ECCELLENZA / La Vigor Senigallia riparte con un tris al Grottammare

Segnano Pesaresi, Magi Galluzzi e D’Errico, la capolista riscatta la prova negativa di Montefano

SENIGALLIA, 10 Aprile 2022 – Dopo il brutto, più nei modi che nelle proporzioni, ko di Montefano, la Vigor Senigallia ha il merito di ripartire subito, con una prestazione attenta e da squadra matura che vale un 3-0 sul Grottammare.

Segnano Denis Pesaresi, il bomber vigorino di tutti i tempi sale a quota 89 reti in rossoblù, distanziando di due centri il mitico Polverari, Magi Galluzzi e D’Errico, che arriva a 16 reti.

La cronaca parte subito col gol vigorino.

Il capitano Denis Pesaresi vince caparbiamente un contrasto, entra in area e batte con precisione Palanca: al 13′ la Vigor è sull’1-0.

Succede poco fino al 2-0, un gol classico per il difensore bomber Magi Galluzzi (quarto centro) che ancora una volta si inserisce in area alla perfezione e non perdona con una inzuccata delle sue raccogliendo un cross dalla sinistra (33′).

Al 44′ la Vigor potrebbe fare tris quando Palanca esce in maniera imperfetta e la palla rimpalla sul ben appostato Pesaresi, che non riesce però nel difficile controllo a due passi dalla porta.

Lo stesso numero 9 potrebbe triplicare nella prima azione della ripresa, dopo una sgroppata di un ottimo Tomba (tra i migliori in campo), ma non centra il bersaglio in scivolata (46′).

Il tris però arriva ugualmente grazie a D’Errico, che al 58′ trasforma con un preciso tiro rasoterra alla sinistra di Palanca, un giusto calcio di rigore concesso per atterramento da parte dello stesso portiere del numero 11 vigorino Marcucci.

I ritmi si abbassano, il Grottammare, a parte una conclusione fuori da buona posizione di Pomili (80′), non produce occasioni degne di nota e la Vigor – che sfiora il 4-0 con una punizione di Marini alzata in corner da Palanca all’82’ –  si riscatta con 3 punti d’oro.

VIGOR SENIGALLIA:

Roberto, Tomba, Bartolini (76′ Bucari), Marini, Pierpaoli (71′ Mancini), Magi Galluzzi, Baldini, Paradisi (83′ Nacciarriti), Pesaresi (62′ Carsetti), D’Errico (71′ Lazzari), Marcucci.

All. Clementi

GROTTAMMARE:

Palanca, Fiscaletti, Piunti, Quero, Traini (85′ Haxhiu), Ruggieri, Jallow (73′ Mballo), Manni (85′ Morelli), Orsini, Palestini (66′ Todisco), De Panicis (79′ Pomili).

All. Stallone

Arbitro: Gorreja di Ancona

Reti: 13′ Pesaresi, 33′ Magi Galluzzi, 58′ D’Errico (rig.)

Note: ammoniti Palanca, De Panicis.

Spettatori 600 circa.

Andrea Pongetti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

RISULTATI – Vigor Senigallia – Grottammare 3-0 (Gorreja di Ancona), Gallo Colbordolo – Montefano 0-1 (Barbatelli di Macerata), Biagio Chiaravalle – Urbino 0-0 (Di Benedetto di Novi Ligure), Atletico Ascoli – Fossombrone 2-1 (Benevelli di Modena),  Fabriano Cerreto – Azzurra Colli 0-0 (Ubaldi di Fermo), Sangiustese – Marina 0-0 (Samira Curia di Ascoli Piceno), Urbania – San Marco Servigliano 1-1 (Pigliacampo di Pesaro), Valdichienti – Jesina 2-0 (Giorgiani di Pesaro). Riposa P.S.Elpidio

 

CLASSIFICA 

Vigor Senigallia 55Fossombrone 46; Azzurra Colli 44; Atletico Ascoli 43; Jesina 40; Valdochienti 39; Sangiustese, Montefano 38; Marina 36; Atletico Gallo 35; Fabriano Cerreto 33; Urbania 31; P.S.Elpidio 30; Urbino 28; Biagio Chiaravalle 26; Grottammare 19; San Marco Servignano 12