Connect with us

Basket

RISTOPRO FABRIANO / ECCO UN’ALTRA BIG, AL PALAGUERRIERI ARRIVA CESENA

Sfida nella sfida sotto canestro tra Luca Garri e David Brkic

FABRIANO, 10 ottobre 2019 – La Ristopro inizia dal Cesena il tris di partite in otto giorni.

Luca Garri

Domenica alle 18 al PalaGuerrieri la squadra di Lorenzo Pansa vuol riprendere a correre dopo lo stop di Chieti per approcciare col morale alto una settimana densa di impegni: il calendario propone poi a stretto giro di posta la trasferta a Teramo di mercoledì 16 e il nuovo match casalingo contro Ozzano di domenica 20.

La Ristopro resta sintonizzata solo sull’Amadori Cesena, vuoi perché sarà la prima avversaria in ordine di tempo e vuoi perché quella bianconera è una delle corazzate.
Reduce dal successo sull’Aurora Jesi 58-46 (Scanzi 14, Planezio 11, Papa 11, Brkic 10, Chiappelli 8, Battisti 2, Hajrovic 2, Trapani, Rossi) con cui ha riscattato l’inopinato passo falso a Ozzano nell’opening day, Cesena ha tanti assi nella manica per far saltare il banco nel girone C: i confermati Frassineti, in recupero dal problema alla caviglia, e Papa, i roboanti nuovi acquisti Planezio e Scanzi, fino a un volto noto per la platea fabrianese come David Brkic.
Il lungo cesenate giocò con la maglia dei cartai in A2 la stagione 2006/07 al ritmo di 12.9 punti e 5.7 rimbalzi.
Domenica Brkic darà vita ad una sfida nella sfida sotto canestro con Luca Garri: entrambi classe ’82, si affrontarono per la prima volta in A1 il 19 gennaio 2002, oltre 17 anni fa, in un Virtus Bologna-Mabo Livorno vinto 92-71 dai felsinei in cui Garri, da pochi giorni ventenne, si fece notare al grande pubblico per i 20 punti in 34’ in maglia labronica.
I due non è improbabile che si rivedranno uno contro l’altro anche nella prossima primavera, quando Fabriano e Cesena intendono rimanere in corsa nei playoff.
“Cesena ha un vissuto superiore al nostro e una fisicità che può metterci in difficoltà, avremo di fronte una squadra di alto livello che ha aggiunto due pezzi da novanta come Planezio e Scanzi all’ottimo gruppo eliminato in finale playoff a giugno da Orzinuovi avverte coach Pansa –. Sono bravi a riempire l’area, un fattore che dovremo limitare sia in attacco che in difesa: la nostra è una squadra di ritmo, di coinvolgimento collettivo e di compattezza, mettendo in campo queste qualità possiamo trovare la chiave per aprire la scatola difensiva di Cesena. A Chieti siamo mancati sul piano della prestazione, prima ancora che come risultato, di buono c’è stata la solidità mentale della squadra di rimanere in partita fino a cinque minuti dall’ultima sirena”.
Da martedì è scattata la prevendita presso i punti vendita Sport4You, Edicola della Pisana, Bar del Piano e Tabaccheria delle Fontanelle.
Biglietti disponibili anche sulla piattaforma online LiveTicket.
Domenica, a fianco della biglietteria del PalaGuerrieri, verrà inoltre allestito un desk per il ritiro degli abbonamenti plastificati.
Formazioni in campo domenica alle 18 al PalaGuerrieri:
Ristopro Fabriano: 4 Francesco Fratto, 6 Leonardo Pacini, 8 Niccolò Petrucci, 9 Maurizio Del Testa, 10 Francesco Paolin, 12 Daniele Merletto, 13 Leonardo Cola, 14 Gianluca Cicconcelli, 15 Luca Garri, 19 Angelo Guaccio, 23 Todor Radonjic, 30 Luigi Cianci. All. Lorenzo Pansa
Amadori Cesena: 3 Francesco Papa, 4 Emanuele Trapani, 5 Filippo Rossi, 6 Matteo Battisti, 7 Tarik Hajrovic, 8 Giacomo Guidi, 9 Federico Rossi, 10 Matteo Frassineti, 11 Marco Planezio, 16 Andrea Scanzi, 19 Gioacchino Chiappelli, 33 David Brkic. All. Giampaolo Di Lorenzo
Arbitri: Vincenzo Di Martino di Santa Maria la Carità (Napoli) e Giuseppe Vastarella di Napoli
Luca Ciappelloni
©RIPRODUZIONE RISERVATA

loading...
Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket