1

Jesi / ‘Casa della scherma’: pronti, via al cantiere (foto)

Iniziati questa mattina i lavori in viale delle Nazioni per la costruzione del plesso che ospiterà i campioni del Club scherma Jesi e non solo

JESI, 21 novembre 2022 – Lo aveva annunciato nell’ultimo Consiglio Comunale, sollecitata da una interpellanza del Consigliere Comunale Nicola Filonzi, l’assessora all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici del Comune di Jesi Melappioni, che entro Novembre 2022 si sarebbe dato luogo all’allestimento del cantiere per poi procedere con l’inizio dei lavori e le fondazioni della ‘casa della Scherma’.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Puntualmente la cosa si è verificata e questa mattina hanno preso il via i lavori specifici per la costruzione in viale delle Nazioni, a ridosso del campo da calcio ‘Cardinaletti’.

Le ruspe infatti sono entrate in azione per i primi sbancamenti e nei prossimi giorni si provvederà anche a recintare l’area interessata.

 

©riproduzione riservata




Jesi / Fioretto, agli assoluti di Carrara argento per Marini e bronzo per Volpi

Ottimi piazzamenti per altri jesini tra cui il sesto posto di Francesco Ingargiola e Beatrice Monaco e l’ottavo di Matilde Calvanese 

JESI, 20 novembre 2022 – Si è appena conclusa la Prima Prova Nazionale Assoluti di Carrara dedicata alle armi convenzionali, in cui in palio c’erano i primi pass per i Campionati Italiani 2023 in programma a giugno a La Spezia.

FIORETTO MASCHILE

Marini – Proietti Mosca

Prezioso argento conquistato da Tommaso Marini (che si allena con Maria Elena Proietti Mosca), dopo una finale tra compagni di squadra della Nazionale azzurra campione del mondo. L’atleta delle Fiamme Oro è stato battuto da Guillaume Bianchi delle Fiamme Gialle con il punteggio di 15-12.

Un ottimo 6° piazzamento anche per l’altro fiorettista delle Fiamme Oro, Francesco Ingargiola che, come Marini, si allena presso il Club Scherma Jesi.

Tra i marchigiani da segnalare anche il 29° posto di Andrea Nigosanti del Club Scherma Pesaro, il 42° di Raian Adoul del Club Scherma Ancona, il 45° di Antonio Roman Gai del Club Scherma Pesaro, il 47° di Enrico Giovanni Lauria del Club Scherma Ancona, il 48° di Federico Greganti del Club Scherma Jesi, il 49° di Vincenzo Erman del Club Scherma Senigallia, il 55° di Leonardo Pieralisi del Club Scherma Jesi, il 60° di Marco Proietti del Club Scherma Jesi, il 67° di Marco Giacchetta del Club Scherma Ancona, il 75° di Gabriele Baldelli del Club Scherma Ancona, l’87° di Francesco Zecchini del Club Scherma Ancona, il 97° di Simone Santarelli del Club Scherma Jesi e il 105° di Francesco Vannucci del Club Scherma Jesi. 

FIORETTO FEMMINILE

Carrara, Alice Volpi terza

Alice Volpi, atleta delle Fiamme Oro che si allena a Jesi (con Giovanna Trillini), ha conquistato la medaglia di bronzo nel Fioretto femminile nella seconda giornata di gare, dopo essere stata fermata in semifinale dalla compagna di gruppo sportivo Erica Cipressa per 15-9.

6° e 8° piazzamento per Beatrice Monaco e Matilde Calvanese, rispettivamente delle Fiamme Oro e delle Fiamme Gialle, che si allenano presso il Club Scherma Jesi.

16° Alice Gambitta del Club Scherma Ancona, 23° la jesina Elena Tangherlini in forza al Centro Sportivo Esercito, 27° Benedetta Pantanetti del Club Scherma Ancona, 35° Serena Rossini delle Fiamma Gialle che si allena presso il Club Scherma Ancona, 37° Lucrezia Cantarini del Club Scherma Jesi44° Claudia Rotella del Club Scherma Jesi, 47° Camilla Vaccarini del Club Scherma Ancona, 58° Giada Pianella del Club Scherma Ancona, 63° Ludmila Terni del Club Scherma Jesi, 64° Maria Allegra Sorini del Club Scherma Jesi74° Teresa Donatelli del Club Scherma Pesaro.

©riproduzione riservata

 




Jesi / Consegnati a Roma i collari d’oro a Alice Volpi e Tommaso Marini

Palma d’oro al merito tecnico a Giovanna Trilli e Maria Elena Proietti Mosca allenatrici dei due campioni di fioretto. Tutti i nomi dei premiati

JESI, 14 novembre 2022 –  Cerimonia a Roma di consegna dei Collari d’Oro alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò, del presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli e del Ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi.

In apertura Malagò ha ricordato i tanti successi del 2022 degli atleti italiani nel mondo.

stella al merito

Tra i premiati Tommaso Marini ed Alice Volpi oltre ai loro rispettivi allenatori Maria Elena Proietti Mosca e Giovanna Trillini. 

Questo l’elenco completo dei premiati con i COLLARI D’ORO: Arianna Fontana (Short Track, Campionessa Olimpica 500 m), Stefania Constantini e Amos Mosaner (Curling, Campioni Olimpici Doppio Misto), Benedetta Pilato (Nuoto, Campionessa Mondiale 100 m Rana), Gregorio Paltrinieri (Nuoto, Campione Mondiale 1500 m Stile Libero e 10 km Fondo), Thomas Ceccon (Nuoto, Campione e Primatista Mondiale 100 m Dorso e Staffetta 4×100 Mista Maschile), Nicolò Martinenghi (Nuoto, Campione Mondiale 100 m Rana e 4×100 m Mista Maschile), Federico Burdisso (Nuoto, Campione Mondiale 4×100 m Mista Maschile), Alessandro Miressi (Nuoto, Campione Mondiale 4×100 m Mista Maschile), Piero Codia (Nuoto, Campione Mondiale 4×100 m Mista Maschile), Lorenzo Zazzeri (Nuoto, Campione Mondiale 4×100 m Mista Maschile), Arianna Errigo (Scherma, Campionessa Mondiale Fioretto Femminile a Squadre), Alice Volpi (Scherma, Campionessa Mondiale Fioretto Femminile a Squadre), Martina Favaretto (Scherma, Campionessa Mondiale Fioretto Femminile a Squadre), Francesca Palumbo (Scherma, Campionessa Mondiale Fioretto Femminile a Squadre), Daniele Garozzo (Scherma, Campione Mondiale Fioretto Maschile a Squadre), Tommaso Marini (Scherma, Campione Mondiale Fioretto Maschile a Squadre), Alessio Foconi (Scherma, Campione Mondiale Fioretto Maschile a Squadre), Guillaume Bianchi (Scherma, Campione Mondiale Fioretto Maschile a Squadre), Elena Micheli (Pentathlon Moderno, Campionessa Mondiale Individuale), Ruggero Tita e Caterina Marianna Banti (Vela, Campioni Mondiali Nacra 17), Marta Maggetti (Vela, Campionessa Mondiale iQFOiL), Simone Anzani (Pallavolo, Campione Mondiale), Fabio Balaso (Pallavolo, Campione Mondiale), Mattia Bottolo (Pallavolo, Campione Mondiale), Gianluca Galassi (Pallavolo, Campione Mondiale), Simone Giannelli (Pallavolo, Campione Mondiale), Daniele Lavia (Pallavolo, Campione Mondiale), Alessandro Michieletto (Pallavolo, Campione Mondiale), Leandro Ausibio Mosca (Pallavolo, Campione Mondiale), Giulio Pinali (Pallavolo, Campione Mondiale), Francesco Recine (Pallavolo, Campione Mondiale), Yuri Romanò (Pallavolo, Campione Mondiale), Roberto Russo (Pallavolo, Campione Mondiale), Riccardo Sbertoli (Pallavolo, Campione Mondiale), Leonardo Scanferla (Pallavolo, Campione Mondiale), Sofia Raffaeli (Ginnastica Ritmica, Campionessa Mondiale Concorso Generale Individuale), Diana Bacosi (Tiro a Volo, Campionessa Mondiale Skeet Individuale), Filippo Ganna (Ciclismo su pista, Primatista Mondiale dell’Ora), Elisa Balsamo (Ciclismo su pista, Campionessa Mondiale Inseguimento a Squadre Femminile), Martina Fidanza (Ciclismo su pista, Campionessa Mondiale Inseguimento a Squadre Femminile), Martina Alzini (Ciclismo su pista, Campionessa Mondiale Inseguimento a Squadre Femminile), Chiara Consonni (Ciclismo su pista, Campionessa Mondiale Inseguimento a Squadre Femminile), Vittoria Guazzini (Ciclismo su pista, Campionessa Mondiale Inseguimento a Squadre Femminile), Sonny Colbrelli (Vincitore della Parigi-Roubaix 2021, assente lo scorso anno), Andrea Verona (EnduroGP, Campione Mondiale E1), Francesco Bagnaia (MotoGP, Campione Mondiale).

E quelli con la PALMA D’ORO al merito tecnico: Anthony Lobello (Short Track, Allenatore di Arianna Fontana), Claudio Pescia (Curling, Direttore Tecnico Nazionale Doppio Misto), Violetta Caldart (Curling, Allenatrice Nazionale Doppio Misto), Vito D’Onghia (Nuoto, Allenatore di Benedetta Pilato), Fabrizio Antonelli (Nuoto, Allenatore di Gregorio Paltrinieri), Alberto Burlina (Nuoto, Allenatore di Thomas Ceccon), Marco Giovanni Pedoja (Nuoto, Allenatore di Nicolò Martinenghi), Simone Palombi (Nuoto, Allenatore di Federico Burdisso), Antonio Satta (Nuoto, Allenatore di Alessandro Miressi), Matteo Bianchi (Nuoto, Allenatore di Piero Codia), Paolo Palchetti (Nuoto, Allenatore di Lorenzo Zazzeri), Luca Simoncelli (Scherma, Allenatore di Arianna Errigo), Giovanna Trillini (Scherma, Allenatrice di Alice Volpi), Marco Vannini (Scherma, Allenatore di Martina Favaretto), Maria Elena Proietti Mosca (Scherma, Allenatrice di Tommaso Marini), Filippo Romagnoli (Scherma, Allenatore di Alessio Foconi), Marco Ramacci (Scherma, Allenatore di Guillaume Bianchi), Andrea Valentini (Pentathlon Moderno, Direttore Tecnico), Luigi Filipponi (Pentathlon Moderno, Allenatore di Elena Micheli), Riccardo Belli Dell’Isca (Vela, Allenatore di Marta Maggetti), Andrea Benelli (Tiro a Volo, Direttore Tecnico).

©riproduzione riservata




Jesi / Fioretto: Matilde Calvanese argento, Lucrezia Cantarini e Marco Proietti bronzo

A Carrara, Coppa del Mediterraneo Under 23 e prova Nazionale Giovani. Il club scherma di via Solazzi è sempre presente

JESI, 13 novembre 2022 – Super weekend dedicato alla Scherma a Carrara, in cui si sono disputati due importantissimi avvenimenti sportivi: la Coppa del Mediterraneo Under 23 e la Prima prova Nazionale Giovani di Fioretto e Sciabola.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nel Trofeo della Confederazione del “Mare Nostrum” sono da segnalare, nel Fioretto femminile, il bronzo di Lucreazia Cantarini del Club Scherma Jesi e il 10° postodi Teresa Donatelli del Club Scherma Pesaro. Sono stati quasi 500, invece, gli atleti Under 20 scesi in pedana per la Prima Prova Nazionale Giovani, a contendersi i pass per i Campionati Italiani di categoria che assegneranno i titoli tricolore a maggio 2023.

Matilde Canavese, atleta delle Fiamme Oro che si è allena a Jesi, ha conquistato la medaglia d’argento nel fioretto Femminile.

L’atleta jesina ha perso in finale per 14-15 contro Grandis mentre in semifinale aveva superato la Candeago per 15 a 7.

e 6° piazzamento per Alice Gambitta e Benedetta Pantanetti del Club Scherma Ancona. 14° Giada Pianella sempre della squadra dorica. 17°, 25° e 30° posto rispettivamente per Claudia RotellaSofia Giordani e Lucrezia Monti del Club Scherma Jesi. 37° Camilla Vaccarini del Club Scherma Ancona, 85° Maria Lucia Bonfigli dell’Accademia Scherma Fermo e 93° Ginevra Guerrini del Club Scherma Jesi.

Nel Fioretto Maschile Raian Adoul del Club Scherma Ancona conquista l’argento, mentre Marco Proietti del Club Scherma Jesi si aggiudica il bronzo.

22° posto per Francesco Cercaci del Club Scherma Jesi, 28° Alfredo Sartini del Club Scherma Ancona, 30° Federico Greganti del Club Scherma Jesi, 40° Simone Santarelli del Club Scherma Jesi, 41° Antonio Roman Gai del Club Scherma Pesaro, 57° Matteo Quaglietti del Club Scherma Jesi, 61° Luca Ceccolini del Club Scherma Pesaro, 64° Jetmir Giacchetti del Club Scherma Jesi, 74° Gabriele Baldelli del Club Scherma Ancona, 89° Ferdinando Mancini del Club Scherma Jesi, 107° Rafafeli Pietro del Club Scherma Jesi, 109° pari merito Federico Lanari del Club Scherma Jesi e Federico Lanari del Club Scherma Pesaro, 121° Filippo Lapponi del Club Scherma Ancona, 136° Semuel Lorenzo Durruthy del Club Scherma Jesi.

©riproduzione riservata




Jesi / Fioretto femminile d’oro per Governatori, Trombetti, Fattori

Tutte del club scherma di via Solazzi. Le gare a Terni nella 1° prova interregionale per le qualificazioni ai campionati italiani ‘Renzo Nostini’

JESI, 7 novembre 2022 – Si è tenuto nel fine settimana appena trascorso il debutto stagionale per gli Under 14.

In tutta Italia, su base regionale e interregionale, migliaia di giovanissimi atleti delle diverse categorie GPG hanno
vissuto il proprio battesimo in pedana nell’anno agonistico 2022/2023.

Un primo passo nel percorso che li condurrà poi alle prove nazionali del Gran Prix Kinder Joy of Moving, per le rispettive specialità, fino ai Campionati Italiani del GPG “Renzo Nostini” in programma a maggio 2023 a Riccione.

Di tutto rispetto i risultati conquistati dagli atleti marchigiani in generale e jesini in particolare che hanno gareggiato a Terni, incrociando le armi con quelli provenienti da Lazio, Umbria e Abruzzo.

BAMBINE SPADA

Lusinghiero 6° posto di Emily Ricciotti del Club Scherma Fabriano. 5° posto ed 8° posto, nelle Giovanissime Spada, rispettivamente per Gregori Eleonora e Francesca di Dio del Club Scherma Fabriano. A seguire 8° Francesca di Dio. A seguire 10° piazzamento per Ludovica Pensato e 14° per Chiara Pintucci entrambe del Club Scherma Recanati.

RAGAZZI/E ALLIEVI SPADA

Da segnalare il 9° di Giovanni Renzi del Fanum Fortunae Scherma, il 24° di Giulio Massimo Castori dell’Accademia Scherma Fermo e il 61° di Alberto Magi del Fanum Fortunae Scherma. Poloni Marta, del Club Scherma Fabriano, ha registrato il 23° posto nella categoria Ragazze Allieve Spada. 45° Deva Bertulli, 50° Vittoria Lucchino e 57° Isabel Setario, tutte del Fanum Fortunae Scherma. 60° piazzamento per Giulia Jasmina Ferracuti dell’Accademia Scherma Fermo.

FIORETTO BAMBINE

Fioretto Bambine

Melita Governatori del Club Scherma Jesi è salita sul 1° gradino del podio nella categoria Bambine. 9° posto per Alice Serenelli e 14° per Sofia Santarelli del Club Scherma la Misericordia Osimo. 15° piazzamento per Caterina Durante del Club Scherma Recanati. 17° Alessia Greganti del Club Scherma Jesi e 23° Emily Ricciotti del Club Scherma Fabriano.

FIORETTO MASCHIETTI

Ottimo 3° piazzamento per Felici Evan del Club Scherma Jesi nel Fioretto Maschietti. 9° posto per Lorenzo Chiaramonti del Club Scherma Jesi, 10° Giordano Donati del Macerata Scherma, 11° Antonio Magno dell’Accademia Scherma Fermo, 13° Leonardo Ciullo  del Club Scherma Pesaro, 23° Riccardo Giannandrea e 25° Davide Tasso del Macerata Scherma, 28° Mattia Agostinelli del Club Scherma la Misericordia Osimo, 30° Dario Menghini Marcon del Club Scherma Recanati, 31° Giacomo de Bellis del Club Scherma Fabriano, 34° Christian Strona del Club Scherma Fabriano e 37° Matteo Arceci del Club Scherma Pesaro.

FIORETTO GIOVANISSIMI

Nel Fioretto Giovanissimi Matteo Olivi, del Club Scherma Senigallia, si è aggiudicato il 7° piazzamento seguito all’8° posto da Riccardo Marinelli del Club Scherma Recanati. 11° Carlo Secchiaroli del Club Scherma Pesaro, 14° Enrico Maurino del Club Scherma Ancona e 17° Pietro Ciccarelli del Macerata Scherma.

FIORETTO GIOVANISSIME

Fioretto Giovanissime

Trionfo marchigiano nella categoria Fioretto Giovanissime con il 1° posto di Maria Vittoria Trombetti e il 3° Elisa Fioretti del Club Scherma Jesi.Silvia Speciale del Club Scherma Ancona, 6° Ludovica Pensato del Club Scherma Recanati, 7° Fabiola Badiali del Club Scherma Senigallia, 8° Chiara Pintucci del Club Scherma Recanati, 12° Emma de Colle e 15° Choe de Colle del Club Scherma Ancona, 19° Eleonora Gregori del Club Scherma Fabriano, 25° Francesca di Dio del Club Scherma Fabriano, 27° Elena Ciriaco del Macerata Scherma e 28° Anita Lanchini dell’Accademia Scherma Fermo.

FIORETTO RAGAZZI ALLIEVI

Sergio della Gatta, del Club Scherma Ancona, ha conquistato un ottimo 2° piazzamento. 7° posto per Mattia Renzi e 9° per Giulio Massimo Castori, entrambi atleti dell’Accademia Scherma Fermo. 10° Leonardo Gambitta del Club Scherma Ancona, 12° Filippo Savoia del Macerata Scherma, 13° Alessandro Ippoliti del Club Scherma la Misericordia Osimo, 16° Filippo Maria Straniero del Club Scherma Ancona, 19° Massimo Serenelli del Club Scherma la Misericordia Osimo, 20° Pierpaolo Maria Silvetti del Macerata Scherma, 28° Elia Giorgini del Club Scherma Pesaro, 35° Alessandro Amato del Club Scherma Senigallia, 39° Francesco Tritelli del Club Scherma Fabriano, 40° Francesco Vagata del Club Scherma Jesi e 41° Riccardo Amato del Club Scherma Senigallia.

RAGAZZE ALLIEVE

Ragazze Allievi

Splendido risultato, nella categoria Ragazze Allieve, con il 1° posto della fiorettista Maria Elisa Fattori del Club Scherma Jesi e il 3° per Anna Sofia Cantarini del Club Scherma Ancona. 6° Zoe Segat del Club Scherma Jesi, 8° e 9° Sami Alejandra Regina e Nicole Calai del Club Scherma Ancona, 11° Vittoria Lazzeri del Club Scherma Pesaro, 12° Chiara Maltoni del Club Scherma Jesi, 13° Giorgia Savoia del Macerata Scherma, 14° Iris Colantonio dell’Accademia Scherma Fermo, 16° Erika Sanvito del Club Scherma Fabriano, 19° Aurora Becerrica del Macerata Scherma, 25° Fiamma Lillini del Club Scherma Jesi, 29° Anita Abbonante del Club Scherma Jesi, 30° Linda Carloni del Club Scherma Pesaro, 31° Margherita Volta dell’Accademia Scherma Fermo, 34° Luna Carnevali del Macerata Scherma, 35° Maria Stella Moroni del Club Scherma Senigallia, 36° Cossu Lucrezia Maria del Club Scherma Recanati e 39° Emma Venerucci del Club Scherma Pesaro.

©riproduzione riservata




Jesi / Fioretto Coppa del Mondo under 20: vince Amore, Calvanese quinta

In gara anche altri due atleti del club scherma di via Solazzi: Sofia Giordani (38°) e Marco Proietti (59°)

JESI, 5 novembre 2022 – Coppa del Mondo Under 20 di fioretto maschile e femminile a Londra con 24 azzurrini impegnati nelle due gare individuali.

In campo femminle medaglia d’oro per Giulia Amore che in finale ha superato statunitense Zander Rhodes per 15-13.

Matilde Calvanese

Ottime le prove di tutte le azzurre, 7 piazzamenti nelle prime 16 posizioni, e soprattutto della jesina Matilde Calvanese uscita ai quarti. L’atleta del club di via Solazzi ha passato le qualificazioni con 5 vittorie e poi battutto la francese Ediri (15-7) e la statunitense Lung (15-10). Ai sedicesimi ha vinto contro l’anconetana Pantanetti per 15-14 e agli ottavi contro l’altra italiana Pinna per 15-10. Nei quarti è stata sconfitta dalla giapponese Iwamoto per 15-14.

L’altra atleta che si allena a Jesi, Sofia Giordani si è piazzata 38°.

In campo maschile il portacolori del club scherma jesi Marco Proietti ha otteuto la 59° posizione.

Le due formazioni azzurre erano così composte

Fioretto femminile – Giulia Amore, Irene Bertini, Matilde Calvanese, Eleonora Candeago, Greta Collini, Carlotta Ferrari, Sofia Giordani, Aurora Grandis, Margherita Lorenzi, Matilde Molinari, Benedetta Pantanetti, Vittoria Pinna

Fioretto maschile – Raian Adoul, Mattia De Cristofaro, Damiano Di Veroli, Giuseppe Franzoni, Matteo Iacomoni, Gregorio Isolani, Matteo Morini, Elia Pasin, Marco Proietti, Mattia Raimondi, Fernando Scalora, Francesco Spampinato

©riproduzione riservata




Jesi / ‘Casa della scherma’ a novembre allestimento del cantiere

La costruzione in viale delle Nazioni a ridosso del campo da calcio ‘Cardinaletti’. La risposta dell’assessora Melappioni in Consiglio Comunale

JESI, 1 novembre 2022 – Nell’ultimo Consiglio Comunale si è parlato della ‘Casa della scherma’, il nuovo Palascherma che dovrà essere costruito in viale delle Nazioni a ridosso del campo da calcio ‘Cardinaletti’.

L’occasione è maturata da una interpellanza del Consigliere Comunale Nicola Filonzi (leggi qui…).

A rispondere a Filonzi l’assessora Melappioni che tra le altre cose ha detto che “l’appalto integrato per la progettazione esecutiva è stato appaltato e il contratto è datato 4 agosto. La direzione dei lavori è stata nel frattempo aggiudicata in data 19 settembre come il progetto delle strutture sono state depositate presso il Genio Civile e non appena riceveremo questa autorizzazione sarà cura provvedere con l’approvazione dirigenziale e quindi portare avanti l’esecuzione del lavoro”. Poi entrando nel dettaglio immediato la Melappioni ha aggiunto: “E’ intenzione dell’Amministrazione attraverso il lavoro continuo degli uffici avviare la fase preliminare dell’approntamento del cantiere entro novembre per poi procedere subito con le fondazioni. Infine, entro l’anno, provvederemo ai dovuti anticipi di pagamento rispettando i tempi di spesa”.

©riproduzione riservata




Jesi / Fioretto maschile, argento per Leonardo Pieralisi

Dopo quello di ieri della Calvanese nel fioretto femminile altra medaglia per un atleta del club scherma Jesi alle qualificazioni di Ariccia

JESI, 31 ottobre 2022 – Si sono conclusi ad Ariccia le gare dei Campionati Italiani Assoluti che nel giugno 2023 assegneranno i titoli nazionali a La Spezia.

Dopo il secondo posto nella giornata di sabato nel fioretto femminile di Matilde Calvanese (leggi qui…) altro argento per un portacolori del club scherma Jesi.

Leonardo Pieralisi

A conquistarlo Leonardo Pieralisi.

Nel femminile tra le 20 classificate, oltre alla Calvanese, andranno ai campionati italiani anche Ludmilla Terni (7°), Maria Allegra Sorini (8°), Claudia Rotella (9°) e Lucrezia Cantarini (20°) tutte del club scherma Jesi.

A queste si aggiungono le fiorettiste già qualificate in precedenza, e sempre del club jesino o che si allenano in via Solazzi, Sofia Giordani, Beatrice Monaco, Serena Rossini, Lucia Tortellotti e Alice Volpi.

 

In campo maschile, invece, in una gara con 140 atleti, si è registrato uno straordinario 2° posto per Leonardo Pieralisi.

Qualificati alle prove nazionali, tra i primi 28 nel fioretto maschile, anche gli atleti: Federico Greganti (6°), Simone Santarelli (15°).

A questi si aggiungono i fiorettisti già qualificati in precedenza per la prima prova nazionale: Francesco Ingargiola, Tommaso Marini e Marco Proietti.

©riproduzione riservata




Jesi / Fioretto femminile, Matilde Calvanese seconda agli assoluti di Ariccia

Nel percorso di qualificazione ha battuto l’altra atleta del club di via Solazzi, Terni mentre in finale è stata superata da Elisa Valdaro

JESI, 30 ottobre 2022 – Si sono conclusi al Pala Emanuele di Ariccia le prove di qualificazione Assoluti di fioretto femminile con la vittoria di Elisa Vardaro, Aeronautica Militare, davanti alla jesina Matilde Calvanese, Fiamme Oro.

La competizione ha visto la partecipazione di ben 71 atlete.

L’atleta nata e cresciuta nel club scherma Jesi, numero due nel tabellone di gara, ha superato prima la Bonfigli per 15-4, poi l’atleta del club scherma jesi Terni per 15-10 ed in semifinale la Biasco 15-9.

In finale è stata superata da Elisa Valdaro per 15-12. 

Ora i prossimi impegni con le gare di Coppa del Mondo e Under 23 entrambi a Londra  da venerdì 4 novembre a domenica 6 novembre 2022.

©riproduzione riservata

 




Jesi / Fioretto femminile: Beatrice Monaco terza, Elena Tangherlini dodicesima

Al torneo Satellite di Sabadell  a Barcellona vinto dalla magiara Flora Pasztor. La Monaco si allena a Jesi con Giovanna Trillini

JESI, 30 ottobre 2022Beatrice Monaco delle Fiamme Gialle, che si allena a Jesi con Giovanna Trillini, ha conquistato la medaglia di bronzo al Torneo Satellite di Sabadell a Barcellona di fioretto femminile.

Raggiunti gli ottavi, dopo aver sconfitto 15-8 l’inglese Kate Beardmore e poi 15-9 l’ungherese Viktoria Mesteri, ha poi vinto 15-10 sulla turca Irem Karamete. Fermata, con lo stesso punteggio, dalla magiara vincitrice di giornata Flora Pasztor, Beatrice Monaco ha conquistato comunque un ottimo terzo piazzamento a pari merito con Claudia Borrella.

Ottimo anche il 12° posto della jesina del Frascati Scherma Elena Tangherlini, attualmente in forza al Centro Sportivo dell’Esercito. Quest’ultima continua comunque ad allenarsi nella palestra di via Solazzi a Jesi, così come la fiorettista della Repubblica Ceca Stepanka Nemcova, giunta 18°.

©riproduzione riservata