Connect with us

Rugby

RUGBY SERIE B / BATTUTO AREZZO, JESI PROIETTATA VERSO LA MEDIA CLASSIFICA

Arezzo  –  Rugby Jesi    17-34

JESI, 26 marzo 2019 – Vince Jesi contro Arezzo dopo una partita giocata all’insegna della maturità, del bel gioco, della disciplina.

Con questo successo è confermato l’ottavo posto ma con minor distacco dalla settima (-3 dalla Amatori Parma).

Il risultato è maturato grazie ad una gara dominata soprattutto nella mischia ordinata e con una costante sequenza di punti tutti di marca jesina.

La prima meta del match porta la firma di Renzi. Dopo una sequenza in attacco è bravo Santarelli a trovare un varco nella difesa e andare a segno. Scavone dopo aver rubato l’ovale su rimessa segna ancora mentre Arezzo resta a secco (0-26).

Feliciani apre il secondo tempo con la meta numero 5, Jesi continua ad incamerare punti anche con una punizione di Santarelli.

Arezzo non si lascia andare e segna due mete prima della fine. Ma non basta.

Termina 17-34, i leoncelli conquistano la posta in palio. Ancora una vittoria e la certezza di poter dare ancora tanto in questo campionato.

“Un grande plauso ai ragazzi le parole di Mariano Fagioliche non si sono mai lasciati sfuggire la direzione della partita e non hanno perso la concentrazione. Sono stati molto disciplinati, non aver preso neppure un giallo ne è la prova. Sapevamo che non sarebbe stata una trasferta facileconclude il coach – ma siamo arrivati qui con la convinzione di fare una grande partita, raggiungendo l’obiettivo della vittoria”.

Rugby Jesi 1970 – Iacob, Ramazzotti, Gai, Cappuccini, Renzi, Santarelli, Fagioli Lucas, Sandroni, Scavone, Liberatore, Feliciani, Albani, Santini, Piergirolami, Bruciaferri E. Amendola, Diagne, Bimbo, Simonetti, Matera, Bruciaferri N. All. Mariano Fagioli

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Rugby