Connect with us

Calcio

CALCIO / Seconda Categoria, mister Simone Fugante ancora in gol a 42 anni con il Victoria Strada

L’intervista al tecnico classe 1979 della squadra di Villa Strada di Cingoli che ha segnato la terza rete del 2-4 alla Junior Jesina

CINGOLI, 23 novembre 2021 – Simone Fugante è l’uomo di copertina del fine settimana calcistico made in Cingoli appena trascorso. L’allenatore 42enne del Victoria Strada in Seconda Categoria, infatti, ha deciso di riprendere le scarpette da quel chiodo dove le aveva appese qualche stagione fa ed è andato a segno nella partita del girone D contro la Junior Jesina, nel terzo gol del 2-4 finale.

Chi è Simone Fugante

Simone Fugante, classe 1979, ha iniziato a giocare negli anni Novanta come attaccante centrale. Nel corso delle stagioni ha vestito le maglie di Cingolana, Tolentino, Settempeda, Real Vallesina, Castelfrettese, Vis Macerata, Cingoli Calcio e Staffolo, segnando valanghe di gol in tutte le compagini in cui ha militato.

Ha iniziato la carriera di allenatore-giocatore nel 2010-2011 a Staffolo in Seconda Categoria, ottenendo in cinque stagioni due terzi posti ed un quinto. Nel 2014-2015 ha vestito per l’ultima volta la maglia della prima squadra della sua città, la San Francesco Cingoli, in Terza Categoria, decidendo di appendere le scarpette al chiodo, ma come vedremo sarà solo una decisione momentanea.

Dopo la parentesi come allenatore juniores della società cingolana (vincendo un campionato provinciale), nel 2018-2019 Fugante è stato chiamato ad allenare il Victoria Strada in Seconda: al primo tentativo è riuscito a raggiungere la finale play-off con il terzo posto nella stagione regolare, cedendo 1-1 alla Falconarese, che andò avanti grazie al miglior piazzamento stagionale.

Il gol di sabato

Già nel 2019-2020 aveva deciso di tornare in campo, segnando anche un gol. Quindi è arrivata la rete di sabato scorso a Jesi contro la Junior Jesina, ad arricchire ancora di più la sua straordinaria carriera nei dilettanti. “Quest’anno – spiega Fugante – ho scelto dall’inizio di far parte del gruppo, grazie all’aiuto che mi dà il mio vice Simone Sbaffo negli allenamenti e durante le partite: senza di lui avrei sicuramente più difficoltà. Numericamente eravamo pochi a inizio stagione, dato che fisicamente sono ancora integro ho deciso di mettermi a servizio della squadra: sono il capitano della nave, non posso abbandonarla per primo. Quando serve la mia presenza io ci sono, anche perché non ho problemi a mettermi d’accordo con l’allenatore (ride, ndr)”.

La sua passione: il calcio

Fugante, tifoso juventino anche se sui social si proferisce sampdoriano per scherzare con i tanti amici “pallonari”, è un grande amante del calcio. “La passione c’è da sempre – spiega – fa parte dei valori di chi fa sport, e se non ci fosse non si andrebbe avanti. Certo, bisogna fare i conti con tante rinunce durante la vita per giocare una partita di pallone, ma fortunatamente in quel campo verde sono stato ripagato abbastanza: il calcio mi ha dato tanto ed io ho dato qualcosina al calcio. Spero che io possa fare da esempio per i più giovani, per trasmettere loro quella passione che ho io, anche se sul tema vedo che ci sono diverse difficolta: magari vedendomi lottare su ogni pallone a 42 anni possono essere motivati a carpire il meglio che io possa insegnare loro”.

Il Victoria Strada

Il suo Victoria Strada è ormai una realtà del girone D di Seconda Categoria. “A differenza di due anni fa – chiarisce Fugante -, abbiamo perso quasi otto giocatori e quasi tutti titolari, quindi la squadra si è ritrovata con pochi elementi: si tratta comunque di un discreto gruppo. Diversi giovani si sono ritrovati a giocare titolari con poche partite sulle gambe e si è visto nelle prime uscite stagionali. Ci sono state delle difficoltà che avevamo messo in preventivo, dato che non abbiamo un settore giovanile dietro per sopperire agli infortuni. Nella partita contro l’Esanatoglia, per fare un esempio, il portiere Marco Spurio ha giocato in attacco negli ultimi dieci minuti. Siamo stati bravi nel lavoro quotidiano e nel saper gestire le situazioni, ma adesso non facciamo follie dopo queste quattro vittorie consecutive, dato che il nostro obbiettivo resta la salvezza. Speriamo di raggiungerla il prima possibile, per poterci divertire nel proseguo del campionato, anche se dopo due anni di stop il divertimento deve esserci per forza”.

Le favorite e le avversarie

Il mister dà un giudizio anche sulle altre squadre del girone e sembra avere la sua favorita. “Per quanto visto finora e in base alle mie conoscenze, credo e spero che la Cingolana SF possa festeggiare la vittoria del campionato a fine setagione: Cingoli merita categorie calcistiche superiori alla Seconda e i biancorossi meritano questa soddisfazione. Hanno molta esperienza a livello di rosa, hanno un settore giovanile alle spalle e quest’anno è molto importante eci sono dei giovani molto interessanti: mi auguro che i loro valori vengano fuori tutti, nonostante la sconfitta di sabato scorso. Spero solo che lascino qualche punto a noi (ride, ndr)”.

“Vedo bene anche il Borghetto – aggiunge -, una squadra strutturata bene anche a livello fisico, il Palombina Vecchia, ha battuto la Cingolana ed è una formazione con giovani molto validi, e il Monsano, una compagine di categoria che trovi sempre tra le protagoniste. Senza dimenticare l’Aurora Jesi e il suo settore giovanile. Credo, inoltre, che ci sarà molta lotta per le posizioni di medio-bassa classifica, mentre le posizioni di vertice se le giocheranno poche compagini. Noi del Victoria Strada, ripeto, speriamo di salvarci il prima possibile”.

Risultati e classifica – Seconda Categoria girone D

9^ giornata: Aurora Jesi 2-2 Esanatoglia, Borghetto 3-0 Terre del Lacrima, Junior Jesina 2-4 Victoria Strada, Largo Europa 0-3 Argignano, Leonessa Montro 1-2 Maiolati Utd, Monsano 4-2 Cameratese, Palombina 2-0 Cingolana SF, Serrana 1-3 Agugliano Polverigi

Classifica: Argignano 23, Cingolana 21, Palombina Vecchia 18, Esanatoglia 17, Maiolati Utd 16, AuroraJesi 15, Borghetto 15, Agugliano Polverigi 14, Monsano 13, Victoria Strada 12, Terre del Lacrima 9, Cameratese 7, Leonessa Montoro 6, Junior Jesina 4, Largo Europa 4, Serrana 4

in neretto una partita in meno (risultati non omologati Victoria Strada-Cameratese, Leonessa Montoro-Aurora Jesi)

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio