Connect with us

Calcio

PROMOZIONE / Coppa Italia, a Chiaravalle si gioca

Si parte dal 4-3 dell’andata a favore del Gabicce Gradara. Malavenda schiererà il miglior undici per ribaltare il risultato e conquistare la finale

CHIARAVALLE, 3 marzo 2020 – Domani si torna in campo dopo la lunga sosta targata Coronavirus.

Si riprende con la gara di ritorno di Coppa Italia tra la Biagio Chiaravalle ed il Gabicce Gradara, andata 4-3 per i

Leonardo Rossini

pesaresi, prima della ripresa anche del campionato di sabato prossimo con la 9° giornata del girone di ritorno.

Campionato che vede in testa proprio la formazione biagiotta allenata da Gianmarco Malavenda che vanta 6 punti di vantaggio sulla Vigor Castelfidardo e 8 sul Gabicce Gradara.

E proprio la formazione allenata da Massimo Scardovi, meno di due mesi fa, ha già vinto a Chiaravalle in campionato e questo deve tenere in allerta capitan Leo Rossini e compagni che sanno benissimo che conquistare la finale, che vuol dire battere il Gabicce Gradara, non sarà proprio facile.

Per questo, da quello che si può intuire alla vigilia, Malavenda schiererà la miglior formazione, non replicando quello che un po’ aveva fatto nelle precedenti uscite infrasettimanali quando mandava in campo soprattutto quei giocatori della rosa che giocavano di meno. Anche Scardovi si affiderà al meglio che il suo organico gli mette a disposizione in questo periodo giocoforza rinunciando allo squalificato Vegliò.

Si inizierà alle ore 15, arbitro designato Chiariotti di Macerata.

Nell’altra semifinale si affronteranno Atletico Ascoli e Chiesanuova, andata 1-1.

Sabato prossimo poi riprenderà la normale programmazione dei campionati con delle limitazioni che riguardano soprattutto le partite che avrebbero dovuto disputarsi sui campi del pesarese.

Il Comitato Regionale Marche ha deciso che per ciò che riguarda il campionato di Eccellenza non si giocherà Atletico Gallo-Urbania e Forsempronese- Sassoferrato Genga.

Nel girone A di Promozione non scenderanno in campo Gabicce Gradara-Mondolfo e Villa S. Martino-Osimana, mentre la Biagio Chiaravalle sarà regolarmente sul terreno verde ospitando il Cantiano e il Moie Vallesina la Filottranese.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

9° giornata ritorno 8 marzo –  Biagio Chiaravalle – Cantiano, Moie Vallesina – Filottranese, Barbara – Urbino, Gabicce Gradara – Mondolfo, Osimostazione – Marzocca, Villa S. Martino – Osimana, Camerano – Valfoglia, Passatempese – Vigor Castelfidardo

ClassificaBiagio Chiaravalle 47; Vigor Castelfidardo 41; Gabicce Gradara 39; Urbino 34; Osimana 33; Villa San Martino, Filottranese, Passampese 31; Moie Vallesina, Marzocca 30; Mondolfo 28; Barbara, Cantiano 26; Osimostazione 25; Valfoglia 22; Camerano 14

Marcatori reti 14: Messina (Mondolfo); reti 12: Mongiello (Osimana); reti 10: Api (Moie Vallesina), Saine (Urbino)

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio