massei,Fuoco, Mosci, Sassaroli, Morico, Tigano, Piersanti, Monaco. All. Pasquini A disp. Verdolini, Bartelucci, Cardinali, Coltorti, Fratoni, Tiberi, Ahmedi, Stronati, Santini

BORGO MINONNA – Morresi, Spinelli, Barbaresi, Mazzieri, Serrani, Sassaroli, Pancaldi, Moreschi, May, Ferrante, Marchegiani Y. All. Luchetta A disp. Pellegrini, Argentati, Marchegiani D., Italia, Pellegrini, Braconi, Gueri, Korchi

RETI – Piccinini, Ferrante

Villa Musone-Labor – Caporaletti di Macerata 0-0

VILLA MUSONE – Cingolani, Monteverde, Ciminari, Domizi, Guzzini, Stacchiotti, Sall, Camilletti, Ventresini, Giuliani, De Martino L., All. Agushi A disp. Grottini F., Lorenzetti, Pitturi, Ascani, Giampieri, Astuti, Manzotti, Ascani, Agushi

LABOR – Boria, Aquili, Ruggeri, Belelli, Burattini, Morra, Marconi, Ortolani, Bassotti, Vincioni, Strappini. All. Tizzoni A disp. Cola, Ausili, Cecconi, D’Ercole, Barbaresi, Sopranzetti, Benigni,  Angelelli, Mazzieri

Colle 2006-Real Cameranese 0-1 – Federici di Ascoli Piceno RETE – Principi

Filottranese-MonSerra 4-0 – Grassi, Paialunga, Maccioni, Perna – Rossetti di Ancona – leggi qui

CLASSIFICAFilottranese 40, Sassoferrato Genga 36, Castelfrettese 36, Castelbellino 32, Borgo Minonna 31, Chiaravalle 31, Labor 27, Staffolo 26, MonSerra 25, Castelleonese 24, Sampaolese 23, Real Cameranese 23, Montemarciano 21, Villa Musone 19, Colle 2006 7, Loreto 6

Girone C  

PortoRecanati-Cingolana SF – Capponi di Macerata 2-1

PORTORECANATI – Piangerelli, Angelici, Caruso, Bibini, Pagliarini, Camilletti, Leonardi, Pedro, Ferro, Cammertoni, Clemenz. All. Fondati A disp. Dhaquadi, Negreti, Strupsceki, Lucchetti, Sgolastra, Giri, Sampaolesi, Agostinelli, Buffalari

CINGOLANA – Emiliani, Tittarelli, Centanni, Santini, Schiavoni, Fratoni, Ippoliti, Carboni, Agosto, Simoncelli, Marchegiani. All. Baldini A disp. Bracaccini, Vitali, Tomassoni, Evangeliti, Falappa, Romaldi, Moretti, Sandroni, Santamarianova

RETI – Pagliarani, Marchegiani, Sampaolesi rigore

Appignanese-Montecosaro – Monterubbiano di Pesaro 1-1 Gagliardini (A), Marziali (M)

Cska Corridonia-Urbis Salvia – Persichini di Macerata –   1-1 Salvucci (C), Cullhaj (U)

Elpidiense Cascinare-Elfa Tolentino – Crincoli di Ascoli Piceno –   3-0 Bucchi, Marcaccio, Amadio

Caldarola-Montemilone Pollenza – Morbeli di Fermo 1-4 Buresta (C), Bartolini (P), Bartolini (P), Lauretano (P), Mengoi (P)

Camerino-Settempeda – Falgiani di Ascoli Piceno 3-2 Duca (C), Capenti (S), Dolciotti (S), Cottini (C), Aquilanti (C)

Esanatoglia-Folgore Castelraimondo – Mancini di Ancona 1-2 Dolce (E), Bisbocci (C), Bisbocci (C)

Vigor Montecosaro-Sarnano – Tavani di Jesi 2-0 Tulli, Morbidoni

CLASSIFICA – Camerino 48, Elpidiense Cascinare 46, Appignanese 39, Settempeda 37, PortoRecanati 29, Folgore Castelraimondo 28, Urbis Salvia 25, Montemilone Pollenza 23, Caldarola 22*, Elfa Tolentino 22, Vigor Montecosaro 22, Esanatoglia 18, Cingolana SF 17*, Montecosaro 14*, Cska Corridonia 12, Sarnano 10*

Seconda Categoria  

Girone B  

Monte Porzio-Trecastelli – Cavaliere di Jesi –   3-0

Senigallia Calcio-CSI Delfino Fano – Mancini di Pesaro –   2-0

Le altre: Arzilla-Marottese 1-1, Muraglia-Della Rovere 2-2, Villa Ceccolini-Usav Pisaurum 2-2, Atletico River Urbinelli-Real Gimarra 1-1, Pontesasso-Cuccurano 1-1, Torre San Marco-Hellas Pesaro 0-0

CLASSIFICA – Senigallia Calcio 43, Usav Pisaurum 39, Cuccurano 37, Della Rovere 35, Villa Ceccolini 33, Pontesasso 32, Muraglia 30, Monte Porzio 28, Arzilla 27, Hellas Pesaro 26, Real Gimarra 25, Csi Delfino Fano 18, Atletico River Urbinelli 16, Marottese Arcobaleno 14, Trecastelli 6, Torre San Marco 5 (1 punto di penalizzazione)

Girone C  

Aurora Jesi-Argignano – Chenouf di Pesaro –  3-2 Biagioli (A), Petraccini (AJ), Biagioli (A), Togni (AJ), Porcarelli (AJ)

Avis Arcevia-Valle del Giano – Taddei di Jesi 3-1 Rossetti (A), Fenucci (A), Badiali (A), Mereu (A)

Corinaldo-Olimpia Ostra Vetere – Magi di Ancona 1-0 Giuliani rigore

Fabiani Matelica-Serrana – Micheli di Jesi 1-1

Le Torri Castelplanio-Monsano – Manzo di Pesaro 2-1  

Maiolati United-Borghetto – Baldassarri di Ancona 0-3 Ippoliti, Martarelli, Martarelli

Misa Calcio-Cupramontana – Pompili di Jesi 0-2 Giuliani, Santoni

Victoria Strada-Terre del Lacrima – Vallesi di Macerata 0-1 Moreschi

CLASSIFICA – Borghetto 43, Argignano 40, Olimpia Ostra Vetere 39, Misa 35, Cupramontana 32, Serrana 29, Avis Arcevia 27, Corinaldo 27, Victoria Strada 26, Le Torri Castelplanio 26, Aurora Jesi 26, Monsano 20, Terre del Lacrima 19, Fabiani Matelica 12, Valle Del Giano 9, Maiolati United 4

Girone D  

Osimo Five-Cameratese – Montani di Pesaro –  3-1 Urso (O), Almazi (O), Monina rigore (C)

Leonessa Montoro-Falconarese – Papa di Macerata 0-1

Olimpia Juventu Falconara-Osimo 2011 – Montanari di Ancona 2-1

Le altre: Piano San Lazzaro-San Biagio 2-2, Pietralacroce-Agugliano Polverigi 1-1, Ankon Dorica-Calcio Castelfidardo 1-1, Nuova Sirolese-Gls Dorica Ancona 3-0, Palombina Vecchia-Candia 1-2 Baraccola Aspio

CLASSIFICA – Pietralacroce 36, Nuova Sirolese 36, Falconarese 35, San Biagio 34, Candia Baraccola Aspio 34, Agugliano Polverigi 32, Osimo 2011 32, Palombina Vecchia 26, Osimo Five 24, Olimpia Juventu Falconara 24, Ankon Dorica 20, Calcio Castelfidardo 18, Leonessa Montoro 17, Gls Dorica 17, Piano San Lazzaro 17, Cameratese 10

Girone F  

Belfortese-Amatori Appignano – rinviata al 15 febbraio  

Pievebovigliana-Treiese – rinviata al 22 febbraio  

Le altre: Palombese-Pennese 0-2, Atletico Macerata-San Claudio 3-3, Juventus Club Tolentino-Borgo Mogliano 3-3, Mancini Ruggero Pioraco-Sefrense 2-2, San Marco Petriolo-Ripe San Ginesio 1-0, Vis Gualdo-Vigor Macerata rinviata

CLASSIFICA – San Claudio 47, Vigor Macerata 40, Borgo Mogliano Madal 36, Juventus Club Tolentino 32, San Marco Petriolo 32, Atletico Macerata 29, Belfortese 25*, Pievebovigliana 23**, Mancini Ruggero Pioraco 23, Treiese 22*, Ripe San Ginesio 22, Pennese 18*, Vis Gualdo 14**, Sefrense 13, Amatori Appignano 12*, Palombese 11 

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 16° giornata

Rinviate diverse gare per maltempo tra le quali quelle del Sassoferrato Genga, Cingolana e Castelfrettese. Vincono Filottranese, Borgo Minonna, Castelbellino, Labor, Villa Musone 

IN AGGIORNAMENTO

VALLESINA, 21 gennaio 2023 – La neve ha bloccato alcune partite che sono state rinviate sia in Prima che Seconda Categoria e tra queste Sassoferrato Genga – Colle 2006, Sampaolese – Castelfrettese e Cingolana SF – Caldarola.

Ha giocato e vinto la Filottranese ma vanno segnalati anche i successi di Borgo Minonna, Castelbellino, Labor, Villa Musone e Montemarciano.

In Seconda Categoria pari a Borghetto che ospitava l’Argignano mentre ha conquistato i tre punti l’Ostra Vetere e il Misa.

Vince anche la Cameratese del neo mister Carletti.

Prima Categoria 

Girone B  

Borgo Minonna-Chiaravalle – Caporaletti di Macerata 3-0

BORGO MINONNA – Morresi, Pistelli, Bresciani, Morbidelli, Serrani, Sassaroli, Pancaldi, Barbaresi, May, Ferrante, Italia. All. Luchetta A disp. Pellegrini, Marchegiani D., Fratoni, Frattesi, Braconi, Marchegiai Y., Korchi, Mazzieri, Guerri

CHIARAVALLE – Cecchini, Lorenzini, Moretti, Ramoscelli, Sposito, Rossolini, Giacomelli, Giampieri, Palloni, Davide Rocchetti, Marinangeli. A disp. Fava, Mattia Rocchetti, Bugari, Maiolatesi, Lupini, Guidi, D’Urzo, Papadopulos, Greco. All. Onorato

RETI – 11′ pt Sassaroli, 40′ st Bresciani, 45′ st Korchi

Labor-Loreto – Marzetti di Fermo 3-1

LABOR – Boria, Picciafuoco, Ruggeri, Belelli, Burattini, Morra, Marconi, Mazzieri, Bassotti, Vincioni, Strappini. All. Tizzoni A disp. Cola, Aquili, Ausili, Cecconi, Sbaffi, D’Ercole, Barbaresi, Benigni, Ortolani

LORETO  – Pedol, Sbaffone, Angeloni, Brahimi, Scocco, Gerbaudo, Tomassini, Maggi, Mobili, Pigliacampo, Marta. All. Poggi A disp. Puntillo, Ghergo, Graciotti, Oviahon, Piccini, Scalella, Colantuono, Socci, Cinesi

RETI – Strappini, Pigliacampo, Bassotti, Picciafuoco

MonSerra-Castelbellino – Federici di Ascoli Piceno 0-3

MONSERRA –  Campana, Ferrero, Puerini, Togni, Federici, Carbone, Brega, Serpicelli, Calcina, Mastri, Castignani. All. Petrelli A disp. Pigliapoco, Coltorti, Brescini, Carbini, Sartini, Gambadori, Ceccarelli, Ambrosini, Bittoni

CASTELBELLINO – Pettinelli, Simonetti, Musumeci, Ulisse, Lucarini, Barchiesi, Bando, Monno, Corinaldesi, Ledesma, Onorauh. All. Ricci A disp. Micci, Giovannelli, Tarabello, Stamate, Bruschi, Cecati, Manganelli

RETE  – Ulisse, Bando, Onourah

Montemarciano-Castelleonese – Valentina Scalzo di Pesaro 2-1

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Zoppi, Lucci, Pambianchi, Pascucci, Becci, Silvestrini, Passeggio, Gorini, Gramazio, Clementi, Gorini. All. Caccia A disp. Parasecoli, Miranda, Giancamilli, Tofani, Tunnera, Marchesini, tefanini, gemini, Bevilacqua

CASTELLEONESE – Francoletti, Fattorini, Spezie, Errady, Mattioli, Galli, Sebastianelli, Manfredi, Monnati, Giudici, Pennacchini. All. Gasparoni A disp. Giombi,  Secondini, Testaguzza, Agostinelli, Falcinelli, Simonetti, Aisoni, Ciani, Toderi

RETI – 5′ st Gorini, 17′ st Giudici rigore, 50′ st Pambianchi

Real Cameranese-Filottranese – Falgiani di Ascoli Piceno 1-2

REAL CAMERANESE – Fatone, Principi, Leonardo Stocchi, Angeletti, Baro, Baldini, Taddei, Razgui, Rossetti, Domenichetti, Bocci. All. Pantalone A disp. Emanuele Stocchi, Fraternale, Leggieri, Recanatini, Casaccia, Cola, Defendi, Marcionne, Andreucci

FILOTTRANESE – Palmieri, Dignani, Perna, Candidi, Donati, Corneli, Paialunga, Costarelli, Nicoletti Pini, Grassi, Massucci. All. Malavenda A disp. Grilli, Vitali, Simone Fiordoliva, Iannacci, Tarabelli, Lorenzini, Maccioni, Capomagi, Meschini

RETI – Domenichetti, Corneli, Grassi

Sampaolese-Castelfrettese – Colombo di Fermo rinviata

Sassoferrato Genga-Colle 2006  – Uncini di Jesi rinviata

Villa Musone-Staffolo – Tiberi di Ancona 1-0

VILLA MUSONE – Cingolani, Monteverde, Ciminari, Domizi, Guzzini, Stacchiotti, Sall, Camilletti, Ventresini, Giuliani, De Martino L. All. Aguishi A disp. Grottini F., Ascani, Lorenzetti, Pitturi, Giampieri, Maione, Lorenzetti, Ascani, Manzotti

STAFFOLO – Pepe, Stronati, Mosci, Massei, Fuoco, Piccinini, Sassaroli, Abbate, Tigano, Piersanti, Monaco. All. Pasquini A disp. Verdolini, Paparelli, Conte, Coltorti, Fratoni, Ahmedi, Tiberi, Santini

RETE – 27′ st L. De Martino rigore

CLASSIFICA – Filottranese 33, Castelfrettese 30*, Sassoferrato Genga 29*, Borgo Minonna 26, Castelbellino 26, Labor 24, Staffolo 24, Castelleonese 22, Chiaravalle 22, MonSerra 21, Sampaolese 20*, Montemarciano 20, Villa Musone 18, Real Cameranese 17, Colle 2006 6*, Loreto 2

Girone C  

 

Spivach Cingoli innevato

Cingolana SF-Caldarola – Sardellini di Fermo rinviata

Elfa Tolentino-Cska Corridonia – Negusanti di Pesaro 4-0 Biagiola, Storani, Storani, Eleonori

Folgore Castelraimondo-Camerino – Fiermonte di Macerata rinviata

Sarnano-Montecosaro – Diouane di Fermo rinviata

Settempeda-PortoRecanati – Gismondi di Macerata 0-1 Petrini rigore

Urbis Salvia-Esanatoglia – Pirovano di Macerata rinviata

Vigor Montecosaro-Elpidiense Cascinare – Ferretti di Ascoli Piceno 0-1

Montemilone Pollenza-Appignanese – Biagini di Pesaro (domenica 22 gennaio ore 15)

CLASSIFICA Elpidiense Cascinare 40, Camerino 36*, Settempeda 31, Appignanese 29*, Folgore Castelraimondo 23*, Porto Recanati 22, Montemilone Pollenza 19*, Caldarola 19*, Urbis Salvia 18*, Esanatoglia 18*, Elfa Tolentino 18, Cingolana SF 17**, Vigor Montecosaro 15, Montecosaro 12*, Cska Corridonia 10, Sarnano 7**

Seconda Categoria  

Girone B  

Trecastelli-Senigallia Calcio – Sgreccia di Jesi 0-1 Grossi

CLASSIFICA Senigallia Calcio 34, Cuccurano 33, Usav Pisaurum 32, Della Rovere 30, Villa Ceccolini 28, Pontesasso 28, Muraglia 26, Arzilla 26, Hellas Pesaro 25, Monte Porzio 21, Real Gimarra 20, Csi Delfino Fano 17, Atletico River Urbinelli 14, Marottese Arcobaleno 11, Torre San Marco 4 (1 punto di penalizzazione), Trecastelli 1

Girone C  

Cupramontana-Le Torri Castelplanio – Montanari di Ancona – 1-1 Cerioni (LTC), Rossini (C)

Maiolati United-Misa Calcio – Varlese di Jesi – 0-2 Sabbatini, Zupo

Olimpia Ostra Vetere-Victoria Strada – 1-0 Nacciarriti

Serrana-Corinaldo – Breda di Ancona – ore 1-0 Cappelletti

Terre del Lacrima-Avis Arcevia – Marinelli di Jesi – 0-0

Borghetto-Argignano – Ballarò di Pesaro – ore 0-0

Monsano-Fabiani Matelica – Piergiovanni di Pesaro – 0-1 Bonapasta

Valle del Giano-Aurora Jesi – Taddei di Jesi – rinviata

CLASSIFICAArgignano 36, Olimpia Ostra Vetere 35, Borghetto 34, Misa 34, Serrana 24, Cupramontana 23, Victoria Strada 22, Aurora Jesi 22*, Le Torri Castelplanio 22, Avis Arcevia 22, Corinaldo 20, Monsano 19, Terre del Lacrima 12, Fabiani Matelica 11, Valle Del Giano 8*, Maiolati United 3

Girone D  

Gls Dorica Ancona-Olimpia Juventu Falconara – Speciale di Ancona 2-2 Domenichelli (D), Manzotti (D), Giulietti (O), Borgognoni (O)

Cameratese-Piano San Lazzaro – Bacchiani di Pesaro 2-1 Conti (C), Conti (C), Farala (P)

Falconarese-Calcio Castelfidardo – Penna di Macerata 0-2

Leonessa Montoro-Nuova Sirolese – Vallesi di Macerata 1-4 Bruciatelli (S), Markus (S), Olivieri (S), Stagnari (S)

CLASSIFICA Falconarese 31, Pietralacroce 29, Nuova Sirolese 29, Osimo 2011 28, San Biagio 27, Candia Baraccola Aspio 25, Agugliano Polverigi 25, Palombina Vecchia 22, Osimo Five 21,  Ankon Dorica 18, Olimpia Juventu Falconara 18, Leonessa Montoro 17, Calcio Castelfidardo 17, Piano San Lazzaro 16, Gls Dorica 13, Cameratese 10

Girone F  

Amatori Appignano-Vis Gualdo – Papa di Macerata 0-2 Morbidelli

Treiese-Pennese – Barbato di Fermo 1-1 Pierantonelli (T), Morbidelli (P)

CLASSIFICA San Claudio 39*, Vigor Macerata 36, Borgo Mogliano Madal 31*, Juventus Club Tolentino 25*, San Marco Petriolo 24*, Atletico Macerata 22, Belfortese 22*, Mancini Ruggero Pioraco 21*, Pievebovigliana 20*, Treiese 16, Ripe San Ginesio 15*, Pennese 15, Vis Gualdo 14, Amatori Appignano 12, Sefrense 12*, Palombese 10

 

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 13° giornata

Perde la Filottranese (a Staffolo), pari tra Sassoferrato Genga e Castelfrettese. Vince la Sampaolese in casa del Monserra. Perde l’imbattibilità anche il Borgo Minonna. Sospesa per nebbia Cingolana- Sarnano

IN AGGIORNAMENTO

di Evasio Santoni e Giacomo Grasselli

VALLESINA, 17 dicembre 2022 – Una 13° giornata col botto in Prima Categoria girone B dove la Filottranese perde a Staffolo, in gol Sassaroli, e padroni di casa che hanno concluso in dieci per l’espulsione di Piccinini mentre è finita in parità tra Sassoferrato Genga e Castelfrettese con l’undici bianco rosso sempre in rimonta.

Successi importanti in campo esterno della Castelleonese che ha vinto a Jesi in casa del Borgo Minonna il quale ha perso l’imbattibilità e della Sampaolese in casa del Monserra. Anche l’undici di Togni ha finito in dieci per l’espulsione di Calvanese.

Nel girone C,  Cingolana San Francesco e Sarnano sospesa per nebbia alla fine del primo tempo con ospiti in vantaggio per 1-0.

In Seconda Categoria, l’Argignano ha vinto in casa della Serrana mentre il Monsano ha superato l’Aurora Jesi.

Prima Categoria  

Girone B  

Borgo Minonna-Castelleonese – Dattilo di Macerata 0-1

BORGO MINONNA – Pellegrini, Pistelli, Sassaroli, Moresci, Serrani, Mazzieri, Marchegiani Y., Pancaldi, May, Bresciani, Ferrante. All. Luchetta A disp. Zeli, Spinelli, Argentati, Barbaresi, Korchi, Guerri, Fratoni, Braconi, Italia

CASTELLEONESE – Francoletti, Bombagioni, Spezie, Errady, Mattioli, Fattorini, Zandri, Manfredi, Monnati, Giudici, Penacchini. All. Gasparoni A disp. Giombi, Secondini, Testaguzza, Badiali, Simonetti, Falcinelli, Toderi, Ciani, Sebastianelli

RETI – 10′ pt Errady

MonSerra-Sampaolese – Cerolini di Macerata 0-1

MONSERRA – Pigliapoco, Ferrero (Santini), Ceccarelli (Bittoni), Carbone (Calcina), Coltorti, Federici, Brega, Togni (Carbini), Gambadori (Serpicelli), Mastri, Castignani. All. Pietrelli A disp. Campana, Ghilardi, Ambrosini, Petromilli

SAMPAOLESE – Bellardinelli, Ferretti, Fioranelli, Cocilova, Chiariotti, Boria M., Apolloni (Boria P.), Vescovo (Belardinelli), Diagne, Troilo (Bediako), Calvanese. All. Togni A disp. Morgante, Sangara,  Stura, Paialunga, Pucci, Catani

RETI – Chiariotti

Montemarciano-Labor – Nocelli di Ancona 1-0

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Pascucci, Giancamilli, Pambianchi, Tunnera, Lucci, Silvestrini, Gorini, Pellonara, Pascali, Passeggio All. Caccia A disp. Parasecoli, Gemini, Zoppi, Miranda, Bevilacqua, Becci, Stefanini, Tofani, Gramazio

LABOR – Boria, Sbaffi, Cecconi, Picciafuoco, Burattini, Morra, Marconi, Ortolani, Bassotti, Vincioni, Benigni. All. Tizzoni A disp. Cola, Ausili, Barbaresi, D’Ercole, Sopranzetti, Mazzieri, Aquili, Benigni, Strappini

RETI – 45′ pt Giamcamilli

Real Cameranese-Loreto – Negusanti di Pesaro 3-0

RETI – 10′ st Marchionne, 20′ st Cola, 40′ st Angeletti

Sassoferrato Genga-Castelfrettese – Spadoni di Pesaro 2-2

SASSOFERRATO GENGA – Buriani, Di Nuzzo, Imperio, Chioccolini, Paoluzzi, Carletti, Passeri, Arcangeli, Ricci, Carboni, Piermattei E. All. Perini A disp. Camilli, Piermattei M., Ruiu, Lippolis, Tolu, Lucertini, Cossa, Colombo, Conti

CASTELFRETTESE Sollitto, Tommaso Mazzarini, Baldelli (Quercetti), Marini, Lucchetti, Rosi, Anconetani, Bartolini, Beta, Paniconi (Cerioni), Parasecoli (Ortolani). All. Bugari. A disp. Angelani, Chouine, Mazzarini A., Caiola, Lungarini, Fratesi All. Bugari

RETI – 7′ pt Orsini, 5′ st Beta, 32′ st Piermattei E., 36′ st Parasecoli

Staffolo-Filottranese – Fiermonte di Macerata 1-0

STAFFOLO – Pepe, Marani (Santini), Conte, Massei, Fuoco, Piccinini, Sassaroli, Morico (Coltorti), Tigano (Faris), Abbate (Monaco), Storoni (Stronati). All. Pasquini A disp. Aquilanti, Fratoni, Ammedi, Tiberi

FILOTTRANESE – Palmieri, Dignani (Candidi), Perna, Iannaci, Donati, Corneli, Tarabello (Grassi), Costarelli, Maccioni, Paialunga, Massucci (Nicoletti Pini). All. Malavenda A disp. Grilli, Lillini, Fiordoliva, Maresca, Lorenzini, Capomagi

RETI – Sassaroli

Villa Musone-Castelbellino – Mancini di Ancona 1-1

VILLA MUSONE – Cingolani, Grottini, Monteverde, Domizi, Guzzini, Ciminari, Camilletti, Aghusci G., Ventresini, De Martino L., Manzotti. All. Aguishi A disp. Grottini F., Ascani, Stacchiotti, Astuti, Lorenzetti, Giuliani, Sall, De Martino E.

CASTELBELLINO – Pettinelli, Simonetti, Musumeci, Monno, Giacchini, Barchiesi, Tarabello, Ledesma, Corinadesi, Stamate, Onouirah. All. Ricci A disp. Micci, Lucarini, Ulisse, Giovannelli, Manganelli, Bando, Cecati, Bruschi

RETI – 4′ pt Ventresini, Corinaldesi

Chiaravalle-Colle 2006 – Cavallo di Pesaro – 1-0

CHIARAVALLE – Cecchini, Forlani, Marinangeli, Giacomelli, Perugini, Rossolini, Papili, Giampieri, Papadopulos, Rocchetti, Bugari. All. Onorato  A disp. Fava, Mattia Rocchetti, Lorenzoni, Bellagamba, Maiolatesi, Moretti, Sturzo, Palloni

COLLE 2006 – Montuoso, Torchia, Tarantelli, Bianchi, Boria, Cesaroni, Barigelli, Renda, D’Errico, Mondaini, Lucci. All. Moschini A disp. Petrarolo, Pastori, Peroni, Ascione,

RETI – 3′ st Perugini

CLASSIFICA (non aggiornata)Filottranese 27, Castelfrettese 25, Sassoferrato Genga 22*, Borgo Minonna 20, Castelbellino 19, Staffolo 18, MonSerra 17*, Sampaolese 17*, Chiaravalle 16*, Castelleonese 16, Real Cameranese 14, Labor 12*, Villa Musone 10, Montemarciano 10, Colle 2006 5, Loreto 1

NOTE – *: una partita in meno per ogni asterisco

Girone C  

Cingolana SF-Sarnano – Rapari di Macerata 0-1 sospesa per nebbia dopo primo tempo

CINGOLANA – Emiliani, Vitali, Bianchi, Tomassoni, Fratoni, Evangelisti, Zitti, Tittarelli, Agosto, Marchegiani, Centanni (Bufarini). All. A disp. Bracaccini, Mazzolani, Santamarianova, Falappa, Companucci, Romaldi, Poinsel, Sandroni

SARNANO – Pennesi, Zega, Sebastiani, Massei, Ciccioli, Pennesi A., Mariselli, Bernardini, Ndiour, Gentili, Fogante. All. Pambianchi A disp. Seccacini, Tassi, Sebastianelli, Millozzi, Rossini, Carducci, Ameti, Tiberi

RETI – 20′ pt Marinelli

Folgore Castelraimondo-Montecosaro – Caporaletti di Macerata 1-0 Dashi

Settempeda-Montemilone Pollenza – Uncini di Jesi 1-0 Strappini

Urbis Salvia-Appignanese – Federici di Ascoli Piceno 0-1 Mannucci

Vigor Montecosaro-PortoRecanati – Alighieri di San Benedetto del Tronto 0-0

Elpidiense Cascinare-Camerino – Biagini di Pesaro – 2-0 Castellano, Castellano

Elfa Tolentino-Caldarola – Rizea di Fermo – 3-3 Fantegrossi (T), Federici (C), Aringoli (C), Papavero (T), Telloni (T), Buresta (C)

Cska Corridonia-Esanatoglia – Pastori di Jesi – 1-2 Gjuci ((E), Di Modica (C), Gjiuci (E)

CLASSIFICA(non aggiornata) Camerino 32, Elpidiense Cascinare 28, Appignanese 23, Settempeda 22, Folgore Castelraimondo 19*, Montemilone Pollenza 16, Caldarola 15, Urbis Salvia 15, Elfa Tolentino 14, Esanatoglia 14, Cingolana SF 12*, PortoRecanati 12*, Vigor Montecosaro 12, Montecosaro 11, Cska Corridonia 7*, Sarnano 4

NOTE – *: una partita in meno per ogni asterisco

SECONDA CATEGORIA  

Girone B  

Trecastelli-Atletico River Urbinelli – Bassotti di Ancona – 1-2 Rachid (U), Rachid (U). Malerba (T)

Senigallia Calcio-Torre San Marco – Bacchiani di Pesaro – 4-0 Bodlli, Serrani, Grossi, Zoppi

CLASSIFICA(non aggiornata)  Cuccurano 24*, Della Rovere 23, Senigallia Calcio 22, Arzilla 22, Muraglia 21, Usav Pisaurum 20*, Pontesasso 20, Monte Porzio 18, Villa Ceccolini 17*, Real Gimarra 17*, Hellas Pesaro 15, Csi Delfino Fano 10*, Atletico River Urbinelli 10, Marottese Arcobaleno 8*, Torre San Marco 2*, Trecastelli 2*

NOTE – *: una partita in meno per ogni asterisco

Girone C  

Cupramontana-Avis Arcevia – Nicolae di Jesi 0-1 Pulcinelli

Le Torri Castelplanio-Fabiani Matelica – Talacchia di Jesi 3-0 Montecchiarini, Montecchiarini, Cerioni

Maiolati United-Victoria Strada – Carducci di Macerata 1-2 Latini (V), Latini (V), Campanelli (M)

Misa-Corinaldo – Giorgini di Jesi 2-1 Marchetti (M), Marchetti (M), Mazzanti (C)

Olimpia Ostra Vetere-Valle del Giano – Massani di Jesi 3-0 Perlini, Magnagnini, Castelli 

Serrana-Argignano – Carriero di Jesi 0-1 Bizzarri

Terre del Lacrima-Borghetto – Bottin di Ancona 1-2 Martarelli (B), Sahli (T), Bamba (B)

Monsano-Aurora Jesi – Giustozzi di Macerata – 1-1 Brugiatelli rigore (M), Orianda (A)

CLASSIFICA(non aggiornata) Argignano 28, Olimpia Ostra Vetere 27, Borghetto 24, Misa 21*, Serrana 20, Cupramontana 19, Le Torri Castelplanio 17*, Monsano 17, Aurora Jesi 16*, Victoria Strada 15*, Corinaldo 14, Avis Arcevia 13*, Terre del Lacrima 10, Valle Del Giano 6, Fabiani Matelica 5, Maiolati United 3*

NOTE – *: una partita in meno per ogni asterisco

Girone D  

San Biagio-Falconarese – Cavaliere di Jesi – 0-0

Olimpia Juventu Falconara-Palombina Vecchia – Palermo di Macerata – 0-1

Leonessa Montoro-Piano San Lazzaro – Micheli di Jesi – ore 18

CLASSIFICA (non aggiornata) Falconarese 24, Osimo 2011 24, Nuova Sirolese 22, Pietralacroce 22, Candia Baraccola Aspio 19*, Agugliano Polverigi 19, Osimo Five 18, Olimpia Juventu Falconara 16, San Biagio 14*, Ankon Dorica 13, Leonessa Montoro 13, Piano San Lazzaro 12, Gls Dorica 11, Calcio Castelfidardo 10, Cameratese 7

NOTE – *: una partita in meno per ogni asterisco

Girone F  

Ripe San Ginesio-Treiese – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata – 0-0

Amatori Appignano-Juventus Club Tolentino – Jouini di Macerata – 0-2 Pelliccioni, Traore

CLASSIFICA(non aggiornata) San Claudio 27, Borgo Mogliano Madal 25, Vigor Macerata 23, Juventus Club Tolentino 22*, Atletico Macerata 20, Mancini Ruggero Pioraco 17, San Marco Petriolo 17*, Belfortese 17*, Pievebovigliana 16*, Treiese 14*, Ripe San Ginesio 14, Sefrense 9*, Pennese 8, Vis Gualdo 7*, Amatori Appignano 6, Palombese 6*

NOTE – *: una partita in più per ogni asterisco

©riproduzione riservata




Calcio / Prima e Seconda Categoria, risultati e marcatori della 6° giornata

In Prima Categoria Castelfrettese e Filottranese volano. Pari del Borgo Minonna in casa della Labor. In Seconda 1-1 tra Borghetto e Cupramontana 

IN AGGIORNAMENTO

 

RISULTATI Prima Categoria

Girone B  

Real Cameranese-Staffolo  – Caporaletti di Macerata 2-1

REAL CAMERANESE – Fatone, Stocchi, Principi, Casaccia, Baro, Baldini, Piccini, Marchionni, Leggieri, Fioranelli, Cola. All. Pantalone A disp. Felicetti, Fraternale, Romani, taddei, Angeletti, Bocci, Rossetti, Andreucci, Defendi

STAFFOLO – Pepe, Piccinini, Conte, Massei, Fuoco, Coltorti, Sassaroli, Stronati, Tigano, Piersanti, Storoni. All. Pasquini A disp. Verdolini, Cardinali, Morico, Abbate, Mosci, Marani, Ahmedi, Monaco, Santini

RETI – Cola, Marchionne, Piccinini

Castelfrettese-Castelleonese – Negusanti di Pesaro 2-1

CASTELFRETTESE – Sollitto, Tomassini (Cerioni), Lucchetti, Fratesi, Bartolini, Rosi, Tommaso Mazzarini, Parasecoli (Calcina), Rocchi (Quercetti), Anconetani (Rango), Beta. (A disp. Angelani, Ortolani, Alessandro Mazzarini, Chouine, Caiola). All. Bugari.

CASTELLEONESE – Giombi, Fattorini, Spezie, Zandri, Bombagioni, Mattioli, Simonetti (Secondini), Manfredi (Falcinelli), Monnati (Ciani), Giudici (Penacchini), Toderi. (A disp. Agostinelli, Bartolini, Badiali, Galli, Aisoni). All. Gasparoni.

RETI – Anconetani rigore, Tommaso Mazzarini, Simonetti

Labor-Borgo Minonna – Bardi di Macerata 0-0

LABOR – Boria, Sbaffi, Benigni, Picciafuoco, Burattini, Morra, Marconi, Mazzieri, Bassotti, Giulietti, Benigni. All. Tizzoni A disp. Giorgini, Aquili, Cecconi, Ausili, Barbaresi, Ortolani, Ferri, D’Ercole, Sopranzetti

BORGO MINONNA – Morresi, Marchegiani D., Barbaresi, Morbidelli, Serrani, Spinelli, Pancaldi, Marchegiani Y., May, Bresciani, Braconi. All. Luchetta A disp. Pellegrini, Argentati, Moreschi, Italia, Korchi, Rabgo, Pistelli, Ferrante, Rotoloni

Loreto-Castelbellino – Sardellini di Fermo 0-3

LORETO –  Droghetti, Marta, Scalella, Baccarini, Barbaccia, Socci, Brahimi, Massimiliani, Mobili, Marini, Maggi. All. A disp. Puntillo, Ghergo, Giulietti, Noto, Palazzo, Tonuzi, Mascia

CASTELBELLINO – Pettinelli, Simonetti, Musumeci, Lucarini, Giacchini, Monno, Cecati, Tarabello, Corinaldesi, Ledesma, Turchi. All. Ricci A disp. Micci, Barchiesi, Giovanelli, Ulisse, Stamate, Zucca, Bando, Bruschi, Onuorah

RETI – Turchi, Corinaldesi, Bruschi

MonSerra-Chiaravalle – Morbelli di Fermo 0-0

MONSERRA – Morettini, Ferrero, Ceccarelli, Serpicelli, Federici, Carbone, Brega, Calcina, Gambadori, Mastri, Castignani. All. Pietrelli A disp Pigliapoco, Carbini, Ghilardi, Puerini, Francescangeli, Zoppi, Petronelli, Sartini, Pucci

CHIARAVALLE – Cecchini, Forlani, Moretti, Giacomelli, Perugini, Rocchetti M., Giampieri, Lupini, Papadopulos, Rocchetti D., Marinangeli. All. Onorato A disp. Fava, Lorenzini, maiolatesi, Bugari, Rametta

Montemarciano-Colle 2006 – Raiola di Jesi 0-0

Montemarciano – Colle 2006

MONTEMARCIANO – Fabrizzi, Gemini (Parasecoli), Giancamilli (Passeggio), Lucci, Pambianchi, Tunnera, Silvestrini, Becci (Ruggeri), Pellonara (Pascucci), Pascali (Bronzini), Gramazio. All. Caccia A disp. Parasecoli, Miranda, Impiglia, Stefanini, Marchesini

COLLE 2006 – Montuoso, Terenziu, Cesaroni J., Eliantonio, Ascione, Pjetri, Tarantelli (Boria), Jobe, Renda, D’Errico (Lakatos) Bianchi. All. Arno A disp..  Pieroni, Petrolati, Santini, Pastori, Petrarolo, Torchia

Sampaolese-Filottranese – Gismondi di Macerata 0-3

Sampaolese – Filottranese

SAMPAOLESE – Bellardinelli, Ferretti, Menotti, Cocilova, Fioranelli, Boria M., Bediako, Boria P., Appolloni, Troilo, Paialunga. All. Togni A disp. Morgante, Vescovo, Chiariotti, Conte, Stura, Marchegiani, Belardinelli, Catani, Calvanese

FILOTTRANESE – Palmieri, Candidi, Perna, Iannacci, Donati, Corneli, Tarabelli, Maresca, Maccioni, Grassi, Massucci. All. Malavenda A disp. Grilli, Fiordoliva S., Costarelli, Fiordoliva M., Vitali, Strappini, Lorenzini, Capomagi, Paialunga

RETI – Massucci, Massucci rigore, Maccioni rigore

Sassoferrato Genga-Villa Musone – Skura di Jesi 2-1

SASSOFERRATO GENGA – Buriani, Bonci, Costantini, Imperio, Paoluzzi, Lippolis, Passeri, Arcangeli, Ricci, Piermattei E., Conti. All. Perini A disp. Camilli, Piermattei M., Skura, Ciappelloni, Ruiu, Loppi, Cossa, Di Nuzzo, Banda

VILLA MUSONE – Cingolani D., Lorenzetti, Berrettoni, Domizi, Guzzini, Pitturi, Caporaletti, Sail Cheick, Ventresini, Giuliani, De Martino L. All. Agushi A disp Grottini, Ciminri, Giampieri, Gianmaria, Astuti, Prosperi, Manzotti, Cingolani S., Ascani P.

RETI – Caporaletti, Passeri, Piermattei E.

CLASSIFICA: Castelfrettese, Filottranese 14, Real Cameranese  10, Borgo Minonna 10, Chiaravalle 10, MonSerra 9, Castelbellino 9, Castelleonese 9, Sassoferrato Genga 9, Staffolo 7, Sampaolese 7, Montemarciano 7, Labor 5, Villa Musone 3, Colle 2006 2, Loreto 0 

Girone C  

Cingolana SF-Esanatoglia – Capponi di Macerata 1-1 Agosto

CINGOLANA – Emiliani, Vitali, Bianchi, Tomassoni, Schiavoni, Tittarelli, Zitti, Fratoni, Agosto, Marchegiani, Ippoliti. All. Ballini A disp. Bracaccini, Moretti, Falappa, Ciattaglia, Bufarini, Mangoni, Centanni, Mossotti, Romaldi

ESANATOGLIA – Ruggeri J., Mosciatti, Ruggeri C., Buldrini N., Bruno, Clementi, Guidarelli, Piccolini, Santoni, Ruggeri A. All. A disp. Zampini, Rossi, Bernardi, Pompei, Angeletti, Buldrini O., Pallotta, Zepponi, Dolce

RETI – Agosto rigore, Buldrini

Appignanese-Caldarola – Rossetti di Ancona 5-1 Fiecconi (A), Mannucci (A), Mannucci (A), Tarquini (A), autogol (C), Gagliardini (A)

Folgore Castelraimondo-Elpidiense Cascinare – Fiermonte di Macerata 0-1 Eclizietta

Montecosaro-Portorecanati – Tavani di Jesi 0-1 Giri

Settempeda-Cska Corridonia – Nocelli di Ancona 0-1 Lambertucci

Sarnano-Elfa Tolentino – Crincoli di Ascoli Piceno 2-3 Fantegrossi (E), Gjnaj (E), Capodacqua (E), Ameti (S), Gentili (S)

Urbis Salvia-Vigor Montecosaro – Irene Tirri di Macerata 4-1 Pietrella rigore (U), Culhaj (U), Pettinari (U), Curzi (U), Cicconofri (VM)

Montemilone Pollenza-Camerino (domenica 30 ottobre ore 14.30)

CLASSIFICA: Elpidiense Cascinare 12, Camerino 11*, Appignanese 11, Caldarola 10, Elfa Tolentino 10, Cingolana SF 9, Urbis Salvia 9, Folgore Castelraimondo 9, Settempeda 8, Portorecanati 8, Montecosaro 7, Esanatoglia 7, Cska Corridonia 6, Vigor Montecosaro 8, Montemilone Pollenza 3*, Sarnano 2

Seconda Categoria

Girone B  

Cuccurano-Trecastelli – Speciale di Ancona 2-2 Sabatinelli (C), Traiani (C)

Usav Pisaurum-Senigallia Calcio – Paradisi di Pesaro 2-1

CLASSIFICA: Senigallia Calcio 13, Real Gimarra 13, Cuccurano 12, Villa Ceccolini 12, Della Rovere 11, Pontesasso 11, Monte Ponzio 10, Usav Pisaurum 10, Arzilla 8, Muraglia 8, Csi Delfino Fano 7, Marottese Arcobaleno 5, Hellas Pesaro 4, Torre San Marco 2, Trecastelli 2, Atletico River Urbinelli 1

Girone C  

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=hqXLDEyaZH0?feature=oembed&w=1000&h=563]

Aurora Jesi-Avis Arcevia – Baldassarri di Ancona 1-0 Stronati rigore

Borghetto-Cupramontana  – Bugatti di Jesi 1-1 Ortolani (C), Capecci (B)

Monsano-Maiolati United   – Blasi di Jesi 6-2 Santoni (Mo), Brugiatelli (Mo), Pieralisi (Mo), Di Somma (Ma), Pieralisi (Mo), Pieralisi (Mo), Anibaldi (Ma), Danti (Mo)

Valle del Giano-Corinaldo   – Manzotti di Jesi 0-0

Argignano-Victoria Strada  – Nicolae di Jesi 2-1 Bizzarri (A), Giampieri (VS), Moretti (A)

Olimpia Ostra Vetere-Le Torri Castelplanio  – Talacchia di Jesi 3-0 Magnanini, Guiducci, Rasicci

Serrana-Misa Calcio – Montanari di Ancona 2-6 Marchetti (M), Marchetti (M), Satruni (M), Satruni (M), Bini (S), Bini (S), Olivi (M), Saturni (S)

Terre del Lacrima-Fabiani Matelica – Carriero di Jesi 5-1 D’Urzo (T), Maiolatesi (T), Shaili (T)

CLASSIFICA: Borghetto 16, Olimpia Ostra Vetere 16, Argignano 15, Serrana 10, Le Torri Castelplanio 10,  Aurora Jesi 10, Monsano 9, Misa Calcio 9, Cupramontana 9, Terre del Lacrima 7, Victoria Strada 5, Avis Arcevia 4,Valle del Giano 2*, Fabiani Matelica 1*, Maiolati United 1

Girone D  

Cameratese-Olimpia Falconara – Micheli di Jesi 0-1 Salvati

Falconarese-Dorica Anconitana – Bassotti di Ancona 1-0 Zappi

Osimo 2011-Leonessa Montoro – Fraticelli di Macerata 1-1

CLASSIFICA: Pietralacroce 16, Osimo 2011 14, Falconarese 13, Agugliano Polverigi 13, Candia Baraccola Aspio 10, San Biagio 10, Nuova Sirolese 9, Olimpia Juventu Falconara 9, Ankon Dorica 8, Piano San Lazzaro 6, Osimo Five 6, Gls Dorica 5, Palombina Vecchia 4, Calcio Castelfidardo 3, Cameratese 2, Leonessa Montoro 2

©riproduzione riservata

Evasio Santoni

 

 

 

 

Giacomo Grasselli




CALCIO A 5 / Serie C1, Trillini Jesi a caccia del tris, Pietralacroce resta in testa

Vince il Cerreto d’Esi contro il Grottaccia, stop per Dinamis Falconara, Audax S. Angelo e Castelbellino, in C2 Nuova Ottrano sempre in vetta

VALLESINA, 29 ottobre 2021 – La Trillini Auto Jesi vince la seconda partita di fila e stasera punta al tris a Senigallia. E’ stato questo uno dei temi della sesta giornata di Serie C1 di calcio a 5 di venerdì scorso 22 ottobre.

Il Pietralacroce Ancona ha confermato la vetta della classifica rimontando il Castelbellino, mentre il Cerreto d’Esi ha vinto anch’esso in rimonta il derby nostrano contro il Grottaccia. Perdono Dinamis Falconara e Audax Sant’Angelo.

In Serie C2, nel girone A il Verbena Ancona e il Città di Ostra si portano in vetta, mentre nel B la capolista Nuova Ottrano centra la quarta vittoria consecutiva.

Serie C1

Venerdì scorso un super Bartolucci con una tripletta ha trascinato la Trillini Jesi alla seconda vittoria consecutiva contro l’insidioso Pianaccio per 4-1: l’altra rete leoncella era arrivata grazie ad un’autorete.Gli jesini sono ora a ridosso della zona play-off, distante solamente un punto.

In testa c’è sempre il Pietralacroce di Ancona, che è riuscito a ribaltare una partita complicata a Castelbellino. Dopo lo 0-1 di Bilò, gli orange erano andati sul 2-1 grazie a una doppietta di Largoni, poi tre gol consecutivi di Ferjani hanno ribaltato il match in favore dei dorici. Nonostante il 3-4 di Cassano, la quarta rete di Ferjani ha consegnato al Pietralacroce il primato a 15 punti in classifica. Il Castelbellino, invece, scivola all’ultimo posto.

La Dinamis Falconara, invece, esce dalla zona play-off con la terza sconfitta consecutiva, sfiorando il pareggio dal 2-4 al 4-5 contro la Nuova Juventina fanalino di coda: non sono bastati i gol di Di Placido (doppietta) e Kania, oltre ad un autogol a favore, per evitare l’aggancio in classifica di Trillini Jesi e Olympia Fano al sesto posto, occupato anche dal Pianaccio.

Perde anche il Grottaccia, alla prima sconfitta esterna stagionale per merito del Cerreto d’Esi. I gialloblù erano andati sullo 0-3 con la doppietta di Joele Banchetti e il gol di Leonardo Fufi, ma i violanero hanno rimontato grazie alle reti di Stazi, Di Ronza, Occhiuzzo, Casoli e Marturano (doppietta). Se il Cerreto d’Esi balza al quarto posto con 10 punti, il Grottaccia scivola al quart’ultimo a 6, in piena zona play-out.

Appena fuori la zona spareggi salvezza c’è l’Audax Sant’Angelo Senigallia, sconfitta per 6-4 dal Cus Macerata, dopo essere stata in vantaggio anche lei per 0-3, per poi venire rimontata fino al 5-3: non sono bastate, dunque, le reti di Conti, Bikai e Carletti (doppietta).

Stasera, venerdì 29 ottobre, l’unico derby nostrano tra le nostre squadre in Serie C1 è quello tra Audax Sant’Angelo e Trillini Jesi. La capolista Pietralacorce affronta in casa l’Olympia Fano, così come il Castelbellino ospita il Montelupone. Impegni in trasferta per Cerreto d’Esi (contro la Nuova Juventina), Dinamis Falconara (in casa del Pianaccio) e Grottaccia (ospitato dal Real San Giorgio). Completa la settima giornata la sfida tra Monturano e Cus Macerata.

Serie C2

Nel girone A di Serie C2, il Verbena Ancona e il Città di Ostra balzano in vetta, approfittando del turno di riposo degli Amici del Centro Sportivo: i dorici hanno battuto 3-7 il Ciarnin fanalino di coda a Senigallia, mentre gli ostrensi hanno avuto la meglio sull’Acli Mantovani terz’ultima.

Pareggia l’Arcevia in casa contro l’Alma Juventus Fano, così come arriva il terzo pareggio in tre partite per il Chiaravalle, questa volta in trasferta contro lo Gnano ’04.

Nel girone B, invece, la Nuova Ottrano continua a dettare il passo come capolista: la vittoria di Macerata contro il Bayer Cappuccini rinsalda la prima posizione con la quarta affermazione in quattro giornate. Per le cingolane, l’Avenale viene ripreso sul 2-2 dal Sambucheto dopo essere stato avanti 2-0 nel primo tempo, mentre la Polisportiva Victoria vince 4-3 la sentita sfida contro l’Aurora Treia. Doloroso ko, infine, per il Real Fabriano, sconfitto 2-7 in casa dal Tre Torri Sarnano. 

Risultati e classifiche

Serie C1

6^ giornata (22 ottobre)
Montelupone 9-4 Monturano
Olympia Fano 0-2 Real San Giorgio
Trillini Auto Jesi 4-1 Pianaccio (autogol, 3 Bartolucci)
Castelbellino 3-5 Pietralacroce  (2 Largoni, Cassano; Bilò, 4 Ferjani)
Dinamis Falconara 4-5 Nuova Juventina (Sotto 2-5, rimontano fino al 4-5; 2 Di Placido, Kania, autogol a favore)
Cerreto d’Esi 6-3 Grottaccia (Stazi, Di Ronza, Occhiuzzo, Casoli, 2 Marturano; 2 Banchetti, Fufi L.)
Cus Macerata 6-4 Audax Sant’Angelo (Conti, Bikai, 2 Carletti)

Classifica: Pietralacroce 15, Real San Giorgio 13, Cus Macerata 12, Cerreto d’Esi 10, Montelupone 10, Dinamis Falconara 9, Pianaccio 9, Trillini Jesi 9, Olympia Fano 9, Audax Sant’Angelo 7, Monturano 6, Grottaccia 6, Castelbellino 4, Nuova Juventina 4

7^ giornata (oggi 29 ottobre)
Pietralacroce-Olympia Fano
Castelbellino-Montelupone
Nuova Juventina-Cerreto d’Esi
Pianaccio-Dinamis Falconara
Real San Giorgio-Grottaccia
Audax Sant’Angelo-Trillini Jesi
Monturano-Cus Macerata

Serie C2
Girone A – 4^ giornata
Avis Arcevia 1-1 Alma Juventus Fano (Biagini)
Ciarnin Senigallia 3-7 Verbena Ancona (3 Giambartolomei; Brasili, 3 Busilacchi, 2 Iolo M., Pellegrino)
Città di Ostra 4-2 Acli Mantovani Ancona (Sdogati, Boria, 2 Pacenti; Proietti, Centonze)
Villa Musone 6-3 Montemarciano (2 Borgognoni, Carletti)
Gnano ’04 3-3 Chiaravalle (2 Caimmi, Viola)
Riposa Amici del Centro Sportivo

Classifica: Verbena AN 9, Città di Ostra 9, Amici CS 7, AJ Fano 5, Avis Arcevia 5, Villa Musone 4, F. Montemarciano 4, Chiaravalle 3, Acli Mantovani AN 3, Ciarnin Senigallia 1

Girone B – 4^ giornata
Real Fabriano 2-7 Tre Torri Sarnano (2 Angjelkoski)
Avenale 2-2 F. Sambucheto (Mandolini, Campana)
Bayer Cappuccini 2-4 Nuova Ottrano (Marco Jimenez, Galeazzo, Pierella, Carnevali)
Polisportiva Victoria 4-3 Aurora Treia (Bonservizi, 2 Simonetti, Barigelli)

Classifica: Nuova Ottrano 12, Sangiustese 10, Invicta Macerata 7, Bayer Cappuccini 7, Avenale 7,Polisportiva Victoria 6, Tre Torri Sarnano 4, F. Sambucheto 4, Real Fabriano 4, Serralta 4, Aurora Treia 1, Borgorosso Tolentino 0

Fonte risultati: Futsalmarche.it

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
©RIPRODUZIONE RISERVATA




SECONDA CATEGORIA / Ecco i calendari dei nostri gironi: partenza piena di derby

Nel girone D, alla prima ci sono JuniorJesina-Aurora Jesi e Largo Europa-Monsano, nel C l’Avis Arcevia sfida il Piano S. Lazzaro

ANCONA, 17 settembre 2021 – Parte subito con il botto la stagione 2021-2022 nei gironi nostrani di Seconda Categoria di calcio.

I sorteggi dei calendari dei gironi C e D, infatti, hanno prodotto grandi big match già dalla prima giornata di sabato 25 settembre. Le squadre di Jesi nel girone D, in particolare, si affronteranno tra di loro nelle prime quattro partite, con il derby JuniorJesina-Aurora Jesi al debutto, mentre il Largo Europa affronterà il Monsano in trasferta. La Cingolana SF debutta ad Agugliano, mentre il Victoria Strada ospita l’Argignano.

Nel girone C, l’Avis Arcevia affronta subito la “nobile decaduta” Piano San Lazzaro, mentre il Senigallia Calcio affronta in trasferta gli anconetani del Pietralacroce.

Girone D – prima giornata

E’ una prima giornata subito entusiasmante nel girone D di Vallesina, Val Musone e San Vicino. Le partite di cartello sono i derby JuniorJesina-Aurora Jesi (sabato 25 settembre al “Pirani” alle 14.30) e Monsano-Largo Europa (15.30). Promette spettacolo anche Serrana-Leonessa Montoro (15.30) tra due grandi favorite per la promozione. La Cingolana San Francesco inizia il campionato affrontando in trasferta l’Agugliano Polverigi (14.30), mentre i cugini del Victoria Strada accolgono in casa i fabrianesi dell’Argignano alle 15.30. Completano il quadro Borghetto-Palombina Vecchia, Esanatoglia-Terre del Lacrima e Cameratese-Maiolati United, tutte e tre alle 15.30.

Dalla seconda alla quarta

L’Aurora Jesi 2021-2022

Le giornate subito successive saranno entusiasmanti per le squadre jesine e della Vallesina: alla seconda c’è Aurora-Monsano, alla terza il derby di Jesi Aurora-Largo Europa e Junior Jesina-Leonessa Montoro, alla quarta un’altra stracittadina della città di Federico II, ovvero Largo Europa-Junior Jesina, e Leonessa Montoro-Monsano. “Il calendario – commenta Mattia Bocchini, mister dell’Aurora Jesi – è sicuramente ricco di insidie: iniziamo subito con 2 derby nelle prime 3 giornate di campionato e nel girone di andata avremo una serie di trasferte che ci metteranno a dura prova in campi battaglieri (Terre del Lacrima, Montoro, Cingolana SF, Argignano, Victoria Strada, Serrana). La squadra dovrà essere pronta a partite nelle quali cercare di esprimere il proprio gioco e a partite molto più fisiche in campi molto muscolari”.

Che dire – gli fa eco il ds del Monsano, Filippo Piattella -, sicuramente sarà un campionato molto livellato ed equilibrato. Ci sono molte squadre attrezzate per il salto di categoria. Per quanto riguarda noi del Monsano, abbiamo una partenza “con il botto”, con due derby. Poi l’importante sarà iniziare e finire la stagione, senza fermate a causa del covid”.

“La nostra partenza – aggiunge Giacomo Bacchetti, allenatore della JuniorJesina – è in salita, visto che abbiamo quattro derby (ci includo anche il Terre del Lacrima, vista l’estrema vicinanza) in 5 partite e noi siamo una squadra nata per fare la Terza Categoria. Detto questo, prima o poi incontreremo tutti, per cui faremo di tutto per far entrare dei sassolini nelle scarpe altrui“.

Dalla quinta alla decima giornata

Alla quinta si sfidano Serrana-Argignano, Monsano-Maiolati United e JuniorJesina-Cingolana SF, con il ritorno di un accostamento di nomi da amarcord, alla sesta giornata si affrontano Leonessa Montoro-Aurora Jesi e Maiolati-Serrana, alla settima sono in programma Aurora Jesi-Maiolati e Largo Europa-Cingolana SF, all’ottava Maiolati-Junior Jesina e Cingolana SF-Aurora Jesi, alla nona Borghetto-Terre del Lacrima.

La decima giornata del 27 novembre prevede il big match Cingolana SF-Leonessa Montoro allo Spivach, il derby Maiolati-Largo Europa e l’interessante sfida tra Victoria Strada e Monsano. “Le favorite – commenta Simone Fugante, tecnico dei villastradesi – credo siano Cingolana SF e il Borghetto. Per quanto riguarda le altre, penso che il campionato sia livellato da metà classifica in giù: ci saranno tre-quattro squadre che punteranno alla vittoria e ai play-off, mentre le altre si giocheranno la salvezza in pochi punti. Il Largo Europa si è un po’ ridimensionato, vista la partenza di diversi giocatori, ma tutte le squadre jesine sono compagini discrete. Le grandi incognite sono Esanatoglia e Argignano, però credo che comunque si giocheranno tutte partite toste e combattute. Un anno e mezzo di inattività crea tanti problemi, chi ha un settore giovanile dietro è avvantaggiato, soprattutto perché in questo modo si possono sopperire eventuali assenze con i ragazzi del vivaio”.

Mister Simone Fugante del Victoria Strada

Dall’undicesima alla quindicesima

Nelle ultime 4 giornate sono previste Victoria Strada-Aurora Jesi (alla dodicesima), Leonessa Montoro-Victoria Strada (tredicesima), e infine, alla quattordicesima (8 gennaio, 23 aprile) i derby Monsano-Junior Jesina e soprattutto Victoria Strada-Cingolana SF. “Sarà un campionato nuovo per tutti – continua Fugante – ed un nuovo inizio: la differenza la faranno le rose lunghe ed i potenziali infortuni. Il nostro Victoria Strada è cambiato profondamente dalla finale play-off del 2018-2019, ci mancano 8 giocatori di quell’organico, tra ceduti ed indisponibili. Siamo pochi, avrà più spazio chi giocava meno due annifa, per questo ci siamo ridimensionati ed è cambiato tanto con un mix tra esperti e giovanissimi, non avendo nemmeno un settore giovanile alle spalle. Non facciamo tanti proclami, cercheremo di raggiungere la salvezza nel più breve tempo possibile, sperando di partire bene ed uscire dal campo a testa alta, magari dedicando la salvezza ai ragazzi che si sono infortunati, con la speranza di recuperarli il prima possibile”.

Girone C

Per quanto riguarda il girone C, la prima giornata vedrà il debutto di Ponterio, Senigallia, Victoria Brugnetto, Olimpia Ostra Vetere ed Avis Arcevia. Sabato 25 settembre si sfidano Candia Baraccola Aspio-Ponterio, Pietralacroce-Senigallia, Real Cameranese-Victoria Brugnetto, Varano-Olimpia Ostra Vetere ed Avis Arcevia-Piano San Lazzaro.

I derby nostrani si giocheranno alla terza con Avis Arcevia-Ponterio, alla quarta con Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere, alla sesta con Victoria Brugnetto-Avis Arcevia, alla settima con Ponterio-Victoria Brugnetto, all’ottava con Senigallia-Avis Arcevia. Alla nona sono in programma Ponterio-Senigallia e Victoria Brugnetto-Olimpia Ostra Vetere, alla decima Olimpia Ostra V.-Ponterio, all’undicesima Olimpia-Senigallia e alla dodicesima Senigallia-Victoria Brugnetto.

Seconda Categoria – Girone D

1^ giornata (andata 25-26/09, ritorno 22-23/01/2022)

Agugliano Polverigi-Cingolana San Francesco

Borghetto-Palombina Vecchia

Cameratese-Maiolati United

Esanatoglia-Terre del Lacrima

JuniorJesina-Aurora Jesi

Monsano-Largo Europa

Serrana-Leonessa Montoro

Victoria StradaArgignano

2^ giornata (02/10; 29/01): Aurora Jesi-Monsano

3^ giornata (09/10; 05/02): Aurora Jesi-Largo Europa; Junior Jesina-Leonessa

4^ giornata (16/10; 12/02): Largo Europa-Junior Jesina; Leonessa-Monsano

5^ giornata (23/10; 19/02): Serrana-Argignano; Monsano-Maiolati United; JuniorJesina-Cingolana SF

6^ giornata (30/10; 26/02): Leonessa-Aurora Jesi; Maiolati-Serrana

7^ giornata (06/11; 05/03): Aurora Jesi-Maiolati; Largo Europa-Cingolana SF

8^ giornata (13/11; 12/03): Maiolati-Junior Jesina; Cingolana SF-Aurora Jesi

9^ giornata (20/11; 19/03): Borghetto-Terre del Lacrima

10^ giornata (27/11; 26/03): Cingolana SF-Leonessa Montoro; Maiolati-Largo Europa; Victoria Strada-Monsano

12^ giornata (11/12; 08/04): Victoria Strada-Aurora Jesi

13^ giornata (18/12; 15/04): Leonessa Montoro-Victoria Strada

14^ giornata (08/01; 23/04): Victoria Strada-Cingolana SF; Monsano-Junior Jesina

15^ giornata (15/01; 30/04)

Girone C

1^ giornata

Candia Baraccola Aspio-Ponterio

Pietralacroce-Senigallia

Real Cameranese-Victoria Brugnetto

Varano-Olimpia Ostra Vetere

Avis Arcevia-Piano San Lazzaro

3^ giornata: Avis Arcevia-Ponterio

5^ giornata: Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere

6^ giornata: Victoria Brugnetto-Avis Arcevia

7^ giornata: Ponterio-Victoria Brugnetto

8^ giornata: Senigallia-Avis Arcevia

9^ giornata: Ponterio-Senigallia, Victoria Brugnetto-Olimpia Ostra Vetere

10^ giornata: Olimpia Ostra Vetere-Ponterio

11^ giornata: Olimpia Ostra Vetere-Senigallia

12^ giornata: Senigallia-Victoria Brugnetto

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA




CALCIO / Seconda Categoria, ecco tutti i movimenti di calciomercato

Sono 15 le formazioni iscritte nel nostro territorio, tra le favorite Avis Arcevia, Borghetto, Cingolana SF, Leonessa Montoro e Serrana

VALLESINA, 7 agosto 2021 – Scalpitano le nostre squadre di Seconda Categoria di calcio di Jesi, della Vallesina, di Cingoli, di Senigallia e del Fabrianese. Non sono stati ancora definiti i gironi della prossima stagione 2021-2022, ma si è già attivato una grande girandola di calciomercato tra le compagini della nostra provincia e non solo.

L’unica certezza è rappresentata dalle società iscritte nella penultima divisione del calcio dilettantisticoregionale, secondo quanto si apprende dagli ultimi comunicati della Lnd Marche. Nel nostro territorio, parliamo di ben 15 formazioni, ovvero Avis Arcevia, Aurora Jesi, Argignano (Fabriano), Borghetto (Monte San Vito), Cingolana San Francesco (Cingoli), Largo Europa Jesi, Leonessa Montoro (Filottrano), Maiolati, Monsano, Olympia Ostra Vetere, Monsano, Ponterio (Trecastelli), Serrana (Serra San Quirico), Victoria Brugnetto (Trecastelli) e Victoria Strada (Cingoli).

Probabilmente queste squadre verranno suddivise in due gironi: il D della Vallesina e della Valmusone ed il C tra il Pesarese e l’alto Anconetano. Ancora non è stata fissata la data d’inizio del campionato,anche per via dell’incertezza sanitaria dovuta dalla pandemia. I direttori sportivi delle società, comunque, sono già attivi per allestire le formazioni e disputare una stagione da protagonisti.

Jesi e Media Vallesina

Luca Santoni

Nel dettaglio, l’Aurora Jesi del confermato coach Bocchini ha per ora ufficializzato l’acquisto del centrocampista Luca Santoni, classe 1991 proveniente dalla Biagio Nazzaro Chiaravalle. I dirigenti “cugini” del Largo Europa “Luciano Bocchini”, allenati sempre da Scortichini, invece, stanno lavorando per sopperire alle partenze di Bartolucci, Brunelli, Chierchia, Bucci, Ledesma e Musciano.

In casa Monsano del confermato allenatore Pelonara, d’altro canto, sono arrivati tre colpi: si tratta dell’esperto centrocampista 37enne Nicola Melon, con un passato tra San Marcello, Marzocca, Borgo Minonna e Aurora Jesi, l’esterno sinistro 23enne Andrea Bocchini dal San Marcello ed il portiere 18enne Lorenzo Fava in prestito dalla Biagio Nazzaro. In uscita troviamo Nardini, che si accaserà al Pianello Vallesina.

A Filottrano, invece, la Leonessa Montoro ha allestito una vera e propria corazzata agli ordini del confermato mister Capra. Sono arrivati, infatti la punta 27enne Gabriele Ghergo dalla Passatempese, il centrocampista classe 1990 Marco Antinori dall’Ankon Dorica, il centrocampista Giovanni De Pasquale(1989) dall’Union Picena, il centrocampista 30enne Antonio Alfieri dal Real Porto, i giovani Coppari classe 2000 e Paesani del 2002 dalla Filottranese.

Cingoli

Mister Simone Fugante

Tra le serie candidate per il salto di categoria c’è anche la Cingolana San Francesco di Cingoli di mister Ballini, sull’onda dell’entusiasmo provocato dal cambio di denominazione. E’ stata confermata in blocco la rosa allestita per il 2020-2021, che aveva visto i grandi colpi dei biancorossi dei tempi d’oro Francesco Schiavoni (centrocampista, 1989) dalla Sampaolese e Filippo Piccini (difensore, 1988) dal Victoria Strada, oltre al tesseramento del bomber di razza 41enne Renè Agosto dalla Labor Santa Maria Nuova. Nello staff tecnico del settore giovanile, da segnalare l’arrivo degli esperti allenatori Natale Vitali (ex Filottranese), Andrea Prosperi per la Juniores e Mirko Penna.

Pochi km più a nord, il Victoria Strada del confermato Fugante parte con una riconferma quasi in blocco dei giocatori protagonisti delle grandi cavalcate tra il 2018-2019 e il 2019-2020. Hanno lasciato, tuttavia, il forte centrocampista Torrisi (a Castelbellino in Prima), l’arcigno difensore Centanni (a Staffolo in Prima) e l’attaccante Giambartolomei. L’obbiettivo della società di Villa Strada è quello di disputare un campionato dignitoso, con al massimo un inserimento nella rosa del già collaudato gruppo capitanato da Fabio Flamini, con l’attaccante classe 1990 Cristian Latini unico rinforzo della stagione passata e poi non iniziata. 

Fabriano ed Alta Vallesina

Un’altra sicura protagonista della stagione sarà l’Avis Arcevia, retrocessa dalla Prima Categoria nel 2019-2020, del confermato mister Sampaoli. Sono arrivati, infatti, giocatori giovani e d’alto profilo quali il portiere 26enne ex Fortitudo Fabriano Giacomo Gagliardi, i difensori Lorenzo Giacani (classe 1996 ex Largo Europa), Giacomo Tenti (1995) e Claudio Prela (2000), i centrocampisti ex Monserra Nicola Fiorani (21 anni) e Tiziano Sebastianelli (1999), il 17enne Giovanni Paolini, l’attaccante 22enne Agron Elezi dal Monserra, la punta 29enne Eldar Mizdrak dal Senigallia e l’esperto bomber 38enne Anthony Bibudi.

Si è mosso anche l’Argignano del confermato Mannelli, assicurandosi le prestazioni del centrocampista ex Serrana Gianmarco Lucernoni (classe 1988), del centrocampista 23enne Matteo Colonna e del difensore 21enne Federico Orfei, entrambi ex Fabriano Cerreto, e del difensore 42enne Federico Zamponi.

Luca Fabrizi

E’ cambiata molto la Serrana a Serra San Quirico, sebbene sia rimasto l’allenatore Brocanelli. Hanno lasciato la squadra lo storico capitano Montesi, il difensore Mancini, i centrocampisti Manci, Balducci, Collesi, Lucernoni, Cervigni e Rossini, l’attaccante Piermattei. Sono arrivati, però, il portiere 35enne Riccardo Carotti dal Cupramontana, l’attaccante 36enne Nicolas Petraccini, i centrocampisti classe 1988 Giacomo Brunelli e Luca Fabrizi dal Largo Europa Jesi, l’esperto difensore classe 1982 Patrizio Baleello ex Moie Vallesina, l’attaccante Francesco Nanni (1991) e il centrocampista Lorenzo Marini (2001) in prestito dal Fabriano Cerreto, il difensore 21enne Andrea Faccenda dal Moie Vallesina, il difensore/centrocampista 34enne Niccolò Fioranelli ex Laurentina. Il presidente Bocci e il direttore sportivo Astolfi stanno comunque definendo gli ultimi movimenti per completare la rosa e renderla competitiva, nel rispetto delle risorse economiche dei giallorossi.

Senigallia e ValMisa

Spostandoci verso la costa, il Senigallia Calcio ha confermato mister Giuliani ed ha tesserato il portiere 33enne Emmanuele Olivi dal Terre del Lacrima, il difensore classe 1996 Diego Zoppi dall’Olympia Ostra Vetere e il difensore del 1990 Lorenzo Rosi, ex Marotta.

Il Borghetto di Monte San Vito, infine, sebbene si sia privato di Principi e Fioretti, ha regalato a mister Gerini giocatori di prim’ordine come il difensore Davide Ippoliti (1986) e il 23enne centrocampista Vincenzo Merico dal Montemarciano, il centrocampista 36enne Marco Eusebi dalla Castelfrettese, il difensore 28enne Alex Bartolucci dal Largo Europa Jesi, il 19enne Marco Marcellini dalla Jesina e il classe 2001 Lorenzo Pigliapoco dal Marina.

Non abbiamo notizie di movimenti di mercato di Maiolati, Olympia Ostra Vetere, Ponterio e Brugnetto. Per ulteriori aggiornamenti, si può mandare una mail all’indirizzo giacomo.grasselli@qdmnotizie.it.

 

ENTRATE-USCITE 2021-2022

AVIS ARCEVIA (mister Sampaoli, nuovo): Acquisti: Giacomo Gagliardi (por, 1995) ex Fortitudo Fabriano, Lorenzo Giacani (dif, 1996) ex Largo Europa, Giacomo Tenti (dif, 1995), Claudio Prela (dif, 2003), Nicola Fiorani (cen, 2000) e Tiziano Sebastianelli (cen, 1999) dal Monserra, Giovanni Paolini (cen, 2004), Agron Elezi al Monserra (att, 1999), Eldar Mizdrak (att, 1992) dal Senigallia, Anthony Bibudi (att, 1983)

AURORA JESI (mister Bocchini, confermato) – Acquisti: Luca Santoni (cen, 1991) dalla Biagio Nazzaro Chiaravalle

ARGIGNANO (mister Mannelli, confermato) – Acquisti: Gianmarco Lucernoni (cen, 1988) dalla Serrana, Matteo Colonna (cen, 1998) ex Fabriano Cerreto, Federico Orfei (dif, 2000) dal Fabriano Cerreto, Federico Zamponi (dif, 1979)

BORGHETTO (mister Gerini, confermato) – Acquisti: Davide Ippoliti (dif, 1986) dal Montemarciano, Marco Eusebi (cen, 1985) dalla Castelfrettese, Alex Bartolucci (dif, 1993) dal Largo Europa Jesi, Vincenzo Merico (cen, 1998) dal Montemarciano, Marco Marcellini (att, 2002) dalla Jesina, Lorenzo Pigliapoco (cen, 2001) dal Marina; Cessioni: Fioretti (cen) e Principi (con)

CINGOLANA SAN FRANCESCO (mister Ballini, confermato) – Acquisti (2020-21): Renè Agosto (att, 1980) dalla Labor, Francesco Schiavoni (cen, 1989) dalla Sampaolese, Filippo Piccini (dif, 1989) dal Victoria Strada; Cessioni: Giampieri (cen)

LARGO EUROPA JESI (mister Scortichini, confermato) – Acquisti: ?; Cessioni: Bartolucci al Borghetto, Brunelli (cen) e Fabrizi (cen) alla Serrana, Chierchia (dif) e Bucci (att) alla Castelfrettese, Ledesma (att) alla Falconarese, Musciano (svincolato)

LEONESSA MONTORO (mister Capra, Confermato) – Acquisti: Gabriele Ghergo (att, 1994) dalla Passatempese, Marco Antinori (cen, 1990) dall’Ankon Dorica, Giovanni De Pasquale (cen, 1989) dall’Union Picena, Antonio Alfieri (cen, 1991) dal Real Porto, Coppari (att, 2000) e Paesani (cen, 2002) dalla Filottranese

MAIOLATI (mister ?) – Acquisti: ?; Cessioni: ?

MONSANO (mister Pelonara, confermato) – Acquisti: Nicola Melon (cen, 1984) dall’Aurora Jesi, Andrea Bocchini (cen, 1998) dal San Marcello, Lorenzo Fava (por, 2003) in prestito dalla Biagio Nazzaro; Cessioni: Nardini (con)

OLYMPIA OSTRA VETERE (mister ?) – Acquisti: ?; Cessioni: Zoppi (dif)

PONTERIO (mister ?) – Acquisti: ?; Cessioni: ?

SENIGALLIA (mister Giuliani, confermato) – Acquisti: Emmanuele Olivi (por, 1988) dal Terre del Lacrima, Diego Zoppi (dif, 1996) dall’Olimpia Ostra Vetere, Lorenzo Rosi (dif, 1990) ex Marotta

SERRANA (mister Brocanelli, confermato) – Acquisti: Riccardo Carotti (por, 1986) ex Cupramontana, Nicolas Petraccini (att, 1985), Giacomo Brunelli (cen, 1988) e Luca Fabrizi (cen,1988) dal Largo Europa Jesi, Patrizio Balleello (dif, 1982) ex Moie Vallesina, Francesco Nanni (att, 1991) e Lorenzo Marini (cen, 2001) in prestito dal Fabriano Cerreto, Andrea Faccenda (dif, 2000) dal Moie Vallesina, Niccolò Fioranelli (dif-cen, 1987) ex Laurentina; Cessioni: Montesi (cen), Manci (cen), Balducci (cen), Collesi (cen), Lucernoni (cen), Cervigni (cen), Mancini (dif), Piermattei (att), Rossini (cen)

VICTORIA BRUGNETTO (mister ?) – Acquisti: ? ; Cessioni: ?

VICTORIA STRADA (mister Fugante, confermato) – Acquisti (2020-21): Cristian Latini (att, 1990) dall’Agugliano Polverigi; Cessioni: Torrisi (cen) al Castelbellino e Centanni (dif) allo Staffolo, Giambartolomei (att)

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA