Pallanuoto / La Jesina vince a Ravenna, nel prossimo turno si decide tutto (fotogallery)

Per i play off, le prime due della classifica, saranno decisivi i risultati del derby tra leoncelli e Moie e la sfida al vertice tra Bologna e Tolentino

JESI, 14 maggio 2023 – Tutto si deciderà sabato prossimo quando al Passetto di Ancona la Jesina affronterà nel derby la Team Marche Moie e la capolista Tolentino sarà ospite del Bologna.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le regole dicono che a giocarsi i play off saranno le prime due classificate al termine della stagione regolare con partita d’andata e ritorno ed eventuale bella in casa di chi arriva per primo. Dunque, al momento, è tutto in discussione e per il ‘sette’ di Trumbic l’unico pensiero al momento deve essere rivolto al derby, non facile, da vincere contro l’avversario allenato da Paolo Catena.

Jesina che ha fatto il suo a Ravenna vincendo 9-4.

Primo quarto 2-0 per i leoncelli con la squadra di casa che sbaglia un rigore e la Jesina che va a segno due volte in superiorità numerica. Nel secondo periodo difese che si comportano bene e soprattutto il portiere di casa che para tutto, anche un rigore. Al cambio campo è sempre 0-2.  Ravenna pareggia con doppietta di Ciccone, non sfruttano la palla del possibile vantaggio, e Jesi ne ribaltamento passa ancora: 2-3.

L’ultimo periodo è aprtissimo. Valentini pareggia ma la Jesina passa di nuovo. E’ sempre Valentini che riporta i suoi in parità sul 4-4.

Gli ultimi tre minuti però sono tutti per la squadra di Trumbic che mette il turbo e per ben 5 volte va a rete.

RAVENNA PALLANUOTO: Gentile, Giulianini, Moschini, Amore, Bandini, Baroncelli, Allegri, Valentini 2, Ciccone 2, Tirelli, Agatensi, Bartocci, Cimatti. All. Cukic
JESINA PALLANUOTO: Busacca, Zannini G. 1, Mattei 2, Gambelli, Zannini L. 4, Ciampichetti 2, Gara, Mancinelli, Moreschi, Paolucci, Mocchegiani, Zannini, Nitrati. All. Trumbic
Parziali: 0-2 0-0 2-1 2-6
©riproduzione riservata