Connect with us

Basket

RISTOPRO FABRIANO / Radonjic dominante, i cartai restano in vetta

La squadra di Lorenzo Pansa è un diesel: subisce all’inizio, rimonta e conquista nettamente la vittoria. Sugli scudi un super Radonjic con 15 punti

FABRIANO, 9 febbraio 2020 – La Ristopro passa a Giulianova e resta al comando con Cento, che sabato aveva battuto Ancona in anticipo.

Un terzo quarto imperioso di Fabriano, che tiene i primi sette minuti e cinque secondi Giulianova senza segnare, spacca in due la partita.

Sul successo fabrianese c’è impresso il marchio di Radonjic, 15 punti, 14 rimbalzi e 27 di valutazione: il montenegrino, insieme ai compagni di reparto Fratto e Garri, fa il vuoto sotto i tabelloni. La Ristopro carbura lentamente, segna il primo canestro dal campo dopo 5’ con Petrucci e nel primo quarto insegue una Globo in fiducia per le tre vittorie consecutive e trascinata da Genovese. Del Testa con tre triple suona la carica, Radonjic sale di colpi e Fabriano sorpassa (21-26 al 14’).

Il solco decisivo viene scavato nel terzo quarto: la Ristopro chiude la porta in faccia a Giulianova e in attacco trova soluzioni vincenti da tutti gli elementi, fino al massimo vantaggio siglato da Paolin (38-59 al 29’). Nell’ultimo quarto la reazione d’orgoglio, con Chiti e Piccone, riporta la Globo a -11 ma Fabriano con le giocate di Radonjic chiude i conti e festeggia con gli oltre duecento tifosi cartai, alla vigilia del doppio turno ad altissima tensione: domenica al PalaGuerrieri contro Rimini, reduce da undici vittorie di fila, e poi a Cento.

«Nei primi due quarti abbiamo concesso qualche canestro facile di troppo, nel terzo quarto invece con il lavoro sulla transizione difensiva, su Hidalgo e sui giochi in pick ‘n roll di Balic e Piccone abbiamo scavato il solco. E’ stata una partita solida nei dettagli», ha detto alla fine Pansa.

CLASSIFICA: Cento, Fabriano 34; Rimini 32; Piacenza 30; Cesena 28; Civitanova Marche, Chieti 24; Ozzano 22; Faenza, Aurora Jesi 20; Giulianova 16; Senigallia, Montegranaro 14;  Ancona 12; Teramo 8; P.S.Elpidio 4

Globo Giulianova 57 – 74 Ristopro Fabriano
GLOBO GIULIANOVA: Piccone 14 (1/3, 4/8), Hidalgo 7 (2/10), Genovese 18 (4/9, 3/7), Fall 6 (2/6), Cianella ne, Balic (0/3, 0/3), Recchiuti ne, Cardellini ne, Sebastianelli ne, Piccoli (0/1), Chiti 7 (2/3, 1/4), Gobbato 5 (1/4, 1/5). All. Ciocca
RISTOPRO FABRIANO: Fratto 9 (4/7), Pacini (0/1 da tre), Petrucci 13 (4/5, 0/6), Del Testa 9 (3/10 da tre), Paolin 5 (1/2, 1/3), Merletto 5 (1/2, 1/4), Cicconcelli, Garri 9 (3/5, 0/1), Radonjic 15 (4/6, 2/3), Cianci 4 (2/2), Fontana 5 (1/7, 1/4). All. Pansa
Arbitri: Bonetti di Ferrara e Meli di Ravenna
Parziali: 19-15, 32-37, 39-59
Note – Tiri liberi: Giulianova 6/11, Fabriano 10/13. Tiri da due: 12/39, 20/36. Tiri da tre: 9/27, 8/32. Rimbalzi: 36 (off. 5), 51 (off. 11). Assist: 12, 10.

Luca Ciappelloni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket