Connect with us

Calcio

PROMOZIONE / Biagio Chiaravalle a Castelfidardo, partita che vale una stagione

Big match sul sintetico del ‘Gabbanelli’ di Castelfidardo. Vincere vorrebbe significare allungare di sei punti sulla più immediata inseguitrice

CHIARAVALLE, 20 febbraio 2020All’andata, in campionato, terminò 1-0 a favore dei biagiotti con rete di Gioacchini.

Arcolai Luca – Biagio Chiaravalle

Poi durante la stagione Biagio Chiaravalle e Vigor Castelfidardo si sono incrociate in Coppa Italia e la squadra di Gianmarco Malavenda è riuscita sempre a superare con lo stesso punteggio 2-1 i biancoverdi fidardensi: a Chiaravalle le reti furono realizzate da Terrè e Pieralisi per la squadra di casa mentre Candidi ha marcato il momentaneo 1-1; al ritorno prima Agostinelli in gol e poi doppietta di Gregorini. Insomma 3 su 3 per i biagiotti.

Sabato 22 febbraio inizio ore 15 però, sul sintetico del Gabbanelli, la posta in palio è troppo alta.

Una gara che vale una stagione.

Se dovesse vincere la Biagio si potrà parlare di fuga dei rossoblù. Se invece a conquistare i tre punti saranno gli uomini di Luca Manisera, campionato tutto riaperto ed incertezza sull’esito finale.

Rossini Leonardo

A questo appuntamento importantissimo, visti i precedenti in stagione, la Biagio si presenta da favorita ed una vittoria avrebbe un valore enorme.

Un successo potrebbe essere considerato una sorta di svolta in un campionato fino a questo momento incerto.

Le due squadre nel turno della settimana scorsa hanno ottenuto risultati non proprio favorevoli.

 

 

Il turno precedente.

La Vigor Castelfidardo ha perso a Moie, il Chiaravalle ha pareggiato in casa 2-2 contro la penultima in classifica Valfoglia. All’undici di Malavenda mancherà lo squalificato Stella mentre per il resto tutti a disposizione compreso Elia Santoni che troverà sul versante opposto del campo il fratello Michele il quale però sarà in tribuna perchè squalificato.

Gianmarco Malavenda

Nelle fila dei padroni di casa due ex quali Lombardi e Donzelli. Rientrerà dopo il turno di squalifica capitan Rossini

Malavenda sa bene l’importanza di questo scontro al vertice ed anticipa: “A Castelfidardo sarà una partita importante ma non credo decisiva ai fini della classifica finale. Noi ci presenteremo al meglio delle nostre possibilità siano essi fisiche che mentali. Siamo in testa alla classifica ed abbiamo rispetto ai nostri prossimi avversari tre punti di vantaggio. Giocheremo per ottenere il massimo e sappiamo bene che ogni partita ha una storia e va giocata fino in fondo”.

Per capire la qualità delle due sfidanti e la loro forza basta far notare che la Vigor Castelfidardo, prima della sconfitta a Moie, aveva accumulato ben 13 risultati utili consecutivi (7 vittorie e 6 pareggi) mentre la Biagio vanta in stagione 13 successi.

I biagiotti hanno segnato più gol di tutti, 38 reti realizzate, i fidardensi vantano la miglior difesa con solo 10 reti al passivo.

Arbitrerà Albano di Venezia.

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

8° giornata ritorno 22 febbraio –  Vigor Castelfidardo – Biagio Chiaravalle, Passatempese – Camerano, Valfoglia – Gabicce Gradara, Marzoccca – Barbara, Urbino – Moie Vallesina, Mondolfo – Osimana, Filottranese – Osimostazione, Cantiano – Villa San Martino

Classifica Biagio Chiaravalle 44; Vigor Castelfidardo 41; Gabicce Gradara 36; Urbino 34; Osimana 32; Filottranese, Marzocca, Villa San Martino 30; Passatempese 28;  Moie Vallesina, Mondolfo 27; Cantiano 25; Osimostazione 24; Barbara 23; Valfoglia 22; Camerano 14

9° giornata ritorno 29 febbraio ore 15 –  Biagio Chiaravalle – Cantiano, Moie Vallesina – Filottranese, Barbara – Urbino, Gabicce Gradara – Mondolfo, Osimostazione – Marzocca, Villa S. Martino – Osimana, Camerano – Valfoglia, Passatempese – Vigor Castelfidardo

MARCATORIreti 13: Messina (Mondolfo); reti 12: Mongiello (Osimana); reti 10: Saine (Urbino) reti 9: Api (Moie Vallesina), Bracci (Mondolfo), Alessandroni (Biagio Chiaravalle), Capecci (Barbara)

 

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio