Connect with us

Altri Sport

ALTRI SPORT / Il ritorno dello Speed Down con i “carrioli” ad Avenale di Cingoli

Torna la corsa con i kart senza motore per le discese della frazione, con i paladini di casa Andrea Marrocchi, Maurizio e Gaia Dottori

CINGOLI, 31 luglio 2021 – Ad Avenale torna la classica “Corsa con i carrioli”. In questo fine settimana tra oggi, sabato 31 luglio, e domani, domenica 1 agosto, si disputerà la seconda prova del campionato italiano di Speed Down nella frazione a sud di Cingoli, organizzato dal Comune, dalla Federazione Italiana Cart’s, dallo Speed Down Marche e dal Csi.

La prima edizione della tradizionale gara dilettantistica si è svolta nel 2006 ed è stata interrotta solamente l’anno scorso a causa della pandemia. I partecipanti sono a bordo di mezzi di tipo kart, fatti anche in legno, sprovvisti di motore. La partenza è in cima ad Avenale, nei pressi all’ex ristorante “Belvedere”, mentre l’arrivo è fissato al confine con la località Santa Maria del Rango.

Maurizio Dottori

Vince chi registra il tempo cronometrato migliore di due delle , sfruttando l’aerodinamica del mezzo e l’energia cinetica provocata dalla discesa. Nel 2019, vinse la gara il paladino di casa Maurizio Dottori, il quale anche quest’anno parteciperà alla gara insieme alla giovane figlia Gaia: sono gli unici due cingolani a partecipare al campionato italiano di Speed Down.

Gaia Dottori sul gradino più alto del podio

La gara di Avenale, infatti, sarà la seconda di quattro del tricolore, dopo la prima già disputata a Narni, la terza di Varese e la quarta a Cecina in Toscana. Dalle 15.30 alle 18 di oggi, sabato 31 luglio, ci saranno le prove libere, mentre domani, domenica 1 agosto, dalle 9 ci saranno la ricognizione e le tre manche di gara, intervallate da una breve pausa pranzo. Al termine ci saranno le premiazioni dei primi tre classificati per ogni categoria.

Andrea Marrocchi

Oltre ai Dottori, con Maurizio che partirà per 31esimo e Gaia per 42esima, parteciperà con il suo “carriolo” anche l’avenalese Andrea Marrocchi (22esimo a partire), responsabile della Ruzzola Cingoli, il quale però non disputa il campionato. Tra gli iscritti, ci sono un finlandese, Wallenius Arto del Club “Le Rosse” di Bazzano, bambini dai 6 ai 15 anni e persino chi si costruisce in casa il kart. Questa gara, inoltre, è valida anche per il campionato del circuito della famosa casa automobilistica Ferrari.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport