Connect with us

Basket

RISTOPRO FABRIANO / Il 2020 inizia dal derby a Senigallia con un Fontana in più

FABRIANO, 4 gennaio 2020 – La Ristopro inizia il 2020 dal derby a Senigallia con un Edoardo Fontana in più nel motore.
Fabriano Garri

Luca Garri

Concretizzata la trattativa per la guardia-ala classe ’98 di origine brindisina e in forza nell’ultima stagione e mezzo in A2 ad Agrigento.

Fontana è arrivato a Fabriano in settimana e farà il suo debutto al PalaPanzini indossando la maglia numero 41.
Fontana, miglior under 21 della serie B nel 2017/18 quando era a Piombino, aggiunge qualità al reparto under a disposizione di Lorenzo Pansa che ha nel frattempo salutato Angelo Guaccio: l’ala italo-brasiliana classe ’98 passa alla JuVi Cremona (serie B, girone B), in un giro a tre di trasferimenti che ha portato da Cremona ad Agrigento l’altro under Giovanni Veronesi.
I cartai chiedono a Fontana pericolosità offensiva, come spiega coach Pansa. “Cercavamo un esterno under di qualità da aggiungere. Edoardo ha un fisico importante e capacità di far canestro in vari modi. L’anno scorso, alla prima avventura in A2, si è espresso bene ad Agrigento e nella stagione precedente era stato il miglior under della B. Con lui acquisiamo grande pericolosità offensiva e allo stesso tempo manteniamo un buon livello di fisicità”.
Qualche problema di natura influenzale per la Ristopro, che ha coinvolto nelle ultime ore anche Garri, il cui impiego non sembra però in dubbio, sebbene in condizioni non ottimali.
La Ristopro, sicura della qualificazione alla Coppa Italia, scoprirà al termine della partita l’avversaria nei quarti di finale della manifestazione che si disputerà il 6-7-8 marzo a Ravenna: Omegna o San Miniato, in base ai piazzamenti, con i cartai che per chiudere il girone di andata in testa dovranno vincere a Senigallia o sperare che Cento perda a Montegranaro.
Fabriano ritrova Emiliano Paparella, tornato a Senigallia dopo una stagione nella città della carta, e unico giocatore a vincere tutti i 4 derby giocati tra Ristopro e Goldengas nelle ultime due stagioni: i primi due alla corte di Foglietti nel 2017/18 crivellando il canestro fabrianese con 63 punti in due serate e gli ultimi due difendendo i colori biancoblù.
Si affrontano il miglior attacco del girone, quello di Senigallia con 77.4 punti a sera spinto dagli oltre 17 di media dell’esterno Gurini, e la seconda miglior difesa, quella di Fabriano che incassa appena 63.6 punti a partita.
Si va verso il tutto esaurito al PalaPanzini, dove accorreranno 400 tifosi cartai.
Le prevendite proseguono nella sede di Senigallia, all’interno del palasport, fino alle 20 di stasera e nella città della carta presso la Tabaccheria delle Fontanelle: biglietto intero a 10 euro e ridotto per ragazzi fra 14 e 17 anni a 5 euro.
Formazioni in campo domenica alle 18 al PalaPanzini:
Goldengas Senigallia: 5 Mirco Pierantoni, 6 Emiliano Paparella, 7 Marco Giacomini, 10 Matteo Caroli, 16 Giacomo Gurini, 20 Antonio Valentini, 22 Filippo Cicconi Massi, 40 Edoardo Moretti, 55 Simone Pozzetti, 76 Tommaso Maiolatesi. All. Stefano Foglietti
Ristopro Fabriano: 4 Francesco Fratto, 6 Leonardo Pacini, 8 Niccolò Petrucci, 9 Maurizio Del Testa, 10 Francesco Paolin, 12 Daniele Merletto, 15 Luca Garri, 23 Todor Radonjic, 30 Luigi Cianci, 41 Edoardo Fontana. All. Lorenzo Pansa
Arbitri: Fulvio Grappasonno di Lanciano e Simone Settepanella di Roseto degli Abruzzi
Miglior realizzatore: Giacomo Gurini 17.3 (Senigallia) – Luca Garri 15.8 (Fabriano)
Miglior rimbalzista: Simone Pozzetti 7.3 (Senigallia) – Luca Garri 8.3 (Fabriano)
Miglior assist-man: Marco Giacomini 4.3 (Senigallia) – Daniele Merletto 2.7 (Fabriano)
Luca Ciappelloni
©RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket