Connect with us

Calcio

PROMOZIONE / Biagio Chiaravalle vince a Barbara e resta sola in testa alla classifica

BARBARA, 5 gennaio 2020 – Tre punti sudati ma meritati.

La Biagio Chiaravalle vince a Barbara e conquista da sola la testa della classifica.

E’ stata una partita combattuta e sofferta ma è bene quel che finisce bene. La squadra di Malavenda ha disputato un primo tempo alla grande per trovare ad inizio di ripresa il vantaggio. Poi un errore di Bolletta ha riaperto i giochi con il Barbara che subito dopo ha trovato pure il gol del momentaneo vantaggio.

In quel momento ad Arcolai e compagni è sembrato cadere il mondo addosso ma la reazione c’è stata ed i biagiotti hanno trovato prima il pari e poi il gol dei tre punti e dei festeggiamenti.

Primo tempo di marca Chiaravalle e già al 12′ gli ospiti reclamano per un rigore negato per presunto fallo del portiere Spallacci su Pieralisi. Nella circostanza Arcolai viene ammonito per proteste. Ancora rossoblù in avanti e al 21′ Gioacchini di testa prova a chiudere un cross di Giovannini ma la mira è di poco sbagliata. Tra il 34′ e il 37′ il protagonista è ancora il numero uno locale che prima para una conclusione dal limite di Pieralisi poi devia in corner un gran tiro dalla distanza di Rossini ed infine si oppone ancora in angolo ad una conclusione di Parasecoli.

Ad inizio di ripresa la Biagio riparte a testa bassa e già al 5′ potrebbe gridare al gol ma Stella è sfortunato e colpisce al 5′ la traversa.

All’11’ su lancio di Arcolai Gioacchini sfrutta un errore di Spallacci e mette nel sacco: 0-1.

La gara va avanti senza sussulti ma al 29′ dopo un errore in uscita di Bolletta Marco Carboni a porta vuota pareggia: 1-1. Passano due minuti e Righi dalla distanza sorprende il numero uno biagiotto: 2-1. Una mazzata!

Malavenda prova a scuotere i suoi con gli inserimenti di Terrè e Gregorini.

Mosse azzeccate. Al 44′ il neo acquisto Paialunga che era entrato al posto di Parasecoli ci mette il piede deviando una punizione di Rossini. Al 48′ l’apoteosi con Pieralisi che di testa trova il gol ed i tre punti.

Domenica prossima a Chiaravalle big match Biagio – Gabicce Gradara: prima contro seconda in classifica generale.

BARBARA – Spallacci A., Fontana, Spezie, Tafani, Carboni N., Gregorini, Rossini, Zandri (Spezie, Paolini), Capecci, Carboni M., Righi. All. Tafani

BIAGIO CHIARAVALLE – Bolletta, Stella (Gregorini), Brega (Terrè), Arcolai, Cecchetti, Mazzarini, Giovannini, Rossini, Gioacchini, Parasecoli (Paialunga), Pieralisi. All. Malavenda

ARBITRO – Latuga di Pesaro

RETI – 11′ st Gioacchini, 29′ st Carboni M., 31′ st Righi, 44′ st Paialunga, 48′ st Pieralisi

NOTE – ammoniti Cecchetti, Arcolai, Rossini (B), Pieralisi, Marco Carboni, Righi

 

 

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

1° giornata girone di ritorno –  Barbara – Biagio Chiaravalle 2-3, Osimostazione – Camerano 1-2, Cantiano – Filottranese 1-1, Osimana – Urbino 3-1, Gabicce Gradara – Moie Vallesina 0-0, Villa S.Martino – Passatempese 2-0, Mondolfo – Valfoglia 1-0, Marzocca – Vigor Castelfidardo 1-1

ClassificaBiagio Chiaravalle 31; Gabicce Gradara 29; Vigor Castelfidardo 28; Urbino 25; Moie Vallesina 23; Osimostazione, Filottranese 22; Villa San Martino, Osimana 21; Mondolfo 20; Passatempese, Valfoglia 18; Barbara, Marzocca 16; Cantiano 15; Camerano 8

2° giornata ritorno 11 gennaio ore 14,30 –  Valfoglia – Cantiano, Biagio Nazzaro – Gabicce Gradara, Filottranese – Barbara, Vigor Castelfidardo – Mondolfo, Urbino – Marzocca, Passatempese – Osimana, Moie Vallesina – Osimostazione, Camerano – Villa San Martino

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio